16 Settembre 2005

La paga di Giuda

la paga di giuda.jpg

Io, Beppe Grillo, ne ho piene le tasche di dovermi giustificare.
Oggi vi dirò delle cose su di me, sulla mia vita privata, su alcune illazioni.
Lo faccio oggi e poi basta.

Ho avuto un incidente di macchina nel 1980, guidavo io, mi sono salvato per miracolo, ma sono morte tre persone che erano con me e sono stato condannato per omicidio colposo a un anno e tre mesi.
Non mi candiderò al Parlamento.
Non ho una Ferrari, l’ho avuta, ora ho una Toyota ibrida.
Non ho la barca, l’ho avuta, ma l’ho venduta.
Ho due case, una a Genova e una in Toscana.
Non ho denunciato nessun ragazzo, non so neppure chi sia, il mio legale ha presentato un esposto alla Procura di Alessandria per tutelare i miei legittimi interessi, per le vendite dei miei spettacoli effettuate su Ebay da molte persone. E questo solo dopo aver richiesto ripetutamente e formalmente a Ebay di non consentire le vendite illegali.
In allegato c’è la fattura di Repubblica per l’inserzione di Fazio vattene che mi è arrivata oggi.

Voglio dedicarmi insieme a chi ci crede a iniziative positive, non a confutare il Corriere della Sera che fa l’analisi del testo del blog (sic) denunciando errori come celophane con una elle sola, ma che non ha riportato una sola parola sulla pagina Fazio vattene pubblicata sulla Repubblica.

Non voglio rettificare, querelare. Non ne ho il tempo, né la voglia.
Chi vuol credermi lo faccia. Se voi mi seguirete continuerò in questa opera di contro informazione, per non lasciare il campo ai giuda dell’informazione e ai loro trenta denari.


Avviso per l’appello Parlamento Pulito.

Chiunque voglia partecipare può fare un versamento sul conto corrente:
Intestato a Beppe Grillo
ABI 05018
CAB 12100
c/c 116276
Swift: CCRTIT2T84A
Iban: IT35B0501812100000000116276
CIN B
BANCA POPOLARE ETICA
Causale: Parlamento Pulito

Postato da Beppe Grillo il 16.09.05 12:14 | | Scrivi | Trackback

 

Commenti  

Ma vai a cagare tommy!
smettila di scrivere puttanate e vai a lavorare!
C'è sempre chi controlla, a te la scelta di trovarti il "controllore" più gradito.
Il resto sono sempre belle parole e intendimenti universali che vanno bene nei pensieri di tutti ma non sul pianeta terra.
Vadaviaiciap
Enrico

enrico Cascione 21.02.06 17:07 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe, e ciao a tutti i bloggers ovviamente.
Ti scrivo in giorni delicatissimi, ci mancava solo Orlando Portento ora...che poi fa pure battaglie giuste spesso, peccato che siano tutte "pro domo propria" e tese a scaricare a sinistra tutte le malefatte del sistema...vabbè...
Volevo dirti, caro Beppe, che io tutte le cose che hai scritto su di te e sulla tua vita privata già le sapevo, e chi ti ha seguito da sempre queste cose le sa. Poveri loro (o poverE loro, mi sono informato sulla donzelletta che ti ha pateticamente attaccato) che non sanno, scoprono l'acqua calda e sperano di riuscire ad accusarci di MITIZZAZIONI E DEISMI nei tuoi confronti, come se loro fossero uomini/donne liberi/e senza dei e senza santi o eroi...quando sono schiavi senza neanche essersi scelti il Dio di turno (l'unto dal Signore n.d.r.)! Basta con questi neo-cinici di destra (anzi, così offendo i veri ed onesti conservatori, mi scuso), basta con questa caccia al mostro, io sono garantista e tuttavia (già, da 10 anni a questa parte un garantista ha bisogno di precisarlo, sigh...) so chi è onesto e chi non lo è. Loro sono nati ieri e non sanno nulla, si meravigliano davanti alle tue Ferrari, sperano di rappresentare questo neo-populismo nero e si fanno infinocchiare da chi dispone di ben altro che innocue Ferrari...
Il Portento ora parla della tua gioventù, crede di sorprenderci tutti con episodi che dimostrino la tua "fallibilità", come se fosse LUI l'unico convinto sul serio che tu sia ormai santo...Ad ognuno i propri difetti, la propria gioventù, i propri sbagli, la propria esperienza di vita.
Non vogliono arrendersi di fronte al fatto che possano esistere persone oneste, e dell'onestà hanno un concetto MOLTO ETICO, in senso spregiativo ovviamente: onestà per loro è l'infallibilità deistica che i loro leaders poi non forniscono mai...Per me onestà è VERITA', essere UMANI, FALLIBILI, TRASPARENTI anche negli errori.
Tanto perderanno.
Forza Grifo!

Gianmaria Framarin 17.02.06 16:11 | Rispondi al commento |


====================================================================================================


Il Patto dello Sciacchetrà

Le ultime dichiarazioni di Fiorani stanno facendo emergere la verità sull’incontro che ha visto il SENATORE LUIGI GRILLO, Gran Maestro dell’operazione di corruzione e appropriazione indebita più sporca dalla fine di Tangentopoli.

L’incontro ha visto la partecipazione di: Fazio, Fiorani, Berlusconi e Grillo. Le dichiarazioni ufficiali vollero far passare l’idea di una difesa delle banche italiane contro l’assalto dei Barbari europei.

In realtà, il Senatore Luigi Grillo, eletto in Liguria nelle fila di Forza Italia, aveva bisogno di tanti soldini per costruirsi la VILLA nella Riviera Ligure (costruita abusivamente nel Parco Naturale delle Cinque Terre e poi condonata); quale sistema migliore per fare ciò se non fregare un po’ di soldi ai correntisti della Banca Popolare di Lodi.

Il sistema a quanto sta dicendo Fiorani era semplice: bastava aprire un conto nella sua Banca, dare l’appoggio politico all’operazione bancaria più sporca della Seconda Repubblica e in cambio ci si ritrovava un bel gruzzoletto sul proprio conto corrente.

Il Senatore Grillo, una delle figure più losche della Politica italiana, ha fiutato subito l’affare e si è lanciato nella strenua difesa della scalata di Fiorani, ovviamente le sue dichiarazioni pubbliche sono state ripagate a suon di MILIONI di euro.

Il problema è che i soldi affluiti nelle tasche di LUIGI GRILLO erano dei correntisti della Banca Popolare di Lodi che sono stati truffati, rapinati e beffati; una persona che ha rubato dei soldi agli italiani dovrebbe stare in GALERA e non in Parlamento in una posizione chiave (Presidente della Commissione Trasporti del Senato).


IL SENATORE LUIGI GRILLO DEVE STARE IN GALERA E NON IN PARLAMENTO !!!!


===================================================================================================

Marco Gilles 21.12.05 14:15 | Rispondi al commento |


Sig. Grillo,
io mi sono avvicinato al suo Blog per un interesse puramente professionale(Studio informatica e i blog che supportano RSS non sono molti). In realtà mi sono subito appassionato. Io non ho la fortuna di averla mai ascoltata,un po' perchè ho solo 22 anni,e poi non è molto facile vederla a meno che dal vivo,anche se sto provvedendo a colmare la lacuna procurandomi quanto + materiale possibile su di lei.
Dopo questo sproloquio vorrei solo aggiungere che io non sò se la sua fama è giusta o costruita, ma so una cosa sola: negli ultimi giorni ho appreso + notizie interessanti qui che non da TV,radio e giornali. è ormai noto che non ci si può fidare dell'informazione ufficile, infondo per capirlo basta vedere (anche se questo è il minore dei mali) in quanti modi diversi viene detta una notizia cambiando solo testata.

Stefano.

Libero Nato 29.11.05 21:17 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe. Volevo dire la mia su eBay Italia, portale che considero, una pagliacciata tutta italiana. Sito lasciato allo sbando, con l'assistenza che latita verso i tantissimi casi di truffa, dando risposte automatiche, con un forum non moderato, dove chiunque può inventarsi una nuova professione, assistente per i pagamenti (http://forums.ebay.it/thread.jspa?threadID=34671&start;=160) dove si continua a vendere illegalmente e in allegra tranquillità, tantissimo materiale contraffatto, ma possibile che la GUARDIA DI FINANZA non intervenga? Anche io non me la prenderei più di tanto con chi vende, per "hobby", ma con chi permette ciò! Loro sanno e se ne fregano, e con ogni transazione ci guadagnano i soldoni. SEMPLICEMENTE VERGOGNOSO.

Francesco Mirabile 23.10.05 13:48 | Rispondi al commento |


Grazie Beppe.
Grazie per avermi spinto a riappropriarmi dell'entusiasmo dei miei 26 anni...
grazie per aver scosso la mia coscienza incartapecorita e aver riacceso in me il fuoco sacro e la voglia di trasformare la mia perenne incaxxatura in voglia di informarmi...di incontrare gente di fare un'azione comune...
ci vogliono isolati, atomizzati, insicuri, diffidenti verso tutto e tutti...temono la nostra creatività...A volte mi chiedo cosa scriverebbe Michel Foucault se vedesse la situazione dell'Italia di oggi...Ci stiamo svegliando...abbiamo ancora gli occhi mezzi chiusi e cisposi...ma in un paese di ciechi chi ha un occhio solo è re...SO LONG....

Riccardo Leandri 21.10.05 13:01 | Rispondi al commento |


ciao Beppe
volevo solo dirti, come sfogo personale, che ci sono alcune categorie (non pensare che abbia scoperto l'acqua calda)che non sono trattate in maniera paritaria, stò parlando dei padri separati, non dalle mogli, perchè quella è stata una scelta, ma dai figli. sarebbe "carino" sapere quanti in italia hanno questo problema e come si pensa di risolverlo. se non lo sapessi vi è una marea di padri separati che dorme alla caritas e campa quasi a stento per pagare alimenti e supplementi. scusa lo sfogo un abbraccio gianni

Gianni Grieco 19.10.05 13:13 | Rispondi al commento |


ciao a tutti! questo blog spero sia solo la punta di un iceberg di un movimento che nascerà. beppe ci dà le informazioni ma è giusto che non si candidi. la soluzione non è beppe grillo, lui è solo un faro in questa pseudo democrazia che ci sta portando pian pianino la NOSTRA Italia e la sua bella immagine, grazie al portatore nano e anche a noi che non facciamo ancora nulla di concreto e stiamo a gurdare(raccolta firme,manifestazioni). beppe sei il nostro faro non spegnere la luce se no navigheremo in un mare di guai. ma perchè per esempio non si stabilisce una data per andare a manifestare (beppe vieni pure te come cittadino) da Ciampi, a Montecitorio, al Senato, dove volete... io mi sono stufato di vivere in questa italia surreale. il nano ci porterà alla dittatura gente, ora si para il c..o con leggi che gli salvano le tasche e la poltrona, poi chissà con questo sistema proporzionale non faccio sogni tranquilli, sò di potermi svegliare un giorno con un governo dittatoriale(vi ricordo che mussolini fece tutta quella strada proprio così come il portattore nano... questo tipo è pericoloso con quella carica). questo qui si cambia le regole a modo suo. è la colpa di tutto ciò è SOLTANTO NOSTRA. siamo noi che lo teniamo in piedi quest'ottavo nano. fate girare questo blog a più non posso, chat, email, blog, siti, già come faccio io... come punto di incontro per nuove proposte magari. la gente non conosce... fate conoscere, parlatene a più non posso. Beppe questo spazio anche se non ci porterà da nessuna parte per lo meno saremo stati in 1.000.000 di persone ad aver gridato: "BASTA! Siamo stufi, ne abbiamo le tasche piene di essere presi in giro!!!". Grazie Beppe per Tutto, spettacoli, blog, contro-informazione. per me già fai tanto non mollare. tiraci ancora la corda dietro la schiena e aprici gli occhi!!! NON Mollare!

francesco lauriola 15.10.05 14:04 | Rispondi al commento |


MA CHI E' SILVIO BERLUSCONI?

VI VA DI VEDERE ALCUNI VIDEO MOLTO INTERESSANTI IN STREAMING, E PRIMO FRA TUTTI UN DOCUMENTARIO FRANCESE (Censurato in Italia chissà perchè) Intitolato:

“SUA MAESTA' SILVIO BERLUSCONI”? ... E ce ne sono anche altri che riguardano Luttazzi, Ballarò, etc.

Ecco l'indirizzo:

http://www.verbal.it/privato/berlusconi/default.asp

PER IL VIDEO SOPRACITATO LA RIGA DI RIFERIMENTO E':

2003 "Sua Maestà": documentario Francese [video 100mb] [play] [link]

Guardateli e poi fate qualche post di commento
Un saluto a tutti

Diego Marmeggi 13.10.05 15:58 | Rispondi al commento | Discussione


Ma che cavolo sta succedendo ai giornalisti?I licei sono in sciopero,nelle università docenti,ricercatori,presidi sono in sciopero,le facoltà de"La Sapienza"vengono occupate una dopo l'altra e oggi ai telegiornali si è parlato solo di AlBano che si è lasciato,dei fagioli che fanno bene(?)e del papa che è andato in non so che parte del mondo.Stiamo scherzando?Il governo sta per approvare la riforma Moratti che ridurrebbe l'università ad una fabbrica,dove lo scopo non sarebbe più istruirsi,ma raggiungere 180 crediti in 3 anni.Ormai andiamo avanti a 5 esami ogni 2 mesi.Risultato?Non ci ricordiamo neanche i nomi degli esami che abbiamo dato,figuriamoci i contenuti!!Gli studenti non sono frenetici,leggono un libro dopo l'altro senza fermarsi un attimo a pensare al contenuto più profondo,perchè tanto ciò che è importante sono i 4 crediti.Ora io sto parlando dal punto di vista di una studentessa,ma questa riforma recherebbe danni anche a docenti e ricercatori,che dovrebbero essere messi nella posizione di far conoscere le loro ragioni.Perchè i giornalisti non gliele chiedono?L'istruzione di un paese si sta frantumando e a nessuno sembra importare,il popolo deve essere ignorante?

Julia Ricci 12.10.05 14:18 | Rispondi al commento |


Mi chiamo David ho 30 anni,leggendo il suo post sul "carolibri"mi chiedevo se non ci sia qualcuno ,tra le centomila persone che visitano quotidianamente il blog, che non si trovi in una posizione da cui possa intervenire a livello politico ed organizativo, sull'argomento in questione, proponendo anche in via sperimentale in una singola classe o se possibile a livello più esteso la sua soluzione che credo davvero valida e soprattuto molto logica!Sono daccordo con lei sulla sostituzione dei libri con strumenti multimediali,di utilizzo immediato e dalla veste grafica sicuramente più stimolante anche per lo sudente più svogliato..la cosa incredibile è che è una soluzione troppo ovvia,e come sempre dietro l'ottusa insistenza dell'apparato scolastico nazionale ci saranno sicuramente interessi economici!Credo che attualmente al privato occorrano dai 300 ai 500 euro per acquistare un PC decente che consenta l'utilizzo della rete e la consultazione di testi e dei file audiovisivi;ad una scuola che ne ordini una grande quantità il costo è sicuramente inferiore,contratti pubblici speciali e gratuiti per l'accesso scolastico alla rete,e soprattutto la possibilità per lo studente di approfondire a 360° gradi ogni argomento all'ordine del giorno!Questa a mio parere è una forma dinamica libera e costruttiva di insegnamento!Ma noi siamo 44esimi,ultimi dei paesi sviluppati e a qualcuno piace mantenere questo invidiabile primato!Secondo me qualcuno ha già proposto qualcosa di simile ma sarà stato respinto,una parola amata da certi insegnanti!!!
La ringrazio per l'opportunità di poter esprimere questo mio pensiero!

david guarino 12.10.05 07:38 | Rispondi al commento |


Ciao grandissimo BEPPE!!! Ho letto che hai rifiutato l'invito di Celentano di prensentarti come ospite del suo programma. A me come penso a tutti i tuoi fans dispiace molto perche` sebbene tu sia lontano dal "sistema" sarebbe una grande cosa poterti rivedere in tv.
Spero che tu ci ripensa, fallo per noi.
Un forte abbraccio!!! SEI GRANDE!!!

Michele Ravera 11.10.05 14:06 | Rispondi al commento |


TANTO NON CREDO DI AVER RISPOSTA!!!
E' vero o no che il tuo manager ha chiesto i SOLDI per gli spezzoni del tuo spettacolo mandati in onda su Radio Rock di Roma? Perchè se non ne sei a conoscenza... bisogna che ne parli con il tuo manager, se non è vero bisogna che a Radio Rock TI FACCIANO delle pubbliche scuse... a NOI TUTTI DOVETE COMUNQUE CHIAREZZA!!!

saltino corner 10.10.05 17:36 | Rispondi al commento |


Mi viene in mente un altro grande, anche se meno famoso rispetto a Grillo, parlo di Jack Folla (alias Diego Cugia) che, come il nostro Beppe nazionale, ha sempre rifiutato di fare un passo decisivo in politica. Ai tempi del suo programma radiofonico tanta gente era pronta a seguirlo (anche il suo blog andava fortissimo) ma oggi anche la sua azione tramite il WEB è un pò scemata, anche se confido ancora nella forza di Jack Folla e del suo autore (sono sicuro che Diego tirerà fuori altri assi dalla manica). Quel che voglio dire è che, l'azione che oggi stiamo portando avanti è validissima ma, più avanti avremo bisogno che qualcuno ci rappresenti anche nelle sedi istituzionali e chi può farlo se non Beppe Grillo, Diego Cugia e pochi altri?
Per favore amici... ripensateci.

Vincenzo Di Caro 08.10.05 10:57 | Rispondi al commento |


Non mi piace generalizzare credo che non tutte le cose che ci sono sul sito siano buone. Ogni problema (Politica economia e quant'altro) andrebbe vista rifacendosi a singoli casi concreti
Fino a che l'informazione riporterà fatti in maniera generalizzata sarà un informazione pessima anche quella contenuta in questo sito. Forse sarebbe meglio non farne proprio e limitarsi a vivere


corrado fattorusso 07.10.05 19:03 | Rispondi al commento |


ciao Beppe sono un musicista, ti ringrazio per quello che stai facendo.a me non interessa sapere
perche' lo fai, io nel mio piccolo seguo la tua linea e saro' sempre dalla parte di chi si e' veramente rotto le palle.
basta con i blablabla: da berlusconi a quel rimbambito di bertinotti, dagli squallidi personaggi titolari dei poteri economici e politici ai finti reazionari sinistroidi stile no-global, dai cazzeggiatori universitari agli ultra' dello stadio.e basta con la merda propinata in tv dai cosiddetti artisti (come musicista mi sento preso in causa).
pochi lo sanno : ma il paese da cui dovrebbe essere nata l'arte e' il paese europeo considerato musicalmente del terzo mondo, il piu' ignorante da tutti i paesi europei (e non).
ciao Beppe
insieme per sempre

fabrizio Di Carlo 07.10.05 12:43 | Rispondi al commento |


Dirigiti un passo successivo all'ultimo che sei in grado di sostenere...noi saremo dietro di te,
Macno.

...certo un pò ridondante, però quanto ne avremmo bisogno.

Un abbraccio di stima.

Alessio Migliarini

Alessio Migliarini 07.10.05 04:28 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe, stasera c'è Di Pietro da Vespa, solo contro Castelli ... e pensa un pò la D'Eusanio e un'altra diecina di individui assurdi... parlano di intercettazioni, quelle che noi tutti saremmo felici di "subire" perchè in certi momenti a un pizzico di libertà rinunciamo volentieri per una causa nobile...volevo rimanere per Antonio... lo stanno massacrando.... Dio ci aiuti, tutti, non ce l'ho fatta e sono qui a leccarmi le ferite. Ciao bello siamo una forza ma abbiamo bisogno che tu faccia un passo decisivo .. con Di Pietro magari. Dicci come la pensi .. è proprio impossibile?

vito bruno 07.10.05 00:31 | Rispondi al commento |


sembra che ebay sia di manica larga: lascia vendere cd duplicati, anzi intere serie televisive .... del resto se no cosa ci guadagna? Evviva le multinazionali svizzere truffaldine!

Emily Dukioa 06.10.05 10:27 | Rispondi al commento |


Salve caro Beppe Grillo, complimenti per il riconoscimento del Time e comunque per tutti quelli che ha ricevuto, se li merita in pieno, lei è una persona favolosa in quanto fà un'opera di informazione pura e reale che può solo giovare all'umanità, la ringrazio per quello che fà, credo molto in lei e la stimo tantissimo.

A presto Luca.

Luca Morrone 06.10.05 01:12 | Rispondi al commento |


grande Grillo Parlante
alcuni tuoi spettacoli tuoi vissuti insieme e tanta rabbia per la prepotenza di chi si approfitta degli altri. ti scriverò con più tempo la mia storia di processi contro lordine dei medici e l'associazione ottici.optometristi per riuscire ad affermare il diritto di essere europeo. continua così! vado subito a fare un versamentino perchè i soldi possono sembrare un brutto argomento per gli idealisti...ma senza non si fa quasi niente! a presto

Luca Ieri 05.10.05 11:28 | Rispondi al commento |


Il Time incorona Beppe Grillo: è uno dei 37 eroi europei del 2005


Sta diventando l'italiano più famoso e apprezzato all'estero. La Cnn dopo il caso Parmalat lo ha intervistato mandando la sua intervista sui network di tutto il mondo. In Italia invece è bandito dai teleschermi: potenti, politici e multinazionali lo vedono come il fumo negli occhi e vanno giù con le denunce. Ma lui non molla anzi, ci va sempre più pesante e continua a fare il tutto esaurito con il suo show.

Questa è la notizia che ho cercato di postare sopra senza risultato e che inserisco di nuovo sperando di riuscire.

sauro mazzante 04.10.05 19:35 | Rispondi al commento |


Ho copiato e incollato questa notizia che mi ha fatto molto piacere. Non mollare perché come vedi chi dice cose giuste e lotta contro i soprusi a favore delle persone comuni, prima o dopo riceve i riconoscimenti dovuti e questo è tanto più importante perché arriva da un giornale di livello internazionale. Ho visto il tuo spettacolo a Porto San Giorgio e ho passato una serata indimenticabile. Da crepare dalle risate il tuo racconto di quando ti sono venuti a prendere per interrogarti sul caso parmalat.

sauro mazzante 04.10.05 19:25 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, c'e' il modo di chidedere tramite REFERENDUM una cosa del genere al popolo(Ossia di ripulire il parlamento)? La gente non fa altro che lamentarsi, hanno creato persino dei luoghi comuni su questa cosa (tipo "la politica alla fine è tutta un magna magna", oppure "i veri delinquenti stanno li' dentro e fanno le leggi"), ma nessuno ha voglia di cambiare le cose. Un referendum del genere dovrebbe attirarne di popolo inc....to, per lo meno il quorum. Dopo di che, comunque vada, nessuno potrà più lamentarsi.
Dai raccogliamo un po' di firme...
Un saluto a tutti e non vi fermate mai!!!

Enrico Paolozzi 29.09.05 09:53 | Rispondi al commento |


Segnalo quanto mi è successo oggi:
mi reco in una farmacia (a Roma) per acquistare RINELON spray nasale (marcato in confezione €22,70) e PASPAT capsule (in confezione € 22,50): totale € 45,20.
I farmaci, prescritti da un otorino dell'Ospedale pediatrico Bambino Gesù sono (ovviamente) a pagamento.
Lo scontrino marca € 46,20. Esco, controllo i prezzi, torno indietro per avere spiegazioni: il farmacista controlla i prezzi dai codici a barre, rileva che il prezzo del PASPAT è di € 23,20. La spigazione che mi fornisce, in modo brusco, è che per legge non si possono modificare i prezzi delle confezioni. Esco ringraziando, senza ricevere neanche un saluto.Chiamo il 117 per avere informazioni: mi dicono che la legge NON impone di NON cambiare i prezzi sulle confezioni... ma che in effetti, visti i continui aggiornamenti dei prezzi dei farmaci, i farmacisti non sono tenuti a modificarli nelle confezioni. L'unico modo per conoscere l'effettivo costo del farmaco in questione è di informarsi direttamente presso la Casa produttrice oppure fare un giro in altre farmacie per avere conferma dei prezzi.
Vorrei fare 2 domande:
1)I prezzi di questi farmaci sono imposti o consigliati dalle Case farmaceutiche?
2)Come possiamo sapere, e quindi difenderci, da eventuali prezzi "pilotati" dai farmacisti?
Sarei grato se qualcuno può darmi qualche delucidazione in merito: nel frattempo CONTINUO AD INDIGNARMI!
P.S. Grazie Beppe, continua così e non mollare la presa.

evaristo tisci 28.09.05 22:02 | Rispondi al commento |


Caro beppe,
sono un ragazzo di 25 anni di napoli e oggi ho visto il tuo spettacolo in DVD e hp notato che hai parlato di conoscenza di sapere, beh questa città sta cadendo nell'ignoranza e quindi ti volevo chiedere perchè nn fai un bello spettacolo in piazza plebiscito che può contenere ben oltre le 200.000 persone? secondo me potrebbe un buon inizio a far aprire gli occhi ai miei tanto amati concittadini.

grazie per quello fai e per la voce che dai a noi sconosciuti

sei un grande!!!!

luca squadra 28.09.05 19:20 | Rispondi al commento |


Premetto che sono un imprenditore artigiano, non capisco perche la gente associa il fatto di avere un bene come la barca con il fatto che abbia in qualche maniera frodato qualcuno o altro, se lavori in maniera seria e magari fai dei sacrifici (tipo non andare in vacanza), puo capitare di poterti togliere qualche sfizio personale. La cosa grave è che molte persone stanno cominciando a odiare la figura degli imprenditori, solo per il nome "Imprenditori", vorrei ricordare che molti di questi imprenditori sono costretti a convivere con leggi che improvvisamente impongono quanto DEVI guadagnare e quindi pagare le relative tasse, ignorando totalmente qualsiasi "recessione" o "alto e basso di mercato" che può subire un'azienda, questo porta a dover scegliere strade che anche volendo non si sarebbero prese.
Faccio presente a tutti che le piccole imprese anno sempre sostenuto il sistema ITALIA, e spesso lo prendono nei denti anche dai grandi imprenditori (non credo che la mediaset sia sottoposta a STUDI DI SETTORE paragonabili a quelli degli artigiani o piccolissime imprese.)
Meditate gente anche su questo: il piccolo impreditore (vedi artigiano) ha un rapporto con un dipendente come fosse quasi un figlio, in genere prima di licenziarlo quasi si toglierebbe il sangue pur di mantenerlo....(è lo stato che adesso( non prima!) impone regole anti-etiche, verificate se volete.)
Chi nasce da queste umili origini generalmente non dimentica questi principi, diverso è il discorso per altri tipi di imprenditori......

davide valdinoci 28.09.05 19:12 | Rispondi al commento |


caro beppe, io ho saputo di questo blog attraverso mia cognata che ha avuto da un amico una "copia" scaricata da internet, l'ha girata a me ed io me la sono guardata sul mio computer. a me e mia moglie e' piaciuta tanto che abbiamo deciso di comprare la copia in DVD legale. e ce la siamo rivista diverse volte sul nostro televisore. questo e' internet, diffusione dell'informazione nonostante tutto e tutti, che ci piaccia o meno. il ragazzo che vendeva su internet e' uno poco accorto, perche' vendere su internet una cosa che si puo' avere su internet gratis? comunque su ebay si prendono certe fregature!!! non sei l'unico...sigh!
chi ti vede su un filmato piratato e capisce il tuo messaggio corre a comprare e cercare qualunque informazione su di te e sugli argomenti che tocchi, almeno questo e' quello che ho fatto io.
saluti felici e siate ottimisti! viviamo mooolto meglio di 50 anni fa nonostante tutto lo schiifo che ci pervade!!!
carlo dalla sardegna

carlo altea 28.09.05 17:55 | Rispondi al commento |


caro beppe, io ho saputo di questo blog attraverso mia cognata che ha avuto da un amico una "copia" scaricata da internet, l'ha girata a me ed io me la sono guardata sul mio computer. a me e mia moglie e' piaciuta tanto che abbiamo deciso di comprare la copia in DVD legale. e ce la siamo rivista diverse volte sul nostro televisore. questo e' internet, diffusione dell'informazione nonostante tutto e tutti, che ci piaccia o meno. il ragazzo che vendeva su internet e' uno poco accorto, perche' vendere su internet una cosa che si puo' avere su internet gratis? comunque su ebay si prendono certe fregature!!! non sei l'unico...sigh!
chi ti vede su un filmato piratato e capisce il tuo messaggio corre a comprare e cercare qualunque informazione su di te e sugli argomenti che tocchi, almeno questo e' quello che ho fatto io.
saluti felici e siate ottimisti! viviamo mooolto meglio di 50 anni fa nonostante tutto lo schiifo che ci pervade!!!
carlo dalla sardegna

carlo altea 28.09.05 17:55 | Rispondi al commento |


Caro beppe... non entrare in politica, ma resta fuori dalle fila come fai ora; anche perchè così come la TV, anche nei palazzi di potere non ti permetteranno ne di dire a tantomeno di fare nulla.
Costruisciti, come stai facendo, un fiume di "seguaci" e poi se ne riparlerà; già oggi comunque se fossi fra gli eleggibili vinceresti a man bassa... almeno questo è ciò che penso.
Avanti così!

Eugenio Pupilli 28.09.05 17:14 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe, non capisco perchè se uno ha se ne deve vergognare...
se uno ha e si è fatto un c... così sudandosi ogni centesimo non può vergognarsi di avere, semmai qualche scrupolo di coscienza lo dovrebbe avere chi ruba, truffa... chi abusa della credulità popolare a fini personali... Ma per una sorta di nemesi psicologica questi personaggi di scrupoli così non ne hanno!
Quindi se questi scrupoli te li poni, fai parte della prima categoria e finchè sarà così avrai il mio appoggio, chiamiamola solidarietà di "casta"... ;^)

Riccardo Roppoli 28.09.05 12:00 | Rispondi al commento | Discussione


E' giusto che tu faccia rispettare i tuoi diritti ( anche se ebay ha tutta la mia stima, perchè è un modo di risparmiare e far risparmiare ), ma spero che il ragazzo che c'è andato di mezzo non abbia conseguenze ( perchè è solo un ragazzo che ha comprato ad un'asta su internet un DVD ) .Io posso dire che il tuo DVD l'ho comprato oggi sul tuo sito, e potevo masterizzarmelo come e quando volevo, ma ritengo che il vostro servizio di informazione vada premiato e incentivato.
Comunque, per me puoi avere la barca, 10 case, ( non la Ferrari ovviamente ), ma quello che dai a me e alla gente che ti segue è la cosa più importante.
Sulla candidatura in parlamento posso dichiararmi deluso( ma ti capisco) perchè la gente avrebbe il diritto di poter votare per un uomo che ritiene giusto e dalla sua parte. Inoltre penso anche che vinceresti a mani basse.

Francesco Ottavi 28.09.05 11:35 | Rispondi al commento |


sei un GRANDE , l'uinca speranza x combattere questi politici LADRI e DELINQUENTII visto le condanne combinate dalle Procure della Repubblica (che forse neanche in questo caso si puo' più usare questa parola). RIPENSCI!!!! caro Beppe....CANDIDATI!!!!!!! noi siamo tutti con TE.
vorrei chiederti una cosa BERLUSCONI? ... ma e' vero che mentre era sotto giudizio penale per un ipotetico reato(concediamoli il DUBBIO) , si e' CAMBIATO la legge? (COME GIà FATTO IN PASSATO!!) ma soprattutto perchè questi giornalisti ci continuano a parlare di Calissano e di CAZZATE!!!! e non di questa DITTATURA democratica che ci governa???!!!!!!!!
P.S. SIAMO IN TANTI CHE CREDIAMO IN TE!!!!!
ciao Roberto Poletti Milano

roberto poletti 28.09.05 09:49 | Rispondi al commento |


Sei sempre il numero uno. ti ho visto a Viterbo e come al solito sei stato grande però...
ti rendi conto che il giorno in cui morirà Andreotti tu avrai perso una battuta! :-)

Alberto Schellino 27.09.05 23:33 | Rispondi al commento |


ciao beppe,
non devi giustificarti con gli italiani sappiamo quel che vali e tutte quelle chiacchiere sono per noi fonte di una ancora maggiore fiducia nei tuoi confronti!! chi ti segue sà come funziona l'informazione italiana: tentano di screditarTi? bene noi ti seguiremo cercano di denigrarTi ancora meglio! oramai e che tutti lo sappiano siamo i tuoi discepoli!

patrizia.orunesu 27.09.05 20:25 | Rispondi al commento |


ciao beppe,
non devi giustificarti con gli italiani sappiamo quel che vali e tutte quelle chiacchiere sono per noi fonte di una ancora maggiore fiducia nei tuoi confronti!! chi ti segue sà come funziona l'informazione italiana: tentano di screditarTi? bene noi ti seguiremo cercano di denigrarTi ancora meglio! oramai e che tutti lo sappiano siamo i tuoi discepoli!

patrizia.orunesu 27.09.05 20:25 | Rispondi al commento |


x Walter Bernini

E' chiaro che sono d'accordo con te

giusi pitari 27.09.05 16:45 | Rispondi al commento |


Caro Beppe
Ho 68 anni e ho appena visto in registrato il Tuo spettacolo di Milano dell'ottobre 04 e devo purtroppo confessarTi che in famiglia ridevano e io ho dovuto sinceramente piangere senza vergogna riflettendo su quanto andavi dicendo. Sono stato un dirigente industriale che ha operato con la massima applicazione ma,come dici Tu,ho mandato a fanculo tutto proprio per i motivi da Te esposti. Il Tuo non è uno spettacolo comivo ma uno spaccato tragico dell'Italia di oggi che è comunque iniziata 30 anni fa. Penso che non ci siano cure possibili; siamo in retroguardia e ci resteremo. Mi spiace per i miei figli.Tanti auguri e saluti. Piero.

piersabatino deola 27.09.05 15:14 | Rispondi al commento |


Caro Beppe
Ho 68 anni e ho appena visto in registrato il Tuo spettacolo di Milano dell'ottobre 04 e devo purtroppo confessarTi che in famiglia ridevano e io ho dovuto sinceramente piangere senza vergogna riflettendo su quanto andavi dicendo. Sono stato un dirigente industriale che ha operato con la massima applicazione ma,come dici Tu,ho mandato a fanculo tutto proprio per i motivi da Te esposti. Il Tuo non è uno spettacolo comivo ma uno spaccato tragico dell'Italia di oggi che è comunque iniziata 30 anni fa. Penso che non ci siano cure possibili; siamo in retroguardia e ci resteremo. Mi spiace per i miei figli.Tanti auguri e saluti. Piero.

piersabatino deola 27.09.05 15:12 | Rispondi al commento |


Caro Beppe
Ho 68 anni e ho appena visto in registrato il Tuo spettacolo di Milano dell'ottobre 04 e devo purtroppo confessarTi che in famiglia ridevano e io ho dovuto sinceramente piangere senza vergogna riflettendo su quanto andavi dicendo. Sono stato un dirigente industriale che ha operato con la massima applicazione ma,come dici Tu,ho mandato a fanculo tutto proprio per i motivi da Te esposti. Il Tuo non è uno spettacolo comivo ma uno spaccato tragico dell'Italia di oggi che è comunque iniziata 30 anni fa. Penso che non ci siano cure possibili; siamo in retroguardia e ci resteremo. Mi spiace per i miei figli.Tanti auguri e saluti. Piero.

piersabatino deola 27.09.05 15:11 | Rispondi al commento |


...il restante 80% della popolazione sono i semplici spettatori di LIPPMAN,di cui egli parla del"gregge disorientato". Da loro si ci aspetta che obbediscano agli ordini e si tengano fuori dai piedi dalla gente importante.Sono il bersagliodegli autentici MASS MEDIA.Questi settori del sistema dottrinale servono a distrarre il popolo ancora grezzo ed a fafforzare i valori sociali fondamentali;la passività,la sottomissione all'autorità,la virtù suprema dell'avidità e del profitto personale,l'indifferenza verso gli altri,il timore dei nemici reali o immaginari ecc.Lo scopo è di fare in modo che il gregge disorientato continui a non orientarsi.Non è necessario che si preoccupino di quel che accade nel mondo.Anzi non è desiderabile : se dovessero vedere troppo della realtà potrebero farsi venire in mente di cambiarla.Da " I cortili dello zio Sam"Il potere dei Media"Ricette per fabbricare il consenso"Di NOAM CHOMSKY. Il gregge si sta ribellando.Spero che gli USA non riescano ad oscurare TELESUR.

biglieri anna gabriella 27.09.05 14:15 | Rispondi al commento |


http://www.lombardia.antoniodipietro.it/

DIALOGO SULLA GIUSTIZIA

BEPPE GRILLO
Incontra
ANTONIO DI PIETRO

sabato 1 ottobre 2005
Milano Unione commercio
Corso Venezia 47/49 ore 9.30 - 13.00

Andrea Bellini 27.09.05 13:45 | Rispondi al commento |


DIALOGO SULLA GIUSTIZIA

BEPPE GRILLO
Incontra
ANTONIO DI PIETRO

sabato 1 ottobre 2005
Milano Unione commercio
Corso Venezia 47/49 ore 9.30 - 13.00

Andrea Bellini 27.09.05 13:39 | Rispondi al commento |


Per Giusi Pitari:
1. Consigli al suo amico giornalista di cambiare mestiere. Farebbe del bene a se stesso ed alla comunita'. Iniziare una professione del genere e portarla avanti giorno dopo giorno con la mentalita' dello "schiavo" credo sia come fare il giuramento di Ippocrate e poi non farsi problemi nel non salvare la vita a qualcuno o fare i propri interessi senza rispetto alla vita.
2. sono convinto che Beppe Grillo sia credibile anche se fa pagare un biglietto o un dvd. Se si investe del tempo, questo bene prezioso ha un valore. Ed e' giusto che sia cosi'.

Walter Bernini 27.09.05 12:29 | Rispondi al commento |


Falso in bilancio, premier assolto Sentenza su caso All Iberian dopo 9 anni. La difesa: applicata la legge in line acon l'Europa

Dopo 9 anni di un processo di primo grado, tre volte azzerato da eccezioni procedurali e dunque quattro volte ricominciato da capo, la seconda sezione del Tribunale di Milano assolve Silvio Berlusconi dall’imputazione di falsità contabili per 1.000 miliardi di lire nei bilanci Fininvest 1989-1995 «perché il fatto non è più previsto come reato dalla legge» nuova sul falso in bilancio. Quella approvata nell’aprile 2002 dalla maggioranza parlamentare dell’imputato diventato nel frattempo presidente del Consiglio, ed elaborata con l’apporto significativo di uno dei suoi avvocati, il professor Gaetano Pecorella, deputato di Forza Italia e presidente della Commissione Giustizia della Camera. La formula arricchisce la gamma dei proscioglimenti di Berlusconi, aggiungendosi a 6 prescrizioni, 4 assoluzioni nel merito e una amnistia.

Signori ecco il motivo per cui il portatore "nano" di democrazia è entrato in politica...che vergogna!

Stefano Lattuada 27.09.05 09:53 | Rispondi al commento |


Non capisco perchè una persona come te debba dare delle giustificazioni a chi poi, chi vuole sapere della tua vita privata? non devi dare spiegazioni e giustificazioni a nessuno,,la gente tantissima quasi tutti sorridono delle disgrazie e delle disfatte altrui a in questo mondo difficile non ci si aiuta nemmeno piu' tra di noi, ho 41 anni 2 figli (solo? dirai tu) e ti dico che sono molto molto preoccupato, meno male che riesci a farci passare qualche ora di di divertimento seppur con temi anche realmente tristi sei grande Beppe Marcello Savona

Marcello Ghizzardi 27.09.05 00:46 | Rispondi al commento |


Caro Beppe io vorrei solo ricordare a tutti che in Italia e nel Mondo Guadagna un sacco di soldi gente che non fà un c....o. Vedi Bobo Vieri, Maria De Filippi... La gente dovrebbe capire il tuo lavoro, perchè per me è un lavoro eccezzionale che fai... Non è facile... Per me acquistare il tuo dvd è stato come acquistare un cd o un dvd dei Pink Floyd... L'arte si paga ed il lavoro pure. Ciao a tutti.

Eugenio Pezzulla 26.09.05 23:50 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe!
Ho da poco scoperto il tuo blog, davvero una bellissima idea. Scrivo questo mio primo post per sapere se è anche possibile farti delle domande o solo postare commenti sulle questioni da te affrontate in homepage.
Io sono di napoli e tu lo sai benissimo che i napoletani "sono avanti...ma avanti":)) scherzi a parte, sono da sempre un appassionato della natura ,con mio grosso rammarico, abito in una delle città più inquinate e mal gestite d'Italia.
Gli spazi verdi qui quasi non esistono perchè come sai la speculazione e l'abusivismo questa città se la sono mangiata e continuano a mangiarsela.
Ho 27 anni ...quello che vorrei fare?
Qualcosa di buono per questa cavolo di città.
Vorrei sapere se in questa cavolo di Italia è possibile chiedere allo stato la concessione per creare un parco pubblico come ce ne sono tanti e tanti in europa...insomma se è possibile; che c....o si deve fare per avere un po' di verde in mezzo a questo agglomerato urbano infinito??!!
Ti chiedo di aiutarmi se esiste la minima possibilità di fare una cosa del genere ...
ho tante idee ma non so davvero da dove cominciare.
sai a chi potrei rivolgermi?
Ti saluto e ti ringrazio
Sei fortissimo!

Giacomo Miluccio 26.09.05 23:07 | Rispondi al commento |


Sono un pensionato di 62 anni, ho il cervello in ordine, e sono convinto di sapere cosa faccio ,VAI AVANTI BEBBE, TU HAI LA POSSIBILITà DI DIRE LE COSE,IO NO. Sono molto deluso , ci vorrebbe un cambiamento di..........mentalità?............forse è troppo poco. RIPETO VAI BEBBE, TIRA LA CARRETTA ANCHE PER ME. cIAO ACHILLE

broglia achille 26.09.05 22:33 | Rispondi al commento |


continua così.....io mi stampo "le nuove scoperte"...e ne parlo con i miei amici.

CONTINUA COSì.

una sola domanda,ma è possibile porre delle domande se qualcosa riguardante gli articoli non mi è chiaro?

p.s. per tutti....la mia mail è anche il mio contatto messenger

miotto massimiliano 26.09.05 22:12 | Rispondi al commento |


Buona sera Sig.Grillo.

Mi chiamo Vittorio, sono un elettricista dipendente presso una piccola ditta privata a Napoli.
La stimo tantissimo, non tanto per cio' che dice, ma per il coraggio che ha. Credo che bene o male il 90% degli italiani la pensino al suo stesso modo, ma io stesso con il terrore di essere denunciato da un mio "dipendente", mi guarderei bene da esporre certe cose.
Mi chiedevo, in sostanza, ma il suo fare, non e' un po' troppo da multinazionale? Mi spiego:
Se subiamo tanti sopprusi dalle multinazionali, che pur facendoci apparire "necessari" e "benevoli" i piu' svariati prodotti, non hanno altro scopo che "venderci" merce, lei in un certo senso, non fa' la stessa cosa?
Se tante informazioni donateci in maniera "gratuita" non avessero lo scopo di farci donare,acquistare video ed assistere ai suoi spettacoli, lei ce le donerebbe comunque?
Mica lei e' come il servizio informazioni di telecom italia? Poi mi chiedevo, con tutte le cose che sa', perche' non si candida in politica? Non per altro, ma visto che comunque siamo "costretti" a pagare ogni mese il "pizzo" sulla busta paga, tanto vale pagare qualcuno che almeno ha l'accortenza di "seguire" le vicende mondane.

Vittorio Quagliolo 26.09.05 21:47 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
è da molto tempo che pensavo e ripensavo ad uno dei tanti fatti spiacevoli della storia italiana, per forza di cose collegata con quella americana, che ha visto 4 statunitensi giocare con un caccia da guerra ed una funivia il 3 febbraio 1998. Siccome quei due aggeggi tecnologici, sebbene stiano entrambi in aria, non sono molto compatibili, il risultato fu che stranamente un cavo si tranciò e la funivia precipitò e con essa 20 persone "colpevoli" di stare sulla rotta di un aereo militare americano. Che "affronto" il loro vero? Osare porsi tra 4 "eroi della pace" e la loro coglionata di viaggiare a 150 metri da terra e a circa 500 miglia/h.... comunque lasciando perdere il tono ironico, la cosa che mi faceva stare male è che per 7 lunghi anni non se n'è saputo praticamente più nulla, non un telegiornale che ricordasse almeno ogni 3 febbraio questo triste anniversario, niente di niente. Almeno fino a ieri sera, quando il bravissimo (secondo me) Carlo Lucarelli nella sua trasmissione su rai3 ha finalmente soffiato su quel polveroso cumulo di omertà giornalistica tornando a parlare ed ipotizzando anche qualcosa di più di una semplice "coglionata". Era ora, dopo più di 7 anni! Per un attimo mi sono sentito risollevato del fatto che ancora qualcuno prova a fare della vera informazione sulle reti pubbliche, quantomeno per commemorare delle morti assurde. Personalmento sono stanco di sapere ogni giorno di quanto è aumentato il prezzo delle zucchine o del fatto che Cassano ancora non ha firmato un contratto... certe cose dovrebbero essere ricordate più spesso. Ero curioso di sapere cosa ne pensassi in merito a questi regalini americani.
Con affetto.
Antonio Vinelli

Antonio Vinelli 26.09.05 19:03 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
a 30 anni e con una famiglia nuova di pacca (sono sposato da poco e aspettiamo pure un bambino), ancora non capisco da cosa nasca tutta questa insana meschinità che causa nell'uomo l'impellente necessità di accumulare soldi, beni, sottomettere, uccidere, rubare, distruggere e compagnia cantando, in un periodo di tempo così breve come è la vita umana (stiamo su una media di 80 anni vah..). A tutti coloro che in qualche maniera rappresentano il "potere", inteso in tutte le sue forme, l'ha mai detto nessuno che potranno avere tutti i miliardi che vogliono ma che, ricchi, stra-ricchi o irriducibili barboni, alla fine sempre mangime per i vermi si diventa?
E allora, che senso ha essere Nike, Adidas, Mediaset, Rai, Bankitalia, Vaticano, Destra, Sinistra e pensare solo ed esclusivamente al proprio orticello (che gli altri schiattino pure), invece di accontentarsi di stare dignitosamente a vantaggio di tutti?
Forse il corto acume intellettivo non mi permette di arrivarci da solo...ma, se penso che alla fine s'ha da morire tutti...

grazie, per darci la forza di ridereci su nonostante tutto.

Michele Boscaro 26.09.05 18:22 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
ho trovato oggi questo tuo commento che mi ero persa!! Proprio ieri discutevo con un mio amico di te. Si parlava di informazione, visto che la persona con la quale dibattevo è un giornalista: dopo avermi detto che non crede assolutamente di vivere in un paese con una limitata libertà di stampa, me lo ha giustificato dicendo che è naturale che se un politico detiene una casa editrice poi chi scrive su uno di quei giornali non può dire tutto!!! Sono rimasta impietrita: cosa è la libertà di stampa se, pure chi scrive, ritiene normale che la libertà di stampa sia limitata? Forse non sappiamo più cosa è la libertà. Comunque stizzito dalle mie proteste, mi ha detto che non può comunque credere a uno come te che ha un sacco di soldi e persino la barca. Quindi per essere credibili bisogna essere dei poveracci che fanno tutto per beneficenza. La stessa cosa mi venne detta anni fa da un mio amico, per altro di sinistra, che diceva che la musica di B. Springsteen faceva schifo perchè lui non era un vero rockettaro essendosi arricchito con i suoi concerti.
Insomma anche tu Grillo sei non credibile, perché fai pagare un biglietto. Poi ti chiedi come mai ti scrivono i preti!! Forse ti vogliono santo, o martire o chissà cosa.
Comunque divulgherò la notizia che hai venduto la barca, forse poi mi chiederanno cosa ne hai fatto dei soldi!! Vediamo un po', posso rispondere che hai sei figli?
Un caro saluto
Giusi

giusi pitari 26.09.05 17:54 | Rispondi al commento |


Carissimo Beppe ho visto l'ultimo spettacolo da te interpretato,sei stato molto provocatorio sull'attuale governo che se non fa piangere poco ci manca,sono daccordo anche per quanto riguarda scaricare un film da internet è reato penale invece vendere un dvd,a 25-30 euro è onesto.Io delle volte mi domando in che paese vivo,parlando con delle persone questo governo lo odiano, però permettono che Berlusconi dice che lui è stato unto dal signore, probabilmente c'è stato a magnà nà pizza.

DAVID RIZZA 26.09.05 17:42 | Rispondi al commento |


Carissimo Beppe ho visto l'ultimo spettacolo da te interpretato,sei stato molto provocatorio sull'attuale governo che se non fa piangere poco ci manca,sono daccordo anche per quanto riguarda scaricare un film da internet è reato penale invece vendere un dvd,a 25-30 euro è onesto.Io delle volte mi domando in che paese vivo,parlando con delle persone questo governo lo odiano, però permettono che Berlusconi dice che lui è stato unto dal signore, probabilmente c'è stato a magnà nà pizza.

DAVID RIZZA 26.09.05 17:41 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, ero tra 1 7000 di Villa Manin (ud) e volevo solo dirti che 6 tutti noi e che mi viene sempre un groppo alla gola se penso a questo paese che va allo sfascio.
6 un mito!

gianna venier 26.09.05 17:23 | Rispondi al commento |


forse dovremmo tirare fuori le palle anche noi, contare sempre sul Beppe Nazionale non è buono.
tante voci forse possono... non lo so.
ciao a tutti

claudio baracani 26.09.05 17:14 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
leggo nel tuo blog che tantissimi come me cominciano a vergognarsi di essere italiani e forse hanno pensato almeno una volta di trasferirsi in un paese CIVILE.
Vorrei sapere da te se è possibile fare un censimento via internet per sapere quanti siamo e se è pensabile magari riunirci in associazione e chiedere danni morali al governo per la pessima gestione del paese che gli è stato affidato (se lo pesco chi è stato...!!!).
Visto che il nano considera l'ITALIA niente di più che una società in partecipazione, cosa fa il proprietario di una azienda quando l'amm.re delegato la riduce sul lastrico ??? I controllori non controllano, quindi tocca a noi cittadini controllare, dissentire, bocciare, ...ma se non sappiamo mai quanti siamo ogni persona crede di essere isolata e quindi disarmata.
Beppe !!! aiutaci a ritrovarci... siamo gli Italiani!!!, quelli che tirano fuori il cervello quando gli altri mezzi non ci sono.
Beppe !!! lanciamo una campagna...AAA italiani cercasi.
Nel tuo blog ricordaci chi siamo !!!

manuela bellandi 26.09.05 15:49 | Rispondi al commento |


Sono venuta a guardare il tuo spettacolo all'arena di Verona. Che pioggia!!!!!!
Volevo solo dirti che nonostante le risate che ho fatto mi è venuta una grande tristezza. Pensare che veniamo presi così per il culo e che la maggior parte degli italiani non se ne accorge mi rende triste...


Altra cosa che volevo dire è che sono stanca di essere italiana dove ogni iniziativa socialmente intelligente viene bloccata dal vaticano.
I referendum di giugno sono stati per me una delusione fortissima. Credevo che gli italiani fossero meno ignoranti. E invece....
Questo mi ha fatto capire che è inutile combattere per far si che l'Italia migliori..
Grazie per lo sfogo..

Franca Brescia 26.09.05 15:14 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
posso chiederti una cosa.
Ma perchè non fai un nuovo partito e ti candidi alle prossime elezioni?
Vinceresti sicuramente.

Davide Peruzzi 26.09.05 14:37 | Rispondi al commento |


A parte il fatto che misuro l'innocenza e la correttezza delle persone inversamente proporzionali alla quantità delle maldicenze riportate sui media pro-berlusca, ma se me lo dicevi prima avrei trattato un prezzo assai più basso con quelli della Manzoni...

Marco Torracchi 26.09.05 14:05 | Rispondi al commento |


Caro Bappe,
per la serie "TOCCARE IL FONDO NON BASTA, STIAMO SCAVANDO": ieri a ora di pranzo i telegiornali di Canale5, Rai1 e Rai2 sono iniziati con un bel servizio dedicato alla vittoria di Valentino Rossi.
Il senso della priorità di questi notiziari è qualcosa di straordinario.

Ciao Beppe

Fabio Isoli 26.09.05 13:30 | Rispondi al commento |


Non sei tu caro Beppe che devi giustificarti, riguardo a poi cosa? Sai perché ti temono? Perché sei uno dei pochi italiani che è riuscito a metterci insieme quelli che ragioniamo con il nostro cervello ma siamo già tanti e avrai sempre il nostro sostegno. Con stima e affetto
Rosanna

rosanna pastore 26.09.05 12:24 | Rispondi al commento |


Tranquillo Beppe non avevi nessun bisogno di giustificarti continua cos siamo tutti con te ( e se anche avessi avuto la ferrari o la barca che c'è di male vorrei anch'io la barca per farmi delle belle gite :))))

Gabriele Mandas 26.09.05 11:38 | Rispondi al commento |


Capisco che fa rabbia vedersi aggredire da questi cialtroni. Ma non sei solo. C'è la gente comune, che fra l'altro per i cialtroni non conta assolutamente, che ti stima, si fida e ti incoraggia ad andare avanti. Dai che sei un grande !

Flavio Rambotti 26.09.05 11:11 | Rispondi al commento |


"PANEM ET CIRCENSES !"
Purtroppo già i romani l'avevano detto...."panem et circenses"....ossia dai al popolo da mangiare e da divertirsi e la poltrona del comando starà ben salda sotto il tuo posteriore !
Purtroppo l'informazione di oggi ha preso alla lettera questo motto di antica data (e quindi al di fuori di ogni sospetto di faziosità o par condicio violata) e ci propina circenses a volontà ! Per quanto riguarda il panem....non pervenuto !
Comunque, a parte le battute, quello che fai ed il modo in cui lo fai è veramente grande ! Speriamo e cerchiamo di fare in modo che la conoscenza si diffonda sempre più dato che questo è l'unico modo per cercare di difendere veramente la libertà e i diritti fondamentali dell'uomo.

Enrico Rodeghiero 26.09.05 11:03 | Rispondi al commento |


@Stefano Manca

Buongiorno!
Sai? Credo sia un errore considerare il "sistema" come una macchina che si autogenera in modo invincibile: sai chi me l'ha ricordato, ultimamente? Siniscalco con le sue dimissioni!
Certo, la classe politica è corrotta e tende a spalleggiarsi vicendevolmente, lasciando gli altri fuori dalle decisioni, ma essa resta pur sempre composta di uomini e questi possono (anzi, SONO) vittime "come e più" di noi della propria emotività e dei propri limiti e moti di orgoglio, che li fa desistere quando si sentono usati.

Dobbiamo solo escogitare modi sempre più efficaci per farli uscire allo scoperto e per condizionarli. Non è facile, ma possibile.

La Madonna e le sue(?)affermazioni meritano tutto il mio rispetto: anche se fatima è riconosciuta dalla Chiesa (e cioè,il suo messaggio è conforme e per nulla dissimile dalle speranze GIA' insite nel credo cattolico), la Chiesa stessa ricorda che spetta ad ogni credente valutare l'opportunità o meno di aderire a questa peculiare DEVOZIONE, IL CUI PERSONALE RICONOSCIMENTO NON COSTITUISCE MATERIA DI FEDE.

Costituisce invece materia di fede, per noi cattolici, la Croce/Risurrezione del Signore nostro Gesù Cristo, cui preferibilmente (anzi, UNICAMENTE) preferisco affidare le mie speranze di rinnovamento del mondo e le mie aspettative di salvezza.
Avrei preferito, da un altro cattolico quale tu ti professi, sentire nominare LUI, piuttosto che "un'apparizione" (non discuto, ripeto,sulla dignità che tu possa riconoscere a quest'ultima)..mi sembra una posizione onesta.

Dunque, concludendo: In alto i nostri cuori, rivolti al Signore..

..e OLIO DI GOMITO per far piazza pulita dei delinquenti che infestano il nostro paese! Saluti!

Claudio '78

Claudio Girometti 26.09.05 09:31 | Rispondi al commento |


Invito tutti caldamente ad andare a vedere Viva Zapatero, della Guzzanti... per chi ancora credesse che questo sia un paese libero.
Ma fate presto, perché sarà ritirato presto dalle sale, parola mia!
Ciao a tutti.

Roby G. 26.09.05 09:18 | Rispondi al commento |


Per Emanuele Patrone.

Va bene.

Ammettiamo che la sperimentazione della cura Di Bella NON sia stata fatta applicando le regole del Dott. Di Bella, ma sia stata fatta grossolanamente.

Come le sembra abbia reagito Beppe Grillo?

Francesco

Francesco Marcellini 26.09.05 07:58 | Rispondi al commento |


Per Riccardo Filippi

Condivido molte delle cose che Beppe Grillo "predica". Molte.

Condivido molto meno o proprio per nulla il fatto che si faccia del clamore o meglio che si sfrutti l'ondata popolare di malcontento a fini propagandistici.

Il caso Di Bella fu eclatante.

Beppe Grillo, schierandosi in modo molto conforme all'opinione pubblica del tempo (tanto per cambiare) a favore di Di Bella, denunciò il fatto che esistono ricercatori boicottati, osteggiati dal "sistema". Condì questo discorso parlando di ricercatori scopritori di "rimedi" contro il cancro fra i più fantasiosi.

Non mi sembrano cose da poco, da dimenticarsi in tutta fretta. Cosa fece Beppe Grillo dopo qualche tempo? Semplice, non ne parlò più.
Facile no?

Lei ha saputo di qualche denuncia?

Chi sarebbero questi ricercatori?

Dove sarebbero?

Vorrei i nomi, ed i fatti.

Io sono contrario alle "mezze" notizie e alle "mezze" denunce.

Sa quante persone muoiono in seguito a terapie oncologiche errate o rimandate?

Esiste un'etica valida anche per Beppe Grillo oppure, i "mezzi" comici ed i "mezzi" rivoluzionari ne sono esenti solo per il fatto di essere "mezzi" qualcosa?


Francesco

Francesco Marcellini 26.09.05 07:39 | Rispondi al commento |


ciao beppe,
non ripeto non hai bisogno di giustificare un bel niente,
quello che pensi tu lo pensa un sacco di gente me compresa ma il difetto piu' grande di un essere umano e' quello di aver paura di esprimere cio' che pensa, ma devo anche dire che forse non tutti hanno la possibilità economica di difedersi poi da querele, denuncie ecc ecc ....
Per me tu sei una persona molto informata e mi chiedo come farai ad sapere tutte quelle cose, ma forse basta essere curiosi e essere delle persone oneste, come lo sei tu,
pensa alla salute và!!!!!!!

anna taranto 25.09.05 20:55 | Rispondi al commento |


un simpatico (si fa per dire) aneddoto sulla censura... Ieri mi sono recato in un cinema (multisala Cineworld,chi ne è proprietario?) di Cagliari per vedere Viva Zapatero di Sabina Guzzanti. Internet mi confermava la proiezione, come pure i manifesti affissi (con scritta "oggi") all'esterno del cinema e la brochure sui films in programmazione distribuita alle biglietterie. Ma il film era stato tolto e l'imbarazzata signora alla biglietteria mi ha detto che tutte le informazioni erano frutto di "un errore di stampa"... Ormai il regime ci impedisce di vedere ciò che vogliamo in maniera nemmeno tanto sottile. Si comincia ad andare per le spicce. A quando le squadre con i manganelli davanti ai teatri?

claudio romani 25.09.05 14:57 | Rispondi al commento |


vai alla grande così Beppe, io credo che chi ragiona e usa il proprio pensiero sappia giudicare nel mare inquinato dell'informazione chi ci aiuta a capire e chi cerca di sviarci con giochini, false notizie, notizie ricamate, frivolezze, meschinità e altro ancora. Io spero di essere tra queste persone, e quindi credo assolutamente che la tua voce ci stia dando una grossa mano, perchè l'informazione è quello che manca in questo paese, e tu cerchi di informarci. Se poi qualche volta hai fatto degli errori o ne farai (ma credo che ne fai pochi), è umano, chi non ha fatto errori nella propria vita, anch'io ne ho fatti tanti, l'importante è che ci sia libertà di pensiero. E' libertà anche essere liberi di sbagliare. E poi mi sembra importante ricordare a tutti, usando parole di qualcuno più importante di me, che "la libertà non è stare sopra un albero, libertà è partecipazione"

paolo carafa 25.09.05 11:54 | Rispondi al commento |


Solo un saluto e i complimenti per il tuo spettacolo a cui ho assistito a Milano (peccato per il monopolio della festa dell'unità) solo un'appunto sui nostri soldati in guerra che muoiono; sono militari, devono eseguire un ordine e vengono pagati per questo, è una loro scelta e sanno a cosa vanno incontro, il problema rimane la morte che una guerra porta sui civili che non hanno facoltà di scelta. Sei sempre il migliore riferimento di tutti noi. Sebastiano

Sebastiano Bertazzoni 25.09.05 10:49 | Rispondi al commento |


Ho appena finito di vedere il tuo tour di roma in dvd, per avere anche solo dieci minuti delle tue "lezioni di vita" pagherei qualsiasi prezzo. Viviamo in un paese dove ormai lo prendiamo solo in quel posto e finalmente caro Beppe solo tu e noi tutti possiamo tentare di chiudere le chiappe..... Siamo tutti con te. Sei un grandissimo

Andrea Averani 25.09.05 02:20 | Rispondi al commento |


Semmu tutti cun ti!!!!Vagni avanti che te seguimmu.

Attilio Rivano 24.09.05 14:10 | Rispondi al commento |


quando vieni a Battipaglia ? voglio dirti delle cose sui sindacati appena puoi inviami un e-mail con il tuo numero devo parlarti anche di Battipaglia e dei problemi che non si vogliono risolvere hanno tutti paura.IO SO CHE TU MI CONTATTI.

Davide Zarrillo 24.09.05 11:24 | Rispondi al commento |


@ Claudio:

il senso del mio intervento non è rimanere immobili a sperare che arrivi aiuto dall'alto, ma bensì dare il giusto valore e importanza alle cose... Non sarà la politica a cambiare il mondo, il marcio è troppo insito nella società attuale (parlo di quella occidentale, ovvero quella schiava dell'economia e del PIL) e qualsiasi rappresentante che emerga da questo sistema sarà figlio del medesimo (Dio ci liberi da Berlusconi, ma sono strasicuro che con Prodi non andrà meglio)

Volete la pace nel mondo? Pregate il Rosario - sono parole della Madonna, che qualunque cattolico farebbe bene a tenere in debito conto (penso che anche di politica ne capisca più lei che George W. o Silvio o Romano)

Abbracci a todos - Stefano, Cagliari

Stefano Manca 24.09.05 00:21 | Rispondi al commento |


queste tue ultime cose sul blog non le ho ancora lette... ho 16 e come ben sai mi diverto ancora con distrazioni inutili. ho visti molti dei tuoi spettacoli e sono molto divertenti, se tu non facessi ridere non so neanche se ti ascolterebbero in molti... forse preferirebbero guardare qualche programma per ridere, ma aimè riesci a guadagnarti l'appoggio di tutti anche per solo qualche secondo riesci a fermarli e lasciargli cadere parole di approvazione.. magari quello che dico non è sensato, ho ancora 16 anni. sembra quasi che non abbiano difetti i tuoi monologhi, e sai qual è l'unico? il mondo non è perfetto, il potere esiste finchè saremo umani. finchè ci saranno questi problemi ci saranno persone intelligenti come te, persone giovani inesperte ma che cercano di capire come tutti coloro che ti ascoltano. sono solo parole senza senso di un ragazzino di 16 anni.. ci sono alcune cose che non si possono cambiare in tutto il mondo!!!

vittorio guerriero 23.09.05 19:09 | Rispondi al commento |


So che forse il mio messaggio sarà solo uno dei tanti...so che un ragazzo che ancora deve compiere diciotto anni non può sicuramente esprimere il proprio pensiero e sperare che qualcuno lo consideri e lo valuti a dovere in quanto cittadino di un Paese, come l'Italia..che dopo tutto è il paese in cui sono nato, il MIO Paese...
so che non avranno molta importanza le parole che scriverò...ma voglio comunque dirle....Io ho visto il tuo spettacolo un mese fa' grazie ad un mio amico, che come tutti i ragazzi della mia età scarica dvd e file musicali da internet....non so se ti faccia piacere questo, ma tu capirai che per noi è la via più facile ....e comunque (non riferendomi al tuo spettacolo) i prezzi dei cd sono VERGOGNOSI e INDECENTI...è stato da quel momento che ho deciso di guardarmi intorno ...di rendermi conto che vivevo in un mondo dove sono tutti pronti a fregarti ....in cui l'unico scopo è quello di inventare uno stratagemma per rubare soldi al prossimo....ho deciso in seguito di comprare il tuo dvd per come hai detto tu finanziarti...per invogliarti a continuare...e spero che continuerai fino a che la gente si renda conto di molte cose e situazioni che non sarò certo io a ribadire...in quanto già dette e menzionate da te....grazie

Leonardo Grattini 23.09.05 17:50 | Rispondi al commento |


@Stefano Manca

Ciao!
Da me c'è un detto che recita:

"El S'nior l'aiuda, mo' an' caréggia la legna!"
(Il Signore aiuta, ma non trasporta la legna,
come a dire: aiutati che Dio t'aiuta).

Sono cattolico anch'io, non prendertela:
piuttosto, se ricordarci che Cristo è risorto ci permette di relativizzare anche situazioni che sembrano irrisolvibili, ricordiamoci che è attraverso la libertà (E L'AZIONE) dell'uomo che il Dio in cui crediamo ha deciso di agire nel mondo! Saluti!

Claudio '78

Claudio Girometti 23.09.05 17:16 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, io penso che tu abbia ragione su moltissime cose, anche io non credo più alla politica di qualsiasi colore come possibile soluzione dei problemi, sono convinto che per cambiare le cose occorrerà una rivoluzione interiore dentro ciascuno di noi, a differenza di te però io sono ottimista perchè credo alle promesse fatte dalla Madonna a Fatima... Forse potresti provare a farlo anche tu, e probabilmente anche il tuo fegato ne avrebbe giovamento!
Affettuosamente, Stefano - Cagliari

Stefano Manca 23.09.05 16:03 | Rispondi al commento |


Duemilacentosettantaduesimo?!?

Michele 'o pazzo 23.09.05 15:41 | Rispondi al commento |


Mi dispiace per l'esperienza schoccante (se ho sbagliato a scrivere questa parola non se ne vogliano le testate giornalistiche che ci controllano dall'alto!); dicevo, mi dsispiace per l'esperienza negativa del 1980, nessuno di noi ha la facoltà di giudicarti in questa situazione così privata e dolorosa a prescindere da come è andata in sede giudiziaria. Cambiando totalmente discorso vorrei sottolineare la difficoltà della tua posizione, sei ascoltato (da chi ti ammira o da chi ti critica) e gestisci un impero di informazioni; vuoi cambiare le cose e per farlo ci vuole potere e soldi e tutto questo è facilmente fraintendibile. Purtroppo essere "con" beppe grillo è un pò come avere fede: si deve credere che il tuo operato sia fatto per uno scopo comune: cambiare realmente le cose. Il futuro non è roseo, forse il futuro è sempre stato nero, per i nostri nonni, i nostri genitori... ma per me, 30 anni, è la prima volta che mi si prospetta un futuro reale (con una famiglia, figli, bollette da pagare, investimenti da tutelare)e ho paura, ho paura che tutto ciò che mi è stato tramandato sparisca in un lampo (come in Argentina): più nessun punto di riferimento. Vedo amici che stanno bene... hanno lavoro e tranquillità; vedo amici che potrebbero stare male: una mia amica operaia non sa se lunedì tornandoalla sua piccola fabbrica di provincia (ma con comproprietari americani)troverà "i cancelli chiusi"... e come farà visto che il marito operaio sta già a casa e hanno un mutuo e un figlio piccolo. Questo è il futuro? Oggi gli operai a casa e domani i piccoli dirigenti o chi opera nei servizi come me? Avere una "riserva" in banca basterà o non rivedremo più i nostri soldi? Per chi critica "grillo Re" deve sapere che per chi non ha risposte come me è l'unica opportunità di focalizzare i problemi e correlarci una soluzione che sembra semplice e fattibile: basta metterci impegno.Grillo ci fa capire o credere, dipende dai punti di vista, che nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa

beatrice montironi 23.09.05 12:05 | Rispondi al commento |


Siamo in pugno a dei farabutti e tu ti preoccupi di giustificare delle inezie.... Con il tempo sarai sempre + bersaglio di infamie ed attacchi.
La storia, come sempre, non insegna niente!!
Ma se è vero che: una risata li seppellirà... siamo sulla strada giusta. Vaiiiiii Beppeeeee

Lucio Demarco 23.09.05 11:20 | Rispondi al commento |


Ma lei è un grande! Mi sto leggendo tutto il suo Blog e non c'è una sola parte in cui non concordi con lei! Qualche tempo fa, venuta a sapere della mia banca/mercante di morte, sono passata dalla Imi San Paolo al Credito Valtellinese, ma non immaginavo che anche lei si interessasse a queste cose e, per di più, ne parlasse in rete! E poi, onestamente, non avevo mai visto i politici come nostri dipendenti: mi sono sempre sentita io dipendente da loro... Loro decidono, loro fanno le leggi, loro fanno il bello e il cattivo tempo... Noi votiamo e - almeno io in molti casi, ultimamente - annulliamo le schede di voto scrivendoci sopra "Viva la mamma" o peggio, perchè non ci sentiamo rappresentati da chi vuol dare più potere a chi già naviga nei soldi, ma neppure da chi mette a disposizione degli immigrati case gratis (io, col mio contratto di lavoro determinato, non posso nemmeno avere un mutuo... e sono fidanzata da quasi 10 anni senza poter prendere casa, perchè lui sta messo come me, lavorativamente parlando!!!). Eppure, loro son sempre lì. E si scannano magari su cavilli, su sfumature di frasi, invece di pensare a come risolvere veramente il problema della disoccupazione o della cementificazione e dell'edilizia abusiva, o del fatto che il ladruncolo va in galere e il vero ladro va... alla presidenza del Consiglio!
Lei è un grande!!! Sono davvero lieta di aver scovato il suo Blog!
Elena

Elena Bianchi 23.09.05 09:13 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
il fatto che siamo tutti qui e ti sosteniamo, spero che per te sia importante. avrai sempre il mio appoggio

Sergio Sansovini 23.09.05 00:39 | Rispondi al commento |


@Francesca Marzo

Ciao!
Guarda, a volte il server di Grillo rallenta o ha delle anomalie di funzionamento: di solito lo ripristinano dopo che qualcuno ha fatto una segnalazione allo staff tecnico.
L'alternativa è che sia la capacità tecnica della tua linea a rendere l'impegno così gravoso da non risultare fattibile: io ho fatto ora una prova e sono riuscito a scrivere su "Viterbo", come potrai vedere dalla presenza del mio post, che riporto qui sotto. Saluti!
--------------------------------
prova

Postato da: xx il 22.09.05 14:34

ClaudioGirometti 22.09.05 14:39 | Rispondi al commento |


mi dite perche' non riesco a scrivere un post su "viterbo"?

grazie

Francesca Marzo 22.09.05 14:22 | Rispondi al commento |


@Luca della Penna
(o MARIO ROSSI che dir si voglia :)

Ciao! Grazie 1000 per il tuo poderoso intervento, che mi spinge a suggerirti queste letture (nell'ordine, se vuoi). Buona giornata!

http://permalink.gmane.org/gmane.culture.internet.rekombinant/523

http://it.geocities.com/socialismoeliberazione/prevedxsx.html

http://www.kelebekler.com/occ/praxis01.htm


Claudio Girometti 22.09.05 13:55 | Rispondi al commento |


E' importante capire che il debito pubblico e', in realta', il legame che i politici e i capitalisti hanno creato per noi, al fine di controllarci meglio. Se l'individuo fosse libero dai debiti, sarebbe padrone di se stesso, e dunque impossibile da sottomettere ad ogni forma di controllo, e dunque impossibile da sfruttare. Il debito pubblico ha come controparte il credito privato, detenuto dalle Banche.

La capacita' dell'Italia di liberarsi dal debito e' pari alla sua capacita' di conquistare una vera democrazia. Ma puo' esiste vera democrazia con il capitale?

Luca della Penna 22.09.05 13:13 | Rispondi al commento |



La sinistra si Lenin e Stalin lavorava sodo per l'avvento dell'uomo nuovo socialista, Stakanovista a favore della societa' senza classi e non per se stesso. Le speranze di Stalin si fondavano in Lysenko, che, come Skinner, pensava non ci fossero limiti al modellamento dell'uomo sul suo ambiente, per cui, alla fin fine, destra e sinitra sono la stessa cosa.

Oggi, in America, la situazione non e' molto diversa. L'opera di ingegneria sociale e' ancora evidente. Gli USA hanno speso miliardi di dollari nella ingegneria genetica. In Italia, i "consumatori" vengono programmati con programmi televisivi specifici, con la voce persuadente, con immagini di effetto, con messaggi che dicono: potrai comprare i nostri servizi, per avere un figlio superiore, bello, sano, intelligente, che ti amera' e ti dara' tante soddisfazioni.

Viviamo nell'ignoranza, che e' la nostra prigione. Se il Corriere della Sera intende servire il lettore, e non il suo padrone, allora deve fare un giornalismo alla Montanelli, e rinunciare alla pubblicita'.

(fine parte 4 di 4)

Mario Rossi 22.09.05 12:36 | Rispondi al commento |


In America, gli intellettuali hanno il ruolo duale di condizionare (influenzare l'opinione del)le masse e di servire il potere (politico ed economico), ed il prof. Skinner ha avuto grande successo presso gli intellettuali americani degli anni 20 e 30. Nello stesso periodo, la destra autoritaria tedesca (Hitler), con il consenso della destra autoritaria italiana (Mussolini), attuava una simile opera di ingegneria sociale, la creazione della super-razza produttiva, non solo attraverso il condizionamento a' la Skinner, ma anche attraverso la forza, ovvero con la selezione artificiale tramite lo sterminio della razza inferiore. L'Italia, che ha perso ogni dignita' con Mussolini, ha oggi un debito di riconoscenza verso l'America, per averci liberato dalla dittatura interna di Mussolini e dalla dominazione esterna di Hitler. La liberazione, capiamoci, consisteva nel trasformare la dittatura (uso della forza) in cosiddetta democrazia (uso del condizionamento di massa). L'Italia ha oggi l'opportunita' di riscattare la sua dignita', liberandosi autonomamente dall'autorita' esercitata tramite condizionamento. Questa autorita' e' esercitata non solo dalla attuale destra autoritaria di Berlusconi, ma anche dalla sinistra, che si appresta, come in America, a darsi il cambio nella gestione di questa grande fattoria chiamata Italia. Quacuno potrebbe obiettare, che la sinistra non ha colpe in tutto questo, e che sara' lei a salvarci da Berlusconi. I fatti non sono d'accordo. Se la destra americana e tedesca volevano un superuomo attraverso il controllo di massa, la sinistra autoritaria sovietica ha l'onere di aver inventato la filosofia spicciola di Hitler. I tedeschi imparavano questa filastrocca fin dalla tenera eta': "l'individuo non esiste, lo stato e' tutto". Con questa filastrocca Hitler programmava la sua societa', a partire dai minorenni, incapaci di esercitare giudizio critico indipendente.

(fine parte 3)

[Mario Rossi, anche noto come Luca della Penna]

Mario Rossi 22.09.05 12:35 | Rispondi al commento |


Skinner (1904-1990), era professore di psicologia, Universita' di Harvard. La sua corrente politica era la destra autoritaria. La sua dottrina consisteva nell'andare al di la' della liberta' individuale, al fine di programmare un buon cittadino americano tramite condizionamento di massa. Se tutto e' appreso, tutto si puo' far apprendere, incluso l'essere un cittadino modello, pago di essere in un paese capitalista e di praticare un felice consumismo. Il cittadino e' in realta' un consumatore, da allevare in fattorie chiamate citta' e da mungere tramite i suoi acquisti di beni di consumo e le tasse. Il padrone e' il capitalisa. L'esercizio del controllo e' solo possibile se si ha la necessaria autorita' (potere politico), cosa anch'essa ottenibile tramite condizionamento (propaganda elettorale). Nella democrazia americana, l'autorita' non si esercita tramite la forza, ma tramite il condizionamento. Nessun partito politico offre reale alternativa. In America, esistono solo due grandi partiti, che si alternano al potere. Il cittadino ha solo l'illusione di scegliere.

Il condizionamento, caro direttore del Corriere della Sera, sta' alla democrazia come la forza sta alla dittatura, ed entrambe sono espressione di autorita' sulle masse.

(fine parte 2)

Mario Rossi 22.09.05 12:31 | Rispondi al commento |


Per il Direttore del Corriere della Sera, e quelle persone da lui pagate per legge questo giornale con intenzione di nuocere.

Caro Direttore, la Democrazia non e' espressione linguistica del piu' alto lignaggio. Tutti i cittadini hanno pari oppotunita' di espressione, senza discriminazioni di alcun tipo. La Democrazia non e' un lusso per pochi eletti. La Democrazia ha lo svantaggio, se e' di questo che si tratta, che richiede duro lavoro per ottenerla, ed una buona educazione per apprezzarla. La storia d'Italia negli ultimi due millenni e' fonte di saggezza per Italiani che ancora non hanno ben capito che cosa sia realmente la liberta'. Perche' liberarsi da duemila anni di educazione all'obbedienza del padrone non e' facile. Si e' passati dalla dittatura imperiale di Roma alla dittatura del Vaticano, dalle piccole monarchie regionali alla monarchia nazionale per poi ricadere nella dittatura, quella fascista, per poi arrivare alla "Repubblica Democratica" dei giorni nostri, che altro non e' che oligarchia mitigata da referendum abrogativi. Il contributo della politica contemporanea consiste nel sommare alla miseria della vecchia politica Italiana il vecchio dogma della politica Americana e Sovietica, frutto del behaviorismo di Skinner e della filosofia di Lysenko.

(fine parte 1)

Mario Rossi 22.09.05 12:30 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
questa breve mail per esprimerti la mia solidarietà.

azz... sei passato alla Troyota ;)
mArCo (Genova)

marco rossi 22.09.05 11:23 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe, ciao compagni e compagne, ciao a tutti e a tutte quelle che non sono nè Beppe ne tantomento compagni e/o compagne.Mi chiamo Alessandro,perdonate le mie irriverenti osservazioni ma,ne sono costretto.C'è una cosa che non capisco,come mai l'istinto proteso alla distruzione totale di qualsiasi suppellettile economico-sociale capitalistico non sia espresso, o quantomeno avvertito nella coscienza propria.
Mi spiego,per come la vedo io,distruggere tutto quello che ha messo in piedi il sistema vigente sarebbe fantastica conseguenza dei demeriti strutturali creati tramite lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo,"ma per come la lobotomia ha educato tutto il creato umano,ciò che ho appena espresso,rappresenta la cosa più disastrosa per gli sfruttati stessi ! (spiegatemi voi come)"
Ciò,almeno a me,fa alquanto sorridere...mentre piango disperatamente per la distruzione etico-morale dell'uomo.Mi accorgo che ciò che ritengo opportuno verrebbe ostacolato all'interno del mio stesso "gruppo" sociale;mi accorgo che parlare di distruzione, intesa come nuova possibile rinascita,viene considerata alla stregua di un'azione terroristico-anarchico-palestinese-zingaro-magiara;mi accorgo che si cerca sempre una strada "democratica" per risolvere problematiche nate con il sorgere del potere Borghese,che con il modus democratico ha impostato la sua esistenza e la sua permanenza.Vi siete mai accorti di quanto sia simile ciò che si vive e ciò che si dice? Vi siete mai resi conto che quello che dovremmo dire è invece quello che non viviamo? Quindi,se siete daccordo con queste due ultime osservazioni,è evidente che,solo all'interno di logiche naturalistiche, ci sono le soluzioni della vita.E mi spiego;si vive se si respira...si vive in un mondo con l'aria "sporca";si vive se si mangia...si vive in un mondo con la bocca "sporca";si vive se si sessualizza la giornata...si vive in un mondo di tette e culi televisivi;si vive se si lotta...ma le armi le hanno loro.Che bello VIVERE SENZA DENARO

Alessandro Bucci 22.09.05 10:32 | Rispondi al commento |


buon giorno a tutti,in questo periodo ho letto i post, che si sono susseguiti nel blog,sulla vicenda "grillo" secondo me la ragione o la colpa si trova al 50%e50% o giù di lì.Lo avevo già scritto,chi non ha uno scheletro nell'armadio????
Chi è senza ha un gran sedere.Ho letto del discorso del cd. dell'incidente,del come si diceva è giusto è sbagliato,in tanti si sono accaniti dicendo tu parli di libertà e poi non la rispetti(vedi vendita cd),ci chiedi soldi perchè ne ai bisogno?,etc...etc...ora visto che tu sei un comico,e non ai impegni politici per prima cosa,vorrei sapere da queste persone come si sentono a essere presi per il c..o tutti i giorni dalla nostra classe politica.Quando decidono in 10mint.di aumentarsi lo stipendio,e a noi ci fanno 2 manovrine per correggere il deficit.La benzina sale e invece di intervenire e percepire un pò meno sulle tasse dei combustibili,allargano le braccia(intanto loro la pagano la benzina?????)
Abbiamo una classe politica che uno per l'altro se non fossero lì sarebbero tutti dentro??!!Ti promettono in campagna elettorale mari e monti,"faremo,agiremo,miglioreremo" e poi?????
se fosse così vivremo nell'eden.Allora a tutte queste persone non si sentono enormemente prese per IL C..O????? IO Sì

emanuele fumagalli 22.09.05 10:11 | Rispondi al commento | Discussione


Come vedi tu hai molti piu' amici di quanti ne abbiano o possano mai averne loro.
Questo evidentemente a qualcuno da fastidio, qualsiasi opera diffamatoria nei tuoi confronti comunque non cambiera' nulla, anzi.
Come vedi il fatto di averti tagliato fuori dai grossi circuiti televisivi non e' servito a nulla, perche oggi e piu' che mai tu hai molti amici e sostenitori che non ti lasceranno mai da solo.
Erano mesi che volevo scrivere su questo blog e non l'ho fatto e oggi ho scritto 10 messaggi tutti insieme.
In conclusione come vedi tutti insieme possiamo dare molto fastidio,le iniziative di pubblicare pagine sui giornali e spiattellare la verita' in faccia a tutti ne sono la prova, e continueremo a farlo.

Roberto D'angelo 22.09.05 03:10 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe
sto cazzo di canone lo si paga o no ? mi è arrivato il bollettino ed oggi il controllo............sono disoccupato da 6 mesi...che devo fare?

Gianluca Damilano 22.09.05 02:52 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,mi chiamo Davide e sono di Castello di Annone(AT).Ti Vorrei raccontare una cosa:ricordo di quando ero bambino,sono del 1971,e avevo un registratore,e con quello acchiappavo tutto quello che capitava a tiro,la voce di mia mamma,mia nonna,e la televisione,le sigle dei cartoni animati,insomma,qualsiasi cosa,e una domenica,lo ricordo perfettamente, registrai la tua voce in uno spettacolo (il nome non lo ricordo ma sarà stato tra il'75 e il '77),ebbene,era a ripetizione,giorno e notte ascoltavo il nastro fino a un brutto giorno che, avanti e indietro,avanti e indietro, il nastro s'è rotto. Ricordo ancora le lacrime che versai non tanto per la cassetta ma per il fatto che non potevo più sentire quello che raccontavi. Oggi ho 34 anni e di cose Tu nei hai raccontate davvero tante,ho avuto anche L'onore di essere presentato da Te una sera del 1998,io suonavo la batteria con un tuo "amico",il posto era il Filaforum di Assago,per me era tutta una emozione continua,c'erano molte persone quella sera e a noi non avevavo fatto fare il soundcheck e Tu sei intervenuto in nostro aiuto e sei salito sul palco per darci il tempo alla preparazione,diciamo che "ci hai caricati" e io non capivo più niente, ero al settimo cielo,per la gente,per la situazione, e anche per Te.Ricordo che quando ci hanno presentato,io non riuscivo a dire una parola e questo mi spiace un po' ancora oggi,ma, e qui chiudo la lettera,ogni volta che riesco a sentire la tua voce,in qualsiasi situazione, mi fermo a pensare,mi fermo sul serio,e oggi,che sono il fiero proprietario del tuo nuovo DVD (è arrivato questa mattina) continuo a pensare a quello che hai spiegato a TUTTI,me compreso e, da quando ero tornato in rai,beh, guardo le cose in modo diverso, faccio mille domande,anche un po' timidamente ma le faccio, per capire,pochi rispondono,troppo pochi,ma io continuo a fare domande,e dove non arrivo io,arrivi sempre Tu e questo è il bello della faccenda,CONTINUA SEMPRE COSI'BEPPE,NE ABBIAMO BISOGNO TUTTI

Davide Calabrese 22.09.05 01:42 | Rispondi al commento |


grazie per la tua onestà, mettere a nudo la propria vita non è facile per niente hai dato una dimostrazione di grande etica ti ammiro veramente ci vuole molto coraggio, per quello che può servirti, sappi che ti sono molto vicina e ho una grande stima di te per tutto quello che fai. Ancora grazie

enza.santoro 21.09.05 23:23 | Rispondi al commento |


NON SO SE BEPPE GRILLO LO FACCIA PER ANDARE UN GIORNO IN PARADISO O PER UN INTERESSE PERSONALE. QUELLO CHE VEDO, SENTO E TOCCO... è UNA PERSONE CHE COMUNQUE SI ESPONE E FACENDOTI RIDERE TI FA PENSARE CHE A VOLTE LA SOCIETà CHE TI VIVE INTORNO NON SIA IL NIDO PIù ACCOGLIENTE. PENSARE, E INFORMARSI CI RENDE LIBERI. FORSE GRILLO CI PUò RENDERE UN Pò PIù LIBERI DI SCEGLIERE. NON è POCO IN QUESTI TEMPI DI TIRANNIE STRISCIANTI. IL RESTO è SOLO RUMORE E PUBBLICITà. OCCHIO!!!

GIULIANO MINUTILLO TURTUR 21.09.05 23:17 | Rispondi al commento |


I TRE POST CHE SEGUONO VANNO LETTI COMINCIANDO DAL TERZO IN BASSO (MI SONO SBAGLIATO)...MI SCUSO PER L'ERRORE MA GLI HO POSTATI AL CONTRARIO.

cristiano parmiani 21.09.05 21:02 | Rispondi al commento |


NESSUNA IMMAGINO,CRITICHI E TI LIMITI A FARE UN DISCORSO CHE......BO..NN SO NEMMENO DEFINIRLO PER QUANTO NN SERVA A NIENTE, "è un momento di difficolta per tutti",PER CUI METTIAMOCI A SEDERE E ASPETTIAMO LO SPIRITO SANTO CHE VENGA A FARE GIUSTIZIA. *SOB*..,E' UN MONDO CRUDELE, *SING*..IL TEMPO FARA IL SUO CORSO,*SOB*..SARA' QUEL CHE SARA'*SING*..SE SON ROSE FIORIRANNO (SE INVECE SON GRANATE CI ESPLODERANNO IN FACCIA).
SE VOLETE CRITICARE QUALCUNO CHE FA INFORMAZIONE FATELO CON L'INFORMAZIONE,SMENTITELO,E PROVATELO,E POSSIBILMENTE NN CON DELLE SCIOCCHEZZE,VI DARESTE LA ZAPPA SUI PIEDI.
COMUNQUE NN VI PREOCCUPATE,SONO GIA AL LAVORO FIORFIORE DI PROFESSIONISTI APPOSTA PER QUESTO, MA SEMBRA CHE ABBIANO TROVATO DEL FILO DA TORCERE VISTO I RISULTATI ( UNA FERRARI,UNA BARCA,UN INCIDENTE,UNO YOGURT,.........) MA....

cristiano parmiani 21.09.05 20:59 | Rispondi al commento |


IO NN SO TU CON CHI HAI A CHE FARE TUTTI I GIORNI......MA TI INFORMO CHE NN SIAMO TUTTI PRIVI DI UNA STABILE IMPALCATURA MENTALE AL MONDO, COME VUOL FAR CREDERE ANCHE UNA TALE "LARA CROFT" CHE CI/MI PARAGONA AD UN CREDULONE ADORATORE DELLA RELIGIONE DI QUELO! MA COME TI PERMETTI! TI INFORMO CHE IO SONO TALMENTE POCO "CREDULONE" DA ESSERE ATEO,TALE "LARA CROFT", POSSO DIRE CON CERTEZZA CHE NN ADORO PROPRIO NESSUNO NE' DEI E NE' UOMINI.
CERTE AFFERMAZIONI FATELE PER VOI STESSI E NN PER CHI NN CONOSCETE ,E NN CONOSCERETE MAI COSI'!
.....LA "GENTE"VUOLE SENTIRSI DIRE QUESTE COSE.........I CREDULONI DELLA SETTA DI PINCOPALLINO.......
IL SIGNOR BEPPE GRILLO MI FORNISCE INFORMAZIONI CHE ALTRIMENTI,DATO CHE LAVORO TUTTO IL GIORNO, NN AVREI IL TEMPO MATERIALE PER ANDARMELE A CERCARE.PER QUANTO RIGUARDA IL FATTO DI PRENDERLA CON QUALCUNO PER I NOSTRI DISAGI,...SI CAZZO CHE VOGLIO PRENDERMELA CON QUALCUNO! SIA UNA,CENTO PERSONE O UN SISTEMA INTERO E SO PER CERTO CHE IL MIO FORNAIO NN CENTRA NULLA!
PER GIUNTA SONO INFORMAZIONI CHE RICEVIAMO GRATIS,SE CI INTERESSANO,QUELLI A CUI NN INTERESSANO.......CHE NN LE GUARDINO.
LA FACCIA DI GRILLO NN VI ENTRA IN CASA DI PREPOTENZA SENZA CHE POSSIATE FARCI NULLA,COME AD ESEMPIO QUELLE DI POLITICI MARCI,CONDUTTORI VENDUTI E SPOT PUBBLICITARI,.....NO?....PERO PER QUELLI NN VI LAMENTATE VERO? NEMMENO UN VERSETTO.
NN E' CHE FAI PARTE DELLA SETTA GLI ADORATORI DEL QUIZZONE-GRANDE FRATELLO-SARANNO FAMOSI- LARA CROFT? NATURALMENTE QUESTA E' UNA BATTUTA ,NN MI PERMETTEREI MAI DI OFFENDERE CON DISCORSI STUPIDI CHI NN CONOSCO.
E TU INVECE ANONIMO CHE SOLUZIONI HAI?...CONTINUA

cristiano parmiani 21.09.05 20:56 | Rispondi al commento |


Io penso che beppe grillo lo faccia solo per i soldi, non penso che lui si esponga solo perchè " ci vuole bene" o perchè è un nuovo benefattore....
Solo che sta cavalcando il momento, la gente vuole sentirsi dire queste cose... Questo è un momento di difficoltà per tutti, dobbiamo quindi prendercela con qualcuno per i nostri disagi.

MMMM.....NN CREDO ,MA SE ANCHE FOSSE? CONOSCI FORSE QUALCUNO CHE TUTTI I GIORNI LAVORI PER TE PER BENEFICENZA? UN CHIRURGO TI OPERA DI APPENDICICE PERCHE' TI VUOLE BENE? EPPURE SVOLGE UN LAVORO CONSIDERATO DI GRANDE UTILITA'NON CREDI?
IL FATTO CHE POI IL SUO LAVORO GLI RENDA UN BUON GUADAGNO E' DI TUTTO RISPETTO,NN TUTTI SONO IN GRADO DI SVOLGERLO SOPRATTUTTO SE E' UN BUON CHIRURGO (ANNI DI STUDI DI ESPERIENZA E ANCHE DI PASSIONE).
IO NN PRETENDO CHE CHI MI OPERA VOGLIA BENE PERSONALMENTE A ME O A MIA NONNA MA PRETENDO CHE SVOLGA CORRETTAMENTE IL SUO MESTIERE,C'E' IN GIOCO LA MIA SALUTE E IL MIO BENESSERE O QUELLO DI UNA PERSONA A ME CARA E QUESTO VALE ANCHE PER I NOSTRI GOVERNANTI .
IO NN VOGLIO CHE BEPPE GRILLO MI FACCIA DELLA BENEFICENZA ,MA CHI LA VUOLE!!
NN PRETENDO CHE SIA UN MIO AMICO (ANCHE SE DEVO AMMETTERE CHE MI PIACEREBBE).
E' QUELLO CHE PENSO IO CHE MI INTERESSA E FINALMENTE HO TROVATO QUALCUNO CHE NN SIA "SOLO IL MIO FORNAIO" CHE LA PENSA COME ME E CHE RIESCE A RIUNIRE TUTTE LE PERSONE CHE LA VEDONO ALLO STESSO MODO FACENDONE UNA FORZA DI MASSA CHE FINALMENTE FORSE CONTERA' A QUALCOSA (IO E IL MIO FORNAIO ERAVAMO TROPPO POCHI PER SPERARE DI SMUOVERE LA SITUAZIONE).
SIAMO IN TANTI MA NN LO SAPPIAMO,I MEDIA CI TENGONO DIVISI , CI FANNO SENTIRE ISOLATI,TENTANO
DI FARCI CREDERE CHE SIAMO NOI I FRUSTRATI MENTRE TUTTO IL RESTO DEL MONDO E'IN FELICE CRESCITA.
IO NN SONO UN IDIOTA PLAGIATO DA BEPPE GRILLO CARO ANONIMO LE MIE IDEE SONO SEMPRE STATE QUESTE,
IL TUO DISCORSO MI PARAGONA A UN BAMBINO CHE PRENDE DI NASCOSTO LA CARAMELLINA DALLA ZIA PERCHE IL BABBO NN GLIELA DA!.....CONTINUA

cristiano parmiani 21.09.05 20:54 | Rispondi al commento |


Ci sto.
Nonostante l'intenzione del potere di condurci alla rassegnazione, confortano le azioni di chi, come in Ucrania, ha saputo reagire occupando le piazze per giorni e giorni.
L'Italia è l'unico Paese europeo in cui non si è avuta una "rivoluzione" completa.
La rivoluzione ha offerto a tutti i popoli che l'hanno condotta, il senso dell'unione, dell'appartenenza, quello che in iItalia chiamamo con implicito disprezzo, bene pubblico.
Un problema a Caltanissetta è MIO come quello a Saronno.
Superare questa lontananza, questo dannoso distacco, è l'arma che ci serve.
In una sola occasione ci siamo riusciti dal dopoguerra.
Era l'estate del 1982 e l'Italia vinceva la Coppa del Mondo di calcio.
Ora è necessario unirci per ben altro e, grazie anche all'opera dei nostri dirigenti, ci stiamo avvicinando velocemente.
Bebbe dice che dopo aver toccato il fondo, in Italia si scava anzichè risalire.
La battuta funziona e rende il senso della realtà.
Non so come organizzarci da qui, ma è sicuro che quel giorno sta giungendo, perchè la realtà economica e sociale del Paese è oltre la drammaticità.
La 'Ndranghta (roba da veri professionisti) fattura 35.000 milioni di euro all'anno!
Non se ne parla, ma le 'ndine avanzano.
Un quinto di Milano è nelle loro mani e in Calabra, il presidente della regione (Loiero) ha già ricevuto una bella pallottola per posta.
Corrado Alvaro, scrittore Reggino, diceva:
"La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere rettamente sia inutile".
Alfredo

Alfredo Comito 21.09.05 19:21 | Rispondi al commento |


grande lina mail e grande Alfredo Comiti..andiamo tutti a ROMA per il nord e per il sud uniti...per un'Italia migliore

Riccardo Libero 21.09.05 18:52 | Rispondi al commento |


Ho vissuto metà della mia vita al sud e l'altra metà al nord e non trovo alcuna differenza.
Cinicamente o sarcasticamente dico che il sud è più coerente.
In un Paese disordinato, il sud non ti terrorizza con l'ordine delle parate, delle cinture di sicurezza, con i controlli e le concessioni edilizie.
La Calabria è stata la vera "Casa delle Libertà", nel senso che puoi fare tutto quello che vuoi. Libero turismo!
Vuoi una casa al mare? Vuoi uscire ed essere subito in spiaggia?
Costruiscitela.
Milano non è diversa da Reggio Calabria.
Dovrebbe confrontarsi a Barcelona, Lion, Lisboa, Munchen, ma non potrebbe farlo neanche con Montpellier, la città della regione più povera della Francia, con circa il 11% di disoccupazione (l'equivalente di Reggio Calabria).
Montpellier ha 12000 parcheggi, di cui 5000 sotterranei a fronte di una popolazione di 250.000 abitanti!!
Voglio dire che sono con te, e tutti coloro che lottano nell'anonimato, tra volontariato e azione politica sostengono questa causa.
Credo che solo una rivoluzione sociale, culturale, potrà mettere i "paletti" a questi 'ndranghetisti legali, capaci di produrre leggi a loro consumo e di sovvertire l'ordine delle cose alla "luce del sole".
Perchè, come nella mia città (Reggio Cal.) si operavano disastri ambientali e malaffare sotto gli occhi di tutti, muti e ciechi, così questi baroni medioevali, corrodono il Paese senza ritegno, negano oni forma di reale concorrenza senza timore di perdere la faccia e di rovinare il nostro futuro.
Dobbiamo fare sentire la parola BASTA.

Alfredo Comito 21.09.05 18:36 | Rispondi al commento |


Vai così Beppe se ci organizziamo perchè non andiamo a manifestare a ROMA?

lina mail 21.09.05 18:31 | Rispondi al commento |


....mai fidarsi di niente nella vita, a proposito del mio precedente post sulla parentela Franzoni-Prodi, vi segnalo un link alla smentita ufficiale.


http://media.dagospia.com/public_html/articolo_3003.html

francesco colaiacomo 21.09.05 17:14 | Rispondi al commento |


Per Andrea Silla
Caro Andrea, non è che volglia fare polemica sui tuoi post (sarebbe come sparare sulla Croce Rossa), ma al momento che li ho letti mi è sorto un dubbio... non ti piacerebbe fare politica? Sai potrebbe essere un buon lavoro, potresti continuare a dire e scrivere c.....e avendo la certezza che un nutrito numero di persone ti stia ascoltando, riusciresti a mantenere omogeneo il livello culturale dei "nostri" amati politici e, se continui ad usare la lingua italiana così potresti essere anche di grande aiuto ai comici... come Beppe Grillo.
Non ci deludere...
Buon lavoro.

Enrico Ciccarelli 21.09.05 16:41 | Rispondi al commento |


Caro Francesco Marcellini,
le pongo una domanda, Le risulta che la sperimentazione della cura Di Bella sia stata fatta applicando le regole del Dott. Di Bella o che si sia fatta grossolanamente?
A me risulta la seconda, quindi... ???

Fosse comunque come dice Lei, pensa veramente che con ciò si può mettere "veramente" in discussione il messaggio lanciata dal Sig. Grillo ?
Lungi dal farLe cambiare idea le propongo vivamente di rifletterci un po' su.
Saluti

emanuele patrone 21.09.05 16:08 | Rispondi al commento |


caro sig. Grillo, ho l'impressione che a questo giro abbiano veramente calcato la mano, mettendoLa nella posizione di doversi giustificare. curioso....ci sono persone in questo Paese che avrebbero ben altre azioni da dover giustificare e che invece non dicono nulla...altre invece dicono troppo e altre non fanno niente. Ho scoperto oggi che Fazio non è neppure iscritto nella lista degli indagati (fonte: televideo). Non si scoraggi; magari non siamo tantissimi ma agiamo secondo coscienza. Io Le voglio bene comunque.
Moira

Moira Luraschi 21.09.05 15:40 | Rispondi al commento |


Salve a tutti,
vi siete mai chiesti cosa è veramente successo a Cogne? perchè il delitto di Cogne non ha ancora un colpevole? Come mai tante stranezze in quella vicenda?
Bhè, senza pretendere di dare una risposta definitiva a tutto ciò, date un'occhiata a questo articolo prima che lo facciano sparire dalla rete, ci sono delle interessanti rivelazioni su parentele a conoscenza di pochi e tenute ben nascoste.

http://gentleman.splinder.com/archive/2004-09

francesco colaiacomo 21.09.05 15:36 | Rispondi al commento |


Stimo ed apprezzo profondamente il lavoro del geniale Beppe. Geniale. Geniale la sua mente brillante, geniale il suo modo di comunicare. Un trascinatore di folle che prometterebbe grandi cose se lo volesse. Tutti a dire che però lui non è un politico. MA CHE COSA VUOL DIRE ESSERE UN POLITICO? LUI E' IL MIGLIORE DEI POLITICI, a mio parere. Proprio per questo però condivido le osservazioni di Claudio Girometti. Anche io se avessi il tempo di farlo e la possibilità mi farei prendere dal sascro fuoco della divulgazione senza lucro (mi pare un mero rimborso spese). Capisco.

elisabetta vitiello 21.09.05 15:26 | Rispondi al commento |


Beppe!!!!
Ma quando è che fai uno spettacolo anche a Genova???
Abbiamo pure il MazdaPalace nuovo nuovo...
Ti aspettiamo a Zena (ovviamente il biglietto devi farlo pagare poco sennò non ci viene nessuno ^__*)!!
Salutoni e continua così perchè siamo in molti a pensarla come te.

Cristina Adorno 21.09.05 15:10 | Rispondi al commento |


Cosa dire dello spettacolo a cui ho assistito ieri a Milano? Assolutamente fantastico! La cosa più incoraggiante è stato sentire gli "oohh" del pubblico a diverse delle cose da te dette, forse una speranziella di riuscire ad aprire gli occhi c'è e magari ci accorgeremo che non è il caso di assistere passivi allo schifo che ci circonda e a tutto ciò che ci viene inculcato da questa malainformazione che ci circonda. E anche se solo una minuscola scintilla si accende dentro di noi e ci sprona a trovare nuove strade, specie in questa società dove conta solo l'apparire e sei ok solo se hai il macchinone oppure scosci vertiginosi, sarà comunque una bella vittoria. Anche se deve essere solo il primo passo.
Grazie Beppe!
Matteo

Matteo Antoniciello 21.09.05 14:54 | Rispondi al commento |


X SEMPRE CON TE, BEPPE!
GLI ERRORI SONO UMANI, A ME HANNO INSEGNATO CHE SOLO CHI NON FA UN CAZZO NON SBAGLIA.
NON CI SONO PAROLE PER ESPRIMERTI QUANTO AMMIRO LA TENACIA DISINTERESSATA CON CUI DENUNCI LO SCHIFO IN CUI VIVIAMO.

Paolo Sanvito 21.09.05 14:35 | Rispondi al commento |


Continua così, ho semplicimente fiducia in te.
Rossana,una cittadina delusa ma non sconfitta

rossana coccolo 21.09.05 14:24 | Rispondi al commento |


per Francesco Marcellini

caro Francesco è da un pò che ti sento "aggrappato" a questo caso Di Bella, mi da l'impressione che ti piaccia quasi tenere il comportamento del bastian contrario ... il problema, secondo me, è solo quello della buona o cattiva fede che riponi riguardo alla persona (in questo caso il Grillo). allora a parte il fatto che non solo il Grillo promuoveva il sig Di Bella ma tutta la sanità, la stampa etc, comunque io vedo Grillo come una persona pronta a darti un'informazione in "buona fede" (è li il punto)convinto che questa possa contribuire nei vari campi a migliorare la nostra vita. (anch'io vedendo un vecchio che è diventato piegato come un apostrofo da quanto ha studiato per trovare una cura ad uno dei mali più terribili di questo secolo avrei fatto lo stesso!) io ritengo comunque sia normale che una volta scoperta l'inefficacia della terapia non se ne parli più noo? sarebbe un problema se fosse il contrario, milioni di persone che tirano fuori un sacco di soldi per non venire poi curati! ed invece in Italia è proprio così! ancora oggi a porta a porta chiediamo il parere del Sen. Andreotti ...! concludo : una chance la possono avere tutti, se fallisci però è giusto che nessuno parli più di te (Di bella non Grillo). sbagliare è umano, perseverare è diabolico! a presto Riccardo.

ps sono andato una volta allo stadio, avevo sei anni, io sono un musicista amante dell'arte .. e del mio paese.

riccardo filippi 21.09.05 13:48 | Rispondi al commento |


Ragazzi che ne dite di BOICCOTTARE MErDIASET e tutte le cose che riguardano il dott. cav. on. pres. B.S.!

Stefano Benetti 21.09.05 13:33 | Rispondi al commento |


dopo alcuni minuti..
SECONDA PARTE

"Ora: se da una parte è buono, giusto e sacrosanto perseguire chi utilizza il tuo lavoro, senza il tuo consenso, per conseguire un guadagno, possiamo anche tranquillamente affermare che il ragazzo di Vicenza (perché, sia chiaro, stiamo parlando esclusivamente di quel caso, non della pirateria mondiale, e un altro discorso a parte è quello su Ebay) aveva sì scaricato e masterizzato il DVD dello spettacolo di Grillo, ma l’aveva messo in vendita a 2-3 euro, prezzo che in effetti copre a malapena le spese di produzione (capita che un DVD vergine costi parecchio di più) e quelle di spedizione.
Esiste la possibilità, insomma, che quel ragazzo sia rimasto talmente colpito dalle parole di Grillo da arrivare a pensare di poter “fare la propria parte” distribuendo il più possibile il verbo, senza per questo lucrarci sopra. Nulla di diverso rispetto a quando sempre Grillo invita i propri lettori a scaricare un volantino, stamparlo e distribuirlo in giro o piazzarlo sui parabrezza delle macchine.
Viene da dire che, in fondo, la “democrazia diretta” è anche questo.
E da pensare che Grillo abbia le palle necessarie da permettersi il lusso di invitare i propri avvocati a valutare caso per caso."

tratto da: http://www.macchianera.net

Claudio Girometti 21.09.05 12:26 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe, ieri sera sono venuto a vedere il tuo spettacolo al Mazda Palace. Al di là dei soliti e meritati complimenti, mi ha sorpreso un fatto. Tu giustamente poni come questione centrale l'importanza della conoscenza, e ancora giustamente spieghi come internet possa essere uno strumento molto efficace per aumentare la nostra conoscenza (e quindi renderci più liberi). Io condivido pienamente queste premesse, ma a questo punto mi sarei aspettato un approfondimento su quello che io ritengo oggi uno dei nodi cruciali in relazione alla rete, ed alle potenzialità che la rete ci da: il controllo dei motori di ricerca. Infatti proprio per l'importanza smisurata che la rete sta assumendo, e contemporaneamente la quantità illimitata di informazioni a disposizione, io ritengo che coloro che oggi controllano i motori di ricerca, possano molto facilmente (e a volte pericolosamente) influenzare le nostre conoscenze. Infatti se noi ci affidiamo ai motori di ricerca per trovare siti relativi ad argomenti di nostro interesse, sarà il gestore del motore a decidere in che ordine e quali siti farci vedere, insomma è un pò come trovarci di fronte ad una televisione con una quantità infinita di canali, ma il telecomando lo gestisce qualcun altro.
Trovo che questa discussione diventi ancora più importante seguendo le ultime notizie di cronaca: leggi Yahoo e governo cinese, in cui si dimostra come queste grandi "istituzioni", oggi tramite internet, non solo possono condizionare le tue scelte di ricerca (e quindi di conoscenza), ma addirittura fornire tuoi dati persionali e sensibili a terzi.

Tomaso Cascione 21.09.05 12:09 | Rispondi al commento |


Per Michele Agnoletti.

Caro Michele,
Lei sostiene di chiedersi come mai, chi non la vede come Beppe Grillo non si prenda la briga di smentirlo su ciò che dice, invece che limitarsi a criticarlo.

Sappia che Beppe Grillo, nei tempi in cui Di Bella era di moda, andava predicando per teatri sulla cura di cui allora si parlava tanto, difendendo il Prof. Di Bella a spada tratta.

Si fece la sperimentazione, si vide che questa terapia non funzionava.

Dunque mi sembra che Beppe Grillo si smentisca da solo, in realtà.

Nel frattempo molta gente ci ha lasciato le penne, anche con la cura Di Bella, anche grazie al fatto che molta "gente" gridasse allora:
"Al miracolo, al miracolo!".

Vi risulta che Beppe Grillo abbia più ripreso l'argomento?

Vi risulta che abbia detto:
"Vabbè ragazzi, vi ho detto una cazzata, mi sbagliavo...".

A me non risulta... ma attendo smentite.

La saluto cordialmente.


Francesco

Francesco Marcellini 21.09.05 12:06 | Rispondi al commento |


Grande Beppe,
ho visto il tuo spettacolo l'anno scorso a Roma e quello di quest'anno in DVD e trovo che un personaggio come te è forse un caso unico al mondo (anche per questo ti avranno intervistato la CNN ed altri...), un comico che si trova ad essere una delle poche fonti di controinformazione libera non so se più per meriti suoi (grandi) o per demeriti del sistema informativo italiano (enormi)!
Ho solo un dubbio, però: che il tuo essere contro tutto possa, per molte persone disilluse dalla politica, portare queste persone a considerarti l'unico "politico" di cui fidarsi e, visto che tu politico non sei, a pensare qualunquisticamente "tutti sono uguali, tutti rubano alla stessa maniera" e quindi a non votare o, peggio, a votare di nuovo Dorian Gray con tutto quel che ne consegue in termini di rischi democratici e non solo.
Perchè, su questo spero converrai, un conto è criticare l'inazione o gli errori di Prodi e co., un altro è dire che sono la stessa cosa di quelli che governano adesso!
Grazie ancora per quello che fai.
Un saluto,
Andrea

Andrea Quattrini 21.09.05 11:53 | Rispondi al commento |


Internet ne pensa...

"Non ho denunciato nessun ragazzo, non so neppure chi sia, il mio legale ha presentato un esposto alla Procura di Alessandria per tutelare i miei legittimi interessi, per le vendite dei miei spettacoli effettuate su Ebay da molte persone. E questo solo dopo aver richiesto ripetutamente e formalmente a Ebay di non consentire le vendite illegali.
Ebbene, per la precisione va detto che però un ragazzo è stato denunciato per davvero. Che Grillo lo sappia o no. Ora lo sa. E ha tutto il tempo e le ragioni per far ritirare la denuncia sporta da avvocati forse troppo solerti.
A me aveva fatto parecchia impressione lo statement presente nella pagina del blog di Grillo attraverso la quale si vende il DVD del suo spettacolo:

Questo Dvd è una piccola cosa che ho messo in vendita non per fare i soldi… Lo potete anche trovare in Internet, lo potete scaricare gratuitamente e non sarò io a dirvi qualche cosa.
E’ una forma di finanziamento che fate nei miei confronti per poter andare avanti insieme a voi e provare a fare della democrazia diretta.
Mi era parsa molto “Google-style”, tipo quando, per lanciare un servizio di telefonia via internet, Brin e Pagedicono“They say talk is cheap. Google thinks it should be free”.

Senza per forza doverci impantanare nella trita discussione su copyright e no copyright, analizziamo la situazione: Grillo sostiene di avere messo in vendita il DVD senza alcuno scopo di lucro e che, per questo motivo - e perché conosce la rete -, non ha nulla da ridire se qualcuno lo trova su internet e lo masterizza."

FINE PRIMA PARTE

Claudio Girometti 21.09.05 11:16 | Rispondi al commento |


io lo seguo da anni e mi piace come comico, ma questa volta ha toppato largamente.Infatti non lo ho offeso o commentato la sua persona come si è ritenuto ho solo espresso un giudizio personale, e che ,da quanto ho potuto notare, non è solo il mio....

Andrea Silla 21.09.05 00:00 | Rispondi al commento |


Mattia un conto è vendere a 10,12 centesimi + 4.50 euro un dvd....e un conto è perdere tempo spedire e comprare un dvd a proprie spese... con 2 euro compri a malapena il cd... informati e cerca di capire bene chi ha capito qualcosa e chi no...

Andrea Silla 20.09.05 23:56 | Rispondi al commento |


Visto che la mettiamo sul personale ti dico che a me personalmente non dovevi spiegazioni, ok le hai date e hai dimostrato di essere un Vero Uomo; io non ti giudico perchè il giudizio è qualcosa che non mi compete, semplicemente mi allineo sempre da anni con il tuo modo di pensare e di agire e perchè a volte mi fai capire più di quanto ancora non abbia capito.
Ti ho sempre stimato
Ti stimo
e continuerò a stimarti sempre di più.

P.S.: che tristezza certi commenti... ti confesso che invidio la tua pazienza e la tua tolleranza, certe scemenze scritte andrebbero censurate. Un conto è esprire le proprie opinioni da persone informate dei fatti, un conto è scrivere la prima cretinata che passa per la testa senza ragionarci...

emanuele patrone 20.09.05 23:07 | Rispondi al commento |


X TUTTI COLORO CHE NON HANNO CAPITO NULLA (E NON SON POCHI...purtroppo...)
C'è una bella differenza tra scaricarsi uno spettacolo del grande Grillo e guardarselo a casa accrescendo la nostra conoscenza e invece scaricarlo per rivenderlo e accrescere il nostro portafoglio..non credete???
Sono stato a + spettacoli quest'anno e mai ho sentito dire che Grillo approvasse e sostenesse la tesi di scarica e vendi!semmai il contrario, scaricate pure, ma non per lucro!!
Se non capite le cose richiedetele, non certo attaccate una persona che è stata semplicemente coerente con le idee sempre espresse chiaramente in tutti gli speccatoli e non.
Saluti

Mattia Burat 20.09.05 23:00 | Rispondi al commento |


caro beppe in'anzi tutto ti ringrazio per aver creato un blog come questo dove ci dà la possibilità di dire la nostra in poche parole ci permette di capire che cosa vuole la gente, perchè oggi la politica a tutti i livelli sia locale che nazionale per quanto mi riguarda ha un imput ben preciso cioè di non ascoltare la gente e stare lontano dal popolo perchè questo può essere pericolo per il loro modo di far politica. Permettimi di dirti che sè un giorno caro beppe andresti a sederti nelle stanze del parlamento conteresti ben poco perchè tu sai meglio di mè che in politica contano i numeri e quando un personaggio come te decide di entrare in politica sicuramente sa benissimo che non sta facendo uno spettacolo da solo dove migliaia di persone sono li per ascoltarlo e divertirsi e pertanto potrebbe perdere il suo spirito, invece cosa diversa e in parlamento dove ci sono centinaia di deputati dove l'obbiettivo da raggiungere per ogni deputato è €. In poche parole se mai ti passasse per l'anticamera del cervello di fare politica comunicacelo per tempo perchè sicuramente beppe grillo siederà in parlamento, ma chissà se conserverà gli interessi dei cittadini? dico questo perchè sono un consigliere comunale dove credevo che uno come mè senza nessun interesse personale poteva fare qualcosa per il paese ma ad oggi dopo 2 anni di attività politica sono deluso perchè ho capito sopra la mia pelle, che le persone che si confrontano tutti i giorni per difendere i diritti del popolo nei grandi numeri sono pochi e pertanto non contano nulla a meno che il popolo non si risvegli e tutti insieme ci riprendiamo i nostri diritti. Continua così

roberto salerno 20.09.05 22:14 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
come tuo concittadino, nonchè tuo estimatore, vorrei ringraziarti per l'opera che mandi avanti da anni. Inutile dirti che avevi ragione su numerosi argomenti (inutile elencarti tutti..ultimo la pustola virulenta sul ...a nome di Fazio dicesti in quel dì del Pallassago.Ti ho riscoperto da poco grazie ad Internet e voglio informarmi di più sulle tue attività. Vienimi a trovare in Toscana. Conosco dei Biker che Basta la parola (come diceva...boh non ricordo)per muovere le acque. Lo sò che non è la giusta strada, anche se a Volte..la voglia è quella.
Spero di ribeccarti a Nervi prima o poi per un caffè da Giumin.
Affezzionatissimo autista AMT (e qui si spreca l'elenco delle cose che NON vanno!!!!!) di Boccadasse
Daniele per gli amici Cesare

daniele ragazzi 20.09.05 21:57 | Rispondi al commento |


Sono con te Beppe. Grazie perchè ora non siamo voci singole slegate. Vai avanti. ho già versato e continuerò a farlo. Tu segnala e noi decideremo coem e quando seguire le tue iniziative.

Mauro Pezza 20.09.05 21:01 | Rispondi al commento |


Caro... anzi carissimo
se il TUO legale ha presentato un esposto alla Procura di Alessandria per tutelare i TUOI legittimi interessi, per le vendite dei TUOI spettacoli effettuate su Ebay da molte persone...
vuol dire che TU gli hai firmato l'esposto e dato l'incarico di farlo...
Se così non fosse puoi denunciarlo alla procura e al consiglio dell'ordine degli avvocati cui appartiene.

Federico Minghetti 20.09.05 19:11 | Rispondi al commento |


Ho scritto il precedente post anche sul "libero(??) Blog" alle 18.00 circa, che si occupa del caso. Niente insulti, niente parolacce.Vi sfido a trovarlo. Evidentemente ho capito male il "Vuoi postare anche tu?...". Ho letto i post, su questo blog, di altri che hanno avuto lo stesso problema. Questo non è una questione di destra o sinistra. Questo è un problema di intelligenza (poca).

Michele Agnoletti 20.09.05 19:04 | Rispondi al commento |


Si vabbè... però il tuo peccato più grosso non hai avuto il coraggio di confessarlo: hai fatto la pubblicità dello yogurt!!!

Siamo in tanti ad appoggiarti, vai forte!

http://ilclandestino.blogspot.com

Giovanni S. 20.09.05 18:55 | Rispondi al commento |


Sono andato a vedere l'ultimo spettacolo di Grillo, non perchè ho bisogno di una guida spirituale di alcun genere, ma perchè lo ritengo divertente. Ciò che dice, in maniera teatrale e provocatoria, può essere condivisa o meno, ma per me, comunque, rimane un comico che fa uno spettacolo comico o di satira che dir si voglia. Mi chiedo sempre più spesso perchè, chi non la vede come lui, come ho letto in qualcuno di questi post, non si prenda la briga di smentirlo su ciò che dice, invece che limitarsi a criticarlo. Sicuramente, mi sento di dire che Grillo conosce bene il suo lavoro, quello di comico appunto, riuscendo a riempire palazzetti con prezzi del biglietto tutt'altro che economici. Di questo non gliene faccio una colpa, come non mi sento di criticarlo per aver (o non aver) fatto causa al ragazzo che vendeva il suo lavoro su e-bay. Perchè di questo si tratta. Non fa conferenze politiche o sociali, non si erge a difensore dei diritti degli oppressi. Fa il comico, questo è il suo lavoro. E quanti di voi sarebbero contenti di vedere altri che utilizzano il vostro lavoro per lucrarci, anche solo per 1 euro?

Michele Agnoletti 20.09.05 18:22 | Rispondi al commento |


mi sono permesso di riportare il tutto che non è farina del mio sacco, perchè sono pienamente daccordo..
GRILLO MI HAI DELUSO SEI COME CHI CRITICHI, L?UNICA DIFFERENZA è CHE LORO NON FANNO I SPETTACOLI PAGANDO 15 EURO PER RACCONTARE CERTE COSE A VOLTE CI VORREBBE UNO CHE SMENTISCE TUTTO QUELLO CHE VIENE DETTO NELLA CONTROINFORMAZIONE COME LA TUA.

Andrea Silla 20.09.05 18:11 | Rispondi al commento |


Ognuno di noi ha delle idee, non vuol dire che con queste deve farne un businness.

Mirko cecere 20.09.05 18:10 | Rispondi al commento |


Grande Beppe, noi da conigli ti seguiamo.
Purtroppo per noi comuni mortali è dura alzare la testa con questi potenti prepotenti (destra e sinistra nessuno escluso anche perché ormai ce la fanno credere a noi la differenza, mi sembra di essere tornato al medioevo).
Peccato che non ti candidi, perché il modo per migliorare le cose è sicuramente portare un candidato all'altezza ed io al momento non saprei chi prendere. Ho sempre creduto nel voto perché è la nostra arma per cambiare le cose e mi sono anche presentato a livello comunale ma sono stato trombato ancor prima di iniziare. Forse ci meritiamo i politici che abbiamo, tutto sommato o barano le elezioni oppure siamo proprio scemi. Fai il partito del Belin! Per un'Italia migliore al di fuori di questi schemi destra sinistra dove noi siamo i belinoni.
Io ti ammiro, i soldi li hai fatti e sicuramente potresti andartene in una bell'isoletta e vivere da signore (io probabilmente lo farei!) invece di stare qua ad incazzarti, lottare e sentirti attaccato.
Grazie da parte mia ma anche di mio figlio (ha 1 anno) che forse (speriamo) avrà un mondo migliore grazie a te e a gente come te.
Io una mano te la do, però tu non mollare.

Paolo Bruno 20.09.05 18:07 | Rispondi al commento |


........continua........
4) non hai neppure bisogno di spendere molto di avvocati visto che a noi ci condannano quasi ad occhi chiusi ( basta che chiedi e non devi poi dimostrare un gran che........e quelli ti danno il permesso di venire ANCHE A CASA MIA a pignorarmi le cose con cui campo.........interessa un vecchio trattore PASQUALI con accensione manuale di circa 40 anni? ..ti serve un televisore in più.... gli abiti miei forse ti starebbero stretti ..)
5) SBRIGATI, non farti fregare da loro e non ti intimidire se ti dico che ti farei appello.......secondo me ce la puoi fare e comunque fra te e loro sappi bene che io tifo per te! prendimi tutto, mettimi al verde, fermami tu che gli altri ancora non cel'hanno fatta!
6) Se vuoi un consiglio sul come vincere la causa comunque, non ti scontrare direttamente con il Circolo che rappresento ( rischiersti di perdere ) cerca invece di criticare direttamente la mia persona, parla male di me ( che poi tu sei capace e ti viene benissimo a parlar male degli altri ) racconta che sono un criminale pericoloso, testardo, arrogante e recidivo e vedrai che alla fine un giudice che ti concede TUTTO quello che ho e che mai potrò avere lo trovi........non devi neppure proporre la causa al Tribunale di Lecco, basta che la proponi a Siena e vedrai che sarà una passeggiata per te.

Per ora non ho altri consigli da darti ma se te ne servono ancora contattami che vedo di informarti sul come si vincono certi processi contro di noi.


Per trovare info sulla rete basta che metti 850.000 euro su un motore di ricerca e se ti scappano fuori troppe ville in vendita aggiungi SIENA per raffinare la ricerca.

Se ti interessa sapere come la pensiamo noi, sappi che sto in questo momento aggiornando una serie di siti nostri con le nostre informazioni in proposito......se qualcuno te lo desse ancora vuoto vai al prossimo, ci stiamo lavorando in queste stesse ore

Andrea Silla 20.09.05 18:00 | Rispondi al commento | Discussione


........continua........
4) non hai neppure bisogno di spendere molto di avvocati visto che a noi ci condannano quasi ad occhi chiusi ( basta che chiedi e non devi poi dimostrare un gran che........e quelli ti danno il permesso di venire ANCHE A CASA MIA a pignorarmi le cose con cui campo.........interessa un vecchio trattore PASQUALI con accensione manuale di circa 40 anni? ..ti serve un televisore in più.... gli abiti miei forse ti starebbero stretti ..)
5) SBRIGATI, non farti fregare da loro e non ti intimidire se ti dico che ti farei appello.......secondo me ce la puoi fare e comunque fra te e loro sappi bene che io tifo per te! prendimi tutto, mettimi al verde, fermami tu che gli altri ancora non cel'hanno fatta!
6) Se vuoi un consiglio sul come vincere la causa comunque, non ti scontrare direttamente con il Circolo che rappresento ( rischiersti di perdere ) cerca invece di criticare direttamente la mia persona, parla male di me ( che poi tu sei capace e ti viene benissimo a parlar male degli altri ) racconta che sono un criminale pericoloso, testardo, arrogante e recidivo e vedrai che alla fine un giudice che ti concede TUTTO quello che ho e che mai potrò avere lo trovi........non devi neppure proporre la causa al Tribunale di Lecco, basta che la proponi a Siena e vedrai che sarà una passeggiata per te.

Per ora non ho altri consigli da darti ma se te ne servono ancora contattami che vedo di informarti sul come si vincono certi processi contro di noi.


Per trovare info sulla rete basta che metti 850.000 euro su un motore di ricerca e se ti scappano fuori troppe ville in vendita aggiungi SIENA per raffinare la ricerca.

Se ti interessa sapere come la pensiamo noi, sappi che sto in questo momento aggiornando una serie di siti nostri con le nostre informazioni in proposito......se qualcuno te lo desse ancora vuoto vai al prossimo, ci stiamo lavorando in queste stesse ore

Andrea Silla 20.09.05 17:59 | Rispondi al commento |


Beppe, spendersi per un'idea è duro, se poi è controcorrente è mostruoso. Grazie perchè tu lo fai e lo fai alla grande.
Noi della mia famiglia (genitori + 4 figli) siamo con te, per quello che può servire.


stefano catena 20.09.05 17:49 | Rispondi al commento |


***LARA CROFT***


Bravo Beppe, la dichiarazione che non ti candiderai è la cosa migliore che ho letto sin'ora!
In barba a tutti gli stolti seguaci che acclamavano l'investitura!
Che mi sembran tanto i creduloni adoratori della RELIGIONE DI QUELO, tanto per annoverare un tuo illustre collega.

Grazie di cuore!


***LARA CROFT***


laraa@freemail.it

Mario Rossi 20.09.05 17:49 | Rispondi al commento |


Voglio solo dire che SONO CON TE!!!

Sei grande!!!

Ciao a tutti!!!

Fabio Natali 20.09.05 17:29 | Rispondi al commento |


Io penso che beppe grillo lo faccia solo per i soldi, non penso che lui si esponga solo perchè " ci vuole bene" o perchè è un nuovo benefattore....
Solo che sta cavalcando il momento, la gente vuole sentirsi dire queste cose... Questo è un momento di difficoltà per tutti, dobbiamo quindi prendercela con qualcuno per i nostri disagi.

Mirko cecere 20.09.05 17:15 | Rispondi al commento |


Scusate non voglio fare spamming.
ci sono problemi nell'invio.

Paolo Scire 20.09.05 16:23 | Rispondi al commento |


x Adriana Coppi
come ho detto bisogna essere più chiari nell'uso dello spettacolo.
se il ragazzo ha fatto un errore allora era quello di vendere lo spettacolo su E-bay.
Quando Beppe dice che non vuole realizzare niente sullo spettacolo, qualche utente si sente liberato dagli obblighi.
Finiamo comunque di mettere in discussione il sistema e-bay dove molti privati cercano si realizzare qualcosa, vendendo cd o dvd originali usati.
scusa un dubbio mio: se avesse venduto lo spettacolo originale, perché stufo di tenerlo, come bisognava comportarsi?
Tanto vale mantenere le norme antipirateria tradizionali.

Paolo Scire 20.09.05 16:20 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,

Non preoccuparti troppo. Siamo alle solite c... Il brutto è che qualcuno alla fine ci crede ed improvvisamente cambia idea(anche se il nostro bel paese è composta da tanti "Bandieroli"...purtroppo)
Vai avanti ed incazzati ancora di più
Con affetto

Mauro Salciarini 20.09.05 16:20 | Rispondi al commento |


x Adriana Coppi
come ho detto bisogna essere più chiari nell'uso dello spettacolo.
se il ragazzo ha fatto un errore allora era quello di vendere lo spettacolo su E-bay.
Quando Beppe dice che non vuole realizzare niente sullo spettacolo, qualche utente si sente liberato dagli obblighi.
Finiamo comunque di mettere in discussione il sistema e-bay dove molti privati cercano si realizzare qualcosa, vendendo cd o dvd originali usati.
scusa un dubbio mio: se avesse venduto lo spettacolo originale, perché stufo di tenerlo, come bisognava comportarsi?
Tanto vale mantenere le norme antipirateria tradizionali.

Paolo Scire 20.09.05 16:20 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,

Non preoccuparti troppo. Siamo alle solite c... Il brutto è che qualcuno alla fine ci crede ed improvvisamente cambia idea(anche se il nostro bel paese è composta da tanti "Bandieroli"...purtroppo)
Vai avanti ed incazzati ancora di più
Con affetto

Mauro Salciarini 20.09.05 16:19 | Rispondi al commento |


Io trovo assurdo e del tutto demagogico l'articolo che appare oggi sul portale Wind redatto da Gianluca Neri. Non capisco secondo quale principio una persona che si dica non contrario al fatto di poter reperire gratuitamente in rete un proprio lavoro debba poi acconsentire che chiunque si arroghi il diritto di diffonderlo a suo piacere e per di più facendo pagare un prezzo, o costo che sia, deliberatamente ad autonomamente fissato secondo il proprio arbitrio. A mio avviso è giusto perseguire chi detenga e distribuisca materiale di cui non ha il diritto di proprietà, esattamente come asserire che è possibile reperirlo attraverso tali vie. Sono con te Beppe.

Gianluca Marcantonio 20.09.05 16:19 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,

Non preoccuparti troppo. Siamo alle solite c... Il brutto è che qualcuno alla fine ci crede ed improvvisamente cambia idea(anche se il nostro bel paese è composta da tanti "Bandieroli"...purtroppo)
Vai avanti ed incazzati ancora di più
Con affetto

Mauro Salciarini 20.09.05 16:18 | Rispondi al commento |


Io trovo assurdo e del tutto demagogico l'articolo che appare oggi sul portale Wind redatto da Gianluca Neri. Non capisco secondo quale principio una persona che si dica non contrario al fatto di poter reperire gratuitamente in rete un proprio lavoro debba poi acconsentire che chiunque si arroghi il diritto di diffonderlo a suo piacere e per di più facendo pagare un prezzo, o costo che sia, deliberatamente ad autonomamente fissato secondo il proprio arbitrio. A mio avviso è giusto perseguire chi detenga e distribuisca materiale di cui non ha il diritto di proprietà, esattamente come asserire che è possibile reperirlo attraverso tali vie. Sono con te Beppe.

Gianluca Marcantonio 20.09.05 16:18 | Rispondi al commento |


Si vede che sono un faoca al primo tentativo con il blog ..... Scusatemi, ho postato 4 volte !
Considerate l'emozione !!!

Roberta MASAT 20.09.05 16:15 | Rispondi al commento |


Belin Beppe, sei una forza della natura! Siamo con te sempre e comunque! Non cedere mai, fallo per noi!
grazie grazie grazie!

Stefano Ratto 20.09.05 16:12 | Rispondi al commento |


Ho sempre trovato difficile espormi in prima persona soprattutto in modo così diretto. Ecco la mia prima volta sul blog grazie a ciò che sai dire, alla tua sincerità, alla dolorosa trasparenza cui ti hanno obbligato ed al fatto che, più del solito, condivido l'entusiasmo dei commenti di chi ti stima e vuole un Paese diverso.
Sono con te anch'io, con questo mio primo timido tentativo, domani sera a Villa Manin ed anche con il bonifico "Parlamento Pulito" che ho appena fatto!!
FORZA BEPPE !!
Roberta

Roberta MASAT 20.09.05 16:11 | Rispondi al commento |


Ho sempre trovato difficile espormi in prima persona soprattutto in modo così diretto. Ecco la mia prima volta sul blog grazie a ciò che sai dire, alla tua sincerità, alla dolorosa trasparenza cui ti hanno obbligato ed al fatto che, più del solito, condivido l'entusiasmo dei commenti di chi ti stima e vuole un Paese diverso.
Sono con te anch'io, con questo mio primo timido tentativo, domani sera a Villa Manin ed anche con il bonifico "Parlamento Pulito" che ho appena fatto!!
FORZA BEPPE !!
Roberta

Roberta MASAT 20.09.05 16:10 | Rispondi al commento |


Ho sempre trovato difficile espormi in prima persona soprattutto in modo così diretto. Ecco la mia prima volta sul blog grazie a ciò che sai dire, alla tua sincerità, alla dolorosa trasparenza cui ti hanno obbligato ed al fatto che, più del solito, condivido l'entusiasmo dei commenti di chi ti stima e vuole un Paese diverso.
Sono con te anch'io, con questo mio primo timido tentativo, domani sera a Villa Manin ed anche con il bonifico "Parlamento Pulito" che ho appena fatto!!
FORZA BEPPE !!
Roberta

Roberta MASAT 20.09.05 16:10 | Rispondi al commento |


Ho sempre trovato difficile espormi in prima persona soprattutto in modo così diretto. Ecco la mia prima volta sul blog grazie a ciò che sai dire, alla tua sincerità, alla dolorosa trasparenza cui ti hanno obbligato ed al fatto che, più del solito, condivido l'entusiasmo dei commenti di chi ti stima e vuole un Paese diverso.
Sono con te anch'io, con questo mio primo timido tentativo, domani sera a Villa Manin ed anche con il bonifico "Parlamento Pulito" che ho appena fatto!!
FORZA BEPPE !!
Roberta

Roberta MASAT 20.09.05 16:09 | Rispondi al commento |


@ Paolo Scire:
quel tipo VENDEVA lo spettacolo. Ci faceva dei soldi, sopra. Chiunque si può scaricare lo spettacolo gratis da internet, se lo devi comprare tanto vale che dai quei 15 euro a Beppe!

Adriana Coppi 20.09.05 16:05 | Rispondi al commento |


Mi hai deluso beppe
Dicevi, come già sottolineato da qualcuno, che l'importante era diffondere lo spettacolo, quel ragazzo voleva farlo, magari credendo di fare una cosa giusta.
Fare il download dello spettacolo da internet non è pirateria?
quel ragazzo l'avrà comprato il DVD per registrare lo spettacolo.
non serve giustificarsi, nessuno lo fa, non m'interessa quante barche hai o altro.
qualcuno pensa che sei un paladino degli oppressi, forse lo sarai come ho già detto, ma dovevi essere più chiaro nell'utilizzo dello spettacolo.

Paolo Scire 20.09.05 15:55 | Rispondi al commento |


Caro Beppe il tuo avvocato ti fa passare per uno che predica bene e ruzzola male!

silvano argiolas 20.09.05 15:55 | Rispondi al commento |


Non preoccuparti beppe, conosciamo i nostri polli della cosiddetta informazione.....
giustificarsi una volta nero su bianco va bene, ma poi chi mi ama mi segua. E basta

ester ginnetti 20.09.05 15:44 | Rispondi al commento |


Non preoccuparti, conosciamo i nostri polli della cosiddetta "informazione"...è giusto mettere le proprie spiegazioni nero su bianco, una volta, dopodichè....chi mi ama mi segua.

Ester Ginnetti 20.09.05 15:35 | Rispondi al commento |


Nonostante tutto qualcuno continua ancora a vendere il "backup" :)
http://cgi.ebay.it/BEPPE-GRILLO-A-ROMA-2005_W0QQitemZ6434942958QQcategoryZ35018QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem

Francesco Pierluigi 20.09.05 15:11 | Rispondi al commento |


Guardate che il sito dei gatti bonsai è una bufala che circola da anni....

http://www.magnaromagna.it/notizie/64.html

riccardo rosicarello 20.09.05 15:02 | Rispondi al commento |


Piena comprensione a Beppe Grillo....bello fare i soldi con la faccia degli altri...ma Beppe, purtroppo hai commesso un ingenuità...quella di non tutelarti abbastanza..e c'è chi ne approfitta....poi,per me non dovevi sentirti in dovere di ripercorrere dei brutti ricordi come quello dell'incidente in macchina....ti avrenno dato anche omicidio colposo, ma credo che chi era con te in macchina non sia stato un autostoppista ma ben si qualche persona a te cara....chissà che paco ricevere una condanna dopo la morte di qualcuno a cui tieni.

Ciao
Fra

Francesco Seddio 20.09.05 14:39 | Rispondi al commento |


Piena comprensione a Beppe Grillo....bello fare i soldi con la faccia degli altri...ma Beppe, purtroppo hai commesso un ingenuità...quella di non tutelarti abbastanza..e c'è chi ne approfitta....poi,per me non dovevi sentirti in dovere di ripercorrere dei brutti ricordi come quello dell'incidente in macchina....ti avrenno dato anche omicidio colposo, ma credo che chi era con te in macchina non sia stato un autostoppista ma ben si qualche persona a te cara....chissà che paco ricevere una condanna dopo la morte di qualcuno a cui tieni.

Ciao
Fra

Francesco Seddio 20.09.05 14:38 | Rispondi al commento |


Nonostante tutto qualcuno continua ancora a vendere il "backup" :)
http://cgi.ebay.it/BEPPE-GRILLO-A-ROMA-2005_W0QQitemZ6434942958QQcategoryZ35018QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem

Francesco Pierluigi 20.09.05 14:37 | Rispondi al commento |


Cari lettori, scrivo questo commento perché mi sento in dovere di difendere il Sig.Grillo da una serie di accuse lette come commento a questo post, a mio modo di vedere ingiuste. Il Sig.Grillo è sempre stato coerente con le sue dichiarazioni ed a mio modo di vedere lo è stato anche in questo caso. Grillo ha sempre dichiarato che il suo spettacolo poteva essere scaricato GRATUITAMENTE da internet e che lui non si sarebbe mai opposto a questa cosa.
Mi sembra che ci sia però una grande differenza tra il mettere a disposizione GRATUITAMENTE il video dello spettacolo da un sito personale, un blog oppure attraverso programmi simili a WinMX ed il masterizzare e VENDERE il Dvd !
La differenza tra le due cose è palese! Se nel primo caso la distribuzione è GRATUITA ed ha il solo scopo di promulgare il suo lavoro di ricerca ed avvertimento su fatti importanti che ci riguardano, il secondo fa GUADAGNARE il ragazzo diciannovenne per un lavoro che non ha fatto lui sfruttando l'immagine di Beppe Grillo. Non importa se il guadagno sia di 1 euro o 0,50 centesimi di euro perché è il principio ad essere sbagliato !!!

Se volete rispondermi sarò ben lieto di confrontare il mio punto di vista con voi.
Grazie

Max Fromsky 20.09.05 14:35 | Rispondi al commento |


Cari lettori, scrivo questo commento perché mi sento in dovere di difendere il Sig.Grillo da una serie di accuse lette come commento a questo post, a mio modo di vedere ingiuste. Il Sig.Grillo è sempre stato coerente con le sue dichiarazioni ed a mio modo di vedere lo è stato anche in questo caso. Grillo ha sempre dichiarato che il suo spettacolo poteva essere scaricato GRATUITAMENTE da internet e che lui non si sarebbe mai opposto a questa cosa.
Mi sembra che ci sia però una grande differenza tra il mettere a disposizione GRATUITAMENTE il video dello spettacolo da un sito personale, un blog oppure attraverso programmi simili a WinMX ed il masterizzare e VENDERE il Dvd !
La differenza tra le due cose è palese! Se nel primo caso la distribuzione è GRATUITA ed ha il solo scopo di promulgare il suo lavoro di ricerca ed avvertimento su fatti importanti che ci riguardano, il secondo fa GUADAGNARE il ragazzo diciannovenne per un lavoro che non ha fatto lui sfruttando l'immagine di Beppe Grillo. Non importa se il guadagno sia di 1 euro o 0,50 centesimi di euro perché è il principio ad essere sbagliato !!!

Se volete rispondermi sarò ben lieto di confrontare il mio punto di vista con voi.
Grazie

Max Fromsky 20.09.05 14:34 | Rispondi al commento |


Penso che nessuno sia perfetto. Anche nel campo della controinformazione bisogna andarci cauti. Altrimenti si rischia il fenomeno della mitizzazione e del fanatismo. E questo e' sempre negativo. Per fortuna di siti che la fanno ce ne sono ancora e, per ora almeno, c'e' una sorta di pluralismo in questo senso.
Sono contento che uno come Beppe Grillo abbia preso la strada della rete che molte persone, primi fra tutti i nostri parlamentari che ci hanno fatto sopra le leggi, non sanno nemmeno cosa sia.
Io penso che quello che Beppe Grillo ha scritto sia vero. Tuttavia, per conservare un obiettivita' ed uno spirito critico che e' quello a cui aspiro sempre, non posso fare a meno di ricordare che in qualche modo qualcuno, che sia un ragazzo o chi altro, rischiera' di essere condannato con le pene severe che sappiamo. La legge da noi e da Beppe tanto odiata e criticata vale lo stesso. E rimane ingiusta.
Un signore che fa l'avvocato e che scrive nel blog dice che la procedura in questi casi scatta d'ufficio. Mi dispiace. Non do la colpa a Grillo, non fraintendentemi, ma mi dispiace tanto che uno che si batte contro le ingiustizie delle nostre leggi ne rimanga in qualche modo invischiato lo stesso.

Michele Giuliano 20.09.05 14:34 | Rispondi al commento |


Cari lettori, scrivo questo commento perché mi sento in dovere di difendere il Sig.Grillo da una serie di accuse lette come commento a questo post, a mio modo di vedere ingiuste. Il Sig.Grillo è sempre stato coerente con le sue dichiarazioni ed a mio modo di vedere lo è stato anche in questo caso. Grillo ha sempre dichiarato che il suo spettacolo poteva essere scaricato GRATUITAMENTE da internet e che lui non si sarebbe mai opposto a questa cosa.
Mi sembra che ci sia però una grande differenza tra il mettere a disposizione GRATUITAMENTE il video dello spettacolo da un sito personale, un blog oppure attraverso programmi simili a WinMX ed il masterizzare e VENDERE il Dvd !
La differenza tra le due cose è palese! Se nel primo caso la distribuzione è GRATUITA ed ha il solo scopo di promulgare il suo lavoro di ricerca ed avvertimento su fatti importanti che ci riguardano, il secondo fa GUADAGNARE il ragazzo diciannovenne per un lavoro che non ha fatto lui sfruttando l'immagine di Beppe Grillo. Non importa se il guadagno sia di 1 euro o 0,50 centesimi di euro perché è il principio ad essere sbagliato !!!

Se volete rispondermi sarò ben lieto di confrontare il mio punto di vista con voi.
Grazie

Max Fromsky 20.09.05 14:32 | Rispondi al commento |


Cari lettori, scrivo questo commento perché mi sento in dovere di difendere il Sig.Grillo da una serie di accuse lette come commento a questo post, a mio modo di vedere ingiuste. Il Sig.Grillo è sempre stato coerente con le sue dichiarazioni ed a mio modo di vedere lo è stato anche in questo caso. Grillo ha sempre dichiarato che il suo spettacolo poteva essere scaricato GRATUITAMENTE da internet e che lui non si sarebbe mai opposto a questa cosa.
Mi sembra che ci sia però una grande differenza tra il mettere a disposizione GRATUITAMENTE il video dello spettacolo da un sito personale, un blog oppure attraverso programmi simili a WinMX ed il masterizzare e VENDERE il Dvd !
La differenza tra le due cose è palese! Se nel primo caso la distribuzione è GRATUITA ed ha il solo scopo di promulgare il suo lavoro di ricerca ed avvertimento su fatti importanti che ci riguardano, il secondo fa GUADAGNARE il ragazzo diciannovenne per un lavoro che non ha fatto lui sfruttando l'immagine di Beppe Grillo. Non importa se il guadagno sia di 1 euro o 0,50 centesimi di euro perché è il principio ad essere sbagliato !!!

Se volete rispondermi sarò ben lieto di confrontare il mio punto di vista con voi.
Grazie

Max Fromsky 20.09.05 14:31 | Rispondi al commento |


Seguo Beppe da parecchio tempo, ho assistito a numerosi dei suoi spettacoli e mi ha sempre sollevato l'idea di usare ogni mezzo per ampliare la comunicazione...
Nel TUO spettacolo Beppe, deridi le pubblicità sulla pirateria e prendi le difese del ragazzino che si scarica il CD su internet..
Ora mi dici che hai presentato un esposto per tutelare i tuoi interessi e vietare la vendita su Ebay...
Io ho SCARICATO il tuo DVD su internet e lo fatto vedere a tante persone le quali mi hanno ringraziato..

BEPPE Spiega meglio le TUE idee in quanto quest'ultima E' LEGGERISSIMAMENTE CONTRO TENDENZA!!!!!!

Luca Rondina 20.09.05 14:18 | Rispondi al commento |


........continua........
4) non hai neppure bisogno di spendere molto di avvocati visto che a noi ci condannano quasi ad occhi chiusi ( basta che chiedi e non devi poi dimostrare un gran che........e quelli ti danno il permesso di venire ANCHE A CASA MIA a pignorarmi le cose con cui campo.........interessa un vecchio trattore PASQUALI con accensione manuale di circa 40 anni? ..ti serve un televisore in più.... gli abiti miei forse ti starebbero stretti ..)
5) SBRIGATI, non farti fregare da loro e non ti intimidire se ti dico che ti farei appello.......secondo me ce la puoi fare e comunque fra te e loro sappi bene che io tifo per te! prendimi tutto, mettimi al verde, fermami tu che gli altri ancora non cel'hanno fatta!
6) Se vuoi un consiglio sul come vincere la causa comunque, non ti scontrare direttamente con il Circolo che rappresento ( rischiersti di perdere ) cerca invece di criticare direttamente la mia persona, parla male di me ( che poi tu sei capace e ti viene benissimo a parlar male degli altri ) racconta che sono un criminale pericoloso, testardo, arrogante e recidivo e vedrai che alla fine un giudice che ti concede TUTTO quello che ho e che mai potrò avere lo trovi........non devi neppure proporre la causa al Tribunale di Lecco, basta che la proponi a Siena e vedrai che sarà una passeggiata per te.

Per ora non ho altri consigli da darti ma se te ne servono ancora contattami che vedo di informarti sul come si vincono certi processi contro di noi.


Per trovare info sulla rete basta che metti 850.000 euro su un motore di ricerca e se ti scappano fuori troppe ville in vendita aggiungi SIENA per raffinare la ricerca.

Se ti interessa sapere come la pensiamo noi, sappi che sto in questo momento aggiornando una serie di siti nostri con le nostre informazioni in proposito......se qualcuno te lo desse ancora vuoto vai al prossimo, ci stiamo lavorando in queste stesse ore


http://www.culturamusicale.it <http://www.culturamusical

Fabio Del Toro 20.09.05 14:07 | Rispondi al commento |


Carissimo Beppe Grillo,

Sono il presidente di una Associazione Culturale che ha sede in due città toscane, SIENA e AREZZO.
Il Circolo esiste da oltre 11 anni e da allora si sono iscritti pagando ( quando 10 quando 20 .....ora 30 euro ) diverse persone in un numero progressivo che ad oggi supera la cifra di 11.400 individui
(si spera "PENSANTI".)
Ovviamente non tutti rinnovano ogni anno ma questo qualcuno non lo ha voluto capire.....vedremo poi...come e perchè leggendo i nostri scritti......

Ho letto alcuni giorni addietro l'articolo su punto-informatico che parlava della denuncia di un giovane che vendeva copie del tuo video su internet,

Allora ho pensato subito: ,,,azzo ! anche io ho messo 2 DVD a disposizione dei soci ........sai ero stato a vederti a Firenze con due amici ( ho ancora i biglietti se non ci credi ) e siccome mi eri davvero piaciuto, appena ho potuto ho comperato i video in DVD e li ho messi al Circolo per quelli che non avevano avuto modo di venire di persona.

Siccome recentemente sono stato condannato a pagare 850.000 euro alle case discografiche e anche a una quasi dozzina di superartistimegagalattici americani, mi sarebbe venuta l'idea di chiederti se volevi anche tu qualche migliaio di euro da noi e questo te lo domando per una serie di motivi fra cui:
1) Siccome ti stimo come filosofo, comico, politico, comunicatore, economista, giornalista, santone ........vabbè sai fare TUTTO dai...... meglio finanziare te che Madonna Ciccone oppure Enzo Mazza della FIMI
2) con i nostri soldi potresti fare un sacco di cose utili per la nostra povera nazione che curi amorevolemente con le tue dosi omeopatiche di controinformazione quotidiana.
3) Stai invecchiando e non so dire per quanto ancora sarai in grado di aggirarti con tanta energia in mezzo al pubblico scatenato come un leone ferito.....facci causa A NOI e ti fai un guadagno facile e con poca fatica !
4) non hai neppure bisogno di spendere molto di avvocati vist

Fabio Del Toro 20.09.05 14:05 | Rispondi al commento |


Con riferimento all'elenco parlamentari condannati:

stamattina, alle 8.20 su Radio Capital, un ascoltatore ricordava che l'elenco è disponibile sul sito di Beppe Grillo, e che nessun giornalista
ne ha parlato.

Il conduttore Vittorio Zucconi rispondeva, con tono piuttosto scandalizzato, che "...se un cittadino ha scontato la sua pena [...] torna ad essere come prima, [...] si riparte da zero...".
( La conversazione può essere ascoltata integralmente su
http://www.capital.it/capital/default.jsp?idContent=453559 )

Non sono bene informato, ma temo di non sbagliare pensando che, grazie all'immunità parlamentare, questi signori non abbiano scontato nemmeno un
minuto della rispettiva pena.

Mi pare che sarebbe importante, se vogliamo far pubblicare l'elenco su un giornale, chiarire molto bene questo particolare, insieme con tutti i dettagli delle sentenze (tribunale, numero sentenza, data...).

Ciò per evitare di prestare il fianco ai vari lacchè che cercano di screditare queste iniziative, evidentemente sgradite ai soliti (ig)noti.

Umberto Papponetti 20.09.05 14:00 | Rispondi al commento |


Ma Beppe grillo fa tutto questo solo per noi, è un paladino dei nostri tempi?
Oppure ci dice soltanto ciò che vogliamo sentirci dire per poi fare spettacoli a 15 euro a persona?


Sappiamo da sempre che la politica è sporca, che le case farmaceutiche lavorano solo per il businness e se ne fregano dei pazienti, che Berlusconi ha avuto processi, che tutti i governi: D'Alema, Berlusconi,Italiani, Francesi, Inglesi, e soprattutto Americani pilotano le televisioni a loro favore....... e potrei parlare di problemi fino a domani... Per conoscere la verità basta non guardare i telegiornali: Tg1,Tg2,Tg3, Tg4,Tg5, studioAperto....

Questa è solo una provocazione, l'importante è che ci sia qualcuno che faccia controinformazione, poi sta a noi decidere....

Inoltre non molti anni fa, prima di diventare miliardario un certo Benigni Roberto che faceva spettacoli parlando male di tutti si è fatto poi distribuire Pinocchio dalla Medusa ((Berlusconi) pubblicizzandolo in America sui barattoli della Mac Donalds.......

Mah..... a volte gli interessi fanno brutti scherzi......

Ciao a tutti

Marco Falaschi 20.09.05 13:42 | Rispondi al commento |


il sito Libero ha sparso a gran voce menzogne screditando Beppone a tutto campo,a questo punto cominciamo a essere un punto d'appoggio vero, avanti cosi!!
Un commento a libero l'ho mandato ma sicuramente verra' censurato, bravi Libero e C.mi complimento.

elia rizzuti 20.09.05 13:22 | Rispondi al commento |


IO MI RICORDO QUESTE TUE FRASI....

Questo Dvd è una piccola cosa che ho messo in vendita non per fare i soldi… Lo potete anche trovare in Internet, lo potete scaricare gratuitamente e non sarò io a dirvi qualche cosa.
E’ una forma di finanziamento che fate nei miei confronti per poter andare avanti insieme a voi e provare a fare della democrazia diretta.

MAGARI IL RAGAZZO LE HA PRESE SUL SERIO, SAI QUANDO CI SONO DI MEZZO I SOLDI CAMBIAMO TUTTTI E RIBADISCO TUTTI LA NOSTR POSIZIONI, ANCHE LE PIU RADICATE....

riccardo rosicarello 20.09.05 13:13 | Rispondi al commento |


IO MI RICORDO QUESTE TUE FRASI....

Questo Dvd è una piccola cosa che ho messo in vendita non per fare i soldi… Lo potete anche trovare in Internet, lo potete scaricare gratuitamente e non sarò io a dirvi qualche cosa.
E’ una forma di finanziamento che fate nei miei confronti per poter andare avanti insieme a voi e provare a fare della democrazia diretta.

MAGARI IL RAGAZZO LE HA PRESE SUL SERIO, SAI QUANDO CI SONO DI MEZZO I SOLDI CAMBIAMO TUTTTI E RIBADISCO TUTTI LA NOSTR POSIZIONI, ANCHE LE PIU RADICATE....

riccardo rosicarello 20.09.05 13:12 | Rispondi al commento |


IO MI RICORDO QUESTE TUE FRASI....

Questo Dvd è una piccola cosa che ho messo in vendita non per fare i soldi… Lo potete anche trovare in Internet, lo potete scaricare gratuitamente e non sarò io a dirvi qualche cosa.
E’ una forma di finanziamento che fate nei miei confronti per poter andare avanti insieme a voi e provare a fare della democrazia diretta.

MAGARI IL RAGAZZO LE HA PRESE SUL SERIO, SAI QUANDO CI SONO DI MEZZO I SOLDI CAMBIAMO TUTTTI E RIBADISCO TUTTI LA NOSTR POSIZIONI, ANCHE LE PIU RADICATE....

riccardo rosicarello 20.09.05 13:12 | Rispondi al commento |


Quando domenica ho visto lo spettacolo a Milano mi sono chiesto perchè Beppe Grillo non prova a fare un film come quello di Michael Moore (Fahrenueit 9/11)? Una sorta di documentario denuncia.
Il messaggio sarebbe forte ed arriverebbe un pò a tutti. Io sono rimasto senza parole qundo ho visto quel film.

In ogni caso vai Beppe...quelli che chiedi sono soldi spesi bene!

Riccardo B 20.09.05 13:09 | Rispondi al commento |


Dopo aver visto lo spettacolo di domenica a Milano (dopo molti altri) mi sono chiesto Perchè Beppe Grillo non prova a fare un FILM come quello realizzato da Michael Moore in america (Fahrenheit 9/11)? Una sorta di documentario denuncia.
Quando ho visto quel film sono rimasto senza parole...all'opinione pubblica servirebbe qualcosa del genere!

Riccardo Battaglia 20.09.05 12:58 | Rispondi al commento |


Buongiorno,sono un nuovo arrivato in questo BLOG e vorrei garbatamente rispondere al messaggio di Diego e Francesco relativo al fatto che se Beppe Grillo ha cosi tante cose da dire, dovrebbe candidarsi in parlamento, cosi sarebbe anche molto piu libero (per via del diritto di espressione...bla bla).
Io ho un concetto estremamente distorto della democrazia e ancora credo che la liberta di espressione debba essere una prerogativa ed un DIRITTO di tutti e non qualcosa che si acquisisca nelle cabine elettorali.vorrei vivere in un paese dove non c e bisogno di candidarsi alle elezioni per essere immuni dagli strali di chi vuol tapparti la bocca...ora capisco perche, come dice Beppe, House of Freedom ci ha declassato a PAESE SEMILIBERO....scusate

sandro giovannetti 20.09.05 12:56 | Rispondi al commento |


Buongiorno,sono un nuovo arrivato in questo BLOG e vorrei garbatamente rispondere al messaggio di Diego e Francesco relativo al fatto che se Beppe Grillo ha cosi tante cose da dire, dovrebbe candidarsi in parlamento, cosi sarebbe anche molto piu libero (per via del diritto di espressione...bla bla).
Io ho un concetto estremamente distorto della democrazia e ancora credo che la liberta di espressione debba essere una prerogativa ed un DIRITTO di tutti e non qualcosa che si acquisisca nelle cabine elettorali.vorrei vivere in un paese dove non c e bisogno di candidarsi alle elezioni per essere immuni dagli strali di chi vuol tapparti la bocca...ora capisco perche, come dice Beppe, House of Freedom ci ha declassato a PAESE SEMILIBERO....scusate

sandro giovannetti 20.09.05 12:55 | Rispondi al commento |


Scusate, gattini sotto vetro per farne cosa?
Ditemi che non li usano come soprammobile....non vado sul sito perchè non so quel che potrei vedere.
Comunque scrivo anche per dire che non se ne può più di seguire interminabili scaramucce sempre tra le stesse persone! Per pietà ignorateli o penseranno di essere i padroni del blog!! Ricordatevi che punzecchiarsi spesso può essere sintomo di amore...fate i bravi datevi un appuntamento e non ingolfate più il blog ;)

ANNA BALLARIN 20.09.05 12:54 | Rispondi al commento |



No, non credo si presenterà mai alle elezioni.

Farsi eleggere è il metodo attualmente più veloce ed efficace per "sporcarsi".

Molto più facile, proficuo e popolare starsene in disparte a fare il Guru. No?

Inoltre da qua può criticare quelli di sinistra, di destra e di centro con la massima disinvoltura.

Tanto Lui è indipendente.

Cosa gli manca?


Francesco

Francesco Marcellini 20.09.05 12:40 | Rispondi al commento |


Una curiosità : ma Beppe Grillo non potrebbe , magari una volta ogni 100 post , scrivere qualcosa ? Non mi pare molto rispettoso per coloro ai quali , di fatto , chiede soldi .
Altra curiosità : ma perchè mai non si candida al Parlamento , adesso che ci sono le elezioni ???
Io comunque penso che alla fine lo farà . Scommettiamo ?

Diego Carli 20.09.05 12:33 | Rispondi al commento |


Vorrei mettere all'attenzione di tutti un orribile barbaria che stà dilagando in America
nei confronti dei Gatti.
Cito l'America perchè li sta diventando una moda.
Mi spiego meglio.... esiste credo in Giappone un' azienda (se così la si vuol chiamare) che è riuscita a mettere sotto vetro dei piccoli gattini che in USA sono molto ricercati.
Chiedo un movimento di gruppo per poter interrompere questa atrocità.
chiunque abbia idea di come fare è pregato di mettersi in moto...
esiste un sito incriminato,
il link è www.bonsaikitten.com

Un saluto a tutti.
Vai Beppe sei forte....

Morbi Alessandro 20.09.05 11:45 | Rispondi al commento |


Vorrei mettere all'attenzione di tutti di un orribile barbaria che stà dilagando in America nei confronti dei Gatti.
Mi spiego meglio.... esiste credo in Giappone un' azienda (se così la si vuol chiamare) che è riuscita a mettere sotto vetro dei piccoli gattini.
chiede un movimento di rguppo per poter interrompere questa atrocità.
chiunque abbia idea di come fare è pregato di mettersi in moto...
esiste un sito incriminato,
il link è www.bonsaikitten.com

Morbi Alessandro 20.09.05 11:36 | Rispondi al commento |


Mi trovo come tutti gli anni ad acquastare i libri per i miei figli ma quest'anno non andrò al "libraccio" nato tanti anni fa come mercatino del libro usato ora divenuto negozio.
Questa organizzazione approfitta del loro vecchio nome facendoti acquistare libri usati a volte conciati scontati sì ma dal prezzo di copertina.
E quando l'anno sucessivo o l'anno in corso riporti il libro per rivenderglielo loro non lo riacquistano o se caso raro ti danno una piccola percentuale sul prezzo già scontato.
Mio figlio ha acquistato una edizione dei promessi sposi che non andava bene è tornato dopo 20 giorni per rivendergliela ed acquisarne un'altra non l'hanno ripresa così ne ho dovute acquistare 2.
Ecco perchè spenderò qualcosa in più ma andrò dal cartolaio vicino alla scuola dove ti vende il libro usato (tenuto discretamete) e una buona parte di libri che non utilizzi te li acquista.
Il libraccio non è più un aiuto alla famiglia ma anzi....

katia amarante 20.09.05 11:33 | Rispondi al commento |


Mi trovo come tutti gli anni ad acquastare i libri per i miei figli ma quest'anno non andrò al "libraccio" nato tanti anni fa come mercatino del libro usato ora divenuto negozio.
Questa organizzazione approfitta del loro vecchio nome facendoti acquistare libri usati a volte conciati scontati sì ma dal prezzo di copertina.
E quando l'anno sucessivo o l'anno in corso riporti il libro per rivenderglielo loro non lo riacquistano o se caso raro ti danno una piccola percentuale sul prezzo già scontato.
Mio figlio ha acquistato una edizione dei promessi sposi che non andava bene è tornato dopo 20 giorni per rivendergliela ed acquisarne un'altra non l'hanno ripresa così ne ho dovute acquistare 2.
Ecco perchè spenderò qualcosa in più ma andrò dal cartolaio vicino alla scuola dove ti vende il libro usato (tenuto discretamete) e una buona parte di libri che non utilizzi te li acquista.
Il libraccio non è più un aiuto alla famiglia ma anzi....

katia amarante 20.09.05 11:33 | Rispondi al commento |


Per Riccardo Filippi.

vede, signor Riccardo, io non ho frainteso proprio nulla.

La sua "battuta" sui problemi sessuali è data probabilmente dal suo stato vagamente degenerato. Va spesso allo stadio?

Per quanto riguarda il suo Beppe Grillo, vorrei aggiungere che potrebbe essere più proficuo, invece di continuare a gettargli sopra vagonate e vagonate di incenso, provare a rileggersi i testi dei suoi spettacoli di qualche anno fa.

Ma la maturità del popolo italiano si vede anche da queste cose.

Cosa diavolo cercate, tutti quanti?

Un guru? Un condottiero? Un santone?

Avete sbagliato indirizzo, qua c'è solo qualcuno che, con un megafono in mano, vi dice ciò che vi volete sentir dire.

Tanti cari saluti.

Francesco

Francesco Marcellini 20.09.05 11:23 | Rispondi al commento |


scusate, sono l'ultimo arrivato qui, ho scoperto solo oggi il sito. Seguo però Grillo da sempre. Mi spiace che tu Grillo non voglia candidarti perchè pensavo che se fossi eletto potresti far sapere a tutti quello che oggi puoi solo scrivere qui, godresti della libertà di opinione e non potresti essere querelato. Certo alcuni potrebbero accusarti di aver imboccato anche tu la carriera politica ecc. di aver approfittato della popolarità par arrivare ecc. Inoltre per te, che sei "solo" un comico sarebbe un impegno enorme. Però vuoi mettere il casino che potresti sollevare ? La sveglia che potresti dare alle coscienze addormentate di questo popolo ? Non so... pensaci. Ciao.

Romano Manaresi 20.09.05 11:05 | Rispondi al commento |


per Francesco Marcellini
mi dispiace ma lei ha frainteso, io non ho parlato di destra di sinistra nè di negri o di terroni e nè di un Grillo povero . . forse ha la coda di paglia? qualcosa le rode? mi sembra che il Grillo nel suo blog "spari" un pò su qualsiasi esponente politico senza riserve o no? a lui interessa solo informare la gente su come stanno realmente le cose. destra, sinistra, centro od in maniera obliqua per me non fa differenza se il tutto è condito con un pò di sana onestà. per quanto riguarda il sesso volevo solo ironizzare riguardo al suo commento sull'odio dei comici . . i comici? con tutte le persone che ci prendono per il c..o dobbiamo dare addosso proprio a loro? lei ha detto : sono stato a vedere il Grillo ed ho riso . . bene, quante persone riescono a farlo al giorno d'oggi? a presto Riccardo.

riccardo filippi 20.09.05 10:48 | Rispondi al commento |


per Francesco Marcellini
mi dispiace ma lei ha frainteso, io non ho parlato di destra di sinistra nè di negri o di terroni e nè di un Grillo povero . . forse ha la coda di paglia? qualcosa le rode? mi sembra che il Grillo nel suo blog "spari" un pò su qualsiasi esponente politico senza riserve o no? a lui interessa solo informare la gente su come stanno realmente le cose. destra, sinistra, centro od in maniera obliqua per me non fa differenza se il tutto è condito con un pò di sana onestà. per quanto riguarda il sesso volevo solo ironizzare riguardo al suo commento sull'odio dei comici . . i comici? con tutte le persone che ci prendono per il c..o dobbiamo dare addosso proprio a loro? lei ha detto : sono stato a vedere il Grillo ed ho riso . . bene, quante persone riescono a farlo al giorno d'oggi? a presto Riccardo.

riccardo filippi 20.09.05 10:47 | Rispondi al commento |


AIUTIAMO BEPPE SE LO MERITA!!!!

Sul sito del sole24ore si può votare per il migliore sito di informazione, siamo solo al 10° posto, proviamo a far salire la classifica!

si può votare a questo link:

http://premiowww.ilsole24ore.com/premiowww/vota.shtml?sez=1

PER VOTARE:

- registrarsi
- sciegliere VOTA SITO PER ARGOMENTO
- selezionare argomento "NEWS E COMUNICAZIONE"
- votare www.beppegrillo.it

-------------FATELO ANCHE VOI--------------------

Siamo passati al 5° posto... Niente male!

Più che pubblicità a Beppe è pubblicità al nostro pensiero...

marco 20.09.05 10:19 | Rispondi al commento |


Questo lo può fare solo chi non ha nulla da nascondere.
La tua onestà intelletuale e la tua coerenza sono l'essenza di questo post.
Ti seguiremo ovunque vorrai..
ma sempre con spirito critico.
Gennaro Tagliamonte

Gennaro Tagliamonte 20.09.05 10:17 | Rispondi al commento |


per Diego Carli
sono d'accordo con te, anch'io sono contrario nel dare i soldi via internet ma, inanzitutto Grillo ha parlato di un contributo che rientri nelle modeste possibilità di ognuno di noi (c'è gente che ha dato 3 euro) e poi se non erro ha esposto la fattura proprio su questo argomento no? quante persone hanno un comportamento del genere? lo fanno forse politici, cantanti o calciatori?
per Francesco Marcellini

riccardo filippi 20.09.05 10:15 | Rispondi al commento |


Beppe io ti seguirò...

Continua così!

Ciao!!!

Fabio Calvosa 20.09.05 09:53 | Rispondi al commento |


...E adesso i denigratori sono ben serviti. Bel colpo Beppe... non avevamo alcun dubbio.
A Francesco
La tua ironia riservala a chi, ogni giorno, sfrutta una gloria immeritata o soldi guadagnati illegalmente... che sia di Forza Italia o di qualsiasi altro partito da destra a sinistra. Ancora non hai capito, ma prima o poi ci arriverai, coraggio....

Marco Baldas 20.09.05 09:36 | Rispondi al commento |



Sì, sì, povero Beppino, non dare retta a tutte le persone che ti vogliono male e ti parlano dietro perché sono di Forza Italia, oppure sono invidiose della tua fama, dei tuoi soldi, della tua gloria, eccetera.

Povero Beppuccio, così maltrattato... mi viene quasi da piangere.


Francesco

Francesco Marcellini 20.09.05 09:30 | Rispondi al commento |


Spero che non mollerai e andrai avanti così. Questi tentativi di screditarti dimostrano che colpisci nel segno e qualcuno incomincia ad avere paura. Io nel mio piccolo continuo a seguirti. Per come la vedo io, sei la voce di tante persone 'normali' che hanno una intelligenza media e sono stufe di essere prese in giro. Se è vero che l'unione fa la forza...

laura maggio 20.09.05 09:09 | Rispondi al commento |


...è solo l'inizio caro beppe..!
ce la metteranno tutta x screditarti..con i loro discreti ed educati mezzi di informazione...

noi ci siamo!
silva

silva campagna 20.09.05 08:57 | Rispondi al commento |



Carissimo Riccardo Filippi,

Non solo è veramente puerile accusare il prossimo di essere di sinistra o di destra, ma è anche significativo della sua pochezza interiore accusarlo di avere problemi sessuali.

Quale sarà il prossimo concetto che vorrà esprimere?

Mi darà del "Negro"? Del "Terrone"?

Quanto a questa commiserazione pietosa del "povero Beppe Grillo", che ha pagato il prezzo ed a cui hanno tagliato i ponti, credo che sia veramente fuori luogo.

Saluti.

p.s. - sono stato allo spettacolo di Beppe Grillo e ho riso molto. Incredibile, no?

Francesco

Francesco Marcellini 20.09.05 07:24 | Rispondi al commento |


Dai che si stanno cagando sotto!!!
Sono appena tornato dalla Spagna, un'altra civilta'...
Queste sono solo le reazioni di chi tenta di intimidirci e screditarti, di convincerci che non c'e' nulla da fare...
Ma sai che ti dico???
SONO ARMI SPUNTATE.
SONO UNO SPAURACCHIO DI PAGLIA!
Ma questo attacco a te, significa di piu'.
Significa che hanno paura.
Significa che stanno perdendo.
IO SONO CON TE, E CON TUTTI QUELLI CHE CREDONO NELL'ONESTA' E NELLA LIBERTA'!!!
Aspetta che ti mando un altro bonifico x il parlamento pulito... ^___^

ADELANTE ADELANTE!!!
HASTA SIEMPRE COMANDANTE!!!

Gennaro Colucci 20.09.05 07:16 | Rispondi al commento |


. Oltretutto , niente niente potrei pure conoscerlo personalmente , un giorno (è amico del padre di un mio amico) .
Postato da: Diego Carli il 19.09.05 23:26

caro diego cazzo se dovessi ritenere di conoscere le persone secondo il tuo metro di giudizio allora sarei conosciente di circa mezza italia....per quanto riguarda il tuo"ragionamento2 sul richiedere soldi su internet sullo scrivere che beppe è depresso ha bisogno di soldi......sei squallido nn so neanke perkè ti sto rispondendo forse perchè hai sucitao il mio sdegno....tranquillo nn accadrà più...cmq complimenti posti delle cose molto ineressanti almeno....così mi ha detto un mio caro conosciente....lo zio del compagno di banco di prima media di un amico di mio padre

Luigi Stagno 20.09.05 01:12 | Rispondi al commento |


Per Riccardo Filippi :

infatti ho sempre avuto una grande stima per Beppe Grillo . Oltretutto , niente niente potrei pure conoscerlo personalmente , un giorno (è amico del padre di un mio amico) . Pero' , insisto , chi chiede soldi in internet mi fa pensare male . Saro' piu' preciso : il mio amico (che il Beppe lo conosce personalmente) mi diceva che , da quando lavora molto meno di prima e l'hanno cacciato dalla televisione , Grillo è piuttosto depresso . Non è che avrà anche problemi di soldi ? Aver problemi di soldi e chiederli in internet fa pensar male , non credi ?

Diego Carli 19.09.05 23:26 | Rispondi al commento |


Ho scritto una sceneggiatura su un ragazzo che si salva per miracolo da un incidente stradale in cui muoiono i tre passeggeri che erano con lui. Non sapevo ti fosse successa una cosa simile. Ma pensandoci ricordo che da ragazzino ho sentito qualcuno dire: "Grillo... buono quello lì... non lo sai che è un assassino?" e mi son sempre chiesto cosa significasse quell'accusa. Beh, da quando la ragazza con cui stavo ha abortito (è successo diversi anni fa) sto di merda. Dove diavolo hai trovato la forza per ripartire?

Mario Lagosedia 19.09.05 23:10 | Rispondi al commento |


Ciao Carissimo Beppe, ero certa del tuo coraggio,la notizia di quel tuo bruttissimo incidente.....mi conferma quanto detto!! Come solito gli italiani si dimostrano essere pettegoli, curiosi e si prdono nella morbosità di trovare qualcuno in fallo, dimenticandosi di quante cose importanti stia facendo: per es. smuovere la coscienza comune....

Io sono con te Beppe non arrenderti mai, incazzati pure non guasta!
Sara

Sara Tremolada 19.09.05 22:31 | Rispondi al commento |


per Diego Carli e Francesco Marcellini

ma cosa c...o fate per cambiare questa società? provate a mettere un blog anche voi (Diego) vedremo quante offerte arrivano! lui è li, tutti i giorni e scrive e scrive ed informa la gente! ancora, voi che parlate tanto di fatti, che c...o fate? c......i! mi sembra che lui abbia pagato caro il prezzo (sono anni che non è in televisione etc etc) gli hanno tagliato i ponti . . chissà forse quelli che dicono la verità danno fastidio a troppe persone . .caro Francesco l'invidia è una brutta bestia . . i comici sono le uniche persone in grado di farti ridere anche quando le cose non sono così rosee . . quindi o il tuo problema è di sfondo sessuale oppure non SAI ridere e non SAPRAI mai far ridere nessuno. (sono molto più comici i ns politici di Beppe!) riccardo

riccardo filippi 19.09.05 21:39 | Rispondi al commento |


per Diego Carli e Francesco Marcellini

ma cosa c...o fate per cambiare questa società? provate a mettere un blog anche voi (Diego) vedremo quante offerte arrivano! lui è li, tutti i giorni e scrive e scrive ed informa la gente! ancora, voi che parlate tanto di fatti, che c...o fate? c......i! mi sembra che lui abbia pagato caro il prezzo (sono anni che non è in televisione etc etc) gli hanno tagliato i ponti . . chissà forse quelli che dicono la verità danno fastidio a troppe persone . .caro Francesco l'invidia è una brutta bestia . . i comici sono le uniche persone in grado di farti ridere anche quando le cose non sono così rosee . . quindi o il tuo problema è di sfondo sessuale oppure non SAI ridere e non SAPRAI mai far ridere nessuno. (sono molto più comici i ns politici di Beppe!) riccardo

riccardo filippi 19.09.05 21:38 | Rispondi al commento |


Mi sento in dovere (ma anche in diritto) di dare un paio di risposte:

Risposta a Vivì Bertin:

"Forza Italia" per me rimane il grido di esultanza quando la squadra del mio Paese gioca la finale della Coppa del Mondo. Ridurre il confronto su argomenti piuttosto seri (ricordo che si parlava di oncologia) ad una dicotomia Destra o Sinistra, Rosso o Nero, di qua o di là, mi sembra cosa piuttosto infantile oltre che un misero tentativo di mettere a tacere chi non si vuole che parli.
Trovo disgustoso questo suo tentativo e, lo ripeto, trovo disgustoso anche il fatto che Beppe Grillo parli di cose che riguardano la vita e la morte di milioni di persone con la massima naturalezza. Salvo, naturalmente, dimenticarsi rapidamente di tutto quando l'argomento non è più di moda.


Risposta a Daniele Zanutti:

ogni tanto i miei messaggi vengono scritti due volte semplicemente per errore.
Credendo di non averli inviati, li riinvio.
Me ne scuso con tutti.
Abbia pazienza, cercherò di non ripetere l'errore.

Francesco

Francesco Marcellini 19.09.05 20:51 | Rispondi al commento |


Orca Beppe, deve essere ben pesante. Spero che ora sia passato il brutto periodo dell'incidente.

Filippo Besana 19.09.05 20:21 | Rispondi al commento |


Non hai bisogno di giustificarti con nessuno!! continua così! noi siamo con te...

Francesco Boanomi 19.09.05 18:46 | Rispondi al commento |


Scusate, non c'e l'ho fatta, mi sono fermato a 3

Ho anche fatto un errore (magari non solo quello)

"Signiori" va scritto "signori"

Daniele Zanutti 19.09.05 18:38 | Rispondi al commento |


IL TUTTO E' NIENTE.

SCRIVO QUESTO IN MODO URLATO PERCHE', DOPO 2000 POSTS SARA' DIFFICILE CHE QUALCUNO LEGGA QUANTO STO PER SCRIVERE

POSTERO' QUANTO STO PER SCRIVERE ALTRE QUATTRO VOLTE CONSECUTIVE PER LO STESSO MOTIVO DI PRIMA

IO VORREI INVITARE TUTTI COLORO CHE SCRIVONO SU QUESTO POST DI SCRIVERE COSE UTILI, COSE IMPORTANTI, COSE CHE SERVANO VERAMENTE.

IL NUMERO ESAGERATO DI POSTS (OLTRE 2000) NON FA CHE CREARE QUEL "MAREMAGNUM" ALL'INTERNO DEL QUALE TUTTO SI DILUSCE TUTTO PERDE LA FORMA E QUINDI TUTTO QUESTO "TUTTO" DIVENTA AUTOMATICAMENTE "NIENTE", SBIADISCE, NON DIVENTA INTERESSANTE.

QUINDI, SE DEVO FARE UN CONTEGGIO SICURAMENTE LA META' DEI POST SE NE VA PERCHE' FRANCESCO MARCELLINI E DIEGO DE CARLI NON SANNO USARE IL MEDIA E POSTANO DUE VOLTE RADDOPPIANDO L'INTERVENTO (PECCATO TUTTA QUESTA LORO SAPIENZA E NON SAPERE NEMMENO ACCORGERSENE).

UN'ALTRA META' SE NE VA PER LE RISPOSTE AI SUDDETTI. E SIAMO A 500

PREFERISCO LEGGERE 500 POSTS INTERESSANTI CHE 2000 E PASSA DI CIANFRUSAGLIE

RAGIONATE SU QUESTO E TRATTENETEVI DAL DARE CORDA A STUPIDATE SENZA SENSO.

SE QUALCUNO HA UN'OPINIONE, CON O CONTRO, LA ESPRIMA. SE POI LA DISCUSSIONE VA PER LA TANGENTE INCOTRATEVI, BEVETEVI QUALCOSA ASSIEME, SCRIVETEVI EMAIL, TELEFONATEVI.

In merito all'argomento ho poco da dire. Chi non ha qualche scheletro nell'armadio.
Mi sembra poco profiquo all'informazione la presa di posizione che si suppone abbiano preso al Corriere della Sera facendo i correttori "di bozze" per un Blog. Potremmo ricambiare la cortesia facendo i correttori "di giornali già stampati" per la loro testata e sollevare le eventuali inesattezze pubblicandole qui. Basta veramente poco. Un articolo a testa e il gioco è fatto.

SIGNIORI, SIATE SERI, NON E' NECESSARIO DIRE PER FORZA QUALCOSA, E' IMPORTANTE PERO' CHE QUALCOSA SIA STATO DETTO.

Daniele

Daniele Zanutti 19.09.05 18:35 | Rispondi al commento |


Postato da: Diego Carli il 19.09.05 17:43
Chi chiede soldi in internet NON mi ispira fiducia . Magari sbaglio , ma si sa : a pensar male si fa peccato , ma spesso si indovina


Infatti sbagli, Beppe non ci ha mai chiesto soldi.
Siamo noi lettori che gli abbiamo rotto les boites per 15 gg affinché organizzasse una colletta per fare una pagina con Fazio Vattene su qualche quotidiano.
E alla fine ha accettato.
Vai a leggerti i post di un mesetto fa e vedrai che é la verità.
Ciaoo!

Elio Massa 19.09.05 18:35 | Rispondi al commento |


IL TUTTO E' NIENTE.

SCRIVO QUESTO IN MODO URLATO PERCHE', DOPO 2000 POSTS SARA' DIFFICILE CHE QUALCUNO LEGGA QUANTO STO PER SCRIVERE

POSTERO' QUANTO STO PER SCRIVERE ALTRE QUATTRO VOLTE CONSECUTIVE PER LO STESSO MOTIVO DI PRIMA

IO VORREI INVITARE TUTTI COLORO CHE SCRIVONO SU QUESTO POST DI SCRIVERE COSE UTILI, COSE IMPORTANTI, COSE CHE SERVANO VERAMENTE.

IL NUMERO ESAGERATO DI POSTS (OLTRE 2000) NON FA CHE CREARE QUEL "MAREMAGNUM" ALL'INTERNO DEL QUALE TUTTO SI DILUSCE TUTTO PERDE LA FORMA E QUINDI TUTTO QUESTO "TUTTO" DIVENTA AUTOMATICAMENTE "NIENTE", SBIADISCE, NON DIVENTA INTERESSANTE.

QUINDI, SE DEVO FARE UN CONTEGGIO SICURAMENTE LA META' DEI POST SE NE VA PERCHE' FRANCESCO MARCELLINI E DIEGO DE CARLI NON SANNO USARE IL MEDIA E POSTANO DUE VOLTE RADDOPPIANDO L'INTERVENTO (PECCATO TUTTA QUESTA LORO SAPIENZA E NON SAPERE NEMMENO ACCORGERSENE).

UN'ALTRA META' SE NE VA PER LE RISPOSTE AI SUDDETTI. E SIAMO A 500

PREFERISCO LEGGERE 500 POSTS INTERESSANTI CHE 2000 E PASSA DI CIANFRUSAGLIE

RAGIONATE SU QUESTO E TRATTENETEVI DAL DARE CORDA A STUPIDATE SENZA SENSO.

SE QUALCUNO HA UN'OPINIONE, CON O CONTRO, LA ESPRIMA. SE POI LA DISCUSSIONE VA PER LA TANGENTE INCOTRATEVI, BEVETEVI QUALCOSA ASSIEME, SCRIVETEVI EMAIL, TELEFONATEVI.

In merito all'argomento ho poco da dire. Chi non ha qualche scheletro nell'armadio.
Mi sembra poco profiquo all'informazione la presa di posizione che si suppone abbiano preso al Corriere della Sera facendo i correttori "di bozze" per un Blog. Potremmo ricambiare la cortesia facendo i correttori "di giornali già stampati" per la loro testata e sollevare le eventuali inesattezze pubblicandole qui. Basta veramente poco. Un articolo a testa e il gioco è fatto.

SIGNIORI, SIATE SERI, NON E' NECESSARIO DIRE PER FORZA QUALCOSA, E' IMPORTANTE PERO' CHE QUALCOSA SIA STATO DETTO.

Daniele

Daniele Zanutti 19.09.05 18:32 | Rispondi al commento |


ciao a tutti, fuori tema:
Sapete che l'aloe che ha effetti ottimi sul cancro?..è vero? fino a che punto? è solo una mia curiosità in quanto personalmente non ho il cancro (credo!)

Alessandro Sorrentino 19.09.05 17:46 | Rispondi al commento |


Chi chiede soldi in internet NON mi ispira fiducia . Magari sbaglio , ma si sa : a pensar male si fa peccato , ma spesso si indovina .

Diego Carli 19.09.05 17:43 | Rispondi al commento |


cavolo, l'ho letta oggi....bel coraggio...pensa che io ho messo sotto un cane e non ho dormito una settimana, posso figurarmi cosa hai passato!
conosco persone che darebbero un occhio per guidare una ferrari per un'ora e gente che gli caverebbe l'altro per la stessa cosa....
allora, ho una casa in campagna, una macchina station wagon, uno scooter, porto le mie figlie in piscina, quindi pago due mensili, vado anche dall'estetista e pure dalla parrucchiera (ma non tutte le settimane).....se deve diventare l'elenco dei possedimenti e delle giustificazioni, facciamolo pure......chissà quanti di noi cambiano il telefonino ogni mese....anzi beppe, non ce lo hai detto, a telefonini come stai?

ANNA BALLARIN 19.09.05 17:23 | Rispondi al commento |


.. addiruttura.. come puoi vedere sotto.. siccome fa troppa fatica.. allora fa il copia e incolla di quello che aveva già scritto in precedenza!!.. sa che non tutti leggono TUTTI I POST!!..

mi sa che fra un pò stacca e va a casa!!! hehehehe!!

vivì bertin 19.09.05 17:22 | Rispondi al commento |


ho letto quasi tutti i post.. e credo che FRANCESCO sia pagato da qualcuno per rispondere a quelli che si presentano man mano!!.. sento troppo "odore" di quel modo "di offendere con rabbia repressa proveniente da traumi infantili".. tipico delle persone insicure che gravitano intorno a S. Berlusconi.

Beppe.. devi sapere che purtroppo possono esserci in rete persone che vengono pagate per destabilizzare forze sane.. e tu sei una persona scomoda per molti "potenti".
Esistono lavori come il moderatore della chat..e come esistono questi.. esistono dei simili ma con altri intenti.
SE una persona come Francesco scrive molti post..a risposta di altri.. dovresti DUBITARE CHE SIA VERO! sTA LAVORANDO!! CIOè SI DOCUMENTA.. E SCRIVE.. TUTTO IN RIFERIMENTO A TE!!!
E' un lavoro per molti.. un lavoro .. un lavoro non proprio fortunato quello di QUESTE PERSONE.. ma un lavoro che magari hanno intrappreso in mancanza della realizzazione di qualche loro sogno.

Continua a credere invece a quelle persone che vedi ai tuoi spettacoli.. e poi a quelle in rete che si relazionano in modo costruttivo.. anche critico.. ma che trasmettono emozioni piacevoli.

P.s. uso il pc dal 1985 e vedo la popolazione internauta .. crescere ed entrare in rete dal 1995.

vivì bertin 19.09.05 17:15 | Rispondi al commento |


........ho letto che qualcuno teme che ciò che hai scritto puzzi di rinuncia........io ho una domanda da fare:
siamo in grado di sostenere Beppe Grillo?
Alcuni, secondo me a ragione, dicono che gli italiani hanno la capacità di trasformarsi all'occorrenza in qualcosa di più utile(per se stessi ovviamente)dimenticando, senza se e senza ma, i principi morali che ad opera di persona altrui(es.Beppe Grillo)hanno applicato.Forse esagero, ma questa domanda mi attanaglia la mente da un po'.........siamo in grado di sostenere B.G.?
La sua forza siamo anche noi!Non ha mai nascosto di essere un uomo che può sbagliare,anzi il fatto di aver ammesso prontamente qualche errore non è forse il sintomo della conoscenza dei propri limiti?............e qui entriamo in gioco noi! NON MOLLIAMO!NON LASCIAMOLO SOLO!sosteniamolo come stiamo facendo(alcuni di voi in maniera irripetibile)fosse solo per il fatto che ci sta insegnando a vederci chiaro, a non accettare tutto ciò che ci propinano come l'unica verità possibile.
Non so se avete notato,come i cercatori di reati o colpe in genere, si stiano dando da fare per trovare la famosa pagliuzza, mentre il parlamento pullula di ogni ben di trave.....non so neppure se il GRILLO è un animale in via di estinzione, ma non vorrei che lo diventasse!
Giuro non avevo la pretesa di insegnare niente a nessuno avevo solo quella domanda in testa che mi aveva creato qualche dubbio:siamo in grado di sostenere B.G.?
Grillo non mollare, noi (forse) non molliamo.

alberto tortorici 19.09.05 17:09 | Rispondi al commento |



Chissà.

Magari ci rende tristi il "comico" che prima parla di cancro e poi si dimentica tutto MOLTO rapidamente.

Chissà se si ricorda Di Bella?

Te lo ricordi, Beppe?

Era quell'omino dai capelli bianchi, eh, ti ric ordi?

Ti ricordi, Beppe, che ci dicevi che ci sono una marea di ricercatori osteggiati, boicottati dalla medicina ufficiale?

Dove sei, Beppe?

Francesco

Francesco Marcellini 19.09.05 17:03 | Rispondi al commento |


Già.

Magari chiede soldi per venirci a raccontare che la cura per il tumore al colon è stata trovata, ma un'organizzazione criminosa, con l'aiuto delle "Multinazionali del farmaco", la tiene nascosta per continuare a fare profitti sulla chemioterapia.

Ops... è mica già stata detta?

Francesco

Francesco Marcellini 19.09.05 16:54 | Rispondi al commento |


A seguito di questo articolo comparso qualche giorno fa su punto informatico ( http://punto-informatico.it/p.asp?i=54946&r;=PI ) ho mandato loro questa email:
-------------------------------------------------------------------------------------------
Questo è quanto si può leggere oggi (16/09/05) direttamente sul blog di beppe grillo. ( http://www.beppegrillo.it/archives/2005/09/la_paga_di_giud.html#comments )

"Non ho denunciato nessun ragazzo, non so neppure chi sia, il mio legale ha presentato un esposto alla Procura di Alessandria per tutelare i miei legittimi interessi, per le vendite dei miei spettacoli effettuate su Ebay da molte persone. E questo solo dopo aver richiesto ripetutamente e formalmente a Ebay di non consentire le vendite illegali."

Credo sia doveroso per una testata seria quale reputo la vostra verificare la veridicità di tali affermazioni e nel caso rispondano a verità pubblicare una smentita o quantomeno una rettifica dell'articlo da voi proposto ieri. ( http://punto-informatico.it/p.asp?i=54946&r;=PI )
Cordiali saluti, un vostro assiduo lettore.
-------------------------------------------------------------------------------------------

Convinto che non avrei sortito chissà quale effetto, ieri notte sono rimasto positivamente stupito, scaricando la posta infatti ricevo questa email di Punto Informatico
Oggetto:Segnalazione di notizia che vi riguarda
-------------------------------------------------------------------------------------------
Salve,
Su Punto Informatico e' stata pubblicata la notizia:
"Grillo: non ho denunciato nessuno",
che interessa la Vostra attivita'.

Per visualizzare il pezzo e sufficiente cliccare sulla URL:
http://punto-informatico.it/p.asp?i=54994
-------------------------------------------------------------------------------------------

Che dire, se questa non è una testata seria!!!!!

Gaetano Salierno 19.09.05 16:54 | Rispondi al commento |


E' GIUSTO CHE TI SENTI DI DIRE ANCHE COSE INTIME.. VISTO LA MANIFESTAZIONE DI CONSENSO CHE TI ABBRACCIA DOLCEMENTE; TU HAI IL DIRITTO DI SENTIRTI PROTETTO..

VORREI INVITARE CHI HA ACQUISTATO IL DVD DI FARLO VEDERE AI PROPRI GENITORI O NONNI O CARI.. CHE HANNO UN'ETà SUPERIORE AI 60 ANNI. MOLTI DI LORO NON HANNO POTUTO VEDERE PIù BEPPE GRILLO ALLA TV.
PRENDETE IL VOSTRO LETTORE DVD COLLEGATEGLIELO ALLA TV.. E FATE VEDERE LO SPETTACOLO!! CREDETEMI.. IO L'HO FATTO.. E VEDERE MIO PADRE DI 77 ANNI.. RIDERE.. ECCITARSI.. DOPO TANTO TEMPO DI MUSI.. E SENTIRSI RAPPRESENTATO (NON SA PIù CHE GIORNALE ACQUISTARE ALL'EDICOLA!!)... NELLE EMOZIONI.. NEI SUOI PUNTI DI VISTA CHE SPESSO..PER MANCANZA DI CAPACITà DI ESPRESSIONE , ALBERGANO RAMINGHE DENTRO DI LUI..
BEH.. è UN'EMOZIONE DA NON PERDERE.. è UN Pò COME LEGGERE IL LIBRO DI m. PROUST "ALLA RICERCA DEL TEMPO PERDUTO".
AIUTATE LE PERSONE ANZIANE (CHE NON SANNO COME MANEGGIARE LA TECNOLOGIA) A PRENDERE VISIONE DEL DVD.. SARà PER LORO UN TOCCASANA!!!

vivì bertin 19.09.05 16:53 | Rispondi al commento |


E' GIUSTO CHE TI SENTI DI DIRE ANCHE COSE INTIME.. VISTO LA MANIFESTAZIONE DI CONSENSO CHE TI ABBRACCIA DOLCEMENTE. CREDO CHE TU ABBIA ANCHE DIRITTO DI SENTIRTI PROTETTO.

VORREI INVITARE CHI HA ACQUISTATO IL DVD DI FARLO VEDERE AI PROPRI GENITORI O NONNI O CARI.. CHE HANNO UN'ETà SUPERIORE AI 60 ANNI. MOLTI DI LORO NON HANNO POTUTO VEDERE PIù BEPPE GRILLO ALLA TV. PRENDERE IL VOSTRO LETTORE DVD COLLEGATEGLIELO ALLA TV.. E FATE VEDERE LO SPETTACOLO!! CREDETEMI.. IO L'HO FATTO.. E VEDERE MIO PADRE DI 77 ANNI.. RIDERE.. ECCITARSI.. DOPO TANTO TEMPO DI MUSI.. E SENTIRSI RAPPRESENTATO (NON SA PIù CHE GIORNALE ACQUISTARE ALL'EDICOLA!!)... NELLE EMOZIONI.. NEI SUOI PUNTI DI VISTA CHE SPESSO..PER MANCANZA DI CAPACITà DI ESPRESSIONE , ALBERGANO RAMINGHE DENTRO DI LUI.. LASCIANDOGLI SEMPRE UNA LEGGGERA MALINCONIA SUL VOLTO.. VERSO QUALCOSA CHE HA VISSUTO E CHE ORA NON VIVE PIù: IL DIRITTO ALLA LIBERTà DI PAROLA!!..

vivì bertin 19.09.05 16:48 | Rispondi al commento |



Già.
Magari vuole un bel versamento per dirci che la cura per il tumore al colon è stata trovata, ma un'organizzazione criminale governativa fa di tutto per nasconderla alla povera gente.

Oppsss... l'ha mica già detta?


Francesco

Francesco Marcellini 19.09.05 16:47 | Rispondi al commento |


Per Diego Carli:

ma che saggezza...

Giovanni Ferrari 19.09.05 16:41 | Rispondi al commento |


Fosforo ? Probabilmente preferisce un' offerta sul suo conto corrente , che ha gentilmente messo online , con tanto di ABI , CAB e CIN .

Diego Carli 19.09.05 16:36 | Rispondi al commento |



Senti, Beppe Grillo, perché, visto che sei in vena di giustificazioni, non mi giustifichi anche tutto il tuo "ergerti a paladino di Di Bella" e di tutte le terapie anti-cancro di cui parlavi qualche anno fa?

Dov'è andato a finire il tanto decantato "Ascorbato di potassio"?

Dov'è andata a finire la tua pesantissima denuncia contro le "multinazionali del farmaco"?

Dove?

Te lo ricordi, sì?

Oppure il tempo delle giustificazioni è ormai scaduto e sei corso a rintanarti a casuccia?

Coraggio, rivoluzionario delle massaie, vuoi un pò di fosforo, così ti ricordi meglio?

Francesco

Francesco Marcellini 19.09.05 16:30 | Rispondi al commento |


Ehi Giovanni Ferrari ,

il nostro Beppe chiede offerte di soldi in internet , e questo è un fatto . Un fatto conta piu' di 1000 parole .

Diego Carli 19.09.05 16:23 | Rispondi al commento |


certo che leggere questo post mi dispiace .. com'è che Beppe Grillo si deve scusare ... Mi dispiace proprio evidentemente tante sono le illazioni e forse lui si è scocciato di dover giustificare premettere concludere !!!
Non mollare Beppe .. senza di te saremmo persi..

anna santi 19.09.05 16:18 | Rispondi al commento |


Ho letto: "..non si può criticare Grillo che ogni giorno rischia per il bene del paese..." ma dove, ma quando? Mandateli alle vedove dei Carabinieri i vostri soldi che fate qualche cosa di buono invece di dire simili stupidaggini.

Postato da: Roberto Ruggeri il 19.09.05 15:25

caro roberto mi spiaece ma nn sono d'accordo con te...comprendo sia esagerato scrivere che beppe rischia ogni giorno per il ben del paese ma nn credo c'entri molto il tuo intervento i soldi che le persone del blog hanno versato per aderire a delle iniziative come la pagina su repubblica sono stati versati nn alla persona ma alle idee e alle iniziative che con coraggio porta avanti.....e cmq meglio lasciare riposare in pace i carabinieri a cui ti riferisci è squallido fare un uso strumentale della morte altrui per portare avanti le prprie idee...cmq beppe ti ringrazio perchè ancheSE NN è UN TUO DOVERE PORTI AVANTI CON CORAGGIO LE TUE IDEE ESPONENDOTI IN PRIMA PERSONA DA PRIVATO CITTADINO

Luigi Stagno 19.09.05 16:16 | Rispondi al commento |


Ho letto: "..non si può criticare Grillo che ogni giorno rischia per il bene del paese..." ma dove, ma quando? Mandateli alle vedove dei Carabinieri i vostri soldi che fate qualche cosa di buono invece di dire simili stupidaggini.

Postato da: Roberto Ruggeri il 19.09.05 15:25

caro roberto mi spiaece ma nn sono d'accordo con te...comprendo sia esagerato scrivere che beppe rischia ogni giorno per il ben del paese ma nn credo c'entri molto il tuo intervento i soldi che le persone del blog hanno versato per aderire a delle iniziative come la pagina su repubblica sono stati versati nn alla persona ma alle idee e alle iniziative che con coraggio porta avanti.....e cmq meglio lasciare riposare in pace i carabinieri a cui ti riferisci è squallido fare un uso strumentale della morte altrui per portare avanti le prprie idee...cmq beppe ti ringrazio perchè ancheSE NN è UN TUO DOVERE PORTI AVANTI CON CORAGGIO LE TUE IDEE ESPONENDOTI IN PRIMA PERSONA DA PRIVATO CITTADINO

Luigi Stagno 19.09.05 16:16 | Rispondi al commento |


Comunque grazie a Beppe e a chiunque anche nel piccolo urla sempre all'inganno e alla disinformazione,a quelli che lo dicono che non va bene, perchè non va bene PROPRIO niente, a quelli che ci provano a cambiare le cose...anche solo stendendo una bandiera della pace dalla finestra...ma poi di più cosa dovrebbero fare ... non tutti hanno votato questa specie di classe politica, se così si può definire., non sono politici, sono solo dirigenti dell'azienda italia e se ne sbattono della gente che tira a campare..e allora di male in peggio perchè ora i Signori del cattivo tempo cambiano le regole a loro piacimento...NON BISOGNA ARRENDERSI MAI DAR FASTIDIO PIU' DELLE MOSCHE E' FACILE DI QUESTI TEMPI BASTA USARE LA PAROLA.

Mary Albanese 19.09.05 16:09 | Rispondi al commento |


Dal messaggio di Diego Saccora:

"... troppa gente senza un briciolo di personalità, di iniziativa che appena individua un'icona da seguire ci si aggrappa troppo creando più problemi che benefici."

Bravo Diego, hai evidenziato una cosa importante!
Anche Beppe in uno dei suoi precedenti spettacoli diceva: "...siamo persone adulte, non abbiamo bisogno di leader...".
ABBIAMO BISOGNO DI BEPPE ECCOME, e per innumerevoli ragioni, ma trasformarlo in un'idolo significa anche farlo diventare un bersaglio per chi pensa che basti distruggere lui per distruggere le sue idee.

Giovanni Ferrari 19.09.05 15:42 | Rispondi al commento |


Vi pongo una domanda: Ma Beppe grillo fa tutto questo solo per noi, è un paladino dei nostri tempi?
Oppure ci dice soltanto ciò che vogliamo sentirci dire per poi fare spettacoli a 15 euro a persona?

Questa è solo una provocazione, l'importante è che ci sia qualcuno che faccia controinformazione, poi sta a noi decidere....

Dico questo perchè non molti anni fa, prima di diventare miliardario un certo Benigni che faceva spettacoli simili si è fatto distribuire Pinocchio dalla Medusa ((Berlusconi) pubblicizzandolo in America sui barattoli della Mac Donalds.......
Mah.....

Alessandro Lippi 19.09.05 15:37 | Rispondi al commento |


"Io, Beppe Grillo, ne ho piene le tasche di dovermi giustificare."

Come tu sei già stanco mentre quelli che attacchi non lo devono essere??

Si anche dellutri o previti,poverini,saranno stanchi degli attacchi ingiusti di quel tiranno di Grliio.
MA CHE CAZZO DI PARAGONI FAI!!!
Ma vai a scrivere queste cagate sul blog dei fans di buttiglione (se c'è).

cristiano parmiani 19.09.05 15:33 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, è la prima volta che scrivo sul blog ma ti seguo da tantissimo tempo. Volevo ringraziarti per la tua onestà e dirti che hai tutta la mia solidarietà. Continua così!!!

Matteo Antoci 19.09.05 15:28 | Rispondi al commento |


Ho letto: "..non si può criticare Grillo che ogni giorno rischia per il bene del paese..." ma dove, ma quando? Mandateli alle vedove dei Carabinieri i vostri soldi che fate qualche cosa di buono invece di dire simili stupidaggini.

Roberto Ruggeri 19.09.05 15:25 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,
io credo che tu non sia tenuto a giustificarti, però apprezzo molto il gesto, perchè è coerente la tua filosofia della trasparenza. Probabilmente se chi è al "potere" avesse fatto o facesse come te avremmo veramente concretizzato un passo importante per la nostra democrazia.
Un saluto a tutto il blog

Manuela Giacosa 19.09.05 15:18 | Rispondi al commento |


Sig. Grillo, è qualche settimana che seguo il suo blog e (tempo permettendo) ho cercato di leggere più commenti possibili, per farmi un'idea non solo delle sue idee sempre MOLTO CHIARAMENTE espresse .. da anni direi! .. ma anche per cercare di capire che aria tira dietro di lei. Mi è parso che ci sia gente arrabbiata, delusa, a volte depressa dalla situazione, paralizzata dall'enormità delle cose che non vanno ma quasi sempre c'è SPERANZA, voglia di azione, desiderio di continuare a pensare, capire e muoversi!! Queste persone sarebbero così anche senza di lei, probabilmente e per fortuna, ma ciò che lei può per ovvie capacità è spronare a non mollare e a prendersi in mano il proprio destino e PENSARE, conoscere e agire. Lei è una bella persona e a mio modo di intendere un FILOSOFO PRATICO!! LE CHIEDO DI NON TIRARSI INDIETRO nonostante gli attacchi personali, perchè la gente che la segue non pensa che Lei sia il nuovo profeta (e quindi senza colpe) ma si sente capita e se ne fosse capace userebbe la sua loquacità. Grazie per la sua onesta presenza, grazie 1000!


Roberta


P.S. Ho tre figlie sotto i sei anni e SPERO FORTEMENTE CHE UN MOVIMENTO POSITIVO E COSCIENTE POSSA INCIDERE E CAMBIARE LA NS. SOCIETA'. Contrariamente non sarei molto fiera dell'eredità che lascerei loro...

Roberta Pizzocaro 19.09.05 15:14 | Rispondi al commento |


Beppe, ti seguo con interesse, partecipo ai tuoi spettacoli, ho acquistato il tuo DVD (originale), ho dato il mio contributo per le campagne stampa...
Insomma tutto ok ma non ti arrabbiare nel dovere dare qualche info anche "riservata".
Tu parli ad un pubblico intelligente, curioso, con spirito civico... ma anche deluso da anni di imbrogli, crostate, sciacchetria.... Mi sembra normale che prima di affidare le proprie speranze a qualcun altro si informi.
Poi tutto questo non giustifica toni offensivi o insinuazioni velenose, ma una normale dialettica non può che migliorare il clima di fiducia e trasparenza

Domenico Prestia 19.09.05 14:49 | Rispondi al commento |


...C...o - bandendo francesismi - a questo siamo?!
Cosa seguirà, la raccolta di prove documentali sulla santità di ogni essere pensante, forse?
Da esibire a chi?? A quelli del Corriere???!!
Beppe, non ti conosco personalmente, ma mi fido di Chi dice che sei "una bella Persona"; evidentemente non hai perso - né perderai mai - il "vizio" di riflettere, far riflettere e porre domande "difficili".
Lo considerano un reato? Poveretti!
Sicuramente i loro esperti di comunicazione non tarderanno ad apporre un'etichetta al tuo blog, ben flashiata (oddio, spero di aver scritto bene: non riuscirei a perdonarmi di infastidire i linguisti della domenica...), nei toni dell'azzurro: CHI PENSA SCONVOLGE ANCHE TE: DIGLI DI SMETTERE.
(...)
Con stima e simpatia
PriscillAnna

anna "priscilla" durini 19.09.05 14:48 | Rispondi al commento |


...C...o - bandendo francesismi - a questo siamo?!
Cosa seguirà, la raccolta di prove documentali sulla santità di ogni essere pensante, forse?
Da esibire a chi?? A quelli del Corriere???!!
Beppe, non ti conosco personalmente, ma mi fido di Chi dice che sei "una bella Persona"; evidentemente non hai perso - né perderai mai - il "vizio" di riflettere, far riflettere e porre domande "difficili".
Lo considerano un reato? Poveretti!
Sicuramente i loro esperti di comunicazione non tarderanno ad apporre un'etichetta al tuo blog, ben flashiata (oddio, spero di aver scritto bene: non riuscirei a perdonarmi di infastidire i linguisti della domenica...), nei toni dell'azzurro: CHI PENSA SCONVOLGE ANCHE TE: DIGLI DI SMETTERE.
(...)
Con stima e simpatia
PriscillAnna

anna "priscilla" durini 19.09.05 14:47 | Rispondi al commento |


Ciao
Io sono con te!!!!!

Luca Zamperin 19.09.05 14:31 | Rispondi al commento |


...Beppe stai tranquillo, ti ho sentito molto giu nel tuo intervento durante la trasmissione della scorsa settimana del trio medusa.
Noi siamo con te, non arrenderti.
Sei l'unico che può aiutare chi ancora crede in qualcosa di vero e chi ancora spera di poter cambiare, nel suo piccolo, qualcosa di questo futuro "già scritto", già visto.
Non mollare mai Beppe, altrimenti perderemmo tutte le speranze.
E allora sarebbe veramente grave..

Alessandro Sironi 19.09.05 14:12 | Rispondi al commento |


Indagano sui tuoi errori? Bene significa che dai fastidio!Eravamo in 5000 a Faenza e non penso che negli altri spettacoli eravate meno.Per di più paganti! Sai fare spettacolo nelle piazze ed ora anche nella rete,uno spettacolo di verità ed informazione continua così.Per quelli a cui dai fastidio possono sempre chiudere gli occhi ed andare in qualche altro blog dove invece di "contro-disinformazione" si fa "controtendenza"
continua così

Giuliano Vecchi 19.09.05 14:10 | Rispondi al commento |


scusate se sono OT ma scaricatevi questo video, piacerebbe anche a beppe
http://www.mambro.it/download/filmati/pirateria.wmv

ale ferri 19.09.05 13:52 | Rispondi al commento |


Premio WWW sul sole24ore, classifica attuale :


1 Oroscopo Free www.oroscopofree.com
2 La Repubblica www.repubblica.it
3 Gravidanza online.it www.gravidanzaonline.it
4 Peacereporter.net www.peacereporter.net
5 Corriere.it www.corriere.it
6 Tgcom www.tgcom.it
7 Beppegrillo.it www.beppegrillo.it
8 GioFil www.giofil.it


OROSCOPO FREE PRIMO????? MA IN CHE RAZZA DI PAESE.....

DATEJE GGGIUUUUU! ANDATE A VOTARE!!!

http://premiowww.ilsole24ore.com/premiowww/vota.shtml?sez=1

Claudio Restante 19.09.05 13:43 | Rispondi al commento |


IO NON CI STO'!

basta col dire che tutti rubano, anche noi nel piccolo, quindi è colpa nostra, tutti lo avremmo fatto.

VAFFANCULO!

io non l'ho fatto.
io non l'avrei fatto.
io non lo farei.
io non lo faccio.

Che discorsi, chi di noi non ha intascato tangenti miliardarie e non ha gassato due milioni di ebrei. L'abbiamo fatto tutti, poi, vanno a fare i processi a norimberga... ma dai.

Il "buon esempio" deve venire dall'alto...
ma chi l'ha detto?
Gesu?


alberto rossi 19.09.05 13:30 | Rispondi al commento |


Caro Beppe
Ieri sera ero al magmapalas per lo spettacolo e devo dire che non sono sicuro che la cosa mi abbia poi così giovato. Come si fa a dormire sonni tranquilli (per svegliarsi alle 6.40 e come tutti i non politici andare a lavorare) di fronte a tale sfacelo? E' vero, tanta verità tutta insieme fa male, non ci siamo proprio abituati, e non so fino a che punto potremo pensare che basti riderci su ogni tanto per esorcizzare le nostre paure. Purtroppo un po' ce la meritiamo questa nostra classe dirigente. E' come un grande iceberg, e noi che siamo il titanic alla deriva ci sbattiamo ripetutamente contro(su lato destro e sinistro)e lascio a te immaginare dove ci prendiam la punta.
Finchè non ci toglieranno il piatto di pasta da sotto il naso, questo nostro paese, regno dell'egoismo, dove troverà le forze per scoperchiare il pentolone e mandare tutti affan..?
Mah....intanto GRAZIE per tutte queste iniziative, per fare informazione vera e per credere nella conoscenza quale unico vero strumento di libertà.

Eugenio Guidobon 19.09.05 13:21 | Rispondi al commento |


Penso che in Italia dovremmo cambiare un infinità di cose, tante cose sono sbagliate, ma perchè le cose vadano bene dovremmo cambiare proprio la mentalità Italiana....
Come potranno migliorare le cose, quando anche l'ultimo degli Italiani non paga le tasse (o cerca di non pagarle), froda lo stato con le pensioni false, non rispetta i limiti di velocità, guida ubriaco, parcheggia in divieto di sosta non rispettando gli invalidi, costruisce abusivamente, non paga i biglietti dell'autobus, distrugge la domenica auto e vetrine par una stupida partita, manifesta perchè il Torino e la Lazio vanno in serie B......................

Potremmo stare ad elencarle fino a domani..... e poi ci lamentiamo dei politici e dei potenti, dovremmo rivedere le nostre abtudini e il nostro modo di pensare, dopodichè potremmo scandalizzarci per le cose che non vanno....

Ciao a tutti....

Alessandro Lippi 19.09.05 13:14 | Rispondi al commento |


Dai Beppe non mollare...anche se credo che hai fatto bene a puntualizzare certe cose.
Ripeto NON MOLLARE....NON MOLLARE.

Lapo Cenni 19.09.05 12:52 | Rispondi al commento |


Oh Beppe....questa sparata mi puzza di paura e ripensamento......vedi di non fare lo stronzo nel mollare tutto ma sopratutto nel mollarci tutti!!!! Se già adesso siamo nella merda, senza di te ci dovremmo dare un colpo nelle cervella....


E poi qualcuno, che sembra si sia dimenticato di noi, disse: Chi é senza peccato scagli la prima pietra.....se questi sono i tuoi peccati Beppe, non riesco ad immaginare come si possano classificare quelli di molte altre persone.....


BEPPE FOR EVER!!!!!!!!!

Otto Normalverbraucher 19.09.05 12:51 | Rispondi al commento |


" Non ho la barca, l’ho avuta, ma l’ho venduta."

eddai Beppe, vabbè che di mestiere fai il comico, ma ricordati d'essere ligure, perchè i liguri la barca ce l'hanno de diritto!

scherzavo, ma adè vediamo di non condannare tutti per colpa di tanti che sfoggiano.

un gozzetto non farà mai male a nessuno.

baci a tutti

maria

maria romanelli 19.09.05 12:51 | Rispondi al commento |


LO SPETTACOLO DI IERI SERA AL PALAMAZDA E' STATO DISTRUTTIVO. NON HO RISO MOLTO PERCHE', ORA COME ORA, NON C'E' UN C...O DA RIDERE. E QUANDO UN "COMICO" DEVE ASSUMERSI LA RESPONSABILITA' DI FARE CONTROINFORMAZIONE... A ME VIENE UN PO' DI DEPRESSIONE. ALLORA VEDIAMO DI SISTEMARE INSIEME QUESTA SITUAZIONE INFAME, COSI' AL PROSSIMO SPETTACOLO DI BEPPE POSSIAMO SCOMPISCIARCI DALLE RISATE IN SANTA PACE. A ME NON PIACE IL RISO AMARO. ANCHE SE CREDO CHE IL NOSTRO BEPPE CONTINUEREBBE A FARSI CARICO DI ALTRE INGIUSTIZIE, A LIVELLO PLANETARIO, COME GIA' FA SULL'ALTRO SITO DEDICATO AL NON PROFIT (www.bububu.it). GRAZIE BEPPE

barbieri annapaola 19.09.05 12:48 | Rispondi al commento |


per Marco Milani
non ci sarà mica qualcosa che ti rode su Beppe Grillo? forse ha toccato qualche tuo "amico" e non l'hai digerita? hai letto quello che ha detto Beppe in merito? ha detto : ho "rischiato" di morire!!! l'hai paragonato ad un ladro al parlamento!! voglio dire, capita a tutti di sbagliare, non credo che ha rischiato la sua vita di proposito!! i parlamentari "sanno" quello che fanno, sono consapevoli dei danni che possono ma se ne fregano altamente e continuano a "governarsi" come meglio credono. continuo col dirti che lui come puoi vedere continua a postare "tutti" i commenti su questo blog, sia negativi(esempio il tuo)che positivi in maniera molto NITIDA e non nascosta, i parlamentari lo fanno? questo non denota sincerità d'animo e coscienza pulita? concludo col dirti: tu cosa fai di buono? hai anche tu un blog, ti interessi, fai qualcosa che, anche nel piccolo contribuisca a far cambiare un pò la situazione o ti limiti a riscrivere quello che il tuo "nemico" dice perchè da solo le tue capacità di confronto sono veramente scarse? dammi retta, di persone come Beppe ce ne vorrebbero a decine in Italia allora si che potremo sperare in una nazione migliore! grazie Beppe, io sono con te.

riccardo filippi 19.09.05 12:48 | Rispondi al commento |


Caro Fede rico , se guardi sopra , vedi che il Beppe chiede soldi da mandare sul suo conto corrente . A te piace questa cosa ? A me no .

Diego Carli 19.09.05 12:47 | Rispondi al commento |


Che dire, complimenti. Io lavoro come penalista in uno studio legale. Capisco perfettamente la situazione del sigror Grillo, purtroppo, ma spesso per fortuna, per certi reati che non necessitino di istanza o denuncia il procedimento scatta d'ufficio.
Certo che nel caso in questione sarebbe forse opportuno chiamare in causa Ebay come corresponsabile in vigilando, in quanto probabilmente per meri interessi economici omette di effettuare una vigilanza puntuale e doverosa su quello che viene messo in vendita.
In questo caso sono semplici dvd piratati ma spesso ci sono moto rubate, pezzi di ricambio rubati, biglietti di bagarini...

Un caloroso saluto a Grillo, che continui così. Io, per quanto possibile, tenterò di fare il mio lavoro nel migliore dei modi, tentando di far applicare la legge e di rendere la nostra giustizia in una GIUSTIZIA degna di una paese democratico e non plutocratico.

A presto

mattia lancerotto 19.09.05 12:33 | Rispondi al commento |


Quattro rigehe autografe sulla vita personale di Beppe Grillo mi fanno riflettere sulla questione della coerenza e dell'attacco personale che puntuale come la morte, qualsiasi regime mette in campo per fiaccare qualsiasi forma di opposizione.
E' semplice stigmetizzare contraddizioni e coerenze nel comportamento degli esseri umani, pescando le loro passato, presente e futuro ne mi aspetto che il buon Beppe sia il cvaliere senza macchia e senza paura. La lotta sui temi universali e non che sta conducendo in prima persona è per me ma penso per tutti innanzitutto una lotta con se stessi. Non siamo immuni dal fascino della bellezza, della ricchezza, del comfort del benessere per il quale lottiamo e labvoriamo quotidianamente. La differenza è però tra quelli che il loro benessere lo ottengono senza porsi problemi e quelli che sanno ne riconoscono il prezzo e chi lo paga e si incamminano sulla via difficile della rinuncia e del cambiamento del proprio modo di essere. Su questa via si sbaglia, si cade e ci si fa tanto male e se si ha successo e consenso si rischia anche la vita. Il regime, infatti prima denigra, infanga e boicotta ma qunado non basta uccide. Mauro de Mauro, Joe Marrazzo, Ilaria Alpi, lungo è l'elenco delle croci che affiancanno questa strada e se non diamo appoggio costante anche a Beppe prima o poi su republbica verrà pubblicato il sup necrologio. Quindi sosteniamo Beppe e soprattutto le sue idee, quelle devono essere coerenti, non l'uomo, quelle deveno essere innovative ed universali, quelle sono l'unica via per migliorare, ciascuno per se il modo che ci circonda. Un saluto e forza, abbiamo bisogno di aria e semplicità nel pensiero e nelle parole.
Dobbiamo tornare a chiedere non a discutere. Dobbiamo avviare una campagna all'insegna del "Io Voglio" tutto il resto è solo show business.

Fabio Masetti 19.09.05 12:26 | Rispondi al commento |


Beh che dire..Sei tutto quello che c'è dentro le menti delle persone (almeno quelle che c'erano ieri sera..)in questo assurdo periodo!
Ho trent'anni e sei una delle poche persone che reputo necessario ascoltare!!
Grazie per lo scossone che ogni volta riesci a dare..e chissà, magari questo blog potrà rendere vivi e concreti tutti questi pensieri..
Io ci sarò.. in un ipotetico futuro di "cambiamento"...
Grazie ancora!
R.

rosalba cominelli 19.09.05 12:26 | Rispondi al commento |


Chissà come mai quando qualcuno dice delle cose scomode cercano di metterlo a tacere usando mezzi poco signorili. Non mollare.
Barbara

BARBARA Fisso 19.09.05 12:08 | Rispondi al commento |


Scomodo lo sei sempre stato per molti,
forse ora lo stai diventando per altri
e forse per molti.
Sicuramente a quelli a cui sei scomodo con le
tue iniziative, cercheranno con tutti gli
strumenti a loro disposizione di metterti
in modo anche furbo subdolo di metterti
i bastoni tra le ruote.
Succede anche - molto più in piccolo - per strada,
nel lavoro, in società....

l'ultima cosa è prosegui nella strada che hai
scelto. sono con te.

saluti
SP


Santa Patetta 19.09.05 12:06 | Rispondi al commento |


ehi beppe, tu sei un personaggio scomodo per molti, politici e alti vertici, ma con wuello che stai facendo aiuti milioni di italiani...cos'e' meglio, andare avanti contro i giuda dell'informazione o piantare tutto qui perchè giornalisti invidiosi e ragazzini approfittatori cercano di metterti i bastoni tra le ruote?
beppe, ci vediamo stasera al mazdapalace!!

Roberto Tumini 19.09.05 11:51 | Rispondi al commento |


Grazie per il tuo impegno, per la tua perseveranza. Grazie per i tuoi messaggi del 08/06/05 e di oggi. Grazie per il tuo Blog. Grazie perchè non è un forum o una chat. Grazie a tutti i bloggers che contribuiscono con i commenti "costruttivi" ad ampliare le informazioni che Beppe Grillo pubblica con il suo sito. Grazie per le iniziative nate dal confrontarci in questo spazio e per quelle che nasceranno in futuro. Grazie per lo spazio che ci concedi, dove anche noi possiamo dire la nostra.

Qualcuno scrive che i commenti non sono utili: io invece ringrazio tanti bloggers perchè mi hanno dato modo di trovare utilissime ed interessanti informazioni indicando link o postando commenti veramente validi.

Qualcuno scrive che i complimenti non servono ma solo le critiche: io credo che ANCHE il proprio sostegno e i complimenti aiutino a portare avanti una iniziativa costruttiva.

Qualcuno scrive che ha paura di indicare il proprio nome: ritengo che l'articolo 21 della costituzione tuteli la libertà di espressione e chi la esprime, anche in questo Blog.

Molti ti appprezzano, ti incoraggiano e ti sostengono: mi associo!

Ivano Croce 19.09.05 11:45 | Rispondi al commento |


ma fottitene di cosa dice la gente...so per certo che io non ti chiedero piu di entrare in politica...sei di coccio ci piace cosi a tutti...guai se non lo fossi...tutte le altre minchiate che ti sparano per calunniarti vedile solo come una prova alla tua morale alla tua anima...e dato che ci fidiamo tutti del tuo metro di giudizio...ancora una volta...fottitene!

un abbraccio

Luca Piccardi 19.09.05 11:31 | Rispondi al commento |


Grazie per il tuo impegno, per la tua perseveranza. Grazie per i tuoi messaggi del 08/06/05 e di oggi. Grazie per il tuo Blog. Grazie perchè non è un forum o una chat. Grazie a tutti i bloggers che contribuiscono con i commenti "costruttivi" ad ampliare le informazioni che Beppe Grillo pubblica con il suo sito. Grazie per le iniziative nate dal confrontarci in questo spazio e per quelle che nasceranno in futuro. Grazie per lo spazio che ci concedi, dove anche noi possiamo dire la nostra.

Qualcuno scrive che i commenti non sono utili: io invece ringrazio tanti bloggers perchè mi hanno dato modo di trovare utilissime ed interessanti informazioni indicando link o postando commenti veramente validi.

Qualcuno scrive che i complimenti non servono ma solo le critiche: io credo che ANCHE il proprio sostegno e i complimenti aiutino a portare avanti una iniziativa costruttiva.

Qualcuno scrive che ha paura di indicare il proprio nome: ritengo che l'articolo 21 della costituzione tuteli la libertà di espressione e chi la esprime, anche in questo Blog.

Molti ti appprezzano, ti incoraggiano e ti sostengono: mi associo!

Ivano Croce 19.09.05 11:31 | Rispondi al commento |


Bah...Sono perplessa. Ma a qualcuno interessa davvero la vita privata di Beppe? A me sinceramente no. Ha i suoi guai come tutti noi, forse molti di più. Ha guadagnato quel che ha guadagnato facendosi un c..o enorme per anni: chi di noi avrebbe voglia di cercare informazioni tutto il giorno? Di verificarne l'attendibilità, di leggere tanti giornali e tenersi sempre aggiornato? IO NO, dopo 5 minuti di telegiornale già mi viene un attacco isterico! L'invidia è una brutta bestia...Beppe sta creando qualcosa di grande e comincia a mettere un po' di paura, gli attacchi e i tentativi di sminuirlo diventeranno sempre di più. Ancora riguardo alla sua vita privata: l'unica cosa che mi interessa è che in un modo o nell'altro sia felice, cosa che spero anche per tutti voi!
Laura

laura jelenkovich 19.09.05 11:20 | Rispondi al commento |


non acquisto un quotidiano da almeno 3 anni e ogni occasione è buona per confermare, se ancora ce ne fosse bisogno, la bontà di questa mia decisione. Purtroppo non ho imparato ancora a resistere alla tentazione di dare una sbirciata ai principali quotidiani italiani quando vado al Bar, ma mi manca veramente poco.
Anche se ci stanno provando in tutti i modi, non riusciranno ad impedire che mi procuri "l'informazione" alla quale non solo io, ma tutti i cittadini avrebbero diritto.
Ci proprinano solo le 'loro' verità, quello che 'loro' ritengono opportuno farci conoscere e spesso quello che 'loro' ritengono che noi possiamo capire.
Certo, quando in certe regioni, 61 collegi su 61 vengono assegnati dal 'popolo' ad un unico scheramento, non penso sia colpa esclusivamente dell'informazione (riconosciamole anche le nostre colpe), ma se il pricipale quotidiano italiano si preoccupa degli errori grammaticali di un sito internet, non si può fare a meno di chiedersi se non sia meglio emigrare in qualche nazione più seria.

claudio bellini 19.09.05 11:02 | Rispondi al commento |


Via BEPPE! Noi crediamo in te! Non ai calunniatori che guidano la POPOLAZIONE BOVINA ITALIANA.
Ciao Ciao Roberto.

Roberto Zollino 19.09.05 11:02 | Rispondi al commento |


Beppe siamo con te,
andiamo avanti così....
Chi vuole rompere le scatole lo faccia pure,
l'importante da parte di noi grillobloggers è non abboccare (che poi sono pure provocazioni banalotte) come ho scritto più volte in questo blog: NON ABBOCCATE AI TENTATIVI DI "DISTRAZIONE DI MASSA" (cito Sabina Guzzanti) dalle mie parti si dice "inciuci"...
Sicchè sbocciano continuamente contro-controinformatori... NON ABBOCCATE!!!
Vai Beppe.... (vorrei dire "forza beppe" ma... nun ce riesc! se dico FORZA BEPPE mi viene in mente il continuo...: "E forza beeeppe.. Vieni vieni con noi-i-i...." nun c'à faccio cchiù....

Serpico

enzo serpico 19.09.05 10:38 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
ho letto della denuncia al noto sito di aste online EBAY per non aver tutelato il tuo copyright ed aver lasciato che molta gente VENDESSE A SCOPO DI LUCRO il tuo dvd piratato.
Prima di tutto, hai fatto bene. Tu stesso avevi detto che non avresti alzato un dito se qualcuno avesse copiato il dvd per regalarlo agli amici, ma questi signori, che a 19 anni fanno FINTA di cascare dal mondo delle nuvole, ci guadagnavano la paghetta extra.

UNA NOTA SU EBAY: Ebay sembra proprio infischiarsene altamente delle regole, delle leggi e di quant'altro. Ha piazzato una banale immagine con scritto LA CONTRAFFAZIONE E' ILLEGALE prima di pubblicare la vendita di un oggetto, ma poi in pratica le vendite di oggetti contraffatti, piratati, falsificati continuano, anche nonostante le segnalazioni degli stessi utenti di Ebay.
Io stessa ho segnalato con 4 gg di anticipo la vendita di un dvd su Don Camillo dichiaratamente contraffatto, il tizio aveva scritto "è stato preso dall'originale, è ben fatto".
Ebay non ha mosso un dito, ed il dvd è stato venduto a 5 euro.

Vai Grillo! Sei l'unico che ha voce a sufficienza per farti ascoltare da questo colosso!

Barbara Businaro 19.09.05 10:32 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, vai avanti con la tue idee e con le tue iniziative e non ti curar troppo delle meschinita' di cui sei bersaglio. Tu hai avuto e continui ad avere dalla tua parte una grande folla di persone che come te non ne possono piu' dello squallore che li circonda. Desideriamo tutti un mondo migliore e un'Italia che possa nuovamente dare orgoglio ai suoi cittadini di viverci e di crescerci i loro figli. Se qualche volta ti dovesse balenare in mente il dubbio "vale la pena? Per chi faccio tutto questo?" pensa, oltre ai tuoi cari, anche alla grande affluenza di persone ai tuoi spettacoli in teatro, a tutti coloro che in questo Blog ti seguono e con te partecipano attivamente alla tue iniziative, pensa anche a tutti gli altri segni di solidarieta', anche ai piu' piccoli, che ti giungono da tempo sia dai tuoi piu' giovani ammiratori sia da tutti coloro che ti seguono da molti anni e che oggi magari lo fanno con maggior partecipazione verso il coraggio che mostri nel portare avanti le tue idee (io ad esempio, ti seguo fin da quando ero un ragazzino, oggi ho 37 anni e continuo a farlo con maggior convinzione e maturita', ... oltre che per farmi ogni tanto due sane risate). Putroppo non abbiamo molte alternative: dobbiamo, e vogliamo, fidarci di un "Comico"! ;-)
Grazie per quello che fai. Ciao, Giuseppe.

Giuseppe Giudice 19.09.05 10:29 | Rispondi al commento |


ciao Beppe, non mollare, ti appoggio e ti comprendo!
VIVA L'ENERGIA POSITIVA E LA LIBERA INfORMAZIONE, INFORMAZIONE, INFORMAZIONE. nel tuo video/spettacolo insisti su una cosa importante, LA CONOSCENZA, e tu contribuisci a diffonderla. GRAZIE

ALBERTO BERARDI 19.09.05 10:26 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,

Purtroppo dire la verità senza peli sulla lingua attirerà sempre l'invidia e la cattiveria di chi non ha la coscienza pulita.

Sono molto contento di potermi fidare di una persona come te, perchè so che non ti nascondi dietro a degli stuzzicadenti, ma hai il coraggio di dire le cose come stanno veramente. Al giorno d'oggi è una qualità molto rara.

Coraggio, anche nei momenti di tensione, di amarezza, di sconforto, di delusione, ricorda:

SIAMO TUTTI CON TE !!! FORZA BEPPE!!!

P.S. grazie che ci aiuti a rimuovere un po' di quella sporcizia mentale che abbiamo accumulato in tanti anni!.

Gianpaolo Gambarini 19.09.05 10:26 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe , e' la prima volta che ti scrivo, ma questa volta sono rimasto particolarmente colpito. Vai avanti cosi .....non mollare !!!
Nel pomeriggio faro' il bonifico ...e' ora cha la smettano !!

alberto polenti 19.09.05 10:12 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
sei tutti noi. Lascia stare i giornalisti "di partito", lascia stare i politici che sono più preoccupati di alzarsi lo stipendio che salvare l'Italia, lascia stare le minacce dei VINDICE a Striscia la Notizia che sembrano averti portato più fortuna che mai, lascia stare gli altri bloggers che si accorgono di te solo perchè il tuo "povero" sitarello arriva a 50.000 contatti al giorno, mettendo in crisi l'informazione sulla rete.
Mi è arrivato il tuo dvd da una settimana, i soldi meglio spesi della mia vita, l'ho già visto 3 volte, l'ho fatto vedere agli amici che l'hanno a loro volta acquistato per farlo vedere ad altri amici.
Siamo molti di più di 50.000 contatti al giorno, perchè molti ancora non hanno un computer.
Sei più legittimato tu che questo parlamento!
Un saluto.

Barbara Businaro 19.09.05 09:54 | Rispondi al commento |


BEPPE, OCCULTA DALLA FATTURA I DATI DELLE COORDINATE BANCARIE DI REPUBBLICA E ALTRI DATI SENSIBILI! QUESTIONE DI PRIVACY, POTREBBERO DENUNCIARTI (VABBEH CHE CI SEI ABITUATO).

CIAO!

Dario Cavedon 19.09.05 09:51 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,
in riferimento all'incidente che ti è capitato e del fatto che tu sia ancora qui con noi ...... è significativo. (Non sono una fatalista e sono di quelle che credono che il destino uno se lo deve costruire), certo è che questi casi mi affascinano e mi spaventano nello stesso tempo.
Anche senza volerlo grazie a te succederà qualcosa di positivo. Ne ho la certezza.
Un saluto affettuoso.
Sonia

Sonia Balleello 19.09.05 09:47 | Rispondi al commento |


Dimenticavo di scrivere due parole sul signor Castelli, due perchè di più non le merita.
FORZA SIGNORA!!!!!
Per me con l'acqua del Po ci si può pure sciacquettare il c..o!! Visto che è pulita come quella del Gange.
Se non ricordo male ci dovrebbe essere un articolo della costituzione che in linea "teorica" non li dovrebbe nemmeno farli essere al governo.
Tanto siamo nella repubblica delle banane ed è permesso far parlare anche le sciemmie decelebrate.
Togliete il fiasco del vino a Calderoli per piacere.
FORZA SIGNORA!!!!!!

Gabriele Petri 19.09.05 09:41 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,

non posso che associarmi alle voci di coloro che ti incitano ad andare avanti.

Sei una delle pochissime voci libere in questo paese allo sfascio, i cui governanti di plastica ne svendono le ultime vestigia per riemprisi le tasche a spese nostre.

Non ti fermare mai... se proprio non ti vuoi candidare non possiamo che rispettare la tua scelta, ma almeno non abbandonarci.

Continua così.

A.K.

E ricordatevi: se qualcuno vi dice di essere diventato RICCO grazie al duro lavoro, voi chiedetegli: "di CHI?".

Andreves Kunanan 19.09.05 09:33 | Rispondi al commento |


Riposto perchè non sono sicuro di esserci riuscito la prima volta...
Partiamo dal fatto che lei, SIGNOR Beppe Grillo, è uno dei pochi che ha il coraggio di attaccare con argomenti dimostrabili i manipolatori del sistema Italia. E' uno dei pochi, se non l' unico a non essersi piegato a suon di miliardi a diventare un giullare di regime, a cercare di strappare sorrisi a platee televisive con battute di satira finte che fanno sorridere gli stessi destinatari,spesso seduti in prima fila. Lei è una persona SIGNOR Grillo che da fastidio ai potenti, poco abituati a ricevere una satira veritiera e bruciante, che scava nelle cose che maldestramente celano ai nostri occhi, nei loro affari sporchi e così lontani dal quotidiano onesto e laborioso dei cittadini di questo paese,ma allo stesso tempo così vicini per le conseguenze che ne paghiamo. E' una cosa seria,non siamo al Bagaglino con orecchie a sventola di gomma e una gobba finta, siamo davanti a persone che vogliono conoscere, sapere per cambiare e mandarli a casa. Questo loro lo hanno capito e la attaccheranno come potranno, principalmente screditandola, magari attaccando la sua sfera privata.La prego non si giustifichi su nulla a noi interessa che continui il suo lavoro. Io, trentacinquenne, stufo dello stato delle cose, sono con lei, con il SIGNOR Benni e con tutti quelli come voi.Con amicizia profonda, anche se non la conosco di persona, Angelo Mortola

angelo mortola 19.09.05 09:33 | Rispondi al commento |


Mandiamoli a casa, politici corrotti, giornalisti schiavi e tutti quelli che ci impediscono di vivere in un posto pulito.
Bravo Beppe.

Roberto Lai 19.09.05 09:22 | Rispondi al commento |


IO CI SONO !!!!!!
NON MOLLARE !!! E' QUELLO CHE VOGLIONO !!
Grazie !

KATIA BOLOGNESI 19.09.05 09:17 | Rispondi al commento |


BRAVO BEPPE!!! A mio modestissimo parere non avevi bisogno di giustificarti, però questo punto hai fatto bene a farlo. Giustamente le critiche devono esserci, anche se sarebbe meglio fossero costruttive.
Quello che stai facendo è fantiastico, hai creato una piccola nicchia di democrazia in questo blog. Spero che ne nascano altro 200.000 nel mondo. Spero che dalle parole nei blog si possa passare ad iniziative vere nel mondo reale. CONTINUIAMO COSì!!!! .... Che gli altri debbano solo criticare l'ortografia di quello che esprimiamo sul blog...

SAMUELE RANDI 19.09.05 09:11 | Rispondi al commento |


GRAZIE , GRAZIE, GRAZIE.
Adriano

adriano crescimbeni 19.09.05 09:07 | Rispondi al commento |


Dai Beppe, non cedere alle provocazioni. Fai come Silvio: sorridi e di' solo "Avete frainteso le mie parole" e tra parantesi "dannati comunisti mangia bambini intrallazzoni togati geneticamente modificati".

Comunque a parte le battute, mi dispiace, vicenda triste.
Non fraintendere, ovvio che tu non ci conosci, ma noi conosciamo te e ci diamo del tu come fossimo vecchio amici. In parte e' cosi'. Su con la vita, non sei solo, siamo qui con te.

Fabio Meloni 19.09.05 09:01 | Rispondi al commento |


ognuno è libero di andare per la sua strada ...
io adoro andarci con la giusta compagnia...

coraggio ragazzi... facciamo baraonda !!

ora e sempre..

vai avanti Beppe mi fermo a prendere le birre e arrivo ... :)

Mirko Dalmonte martelli 19.09.05 08:58 | Rispondi al commento |


FORZA BEPPE GRILLO!!!!
E a chi non va bene si attacchi al baco gigi.
Questo blog è l'unica fonte di informazione intelligente presente in italia e se a qualcuno non va bene può cambiare canale come si fa con la televisione con la differenza che in tv c'è sempre la stessa pappa rifritta, dichiarazioni di calciatori, culi di veline, emilio-fede-berlusconi-boys.
In America Michael Moore ha vinto un oscar, qui beppe grillo è tacciato per essere un sovversivokamikazedaeliminare.
L'informazione dovrebbe essere libera, purtroppo non lo è.
Smettetela di criticare ciò che va bene e pensate a ciò che non lo è, che sembra abbastanza.
FORZA BEPPE!!!!

Gabriele Petri 19.09.05 08:54 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe
anch'io come te ho la Toyota Prius, da un mese, mi trovo molto bene. Lo consiglierei a tutti gli amici che sono attenti al consumo e all'inquinamento.

Loriana Fraticelli 19.09.05 08:54 | Rispondi al commento |


VAI BEPPE CONTINUA COSI' DAJE GIU' E COME DICEVI ALLO SPETTACOLO DI ROMA SO TUTTI FR..IIIIIIIII!!!!!!!
SEMPRE AL TUO FIANCO
PAOLO

PAOLO PALLADINO 19.09.05 08:47 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,
sappiamo tutti che nessuno e' privo di " peccato ".
Credo pero' che la cosa piu' importante sia la tua trasparenza e sincerità nel cercare di far conoscere alla " gente " la verità su cio' che accade nel Mondo.
Non mollare mai.
Un' abbraccio.
Roberto

Roberto Angeletti 19.09.05 08:37 | Rispondi al commento |


Sei un grande continua così

nicomede sergio 19.09.05 08:33 | Rispondi al commento |


Ciao Caro Beppe, Ti voglio ringraziare a nome di tutte le persone per bene, per cio' che fai di positivo per l'Italia. Quando ricevo la tua news giornaliera, la reinvio subito ad amici e conoscenti. Organizzo anche visioni, a casa mia, del tuo video. Non mollare, ciao, Faber.

FABRIZIO SAVANI 19.09.05 08:24 | Rispondi al commento |


Stimatissimo,
i tuoi detrattori hanno il timore di quelli che smuovono le coscenze come stai facendo tu in questo momento.
E' normale che cerchino di adombrare la tua reputazione.
Guarda però oltre...alle migliaia di persone che, anche criticamente, ascoltano e commentano e che, essendo esasperati da questo sistema, cercano qualcuno che da voce alla loro indignazione.
Proprio tu.

Un abbraccio.
Gianluca

Gianluca Maffioli 19.09.05 08:06 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, è solo un'ipotesi... ma forse la tua depressione-o perlomeno quest'ombra che ti è calata nell'animo-potrebbe essere l'effetto di un'arma che pochissimi conoscono e dalla quale anche tu sei stato colpito. Esistono alcuni sporchi soggetti che mettono in opera un sistema di emissione di onde magnetiche di una certa intensità che produce effetti psicologici riconducibili a calo dell'umore, tristezza, scoramenti, riduzione della volontà, incapacità di reagire ecc. Non sono riuscito a sapere come si chiama questa strana arma, nè sono riuscito a vedere come riescono a metterla in funzione. Io me ne sono accorto qualche anno fa. Il farabutto che la usava se ne serviva anche per annullare la ricezione dei segnali delle antenne televisive degli abitanti del suo cicondario. Il suo scopo era quello di evitare che il maggior numero di abitanti della sua zona potesse guardare programmi come quelli di Santoro, Enzo Biagi, dei Guzzanti e di rai3. Inoltre costui cercava di rendere impossibile la ricezione dei cellulari delle dipendenti della sua ditta; le stesse lavoratrici erano oggetto di continue vessazioni (per 30€/settimana) da parte di quel fascista che poi è il fratellastro di un noto sottosegretario al welfare. In effetti quella fonte intensa di onde elettromagnetiche causava spesso mal di testa, senso di nausea e oppressione alle malcapitate lavoratrici che si trovava all'interno dell'ufficio: le quali impiegate non sapevano che quel fascista era un pregiudicato, condannato ad 8 anni per violenza carnale e sessuale su moglie e figlie e che cercava di ridurre in suo potere le dipendenti con la scusa del posto di lavoro in ufficio. Cerca di vedere se anche dalle tue parti qualcuno non abbia piazzato qualche antenna o roba simile per cercare di sminuire in te la tua vis comica. Mi auguro che non sia così...ma controlla bene se per caso ci sono anomalie del campo elettromagnetico. Poi,se possibile,facci sapere. In bocca al lupo (e crepi, magari insieme all'8° nano).

Tommaso Aniello 19.09.05 03:01 | Rispondi al commento |


Vai Beppe... vai avanti a muso duro. Sei una delle poche cose buone che ci sono rimaste.
Con tanta stima e affetto
Alessandra

Alessandra Sani 19.09.05 01:57 | Rispondi al commento |


ciao Beppe! sono appena rientrato a casa dal tuo spettacolo al mazda di Milano. Ho venti anni ma non voglio essere una di quelle persone che si lamentano senza muovere un dito per sconfiggere le ingiustizie nella nostra società! Hai parlato di una raccolta fondi per comprare qualche minuto di pubblicità per dire la NOSTRA! L'informazione oggi è uno schifo!ti dicono solo quello che vogliono farci credere. La gente è ignorante perchè male informata! Il tuo spettacolo mi ha aperto la mente e mi ha dato speranza! Insieme ce la faremo!
SECONDO ME DOVRESTI CANDIDARTI PER DIVENTARE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA!
io proverò nel mio piccolo ad informare più persone e a metterle a conoscienza di questo fantastico blog e di questo fantastico strumento!

alessandro grimaudo 19.09.05 01:50 | Rispondi al commento |


Ma se il sig. Beppe Grillo avesse due Ferrari quello che dice sarebbe forse meno giusto? o se ne avesse vendute due, più uno yacht e avesse donato tutte le sue cose ad Emergemcy, sarebbe forse più giusto quello che dice?
Caro Grillo, spero proprio che tu abbia due Ferrari in garage, se ti garba e che tu vada in c... a tutti gli invidiosi.
P.S. Chi crede di essere senza contradizioni farebbe proprio bene a farsi un viaggetto in Africa.

Franco Perugi 19.09.05 01:40 | Rispondi al commento |


La Campagna Parlamento Pulito è forse un po' qualunquista.
Ma cosa vuol dire "qualunquista"? Si dice di una opinione diffusa, che sta nella media, né di qua né di là.
Forse si può dire anche di un comportamento mediamente indecente.
Ma siccome la lista dei condannati presenti in Parlamento rappresenta una grandissima indecenza, per una volta voglio sposare il qualunquismo e approvare la proposta. Dopo semmai proverò a ritornare "puro e duro".

Franco Perugi 19.09.05 01:33 | Rispondi al commento |


Non possiedi una barca? Nemmeno una Ferrari?

Non è che forse sono solo intestate ad una società..?

Alberto Redaelli 19.09.05 01:20 | Rispondi al commento |


X Rachele.

Rileggi i miei post, prenditi qualche ora o giorno per informarti e poi...
Buona serata.


Angelo Russo 18.09.05 23:25 | Rispondi al commento |


X RUSSO:

manda una letterina cosi' ai tuoi cari POLITICI,
sono loro che ti svuotano le tasche!!
Te le svuotano e poi ci pagano i VOSTRI GENEROSI CALCIATORI... Un OPERAIO impiega circa 70 anni per "guadagnare" la cifra che un calciatore incassa in una stagione... Avrei potuto capire uno stipendio cosi x i MEDICI SENZA FRONTIERE ma x degli ANALFABETI che rincorrono un pallone mi sembra un tantino eccessivo.
E poi vi lamentate se la Sanita' non funziona,
l'istruzione fa' schifo ecc ecc ecc
Vai, vai!! vai a fare l'ABBONAMENTO ALLO STADIO!!!

rachele orru' 18.09.05 23:12 | Rispondi al commento |


Dimenticavo. Censura totale sui forum di LIBERO, nei miei confronti e di tutti quelli che portavano avanti la mia causa, che, attenzione, non è personale. Una famiglia e tutto ciò che le ruotava intorno distrutto, una economia familiare e tutto quanto ruotava attorno ad essa cancellato. Mezzo Tribunale è impegnato su questa questione, ma l'informazione tace, tace da oltre sedici mesi, compresa la Repubblica, a cui più di una volta sono state inviate lettere via web.

Occuparsi dei problemi con ritorno politico e d'immagine. Grillo, non ti offendere, sei come tutti. Piangi per il tuo, che si potrebbe definire un raffreddore in confronto alla lebbra di cui mi ha infettato questa Italia da galera.
Ti puoi salvare solo in un modo, dicendo che non ne sapevi niente, che non avevi capito. Come hanno fatto e fanno tutti, tranne il caso dei media che fanno finta di niente, come se nessuno mai li avesse informati.

www.arusso.it Clicca su ANNOTAZIONE PACQUOLA - COMPARSA DI COSTITUZIONE.

Sembrano pagine uscite dai Tribunali del più oscuro Medioevo. Peggio! Allora almeno i processi erano pubblici.

*************************************************

Se ti censurano...

Sei stato escluso da questo forum. Scrivi a conferencemaster@digiland.it per chiedere informazioni sulle motivazioni della sospensione dal servizio

***************

Se ti censurano sei grande.

Se poi ti censurano in omaggio al Re di danari...

SEI L' INFINITO.

Leon&son; o Son&Leon;


Inviato da: leone.1950 Commenti: 4
************************************

Da un blog di "libero"

Angelo Russo 18.09.05 22:44 | Rispondi al commento | Discussione



Grillo! Grillo! Non fare l'ipocrita, non fare la vittima. Ma che ti vuoi mettere al passo con Berlusconi? A proposito dei soldi spesi per comprare una pagina su Repubblica! Ma va la! Dalla lotta di classe, alla lotta fra banche. Fra bande, direi. Interventi simili anche sul blog di Grillo, ma... Lui va avanti per la sua strada e cerca di convincere la gente che è giusto privarsi di qualche soldo per regalarlo al giornale La Repubblica e per farsi lui un po' di pubblicità gratuita. Neanche a Grillo del CLANDESTINO IN PATRIA, un problema tragico e tutto italiano, interessa. Buona raccolta di fondi per ripulire il Parlamento. Ma cosa vuoi ripulire! Ulteriormente le tasche degli italiani, questo si.

Commento all'appello di Grillo su altro blog.
A proposito del clandestino in patria... Vai su www.a-russo.it e clicca su ANNOTAZIONE PACQUOLA -COMPARSA DI COSTITUZIONE. Tanto per cominciare. Per l'ppello ai contributi su questo caso che sarebbe veramente da prendere in considerazione, fai tu.

Angelo Russo 18.09.05 22:18 | Rispondi al commento |


Caro beppe,

non so se avrai tempo di leggere questa mia mail, ma credo che proporti ad una candidatura politica sarebbe sciocco. Ovviamente so che non lo farai mai, ma penso che alcuni non se ne rendano ancora conto. L'unica cosa che devi continuare a fare è convincerli ad investire i loro soldi nelle energie alternative; nel cercarsi l'informazione sulla rete e non quella della tv o peggio carta stampata; di tagliare fuori le multinazionali che ingrassano continuamente i loro portafogli (nestlé, nike, mcdonal's, danone, ecc.); evitare i centri commerciali perché uccidono la cultura del passeggiare all'aria aperta (e te lo dice uno che lavora da 6 anni in un centro commerciale, perché a 34 fatica a trovare un'altro che lo mette in regola).

Ho ascoltanto con attenzione quello che dici e se una volta simpatizzavo per il centrodestra, ora sono arrivato ad odiarlo. Ho imparato a capire il senso di una parola, specialmente quando qualcuno ne cambia il significato (vedi guerra preventiva); installerò pannelli fotovoltaici quandrò avrò la nuova casa (è un piccolo sacrificio, ma che ti darà poi tante soddisfazioni); spero al più presto di poter fare a meno della benzina o il gasolio; ho imparato a capire il valore dei prodotti nostrani senza che dietro vi sia il marchio di una multinazionale o di una filiera.

Sono molto arrabiato con questa politica che permette ai padroni (del cazzo) di pagarti salari da fame. La mia ragazza per avere delle entrate dignitose (1.100,00 euro al mese) si era trovata due lavori, e dopo 1 anno di rinunce e notti insonni ha cominciato ad avere delle forti crisi epilettiche. Ti sembra giusto che una persona si riduca ad impazzire dietro 2 lavori? Ho cominciato ad odiarli questi politici e ora nel mio piccolo li voglio inculare.

Ti vogliamo tutti bene perché ci stai aprendo la mente. Grazie

Luca Mastrodonato 18.09.05 22:12 | Rispondi al commento |


Per tutti quelli come Sergio Gervasi: prima di parlare cercate di informarvi prima. Il dvd che il ragazzo vendeva su e-bay era una copia (non l'originale usato), quindi vietata dalla legge e dallo stesso e-bay. Grillo è a favore della circolazione delle informazioni e dei suoi spettacoli gratis sul web; ma non ci potete lucrare in modo ignobile. Poi Grillo ha denunciato e-bay (più volte richiamato "all'ordine"), non il ragazzo.
Ma avete mai fatto una ricerca di dvd su e-bay? La maggior parte delle volte si tratta di copie pirata, rivendute più volte: se non è lucrare questo, non vedo cosa lo sia. Andate a leggere il blog di FI e levatevi dalle scatole, grazie.

Carlo Signore 18.09.05 21:56 | Rispondi al commento |


Il fatto che molti elementi cerchino di colpevolizzare Beppe o di farne un mito indicano che la sua opera sta avendo seguito. Reputo Beppe una persona SPECIALE ma pur sempre una PERSONA, e lui questo lo sa benissimo; per questo che non si accosta nè a chi lo idolatra nè chi gli rinfaccia un modo di porsi "D'Annunziano" (e critica la struttura del Blog). Odio chi scrive pensando di avere una risposta diretta da lui, chi lo provoca, chi lo tratta come se fosse un politico: questo è un modo vecchio quanto il mondo per cercare fermarlo... ma resisterà !

Beppe, come dice puntualmente nei suoi spettacoli, non ha risposte SICURE a tutti i problemi dell'italia, tuttavia cerca di aumentare in noi la CONSAPEVOLEZZA di poter divenire capaci di GIUDICARE indipendentemente alcuni fatti che penalizzano il nostro paese. Fornisce nuove prospettive, nuovi DATI REALI E FATTI con i quali scoprire o meglio smascherare i loschi "traffici" sporchi e chi ne è responsabile.

Il prossimo passo, dopo il Blog, è creare il FORUM di Beppe Grillo. So già che ci sta pensando, non oso pensare quanti post ci sarebbero in un simile forum dove tutti possano creare discussioni. E soprattutto quante querele si beccherebbe per quanto scritto nel suo forum :D (e da qui si capisce la funzione delle STAFF, tanto osteggiato da alcuni; come se Beppe potesse gestire tutto da solo).

State sicuri che Beppe ci legge, e trae pure spunto da NOI. E non gli piace chi posta seguendo i tiramenti del momento. Ben vengano le critiche, ma costruttive.

... la storia siamo NOI, nessuno si senta escluso ! ...


x Bebbe: "GUARDATE LE FACCE! RICORDATEVI QUESTE FACCE!" (eh eh mi piace troppo quel punto :D )

Luciano Bini 18.09.05 21:51 | Rispondi al commento |


Buonasera Grillo,
non credo che Lei legga i commenti ma .. tant'è...
L'ho apprezata per molti anni ma ora la trovo sempre più spesso meno credibile, sempre più spesso in contraddizione e sempre più spesso "sospetto". Sospetto nel senso che per quanto voglia fare l'equidistante dalla politica le sue posizioni sono lampanti, oltre che anacronistiche, pacifinte e demagogiche.

Peccato... mi era sembrata una persone intelligente. Sicuramente lo è ma mi sembra in preda da delirio di omnipotenza da stregone mediatico.

Buona Sera

Roberto Nicolai 18.09.05 21:45 | Rispondi al commento |


...Egregio Signor Grillo,

questa è la prima volta che scrivo nel blog,anche se seguo i suoi post da un pò di tempo.I temi da lei trattati sono "realmente" interessanti,realmente nel senso che riguardano la vita di tutti noi,nessuno escluso...idrogeno,didattica,farmaci...Parlamento pulito, per quanto mi riguarda, è un ottima iniziativa.Ma,mi chiedo,fino a che punto renderebbe giustizia una legge che vieti l'elezione di un qualunque condannato in via definitiva?Nel senso che,personalmente le darei volentieri il mio voto se dovesse decidere di candidarsi,perchè credo che gestirebbe la "cosa pubblica" con onestà e senza scopi di lucro!Ma con una lagge del genere tante persone verrebbero tagliate fuori automaticamente,magari per un tragico evento,come nel suo caso.Penso che non si deva farne di ogni condannato un fascio.Sono comunque daccordo,in linea di massima,con questa iniziativa,anche se nessuna legge,pur basata sui più nobili principi di umanità,potrà mai rendere "realmente" giustizia.

Cordiali saluti,Michele....

Michele Fronte 18.09.05 21:43 | Rispondi al commento |


Imperia ti segue. 1940 messaggi per questa mail sono ancora poche Vai Beppe!!!

Paolo Bruno 18.09.05 21:16 | Rispondi al commento |


Sempre di piu' Ciao Beppe!!! La toyota ibrida ce'lho anch'io e la maggiorparte delle persone che vedono il mezzo muoversi spenta e ad emissioni zero rimangono stupefatte!!! altro che PUNTO!! AH, se la Fiat farebbe auto pulite la comprereri subito.


Postato da: elia rizzuti il 16.09.05 17:36

Elia,se il corriere vede che hai scritto farebbe e non facesse ti dedicherebbe un paginone!
Ed anchhe a me (Ah Ah)

Alessandro Natali 18.09.05 21:14 | Rispondi al commento |


Caro Beppe
chi ti ascolta con il cuore non ha bisogno di giustificazioni.
Grazie.


Postato da: antonio castelli il 16.09.05 15:50

Sottoscrivo questa splendida frase!Vai Beppe continua così!

Alessandro Natali 18.09.05 20:03 | Rispondi al commento |


Forza..!!!

Emilio Ranieri 18.09.05 18:49 | Rispondi al commento |


Non te la prendere. Ti esponi enormemente ed è naturale che altri t'attacchino. Pero' il paese ha bisogno di gente come te, perché sei uno dei pochi che ci dà speranza. Vai avanti come diceva Bifo nei suoi anni migliori: duri ma con gioia!

Enrico Galavotti 18.09.05 18:01 | Rispondi al commento |


Mi pare che a molti, sostenitori e detrattori che siano, sia sfuggito un piccolo particolare: stiamo parlando di una persona che ha pregi e difetti come qualunque altra cazzo di persona, non di un messia o del cavaliere senza macchia. Chi non ha scheletri nell'armadio? Chi se ne frega se ha la ferrari o la villa? ogni giorno ci sono incidenti in macchina e dobbiamo mettere in croce lui per una cosa di 25 anni fa? Ci sono ladroni, mafiosi, assassini in libertà e dobbiamo star qui a fare i conti in tasca a uno che magari non fa beneficienza ma del bene a modo suo comunque ne fa e tanto. Bisogna sempre ricordare però che è solo un uomo,non è immortale ne infallibile cerchiamo quindi di passare il testimone e togliergli delle responsabilità che non è giusto che si prenda. Nei suoi spettacoli lo dice sempre che è solo un comico invece leggo di gente che lo vorrebbe re secondo me è questo il vero motivo dello schifo che c'è in italia: troppa gente senza un briciolo di personalità, di iniziativa che appena individua un'icona da seguire ci si aggrappa troppo creando più problemi che benefici.

Diego Saccora 18.09.05 17:39 | Rispondi al commento |


Nella mia probabile ingenuità, faccio davvero fatica a comprendere perché i contestatari, gli incazzati, tutti coloro che la pensano diversamente, si ostinino a intasare questo sito con le loro aggressive lamentele e il loro rutilante squarciar di veli sui fatti di Beppe Grillo. Questo sito nasce, se ne interpreto bene i presupposti, con l'intenzione di allargare il giro di notizie poco diffuse - ma per noi governati di sicuro interesse - e per tentare di fare informazione a tutto tondo. Perché non ci atteniamo alle regole del blog, se ci interessa frequentarlo? E se non ci interessa, ci vuole tanto a non connettervicisivisici??...

Margherita Galasso 18.09.05 17:36 | Rispondi al commento |


Scrivo ai vari accusatori che improvvisamente sono spuntati.

1°Questione,Grillo ha messo i suoi dati bancari per farsi dare soldi?? Scusate ma dove siete stati finora?E' già stato detto un sacco di volte,i soldi erano simbolici,Grillo ha proposto un contributo a tutti perchè l'operazione "Fazio vattene" fosse una voce del popolo e non di una singola persona!poi.."Credo che qualcuno gil abbia anche dato dei soldi" si che glie li hanno dati!più di mille persone! e sono sicuro che nessuna tra queste se ne sia pentita.
2°Questione,beneficienza,siamo tutti bravi a comparire su studio aperto o verissimo quando diamo 2 soldi dei nostri miliardi ad un'associazione che si propone di fare del bene,chi vi dice che Beppe non abbia fatto beneficienza?e nel caso in cui non l'abbia mai fatta..chi se ne frega?Dove siamo,in America che buttiamo fuori una persona abile solo perchè l'opinione pubblica ciarla di lei malamente?
3°Questione,il dvd del ragazzo,io non so bene a quanto il ragazzo vendesse il dvd,ma Ebay è un sito di aste on line e come tale gli oggetti vengono messi all'asta,quindi,è vero si parte da 1 euro,ma chi può dire a quanto si arriva?questo non è guadagnarci sopra?

Voglio solo chiedere una cosa a Beppe Grillo e anche se so che è molto impegnato sarei felice di ricevere una risposta,se una persona scarica il tuo spettacolo da un programma peer to peer,senza lucrarci,tu lo reputi colpevole?

Alcuni si chiedevano..se dobbiamo criticare Beppe che ogni giorno rischia per il bene del paese allora cosa dovremmo farne di certa gente?Il fatto,signori, è che si tende a scandalizzarsi di più se una persona buona fa una stronzata piuttosto che un'altra persona che di stronzate ne fa 24 alla giornata.

Fabio Campailla 18.09.05 17:12 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, hai tutta la nostra stima ed ammirazione...sopratutto per la pazienza che devi avere e la tenacia con cui riesci ad andare avanti nonostante i tanti pi...la che cercano di fare polemica.
Non vorrei esagerare con i paragoni... ma anche jesus deve aver avuto problemi analoghi ai tuoi ed anche lui era un' Uomo che credeva nella gente.
continua così noi siamo con te.
ciao Bruno

Bruno Biondi 18.09.05 17:12 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, lascia parlare la gente,continua con i tuoi spettacoli.Se un domani ti ricompri una barca, invitami che facciamo una pescata in altura!!!!!!Ciao

alessandro didoni 18.09.05 17:08 | Rispondi al commento |


..sinceramente non credo che sia giusto paragonare la condanna per abuso edilizio da parte di alcuni politici alla condanna per omicidio di grillo. La prima situazione è cercata e voluta. La seconda è una disgrazia,non voluta e non cercata!!! Grillo fa bene a pretendere che certi politici stiano fuori dal parlamento. Una volta scontata la pena si potranno ricandidare.

paola mulas 18.09.05 16:41 | Rispondi al commento | Discussione


Io non le credo, ma comunque per tenere buono il popolo i romani ci hanno insegnato che occorrono "pane e circensi", con lei la seconda condizione è soddisfatta.
Un saluto

Roberto Ruggeri 18.09.05 16:27 | Rispondi al commento |


Premetto che sono sempre stato un tuo sostenitore e probabilmente ancora lo sarò.

Tuttavia hai dato un ottimo quadro di ciò che vuol dire
"Predicare bene e razzolare male".

Sostieni il "peer to peer" (a torto secondo me) e poi denunci (il tuo avvocato lo ha comunque fatto per te, se ha sbagliato licenzialo) uno che vendeva il dvd del tuo spettacolo a pochi centesimi per spargere giustamente le tue parole?

Ok denunciare quelli che vendono i biglietti, ok chi guadagna con le copie dei tuoi spettacoli, ma proprio questo ragazzo no!

Su questa vicenda ti prendi un bel 2, mi dispiace!

Sinceramente,
Massimo.

Massimo Corradini 18.09.05 16:07 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,

sono un ammiratore della tua vena comica ma soprattutto della tua intelligenza, eppure mi ritrovo a scrivere solo quando alla cronaca il tuo nome esce fuori per episodi ... inaspettati da un genio del tuo livello.

Prima la vicenda privacy: una "provocazione", hanno corretto i tuoi fan, e non una proposta di legge che consenta l'intercettazione di massa. E va bene. Ora la vicenda del 19enne che i tuoi legali "fermano" usando le contestate leggi sul diritto d'autore. Che dire, un inciampo ben piu' grave del precedente.

Mi rendo conto che i tuoi detrattori stiano sfruttando la vicenda a loro vantaggio, pero' le critiche non partono CERTO solo da loro. Io che sono un tuo fan sincero sono qui a criticarti e non certo per distruggerti ma per invitarti a riflettere. Ad esempio, francamente, e' un po' nascondersi dietro ad un dito l'uso dell'espressione "io non ho denunciato nessuno". Se i legali vanno da chi di dovere a dire di fermare tizio, ovviamente si sa quello che succede (suvvia, cos'altro sarebbe potuto accadere?).

Resta senza risposta l'interrogativo che molti pongono sulle licenze CC: queste sono una filosofia, o ci si crede o no. Il fatto e' che certi artisti sono terrorizzati ad abbandonare la SIAE: Grillo passa completamente alla CC e saremo tutti con te.

Quando un chirurgo, che potrebbe essere miliardario, va in Africa a fare beneficenza, non distingue tra le visite e gli interventi: sono tutti gratis. Tu invece usi la CC per il blog MA abbracci la vecchia strada per gli spettacoli: i piu' cattivi sospetteranno che la CC e' solo un modo per farsi pubblicita', ma sotto sotto non ci credi abbastanza.

Sorprendici: metti un bel link ad un file ed2k o torrent sul tuo blog per scaricare gratis il tuo spettacolo. Fai come i tanti artisti, piu' o meno famosi, che usano internet per distribuire gratis le loro opere.

Ti aspetto,
un tuo fan.

Stefano Maria 18.09.05 15:55 | Rispondi al commento |


Grillo si e' lamentato del fatto che sul sito ebay qualcuno vende il suo DVD (usato) a 1 Euro..se qualcuno si vuol disfare di un DVD che ha acquistato a molto di piu' io penso: 1.E' liberissimo di farlo. 2.Se un DVD ti piace lo collezioni e non lo vendi. 3....se lo rivendi a 1 Euro significa che poi non era un granche'. Al sig. Grillo dico che il sito ebay oltre ad essere un sito di aste che da lavoro a milioni di persone in tutto il mondo, si occupa anche di beneficenza coinvolgendo e collaborando con personaggi del calibro di: Totti,Del Piero,Montezemolo,Zanetti,Toldo,ecc. contribuendo all'acquisto di ambulanze,attrezzature mediche,ecc.. mi risulta che il sig.Grillo non abbia mai fatto beneficenza...se non per lui stesso...anzi ora ha pure scritto le sue coordinate bancarie per ricevere i nostri soldi!!! E credo che ci sia pure qualcuno che ha fatto dei versamenti!!Grillo predica bene ma razzola male,prima benedice la libera circolazione di musica,film in rete,poi,appena viene toccata la sua persona inizia ad accusare.
Ci tengo a precisare che ha alzato tutto questo polverone solo per qualche DVD usato,che tutti noi abbiamo il diritto di poter rivendere,soprattutto quando non sono di nostro gradimento.Prima di erigere un monumento o di beatificare una persona con tanti complimenti bisogna prima assicurarsi che se lo meriti.

sergio gervasi 18.09.05 15:48 | Rispondi al commento |


per me non dovevi neanche giustificarti.

Emanuele Rossi 18.09.05 14:47 | Rispondi al commento |


BEPPE SEI SEMPRE UN MITO, non ti arrendere MAI, io CREDO IN TE ORA!
Ciao
Fabio e Ludovica

fabio de angelis 18.09.05 14:37 | Rispondi al commento |


Beppe sei un grande, soprattutto perchè hai detto di te delle cose che un altro, al posto tuo, molto probabilmente non avrebbe nemmeno accennato.
Molti credono che raccontando tutta la verità sul proprio conto, si possa rischiare di tirarsi la cosiddetta "zappa sui piedi". Non è così: la stima e la credibilità nei confronti di una persona aumentano, se quest'ultima ha il coraggio di parlare di sè, oltre che degli altri.
SIAMO TUTTI CON TE! CONTINUA... ANZI... CONTINUIAMO COSI'!

Luigi Vietri 18.09.05 14:25 | Rispondi al commento |


ciao beppe, nessuno è perfetto,tutti abbiamo sbagliato,e tutti abbiamo uno scheletro nell'armadio, il difficile è tirarlo fuori e mostrarlo a tutti.
posso dire solo una cosa ti dicono che predichi bene e razzoli male, etc...etc...ok questo mi fa capire che "l'italiano medio" ha il piacere di essere preso per il c..o, se dicono così di te una persona come il signore di Arcore non dovrebbe neanche essere dove è, eppure?????????????????????
forse è perchè ci fai capire a tutti io per primo che siamo dei pagliacci che mettiamo la testa sotto la sabbia,come dicono gli articolo 31 "non toccarmi il pallone e non ti disturbo"
ciao beppe se fossimo di più come te forse e dico forse saremmo più interessati e attivi nella vita del nostro Paese e faremmo qualche cosa in più per farci prendere meno in giro.

emanuele fumagalli 18.09.05 14:07 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe...
Leggo da tempo ma non ho mai postato... ci sarebbero state occasioni migliori per dire la mia, cose ben più importanti, ma mi limito a leggere te ed i commenti del popolo di questo blog, che non sempre ritengo giusti ma non replico.
Sono un operaio, un diendente indiretto del "Tronchetto dell'infelicità" che da poco ha visto bene di vendere il settore Pirelli cavi ad un fondo pensionistico americano. Non pretendo di intendermi di politica, solo pronunciando la parola mi viene il mal di testa, ma seguo, attento. Non so se considerarmi "malato", ma anche io prendo troppo a cuore il marcio non solo italiano, ma mondiale (faccio presente che ai tempi dlla guerra del Golfo frequentavo la 3 media ed ogni giorno tornavo da scuola..

Riccardo Ceccherini

Ciao Riccardo ti rispondo che sono daccordo con tè,a parte per quello che riguarda gli extracomunitari (almeno una parte)
Mia moglie è una Camerunese laureata in medicina qui' in Italia e ti posso assicurare che nn ha mai ricevuto un cent dallo stato.E' venuta in Italia in maniera regolare passando trè esami di ammissione molto selettivi e anche lei quando vede le immigrazioni facili di clandestini ,soprattutto dall'est europa e nord africa ,si incazza come una biscia.Le nostre leggi fanno c....e anche in questo settore ,come del resto un po tutte,ma io credo che questo delgi extracomunitari sia solo fumo negli occhi per il popolo,un problema minore(forse tenuto in piedi volutamente) che ci distraee dai veri mega dissanguamenti finanziari fatti dai politici e co (berlusconi-previti-dellutri-tronchetto-banchieri-destra-sinistra-centro-telecom-fiat-la multinazionale chiesa cattolica attualmente al governo come mai prima d'ora,ecc..).Comunque Beppe fa vedere anche dove finiscono i soldi delle finanziarie in uno dei suoi spettacoli,mi pare che sia quello di Genova CERVELLO.li spiega come vengono suddivisi ,poi comunque c'è da aggiungerci quelli che vengono rubati legalmente pero':( .

Saluti Cristiano

cristiano parmiani 18.09.05 13:46 | Rispondi al commento |


Beppe ecco perchè ti ammiro e preferirei uno come te invece che ai politicastri pezzenti che ci ritroviamo... Tu sei un SIGNORE... Continua così... riesci a darci sempre una dignitosa speranza del futuro... Grazie di tutto

Pippo Aperti 18.09.05 13:43 | Rispondi al commento |


Mi fate paura.
Beppe non ti giustificare?
Beppe va tutto bene così?
Beppe ti facciamo RE!?!

Questo non è supporto, è fanatismo!

Se Grillo è stato condannato per omicidio (!) vuol dire che aveva COLPA nell'incidente. E' quindi COLPA sua se delle persone sono MORTE. Questo è indiscutibile ed è da volta stomaco ridicolizzare la questione con stronzate come "io una volta non ho pagato una pastarella"!Imbecilli.

Poi...questo non fa di Grillo un MOSTRO. Ha sbagliato e ha pagato. Esiste questo meccanismo in società. E funziona (quando uno accetta di essere sottoposto a giudizio!)

Ma vi prego, non rendetevi ridicoli con dei "Daje Beppe falli neri!" da menefreghisti o da invasati!

Matan Rochlitz 18.09.05 13:33 | Rispondi al commento |


beppe...
secondo me sbagli!
hai fatto 99, fai 100!!!
del resto al governo c'è andato Maroni, Speroni, Cicciolina, ci potete ander Te; Luttazzi(min. della sessuologia), la Guzzanti, suo fratello...
pensaci!

ciao

Riccardo Galatolo 18.09.05 13:28 | Rispondi al commento |


grillo parlante!

emanuele righele 18.09.05 13:28 | Rispondi al commento |


Vorrei Votare per eleggerti RE D'ITALIA..
Perche'hai un intelligenza infinita,
Perche'il tuo Cuore e' pieno di VERO Amore e
di VERA Giustizia.
Saresti il RE BUONO e GIUSTO,che ogn'uno di noi ha sempre potuto SOLAMENTE sognare!!

Perche'?!..perche'non puoi metterti "comodo" ad attendere i NOSTRI VOTI per eleggerti RE??!

OGN'UNO DI NOI TI HA RISERVATO NEL PROPRIO CUORE UN PICCOLO POSTO (nel passato e nel futuro)..
PER QUESTO,SEI GIA' UN RE..!
NESSUN POLITICO ci ha MAI neanche sfiorato il Cuore, con almeno un,
e dico UN argomento "positivo",solo BUGIE.

VOGLIAMO UN RE SINCERO E CHE CI FACCIA RIDERE..
POTERE A BEPPE GRILLO!!!

P.S. T'immagini che risate,uno show continuo per svariati anni (..E tu sai cosa intendo!) e poi FINALMENTE lo splendore dell'Italia.

TI VOGLIO INFINITAMENTE BENE, GRAZIE X QUESTO BLOG E PER TUTTO IL RESTO!!

rachele orru' 18.09.05 12:48 | Rispondi al commento |


ok, sono daccordo che altri non lucrino sui tuoi spettacoli, ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensi di chi invece li diffonde attraverso il peer-to-peer con programmi come e-mule, kazaa, winmx ecc? considerate tante tue posizioni spero questo non ti dispiaccia visto che è una diffusione nella quale nessuno ci guadagna..hai mai scritto esplicitamente..scaricate pure i miei spettacoli? perchè altrimenti è inutile dispiacersi per quei poveretti incastrati dalla finanza perchè scaricano copyright di altri...

marco prati 18.09.05 12:30 | Rispondi al commento |


Beppe contiua così, sei rimasto l'unico che fa ragionare la gente.
se noi non ragioniamo ci prendono per il c..o fino in fondo. insomma il mondo e' di tutti, la vita e' una sola, perche' non possiamo aiutarci a vivere meglio. penso che il nostro paese sia bellessimo, ma guidato dall'autista sbagliato.
continua, continua e continua, chi la dura la vince.

luigi presepi 18.09.05 12:28 | Rispondi al commento |


Avanti popolo! Arriviamo a 2000 post!

Alberigo Petteni 18.09.05 12:20 | Rispondi al commento |


Blindare o no?

E come?

Non c'è il rischio che il meccanismo degli ip dinamici che i ns server ci affibbiano possano causare delle censure non volute?
Mi sembra che il meccanismo più usato dai filtri è un filtro IP appunto, visto che uno può chiamarsi come si vuole alla fin fine.

Saluti.

P.S. chi è più informato mi dica se ho torto.

Alberto Rosso 18.09.05 12:14 | Rispondi al commento |


Beppe!
Non ti curar di lor ma guarda e passa.

Non ti candidare MAI !

il tuo blog e' l'unico luogo democratico in Italia.
Passare dalla rete alla realta' sara' dura, durissima.
Ti vogliamo cosi'!!!

Un abbraccio

P.s.
non puoi avere tutto, dove lo metteresti ?

raffaele di Sipio 18.09.05 12:11 | Rispondi al commento |


vai beppe sei un grande
dovresti candidarti invece
nn ti dovresti neanche difendere spiattellando cosi' la tua vita privata
ma visto che lo hai fatto tanto di cappello

Francesco Romano 18.09.05 11:50 | Rispondi al commento |


Andiamo sempre avanti, vai Beppe! Bèlin!
Purtroppo più avranno seguito le tur iniziative più si darà fastidio ai potenti e più cercheranno di screditare o attaccare chiunque.
Bisogna andare comunque avanti e non scoraggiarsi.
ciao

emanuele varone 18.09.05 11:40 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe anche se nn lleggerai questo mess nn fa niente, ci sono i lettori del BLOG:
Parto da una riflessione su come è semplice pensare e scrivere e comprare le informazioni ed utilizzarle per scopo Politico.Sicuramente solo con il BLOG nn è sufficiente far muovere il Parlamento e manadre a casa un pò di politici,cacciarli tutti nn è possibile ma infiltrarci con un Partito,credo sia più che sufficiente.Un partito chiamato NO COMMENT!Durante un tuo spettacolo a Trani hai detto che nnè il caso e che figura ci faresti in Parlamento,a mio modesto parere BUONA e giusta e poi fallo decidere a noi COMUNQUE!La mentalità deve cambiare i favoritismi devono cambiare e poi internet e la rete può creare il primo sito del primo partito virtuale ma REALE dove nn cè bisogno di pagare fitti o campagne PROMOZIONALI di partito ma basta un click!e tutti gl'iscritto del partito NO COMMENT! sono informati.Rappresentare l'Italia che è un paese in fase di SOTTOSVILUPPO è essenziale dare idee ai cittadini è essenziale avere delle idee dei cittadini è essenzaile e di vitale importanza.Mi auguro che tutti voi che leggerte questa e-mail ossiate dare sviluppo ed una voce nn nelle piazze solo per ridere e riflettere ma anche nei luoghi dove si prendono delle decisioni valide.
BEPPE e a voi tutti nn mi resta che salutarvi e incoraggiarvi a sviluppare un piano d'azione per destabilizzare l'attuale Dittatura vigente in Italia,paese stupendo ma mentalità che vuol sempre fregare.COSA STIAMO FACENDO PER IL NOSTRO PAESE E PER IL NOSTRO FUTURO E DEI NOSTRI FIGLI?
CIAO A TUTTI.

Francesco Morelli 18.09.05 11:30 | Rispondi al commento |


Sei la nostra unica certezza.
Continua così.

Vittorio Barbi 18.09.05 11:22 | Rispondi al commento |


AIUTIAMO BEPPE SE LO MERITA!!!!

Sul sito del sole24ore si può votare per il migliore sito di informazione, siamo solo al 10° posto, proviamo a far salire la classifica!

si può votare a questo link:

http://premiowww.ilsole24ore.com/premiowww/vota.shtml?sez=1

PER VOTARE:

- registrarsi
- sciegliere VOTA SITO PER ARGOMENTO
- selezionare argomento "NEWS E COMUNICAZIONE"
- votare www.beppegrillo.it

-------------FATELO ANCHE VOI--------------------

Siamo passati all'8° posto... Niente male!

davis de marchi 18.09.05 11:20 | Rispondi al commento |


sei grande, non mollare adesso, altrimenti tutti quelli che stanno credendo in te cosa farebbero.

maurizio fedriga 18.09.05 10:54 | Rispondi al commento |


Buongiorno Sig. Grillo,
Lei non ci deve nessuna spiegazione della sua vita privata passata, presente e futura.
Lei, attraverso il suo blog offre un servizio a noi tutti cittadini italiani, esponendosi con le sue idee ed i suoi consigli alle ctritiche, ma nessuno può permettersi di giudicare o interferire con le sue scelte private!
Non chiediamo spieagazioni a Brlusconi su come ha fatto i suoi soldi, su come conduce i suoi affari, sulla sua vita, e dovremmo farLo con Lei.
Lei Sig. Grillo non ci deve nessuna spiegazione!
Dovremmo, anzi, al posto di criticarLa, ringraziarLa per ogni volta che ci apre gli occhi!

Con affetto, Alessio

Alessio Filipetta 18.09.05 10:42 | Rispondi al commento |


Fanno schifo!
Grazie per l'INFORMAZIONE, quella vera.
Non mollare mai.
Non conosco nessuno che non abbia stima del Signor B. Grillo, e scrivo NESSUNO!
Continua così!
Ciao

Giovanni D'Erme 18.09.05 10:21 | Rispondi al commento |


VAI AVANTI COSI'; SONO (SIAMO PERCHE' ANCHE MOLTI MIEI AMICI E PARENTI) CON TE !!

Agostino Saglietti
TORINO

agostino saglietti 18.09.05 10:00 | Rispondi al commento |


Come ti ho già scritto sei molto importante.
Non mollare mai!

Grazie

Ps: Ma in che giorno viene publicata "Fazio Vattene?"

Marco Amato 18.09.05 09:54 | Rispondi al commento |


Beppe sei un grande uomo, non eri tenuto a giustificarti, chi è con te non bada al tuo passato ma al presente e al futuro. io sono con te

antonio giudilli 18.09.05 09:51 | Rispondi al commento |


Ti prego Beppe, non mollare mai!!

Gianluca Costantino 18.09.05 09:16 | Rispondi al commento |


Personalmente avevo immaginato che l’iniziativa di denunciare quel ragazzo fosse partita dal Legale di Beppe (senza consultarlo) e non avevo quindi creduto nella sua cattiva fede.
Sarebbe meglio, prima di dare per scontate certe cose (e stracciarsi le vesti), prendere in considerazione varie ipotesi: bastava pensare un pochino di più…

Per quanto riguarda i giornali che stanno a cincischiare su un errore di poco conto, beh! Quando li leggo rimango spoetizzato nel vedere quanto viene stravolta la grammatica italiana (errori di stampa..?). Io sono l’ultimo degli ignoranti ma tanti giornalisti (laureati…) dovrebbero fare qualche ripasso!
“Invece di guardare la paglia negli altri guarda la trave in te stesso”!
Hai ragione Beppe: sic!

Franco Onorato 18.09.05 06:55 | Rispondi al commento |


vero. Infatti quelli di destra urlano come te, URLARE ??ti piantano una manganellata in mezzo agli occhi. MANGANELLATA ? e dopo averti spolpato.. SPOLPATO ? di tutti i tuoi averi in nome del loro capitalismo, ti firmano un contratto con gli italiani promettendo maggiore competitività, meno tasse, un miòne de posti de lavoro più un altro miòne ai pensionati.

ADESSO TRA 6 MESI VEDREMO PRODI E COMPANY COSA FARA'...DOPO PERO' NON PUOI PIU' LAMENTARTI.......anche se inizio a pensare che berlusconi dovrai sopportarlo per altri 5 anni

ivana iorio 18.09.05 05:47 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe...
Leggo da tempo ma non ho mai postato... ci sarebbero state occasioni migliori per dire la mia, cose ben più importanti, ma mi limito a leggere te ed i commenti del popolo di questo blog, che non sempre ritengo giusti ma non replico.
Sono un operaio, un diendente indiretto del "Tronchetto dell'infelicità" che da poco ha visto bene di vendere il settore Pirelli cavi ad un fondo pensionistico americano. Non pretendo di intendermi di politica, solo pronunciando la parola mi viene il mal di testa, ma seguo, attento. Non so se considerarmi "malato", ma anche io prendo troppo a cuore il marcio non solo italiano, ma mondiale (faccio presente che ai tempi dlla guerra del Golfo frequentavo la 3 media ed ogni giorno tornavo da scuola e registravo il tg, ho ancora tutte le video cassette). Il marcio è in Italia, ma la malatia del popolo terrestre è l'America. Per ovvie ragioni. Agli italiani vengono a presentarsi problemi insormontabili, leggi contro il popolo e la democrazia, politici e giudici corrotti ("affossa sentenze"), medicinali sempre più cari, assistenza sanitaria sempre più debole, informazione scadente... ma a noi che ce ne frega?! All'italiano basta una bella partita di calcio ed un reality show... questa è l'Italia! L'Italia dove venivano date se ricordo bene 20 mila lire al giorno agli extra comunitari, mentre mia nonna che ha lavorato una vita ne prendeva 600 di pensione, l'Italia dove se non ce la fai a tirare avanti con il salario e la tua famiglia vive di stenti non ti danno un aiuto, ti portano via il figlio, l'Italia dove si permette all'ex ministro della sanità di ottenere gli arresti domiciliari perchè il carcere lo deturpa psicologicamente, poverino!
Beppe... vai avanti col tuo blog, stai facendo un ottimo lavoro... Qui, dove la gente fra concetti e preconcetti vive all'ombra di una morale banale e distorta è bello essere se stessi e non un numero della società... e tu sei così... è rassicurante leggerti!

Riccardo Ceccherini

Riccardo Ceccherini 18.09.05 02:48 | Rispondi al commento |


tanto rumore per nulla è mai possibile che in Italia chi dissente da questo sistema politico debba essere per forza comunista o terrorista oppure sfaticato! Anche in USA è così per Michael Moore sempre accusato di qualcosa,perseguitato addirittura anche da sedicenti blogger/giornalisti italiani .Ma in democrazia è normale che ci siano idee diverse ma ultimamente sembra che questo sia pericoloso secondo qualcuno .L'iniziativa del sig Grillo è diversa finalmente qualcosa di interessante Fazio puo' anche andare in pensione così si dedica ai nipotini tanto ormai la figuraccia all'abbiamo gia' fatta .Ho anche un altra colpa sono contro la guerra basta uccidere tutti quei bambini è una vergogna .Non sono comunista mai stato, faccio l'imprenditore senza il bisogno di sfruttare nessuno e non sono un terrorista ma solo un padre con tre bambini che si dissocia completamente da questo sistema guerrafondaio e terroristico,violento e molto stupido. Per quanto riguarda la Sig GABRIELLA CARLIZZI visitate il suo sito è capirete da soli di che personaggio si tratta.Sig Grillo faccia tranquillamente la sua vita e il suo lavoro che è molto bravo e se qualcuno è geloso o pauroso di qualcosa peggio per lui io continuero a seguirla anche quando su alcune cose non sono d'accordo perlomeno Lei è simpatico .saluti

bonturi andrea 18.09.05 02:24 | Rispondi al commento |


Ho appena visto "Viva Zapatero!" della Sabina Guzzanti e lo consiglio caldamente a tutti.
Inoltre non so se tutti sapevano che è stata fatta la seconda puntata di Raiot (io non lo sapevo) trasmessa in tutta italia (con la i minuscola) da diverse tv locali.
Potete vederla a questo indirizzo:
http://www.kataweb.it/speciali/guzzanti_auditorium/
c'è pure un intervento di Beppe Grillo.
Grazie ciao.

Davide Adamoli 18.09.05 02:22 | Rispondi al commento |


Leva il codice fiscale dalla fattura di Repubblica Beppe...

;P

Leonardo Giuliodori 18.09.05 01:42 | Rispondi al commento |


BEPPE SI' GRUOSS! CONTINUA COSI'!

Francesco Cavallo 18.09.05 01:28 | Rispondi al commento |


Beppe in questi giorni ha scoperto la vera potenza della rete,ha scoperto come la Direct Information si possa ad un tratto ritorcere contro e di come il passato possa riemergere a galla e mettere in dubbio il lavoro di tanti anni.

Sinceramente sono rimasto molto dispiaciuto dalla notizia del ragazzo denunciato messa in evidenza da Punto Informatico (La cui professionalità e' innegabile),sopratutto data dal fatto che in questo periodo ho supportato Beppe finche ho potuto e analizzandolo in questi anni ho capito che la sua figura rispecchi perfettamete l'arte italiana,cioe' il "fatalismo" sempre e comunque.Sappiamo che ama esagerare e che se dice 100 in realta e' 60 ma e' proprio per quello che lo amo....amo la sua esagerazione.Il Sig. Grillo sa bene che per migliorare qualsiasi cosa non c'e' bisogno di complimenti ,ma di critiche e sinceramente credo che il blog in se stesso sia un'ottima cosa contrariamente alla sezione commenti ,totalmente inutile,ma non perche' la gente non dica cosa interessanti o per altri blandi motivi,ma a causa della non replica del propietario ad essi.Per fare un esempio esplicativo si puo' paragonare il Blog a Dio e i commenti a noi pecorelle smarrite.Se vuole veramente formare una community bisogna scendere dalle nuvole e parlare direttamente alle folle come fa nei suoi spettacoli.Quindi non c'e' bisogno di un Blog(che in definitiva e' un DIARIO) ma di un Forum che permetta di metterci veramente in contatto.E per piacere usiamo la sezione per cose serie, non per i soliti commenti di supporto.

Avvertiamo la gente che Skype e' stata acquisita da Ebay.Avvertiamo che le tariffe di Skype verso i cellulari costano di piu'in confronto a Telecom e compagnia bella...La soluzione ai nostri problemi non esiste e sopratutto beppe non puo' darcela.Le cose da dire sono tantissime e lo spazio e poco....ma l'unico consiglio che posso dare a beppe e' di scendere dalla nuvola divina e regalarci la sua conoscenza,cosi' da regalargli la nostra.

Stefano Ciccarelli 18.09.05 00:49 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,
era tempo che mi chiedevo dove eri finito ...poi sono cascata a casaccio in questo blog...
grazie a libero.it...stavo leggendo il giornale e sei comparso tu !!
Miracolo !
Voglio quindi ringraziarti per tutto quello che hai fatto per noi...in questi anni, se ci incontrassimo ti abbraccerei e ti sorriderei contenta di vederti...e di conoscerti personalmente.

Io credo che siano tante le persone che grazie alla televisione o la radio dicono cosa pensano...ma per lo piu' dicono c.....ate (scusa), invece tu hai sempre detto delle verita'
con grande ironia e saggezza..
Ci hai insegnato molto.
Spero che tu possa continuare a farlo presto.
Un abbraccio e..
ti aspettiamo per un grande evento comunitario
ciao mari
p.s. mai contattato la littizzetto ? potrebbe essere un'ottima partner.....(forse)
ri-ciao
m.

marina destefanis 18.09.05 00:33 | Rispondi al commento |


Bravo Beppe, complimenti e continua così. Bellissima l'iniziativa su Repubblica contro Fazio. Ti linko.
Sai già chi votare alle primarie? Io ho raccolto le firme per ivan scalfarotto, immagino di votare per lui.

Sciltian Gastaldi 18.09.05 00:26 | Rispondi al commento |


Postato da: Pier Paolo Soncin il 17.09.05 23:04

Ciao Pier Paolo

Se un pedofilo venisse condannato a 10 anni di galera, dopo averli scontati, tu gli affideresti la custodia di tua figlia?
Io penso che egli abbia il diritto di essere rispettato come ogni altro uomo, ma può scegliersi un mestiere che lo tenga alla larga dai bambini; non credi?
Come esiste la condanna che ti toglie la patria potestà, come tu non puoi fare neppure il bidello se il tuo specchiato non è intonso, perchè dovresti fare proprio il politico ed amministrare milioni di cittadini? Pensaci.

ciao

Max Stirner

Max Stirner 17.09.05 23:36 | Rispondi al commento |


SIAMO SEMPRE I SOLITI APPASSIONATI DI GOSSIP NOI ITALIANI.

Nonostante in questo blog ci sia un elitè di pensiero, sui fatti della nostra comunità ce ne freghiamo...quanti commenti 700 al massimo per Fazio e Fiorani...x la vita privata di Beppe quasi 2000 commenti, Kakkio tutto il blog si è svegliato...italiani=pettegoli

Antonio Ricci 17.09.05 23:36 | Rispondi al commento |


Beppe, ti posso solo rinnovare la mia stima appena mi è possibile.Ti ho sempre considerato un comico straordinario e adesso, con queste tue iniziative ti considero anche un uomo STRAORDINARIO e (ahimè)UNICO.Per fortuna ci sono molti disposti a darti una mano(me compreso)e a parte qualche p...a(che se ha tante cazzate da dire potrebbe sempre farsi il suo di blog!)Credimi NON SEI SOLO!!!!!!!!!!!!

R oby Gatty 17.09.05 23:33 | Rispondi al commento |


Carissimo Beppe Grillo, seguo con attenzione le tue iniziative e le sostengo per quanto mi è possibile sul mio sito internet (http://digilander.iol.it/pps). Rispetto all'ultima iniziativa "Parlamenento pulito" ti pongo una perplessità: se un cittadino ha commesso un reato non grave, come chessò un abuso edilizio, è stato condannato e ha pagato il suo debito con la giustizia, non ha gli stessi diritti di tutti gli altri, compresi quelli politici? Un saluto

Pier Paolo Soncin 17.09.05 23:04 | Rispondi al commento |


BLINDARE O NON BLINDARE?


Forse sbaglio, ma insisto sull'idea che si devono chiudere le porte ai molestatori professionisti.
Se qualcuno dovesse proporre di censurare la rete innalzerei il cartello "Per quanto non sia d'accordo con te sono disposto a battermi sino alla morte perchè tu possa dire la tua!" (e sono pesantissimamente in disaccordo con un disastro di gente e a volte mi viene da vomitare a vedere come altri usano la libertà). Questo è UN punto.
L'altro punto è: siccome tu hai il diritto di parlare ho io il DOVERE di ascoltarti (e di amplificare il tuoi conati)???
Sarò puerile, ma per me la risposta è un sonoro NO.
Se io (miscredente) andassi in chiesa è pretendessi di salire sul pulpito e di tenere un sermone di 18 ore sul libero amore, farebbe bene chi, pur con carità cristiana, mi allontanasse.
Il blog di Beppe non è una chiesa (e spero non lo diventi mai); ci sono, evidentemente, dei fedeli e ci sono degli "atei"; fin che c'è misura dovrebbe esserci spazio per tutti. Ma oltre no.
(E al primo che mi tira fuori i soliti sofismi su qual è (ci va l'apostrofo?) il discrimine tra ciò che è accettabile e ciò che è troppo confesso candidamente che sono totalmente incapace di metter giù un codice di comportamento o un software di annientamento ma mi sento del tutto in grado di decidere sulla base del vituperatissimo "comune buon senso").
Il mondo è grande, la rete quasi altrettanto. Chi si sente incompreso da una parte ha enormi possibilità di farsi sentire da un'altra. Non è che deve subire delle persecuzioni, andare fisicamente in esilio, essere emarginato ed additato al pubblico ludibrio. Gli viene solo chiesto e, se necessario, imposto di non farla da padrone in casa d'altri.
Un barista ha o no diritto di non servire un ubriacone molesto? Quello avrà anche i suoi umanissimi motivi per sbronzarsi. Se è rimasta una possibilità di comunicare, proviamoci ma se dobbiamo ubriacarci tutti per i suoi casini, beh, antidemocraticamente, vada a c...

volpe giuseppe 17.09.05 22:57 | Rispondi al commento |


grande Benigni!

http://www.repubblica.it/2005/i/sezioni/spettacoli_e_cultura/nottebia/nottebia/nottebia.html

Letizia Ferrari 17.09.05 22:48 | Rispondi al commento |


PASCUCCI....,....HAI DEI PROBLEMI?

Daniela Biella 17.09.05 22:46 | Rispondi al commento |


@ivana iorio

MI SEMBRA GIUSTO,... SI VEDE CHE SIETE ANCORA GIOVANI, MA INIZIATE A CAPIRE COME FUNZIONA LA POLITICA......I NOVELLI FUTURI POLITICI, SICURAMENTE DI SINISTRA ... VEDO CHE IMPARATE BENE COME AVVANTAGGIARE QUALCUNO, IN MODO SEMILEGALE
---------------------------------

vero. Infatti quelli di destra urlano come te, ti piantano una manganellata in mezzo agli occhi e dopo averti spolpato di tutti i tuoi averi in nome del loro capitalismo, ti firmano un contratto con gli italiani promettendo maggiore competitività, meno tasse, un miòne de posti de lavoro più un altro miòne ai pensionati.

clap clap clap

Giovanni Fiorini 17.09.05 22:43 | Rispondi al commento |


Carissimo Beppe,
Sono nato a Sampierdarena (50 anni fa) e vivo a Torino.
Ti seguo da sempre, ho visto il tuo ultimo DVD.
Ho stima di te!
Dignità, onore e coraggio sono la tua forza.
Le persone come te sono miei amici, spero di incontrarti, prima o poi, per stare al tuo fianco.
Uno spirito come il Tuo è dotato di una magnifica energia interiore, non hai bisogno di essere incoraggiato, ma di essere sostenuto ed io sono con Te.

Un abbraccio di cuore
Pino Lupo

Giuseppe Lupo 17.09.05 22:30 | Rispondi al commento |


Carissimo Beppe,
Sono nato a Sampierdarena (50 anni fa) e vivo a Torino.
Ti seguo da sempre, ho visto il tuo ultimo DVD.
Ho stima di te!
Dignità, onore e coraggio sono la tua forza.
Le persone come te sono miei amici, spero di incontrarti, prima o poi, per stare al tuo fianco.
Uno spirito come il Tuo è dotato di una magnifica energia interiore, non hai bisogno di essere incoraggiato, ma di essere sostenuto ed io sono con Te.

Un abbraccio di cuore
Pino Lupo

Giuseppe Lupo 17.09.05 22:28 | Rispondi al commento |


non riesco a capire come si possa cercare di fare le pulci a Beppe con tutta questa m...a (merda) che ci sta sommergendo. Spero che sia la paura di tutti questi omuncoli che ci hanno, neanche tanto piano piano, tolto la dignità del dissenzo, ci hanno rinchiusi in casa con orridi programmi TV, ci hanno rubato la dignità di dire sono italiano "riesco ancora a pensare a leggere ad informarmi ad avere delle opinioni, a dire sono comunista nel senso antico del termine". Questi omuncoli con 5 cellulari con le amanti di 20 anni più giovani con le facce liftate e le perenni abbronzature BASTA NON NE POSSO PIU' anche io sarò una partigiana della 3 guerra permettetemi questo:EWWIWA IL CHE!!!!!!!

antonella zaninello 17.09.05 21:43 | Rispondi al commento |


Daje Grillo, daje giù...non mollare mai. Siamo tutti con te

Alberto Garbellotto 17.09.05 21:30 | Rispondi al commento |


Non hai niente di cui giustificarti, grande uomo... noi siamo fortunati ad avere qualcuno come te che ha il talento, la voglia e l'energia di raccontare un po' di verità che i nostri governanti ci hanno taciuto e continuano a nasconderci. Grazie per tutto quello che fai, grazie dal profondo del cuore. Con immenso affetto e inesauribile gratitudine.
S.B. Pisa

Simona Barghini 17.09.05 21:10 | Rispondi al commento |


"La Paga di Giuda" è il titolo di un numero di Tex e oggi nessuno meglio di te, caro Beppe, coraggioso eroe dei nostri tempi, può essere paragonato a questo paladino di giustizia che per oltre 50 anni ha continuato a far sperare generazioni di lettori.
Lasciali tutti parlare, i tuoi "pards" sono con te!

Veronica e i nuovi rinascimentali

Veronica Bernacchioni 17.09.05 20:51 | Rispondi al commento |


Grande Beppe sono contento di questo post alla faccia di tutti quelli che pensavano male su di te sempre così non ci deludere mai..
con affetto Davide

Biscuola Davide 17.09.05 20:47 | Rispondi al commento |


@sono io

1. anch'io sono io, ma non sono te e tu non sei me (meno male direi).
2. Beppe disse anni fa che le azioni servivano per poter accedere alle assemblee degli azionisti Telecom Italia, cosa che mi sembra abbia fatto più di una volta.
3. Per favore, scrivi in italiano.

Saluti.

Alberto Rosso 17.09.05 20:47 | Rispondi al commento |


Vorrei Votare per eleggerti RE D'ITALIA..
Perche'hai un intelligenza infinita,
Perche'il tuo Cuore e' pieno di VERO Amore e
di VERA Giustizia.
Saresti il RE BUONO e GIUSTO,che ogn'uno di noi ha sempre potuto SOLAMENTE sognare!!

Perche'?!..perche'non puoi metterti "comodo" ad attendere i NOSTRI VOTI per eleggerti RE??!

OGN'UNO DI NOI TI HA RISERVATO NEL PROPRIO CUORE UN PICCOLO POSTO (nel passato e nel futuro)..
PER QUESTO,SEI GIA' UN RE..!
NESSUN POLITICO ci ha MAI neanche sfiorato il Cuore, con almeno un,
e dico UN argomento "positivo",solo BUGIE.

VOGLIAMO UN RE SINCERO E CHE CI FACCIA RIDERE..
POTERE A BEPPE GRILLO!!!

P.S. T'immagini che risate,uno show continuo per svariati anni (..E tu sai cosa intendo!) e poi FINALMENTE lo splendore dell'Italia.

TI VOGLIO INFINITAMENTE BENE, GRAZIE X QUESTO BLOG E PER TUTTO IL RESTO!!

rachele orru' 17.09.05 20:42 | Rispondi al commento |


Una cosa sola,Beppe hanno una fottuta paura di te',delle tue verita'.... delle tue denuncie.....della tua comicita' irriverente e veritiera che ci rallegra ma ci fa 'riflettere ....Ciao Beppe... Io non leggo il Corrierino delle bugie.....io leggo il tuo blog che e' piu' che sufficente a capire molte cose e poi ascolto moltissimo tutti i radiogiornali e a sera traggo le mie conclusioni... che disinformazione che c'e'...ognuno manipola la notizia a suo piacimento!!! addirittura notiziari della stessa rete ma di altra testata racconta la notizia a modo suo stravolgendola e ,chi l'ha sentita da altre parti,pensa si diversa nuova,no!!! e' la stessa ma raccontata a modo loro!!!! Ciao a tutti e Beppe tutelati ma continua la tua denuncia....ormai tutto il mondo politico..giornalistico culturale scientifico.. del mondo del lavoro...sindacale...ecc.ecc. ha il suo GIUDA!!!!!

Giovanni Raimondi 17.09.05 20:38 | Rispondi al commento |


Massima stima e solidarietà a Beppe che ha avuto un coraggio non indifferente oltre a una dose di onestà intellettuale immensa.

a chi propone di "blindare il blog" rispondo che non possiamo protestare contro la censura mediatica e poi pretendere di praticarla proprio qui. E insomma!
Se c'è gente che "trolleggia" (o provoca gratuitamente per i non ferrati di usenet) si può semplicemente ignorarla. Credo che siamo tutti abbastanza intelligenti per capire quando un post è "contro", ma sano invece che "gratuitamente provocatorio".

Saluti a tutti.

Daje ggiù Grillo! So' tutti froci! (cit. DVD)

Alberto Rosso 17.09.05 20:38 | Rispondi al commento |


Sono indignato, deluso, amareggiato, dal fatto che una persona come Beppe Grillo debba giustificarsi di tutto cio. E' una delle poche persone al mondo che lotta per la gente come noi, con lealtà e con tanta fatica, esponendosi in prima persona.
Voglio credere e sperare che la maggior parte degli attacchi che gli sono stati fatti su questo blog, siano stati fatti da persone esterne (quelli che io chiamo infiltrati), solo e esclusivamente per screditarlo nei nostri confronti.
Questo vuol dire che stiamo iniziando a dare fastidio a qualcuno, e la cosa non puo che essere positiva.

BEPPE SENZA DI TE SIAMO PERSI!
Continua nel tuo lavoro con la stessa grinta e determinatezza di sempre!
Noi siamo con te...

Sei uno dei pochi uomini che merita veramente tanto.
Un augurio di buon "lavoro" a te e a tutti i blogers!
Fabio Galiè

FABIO GALIE' 17.09.05 20:12 | Rispondi al commento |


Vai Beppe Grillo, sai che dovrai andare avanti superando ogni scoglio.

Noi saremo con te.

We will never GIVE IN!

Yanis Valentino Quinti 17.09.05 20:08 | Rispondi al commento |


sei un uomo Beppe,...migliore di tanti altri non bisogna per forza essere santi per sostenere le buone idee!
Grazie personalmente per le cose che hai avuto il coraggio di raccontare queste cose!
ti voglio bene beppe!!

PASCUCCI o come Ca@@o ti chiami GO HOME!!!

marco del giovane 17.09.05 20:06 | Rispondi al commento |


Grazie mille per il tuo coraggio e la tua forza. Tu sei la prova che l'Italia è fatta anche da grandi uomini, un nuovo Colombo che aiuta a scoprire l'America..

Walter Scandurra 17.09.05 20:00 | Rispondi al commento |


Postato da: Gabriella Pasquali Carlizzi il 17.09.05 16:31

"[...]scusatemi ma dove eravate?"

Personalmente, dovendo guadagnarmi da vivere, ero a lavorare.

Perdoni la mia curiosità gentile signora, Lei vive di rendita?

Cordiali saluti

federico carboni 17.09.05 19:39 | Rispondi al commento |


grazie, ma non era necessario che per 4 cretini raccontassi un pò della tua vita privata. grazie cmq per esser sceso al loro livello.
grazie.
a presto.
buon lavoro! :)

alessia frangipane 17.09.05 19:33 | Rispondi al commento |


Forza Beppe!!! sei la nostra unica speranza!

carlo rossi 17.09.05 19:32 | Rispondi al commento |


Diceva Oscar WIlde:
Ogni volta che produciamo un effetto qualunque ci facciamo un nemico. Per essere popolari bisogna essere mediocri.

Tu Beppe non sei mediocre, non puoi non avere dei nemici. E' un segno della tua importanza. ;-)

Cristina

M.Cristina Caimotto 17.09.05 19:19 | Rispondi al commento |


Non capisco questo accanimento nei confronti del sig. Grillo.

Qui ci troviamo di fronte a:
-un sito indipendente senza interessi economici,
-gestito da una persona indipendente senza interessi economici
-che si guadagna da vivere semplicemente raccontando le cose come stanno
-cercando di insegnare alla gente il consumo intelligente delle risorse
-di guardare con diffidenza quello che combinano nel mondo del commercio, dell'informazione, della politica
-ecc..

Boh, non capisco...
Forse qualcuno ha paura che la gente impari a togliere la testa da sotto la sabbia?
Beh, allora quel qualcuno FA BENE AD AVER PAURA!!!

Non mollare, Beppe!!!

Cagliano Dario 17.09.05 19:18 | Rispondi al commento |


AIUTIAMO BEPPE SE LO MERITA!!!!

Sul sito del sole24ore si può votare per il migliore sito di informazione, siamo solo al 10° posto, proviamo a far salire la classifica!

si può votare a questo link:

http://premiowww.ilsole24ore.com/premiowww/vota.shtml?sez=1

PER VOTARE:

- registrarsi
- sciegliere VOTA SITO PER ARGOMENTO
- selezionare argomento "NEWS E COMUNICAZIONE"
- votare www.beppegrillo.it

-------------FATELO ANCHE VOI--------------------

MI SEMBRA GIUSTO,... SI VEDE CHE SIETE ANCORA GIOVANI, MA INIZIATE A CAPIRE COME FUNZIONA LA POLITICA......I NOVELLI FUTURI POLITICI, SICURAMENTE DI SINISTRA ... VEDO CHE IMPARATE BENE COME AVVANTAGGIARE QUALCUNO, IN MODO SEMILEGALE

QUESTO SOLO PER DIRE CHE PREDICARE BENE E RAZZOLARE MALE

IVANA IORIO 17.09.05 19:17 | Rispondi al commento |


Che dire, questo spazione e la tua persona assumo sempre più rilevanza nella mia persona. Se posso perdonare all'unica sinistra che che ho di non essere di sinistra quanto basta, posso tranquillamente "perdonare" (e' errato come termine) ventuali tuoi "errori"?

Io ho la massima stima per te e per tutti coloro che magari seppur con i loro occhi provano a farli aprire a tanti altri.

Per quanto riguarda il Blog, io credo che sia errato blindarlo ma piuttosto e' arrivato il momento forse di pensare a qualcosa che lo renda piu' leggibile.

Per chi ti gestice il tutto, prova a chiedere un impostazione del blog in "stile" forum.

R.

Riccardo Paloni 17.09.05 19:05 | Rispondi al commento |


Paolo De Gregorio - Venerdì 16 settembre 2005

Apprendiamo dalla prima pagina del Corriere della Sera di oggi che il “tabloid” inglese Daily Mirror sbatte in prima pagina le foto di una famosa modella, Kate Moss, mentre “tira” strisce di cocaina. Le foto sono state certamente ottenute tramite un amico prezzolato, con una telecamera nascosta fornita dal giornale stesso.
I titoloni sparano: Cocaine Kate, Moss on cocaine, exclusive, facendo passare per una “notizia bomba” ciò che anche i bambini sanno, ossia che nell’ambiente dei cosiddetti “creativi” le sostanze stimolanti girano quanto le merendine negli asili.
Fra l’altro, l’attuale fidanzato di questa fanciulla è un “rocchettaro” di nome Pete Doherty, eroinomane dichiarato, e quindi il fatto in questione non dovrebbe meravigliare nessuno.
Il fatto in se non dovrebbe scandalizzare, ma la cosa che mi scandalizza è l’accanimento con cui la “libera stampa” amplifica messaggi subliminali di ambienti, atmosfere, volti, che trasferiscono a livello di massa (popolare) modelli di comportamento capaci di suggestionare e creare emulazione soprattutto nei più giovani.
Il fine di lucro che ispira questi vendutissimi “tabloid” fa sì che vengano date solo le notizie che “tirano”, ossia solo ciò che di più negativo accade nella società, con particolare e morbosa attenzione per il sesso, la violenza, e i personaggi in vista dei quali si scava nella vita privata con accuratezza degna di miglior causa.
Non vi è alcun dubbio che gli argomenti ossessivamente trattati nei “tabloid”, lungi dal rappresentare una critica intelligente o un punto di vista di etica sociale sono uno strumento di propagazione subdola di mode, modelli, che fanno scattare meccanismi di identificazione.
Dobbiamo tener conto che il ceto popolare consumatore di questi giornali ha i pilastri della propria cultura nelle idee e nei comportamenti che girano nelle discoteche, negli stadi, nei pub (questo segmento della popolazione è impermeabile a libri, cult

paolo de gregorio 17.09.05 19:04 | Rispondi al commento |


CAro beppe.....non ci devi dare nessuna spiegazione.....soprattutto quando in Parlamento ci sono tanti uomini-senza-palle che non sanno più quale scusa inventare davanti ai giudici, per giustificare tutte le loro magagne...e si creano le leggi su misura per sfuggire ad ogni reato che hanno commesso.....
continua cosi

Davide Di Maio 17.09.05 18:56 | Rispondi al commento |


anche sotto una capanna....o in un castello.....sei sempre il numero 1


Sempre avanti


Saverio Niccoli

saverio niccoli 17.09.05 18:16 | Rispondi al commento |


anche sotto una capanna....o in un castello.....sei sempre il numero 1


Sempre avanti


Saverio Niccoli

saverio niccoli 17.09.05 18:16 | Rispondi al commento |


Vai Beppe vai!
E' normale che i poteri forti ti temano e perciò ti attacchino: noi continueremo a cercare di rovinargli la festa!

Claudio Petrillo 17.09.05 17:55 | Rispondi al commento |


Forza Beppe continua così... Altri 8 mesi e ci togliamo dai maroni sto governo di dittatori...

Massimo Russo 17.09.05 17:54 | Rispondi al commento |


non ne posso più , pascucci , signoraggio , ma che roba è ? I temi del blog non vengono affrontati , è più inquinato del dell'Arno.

Giorgio Desse 17.09.05 17:31 | Rispondi al commento |


AIUTIAMO BEPPE SE LO MARITA!!!!!

Sul sito del sole24ore si può votare per il migliore sito di informazione, siamo solo al 10° posto, proviamo a far salire la classifica!

si può votare a questo link:

http://premiowww.ilsole24ore.com/premiowww/vota.shtml?sez=1

PER VOTARE:

- registrarsi
- sciegliere VOTA SITO PER ARGOMENTO
- selezionare argomento "NEWS E COMUNICAZIONE"
- votare www.beppegrillo.it

Nicola Cellamare 17.09.05 17:12 | Rispondi al commento |


AIUTIAMO BEPPE SE LO MERITA!!!!

Sul sito del sole24ore si può votare per il migliore sito di informazione, siamo solo al 10° posto, proviamo a far salire la classifica!

si può votare a questo link:

http://premiowww.ilsole24ore.com/premiowww/vota.shtml?sez=1

PER VOTARE:

- registrarsi
- sciegliere VOTA SITO PER ARGOMENTO
- selezionare argomento "NEWS E COMUNICAZIONE"
- votare www.beppegrillo.it

-------------FATELO ANCHE VOI--------------------

fabio conte 17.09.05 17:09 | Rispondi al commento |



Beppe ,
non mi dire che ti stupisci! Lo sai che quando si inizia veramente a pizzicare cominciano le badilate di...fango! Comunque dai beppone che non sei solo,dai che lo sai! Pare che l'abbiano scoperto anche 'sti 4 scalzacani,ma tu lasciali dire,che noi dobbiamo pensare a mandarli a casa e per farlo bisogna che gente come te continui a far casino per risvegliare le coscienze lobotomizzate . (sono contenta che non ti candidi al parlamento,tanto in politica ci sei già )

ciao,un bacione !

michelle martinez 17.09.05 17:08 | Rispondi al commento |


Che ne dite di fare "un pò di rumore"?

Sul sito del sole24ore si può votare per il migliore sito di informazione, siamo solo al 10° posto, proviamo a far salire la classifica!

si può votare a questo link:

http://premiowww.ilsole24ore.com/premiowww/vota.shtml?sez=1

PER VOTARE:

- registrarsi
- sciegliere VOTA SITO PER ARGOMENTO
- selezionare argomento "NEWS E COMUNICAZIONE"
- votare www.beppegrillo.it


Michele Morini 17.09.05 16:55 | Rispondi al commento |


Postato da: guido tersilli il 17.09.05 16:44
---------

CHE NOME SEI ANDATO A RICERCARE!!!

UN MITO!!! IL PROFESSORE INTERPRETATO DAL SUBLIME ALBERTO SORDI! :-)

E' un nick importante... non guastarlo! :-)

Mario Bonaventura 17.09.05 16:55 | Rispondi al commento |


Continua così Beppe, questa è la strada giusta.
Un abbraccio affettuoso.

Paolo Senzani 17.09.05 16:53 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
io capisco che la vita privata sia e debba restare privata. Non me ne frega un cazzo di un incidente d'auto perchè mi ritengo una persona intelligente. Ma nella vita soo cambiato profondamente, perchè ciò che accade ti cambia. Ho deciso di giocare e di partecipare in prima linea consapevole che la gente mi avrebbe giudicato. Ho imparato che la parole spesso sono sterili ma che gli esempi insegnano e lasciano. Le persone hanno bisogno di credere, e non possono credere a chi professa il mulo ma gira in Ferrari. Per questo ci facciamo delle domande su chi ci propone delle ideologie, perchè altrimenti saremo davvero dei pascoli in balia dei pastori e dei loro cani. Faremo il gioco di chi sfrutta l'ignoranza per il proprio interesse. E' nostro dovere chiederci chi sono le persone dalle quali ci sentiamo rappresentati.. proprio come vogliamo sapere se il politico è corrotto. Io trovo che tu sia una persona geniale e provo infinita stima nei tuoi confronti ma cerca di capire: abbiamo bisogno di "conoscere". E tu, prova a fidarti di chi, come noi, ti ama e ti rispetta anche se questo, a volte, obbliga a dare qualche spiegazione. Alle diffamazioni si risponde con la verità, solo così smaschereremo i pagliacci.
Con sincero affetto.
Davide

Davide Fassola 17.09.05 16:47 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe...ho letto il tuo sfogo amaro e ti capisco.
D'altronde quando ci si espone di prima persona bisogna essere sempre pronti ad aspettarsi il peggio, anche il linciaggio mediatico, c'è chi viene pagato per fare questo in una italietta servilista del potere.

Hai tutta la mia solidarietà umana e comprensione e ti prego di continuare sempre a far sentire la tua voce.
D'altronde chi è senza peccato scagli la prima pietra...chi lo diceva?
ciao beppe ti voglio bene
Francesco Pintus

Francesco Pintus 17.09.05 16:46 | Rispondi al commento |


@ Michele Morini

>Sul sito del sole24ore si può votare per il migliore sito di informazione, siamo solo al 10° posto, proviamo a far salire la classifica!

al primo posto c'è oroscopofree.com...
lassa perde !!!

guido tersilli 17.09.05 16:44 | Rispondi al commento |


Peppe Dantini ha scritto:
Però tu chiedi a Beppe di fare da tramite, di fare una prima cernita. E perchè mai? E chi ti dice poi che la proposta più votata sia condivisa da tutti i partecipanti? Anzi, sicuramente non sarà così.
Quale dovrebbe essere il valore aggiunto portato da Beppe? Quello di eliminare in partenza proposte, partiti e persone impresentabili?
Chiunque è in grado di fare una scelta razionale senza bisogno di filtri preliminari. Basta volerlo!....

Sono d'accordo con te, il mio era solo un tentativo di rendere l'idea realizzabile. Ho gettato un sasso nello stagno..in fondo siamo qui per interagire, contribuendo tutti allo sviluppo delle idee di ognuno..perciò apprezzo ogni intervento come il tuo.
Forza!

Luca Verve 17.09.05 16:44 | Rispondi al commento |


Alla fine della pagina ci sono le avvertenze x tutti coloro che vogliono scrivere nel blog, io personalmente di rado sono a casa e posso postare nel blog, e quando lo faccio cerco di leggere + post possibili x farmi un idea di ciò che si discute, e vedere quali sono le varie posizioni quindi esprimo la mia opinione, oggi ad esempio sono a casa e leggevo con una certa assiduità i vari post, e se andiamo a vedere c'è una buona percentuale che deviano in maniera molto evidente dalle avvertenze a piè pagina.Nn sarebbe meglio x tutti calmare gli animi e ritornare a discutere in maniera pacata, e anche confrontarci con le nostre diverse opinioni in modo da fare proposte che poi magari nn vedranno mai la luce, ma intanto parliamo, e facciamo parlare, xchè come disse Voltaire: "disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo", altrimenti siamo dei democratici solo di nome.

sabato di marino 17.09.05 16:42 | Rispondi al commento |


Postato da: Gabriella Pasquali Carlizzi il 17.09.05 16:31
----

Sarabbe bello (qualora il centrosinistra vinca le elezioni) che tutti i buoni proprositi vengano mantenuti e che tutti coloro che sono stati "epurati" in questi anni ritornino sugli schermi.

In primis GRILLO, ma poi anche i SANTORO, LUTTAZZI, SABINA GUZZANTI e tutti gli altri...

Sarebbe bello poter assitere alle loro "scorribande" mentre governa PRODI e con 18 REGIONI governate dalla sinistra...
Sarebbe bello VEDERE PROGRAMMI SATIRICI... come sarebbe bello vedere 1200 scioperi l'anno contro il carovita, lo stipendio che non basta e quant'altro...

PRODI ti aspettiamo... DACCI 2000 Euro al mese a tutti e il popolo sarà con te!!!
Berlusconi non l'ha fatto... ed è questa la sua colpa più grave...

TU PRODI... darai 2000 Euro a tutti i pensionati, 2000 a tutti gli operai, ferrotramvieri, impiegati, lavoratori pubblici...

2000 Euro a tutti e la benzina a 50 Centesimi al litro! Lo slogan vincente!

Mario Bonaventura 17.09.05 16:41 | Rispondi al commento |


sono uno studente innamorato di te, dei tuoi discorsi, delle tue incazzature... mi dispiace che tu sia sentito costretto a parlare dei cazzi tuoi, anche se a volte capita... Sono un grafico, per passione e ormai anche per studio, ho fatto corsi qua e là in tutta italia... avete bisogno di una mano? ne sarei lieto ... ovviamente, sarei pronto a fare del volontariato, non sto cercando lavoro!
Fammi sapere grazie ciao!

vittorio spina 17.09.05 16:39 | Rispondi al commento |


Scusi signor Grillo, aldilà del fatto che le sue informazioni personali, essendo tali, non hanno secondo me nessun interesse pubblico potrebbe mettermi a conoscenza del motivo (questo si pubblico) che ha portato alla mancata pubblicazione sul Corsera, come in origine previsto dell'appello sul caso FAZIO?

davide di vece 17.09.05 16:36 | Rispondi al commento |


SALVE RAGAZZI..

IL BLOG E' DI GRILLO, SI PARLA DI LUI E DELLE SUE INIZIATIVE, CHIARO IL CONCETTO ?

SMETTETELA DI NOMINARE IL TROLL..

SALUTI


Stefano Rossi 17.09.05 16:35 | Rispondi al commento |


Bravo Beppe!!!
Ti rinnovo la mia stima per il tuo coraggio e la tua lealtà!

Graziano Galassi 17.09.05 16:35 | Rispondi al commento |


Purtroppo nella vita ci possono essere dei momenti di cui una persona possa non andare fiera..a prescindere che dipendano o meno da sè....
l'importante è comunque andare avanti e non commetterne altri.,...ed anzi fare qualcosa per gli altri.
BEPPE VAI AVANTI COSI'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

continua ad aprire gli occhi alla gente...
anch'io non riesco più a fare a meno di leggere il tuo sito quotidianamente ..e come vedo qualcosa che potrebbe essere interessante..te lo segnalo!
perchè così fai da TAM TAM ...anche se virtuale il rumeore si sente sempre!!!!!

ciao
Raffaella

Raffaella Vivio 17.09.05 16:33 | Rispondi al commento |


Che ne dite di fare "un pò di rumore"?

Sul sito del sole24ore si può votare per il migliore sito di informazione, siamo solo al 10° posto, proviamo a far salire la classifica!

si può votare a questo link:

http://premiowww.ilsole24ore.com/premiowww/vota.shtml?sez=1

ATTENZIONE : è necessario iscriversi al sito del sole2ore però, io direi di disiscriversi subito dopo aver votato (eheh)

Michele Morini 17.09.05 16:33 | Rispondi al commento |


X Sereni, grazie per i complimenti!

Allora dal basso del mio nulla ti lascio con un solo augurio: continua cosi' anche tu!! mi piace il tuo permalosismo. ;-)

Non sono solito insultare aggratis, ma a guidicare da quanto vedo non hai molti amici, dovresti riflettere prima su questo...

Dai retta a me, che di nulla me ne intendo, davvero!
Dedicati alle droghe pesanti e/o sintetiche!! Almeno scriveresti storie piu' interessanti... dai regalaci un VIAGGIO all'interno della tua ... mente .. ahahah

PS: se passi da Dublino fammi un fischio, ti vengo a prendere volentieri io all'aeroporto...

Con affetto, smisurato.

M.

Matia Boldrini 17.09.05 16:28 | Rispondi al commento |


Salve a tutti

O.T. No al ponte sullo stretto
-----------------------------

Paolo Rivera 17.09.05 16:26 | Rispondi al commento |


x Max Stirner il 17.09.05 15:58

Non voglio invadere spazi altrui (non ci conosciamo e non so a chi ti riferisci) ma il tuo commento secondo me si può serenamente estendere a molti frequentatori/trici del presente blog.

Molto ben detto. Grazie.

federico carboni 17.09.05 16:24 | Rispondi al commento |


Che ne dite di fare "un pò di rumore"?

Sul sito del sole24ore si può votare per il migliore sito di informazione, siamo solo al 10° posto, proviamo a far salire la classifica!

si può votare a questo link:

http://premiowww.ilsole24ore.com/premiowww/vota.shtml?sez=1

ATTENZIONE : è necessario iscriversi al sole24 ore però, io direi di disiscriversi subito dopo aver votato (eheh)

Michele Morini 17.09.05 16:23 | Rispondi al commento |


Al Pascucci gli viene da vomitare..

Sono un medico e posso affermare senz'ombra di dubbio che c'è stato un travaso dal suo cervello al suo stomaco..:-)

Corrado Fertonani 17.09.05 16:23 | Rispondi al commento |


Io ti dico semplicemente di andare avanti così e che non passa giorno che non legga il tuo blog. Ho versato 5 € per pubblicare la pagina su Repubblica e ne verserò altri se proporrai delle nuove iniziative che riterrò condivisibili come quella di "Fazio vattene!".

Un Saluto

Roberto Gianoncelli 17.09.05 16:19 | Rispondi al commento |


io sto perdendo la voglia di leggere e cercare di scambiare qualcosa di POSITIVO su questo blog.
Ignoriamoli, vi prego, loro "godono" nel romperci i ******** con sempre le stesse menate.
Beppe porta pazienza anche tu!!!

marco malaguti 17.09.05 16:19 | Rispondi al commento |


Credo che un blog sia uno spazio PRIVATO...si è ovviamente liberi di commentare, ma il fatto stesso di detenerne le chiavi di accesso dovrebbe far capire che un blog è per chi lo fa come casa propria...e casa sua ognuno è libero di censurare quanto gli pare chiunque gli pare. Secondo me fa bene Beppe (sempre che sia vero) a cancellare da qui tutto quello che vuole...esattamente come chiunque butterebbe fuori da casa sua un ospite fastidioso. Chi non è daccordo può benissimo aprirsi un blog per conto suo, dove scrivere tutto quello che gli passa per la testa, senza paura di tagli e censure.

Adriano Cresto 17.09.05 16:18 | Rispondi al commento |


Ho ascoltato qualche tuo intervento gratuitamente disponibile in rete.
Ho fatto delle belle risate....
Stò aspettando il dvd.
Ciao Beppe.
Grazie.

roberto casetta 17.09.05 16:17 | Rispondi al commento |


Che ne dite di fare "un pò di rumore"?

Sul sito del sole24ore si può votare per il migliore sito di informazione, siamo solo al 10° posto, proviamo a far salire la classifica!

si può votare a questo link:

http://premiowww.ilsole24ore.com/premiowww/vota.shtml?sez=1

ATTENZIONE : è necessario iscriversi al sole24 ore però, io direi di disiscriversi subito dopo aver votato (eheh)

Michele Morini 17.09.05 16:17 | Rispondi al commento |


@ pascucci

>• ho parlato con Grillo (verso le 11-12) e mi ha promesso che avrebbe fatto togliere i miei dati personali. Peccato: sono ancora lì.

hai parlato con grillo ?
non avete scambiato due paroline su mr. aggio ?

guido tersilli 17.09.05 16:16 | Rispondi al commento |


Matia Boldrini
Non sono Pascucci, ma tu mi servi, sei indispensabile, con poche parole riesci a sintetizzare cio' che realmente sei, nulla. Ti prego continua.

Giovanni Sereni 17.09.05 16:15 | Rispondi al commento |


Mario Bonaventura

Sono d'accordo con lei su molti punti. Anche io ritengo che sia gli Usa che l'Italia abbiano da imparare ciascuno la parte migliore dell'altro.

Giovanni Sereni 17.09.05 16:09 | Rispondi al commento |


Ok é apprezzabile che tu abbia fatto questo outing non richiesto da chi ti vuole bene ma da altri che hanno padroni molto potenti ma ora basta. Un episodio della nostra vita che ci fa ancora stringere sulle spalle provocandoci brividi e paure lo abbiamo più o meno tutti ma pochi possono vantare i nefasti primati di quelli che ti vogliono muto.......Tieni botta e tira dritto.

Antonio Brogliato 17.09.05 16:07 | Rispondi al commento |


Che dire, Beppe ha fatto strike! Nel cuore. Non capisco perchè sia così difficile veder emergere nuove figure politiche nel panorama italiano. Basterebbe mostrare umiltà e trasparenza e verrebbero votate alla grande. E invece solo arroganza e competizione, infanzie difficili, desiderio di riscatto. Un bel corso di yoga integrale farebbe bene a molti:)

Egregio sig. Pascucci, ammiro la sua costanza ma credo lei stia progressivamente svilendo il suo lavoro giusto o sbagliato che sia. Se lei avesse veramente in mano argomenti importanti sono certo che troverebbe il modo di diffonderli. Visto che invece lei passa il suo tempo a riempire nevroticamente questo blog di anatemi e minacce, è mia opinione che ben presto nessuno presterà più attenzione al suo "...aggio". Le idee ossessive non arrivano da nessuna parte. Se tutto il suo tempo lo passa qui allora tutti noi si ha l'impressione che il tema da lei proposto non interessa a nessuno, ma non per una cospirazione globale (per favore!!) ma proprio perchè non interessa. E' un peccato che lei non usi le sue energie in altre direzioni.
Con stima

davis de marchi 17.09.05 16:05 | Rispondi al commento |


Caro Grillo
se solo, il più onesto tra i parlamentari avrebbe il coraggio di esporre la propia FEDINA PENALE pubblicamente.Si potrebbe cominciare a guardare, positivamente,le istituzioni.

GRANDE Grillo meriti rispetto.

vito liberto 17.09.05 16:05 | Rispondi al commento |


... scusate, il PGDWN e' il magico tastino che fa scorrere la pagina intera in basso, ovvero page down. Lo uso per evitare le cazzate di solito che leggo...

E mio caro Sereni o Pascucci del c**o, e' ora che cambi droga e ti dedichi a qualcosa di piu' pesante, cosi' almeno ti togli dalle palle e stai con i tuoi simili... Hai rotto veramente.. Come si dice dalle mie parti... GET A LIFE!!!! o per lo meno vai a f**a...

Un consiglio da non-amico... buuuuuaaaa.....

M.

Matia Boldrini 17.09.05 16:04 | Rispondi al commento |


Postato da: Giovanni Sereni il 17.09.05 15:53
----------

Il paese che fu anche di CLINTON che PROMOSSE UN'AZIONE MILITARE NATO (non ONU ma NATO se sa di cosa sto parlando) nella ex-Jugoslavia con il voto favorevole del PARLAMENTO ITALIANO ALLORA GOVERNATO DA UN CERTO MASSIMO D'ALEMA....

Per sua nota le ricordo che TUTT'OGGI abbiamo MILITARI IMPEGNATI IN QUELLA REGIONE e sono passati BEN 10 ANNI!

Perché NON GRIDIAMO AL RITIRO DELLE TRUPPE DALLA EX-JUGOSLAVIA?

Sempre coerenti... eh?

Mario Bonaventura 17.09.05 16:02 | Rispondi al commento |


elena duso, sabrina rusick, sandro pascucci.... uno stile un po' troppo uguale per appartenere a tre persone diverse....

Giovanni Fiorini 17.09.05 16:01 | Rispondi al commento |


Postato da: Matia Boldrini il 17.09.05 15:56
Scusa l'ignoranza, a cosa corrisponde PGDWN?

Damiano Mainenti 17.09.05 16:01 | Rispondi al commento |


Matia Boldrini

Non sono un tuo amico, lo scanner lo uso per trovare vulerabilità in chi scelgo io. Nessuno deve censurare nessuno, e se proprio parli di spam, allora è spam anche la marea di messaggi insulsi

Abbasso la censura

Giovanni Sereni 17.09.05 16:01 | Rispondi al commento |


PER TUTTI E PER NESSUNO 2°PARTE

Noi i soldi li abbiamo versati a Grillo affinchè compisse l'operazione proposta, senza con ciò costituire alcuna società di fatto tra noi e quindi, senza acquisire o vantare alcun diritto.
Buon gusto avrebbe imposto a chiunque di non cominciare a tirarlo per la giacca già il giorno dopo la proposta, per vedere dov'erano "i miei soldi"; la media dei veramenti era di 16 euro, pensa che cifra! Guazzare in mezzo a tali persone, un pò mi sono vergognato.
Tu dici che ti fidi di lui, ma meglio sarebbe che egli mostrasse i conti, senza lasciargli neppure il tempo tecnico per farlo; pensaci.
Ti addentri in considerazioni di carattere tecnico di come ha rettificato alcune regole del blog, ma come fai a supporre di conoscere tutti i fatti che l'indussero a tali scelte? Ti fidi o no? Se tu ti dichiarassi mia amica e poi mi manifestassi questo genere di perplessità, in quel particolare momento, sarei almeno deluso. Non intendo affermare che l'amicizia impedisce la necessità di chiarire i dubbi, ma farlo in quel modo, con quei tempi, quando tutti i cani rognosi gli si scagliavano addosso, l'ho trovato almeno inopportuno.
Per ciò che riguarda le tue esigenze di ottenere delle risposte da Grillo,
se egli dovesse dare una risposta ad un post di un blogger, quanti si sentirebbero offesi perché non ha risposto al loro post? Quale criterio dovrebbe adottare per rispondere equamente ad ogni legittimo post inviato da ogni blogger? Tu quale criterio ti senti di suggerire? Io non lo so!
Spero che questo chiarimento non turbi il nostro rapporto e ti saluto con immutata simpatia e stima.

Ciao da Max Stirner
Post validato su StirnerMax

Max Stirner 17.09.05 15:58 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe, io sono con te. Non parlo a nome di nessuno parlo solo per me, non mi interessa quale possa essere il tuo passato pubblico o privato, tutti hanno diritto di sbagliare, di cambiare idea e quant'altro. Per me conta quello che tu stai facendo ora e ti prego di portarlo avanti e ti ringrazio per questo!

Pascucci: leggo un sacco di post che parlano di lui, io non so chi è e non mi interessa. A nessuno é venuto in mente che potrebbe essere un Troll, a chi non sapesse di cosa sto parlando consiglio di leggere http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(internet)

Ciao a tutti!

Gianfranco Fracasso 17.09.05 15:58 | Rispondi al commento |


Postato da: Giovanni Sereni il 17.09.05 15:50
-------

Cos'è che fà vomitare nelle TV Americane?

I talk show (come in tutti i paesi del mondo) fanno satira su chi è al potere strizzando l'occhio all'opposizione.
Le tv d'informazione si uniformano come in tutti i paesi del mondo riportando solo le notizie che FANNO AUDIENCE.
Nessuna tv negli Stati Uniti ha mai difeso chi è al potere ma anzi hanno sempre fatto il possibile per creare situazioni scomode.
Potrei farle mille esempi, da JFK a CLINTON e finanche a BUSH...

L'importante è che UN PAESE LIBERO E DEMOCRATICO COME LA RUSSIA ABBIA GENERATO I VARI ABRAMOVICH!!
ahahahahahah

ABRAMOVIC a 38 anni è uno degli uomini più ricchi del mondo, alla faccia DI TUTTI! (qualcuno si è mai chiesto come sia venuta tutta questa ricchezza?)

Complimenti alle FALCI E AI MARTELLI....

Mario Bonaventura 17.09.05 15:57 | Rispondi al commento |


stefano cima!!!

Allerta fascisti, diamocela a gambe, è arrivato il partigiano mascherato.

Giovanni Sereni 17.09.05 15:56 | Rispondi al commento |


leggo questo blog quotidianamente... in tutto questo e' il mio secondo commento... ma vorrei che venisse recepito soprattutto dai moderatori-admins.. Mi occupo di sicurezza informatica e gradirei che venissero intraprese azioni serie contro i co**ni che SPAMMANO il blog.
Prego si veda la definizione di SPAM.
Queste persone possono essere LEGALMENTE perseguite e sarebbe anche ora, visto che oramai mi diventa difficle pure leggere lo stesso blog... Odio dover pigiare continuamente PGDWN..

Se poi non si volesse passare a tali misure, beh allora amici Hackers fatevi sentire, mettiamoci d'accordo e cominciamo con alcuni defacements o cose simili a quei quattro imbecilli. E' ora che imparino qual'e' il loro posto...

Grazie

M.

Matia Boldrini 17.09.05 15:56 | Rispondi al commento |


x Giovanni Sereni,

"PRODI? NO GRAZIE.."

E ALLORA CHI ???

Corrado Fertonani 17.09.05 15:55 | Rispondi al commento |


PER TUTTI E PER NESSUNO 1°PARTE

Ciao amica mia
Contrariamente alle mie abitudini, ho atteso qualche giorno prima di risponderti perchè avevo bisogno di riambientarmi, di capire meglio ma, soprattutto, di riflettere se e come risponderti garbatamente, senza ferire o modificare la nostra reciproca stima.Non ti risponderò riga per riga perché quello, pur essendo il sistema migliore per non tralasciare nulla, è il metodo che riservo ai nemici per distruggerli; agli amici riservo simpatia, affetto, comprensione e chiarezza, ma con garbo.Cominciamo.Tu parli di ricevute da esibire e, a maggior ragione, Lui deve farlo perché Lui ci insegnò a farlo. Io penso che, se io e te ci frequentassimo ed io, con molta premura ti allertassi contro il pericolo dei borsaioli, resterei sconvolto se mi accorgessi che tu sbirciassi le mie mani, per il timore che esse possano infilarsi nella tua borsa e se, alla richiesta di spiegazioni del tuo comportamento nei miei confronti, tu mi rispondessi che si tratta del risultato dei miei insegnamenti, dovrei dedurre solo 3 cose:
1)Non so comunicare a te ciò che so
2)Non sei in grado di comprendere ciò che ti comunico
3)L'umanità, in genere, va lasciata ove si trova; mai porgere la mano, pena che te la strappino a morsi.
Il risultato sarebbe in ogni caso un fallimento.
Tu parli di un gruppo con una cassa comune, ma
purtroppo non è così. Di tutto il blog, solo 1500 blogger circa hanno contribuito in varia misura ad un'azione svolta del Grillo e non è possibile distinguere nel blog chi contribuì da chi non lo fece: entrambi postano, agiscono, criticano e pretendono; persino chi non versò nulla, berciava nel blog di vedere dov'erano i quattrini.

SEGUE

Max Stirner 17.09.05 15:55 | Rispondi al commento |


scusate se riposto.Chi può aiutarmi?
-
Una domanda,prego rispondete senza polemiche. Chi è sta marina? cosa scrive? E' vero che è stata censurata senza motivo? Non è che, per caso, è amica del pask e che ha scritto insulti,bestemmie, messaggi con contenuto razzista o sessista? Non è possibile che esista la censura anche in questa piccola oasi di verità. Grazie per collaborazione.

A. Helm 17.09.05 15:54 | Rispondi al commento |


CRISTO TRA I CHITARRISTI - PIERO CIAMPI

È un uomo che vive di foreste
d'aria piena di voli d'aquile,
conquista vette e tocca il sole,
lui beve neve, parla alle stelle
e spazia il tempo.
Corre, anela, sta.
Devia i ruscelli,
veglia e sonno è tutto un sogno.
è un uomo solo e senza armi.
Un pomeriggio su una salita perse la vita.

Più niente in quel lungo silenzio
turbava la mia anima esperta.
Un coro di chitarre infelici
cantava per disperdere l'odio.

Sopra una collina era il più alto,
il più bello, irraggiungibile.
Ai suoi piedi c'era il deserto,
ormai la folla si era saziata
con le preghiere.
Là c'è sempre un Uomo in verticale
che non tocca mai la terra,
talvolta scende da una croce
ma dopo poco su una salita sconosciuta
perde la vita.

Un concerto di chitarre arriva e suona
molto amaro.
Anche stasera da qualche parte
c'è qualche Cristo
che sale stanco
e senza scampo
una salita.

Riccardo Simiele 17.09.05 15:53 | Rispondi al commento |


Secondo me state delirando.
Nei messaggi messi postati sul blog non c'è nessuna legge che impedisca il loro COPIA-INCOLLA dovunque si voglia! :-)


si ma levi il mio nome da un sito di m.

Un nome e un cognome (ammesso che siano

reali, il che il più delle volte non è così)

. ma il mio lo è.
non sono TUTELABILI DA NESSUNA LEGGE NE' TANTOMENO DAL DLGS 196/2003.

Continuare a dialogare con chi scrive senza nemmeno sapere DI COSA STA SCRIVENDO... mi pare quantomeno superfluo se non irritante.

non è un dialogo, un post continuo delirante e sempre OT.

Datevi una calmata tutti quanti specie se faziosi e incapaci di VALUTARE SERENAMENTE CON IL PROPRIO CERVELLO TUTTO QUELLO CHE VI VIENE MESSO DAVANTI AGLI OCCHI...

Come dice il GRANDE BEPPE: "Ci sono 2 metodi: o vi mettete davanti a prendere tutta la merda che vi propinano; o vi spostate un attimo, la prendete e GLIELA RITIRATE ADDOSSO!"

Tranquillizzatevi e siate sereni.... :-)

Postato da: Mario Bonaventura il 17.09.05 15:24


appunto.. ritirei volentieri sacchi e sacchi di merda ricevuti in questi mesi....

stefano cima 17.09.05 15:53 | Rispondi al commento |


>>Con stima e rispetto
>>(non tanto per lei, quanto per
>> l paese CHE LE STA OFFRENDO LAVORO
>>E LIBERTA' DI OPINIONE).

Postato da: Mario Bonaventura il 17.09.05 15:49


per il Sig. Bonaventura

Il paese di Bush

Giovanni Sereni 17.09.05 15:53 | Rispondi al commento |


Che strano, posso leggere e scrivere commenti in un salotto virtuale completamente gratis(tranne la connessione) e non c'è nemmeno un depliant pubblicitario e come se non bastasse l'ospite si scusa per il disordine.
Mah?

roberto casetta 17.09.05 15:52 | Rispondi al commento |


>>come fai ad informarti di un argomento DI CUI NON SAI NEMMENO L'ESISTENZA?

Io ora la conosco. è ad onor del vero la conosco grazie hai tuoi post.
Come dicevo prima io sono per un'accordo tra le parti, nel seno: basta post chilometrici che scatenato l'ira unesta dei bloggers, ma post più coincisi con una specie di Promo del signoraggio...non ho idea se possa funzionare, ma di sicuro è più costruttivo del mandarsi a quel paese a vicenda...

daniele piredda 17.09.05 15:52 | Rispondi al commento |


giorgio bianchi

Lei abita in America e vomita guardando la tv italiana? Fa bene, chissa' cosa le succederebbe a guardare quella americana.

Le auguro buon McDonald, bye

Giovanni Sereni 17.09.05 15:50 | Rispondi al commento |


Postato da: giorgio bianchi il 17.09.05 15:41
------

Lei che vive in AMERICA spieghi a tutti i bloggers del BEPPE di quanto il PAESE CHE LA OSPITA (visto che lei si ritiene ITALIANO) sia allo sfascio, in crisi economica e di quant'altro di così ANTIDEMOCRATICO si faccia in quel paese.

Lei sta vivendo in un paese (le sto per riportare i pensieri più diffusi nel presente blog, casomani lei non li avesse letti) CHE DOVREBBE ESSERE ANNIENTATO CON TUTTI I MEZZI POSSIBILI.

Con stima e rispetto (non tanto per lei, quanto per il paese CHE LE STA OFFRENDO LAVORO E LIBERTA' DI OPINIONE).

Mario Bonaventura 17.09.05 15:49 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe, anche se non sempre sono d'accordo con tutto quello che affermi, penso che tu stia facendo un grande servizio a tutti. Seguendo questo sito ho appreso tantissime cose importanti che in altri modi non avrei mai visto. TV e giornali danno una informazione selettiva e censurata. Rimane solo INTERNET, per cui ti chiedo, sarebbe possibile far pubblicare siti internet anche a tutte quelle persone che sono state zittite e censurate! Vogio un sito anche con le voci e il pensiero di LUTTAZZI, BIAGI, SANTORO, I FRATELLI GUZZANTI, DARIO FO, TRAVAGLIO, e tutti quanti gli altri che non riesco piu a sentire e a vedere! Voglio sentire altre voci, anche se spiacevoli (non sono in sintonia con Santoro ma voglio sentire anche la sua).
Grazie per quello che fai e coraggio! Dovevi mettere in conto il fatto che ti avrebbero attaccato...non ti preoccupare...il mondo è pieno di leccaculo e straiamerda (specialmente tra i giornalisti).
Ciao!!!!!!!!!!!!!!!

M.Paladini 17.09.05 15:48 | Rispondi al commento |


x Elisabetta Carosi

Per piacere usa il ritorno a capo tenendo conto della larghezza del frame centrale del sito, altrimenti i tuoi commenti risultano di difficile lettura.

Grazie :)

federico carboni 17.09.05 15:45 | Rispondi al commento |


IL SIGNOR BEPPE GRILLO, MI RIVOLGO A LEI PASCUCCI SAREBBE POTUTO DIVENTARE RICCHISSIMO SE SOLO SI FOSSE UNIFORMATO AI DETTAMI DELL'INSANO NANO E DELLA SUA BANDA. GUARDATE BONOLIS: E' UN MEDIOCRE PRESENTATORE CHE AVREBBE SBARCATO IL LUNARIO COME MODESTO IMPIEGATUCOLO SE LE PERSONE LIBERE E INTELLIGENTI COME GRILLO SI FOSSERO CONFORMATE.
VOGLIAMO PARAGONARE GLILLO AD UN BONOLIS QUALUNQUE? IO FORTNATAMENTE VIVO E LAVORO IN AMERICA E QUA LE POCHE PERSONE CHE LEGGONO DEGLI AFFARI ITALIANI CI COMPATISCONO. LO SPETTACOLO VISTO DA QUAGGIU' FA VOMITARE. LA SMETTA QUINDI DI PARLARE DI TROIATE COME IL SIGNORAGGIO: LEI E' UNA PERSONA ESTREMAMENTE NOIOSA CHE NON SA GUARDARE IN FACCIA LA REALTA' OPPURE CONTINUI A SOGNARE IL MIRACOLO ITALIANO PROMESSO DAL SUO DISONESTO MENTORE

giorgio bianchi 17.09.05 15:41 | Rispondi al commento |


Beppe niente panico!..Fossi stato in te non avrei neanke dato spiegazioni sulla mia vita..a noi e alle persone questo non deve interessare.
Nella tua vita hai avuto l'occasione di diventare famoso grazie alle tue grandi doti da comico\attore e invece che accontentarti a startene in disparte hai avuto il coraggio di dire sempre quello che pensavi.
Non ti sei fermato quando ti hanno escluso dalla tv, anzi a tutt'oggi non esistono personaggi che parlando dei numerosi problemi del presente riescano ad attirare cosi tanta gente..
Questo ti deve spronare a continuare, ed essere d'esempio..Tu sei l'esempio lampante di come sfruttare la propria immagine e soprattutto le proprie potenzialità a servizio di tutti..
Non badare a quei morti viventi che non credono in nulla e sanno solamente smerdare qualsiasi concetto o iniziativa!Il Culmine della loro vita è mandare affanculo il mondo davanti ad una bottiglia d'alcol!
Non meritano ne la tua attenzione,ne l'attenzione di quei bloggers che credono ancora che le cose si possano cambiare..
Coraggio Beppe!..tieni alta la fiaccola e continua a correre! siamo con te!

Daniele Ferrari 17.09.05 15:41 | Rispondi al commento |


Postato da: emilio patrizi il 17.09.05 15:34
-------

Sei sicuro di tirarla nella direzione giusta?

;-)

Mario Bonaventura 17.09.05 15:41 | Rispondi al commento |


Postato da: Elisabetta Carosi il 17.09.05 14:54
----
Pur non credendo a un dio, non mi sentirei di paragonare un Beppe a un Gesù.
Se dici che entrambi sono scapestrati...mah...ho dei dubbi.
Poi: io personalmente non seguo il verbo di Beppe, pur stimandolo e pur seguendo i suoi spettacoli.. cerco di non essere apostolo verso alcuno, che sia uomo, dio, politico, partito, ideologia, pubblicitario, papa. Therefore non sono nemmeno un apostolo di Beppe.
E mi dà fastidio quando lo sento... ti ricorderai le discussioni ai tempi del meet-up :-D. Non amo i gruppi, le combriccole, le comitive, le scolaresche. Non amo gli "amici del beppe" come "i compagni del buongiorno" o gli "amici del fungo".

I giuda...mah, vedi, ognuno ha i suoi, ogni giorno. E se Beppe parla di qualche blogger o qualche invidioso come di un giuda, allora io parlerò dei 10 che mi hanno venduto oggi. E ognuno parlerà dei suoi.


ps: risp
post validato http://umas.splinder.com

Umberto Mas 17.09.05 15:40 | Rispondi al commento |


Dai "zio" Beppe, non hai paura dei politici, della censura e di tutto il regime, e ti senti in dovere di giustificare i fatti tuoi a quattro deficienti anonimi che la notte anzichè dormire pensano se hai la ferrari o la toyota? ti prego, no!! andiamo avanti a ricostruire il Paese, ti prego non mollare!!!

Angela Busatta 17.09.05 15:39 | Rispondi al commento |


Pascucci hai stufato...
basta....basta..basta....
non è possibile che uno ogni volta che vuole leggere dei commenti, deve sempre vedere te di mezzo con i tuoi siti che proponi .....basta....
hai veramente stufato....
se ero nello staff altro che censurato....
smettila!!! smettilaaaaaaaaaaa!!!

mirko tanamo 17.09.05 15:35 | Rispondi al commento |


A QUANDO LE STATUINE PIANGENTI DEL BEPPE?

----
PRODI? NO GRAZIE

Giovanni Sereni 17.09.05 15:35 | Rispondi al commento |



>>>>Come dice il GRANDE BEPPE: "Ci sono 2 metodi: o vi mettete davanti a prendere tutta la merda che vi propinano; o vi spostate un attimo, la prendete e GLIELA RITIRATE ADDOSSO!"

Tranquillizzatevi e siate sereni.... :-)

Postato da: Mario Bonaventura il 17.09.05 15:24


Appunto Mario spostati che stiamo cercando di ritirargli la merda...

emilio patrizi 17.09.05 15:34 | Rispondi al commento |


Vai Beppe, hai tutto il nostro sostegno!!!

maurizio manca 17.09.05 15:32 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,

Ti ho sempre seguito sin dai tempi di "Te la do io l'America"... e ancor di più da quando hai smesso, tuo malgrado, di apparire in TV. Il 4 settembre ero a Verona sotto la pioggia ad ascoltarti e ad attingere forza e voglia di reagire dalla tua motivazione e dal tuo entusiasmo... dalla tua voglia di restituire un po' di dignità al nostro paese... Sono convinto che molti, come me, apprezzano il tuo lavoro e ti sono vicini...
Leggendo il Blog oggi mi sono fatto una domanda: "Ma se ti devi giustificare tu... (non si sa poi per cosa, visto che gli incidenti possono capitare a chiunque)... Cosa dovrebbero fare tutti quei gentiluomini che stanno portando il nostro meraviglioso paese allo sfascio?..."

Grazie Beppe! Non mollare mai!

Andrea Marchionni 17.09.05 15:32 | Rispondi al commento |


Ci siamo Beppe,

tutti coloro che si avvicinano all'internet, prima o poi attraversano la "fase" che temo tu stia attraversando in questo momento. Alcuni la superano, altri abbandonano definitivamente la possibilità di comunicare attraverso la rete.

Questo avviene poiché, dopo l'entiusiasmo iniziale (internet è libertà, informazione, possibilità di conoscere milioni di persone che la pensano come te, etc.), la rete ti mette davanti agli occhi alcuni aspetti della realtà per ciò che "realmente sono", mostrando prospettive tuttaltro che piacevoli:

Prima cosa spiacevole: ci si ritrova attaccati da emeriti ed "imbecilli anonimi" che sbraitano come cagnetti protetti dalle sbarre di un cancello e si dileguano appena il cancello viene aperto.

Seconda cosa spiacevole: non solo ci si rende conto che gran parte della gente è realmente "stupida", ma che è anche impossibile porre rimedio alla loro stupidità. Non bastano le parole, non basta fornirgli una informazione corretta, non basta mostrar loro delle prove.

Terza cosa spiacevole: rendersi conto che molti fra gli "stupidi" che gli "anonimi imbecilli", possono vantare un alto grado di istruzione.

Giustificati per "quanto necessario" se lo ritieni opportuno, ma non perdere altro tempo a causa degli gli stupidi, non ne vale la pena.

marco
(uno che ti ammira da 30 anni)

Marco Losurdo 17.09.05 15:30 | Rispondi al commento |


HO UDITO CHE NON ESISTONO SANTI SENZA PASSATO,TANTO MENO PECCATORI SENZA FUTURO...LA PERFEZIONE NON ESISTE,LA PERFEZIONE E' SOGGETTIVA.RIMANERE INTRAPPOLATI NELLE COSE CHE CI RIMANDANO AI NOSTRI PICCOLO-GRANDI TRAUMI PERSONALI E' UN INUTILE SPRECO DI TEMPO E DI ENERGIA.ED E' UN LUSSO CHE NON POSSIAMO PIU' PERMETTERCI,L'IGNORANZA E LA "LAGNANZA"SONO LUSSI CHE NON POSSIAMO PIU' PERMETTERCI.NESSUNO POTRA' MAI DIRCI SE LA STRADA E' GIUSTA,MA QUANDO DECIDIAMO DI IMBOCCARLA ESSA SI SVELA' DA SE'.COMINCIAMO SUBITO CHE E' GIA' TARDI, ANCHE SE NON E' MAI TARDI PER IL RISVEGLIO DELLA COSCIENZA, PER LA NOSTRA PICCOLA-GRANDE RESISTENZA UMANA QUOTIDIANA,SENZA DISPERAZIONE MA COL SORRISO DEI VINCENTI E CON UN PO' DI RABBIA NECESSARIA ALLA LOTTA,CON LO SPIRITO SEMPRE VIGILE E IL CUORE E LA MENTE PERENNEMENTE AFFAMATI DI CONOSCENZA...LA RIVOLUZIONE E' GIA' COMINCIATA E IL SIGNOR GRILLO E' SOLO UNO STRUMENTO AL SERVIZIO DELLA GRANDE GIUSTIZIA UNIVERSALE NE PIU' NE MENO DI TUTTI NOI,SOLO CHE LUI CI CREDE TOTALMENTE...POSSIAMO FARLO TUTTI,OGNUNO A PROPRIO MODO,MA TUTTI CON LO SCOPO COMUNE DI RIPRENDERCI LA DIGNITA' DI ABITANTI DI QUESTO MERAVIGLIOSO PIANETA...

SIMONA"LAKOTA"RICCI 17.09.05 15:29 | Rispondi al commento |


Ma chi se ne frega delle malelingue che si nascondono dietro un nickName o dietro un nome falso, Beppe continua così, ciao

giancarlo fiorenzano 17.09.05 15:27 | Rispondi al commento |


NON MOLLARE GRILLO ...! SEI MITICO.

ZORDAN FRANCO 17.09.05 15:25 | Rispondi al commento |


@ Emilio Patrizi & Stefano Cima
----------

Violazione della Privacy? per un semplice COPIA-INCOLLA?

Secondo me state delirando.
Nei messaggi messi postati sul blog non c'è nessuna legge che impedisca il loro COPIA-INCOLLA dovunque si voglia! :-)

Un nome e un cognome (ammesso che siano reali, il che il più delle volte non è così) non sono TUTELABILI DA NESSUNA LEGGE NE' TANTOMENO DAL DLGS 196/2003.

Continuare a dialogare con chi scrive senza nemmeno sapere DI COSA STA SCRIVENDO... mi pare quantomeno superfluo se non irritante.

Datevi una calmata tutti quanti specie se faziosi e incapaci di VALUTARE SERENAMENTE CON IL PROPRIO CERVELLO TUTTO QUELLO CHE VI VIENE MESSO DAVANTI AGLI OCCHI...

Come dice il GRANDE BEPPE: "Ci sono 2 metodi: o vi mettete davanti a prendere tutta la merda che vi propinano; o vi spostate un attimo, la prendete e GLIELA RITIRATE ADDOSSO!"

Tranquillizzatevi e siate sereni.... :-)

Mario Bonaventura 17.09.05 15:24 | Rispondi al commento |


@Sandro Pascucci

Salve...
io ho notato, come molti, che su quell'argomento c'è il suo sito, che, piaccia o no, fornisce delle spiegazioni sull'argomento.
Piccola parentesi: i suoi dati sono alla portata di chiunque sappia fare un whois sul dominio del suo sito anche tramite aruba.it...chiusa parentesi.
La cosa che mi fa perdere la calma, come penso a molti è il modo in cui si pone...
Lei mi dirà che l'attaccano che la insultano...ok non è corretto, ma io come vede in modo pacato e civile le sto dicendo che :
primo, il problema del signoraggio è già visibile sul suo sito;
secondo: che poteva parlarne fin dall'inizio in modo non invasivo e non l'avrebbero censurata, perchè le censure di massa sono iniziate quando parecchie persone si sono espresse contro di lei e i suoi modi.
Tra queste persone ora mi ci metto anke io...
il problema del signoragg1o è importante e chi lo vuole conoscere se lo cerca e si informa come penso avrà fatto lei.
Il fatto che Grillo non ne parli non mi scandalizza più di tanto, per quanto mi riguarda potrebbero esserci molti motivi, il primo che mi salta in mente è che effettivamente è un argomento troppo complicato da essere trattato all'acqua di rose.
Perchè non fa una cortesia a tutti?Mandi una mail a Beppe dove dice che se toglierà la censura sul signoragg1o lei posterà su questo argomento in modo meno invasivo.
Danke!

daniele piredda 17.09.05 15:20 | Rispondi al commento |


buongirno a tutti,
beppe: penso che questo tuo gesto comunque se ne dica o parli, è una cosa nuova ed è per quello che mi piace.
grazie buona girnata

sergio cavalleri 17.09.05 15:19 | Rispondi al commento |


Gli Evangelisti...listi...

...lista?

Ahahahahahahah


Faccio un giro su Meetup.Domani ci sarà uno degli incontri dei gruppi di Beppe Grillo.

Gli amici di Beppe Grillo.

Elisabetta Carosi 17.09.05 15:19 | Rispondi al commento |


Una domanda,prego.Rispondete senza polemiche. Chi è sta marina? cosa scrive? E' vero che è stata censurata senza motivo? Non è che, per caso, è amica del pask e che ha scritto insulti,bestemmie, messaggi con contenuto razzista o sessista? Non è possibile che esista la censura anche in questa piccola oasi di verità. Grazie per collaborazione.

A. Helm 17.09.05 15:16 | Rispondi al commento |


Beppe, forza e coraggio!
Si vede già la luce in fondo al tunnel :D

Alessandro Ferrario 17.09.05 15:06 | Rispondi al commento |


'Sto blog sta diventando sempre piu' un gran casino e basta.

Bartolomeo Pestalozzi 17.09.05 15:04 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
non mollare.
Molto spesso la gente invece che mettersi in gioco e tentare di migliorare le cose tenta sempre di dare addosso agli altri per giustificarsi o altro.
Tu stai tentando di fare una cosa bellissima, ovvero Informazione con la I maiuscola.
E invece che discutere su quello che dici e sulle tue idee alcuni tentano di screditarti in tutti i modi.
Ad esempio la settimana scorsa era in programma la tua venuta a Fidenza per il festival Lilliput, ma purtroppo hai dovuto dare buca perchè malato. Naturalmente immaginerai che qualcuno avrà sicuramente sparlato (non ne aveva voglia, parla tanto e poi alla fine niente, se non lo paghi non viene, ecc.. ecc..). Io ho semplicemente pensato che stavi male, oppure che avevi un altro impegno (non sei tenuto a giustificare a tutti quello che fai nella tua vita privata!).
Si certo, ci sono rimasto un po' male perchè mi sarebbe piaciuto vederti, però non fa niente, apprezzo lo stesso l'idea di fondo. Magari sarà per il prossimo anno. Comunque sia c'è sempre il tuo sito e ci saranno i tuoi spettacoli.

Io penso che tu sia in buona fede, poi al mondo si sa, tutti possono parlare male e qualsiasi cosa tu faccia ti potranno dire di tutto e di più.

Apprezzo molto quello che stai facendo.

Continua così.

Marco Rossi 17.09.05 15:02 | Rispondi al commento |


X Emilio Patrizi:

sono uno delle persone di cui lei parla , inserite senza nessun preavviso , nel sito spargimmerda di cui lei parla..

Mi piacerebbe sapere se è possibile una azione legale.

La ringrazio in anticipo.

stefano cima 17.09.05 15:02 | Rispondi al commento |


Luca Verve ha scritto:
...accordarci per appoggiare un politico o un partito che si dicesse pubblicamente d'accordo su una proposta importante, condivisa... Grillo dovrebbe selezionare una serie di idee forti e metterle a votazione... Inoltre dovrebbe dare una serie di nomi di politici/partiti da contattare, ed anche qui, chiedere ai partecipanti al blog di deciderci quale sia il più idoneo...

Bravo, una sorta di "gruppo di acquisto", solo che il prodotto da acquistare è la politica. In fondo le elezioni sono proprio questo, l'ide o la persona più votata vince.
Però tu chiedi a Beppe di fare da tramite, di fare una prima cernita. E perchè mai? E chi ti dice poi che la proposta più votata sia condivisa da tutti i partecipanti? Anzi, sicuramente non sarà così.
Quale dovrebbe essere il valore aggiunto portato da Beppe? Quello di eliminare in partenza proposte, partiti e persone impresentabili?
Chiunque è in grado di fare una scelta razionale senza bisogno di filtri preliminari. Basta volerlo!
Certo che quando sento "io voto Berlusconi perchè sono di destra" oppure "io voto Prodi perchè sono di sinistra", mi cadono le braccia. Queste persone non hano capito niente, oppure hanno scelto di tapparsi gli occhi e obbeduscono agli ordini di partito.
Per chi invece usa la propria testa non c'è problema, non è difficile riconoscere gli imbroglioni. Difficile semmai è trovare qualcuno che non lo sia.
Beppe fa politica a modo suo ed è coerente con i suoi principi. E al di là della questione candidatura, se ne guarda bene dal dire "seguitemi" perchè sa bene che noi italiani siamo tanto facili agli entusiasmi quanto pronti ad abbandonare quello che sta davanti alla prima occasione.
Io non vedo nel panorama politico attuale una soluzione che consenta all'Italia di risollevarsi dal baratro in cui è precipitata. Si aspetta l'alternanza, ma senza una reale alternativa.
C'è bisogno di un'alternativa che deve venire dal basso, al di fuori dei partiti. E senza eroi.

Peppe Dantini 17.09.05 15:02 | Rispondi al commento |


BEPPE, SONO CON TE.
LEGGO DA POCO TEMPO IL BLOG E LO RITENGO ESTREMAMENTE UTILE.
NON PASSA GIORNO CHE NON MI CONNETTA PER LEGGERE E PENSARE. APRE GLI OCCHI E DA' LA POSSIBILITA' DI RIFLETTERE SULLE NOTIZIE RIPORTATE, SENZA NECESSARIAMENTE "BERLE" TUTTE D'UN FIATO.
DA' LA POSSIBILITA' DI PENSARE SU COSA ACCADE IN QUESTA NOSTRA "POVERA" ITALIA. MI CHIEDO COSA POSSIAMO FARE. NE HO PIENE LE SCATOLE DI SENTIRMI INDIGNATO. I POLITACASTRI FANNO IL C***O CHE GLI PARE. COME POSSIAMO MANDARLI A CASA PER SEMPRE(ALCUNI)E IN GALERA PER SEMPRE TUTTI GLI ALTRI?

BACI

Roberto Bil 17.09.05 14:57 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
non ti stancare mai di far sentire la tua voce.
Continua ad urlare contro tutti, la tua rabbia é la nostra. Certamente ci sarà sempre gente che cercherà di fermarti, il blog è di facile accesso per tutti, ammiratori e delatori, l'importante è che non ti fermi mai. Mia madre mi diceva sempre che nella vita non bisogna mai stancarsi di seminare, prima o poi qualcosa crescerà.
Un abbraccio. Marina

Marina Schianchi 17.09.05 14:55 | Rispondi al commento |


Gli italiani hanno un grande difetto vivono nel sospetto, tranne quando si vota, xchè li poi nel segreto dell' urna quelli che si candidano sono tutte xrsone che si mettono in politica x offrire un servizio alla comunità,questa la teoria in pratica ognuno preso il voto fa i comodi suoi, lautamente pagato, ma li nessuno sospetta, son tutti certi della loro buonafede, boh.Poi un signore chiede l' aiuto di altre persone x dare + forza al messaggio che vuol mandare chiedendo un contributo volontario, mica obbligatorio come canone rai, rc auto e via discorrendo, contributo che sono certo nn è mica finito alle isole cayman come certi nostri concittadini fanno. Tutto ciò mi fa pensare a quei presidenti di calcio che si lamentano degli arbitri immaginando, combine o quant' altro, senza aver prove, con schiere di pappagalli che il lunedì gli vanno dietro. Invece di chieder conto a Grillo, x 10€ , chiediamo conto a chi maneggia il nostro futuro cosa vuol fare nn con 10€, ma con i soldi delle nostre tasse ,bollette e balzelli vari.

sabato di marino 17.09.05 14:55 | Rispondi al commento |


Postato da: Umberto Mas il 17.09.05 09:52

scusa-Umb-ma-alla-metafora-è-concesso-di-non-essere-proprio-precisi-precisi...basta-la-somiglianza.

Ora-capisco-che-il-personaggio-messo-in-relazione-con-Beppe-è-dei-più-noti-ed-amati,Gesù.E-chi-non-lo-ama...forse-solo-i-membri-della-chiesa-visto-la-strumentalizzazione-che-ne-fanno.
T'infastidisce-il-parallelo-del-Beppe-come-Gesù?

Perchè-no?Due-scapestrati.

Noi,che-scriviamo-come-loro,gli-apostoli.

Il-Vangelo-secondo-Beppe...guai-a-chi-mi-frega-il-titolo-di-questo-libro-che-sto-scrivendo.Lo-rovino^_*Umb.

I-giuda,però,ci-stanno-tutti.

Ne-convieni?

Elisabetta-la-Terribile

Elisabetta Carosi 17.09.05 14:54 | Rispondi al commento |


Caro Beppe hai fatto bene a darci la tua spiegazione e ti chiedo di rifarlo in futuro, se ce ne fosse bisogno. Continua così..

Alberto Savarino 17.09.05 14:53 | Rispondi al commento |


....Quando invece il troll viene ignorato, reagisce postando messaggi sempre più irritanti ed offensivi cercando di provocare una reazione: alla fine, se non ci riesce, di norma abbandona il gruppo (fenomeno di autocombustione del troll).

stefano cima 17.09.05 14:50 | Rispondi al commento |


x alessandro villa !!!
evidentemente non hai proprio nulla in cui credere...perciò ti da fastidio chi diversamente da te ha capito dove è ancora possibile sperare e riporre le proprie forze per qualcosa di nobile!!!
spero che quelli come te si rendano conto che andare contro corrente non fa di loro persone speciali e migliori........

davide visentin 17.09.05 14:49 | Rispondi al commento |


Grande Beppe, proporrei una nuova società: la BLOG & BLOB, una finestra aperta su internet e un'altra aperta sulla TV (l'unica rimasta aperta in questa CASERMA NERA DEI DIVIETI).

Stefano Ballarini 17.09.05 14:48 | Rispondi al commento |


BEPPE SIAMO TUTTI CON TE!

Un solo rammarico: il tuo non voler candidarti al parlamento!

Vito

Vito Barbieri 17.09.05 14:48 | Rispondi al commento |



RIPETO PERCHE' FORSE NON MI SONO SPIEGATO BENE IERI SERA!!!!!

OT
scusatemi questa intromissione ma volevo diffidare il sig. Pascucci che arbitratriamente e senza il mio consenso copia i post dal blog di Beppe Grillo per inserirli nel suo blog.

Caro il mio paladino del ca..o chi ti ha mai dato il permesso di inserire il mio nome e quelli di altri blogger nel tuo spargimmerda?

Invito altri blogger a fare ricerche su google e verificare se il tizio sopracitato ha approfittato e specialmente ha violato il D.lgs. n. 196/2003 che prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali... cosa della quale mi appresto ad approfondire ...


Emilio Patrizi
Forza Beppe siamo tutti con te!!!

Postato da: emilio patrizi il 16.09.05 23:05


P.S. PAS.... togli subito il mio nome dal tuo BLOG!!!!!!!!!!!

emilio patrizi 17.09.05 14:46 | Rispondi al commento |


A proposito, Elisabetta ed altri,

non penso ci voglia nulla di speciale per fare dello streaming... il programma libero francese VIDEOLAN è molto complicato ma completo. È un lettore multimediale completo ma può anche trasmettere.

Ci si attacca una webcam e via. Però bisognerebbe capire DOVE mettere 'ste immagini. Un sito? Questo? E come?

Davide
www.onedrop.it

Davide Ricci 17.09.05 14:46 | Rispondi al commento |


per Mario Messina, 14.10

Sei di destra, lo si capisce chiaramente.
Ma esattamente come tu sei libero di essere ciò che vuoi, io ti dico che le destra è sempre stata la prima ad utilizzare la "strategia del discredito".
Evita, se ti è possibile, di scrivere cose false sulla "tua idea di sinistra" (e i DS sono al centro da un bel pezzo....), perchè di cosette errate ne hai scritte molte...
Quanto agli "islamici", se avessero diritto di voto, voterebbero solo Fini, perché è l'unico, in Italia, a poter rispecchiare la loro religione.

Cortesemente evita, qui, di scrivere cose non inerente alla verità, se non altro per riguardo al proprietario del blog, che è

BEPPE GRILLO!

Ornella Contini 17.09.05 14:44 | Rispondi al commento |


Carissimo signor GRILLO deve sapere una cosa che le farò arracapolare i capelli: ho un video del 1997 per le mani ripreso da me che dovreste vedere dura 16 secondi, fino a tre mesi fa è stato pubblicato sul web al seguente indirizzo http://www.ufoitalia.net/castaranto.htm ora non c'è più non capisco per quale motivo be siccome lo spazio nel blog non è abbastanza grande vi vorrei iniziare a dire che lo 0.01% delle stelle non sono stelle ma ben si "NAVICELLE SPAZIALI TERRESTRI" (FORSE STATUNITENZI O SAUDITE MA CREDO STATUNITENZI) che dovrebbero viaggiare alla velocità della luce. La prima testimonianza molto vecchia di queste navicelle è apparsa credo per la prima volta in due scene del film del 1976 di SPILBERG "INCONTRI RAVVICINATI DEL TERZO TIPO",in poche parole nel film si vedono in due scene panoramiche notturne di stelle, per qualche secondo una stella muoversi come le osservo io, fino ad oggi da tre anni a questa parte nel mio comune CASTELLANETA (taranto) la mia ragazza le osserva in polonia da quando era ragazziana con il nonno e ne ho vista una il 31 maggio del 2005 a OTRANTO (LECCE) VI VOGLIO DIRE IN FINE CHE LI HO VISTE UNA VOLTE NEL 2001 A VENTI METRI DI ALTEZZA A PALAGIANO AL CREPUSCOLO senza individuare in colore ma solo il perimetro e poi nell'aprile del 2002 mi è capitata di vederla di giorno individuando il colore è tutta la sua forma a trecento metri di altezza è passata sopra di me e la mia ragazza che spaventatosi del rumore non ha visto nulla....................comunque ti vorrei raccontare altri fatti uno collegato a questo( si può viaggiare nel futuro a me è capitato forse grazie a chi pilota queste navicelle spaziali ( credimi grillo è un colosso)in fine per chiarirti le idee sono un invalido permanente sul lavoro dal 1998 del 36% e 50% cilile sempre permanente lavoro nelle poste italiane a tempo indeterminato dal 1997 ho 32 anni quasi 33 in 1300 uffici postali creati nel 1976 sono rivestiti di amianto ciao grillo

Giulio Maldarizzi 17.09.05 14:44 | Rispondi al commento |


Anch'io caro Beppe sento crescermi l'intifada dentro dopo essermi informato sui fatti che i media tradizionali non ti dicono:

9-11 IN PLANE SITE - The Director’s Cut
www.nexusitalia.com
www.thepowerhour.com

Come devo fare a spiegarvi che questa non è pubblicità? Se pensate questo sono capperi vostri! Io il link ve l'ho messo e se volete sapere qualcosa in + sull'11 settembre 2001 sarebbe doveroso nei confronti di chi è morto quel giorno guardare questo dvd. Solo dopo chiedetevi da che parte state...

davide wiffen 17.09.05 14:43 | Rispondi al commento |


OpSs Mi sa che il Corriere della Sera mi correggerà il congiuntivo...

michele martelli 17.09.05 14:41 | Rispondi al commento |


Postato da: Marco Matteazzi il 17.09.05 13:18
------------------------------------------
Conosciamo così bene la storia personale di ognuno da permetterci di marchiarli per sempre?
-------------------------------------------
Guarda penso che in Italia questo problema non esisti proprio. In Italia gli unici che sono marchiati a vita sono gli onesti. :-)

michele martelli 17.09.05 14:39 | Rispondi al commento |


Beppe il blog è pieno di cazzoni così come la stampa i giornali le radio e le tv. Non te ne curare più. E non mollare. Con stima e riconoscenza.

marco panzarasa 17.09.05 14:39 | Rispondi al commento |


X Elisabetta Carosi,

che lavoro "ti è toccato"?
Io manco ce l'ho un lavoro: sono solo uno studente astronomo... he he!

Davide
www.onedrop.it

Davide Ricci 17.09.05 14:37 | Rispondi al commento |


Il Sig Carlini ha un'email (presa da qui: http://www.totem.to/fc/index.php).


Io gli ho mandato questa e-mail, chi vuole puo' fare lo stesso, l'ha pubblicato lui sul sito il suo indirizzo di posta:

Egregio Sig. Franco Carlini,
riporto quanto da Lei scritto sull'articolo del Corriere della sera dal titolo: " Vende il dvd di Grillo on line: denunciato"

Grillo ha affidato a un'azienda, la Casaleggio Associati di Milano, la vendita per corrispondenza del suo spettacolo in Dvd o Vhs. E
qui ci sono altre spiacevolezze. Il sito contiene dettagliate spiegazioni sulle modalità di vendita, scritte in linguaggio chiaro (è
così che si deve fare), ma poi scivola sul diritto di recesso. Le leggi europee e quella italiana consentono infatti al compratore
di rimandare indietro la merce acquistata per corrispondenza entro 10 giorni, ottenendo un rimborso completo. Lo si può fare per due
motivi: perché danneggiata e malfunzionante (resa) o semplicemente perché si è cambiato idea (recesso) senza dover motivare
alcunché.
Per esempio uno potrebbe, in ipotesi, vedere il Dvd e trovarlo mal registrato, con inquadrature scadenti e colori mal combinati.
Potrà in questo caso restituirlo a Gianroberto Casaleggio? No, perché il recesso viene riconosciuto solo se il celophane (scritto
con una elle sola; sic) è integro


Le dico solo che si deve vergognare, Lei non e' un giornalista dilettante nel settore dell'informatica e nel Web, ha scritto anche
libri sull'argomento, quindi cio' che ha scritto nell'articolo riguardo al diritto di recesso (lo sanno anche i bambini che non e'
applciabile a software e audiovisivi) e' stato scritto in MALAFEDE esclusivamente per mettere in cattiva luce il sig. Beppe Grillo
che predicherebbe bene e razzolerebbe male secondo le sue FALSE argomentazioni !!!

SI VERGOGNI, LEI E IL CORRIERE DELLA SERA!

Un ormai Ex lettore del Corriere della Sera.

Corrado Galli 17.09.05 14:36 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, non condivido in toto tutti i tuoi punti di vista, ma le tue opinioni ed informazioni sono spesso come una foresta che cresce, ed è ovvio che qualcuno, per svariati motivi, cerchi di dare più importanza al rumore di un qualche albero caduto all'interno di questa foresta piuttosto che lasciare che ognuno valuti l'albero che più attira la propria attenzione per poterlo meglio ammirare o coltivare. Tutti hanno qualcosa per cui essere messi in discussione, e la storia del ricatto che passa attraverso il "tu non sei puro perchè in passato hai fatto questo o quell'altro" è vecchia come il mondo. Da parte mia ti dico: fai le cose sempre in buona fede, e, anche se non dovessi condividere qualcosa, continuerò ad interessarmi a ciò che dici. Un saluto.

Tiziano Dotti 17.09.05 14:35 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, hai fatto bene a scrivere questo messaggio. E sarebbe giusto, se ogni tanto lo rifacessi.

Mi spiego meglio: tu sei un personaggio pubblico, perciò spiegare, chiarire, informare, se lo vuoi, fa parte di ciò che devi fare per essere creduto.

I tuoi fan accettano acriticamente tutto ciò che scrivi, ma esistono persone che leggono il tuo blog come una qualsiasi altra forma di informazione. E dopo aver letto un post, cercano riferimenti e conferme alle "notizie" che riporti.

Se solo aggiungessi dei link atti a facilitare queste ricerche, renderesti il tuo blog più "affidabile", almeno agli occhi di chi cerca "informazione" e non si accontenta dell'"opinione" che è senz'altro legittima, ma che senza il supporto delle fonti rimane meramente tale.

Insomma, non devi giustificare ogni parola che scrivi, ma faresti un servizio più completo se permettessi a chi ti legge di verificare più agevolmente le notizie da cui trai ispirazione.

Luigi Sabelli 17.09.05 14:34 | Rispondi al commento |


Caro Beppe
come diceva il poeta, non ti curar di loro e tira dritto, ovvero fottitene e rompigli i cabasisi.
Siccome hai la fedina penale sporca (l'omicidio colposo) sei allora pronto per candidarti al Parlamento, ad armi pari con quelli della Casa delle libertà provvisorie. E che il tuo casellario giudiziale vale meno del loro solo perchè loro hanno rubato dalle tasche e tu no. ???
Dai che poi ti fai anche la legge immunitaria ad personam!!
Rispondigli a tutti quelli che ti rimprovarano una presunta incoerenza con le parole di Luttazzi: SUCCHIATEMI IL C....
ciao

angelo divi 17.09.05 14:34 | Rispondi al commento |


>>>Questa storia del "grande beppe"
>>>rasenta l'idolatria e non è costruttiva.
>>>Ma questo l'avevo già scritto in un post
>>>dettagliato, civile e relativamente
>>>argomentato, che è sparito. Mah.

Postato da: Alessandro Villa il 17.09.05 14:24

Non sei il solo ad essere censurato, occhio che se persisti ti bannano anche l'Ip.

Avrai anche notato come gli insulti invece li lascinano stare (insulti a chi dissente naturalmente)

Giovanni Sereni 17.09.05 14:32 | Rispondi al commento |


>>>Questa storia del "grande beppe"
>>>rasenta l'idolatria e non è costruttiva.
>>>Ma questo l'avevo già scritto in un post
>>>dettagliato, civile e relativamente
>>>argomentato, che è sparito. Mah.

Postato da: Alessandro Villa il 17.09.05 14:24

Non sei il solo ad essere censurato, occhio che se persisti ti bannano anche l'Ip.

Avrai anche notato come gli insulti invece li lascinano stare (insulti a chi dissente naturalmente)

Giovanni Sereni 17.09.05 14:31 | Rispondi al commento |


RISPOSTA AL SIG. MARIO MESSINA:
anch'io sono contrario a qualunque discriminazione basata sulle idee politiche ma, ciononostante, devo dissentire sul fatto che in Italia esista la destra ed abbia qualcosa a che fare con il cosiddetto "polo". Insomma, se una persona fosse di destra, nel senso politico-economico della parola, di sicuro non voterebbe Berlusconi&co.; Con questo non voglio certo dire che uno di sinistra voterebbe per D'Alema!

Luca Verve 17.09.05 14:29 | Rispondi al commento |


Non sono d'accordo con "oggi e poi basta".
Una persona che di continuo mette in dubbio l'onestà altrui (quasi sempre a ragione) secondo me deve essere pronto a smentire le accuse fattegli. Io, lo ammetto, ho dubitato su certe cose, ora che sono state chiarite sono confortato. Certo, sono il primo a sostenere la causa della privacy, ma se uno si espone in qualità d'informatore deve essere pronto a raccogliere quello che semina: se professa il motto "dubitate di quello che vi viene detto" come naturale corollario si dubita di lui. E quindi deve essere preparato e dare spiegazioni quando gliele si chiedono. Quindi grazie per le delucidazioni ma vediamo di non farle cadere dall'alto. Saluti. A.

Alessandro Rasti 17.09.05 14:26 | Rispondi al commento |


Il Polo vinse, ha governato quasi cinque anni, ma quei giornali sono tutti o quasi contro Berlusconi.

Postato da: Mario Messina il 17.09.05 14:10


All'inizio-ti-ho-seguito,interessata.Quel-che-dicevi-dei-sinistri,così-li-chiamo,ma-alcuni,mi-trovava-concorde,conoscendoli-e-frequentandoli-anche-io.

Poi-questa-frase:"Il Polo vinse, ha governato quasi cinque anni, ma quei giornali sono tutti o quasi contro Berlusconi"tua-riflessione-alle-parole-di-Eco,mi-puzza-di-mistificatorio.

Alla-fine,tra-i-due"puzza-sotto-al-naso",e-ne-gira-tanta-anche-tra-gli-altri,cosa-vuoi-consigliare-con-questo-post-semi-vero?

Elisabetta Carosi 17.09.05 14:25 | Rispondi al commento |


PRODI? NO GRAZIE!

Giuliano Pario 17.09.05 14:24 | Rispondi al commento |


Questa storia del "grande beppe" rasenta l'idolatria e non è costruttiva. Ma questo l'avevo già scritto in un post dettagliato, civile e relativamente argomentato, che è sparito. Mah.

Alessandro Villa 17.09.05 14:24 | Rispondi al commento |


Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Troll :

(Internet)Immagine anti TrollUn troll, nel linguaggio di usenet e dei newsgroup, dei forum e delle chatroom di ogni natura e argomento, è un individuo che inserisce messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente stupidi, ma comunque tali da irritare gli altri utenti e disturbare il normale scambio di messaggi e informazioni generando discussioni inutili, scambi di insulti, polemiche sterili e riempiendo così il forum (o il newsgroup o la chat) di messaggi inutili e fuori tema, diminuendo l'utilità del forum stesso e scoraggiando gli altri utenti dal frequentarlo.

Quando l'opera di un troll ha successo, il gruppo di discussione finisce per essere abbandonato dalla maggior parte degli utenti e resta deserto, a parte qualche passante occasionale, e naturalmente il troll stesso. Quando invece il troll viene ignorato, reagisce postando messaggi sempre più irritanti ed offensivi cercando di provocare una reazione: alla fine, se non ci riesce, di norma abbandona il gruppo (fenomeno di autocombustione del troll).


Non vi ricorda qualcuno???Tipo il Pascucci??

Roberto Agnelli 17.09.05 14:23 | Rispondi al commento |


------------notizia ANSA--------------------

ARRESTATO NIPOTE DI BUSH, UBRIACO RESISTE AD ARRESTO
WASHINGTON - Ubriaco, o forse drogato, il capo d'imputazione non è chiaro, John Ellis Bush, 21 anni, il figlio minore del governatore della Florida Jeb Bush, fratello del presidente degli Stati Uniti George W., è stato arrestato all'alba di venerdì ad Austin in Texas....

fabio conte 17.09.05 14:22 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
trovo questo tuo post particolarmente prezioso.
Adoro la passionalità nelle persone, la capacità di dire “eccheccazzo”.
Ancora di più apprezzo il porre una dimensione “umana” e, a mio parere, etica, al tuo blog, perché spesso ci manca la capacità di linkare il nostro agire pubblico al nostro agire privato (e non mi riferisco a te).
Certo, mi ha colpito come un pugno. Ho sentito l’incazzatura e il dolore. Ti abbraccio e obdura.

Altri, prima di me, hanno ricordato quanto disse Dante riguardo agli ignavi.
Lasciamoli alle vespe e ai mosconi.
Noi, come dice Guccini (baci a Maria Adele per averci ricordato la sua Avvelenata), abbiamo cose più serie da fare: costruire su macerie e mantenerci vivi.

Io sono quello che si suol dire “un trattore”, leggo il tuo post e, all’inizio, tutti i commenti (ora sono troppi e mi manca il tempo).
Commento raramente. Mi piace farmi un’idea “rotonda” di un argomento e nel tuo blog è possibile, grazie ai contributi dei bloggers.

Buon fine settimana a tutti. V.

P.s. Che dite, Franco Carlini&Co; commenteranno anche il “molto peggiore” di Ciampi? :-)


valeria meroni 17.09.05 14:22 | Rispondi al commento |


D'accordo con Grillo sull'inopportunità di entrare in politica.
Oggi ho fatto un giro sui siti dei partiti perché mi passava per la testa un'idea neanche troppo originale: accordarci per appoggiare un politico o un partito che si dicesse pubblicamente d'accordo su una proposta importante, condivisa dalla stragrande maggioranza dei partecipanti al blog. Grillo dovrebbe selezionare una serie di idee forti e metterle a votazione sul blog in modo serio (con registrazione con dati reali), proclamare l'idea vincitrice. Inoltre dovrebbe dare una serie di nomi di politici/partiti da contattare, ed anche qui, chiedere ai partecipanti al blog di deciderci quale sia il più idoneo a sotenere l'idea più votata.
Infine contattare il politico/partito suddetto invitandolo pubblicamente (magari pagando uno spazio su giornali)a sostenere la nostra idea, in cambio dei nostri voti.
Naturalmente il tutto, secondo me, ha un senso se riusciamo a registrarci e votare in un numero considerevole (potremmo decidere una soglia al di sotto della quale non se ne faccia niente). Ci dovremmo rivolgere ad un partito piccolo, per il quale i nostri voti farebbero la differenza. Inoltre potremmo chiarire la nostra decisione a cambiare il nostro voto nel caso che l'impegno nel sostenere l'idea risultasse insufficiente.
E se fossimo davvero tanti? E se fosse nelle nostre capacità lanciare l'appelo in una TV nazionale (forse costa troppo o non ce lo farebbero trasmettere)?
Si potrebbe fare una prova generale per le primarie dove i votanti sono pochi e noi potremmo contare molto di più.
Se sto sognando troppo, svegliatemi.
Che ne dite? Io l'ho buttata la.

Luca Verve 17.09.05 14:21 | Rispondi al commento |


Gentile signor Grillo,
personalmente mi sono sentita in imbarazzo a leggere questo ultimo suo commento, perché, pur avendo involontariamente saputo alcuni fatti suoi privati, ma molti anni fa, quasi una vita, magari tramite qualche articolo sul giornale, quando ancora li leggevo, non mi sarebbe mai venuto in mente di dovermi trovare sul suo blog l'elenco di ciò che lei ha commesso, ha fatto, non ha fatto, la barca, la macchina o la mancanza di tutto questo, per rassicurare chi legge o chi scrive o chi ne sente parlare. Perchè l'ha fatto? Perchè giustificarsi, temendo i giudizi di chi? Chi glielo chiede? Nessuno, ma tutti invece le sono grati per questo spazio, e per l'informazione che lei, come tanti è costretto a fare di questi tempi in cui i giornalisti e i veri responsabili dell'informazione in italia hanno il bavaglio politico. Io non sono abituata a dare giudizi su qualcuno, e se involontariamente ho fatto ironia sulle sue possibilità, è stato solo una volta, per scherzo, in occasione dell'appello per la pagina su Fazio.
Invece stamattina avevo intenzione di scriverle per segnalare, come altri hanno fatto o faranno, l'uscita nelle sale di Viva Zapatero, il documentario (non tanto shock, del resto, erano cose che si sapevano) della bravissima Guzzanti.
C'é anche un suo brevissimo intervento.
Lo segnalo a tutti i partecipanti del blog, andatelo a vedere, per favore, e informatevi su come firmare un appello al governo, tramite i siti www.megachip.info e www.vivazapatero.org.
Questo è un intervento positivo.

Eleonora Bolsi 17.09.05 14:17 | Rispondi al commento |


PRODI? NO GRAZIE!

Giuliano Pario 17.09.05 14:16 | Rispondi al commento |


MANDALI IN CULO BEPPE!!!

Lorenzo Gaudenzi 17.09.05 14:14 | Rispondi al commento |


Non attaccate troppo Sandro Pastrucci,io lo conosco da quando era piccolo ed ha avuto diversi problemi....
Grazie per la vostra comprensione.
Ciao Sandro.

fabio conte 17.09.05 14:14 | Rispondi al commento |


"Non abbiamo un diritto più grande e inalienabile del diritto al sogno, l'unico che nessun dittatore può ridurre o annientare..." Lei ci fa sognare, divertire e sperare... più la criticheranno, più ci rafforzeremo nel supportarla!

Eva Denerle 17.09.05 14:13 | Rispondi al commento |


La sinistra soffre di una malattia mortale che potrebbe costarle la vittoria alle prossime elezioni. È una patologia senza nome, oscura ma avvertita dagli italiani; desta repulsione e timore. Provo a condensarla in un'espressione: razzismo etico. Cerco di spiegarla attraverso gli esempi, i sintomi e gli effetti, vivendo da anni gomito a gomito con la sinistra intellettuale, televisiva, cinematografica, editoriale, coltivando amici e nemici da quelle parti, e tantissimi permalosi conoscenti. Non c'è conversazione, atteggiamento, che non esprima una sorta di livorosa superiorità verso le razze inferiori destrorse. È la convinzione di una superiorità indiscutibile, a priori, di chi si professa di sinistra rispetto al resto del mondo; e della conseguente facoltà di stabilire i termini del giusto e dell'ingiusto, del morale e dell'immorale, dei buoni e dei cattivi. La stessa azione compiuta da un soggetto di sinistra e da un altro non di sinistra comporta un diverso giudizio etico, perché al primo viene attribuita comunque un'intenzione e uno scopo nobili, al secondo no. Questo è il razzismo etico. Non è solo un razzismo intellettuale o ideologico, è un razzismo pieno, che passa anche attraverso i sensi. Le sue molteplici manifestazioni sono di natura olfattiva (puzza sotto il naso), uditiva (non ascoltano l'avversario), visiva (vedono solo con l'occhio sinistro), vocale (si parlano addosso), tattile (non stringono la mano a quelle "merde" di berlusconiani, fascisti, leghisti e reazionari). Questa diagnosi, che coltivavo da tempo, ha trovato un lucido e coraggioso supporto nel libro di Luca Ricolfi Perché siamo antipatici, riferito alla sinistra e al "complesso dei migliori", edito da Longanesi. Ricolfi nota giustamente che la sinistra miete antipatia nella maggioranza degli italiani per questo atteggiamento di superiorità e ne analizza i segni e i suoi principali imam (Eco primeggia tra questi, ne è un po' il papa laico e il teologo, insomma l'Alfred Rosenberg del razzismo etico). Alfonso Berardinelli nota che «la sinistra non piace, è antipatica e incomprensibile, supponente e malata di politica». Condivido, ma invito a non generalizzare perché altrimenti poi si scade in una forma capovolta di razzismo: diciamo che l'atteggiamento prevalente e il collante che tiene insieme il branco, la setta, il salotto, è la condivisione di questo (ri)sentimento. Berlusconi funziona come sinistricida perché è omeopatico, ovvero da un verso concentra su di sé tutti gli odii diffusi e dall'altro li combatte elevandosi lui a Perfetto e Migliore. Lascia fuori il rancore, che caratterizza i suoi avversari, e punta all'auto-certificazione di divinità. Se volete una prova di questa superiorità a priori della sinistra andatevi a leggere quel che scrivevano prima che Berlusconi andasse al governo: c'era la stessa descrizione dello sfascio e di come sarebbe caduta in basso l'Italia che oggi è il loro cavallo di battaglia elettorale. La catastrofe di cui parlano oggi era già nei loro discorsi nel 2001, prima dell'11 settembre e di Berlusconi al governo (la seconda è considerata tragedia peggiore della prima). Ma non solo: negli appelli firmati da Bobbio, Eco, Sylos Labini e cento altri si diceva che «Una vittoria della Casa delle Libertà minerebbe le basi stesse della democrazia »; perciò «è un dovere morale usare tutti i mezzi» per impedire a Berlusconi di andare al governo, perché, spiegava Eco, «a nessuno piacerebbe svegliarsi un mattino e scoprire che tutti i giornali, il Corriere della sera, La Repubblica, La Stampa, Il Messaggero... Manifesto, L'Espresso... appartengono allo stesso proprietario e ne riflettono le opinioni... Ma è quello che accadrebbe con una vittoria del Polo che si dice delle libertà». Il Polo vinse, ha governato quasi cinque anni, ma quei giornali sono tutti o quasi contro Berlusconi. Eco lanciava l'idea di un «referendum morale» perché l'avversario della sinistra è per definizione "immorale". Caduta l'ideologia, perduti i contenuti e assente ogni concreto progetto politico, la sinistra si attacca sempre di più a questo razzismo etico, alla convinzione che l'Etica, ovvero il Moralismo applicato alla sfera politica, sia la sua Ragione di superiorità. Tanti, da Prodi al Manifesto, coltivano questo sentimento di superiorità etica. Da qui un'osservazione che ritrovo anche nelle pagine di Ricolfi: questa sinistra, che contesta alla destra di coltivare il sogno fallaciano di uno scontro di civiltà contro i "barbari" islamici, in realtà sposta lo scontro di civiltà dentro il nostro Paese contro i barbari berlusconiani e destrorsi che nel 2001 compirono l'attacco alle Camere Gemelle, con la sordida complicità degli elettori. Insomma la prospettiva fallaciana della guerra viene trasferita nella dimensione interna della guerra civile. Dalla guerra di religione alla guerra etica. Votare contro Berlusconi significa combattere la barbarie nello scontro di civiltà. Giorni fa Michele Serra su la Repubblica, sottolineando il trattamento che ricevo nel centro-destra e in particolare alcuni attacchi, mi esortava carinamente a passare dall'altra parte. Lo ringrazio per l'invito e pur condividendo, come si sa, molte critiche rivolte a questa sottospecie di destra, mi spaventa quel razzismo etico che vedo come il collante primario nella sinistra. Lo avverto sulla mia pelle e vi assicuro che a sinistra sono uno dei meno disprezzati. Per la stessa ragione quel razzismo etico suscita timore e antipatia in gran parte degli italiani e potrà portare Berlusconi alla vittoria. Nonostante Follini, gli errori di Fini, le bordate della Lega, la zuppona di Forza Italia e Sé Medesimo.

Mario Messina 17.09.05 14:10 | Rispondi al commento |


Beppe non ti scoraggiare, ti ammiro perchè sei uno che non guarda in faccia a nessuno, e spero che mai la farai. Continua così, e se qualcosa di buono avverrà sarà anche per gente che si impegna come te, forza Beppe!!

davide parravicini 17.09.05 14:09 | Rispondi al commento |


Grande Beppe,credo che te ne sarai accorto,ma con te siamo davvero in tanti e se è vero che l'unione fa la forza gli facciamo un c..o così!!
Sei un esempio costante!!!!!

Roberto Gatti 17.09.05 14:08 | Rispondi al commento |


beppe siamo tutti con te !
6 l'ultimo barlume di speranza del nostro paese e non solo ...sarai un precedente per tutte le battaglie x la vera democrazia e x i diritti della gente che manda avanti le nazioni col proprio sudore!!! io e tanti altri come me ti siamo vicini e da quel poco che posso capire e constatare, le persone che fino a ieri credevano di non poter fare nulla e che oggi hanno capito di contare molto + di un numero ,aumentano grazie a te!!!!in questi mesi quando sono tra la gente ho un messaggio da portare,sono arricchito da una nuova luce che vedo brillare anche negli occhi di chi ho davanti quando parlo di te e di quello che stiamo facendo, quando ho il privilegio di portare al prossimo un messaggio di speranza...grazie a te!!!nella mia città ci sono ragazzi a cui ho parlato che nemmeno conosco e che non possiedono neanche un pc per collegarsi alla rete ma che vengono agli incontri del nostro meetup di salerno carichi di voglia di lottare e di fare qualcosa per la propria gente e per se stessi!!!
sappi che quello che hai fatto fino ad ora e che continuerai a fare da speranza e modo di agire a tante persone e probabilmente un giorno coglieremo anche i frutti di quest' albero che con sacrificio hai piantato!!!non importa se i media non hanno le pa..e di parlare di te e di noi e delle iniziative senza precedenti che le persone iniziano a fare grazie a te...dovranno farci i conti prima o poi..e lo sanno bene!!!
non mollare mai beppe... un giorno i libri di storia parleranno di te e anche di noi....!!!

La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca e all'insistenza con cui egli resta alla ricerca.(Heidegger)

ti abbraccio come un figlio farebbe con suo padre...ringrazio dio di averci donato beppe grillo!!!

ciao beppe

davide

davide visentin 17.09.05 14:08 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
tieni duro e non mollare, sei l'unica risorsa che abbiamo per avere informazioni vere e far sentire la nostra voce! Siamo in tanti ad esserti vicini e a contare sulla tua onestà!
Con affetto e tantissima stima,
Maria Laura

Maria Laura Avellino 17.09.05 14:08 | Rispondi al commento |


Postato da: Davide Ricci il 17.09.05 13:47

Anche io

aggratis...

...uhm...

all'inizio!

E vai,fusse che fusse la vorta bona che mi libero del lavoro che mi è toccato.

Elisabetta Carosi 17.09.05 14:07 | Rispondi al commento |


Sono con te, mi fido di te e ti ringrazio per questo Blog. E' così difficile oggi sapere le cose, più giornali si leggono e meno cose si sanno, il tuo blog è di assoluta necessità.
Continua....che noi ti seguiamo
Mariella

Mariella Maffoni 17.09.05 14:03 | Rispondi al commento |


Noi siamo con Te!!!!
Ti chiediamo di continuare, facciamolo assieme!
Basta con i perbenisti bugiardi.

Giovanni e Simona

Giovanni De Paola 17.09.05 14:03 | Rispondi al commento |


parole,parole,parole,parole....ma quando faremo qualcosa di diverso dal ciarlare e piangerci addosso????

omar tello 17.09.05 14:00 | Rispondi al commento |


xMarcelloCorrado

III e ultima parte

We want the world
and we want it
NOW

JimMorrison

ma-noi-donne-siamo-magnanime.
Per-secoli-abbiamo-subito-ma,nonostante-ciò,stò-ca_o-di-mondo-lo-vogliamo,e-in-questo-caso,lo-vogliamo-salvare-insieme-agli-uomini.Quindi,now...resta.
Ma-ti-prego,non-uscirtene-più-con-quei-

ritratti-di-donna.

(da:Ritratti di donna-di-MarcelloCORRADO)

Elisabetta-la-Terribile
sterminatrice-di-bloggeristi

Elisabetta Carosi 17.09.05 13:56 | Rispondi al commento |


Prezioso Beppe,
non ci facciamo certo intimidire, nè tanto meno confondere dai servi di questo squallido sistema.
Cadano nel vuoto i loro miserabili tentativi di discreditare chi, come te, continua ad esporsi in prima persona per dare una voce a chi non ha subito la lobotomizzazione.
Anzi direi che le goffe sollecitazioni alla sfiducia, non possono che confermare il valore di quello che stai facendo; se tu non fossi temuto non saresti certo bersaglio di tali meschinità.
grazie di r-esistere
Viva Zapatero!
ale

Alessandra Mosso 17.09.05 13:55 | Rispondi al commento |


Prezioso Beppe,
non ci facciamo certo intimidire, nè tanto meno confondere dai servi di questo squallido sistema.
Cadano nel vuoto i loro miserabili tentativi di discreditare chi, come te, continua ad esporsi in prima persona per dare una voce a chi non ha subito la lobotomizzazione.
Anzi direi che le goffe sollecitazioni alla sfiducia, non possono che confermare il valore di quello che stai facendo; se tu non fossi temuto non saresti certo bersaglio di tali meschinità.
grazie di r-esistere
Viva Zapatero!
ale

Alessandra Mosso 17.09.05 13:52 | Rispondi al commento |


" tu... tu che sei diverso... almeno tu nell'universo... "


Grazie di tutto Beppe.

Non mollare mai.

Juri

Ps. Grazie Mia

juri fornalè 17.09.05 13:48 | Rispondi al commento |


Beppe, perché non pensi a fondare una web-tv con tutta la programmazione che in televisione non si fa? Penso che siamo abbastanza maturi per una web-tv, anche qui sul tuo sito.
Una programmazione in stile "radio libere" degli anni 70, due ore al giorno.
Io ti aiuto!

Davide
www.onedrop.it

Davide Ricci 17.09.05 13:47 | Rispondi al commento |


Ho una proposta:

inviamo tutti, quanti più possibile, la seguente mail/fax al Corriere e magari a qualche concorrente:

Buongiorno,
dopo aver notato con piacere che il vostro giornalista Franco Carlini, insegna la grammatica all’Italia intera, che ne dite di prendere lezioni di coerenza?

16/09/2005
Versione online Corriere.it (senza firma):

un militante, nel corso della festa di Azione Giovani, ha preso la parola per rivolgere un accorato appello al leader di An: «Si impegnerà presidente Fini per la causa dei kaziri? La prego ci aiuti». Fini ha preso la parola un po' sconcertato, poi ha detto: «Sì certo, conosco la situazione...» ma un attimo dopo un giovane del movimento lo ha interrotto: «Presidente siamo degli universitari, ci scusi lo spirito goliardico, le abbiamo fatto uno scherzo. I kaziri non esistono».


Versione Cartacea Corriere della sera (a firma Livia Michilli):

Il ministro degli Esteri ci pensa su e si appresta a rispondere, quando... "Presidente, ci scusi, i Kaziri non esistono, è una goliardata!"

a) Ha ragione il Corriere.it, e quindi Fini, Ministro degli Esteri, è caduto in uno scherzo fatto da un universitario sul tema che più dovrebbe conoscere?
b) Ha ragione Livia Michilli, e quindi Fini ha salvato la faccia, sapendo che non esistono i Kaziri e quindi evitando di rispondere alla tendenziosa domanda?
c) Pensate di prenderci per i fondelli ancora per molto?


Cordiali saluti

Federico Povoleri 17.09.05 13:47 | Rispondi al commento |


X Federico Povoleri
ottima idea :) vediamo se rispondono

andy kruja 17.09.05 13:47 | Rispondi al commento |


------ LETTERA AL CORRIERE DELLA SERA:-----------


lettere@corriere.it


OGGETTO: Uno "scomodo" personaggio

"Buongiorno,
mi è capitato di leggere l'articolo di Franco Carlini del
16 settembre 2005 dal titolo "Vende il dvd di Grillo on line: denunciato".
E' veramente triste che un organo di informazione come il Corriere
riesca a trovare uno spazio per il sign. Grillo solo per dare
risonanza a notizie di seconda mano come quella riportata nel suddetto
articolo e non abbia dedicato nemmeno una riga a nessuna delle tante
iniziative che il Beppe Nazionale ha promosso assieme alle migliaia di
persone che lo seguono attraverso il suo blog.
Evidentemente la spietata censura contro questo "scomodo" personaggio
prosegue senza sosta anche con il vostro aiuto."

Aggiungo che insieme a Beppe Grillo questa volta avete censurato anche migliaia di cittadini italiani ai quali come giornale dovrete dare conto primo o poi.
Molti infatti erano vostri assidui lettori e quindi "clienti".

In un mondo dove l'informazione è al soldo delle multinazionali,
perdere clienti è cosa grave e dovrebbe farvi riflettere se non altro per il mancato ritorno economico.

Concludo con un sincero invito a rivedere la vostra linea di condotta nella divulgazione delle notizie e colgo l'occasione per porgervi distinti saluti.

-----------------FATELO ANCHE VOI----------------

Nicola Cellamare 17.09.05 13:46 | Rispondi al commento |


Mi unisco ai precedenti 1700, vai così, ti stanno attaccando ma tieni duro. Lo sai tu meglio di tutti,che sei stato sbattuto via dalla TV ben prima dei vari santoro lutazzi biagi. E da solo continui ad avere successo. Complimenti, tanto più che la pensiamo alla stessa maniera. Ti ringraziamo per aver esposto le tue problematiche, ma se permetti in confronto agli schifosi che sono in parlamento sei santificabile. Grazie, sbattitene e tieni duro. C'è piu gente che ti stima di chi tirompe le pal.e, nonostante siano indiscutibilmente tanti.
Ciao

marco bona 17.09.05 13:43 | Rispondi al commento |


Sono indignato, deluso, amareggiato, dal fatto che una persona come Beppe Grillo debba giustificarsi di tutto cio. E' una delle poche persone al mondo che lotta per la gente come noi, con lealtà e con tanta fatica, esponendosi in prima persona.
Voglio credere e sperare che la maggior parte degli attacchi che gli sono stati fatti su questo blog, siano stati fatti da persone esterne (quelli che io chiamo infiltrati), solo e esclusivamente per screditarlo nei nostri confronti.
Questo vuol dire che stiamo iniziando a dare fastidio a qualcuno, e la cosa non puo che essere positiva.

BEPPE SENZA DI TE SIAMO PERSI!
Continua nel tuo lavoro con la stessa grinta e determinatezza di sempre!
Noi siamo con te...

SEI UNO DEI POCHI UOMINI CHE CONOSCO CHE MERITA VERAMENTE TANTO.
Un augurio di buon lavoro a te e a tutti i bloger!
Fabio Galiè

FABIO GALIE' 17.09.05 13:43 | Rispondi al commento |


Non sono d'accordo con "oggi e poi basta".
Una persona che di continuo mette in dubbio l'onestà altrui (quasi sempre a ragione) secondo me deve essere pronto a smentire le accuse fattegli. Io, lo ammetto, ho dubitato su certe cose, ora che sono state chiarite sono confortato. Certo, sono il primo a sostenere la causa della privacy, ma se uno si espone in qualità d'informatore deve essere pronto a raccogliere quello che semina: se professa il motto "dubitate di quello che vi viene detto" come naturale corollario si dubita di lui. E quindi deve essere preparato e dare spiegazioni quando gliele si chiedono. Quindi grazie per le delucidazioni ma vediamo di non farle cadere dall'alto. Saluti. A.

Alessandro Bevilacqua 17.09.05 13:43 | Rispondi al commento |


Salve, concedetemi un piccolo OT:
BeppeGrillo.it è al decimo posto nella classifica del premioWWW del sole24Ore nella sezione News e informazione. Al primo posto c'è un sito sull'oroscopo!!!!!
io ho dato il mio voto a questo sito....chi lo vuole fare lo faccia....
Grazie

daniele piredda 17.09.05 13:41 | Rispondi al commento |


caro beppe, volevo sfogarmi con qualcuno prima che ci tassano anche questo. nella mia città, in provincia di latina, cisterna x l'esattezza, hanno fatto una cosa che secondo me ha dell'assurdo. premesso il fatto che siamo (dicono) nell'era della privatizzazione, nella mia città e non solo, ma in tutta la provincia di latina, hanno privatizzato L'ACQUA, un bene di prima necessità, dandola in gestione ad ACQUA LATINA una società dalle dubbie competenze . attraverso un sotterfugio (unificazione in bolletta dello scarico delle acque nere)hanno triplicato il prezzo dell'h2O rispetto a quello che si pagava ariginariamente col comune. tutto questo a portato solo a degli enormi salassi per noi utenti, con bollette astronomiche e un servizio scadente. ora mi domando, ma come si fa ha privatizzare un bene di tutti? privatizzeranno anche l'aria?
prima di salutarti, volevo chiederti, a proposito del forum sui pannelli fotovoltaici, a chi ci si deve rivolgere per l'acquisto, o per un preventivo. ciao e grazie.

razzino antonio 17.09.05 13:41 | Rispondi al commento |


Ho una proposta:

inviamo tutti, quanti più possibile, la seguente mail/fax al Corriere e magari a qualche concorrente:

Buongiorno,
dopo aver notato con piacere che il vostro giornalista Franco Carlini, insegna la grammatica all’Italia intera, che ne dite di prendere lezioni di coerenza?

16/09/2005
Versione online Corriere.it (senza firma):

un militante, nel corso della festa di Azione Giovani, ha preso la parola per rivolgere un accorato appello al leader di An: «Si impegnerà presidente Fini per la causa dei kaziri? La prego ci aiuti». Fini ha preso la parola un po' sconcertato, poi ha detto: «Sì certo, conosco la situazione...» ma un attimo dopo un giovane del movimento lo ha interrotto: «Presidente siamo degli universitari, ci scusi lo spirito goliardico, le abbiamo fatto uno scherzo. I kaziri non esistono».


Versione Cartacea Corriere della sera (a firma Livia Michilli):

Il ministro degli Esteri ci pensa su e si appresta a rispondere, quando... "Presidente, ci scusi, i Kaziri non esistono, è una goliardata!"

a) Ha ragione il Corriere.it, e quindi Fini, Ministro degli Esteri, è caduto in uno scherzo fatto da un universitario sul tema che più dovrebbe conoscere?
b) Ha ragione Livia Michilli, e quindi Fini ha salvato la faccia, sapendo che non esistono i Kaziri e quindi evitando di rispondere alla tendenziosa domanda?
c) Pensate di prenderci per i fondelli ancora per molto?


Cordiali saluti

Federico Povoleri 17.09.05 13:39 | Rispondi al commento |


xMarcelloCORRADO

II-parte

Ma-quale-volta?
Quella-del-soffitto-che-contempli-sognando-la-tua-donna-ideale?
Sveglia,esistono-le-reali!
Dici-che-oggi-sono-crudeli,dure...non-conosci-la-storia?
Vai-a-cercarti-le-donne-crudeli-nella-storia-di-tutti-i-tempi.

Mi-ricordi-Dorian-Grey:

"Temo che le donne apprezzino la crudeltà, la crudeltà vera e propria, più di qualunque altra cosa. Possiedono istinti mirabilmente primitivi. Noi le abbiamo emancipate, ma restano ugualmente delle schiave in cerca di un padrone".

(da -Il ritratto di Dorian Gray- di Oscar Wilde)

Sarai-bellissimo.

Ma-che-ti-avranno-fatto-le-donne,quelle-reali,sempre-quelle-reali.Che-a-loro-volta-hanno-a-che-fare-con-uomini-reali,non-quelli-ideali.
Sapessi-che-ideale-d'uomo-ho-io.
Introvabile,sempre-più-raro.
Come-la-tua-donna.


Ciao-nì!

Elisabetta-la-Terribile

Elisabetta Carosi 17.09.05 13:37 | Rispondi al commento |


Beppe io ti credo!!!
Però peccato per un solo punto:
e cioè che non ti vuoi candidare al Parlamento... so che la politica logora e che entrare in quel mondo significa automaticamente diventare falsi, ipocriti ed opportunisti...

Però sperare in un futuro migliore non si può, se le persone migliori non provano neanche a cambiarlo, questo assurdo mondo...

Perciò io continuo a gridare:
GRILLO FOR PRESIDENT!

Cristina Molin 17.09.05 13:37 | Rispondi al commento |


Forza Beppe !

Corrado Fertonani 17.09.05 13:34 | Rispondi al commento |


Viva Beppe e grazie x quello che fai e x tutte quelle informazioni che ci passi

GRAZIE

Valerio Brucchietti 17.09.05 13:33 | Rispondi al commento |


Temo per te caro beppe ,ti staranno sempre piu addosso man mano che andrai avanti , stai attento. La battaglia sara sempre piu dura,quando ti attaccano cercando di screditarti mi sembra che lo facciano a mè !!! (questa è la mia sensazione).Cerca di usarci, cerca di usare chi ti sostiene nei momenti difficili che verranno ,siamo in tanti e chi veramente ci tiene a tè e al nostro paese e anche a se setesso nn ci pensera due volte a darti il suo aiuto. Con grandissimo affetto Cristiano Parmiani da Imola

cristiano parmiani 17.09.05 13:32 | Rispondi al commento |


per Elisabetta Carosi:

QUOTO pure te!!

Questo non è il posto adatto per parlare di differenze fra Uomo e uomo, fra Donna e donna...intanto c'è già un UOMO: ed è BEPPE!

Ornella Contini 17.09.05 13:30 | Rispondi al commento |


errare è umano...
è perserverare che è diabolico!

io mi fido. spero di non rimanere fregata, ma mi fido!

vai avanti.... che se si spegne anche quel barlume di luce che intravediamo ora siamo fottuti!

laura sitzia 17.09.05 13:28 | Rispondi al commento |


xMarcelloCorrado

I-parte

inizi-questo-post-con-pesanti-accuse-nei-confronti-degli-amici-di-Beppe.Non-mi-ci-rIconosco-e-quindi,per-questioni-di-spazio,lo-tolgo.Chi-vuole-se-lo-legge-nel-tuo-post
.
Poi,però,continui-parlando-della-
TUA-DONNA-IDEALE,

non-certo-della-

DONNA-REALE

COSI':

Comunque se i partecipanti al Blog si attenessero
a essere sempre costruttivi, a evitare i conflitti che da divergenze di opinione si trasformano in conflitti personali, avremmo la meta' dei commenti.
Inoltre le donne di questo blog dovrebbero fare autocritica ed evitare di considerarsi primedonne in competizione, e ricordare a se' stesse e a tutti che, nell' immaginario collettivo la donna rappresenta la gentilezza, il sentimento,
diciamo anche la bonta'?.
Mentre leggo delle belle sequenze di offese,parolacce, linguaggio e atteggiamenti piu' duri che degli uomini.
Va be' che il mondo e' cambiato (in peggio) pero' cerchiamo di rispettarci:
la mia opinione puo' anche essere non condivisa senza per questo lanciare gli addii,
o le intimidazioni : " non permetterti di fare piu' il mio nome! ".
Chi ha orecchi per intendere intenda.

Postato da: marcello corrado il 16.09.05 18:47
---
Non permetterti più d'INSINUARE il mio nome.

Postato da: Elisabetta Carosi il 17.09.05 04:51
---
Non permetterti più d'INSINUARE il mio nome.

Postato da: Elisabetta Carosi il 17.09.05 04:51

-----------------------------------
Questo dimostra che non sbagliavo.
Troppo ego .
Sono comunque stufo di questo blog. ciao a tutti

Postato da: marcello corrado il 17.09.05 07:11

Ho voluto giocare,visto-che-quel-non-permetterti-di-fare-più-il-mio-nome-l'avevo-scritto-io.

Volevo aggiungere-questo ^_* in-finale.

Ma-non-lo-meritavi.

Le-donne-sono-cambiate?
Non-sono-più-buone,servizievoli,accondiscendenti,sottomesse,gentili,come-una-volta?

Elisabetta Carosi 17.09.05 13:25 | Rispondi al commento |


beppe i giovani sono con te

ronchi valerio 17.09.05 13:24 | Rispondi al commento |


Sottoscrivo ogni parola di Roberto Carnevale!

Comunque Beppe siamo tutti con te! Non te la prendere, la gente scema ci sará sempre... non è certo colpa tua, quindi non me la prenderei ma ne riderei semmai!
Che un giornale come il Corriere si riduca a contare le "l" è semplicemente ridicolo....

Gaetano Widmann 17.09.05 13:24 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe, mi associo con i Partigiani della Terza guerra Mondiale, e dico che prima o poi riusciremmo a essere trattati nuovamente come esseri intelligenti.
Ho cercato di dare voce al tuo blog tramite il mio sito e sicuramente molti me ne saranno grati (altri sicuramente no).

Presto tornerò con tante curiosità e tante critiche "costruttive".

Forza ragazzi non mollate mai

Firmato uno dei partigiani della Terza guerra Mondiale

Mauro Grassini 17.09.05 13:23 | Rispondi al commento |


per Mimma Barbieri:

QUOTO al mille %!!!!


BEPPE CONTINUA: AVANTI TUTTA!1

e che gli altri vadano "con l'acqua davanti e il vento da dietro"..... ;)

Ornella Contini 17.09.05 13:22 | Rispondi al commento |


Vai Beppe

Ma perche dai spiegazioni che nessuno ti ha chiesto (a parte chi è li solo per rompere le balle), continua con l'informazione e le iniziative, che è quello che ci interessa.

Il resto ... è mancia

Marco Scontento 17.09.05 13:20 | Rispondi al commento |


Scusate riscrivo senza errori

Per Michele Martelli che così scrisse:

" Non capisco perchè tutte le volte nei discorsi sulla legalità viene tirata fuori la piantina di marijuana. Vi fate le canne ignorando le leggi del governo? Bene, fatti vostri, ma non capisco perchè siete sempre in cerca di giustificazioni.
Ho l'impressione che i fumatori di canne si vergognino un pò e siano in cerca di appoggio morale.
Scusate la provocazione e scusate soprattutto se vi parlo di un argomento che c'entra zero con il post di Grillo.

Postato da: michele martelli il 17.09.05 04:06"

Spero tu legga la risposta perchè qua è un pò una casino..
Si tira in ballo la marijuana perchè il proibizionismo al riguardo è l'emblema della discrepanza tra il buon senso e la legge. Perchè mai posso distruggermi con l'alcool ma non posso coltivarmi una bella piantina per fumarmi una canna di tanto in tanto? Nessuna ricerca di giustificazioni, niente da vergognarsi, nessun appoggio di bisogno morale, e con quanto dicevo c'entra. Tu piuttosto dici cose fuori contesto..
Se non ti va l'esempio si può cambiare: prendiamo l'immigrazione clandestina, non trovi che ci possano essere situazioni giustificabili? Conosciamo così bene la storia personale di ognuno da permetterci di marchiarli per sempre? In certi casi un reato può avere poco a che fare con la disonestà..

Marco Matteazzi 17.09.05 13:18 | Rispondi al commento |


per tutti gli idioti che continuano a rompere i coglioni ai bloggers con la storia del signoraggio: BASTA SIETE SEMPRE E COMUQNUE OFF TOPIC, sta scritto a chiare lettere che GLI OT NN RESTANO!

volete capirlo? grazie!

a chi ha chiesto la storia dell'iva .. fate pena! vorrei proprio vedere quando scucite i quattro euri che avete scucito stavolta per qualche causa 'lontana' se poi fate tutte queste pulci .. VERGOGNA!


BEPPE NN TI CURAR DI LORO .. GUARDA E PASSA

Mimma barbieri 17.09.05 13:17 | Rispondi al commento |


Per Michele Martelli che così scrisse:

" Non capisco perchè tutte le volte nei discorsi sulla legalità viene tirata fuori la piantina di marijuana. Vi fate le canne ignorando le leggi del governo? Bene, fatti vostri, ma non capisco perchè siete sempre in cerca di giustificazioni.
Ho l'impressione che i fumatori di canne si vergognino un pò e siano in cerca di appoggio morale.
Scusate la provocazione e scusate soprattutto se vi parlo di un argomento che c'entra zero con il post di Grillo.

Postato da: michele martelli il 17.09.05 04:06"

Spero tu legga la risposta perchè qua è un pò una casino..
Si tira in ballo la marijuana perchè è il proibizionismo al riguardo è l'emblema della discrepanza tra il buon senso e la legge. Perchè mai posso distruggermi con l'alcool ma non posso coltivarmi una bella piantina per fumarmi una canna di tanto in tanto? Nessuna ricerca di giustificazioni, niente da vergognarsi, nessun appoggio di bisogno morale, e con quanto dicevo c'entra. Tu piuttosto dici cose fuori contesto..
Se non ti va l'esempio si può cambiare: prendiamo l'immigrazione clandestina, non trovi che ci e possano essere situazioni giustificabili? Conosciamo così bene la storia personale di ognuno da permetterci di marchiarli per sempre? In certi casi un reato può avere poco a che fare con la disonestà..

Marco Matteazzi 17.09.05 13:16 | Rispondi al commento |


Sono indignato, deluso, amareggiato, dal fatto che una persona come Beppe Grillo debba giustificarsi di tutto cio. E' una delle poche persone al mondo che lotta per la gente come noi, con lealtà e con tanta fatica, esponendosi in prima persona.
Voglio credere e sperare che la maggior parte degli attacchi che gli sono stati fatti su questo blog, siano stati fatti da persone esterne (quelli che io chiamo infiltrati), solo e esclusivamente per screditarlo nei nostri confronti.
Questo vuol dire che stiamo iniziando a dare fastidio a qualcuno, e la cosa non puo che essere positiva.

BEPPE SENZA DI TE SIAMO PERSI!
Continua nel tuo lavoro con la stessa grinta e determinatezza di sempre!
Noi siamo con te...

SEI UNO DEI POCHI UOMINI CHE CONOSCO CHE MERITA VERAMENTE TANTO.
Un augurio di buon lavoro a te e a tutti i bloger!
Fabio Galiè

FABIO GALIE' 17.09.05 13:15 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, per l' ennesima volta hai dimostrato la tua unicità come persona e come uomo sociale...grazie.
Purtroppo, per quello che riguarda le persone incredule che scrivono sul blog e che sono sempre pronte a giudicare... le capisco. È talmente strano, per tanti oggi, riuscire a credere alle azioni oneste! Per tanto tempo gli Italiani siamo stati sballottati, con abili azioni di oratoria, per poi ritrovarci sempre presi per i fondelli. Sai è difficile credere. Alcuni hanno bisogno di un po' di tempo per rianalizzare e riorganizzare quella che ormai per loro è diventata un' abitudine.
Per quanto riguarda il corriere della sera... bhe, che dire? È chiaro che non sanno in quale altro modo denigrare la tua iniziativa, non hanno altri argomenti se non le correzzioni delle parole; non sprecherei altre righe per discorsi a riguardo. " O fame" ! e che lo corregghino pure!!!buona giornata a tutti.

Anna Conte 17.09.05 13:13 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, per l' ennesima volta hai dimostrato la tua unicità come persona e come uomo sociale...grazie.
Purtroppo, per quello che riguarda le persone incredule che scrivono sul blog e che sono sempre pronte a giudicare... le capisco. È talmente strano, per tanti oggi, riuscire a credere alle azioni oneste! Per tanto tempo gli Italiani siamo stati sballottati, con abili azioni di oratoria, per poi ritrovarci sempre presi per i fondelli. Sai è difficile credere. Alcuni hanno bisogno di un po' di tempo per rianalizzare e riorganizzare quella che ormai per loro è diventata un' abitudine.
Per quanto riguarda il corriere della sera... bhe, che dire? È chiaro che non sanno in quale altro modo denigrare la tua iniziativa, non hanno altri argomenti se non le correzzioni delle parole; non sprecherei altre righe per discorsi a riguardo. " O fame" ! e che lo corregghino pure!!!buona giornata a tutti.

Anna Conte 17.09.05 13:11 | Rispondi al commento |


L'iva sulla fattura Grillo non la recupera, perchè è intestata a persona fisica non a impresa (vedi n.partita iva, non c'è ma solo il suo codice fiscale). Ma godete così tanto a trovare cavilli, per poi fare questo tipo di figure?

rosetti carlotta 17.09.05 13:11 | Rispondi al commento |


Ezio Greggio da anni fa il fustigatore in quel tribunale senza appello che è Striscia; bastona malandrini, truffatori e Vannemarchi varie.

Ezio Greggio però dimentica di essere residente a Montecarlo e quindi i lauti introiti della sua attività di fustigatore se li tiene tutti, senza pagare una lira, o un euro, di tasse. Trattasi quindi dell'emblema dei truffatori malandrini.
Io gli preferisco Vanna Marchi

stefano pizzutelli 17.09.05 13:10 | Rispondi al commento |


tira bene, mi pare. il vento

http://precipitandosivola.splinder.com 17.09.05 13:10 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, è un po' triste appunto doversi sempre giustificare.....mentre chi ruba apertamente lo fa senza rendere conto alcuno ai cittadini!!

Continua così, anzi prenditela meno calda e goditi i tuoi successi teatrali, che rimangono sempre travolgenti!!

E che se ne vadano tutti aff......lo!!

Ho sempre sostenuto una tua candidatura, ma apprendo per l'ennesima, forse definitiva, volta che non ne vuoi sapere.

Anche se con dispiacere, capisco davvero la tua posizione...

Vai avanti così e.....COMPLIMENTI SEMPRE!!

Ciao a tutti

ivan verdi 17.09.05 13:10 | Rispondi al commento |


Intervista a radio deejay del Beppe: http://mediaest.blogspot.com/2005/09/beppe-grillo-radio-deejay.html

Daniele Dallorto 17.09.05 13:07 | Rispondi al commento |


Una domanda ai blogger: ho visto molto entusiasmo da parte vostra per le iniziative del Beppe. Vorrei sapere se sarà un entusiasmo passeggero o se sarete pronti a mantenerlo. Ho letto molta indignazione nelle vostre parole. Vorrei sapere se la conserverete. Vi ricordate craxi? Suo figlio Bobo si è candidato per i Socialisti Uniti e in più inteviste ha definito il padre una VITTIMA della giustizia. E noi glielo abbiamo lasciato dire. Vorrei anche sapere come vi comportereste se foste al potere. Anche voi pensereste solo a mantenere la "cadrega"? Spero tanto di no. Spero che chi scrive su questo blog, se in futuro avesse la possibilità di migliorare il mondo, di migliorare la nostra vita e quella dei nostri figli lo facesse. Lo spero tanto.
Ora faccio una proposta a Grillo: ti andrebbe di segnalarci una realtà sociale che ha veramente bisogno di aiuto? Potremmo contribuire con i nostri versamenti a risollevarla. Una realtà che noi tutti possiamo vedere crescere con i nostri aiuti, che noi tutti possiamo controllare.

camilla speranza 17.09.05 13:05 | Rispondi al commento |


Ciao ti ho seguito dal primo spettacolo che hai fatto ad Oristano ed a Cagliari tutte due mi perdo quello che farai oggi ad Alghero è questo mi dispiace un pò sinceramente,non ho avuto l'opportunità di parlarti ,anche se tu ci hai ringraziato tutte le volte che sei andato via,sono della sicurezza,nel tuo spettacolo pienamente riuscito hai unito la gravità del mondo di oggi con l'ironia di un grande comico io vorrei sapere da te se ti consideri un messaggero di notizie veritiere senza falsi veli oppure un comico come molti ti considerano,cioè dove inizia il comico e dove inizia il messaggero.
Ti ringrazio per il tuo spettacolo,e vorrei parlarti come si parla con una persona che si conosce e si vede una volta all'anno ti aspetto l'anno prossimo sperando di poterti parlare di persona anche se mi sembra di averlo già fatto non cambiare non dimenticare che poi tutta questa tecnologia,poi ci faccia perdere quei valori del contatto fra persone che si incontrano,parlano,discutono,ma si vedono si sentono.se hai la possibilità ed il tempo rispondimi,fammi sapere di te un forte saluto a te ed al tuo staff,in bocca al lupo per oggi.

angelo mulas 17.09.05 13:03 | Rispondi al commento |


Sono biellese....ma chiaro....l'iva sulla fattura della Repubblica , tu come libero professionista , la recupoeri ? ...solo per chiarezza...ciao continua così io un piccolo versamento l'ho fatto...

Piero Ramella 17.09.05 13:02 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,
ma perche' nel codice JavaScript della pagina in cui si postano i messaggi filtri la parola SIGN0RAGG10 ?
Perche' fai censura ?
Non deluderci anche tu.

Nicola Benaglia 17.09.05 13:00 | Rispondi al commento |


siamo con te.

Fabiana De Rossi 17.09.05 12:59 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
Ho fatto i miei studi in Argentina e percio' nel corso di letteratura dovette studiare "Il Quijote de la Mancha".
La sua eredita' fu una frase marchiata a fuoco nel mio cervello: "Ladran Sancho... señal que cabalgamos..." che si puo tradurre in "Latrano Sancho... segno che cavalchiamo..."
Lasciagli che latrino con i loro puerili appunti sulle "l" mancanti. Tu continua a cavalcare e continua a fare loro del "male".. :-)

Dante Sergio Flores 17.09.05 12:57 | Rispondi al commento |


io sono con te, ognuno di noi ha la propria storia con cose andate per il verso giusto ed altre meno, l'importante è l'obiettivo
continua così

mauro sacco 17.09.05 12:57 | Rispondi al commento |


Troll (internet)
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Immagine anti TrollUn troll, nel linguaggio di usenet e dei newsgroup, dei forum e delle chatroom di ogni natura e argomento, è un individuo che inserisce messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente stupidi, ma comunque tali da irritare gli altri utenti e disturbare il normale scambio di messaggi e informazioni generando discussioni inutili, scambi di insulti, polemiche sterili e riempiendo così il forum (o il newsgroup o la chat) di messaggi inutili e fuori tema, diminuendo l'utilità del forum stesso e scoraggiando gli altri utenti dal frequentarlo.

Quando l'opera di un troll ha successo, il gruppo di discussione finisce per essere abbandonato dalla maggior parte degli utenti e resta deserto, a parte qualche passante occasionale, e naturalmente il troll stesso. Quando invece il troll viene ignorato, reagisce postando messaggi sempre più irritanti ed offensivi cercando di provocare una reazione: alla fine, se non ci riesce, di norma abbandona il gruppo (fenomeno di autocombustione del troll).

Scusate l'Ot.
Riconoscete qualcuno????

Max Cabo 17.09.05 12:56 | Rispondi al commento |


Ti scrivo per esprimerti tutta la mia gratitudine per la battaglia che stai portando avanti.Nel caso si metta male...(e penso di non essere il solo a pensarla così...)...chiama...che veniamo li e troviamo il modo per risolvere il problema...

dario campagnolo 17.09.05 12:55 | Rispondi al commento |


avevi la mia stima prima e ce l'hai adesso,
"chi è senza peccato scagli la prima pietra"

mara d'aleo 17.09.05 12:55 | Rispondi al commento |


Io odio a fare la pubblicità..
ma devo segnale questa Tv privata Romana che è veramente l'alternativa culturale alla totale e assolutà ignoranza e commercializzazione delle altre tv private e locali(sono tutte piene zeppe di cartomanti e numeri 166 e simili..)
Invece Roma uno fa informazione, cultura, intrattenimento, pochissima pubblicità...
E' piccola(economicamente)... ma GRANDE nei contenuti!!!! Spero che rimanga in piedi a lungo..
Vi passo il link della TV: http://www.romauno.tv
e in più vi passo l'url dello streaming video in diretta: mms://stream-sif.romauno.tv:8080
Sul sito troverete tutte le info per vederla sia sul satellite in tutta europa,Medio oriente e Nord Africa, sia via terrestre(analogico!) nella zona di Roma.
Dateci un occhiata...
Cordiali Saluti

Daniele Bonifazi 17.09.05 12:54 | Rispondi al commento |


caro Beppe che ne dici di coinvolgere nel nostro movimento di idee altri personaggi che mi sembrano giusti e con le palle? Che ne dici di Dario Fo, Franca Rame, Iacopo Fo, Paolo Rossi, Carlo Lucarelli, Antonio Ricci, Enzo Biagi, Santoro, Stefano Benni......?

gina filippi 17.09.05 12:52 | Rispondi al commento |


Spett. sig. B.Grillo.

Ho letto i post fino a "perdere gli occhi", ho notato che una maggioranza risicata intorno al 99,99 per cento attribuisce un discreto valore al lavoro e alle iniziative da Lei intraprese attraverso il Blog.
Preso atto di questo Suo ultimo post e dei commenti in esso contenuti, vorrei, con rispetto, invitarLa, quando lo riterrà opportuno, spero al più presto, di riprendere questa Sua attività, sarebbe già il momento di "scatenare" nuove riflessioni.

OT
Il posto con la foto di Totò è dedicato ai "soldi", un sito interessante è quello della Ragineria Dello Stato all'interno del quale è pubblicato in forma ridotta il Bilancio Dello Stato. Leggendolo con calma anche un profano può estrapolare utili informazioni.

roberto casetta 17.09.05 12:52 | Rispondi al commento |


Grande Beppe....continua cosi siamo tutti con te per potere vedere insieme "un nuovo rinascimento"...

samuele canti 17.09.05 12:51 | Rispondi al commento |


X Marina Leofante,

non ho letto i tuoi messaggi, ma se non hai fatto niente di male è grave che ti abbiano cancellato.
Purtroppo, però, ci sono spesso dei vandali che rovinano le discussioni. Cancellando i messaggi di un certi IP, forse, è scappato il tuo indirizzo per sbaglio.

Spero.

Davide
www.onedrop.it

Davide Ricci 17.09.05 12:47 | Rispondi al commento |


Tranqui Beppe, siamo tutti con te!

IanSteven, Byzantium, The Ravenna Beppe Grillo Group

stefano ianne 17.09.05 12:47 | Rispondi al commento |


Se non vado errato, mi pare che:

il sig. Olivetti
il sig. Fantini
il sig. Giovannini
il sig. Malaguti
la s.ra Di Carlo

vorrebbero capire se il signoraggio è esclusivamente "UN" problema, se è "IL" problema o se è solo un "FALSO" problema.

(@ stefano cima
Mi dispiace per Lei, ma a me non interessa la febbre dei volatili...)

Mauro Giovannini 17.09.05 12:38 | Rispondi al commento |


@ Beppe Grillo
Perchè hai cancellato tutti i miei post? Cosa ho fatto di sbagliato? Non mi pare di avere violato nessuna regola...quindi? perchè? Forse ho sbagliato senza accorgermene,o se non vuoi che posti più sul tuo blog fammelo sapere, lo farò. Ti ringrazio per l'attenzione.Marina

Marina Leofante 17.09.05 12:38 | Rispondi al commento |


CHIEDO SCUSA SE QUALCHE VOLTA HO DUBITATO!!!
NON LO FARO' PIU'...

Davide Piccolo 17.09.05 12:35 | Rispondi al commento |


Visto che nessuno ha ripotato l'indirizzo al quale è possibile accedere all'articolo contro Beppe, lo riporto io per dovere di cronaca:

http--www.blurted.net-news-show_news.phpsubaction=showfull&id;=1126940687&archive;=&template;=

Da notare che i numerosi commenti successivi all'articolo, esprimono quanto in queste pagine già evinto e cioè che l'autore dell'articolo parla probabilmente di cose che non conosce in maniera approfondita, ma solo grazie ad una rapida scorsa ai vari argomenti qui trattati.

Beppe, non ti candidare, ti farebbero il c..lo a fette!!!!! Impara da loro, fai candidare un prestanome al posto tuo.

Inoltre sono convinto che hai fatto bene a mettere le cose in chiaro, così nessuno potrà mai dire che cercavi di nascondere qualcosa.

Coraggio gente, la strada è lunga e tortuosa.

francesco colaiacomo 17.09.05 12:35 | Rispondi al commento |


Beppe chi scrive quelle illazioni sai perchè lo fa?Perchè ha paura..stai dando fastidio!Quindi devi continuare così!
Ma chissà perchè questa gentaglia fantomatici giornalisti che sono solo dei lacchè del potere se la prendono con chi come te non ha potere..vigliacchi e leccaculo.
Perchè non fanno le pulci a Berlusconi?Già è vero lui è onestissimo e nessuno dovrebbe metterlo in dubbio..PERCHè I REATI CHE COMMETTE LI CANCELLA CON LE LEGGI CHE SI FA DA SOLO!
Cari giornalisti del Corriere perchè queste cose non le denunciate?Perchè voi non informate ma disinformate..

omar veronese 17.09.05 12:30 | Rispondi al commento |


Caro Beppe dalla vicina Svizzera ti invio tutto il mio sostegno!!!
Basta con le strumentalizzazioni, basta infangare la gente con fatti per nulla pertinenti con ciò che sta facendo.
FAZIO VATTENE E CON TE TUTTI GLI ALTRI!!!
Beppe, se l'Italia non ti vorrà più qui in Svizzera sei e sarai sempre benvenuto!!
NON MOLLARE MAI
Con affetto e profonda stima

Claudio

Claudio Walter 17.09.05 12:29 | Rispondi al commento |


caro grillo

non dimenticare che siamo in un paese "semilibero"
ti vogliono solo imbavagliare
continua cosi

alessandro batisti 17.09.05 12:29 | Rispondi al commento |


Caro Beppe dalla vicina Svizzera ti invio tutto il mio sostegno!!!
Basta con le strumentalizzazioni, basta infangare la gente con fatti per nulla pertinenti con ciò che sta facendo.
FAZIO VATTENE E CON TE TUTTI GLI ALTRI!!!
Se l'Italia non ti vorràpiì qui in Svizzera sei e sarai sempre benvenuto!!
NON MOLLARE MAI
Con affetto e profonda stima

Claudio

Claudio Walter 17.09.05 12:28 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,

ammiro - una volta ancora - il tuo coraggio, la tua lealtà, la tua schiettezza. Per quanto non necessarie, le tue esternazioni sono quelle di un uomo esasperato dal continuo parlare alle spalle in maniera subdola, e tu hai voluto darci un taglio, con una limpidezza che lascia basiti, in quest'era di presa per il culo globale.

E allora, visto che anche tu attacchi il Corriere della Sera, guarda un po' qui cosa ho scoperto su questi idioti:
http://www.silenzi.com/index.php?title=son_kazi_ri_amari&more;=1&c;=1&tb;=1&pb;=1

Controllate tutti, anche voi utenti, di cosa siano riusciti a fare quelli del Corriere: si sono contraddetti da soli, segnalando un fatto in una certa maniera sul Corriere.it, e riportandolo nella maniera OPPOSTA sulla versione cartacea dello stesso giorno. Nel link è riportata la spiegazione per esteso del fattaccio.

DIFFONDETELO TUTTI!!!

Francesco Minciotti 17.09.05 12:23 | Rispondi al commento |


Grazie sempre di tutto Beppe!
Anche io sono con Te!
Questi tuoi post così sinceri e sentiti aprono il cuore!
Forza e non arrenderti!
Con Stima
Filippo

Filippo Baldella 17.09.05 12:20 | Rispondi al commento |


Hai havuto la ferari......e allora? questo che vuol dire ? che se un giovane si compra una ferrari rimarra stronzo tutta la vita e nn potra' mai piu cambiare opinioni sul mondo per il resto della sua esistenza?
Hai havuto la barca ......e allora? Per quello che mi riguarda ne puoi comprare anche un'altra se ti piace, io mi comprero' un ultraleggero .....a me piace volare
Hai 2 case .....e allora? Il mio vicino ne ha 8
Io nn capisco per cosa tu ti debba giustificare Beppe ,queste sono piccolissime insulse c....e ,ci sono molti maiali a cui dai molllllto fastidio e che useranno tutti questi bassi espedienti da asilo per cercare di screditarti agli occhi dei piu stolti.Ti prego di proseguire nel tuo lavoro , da me riceverai sempre un sostegno .......ma fidati che siamo in tanti e saremo sempre di piu' :) (e' per questo che ti attaccano).

cristiano parmiani 17.09.05 12:16 | Rispondi al commento |


Il migliore amico di tutti e dell'uomo non è il cane, è Silvio Berlusconi. Allora mi sono posto due domande:

1) chissà se ha un sito ufficiale? Ebbene si, quello di Forza Italia, ed in prima pagina compare tale frase:

"Ho scelto di scendere in campo e di occuparmi della cosa pubblica perché non voglio vivere in un Paese illiberale, governato da forze immature e da uomini legati a doppio filo a un passato politicamente ed economicamente fallimentare.
Mai come in questo momento l'Italia ha bisogno di persone con la testa sulle spalle e di esperienza consolidata, creative ed innovative, capaci di darle una mano, di far funzionare lo Stato ".
(Silvio Berlusconi, "Per il mio Paese" 26 gennaio 1994)

Non ho parole... in questa sua dichiarazione ha fatto leva su tutto quello ha rovinato da quando è al governo! Bravo!!!

2) Silvio è protetto dal WWF? No, Silvio non è protetto dal WWF.


VAI BEPPE sei un grande!

Stefano Franchetto 17.09.05 12:10 | Rispondi al commento |


A proposito di Ferrari!

Perché non aiuti a sviluppare, sul modello della famosa twingo, una Ferrari a idrogeno????

Davide
www.onedrop.it

Davide Ricci 17.09.05 12:07 | Rispondi al commento |


anche se seguo codesto blog ormai quasi quotidiamente da un po di tempo (con relativa pubblicita occulta ai miei amici ^^) mi sn deciso a postare oggi, qui, adesso solo per aggiungermi a tutti i commenti positivi fatti finora... da queste parti ho trovato tantissime info importanti e infiniti spunti e i Suoi spettacoli li seguo da tempo: è il "nostro" grillo parlante :) purtoppo, statisticamente, per ogni tot di contatti c'è sempre il "genio" che si vuole mettere in mostra

Freni Gianmatteo 17.09.05 12:04 | Rispondi al commento |


CARO GRILLO, anch'io come altri ti invito a fare i nomi di coloro che scrivono articoli più diffamatori o in generali di quelli che come giuda "al soldo dei romani" non sono onesti con i propri elettori. Io compro saltuariamente vari quotidiani, tra cui il corriere. Stimo molto alcuni che vi scrivono editoriali, ricordo SEVERGNINI di cui frequento assiduamente la rubrica on line, ma magnifici sono gli scritti dell' ingegnere GIAVAZZI, anche un certo SABINO CASSESE ha scritto un bel pezzo sugli sprechi delle regioni... C'è Sergio ROMANO, a volte stratto ma persona obiettiva stimabile.
Quindi ti pregherei di fare qualche nome, per non infangare indiscriminatamente tutti i lavoratori di un giornale. Anche in Parlamento non ci sono solo PREVITI e VITO, ci sono anche persone serie come VIOLANTE e BERSANI ad esempio...

Giuseppe Di Siena 17.09.05 12:04 | Rispondi al commento |


_____ I FANTASTICI 4 ____

Beppe grillo - Mr fantastic

Marco travaglio - La Cosa

Luttazzi - La torcia Umana

Sabina Guzzanti - La donna invisibile

GO! GO! GO!


stefano cima 17.09.05 12:04 | Rispondi al commento |


................QUANDO IL GIOCO SI FA DURO I DURI COMINCIANO A GIOCARE.....................
CONTINUA COSI'BEPPE SEI GRANDE!!!!!!!!!!!!!!!

CRISTIANA ROSSI 17.09.05 12:04 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
continua così, vedrai che il numero dei detrattori diminuirà rispetto a quelli che seguiranno le tue iniziative.

Un abbraccio

Gianluca Metz 17.09.05 12:02 | Rispondi al commento |


Che sorpresa!
accorgersi che grillo è come noi, con i nostri errori, limiti, debolezze.
pensavamo fosse un cavaliere senza infamia e senza macchia,il vate, il maestro, il condottiero!
che fosse superman, l'uomo ragno e batman tutti assieme.
che fosse gesù tornato in terra!

ammesso e non concesso che grillo sia il peggio del peggio quello che conta davvero sono le idee espresse!
gli altri giornalisti, politici e intellettuali a quanto pare o non le hanno o non le sanno esprimere in maniera decente.

Continua così beppe a lavorare col tuo staf per farci sentire una voce fuori dal coro che dica qualcosa di sensato!

matteo d'agostino

matteo d'agostino 17.09.05 12:00 | Rispondi al commento |


Poche parole in replica a chi ti rinfaccia "tre persone sulla coscienza".
Non so come sia successo. Poco cambia. Anche se non hai responsabilità oggettive, a maggior ragione se ne hai, il solo fatto di essere stato tu alla guida, e di essere l'unico sopravvissuto, peserebbe a chiunque come un macigno. I delinquenti fanno spallucce e via. I vigliacchi si annodano sotto il peso e chiudono il bandone. Gli uomini degni di questo nome sopportano i loro fardelli e cercano di dare ancora qualcosa al loro prossimo. Come te.
Pertanto coloro che si occupano della tua coscienza farebbero bene a vedere che fine ha fatto la loro.
Con stima

Luigia Marasca 17.09.05 11:58 | Rispondi al commento |


Caro grillo, secondo me li problema non è Berluskoni, che ormai tutti hanno capito che razza di personaggio sia, il problema è che non abbiamo delle alternative valde, la gente non sa più dove dirigere il proprio voto, che poi è lunico mezzo democratico che abbiamo per sperare di cambiare questo paese.

A chi lo diamo il nostro voto alle prossime elezioni a Prodi? ma a quelloli' bisognerebbe senza digli niente, allestirgli il tir dalla parte di dietro, con con panini, bruschette, porchetta, patatine, e tuuto l'occorente, e mentre lui crede di far politica, lo mandiamo in giro per l'Italia a tira su po di soldini, almeno fa qualcosa di utile, sono sicuro che "se nessuno gle o dice" non se ne accorgerebbe mai.

Tu ci dovresti invece indirizzare verso qualcuno di veramente valido, che tu ritenga possa prendere in mano le redini di questo governo.

Se posso segnalare uno che a me sembra serio, e che sicuramente gli ha rotto, e gli potrebbe rompere i co.... a quello li e DIPIERO, che ne dici????

Mi piacerebbe sapere che ne pensi, sei l'unica luce che abbiamo, il resto è solo un buco nero!!!!

guido daghetti 17.09.05 11:58 | Rispondi al commento |


Una precisazione: nell'intervista al Giornale di Vicenza Grillo dice "..Certo, io l’ho detto pubblicamente e lo ripeto. Non ho nulla in contrario che dal mio sito, www.beppegrillo.it, sia scaricato lo spettacolo che sto portando in giro per l’Italia...". Ho cercato sul sito il link per downloadare lo spettacolo ma non l'ho trovato. L'ho trovato con i programmi P2P, ma sul sito no. Non ho cercato bene oppure il Grillo ha detto un'inesattezza? Se così fosse, tiratina d'orecchi ma comunque sempre complimenti...

Dario Mana 17.09.05 11:58 | Rispondi al commento |


Cari blogger ho copiato la geniale idea di una "grilla" e ho inviato una mail di condoglianze per la morte dell'informazione a lettere@corriere.it
Il testo diceva:SENTITE CONDOGLIANZE PER LA MORTE DELL'INFORMAZIONE.
P.S. Ho sempre ammirato giornalisti del passato, uomini con le palle, onesti, coraggiosi come PIERO GOBETTI, ALESSANDRO BONSANTI, INDRO MONTANELLI... Oggi vedo prevalentemente articoli di scribbacchini viscidi e paurosi. Che tristezza. Che tristezza vedere che chi potrebbe migliorare il mondo si piega a novanta lasciando che l'ingiustizia, l'ignoranza trionfi. Non comprerò mai più il Corriere della Sera e mio papà, da sempre Vostro affezionato e fedele lettore, mi ha promesso che seguirà il mio esempio.

Cercherò di ricordarmi di scrivere tutti i giorni al corriere: SENTITE CONDOGLIANZE PER LA MORTE DELL'INFORMAZIONE. Fatelo anche Voi

rita simoni 17.09.05 11:54 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe grazie per tutto quello che stai facendo per noi .........ti esorto sempre a fare NOMI e COGNOMI di tutti quei CAZZONI che dovrebbero andare a zappare la terra, l'italiano medio (mi ci metto anch'io ) difatti ha poca memoria o tende a dimenticarsene , Sputtaniamoli per benino e come dici tu FACCIAMOLI MORIRE !!! Ps ho inviato il fax di protesta al corriere

Linus Biagi 17.09.05 11:53 | Rispondi al commento |


Irene mi scusi ho scritto il suo nome con la minuscola prima!

Emiliana Di Carlo 17.09.05 11:52 | Rispondi al commento |


X S. Deiana.

Ma ancora leggi l'Unione Sarda? Non che l'altro sia migliore, ma almeno non fa fumo quando accendi il barbecue!

sergio fantini 17.09.05 11:48 | Rispondi al commento |


Carissima irene,
le lodi sono dovute al coraggio di Grillo, coraggio con cui ci propone di pensare in maniera più consapevole, ci propone il confronto con il sistema di tanti altri paesi, e il confronto come insegna il nano pelato portatore di sacrifici... è peccato!
viva l'inquisizione!
confronto al rogo!
confronto brutto!
proprio come nel medioevo...
cmq non deve essere per forza d'accordo con i nostri sentimenti, Irene.
io sostengo Grillo, tifo per lui, lei no?
eh va bè
e si vede che lei tifa ad es. per l'Inter oppure il parmigiano non lo vuole... preferisce le macchine a benzina, il mare alla montagna...

Emiliana Di Carlo 17.09.05 11:47 | Rispondi al commento |


Abbiamo fiducia e gratitudine nei tuoi confronti..Quello che è successo ha un solo significato:cominciano ad avere paura!! Bisogna fare qualcosa, non si può più aspettare siamo in emergenza!
Con affetto e stima..

carlo ciano 17.09.05 11:44 | Rispondi al commento |


Grazie beppe per i chiarimenti....solo le persone leali come te sentono queste necessità...anche se non ce n'è bisogno per chi apprezza quello che dici e per coma ti batti per la ricerca della verità.
E' giusto anche predicare bene e razzolare bene...ma chi è senza peccato scagli la prima pietra!!
continua...siamo con te...un mondo migliore è sempre possibile....ognuno di noi può farlo nel proprio piccolo....per i massimi sistemi è invece bisogna agire insieme...e lo faremo!!

ciaoo

antonio azara 17.09.05 11:43 | Rispondi al commento |


caro Beppe, per curiosità sono andata a leggermi l'articolo del corriere della sera riguardante questa fantomatica denuncia fatta da te ai danni di un ragazzo che ha scaricato e messo in vendita in il tuo spettacolo in internet. Effettivamente, il racconto che ne fa il giornalista che si stacca evidentemete dalla realtà dei fatti, e il tono sogghignante da "vedete...predica bene e razzola male" sono piuttosto fastidiosi, ma una cosa mi incuriosisce dell'articolo (in merito a come sono andate le cose credo ovviamente alla tua versione!!) scritto sulla testata giornalistica: è vera la storia che se il DVD è difettoso non verrà risarcito se il "celophane" è rotto? Sai io l'ho appena ordinato e non vorrei avere brutte sorprese...! E poi sulla questione della qualià che mi dici?

con affetto e stima Ilaria

ilaria letizia 17.09.05 11:42 | Rispondi al commento |


Per ricordarci in maniero molto ironica che su questo piano dell'esistenza le cose che faremo anche in buona fede non saranno mai esenti da critiche,l'importante e andare avanti per la nostra strada.

Pietre


" Tu sei buono e ti tirano le pietre.
Sei cattivo e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai, dovunque te ne vai,
sempre pietre in faccia prenderai.
Tu sei ricco e ti tirano le pietre
Non sei ricco e ti tirano le pietre
Al mondo non c'è mai qualcosa che gli va
e pietre prenderai senza pietà!
Sarà così
finché vivrai
Sarà così
Se lavori, ti tirano le pietre.
Non fai niente e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai, capire tu non puoi
se è bene o male quello che tu fai.
Tu sei bello e ti tirano le pietre.
Tu sei brutto e ti tirano le pietre.
E il giorno che vorrai difenderti vedrai
che tante pietre in faccia prenderai!
Sarà così
finché vivrai
Sarà così
Tu sei buono e ti tirano le pietre.
Sei cattivo e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai, dovunque te ne vai,
sempre pietre in faccia prenderai.
Tu sei ricco e ti tirano le pietre
Non sei ricco e ti tirano le pietre
Al mondo non c'è mai qualcosa che gli va
e pietre prenderai senza pietà!
Sarà così finché vivrai
Sarà così
Se lavori, ti tirano le pietre.
Non fai niente e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai capire tu non puoi
se è bene o male quello che tu fai.
Tu sei bello e ti tirano le pietre.
Tu sei brutto e ti tirano le pietre.
E il giorno che vorrai difenderti vedrai
che tante pietre in faccia prenderai!
Sarà così finché vivrai
Sarà così."

Note

Si tratta del brano portato con successo al Festival di S.Remo del 1967 da Antoine e Gian Pieretti, autore lo stesso Pieretti con l’ubiquo Ricky Gianco. Sin dal primo ascolto i giornalisti musicali notarono la somiglianza del testo e del pezzo con il brano Rainy Day Women 12 & 35 di Bob Dylan, contenuto nell’album Blonde On Blonde dell’anno prima, sia nella idea di fondo sia nel tema musicale.

Manuele Fragoletto 17.09.05 11:41 | Rispondi al commento |


I tuoi poco onorevoli detrattori devono essere proprio arrivati alla frutta, e forse oltre, se non trovano di meglio che simili notizie da pubblicare; ma di tutte le campagne di sensibilizzazione sui più diversi argomenti, niente?

loris campion 17.09.05 11:41 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe, cavolo non credevo avessi 57 anni, ne dimostri al massimo 45, comunque a parte questo voglio complimentarmi per l'onestà anche se non serviva a dimostrare nulla a noi visto che ti seguiamo per quello che dici e non per quello che hai fatto nella tua vita privata.
Ricordati che saremo sempre di più e quindi daremo sempre più fastidio e gli stronzi si moltiplicheranno e se la prenderanno solo con te quindi tieniti stretti i tuoi avvocati e continua così fino in fondo.

stefano rigutti 17.09.05 11:41 | Rispondi al commento |


Irene hai mai pensato di essere bannata perchè non scrivi il tuo cognome e ti mantieni anonima.......?E poi perchè parlare qui del signoraggio???Cambia sito o cambia blog.

Roberto Agnelli 17.09.05 11:41 | Rispondi al commento |


Beppe secondo me non dovevi giustificarti, sei un grande, sei uno dei pochi in Italia che si impegna per dare una dignità ad un paese che ha perso quasi tutti i valori che ci hanno fatto onore nel passato.
Io sono con te.
Non mollare, mai, Beppe,

un amico

massimo corda 17.09.05 11:40 | Rispondi al commento |


X BEPPE

Ogni sentimento di ammirazione per la chiarezza e la voglia di ascoltare anche certe... Ci siamo capiti!! VAI BEPPE!!!
Non candidarti!! Dobbiamo riuscire a delegittimare la falsa politica dall'esterno!! Far capire ai prossimi politicanti che dovranno guidare un paese di gente che qualcosa CAPISCE!
Insomma togliere potere a loro che sfruttano la ns disinformazione.. E tu SEI INDISPENSABILE QUA FUORI CON NOI!!

CIAO BEPPE!!!

Enrico Barina 17.09.05 11:37 | Rispondi al commento |


uhhhhh
ma sbaglio o Grillo in uno spettacolo ne ha parlato ...si del... (sussurrato) signoraaaaaaaaggio
io ho appreso da quel filamto cosa fosse sto fenomeno del signoraggio...
e poi scusa perchè non ne dovrebbe parlare?
sul motivo dovete indottrinarmi...scusate

Emiliana Di Carlo 17.09.05 11:36 | Rispondi al commento |


vai beppe siamo tutti con te
continua a fare tutto quello che ti senti per far aprire gli occhi a chi li tiene chiusi o a chi glieli fanno tenere chiusi

non mollare
sei uno degli ultimi baluardi di ni gente comune che lavora, suda e fa fatica a tirare la fine del mese

grazie di esistere
angelo

Angelo Lofano 17.09.05 11:36 | Rispondi al commento |


Tranquillo Beppe, noi siamo e saremo sempre conte.
Complimenti, questa volta pare tu abbia toccato nel segno.
Finora i mass-media si erano limitati ad ignorarti, il fatto che ora comincino a tentare di infagarti e di renderti inviso al Popolo (sovrano e quindi con la "P" maiuscola), significa che cominciano a temerti. Mandano avanti i loro cani da guardia, poi vedrai che arriveranno gli "Individui della specie de'Bravi", per capirci i vari Fede, Vespa ecc.
Infine dovranno esporsi loro, "scendere in campo", come quando il "Griso" ha dovuto andare ad Hammamet. Allora tenteranno di sopprimerti in tutti i modi, compresi i peggiori, ma in quel momento dovranno per forza scoprirsi, rivelando a tutti noi la loro vera natura e, a quel punto, ci penseremo noi ad affondarli nello stesso mare di fango che loro avranno creato per te...e lo faremo con una semplice crocetta: Che muoia "Sansino" con tutti i filistei!!
Prosegui su questa strada, sarai il nostro "Massimo Decimo Meridio"...ma con un finale migliore. Forza e Onore!

Roberto Cappuccio 17.09.05 11:34 | Rispondi al commento |


ah scusate volevo aggiungere

se si fa di tutto per screditare il Grillo..
allora canta vittoria Beppe, perchè vuol dire che stai dando fastidio a Qualcuno con la Q maiuscola :)
e dar fastidio ai potenti è fondamentale in questi anni.

vai Beppe
guarda avanti, noi guarderemo con te

Emiliana Di Carlo 17.09.05 11:33 | Rispondi al commento |


ah scusate volevo aggiungere

se si fa di tutto per screditare il Grillo..
allora canta vittoria Beppe, perchè vuol dire che stai dando fastidio a Qualcuno con la Q maiuscola :)
e il fastidio ai potenti è fondamentale in questi anni.

vai Beppe
guarda avanti, noi guarderemo con te

Emiliana Di Carlo 17.09.05 11:33 | Rispondi al commento |


Mettersi a nudo, non è un esercizio facile, perchè comporta la rinuncia a parte della propria libertà. Ma è un esercizio necessario quando si rappresenta altri e si dà voce alla loro voce.
Seguo con assiduità il blog, anche se intervengo raramente. Condivido molto di quello che scrivi, e le iniziative intraprese, davvero una novità nel panorama dell'informazione e dei media in generale. I contenuti, le opinioni, tutte le iniziative promosse dal tuo blog sono uno spunto per riflettere e, volendo, per partecipare. Ed è tutto gratis. Grazie per il tempo che dedichi a questa inziativa.


ps: per "parlamento pulito" ci sono anch'io.

Bruno Bortolussi 17.09.05 11:32 | Rispondi al commento |


Certo che ti segurò ancora, lo faccio da anni, ti ho visto anche nella mia città (cremona) e leggo il tuo blog quasi ogni giorno. Non sei diventato il mio Vangelo ma mi offri comunque spunti per riflessioni mai banali. Penso che tu sia dotato di una intelligenza rara e mi meraviglio che ancora qualcuno ti definisca un comico. Ciau se vedemu

norberto galloni 17.09.05 11:32 | Rispondi al commento |


Mandiamo via il nano.........

Luigi Esposito 17.09.05 11:32 | Rispondi al commento |


Certo che ti segurò ancora, lo faccio da anni, ti ho visto anche nella mia città (cremona) e leggo il tuo blog quasi ogni giorno. Non sei diventato il mio Vangelo ma mi offri comunque spunti per riflessioni mai banali. Penso che tu sia dotato di una intelligenza rara e mi meraviglio che ancora qualcuno ti definisca un comico. Ciau se vedemu

norberto galloni 17.09.05 11:32 | Rispondi al commento |


Certo che ti segurò ancora, lo faccio da anni, ti ho visto anche nella mia città (cremona) e leggo il tuo blog quasi ogni giorno. Non sei diventato il mio Vangelo ma mi offri comunque spunti per riflessioni mai banali. Penso che tu sia dotato di una intelligenza rara e mi meraviglio che ancora qualcuno ti definisca un comico. Ciau se vedemu

norberto galloni 17.09.05 11:30 | Rispondi al commento |


Per TROLL si intende in genere definire un frequentatore di forum, newsgroup e simili che usa inviare dei messaggi (detti POST) palesemente provocatori, creati ad arte per far arrabbiare o disturbare i partecipanti alla discussione in modo da provocarne risposte per lo più emotive. Il loro intento è di solito innescare un FLAME (accesa discussione) solitamente sterile e che non porta da nessuna parte.

Il termine TROLL sembrerebbe derivare dalla parola inglese trolling che è una tecnica di pesca con il cucchiaino che attira il pesce inducendolo ad abboccare. Un'altra ipotesi è che il termine derivi da un personaggio omonimo della tradizione scandinava, un folletto dall'aspetto grottesco.

Comunque sia il TROLL và evitato, perchè discutere con lui non ha senso, si perde solo tempo.

http://www.chicercatrova2000.it/psaperlo/read_it.asp?IDT=26

stefano cima 17.09.05 11:30 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
innanzitutto ti offro tutta la mia solidarietà visto che la canea ti ha spinto a dover esibire il tuo intimo privato che nulla toglie e nulla aggiunge alla stima che io, insieme a quella di tantissime persone, provo nei tuoi confronti.
Nel contempo terrei a stigmatizzare quella strisciante e subdola campagna di denigrazione dei media nei tuoi confronti, perché ogni tua scomoda iniziativa che provoca un certo eco (vedi l'affaire Fazio), gli articoli o i servizi a te dedicati iniziano con: "il comico Beppe Grillo" con accanto una tua foto quanto più istrionica possibile, di modo che chi legge guarderà sarcasticamente il resto dell'articolo.
Io dico che, senza rinnegare il tuo mestiere originario, nulla impedisce che tu ti possa affermare come opinionista di grande spessore, da non prendere assolutamente sottogamba, anche perché quando questi signori lo fanno a te, lo fanno anche a noi che ti sosteniamo.
Capito Beppe! Ciao.

Robert Dubois 17.09.05 11:26 | Rispondi al commento |


bruno balli

.. e che la febbre dei volatili sia imputata alla CINA?

strano eh? FORSE può essere un modo per incutere nell'opinione pubblica l'idea che quello che viene dall' oriente, magari costa meno, .. ma fa la BUA ???

stefano cima 17.09.05 11:25 | Rispondi al commento |


Carissimo Beppe
io credo in maniera totale a determinate persone. Non mi chieda con quale criterio io scelga queste persone ma per lo più vado a naso: ci sono persone di cui puoi fidarti.
Mi dispiace nei giorni scorsi essere finita in volgari proposte di cestinaggio e pubblico scherno verso le persone del blog che si ostinano ad avanzare pretese di spiegazioni e giustificazioni da parte tua di cose che secondo me sono caz.. tuoi. Però in effetti se dici a qualcuno di farsi i fatti propri poi ti senti rispondere che qui non c'è più democrazia. ok.
Chiedo scusa, ma se cominciamo a farci venire dubbi su qualcuno...l'unico che sembra volere essere con noi perchè è come noi allora non si va da nessuna parte.
Questo scenario mi ricorda le operette morali di Leopardi: gli dei fanno in modo di dare una vita magnifica all'uomo, che poi comincia a crucciarsi che tutto sia sempre prefetto, poi al variare delle pretese degli uomini gli dei cercano di fare di tutto per accontentare l'uomo che sembra non essere mai soddisfatto.
Per una volta che capita qualcuno a nostro favore, facciamone tesoro, cerchiamo di custodire la semi fratellanza che si è creata tra noi grazie a lui.
sono amare le parole di Beppe oggi, come erano amare le parole del grande Leopardi, un vero illuminista.

viva le pecore! penseranno di me in tanti...
io dico che se il saggio ci indica qualcosa, noi dobbiamo guardare la cosa che sta indicando... e non il suo dito.


ps=
una cosa così sarà solo l'amo gettato da un infiltrato:

Ma dài? Con TRE PERSONE sulla coscienza, Grillo si mette a fare il moralista con gli altri? Però!

Postato da: Lorenzo Berti il 17.09.05 10:3

Emiliana Di Carlo 17.09.05 11:24 | Rispondi al commento |


Giusto dovrebbero ricoprire quelle cariche senza prendere alcun stipendio!
Poi vedremo se in campagna elettorale spenderebbero qualche miliarduccio per attaccare le loro facce di c...o!!!
Tutti ladri!!!!
SCIAT A FADGHE'!!!!!

Piero Lestingi 17.09.05 11:23 | Rispondi al commento |


Caro Beppe

Non eri moralmente obbligato a dare spiegazioni di alcun genere, ma secondo me hai fatto comunque bene a farlo per una ragione, diciamo così, "tattica". Quando l'iniziativa "Parlamento Pulito" andrà in porto sarai pesantemente attaccato, scaverrano nel tuo passato, cercheranno le pagliuzze a cui appigliarsi per screditarti, scioglieranno i loro peggiori cani (Ferrara, Belpietro & C.). Parlare per primo del tuo passato li spiazza e li disorienta. Fin'ora se la sono cavata tacendo e mantenendo il silenzio. Probabilmente non riusciranno a farlo, o ci riusciranno in parte, adesso che l'iniziativa varca il territorio nazionale, e allora cambieranno strategia.
Ti sono comunque solidale, e per quello che può valere, hai il mio appoggio. Per tutti coloro che frequentano questo blog e che hanno un pò di sale in zucca: non foraggiate i trolls che pullulano anche qua, non rispondete, ignorateli, fateli stancare. Frequento forum su internet da molto tempo e vi assicuro che è l'unico modo per liberarcene.

Raffaele Caccioppola 17.09.05 11:22 | Rispondi al commento |


Postato da: Michele Poletti

Stampo e faccio esporre al bar dove gioco le schedine, tutti gli argomenti trattati in una settimana. E' diventato un appuntamento fisso da più di un mese. Molte persone vengono nel locale solo per leggerli. Nascono commenti ed opinioni molto interessanti. Molte persone ti seguono, altre ti hanno scoperto. Continua cosi.
---------------------------------------------------------
Michele sei veramente un grande!Bella iniziativa.Peccato che non frequento bar o circoli altrimenti farei la stessa cosa,e inviterei chiunque a seguire il tuo esempio.Ancora complimenti.

Roberto Agnelli 17.09.05 11:21 | Rispondi al commento |


L'unione sarda, il piu' diffuso quotidiano in sardegna, allo spettacolo di Fiorello ha dedicato l'intera pagina dello spettacolo.
Per quello di Beppe Grillo, nello stesso anfiteatro, un trafiletto sulla cronaca cittadina dove riportava le liti fra automobilisti in fila all'uscita. Nemmeno un commento sulla tua serata.

diego deiana 17.09.05 11:20 | Rispondi al commento |


Che Dio ci dia
la capacita' di riconoscere il giusto,
la volonta' di sceglierlo
e la forza di mantenerlo.
(King Arthur of Camelot)

Mario Rossi 17.09.05 11:20 | Rispondi al commento |


Grazie Beppe! e non lo dico per il post, ma per tutto ciò che hai sempre fatto per chi crede in un mondo più giusto.
Penso sia normale che abbia problemi di integrità di immagine, ora vai di moda! fai controinformazione e questo fa gola anche ai "giornalini" che puntano sulla tiratura e la vendita, daltronde non è così che funziona tutto ciò contro cui combattiamo?
Si sà che tv e giornali vanno di pari passo, e, secondo me oramai la tv serve solo a ipnotizzare i popoli... figuriamoci i giornali!
Continua così per favore e non mollare mai, quello si che sarebbe l'inizio della fine!

Emanuele Vitaletti 17.09.05 11:19 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe
forse arrivo con un'pò di ritardo,vorrei toccare l'argomento SARS, o febbre dei volatidi.
Conosco il settore delle multinazionali farmaceutiche e ogni tanto affiorano sistemi
non proprio leciti per far si che alcuni medicinali vengano consumati a dismisura.
Medici portati in crocere da sogno, presentazioni
fatte in luoghi esotoci magari in buona compagnia
ecc.ecc.
Ricordo un film con Harrison Ford, che spiegava bene come una industria farmaceutica sia in grado
di manovrare un mercato da migliaia di miliardi.

Adesso,secondo le notizie quotidiane, siamo un paese che rischia una contaninazione e 15.000.000 di persone potrebbero contrarre il virus della SARS,quindi correranno tutti a vaccinarsi.

Ma sarà vero .....questa notizia e cosi carica di allarmismo anche negli altri paesi Europei ????

O forse l'industria che produce il vaccino ha trovato nel ns ministro della sanità terreno fertile e mezzi di comunicazione allineati per creare paura da indurli a vaccinarsi....

Un caro saluto
Bruno

bruno balli 17.09.05 11:18 | Rispondi al commento |


PROPOSTA PER NUOVO APPELLO:

BASTA STIPENDI MILIARDARI X MINISTRI, DEPUTATI, ASSESSORI, CONSIGLIERI E COMPANY!!!!!!!

Qualcuno ha mai calcolato quanto esce dalle casse dello stato ogni mese per pagare tutti questi signori? Se ne siete a conoscenza vi prego di comunicarlo, Grazie!

Qui in sardegna poco tempo fa hanno votato in consiglio regionale per l'aumento del loro già faraonico mensile: TUTTI FAVOREVOLI!!!

DESTRA, SINISTRA E CENTRO SONO TUTTI UGUALI!!!!

LADRI!!

Marco Gaviano 17.09.05 11:15 | Rispondi al commento |


X mauro Giovannini

A ME NON INTERESSA!

stefano cima 17.09.05 11:13 | Rispondi al commento |


Per Roby De Zan, a parte il fatto che non capisco se questo (signore o signorina??!) abbia fatto un indagine sui vestiti del signor fausto Bertinotti ma credo che la destra abbia ben altre colpe e infinitamente piu' gravi.

Giancarlo Polverini 17.09.05 11:13 | Rispondi al commento |


ehilà beppe non te la devi prendere per questi 4 mangiasoldi e tirapiedi che non aspettano altro una "l" mancante per screditarti, lo fanno perchè tu sei fra i pochi, ma come nessun politico, che apre gli occhi per altre strade che se non imboccate si precipita da un precipizio.Dai fastidio perchè ciò che dici non è conforme a nessuna linea politica attuale; stiamo andando in catastrofe e penso che andarci con la macchinina blu o andarci con la macchinina rossa non ci sia nessuna differenza. questo loro lo sanno, lo sappiamo in molti e preferiamo affidaci ai tuoi "insegnamenti" ironici per cui continua così, ridi e fai ridere perchè migliaia di risate li seppelliranno sti morti che comandano; torna a farci ridere a torino....spero a presto

michele di filippo 17.09.05 11:10 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,anche sta volta ce l'hai fatta...sono contento,ciao

giuseppi capestri 17.09.05 11:07 | Rispondi al commento |


Beppe non devi giustificarti con nessuno.....continua a lavorare come solo tu sai fare e prosegui ad insegnare ai politici come si fa realmente la politica...parlando con la gente e denunciando i fatti realmente importanti...Questo paese chiamato Italia ha bisogno di persone come te...FORZA!

pier luigi sanna 17.09.05 11:06 | Rispondi al commento |


Rilancio l'invito di Marco Trani indicandovi questo sito

http://www.ilgiornaledivicenza.it/ultima/oggi/cronaca/Aab.htm

Contiene un'intervista a Beppe sulla vicenda del DVD copiato e venduto

alberto afflitto 17.09.05 11:06 | Rispondi al commento |


Per Sergio Fantini
Mi capita di rado di postare su POst di altri ma un paio qui mi hanno convinto a farlo. Credo che la voce di Beppe sia L'unica che dia lustro a un paese che mi sembra sempre piu' come diceva Benigni un paese dove di legale c'e' solo l'ora!!! Se poi questo saccente signore che critica solo per tirare fuori aria dalla bocca ma con i neuroni evidentemente andati non capisce quanto siano importanti temi come l'ambiente la giustizia il futuro, per lui e per tutti da ancora maggior credito a quante persone si meritano un paese come questo!!!! la mia tristezza e' per le persone oneste che ancora invece credono in un futuro diverso

Giancarlo Polverini 17.09.05 11:05 | Rispondi al commento |


Ehi, non avevo notato che quel disegno di Giuda che hai messo un po' ti assomiglia :-)

Davide
www.onedrop.it

Davide Ricci 17.09.05 11:05 | Rispondi al commento |


Vai così Beppe!
E fregatene pure di chi non ti crede, o fa finta per farti perdere del tempo prezioso.
Continua per tutti noi la tua e nostra battaglia contro le schifezze che succedono.
Noi ti crediamo, e siamo con te.
E grazie, grazie perché lo fai.

Riccardo Vitale

Riccardo Vitale 17.09.05 11:05 | Rispondi al commento |


con te sempre Beppe... io continuerò la mia opera di "evangelizzazione del grillo"... però quella di nn candidarsi è un pugno nello stomaco...

con stima ed affetto
massimo

MASSIMO DE FRANCISCO 17.09.05 11:04 | Rispondi al commento |


BEPPE SEI GRANDE!!!
INFORMAZIONE:
Beppe Grillo “assolve” il giovane che l’ha copiato
«Restituitegli il computer, io ce l’ho solo con eBay»

Beppe Grillo non ce l’ha col ragazzo vicentino che s’è messo nei guai scaricando dalla Rete il suo ultimo spettacolo per metterlo in commercio su eBay. Il comico genovese parla a ruota libera da Cagliari, dove si esibisce in queste ore, affrontando anche il tema che riguarda da vicino uno studente di 19 anni cui la Polizia postale ha sequestrato il computer “colpevole” dell’illecita registrazione. «Non ce l’ho con lui, ci mancherebbe - afferma sicuro - anche perché sono io il primo ad invitare i miei fans a scaricare i miei lavori. Ma metterli in commercio non è corretto, per questo i miei legali sono passati all’azione. La nostra battaglia non era contro lo studente, ma contro eBay che avevamo in più occasioni invitato a ritirare quel particolare prodotto dal mercato. Tutto vano». Proprio oggi ad Alessandria i giudici dovranno decidere sulla richiesta di restituzione del computer avanzata dal vicentino.

Adamo Moscatelli 17.09.05 11:03 | Rispondi al commento |


Beppe, per molti se come una bomba di lacrmogeno lanciata in un bagno!!
Li fai piangere e quindi è chiaro che usano anche l'illazione gratuita per cercare di farti male.
Sei un essere umano come noi...è per questo che io sto con te!!!
Sono le tue azioni che fanno veramente capire chi sei: ovvero un GRANDE !!!

mauro malfa 17.09.05 11:01 | Rispondi al commento |


@ Lorenzo Berti

Vorrei sapere...ma sotto quale cappello è lei???

Mi sembra che non abbia risposto alla domanda sull'intervista di Borsellino....mi sa che non è molto informato eh!!!


@ Giordanino

E' vero quel che lei dice...ed è vero che in genere le donne sono meno interessate alla politica e all'andamento del paese in confronto agli uomini....chissà perchè.

Sergio Treschi 17.09.05 10:59 | Rispondi al commento |


ciao beppe
hai fatto bene a scrivere questo post e quelle povere tre persone sono sicuro che non te le sei certo dimenticate.Forse é anche grazie a loro che hai voglia di migliorare la nostra italietta,hai sbagliato e lo sai, hai anche pagato (di fronte alla legge ma sono sicuro anche di fronte a te stesso).hai avuto coraggio a dirlo in pubblico, quindi complimenti per la tua onesta´ e continua sulla tua strada. ricorda che chi riesce a diventare un grillo parlante ha a che fare matematicamente con critiche riguardanti la tua vita privata, come sotto una lente di ingrandimento .chi ti guarda sono persone che tengono magari al paese, che hanno presente cosa sia giusto o meno, magari anche poco coerenti e quindi hanno bisogno di esempi....non farti schiacciare, in fondo tutti sono umani, anche tu.
CORAGGIO

LG

sergio divina 17.09.05 10:58 | Rispondi al commento |


SIAMO CON TE...CAPITANO !!!!!!!

marco canu 17.09.05 10:58 | Rispondi al commento |


per Alfonso Balducci
grazie per la notizia dell'annuncio in radio.
finalmente cominciamo a farci sentire.
nel frattempo...
VAI BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!
CI SIAMO CI SIAMO!!!!!!!!!!!!!!

gabriele marelli 17.09.05 10:57 | Rispondi al commento |


Ancora a parlare di signoraggio???? C...o ma ci sono un sacco di siti in giro incui si parla di questo argomento! Perchè andare sempre fuori tema qui nel blog??!!!Riguardo a qualcuno che ha detto che non è il caso di fare i complimenti a grillo dico che chi si espone in prima persona ha sempre bisogno di aiuto e ha bisogno di sentire di non essere solo.Riguardo alle condanne (sporadiche per fortuna) sull'incidente di grillo dico che chi non lo ha mai provato dovrebbe tenere la bocca chiusa, troppi fattori entrano in gioco in una simile situazione; c'è un sacco di gente senza cervello e senza cuore.

Roberto Agnelli 17.09.05 10:56 | Rispondi al commento |


Postato da: federico carboni il 17.09.05 09:43
Grazie mille, la stessa cosa vale per te :-)

Postato da: Enrico Olivetti il 17.09.05 09:44
Enrico, purtroppo anche a me capita spesso, ma non credo che sia colpa di nessuno. Mi capita tutte le volte che posto. E non siamo i soli. Probabilmente, come spesso capita in rete, c'è chi sta pronto a captare indirizzi e-mail e a sparare virus. Non mi riferisco allo staff nè a bloggers, ma ad esterni. Un saluto. PS se riesci nel tuo intento fallo sapere anche a me, sono sempre pronto a capire e le mie idee sono sempre modificabili a fronte di spiegazioni esaurienti, grazie ;-)

Postato da: Mauro Giovannini il 17.09.05 09:45
Sottoscrivo appieno, nel pomeriggio vado a vedere il link, ora scappo a fingere di lavorare. :-)

Ciao a tutti!
Lorenzo

www.adessobasta.it

Lorenzo Malaguti 17.09.05 10:56 | Rispondi al commento |


Vi prego di leggere questo interessante articolo dedicato all'arresto del ragazzo che aveva copiato il dvd di Grillo :

http://www.lopster.it/modules.php?name=Forums&file;=viewtopic&p;=7482

Grazie e scusate per l'intromissione .

Grillo sei un mito !

Marco Trani 17.09.05 10:55 | Rispondi al commento |


valà beppe, che le giornate nere capitano a tutti.

Non ti sentire in colpa se qualcuno ti accusa di accusare... sembrerà stupido da dire ma è colpa del sistema. Dovresti andare un po' oltre.

Che ne dici di poter inserire filmati in streaming sul sito? come qualcuno ha già proposto: un vblog (che penso che stia per Video-Blog).

a buon rendere e su con lo spirito :)

Matteo Pescarin 17.09.05 10:54 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, non devi cadere nella trappola delle provocazioni di qualche giornalista asino che, non potendo ottenere gloria per i suoi meriti, pensa di farsi strada attaccando strumentalmente chi è popolare. Sei un grande uomo di spirito, quindi, non ti incazzare e ignora i pennivendoli di turno. Prosegui nelle tue battaglie di contro-informazione, e anche se scrivi celophane con una sola "l", siamo sempre solidali con te. Pasquale Muraca.

muraca pasquale 17.09.05 10:54 | Rispondi al commento |


Bravo "sig." Berti questa è la maniera giusta di esprimere i propri pensieri, usando il tatto, l'intelligenza, l'acume, ma soprattutto la bontà d'animo..... grazie!

Beppe, come ti hanno già più volte suggerito di fare, làsa stà, non arrabbiarti con queste persone.... semplicemente non ci arrivano.

TIZIANO CAGIONI 17.09.05 10:54 | Rispondi al commento |



....forse fa male eppure mi va
di stare collegato
di vivere di un fiato
di stendermi sopra al burrone
di guardare giù
la vertigine non è
paura di cadere
ma voglia di volare

MI FIDO DI TE
MI FIDO DI TE
MI FIDO DI TE

MI FIDO DI TE
IO MI FIDO DI TE
EHI MI FIDO DI TE
COSA SEI DISPOSTO A PERDERE

alberto afflitto 17.09.05 10:53 | Rispondi al commento |


X Berti.

Il suo comportamento è molto simile a chi farebbe di tutto pur di apparire. La sua è noia allo stato puro, e credo che con il suo modo di pensare lei abbia sulla sua improbabile coscienza molto più che 3 persone.

Non penso che sappia cosa significhi "vergognarsi", ma provi ad avere almeno rispetto per chi una coscienza ce l'ha.

Se poi non riesce a fare neanche questo, le faccio i miei auguri. Ne ha davvero bisogno ...

sergio fantini 17.09.05 10:51 | Rispondi al commento |


Ma ci sono persone che ti chiedono questo?
Vedo che D'Alema ha la sua barchetta, alla faccia dei poveri "Taliani", Bertinotti spende solo per il suo guardaroba quello che un povero cristo prende per se e la sua famiglia in un anno (posoo dirlo?).
Una sola curiosità: vedo che spesso ci sono esponenti del centro destra al centro del tuo mirino, ma quelli del centro sinistra sono dei santi?

Roby De zan 17.09.05 10:50 | Rispondi al commento |


CIAO BEPPE!!!
Come ribadisco ora, ritengo che lei sia una persona molto intelligente e colta e per tanto....per me almeno non doveva giustificare nulla.
Aderiro volentieri all'iniziativa da lei proposta,e spero un giorno di stringerle la mano, perchè sa come a detto nell'intervista a radio dj le faranno le pulci e quindi ora si porta avanti coi lavori.Lo so stanca per lei questa cosa, ma sa anche che chi dice la verita e svegli i dormienti del mondo da fastidio (l'gnoranza arrichisce i politici e dittatori).
grazie a tutti e buon lavoro...

Adamo Moscatelli 17.09.05 10:50 | Rispondi al commento |


Qualcuno sa come caspita si può fare un versamento online tramite Poste pay o paypal???!!!se qualcuno lo sa lo prego gentilmente di informarmi.Questa è la mia mail: usc@tiscali.it

Roberto Agnelli 17.09.05 10:49 | Rispondi al commento |


Vorrei
sottoscrivere l'idea della WebTV, mi sembra che
questa sia un cosa realizzabile con costi contenuti,
che il Beppe protrebbe crearsi uno spazio
per riappropriarsi di un media entrando da una porta
di servizio destinata a diventare l'ingresso
principale in un prossimo futuro.

Sarei disposto a pagare un obolo di sottoscrizione
per finaziare il progetto, soldi spesi molto
meglio di quelli per il canone TV.

Vorrei anche sollecitare Beppe ad aprire un conto
PAYPAL, risulterebbe molto più economico partecipare
economicamente alle iniziative che vegono e verrano fuori.

Saluti a tutti

gennaro maurizio cataldo 17.09.05 10:48 | Rispondi al commento |


continua cosi' Beppe!! e quello che vogliono.. tu non dargliela vinta. se tu vai avanti noi verremo insieme a te. non dietro di te, ma al tuo fianco. perche' non voglianmo scudi umani o bandiere. solo un amico, un "fratello" che lotti insieme a noi, e non in nostra vece.

ciao
sergio

Sergio Orlando 17.09.05 10:48 | Rispondi al commento |


Beppe non mollare!!!

Maurizio Lorenzi 17.09.05 10:47 | Rispondi al commento |


La sindrome dell'Italico,

ovvero di chi è da sempre dominato.

Noi siamo un polo che da secoli passa da un regime all'altro, intervallato a piccolissimi sprazzi da momenti di Democrazia.
Ci siamo fatti 50 anni di DC,senza poterla cambiare, prima c'è stato il Fascismo e prima ancora siamo stati dominati dai vari Occupanti Stranieri.

Ciò porta ad una grande sfiducia in se stessi e sopratutto nei confronti di chi cerca di liberarci da queste situazioni.

Allora un Beppe Brillo che si da da fare per cambiare un po' le cose deve essere uno che ha dei doppi fini, o degli altarini da nascondere o interessi molto personali che lo spingano a fare ciò.

CHIARAMENTE NON E' VERO.

Le persone di buon senso e quelle che si informano e che valutano abbiettivamente la situazione lo capiscono subito.

Purtroppo ci sono persone che non lo capiranno mai, per ovvi limiti.

Ma peggio ancora ci sono personaggi (giornalisti politici di bassa lega & c.) che non lo ammetteranno mai, per un forte ed inconscio senso d'invidia.

Detto ciò,

grazie Grillo per la trasparenza, che ti deve essere costata tanto.

Per quanto mi riguarda, e credo anche per la maggior parte dei blogger, non era necessaria.

CIAO E CONTINUA COSI' CHE VAI FORTISSIMO

Cristian Trebbi 17.09.05 10:47 | Rispondi al commento |


fregatene Beppe, e continua cosi!

stefano fiocchi 17.09.05 10:46 | Rispondi al commento |


Beppe ti voglio bene

Bruno Selle 17.09.05 10:46 | Rispondi al commento |


---------------
Ma dài? Con TRE PERSONE sulla coscienza, Grillo si mette a fare il moralista con gli altri? Però!

Postato da: Lorenzo Berti il 17.09.05 10:36
---------------

MA SEI PROPRIO UN COGLIONE IDIOTA!!!!

votate di pietro !
votate di pietro !
votate di pietro !

stefano mocellin 17.09.05 10:45 | Rispondi al commento |


sostengo l'iniziativa di Alfonso Balducci, anzi rilancio sostenendo che uno con forza comunicativa di Beppe dovrebbe sfruttare la potenzialità del vlog, dove è possibile inserire dei video a supporto delle storie che si vogliono raccontare.
Quindi, caro Beppe, trascorsi gli anni in cui sfasciavi i computer, sei pronto per sfruttare le enormi potenzialità delle nuove tecnologie, con tanti saluti a chi ti ha bandito dalla oramai obsoleta televisione.

Massimiliano Olivo 17.09.05 10:43 | Rispondi al commento |


non mollare mai!!!
non mollare mai!!!
grande beppe!

Monny Borghi 17.09.05 10:43 | Rispondi al commento |


Per Lorenzo Berti

Mi scusi, lei di secondo nome per caso fa Gesù Cristo?
Beato lei, come la invidio!
Essere senza macchia e senza paura....
Una gran bella vita.
Tanti auguri, sig. Paperinik!

Francesca Giordanino 17.09.05 10:39 | Rispondi al commento |


@ Lorenzo Berti il 17.09.05 10:36

e quante ne ha Berlusconi e i suoi scagnozzi sulla coscienza?
Hai mai visto l'intervista a Borsellino fattagli prima del suo attentato?

Loredana Solerte 17.09.05 10:39 | Rispondi al commento |


Ma dài? Con TRE PERSONE sulla coscienza, Grillo si mette a fare il moralista con gli altri? Però!

Lorenzo Berti 17.09.05 10:36 | Rispondi al commento |


Grazie per quello che fai, caro Beppe, tanti cari auguri di ogni bene e continua per la tua strada. Io frequento da poco il blog e sono ancora meravigliata da quanti siamo, è davvero confortante.

carla meriggi 17.09.05 10:36 | Rispondi al commento |


Io ti credo. Continua così uomo!

Roberto De Bellis 17.09.05 10:35 | Rispondi al commento |


Io ti credo. Continua così uomo!

Roberto De Bellis 17.09.05 10:34 | Rispondi al commento |


Egr.Sig. Olivetti,
anche io vorrei (seriamente) che qualcuno potesse aiutarla a smontare questa storia del Signoraggio .... ma credo che nessuno riuscirà a farlo. Purtroppo!

sergio fantini 17.09.05 10:34 | Rispondi al commento |


Ho constatato, non senza disappunto, che il 90% delle persone che scrivono su questo blog sono uomini (e sono stata clemente: temo che la percentuale in realtà sia più elevata).
Mi domando il perchè...
E vi chiedo aiuto per capire.
Non credo sia una questione del tutto irrilevante per comprendere l'andamento della società italiana.
Un saluto cordiale a tutti

Francesca Giordanino 17.09.05 10:32 | Rispondi al commento |


continua così..
molte delle tue denunce le scrive da anni l'unità ed in particolare Travaglio. sarebbe carino un gemellaggio!
L'Unità è un piccolo giornale libero e di sinistra che ha avuto riconoscimenti in tutto il mondo e particolarmente negli USA, schierato da sempre contro ogni guerra sanza se e senza ma e contro ogni forma di ingiustizia.
saluti.
mids.splinder.com

andrea rossi 17.09.05 10:32 | Rispondi al commento |


Beppe sei uno dei pochi (e forse l'unico con una visibilità così ampia) a dire cose sensate ed ad esprimere la delusione e la voglia di cambiamento della stragrande maggioranza di noi italiani. Purtroppo i piccoli uomini adoperano piccoli mezzi, ma come disse un grande "non ti curar di loro ma guarda e passa". Cominci a dare fastidio: è un buon segno. Ma tu pensa a noi che siamo così simili a te!
Non mollare.
Con simpatia e stima.
Angelo

Schiabel Angelo 17.09.05 10:32 | Rispondi al commento |


Potete sentire l'edizione delle 10 di Capital News (dove viene data notizia della "nostra" iniziativa PARLAMENTO PULITO) sul sito

http://www.capital.it/

Per i meno esperti, dovete portare il cursore sull'etichetta RADIO e dal menù a discesa cliccare su Ascolta Capital News e scegliere il player preferito.


PER LO STAFF

Quando vi decidete a implementare il PODCASTING (audio e video) su questo blog!

Per favore qualcuno dei blogger più sensibili sostenga questa mia richiesta! Ieri qualcuno lo ha fatto, ma siamo ancora troppo pochi e non siamo stai presi in considerazione dal Beppe!

Alfonso Balducci

alfonsobalducciPRESSOlibero.it
http://www.klum.it/article.php?story=20050828164938325

Alfonso Balducci 17.09.05 10:32 | Rispondi al commento |


Chiedo scusa a tutti del blog, ma non vado poi così fuori tema.
Personalmente credo che Grillo non abbia aperto il blog solo per ricevere complimenti, per farsi pubblicità o per farsi eleggere (giusto Beppe!?).
Per cui, dal mio punto di vista, dico che:
1) a me interessa chiarire se il problema del signoraggio è vero oppure è una bufala come pensano molti (forse adesso sono un po' meno)
2) se fosse una bufala, amen, pensiamo ad altro
3) se fosse vero (e ripeto se) è innegabile che sarebbe veramente "IL" problema dei problemi
4) come fare per scoprirlo?
5) se i prossimi 100 commenti diranno "a me non interessa", bene, allora vorrà dire che a chi interessa cercherà in qualche altro modo di capire
6) se i prossimi 100 commenti invece, saranno "Hai rotto il c...o", "Va a fa 'n c...o", "St...o", ecc. ecc. per me significherà che il problema
"rode" davvero e che qualcuno non vuole che se parli...

Mauro Giovannini 17.09.05 10:31 | Rispondi al commento |


Proprio stamattina ho dato una scorsa alla vicenda sul Corriere online...Prima ancora di leggere quel che lei aveva scritto a proposito, le credevo; ho pensato che il giornalista fosse, almeno, un po'sciocco. Ogni spedizione online da me fatta era regolata così come quella del suo dvd, eppure io ho sempre cambiato merce difettosa anche dopo averla aperta,e non è mica venuto nessuno a vedere se il mio lettore funzionava o meno! Se lei poi ha denunciato o meno, questo non credo possa intaccare la sua credibilità a chi ha un po' di sale in zucca. E' vero che nel video lei da il via libera al download gratuito. Qualcuno dovrebbe spiegare al giornalista che gratuito e 3€ sono concetti diversi. Inoltre non avevo dubbi che anche lei (o chi per lei) avesse prima utilizzato il "cease and desist". Perchè sul Corriere parlano di questo e non dell'ultima inchiesta sull'Università?
http://www.repubblica.it/2005/i/sezioni/scuola_e_universita/servizi/unitosca/unitosca/unitosca.html
Stamattina su Repubblica è la prima notizia, sul Corriere online non è nemmeno nella homepage.
Un'ultima cosa: fa bene a non candidarsi, e non perchè non sarebbe capace oppure perchè la politica non è un esercizio serio (se è fatta da persone perbene lo è)e potrebbe corromperla. Cordiali saluti

Nadia Sabini 17.09.05 10:30 | Rispondi al commento |


Dai beooe, non mollare. ieri su Radio Deejay ti ho sentito un pò demoralizzato, non devi stare così!
Te sei l'unico che ha le palle di esporsi e di dire ciò che tanta gente pensa ma che nessuno dice.

Noi ti appoggeremo sempre e comunque, soprattutto ora che hai avuto anche le palli di tirare in ballo in pieno la tua vita privata.

Alessandro Penna 17.09.05 10:30 | Rispondi al commento |


BUONGIORNO A TUTTI...

RAGAZZI BASTA PARLARE DEL TROLL, I SUOI POST VENGO GIUSTAMENTE CANCELLATI.

GRILLO, VERSAMENTO EFFETTUATO, FACCIAMOCI SENTIRE.

TI SALUTO

Stefano Rossi 17.09.05 10:29 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, ti dico solo una cosa; NON TI DEVI GIUSTIFICARE PROPRIO DI NIENTE!!! Le persone che screditano, offendono, criticano e gettano fango (per non dire mer$a) ci sono sempre state e ci saranno sempre.
Ora che sappiamo della tua barca, della ferrari e dell'incidente stradale, cosa cambia?? A me personalmente NIENTE!! Ti stimavo prima e ti stimo adesso! Ai 4 cialtroni che ti criticano che cambia?? NIENTE! Ti criticavano prima e lo faranno ancora!
Sii superiore come lo sei sempre stato.
Ciao e grazie per lo splendido spettacolo di ieri a Cagliari!

Roberto Marras 17.09.05 10:28 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,
dalla volta che ti ho visto allo spettacolo a Ragusa, ti seguo quotidianamente sul blog.
La lettura è sempre interessante ed è fonte di riflessioni.
Di solito, per ragioni pratiche, non posto i miei commenti.Oggi mi sento di doverti esprimere la mia solidarietà e dirti: "Ci sono anche io con te! Continua così".
Mi danno molto fastidio i "disturbatori" del blog, ma penso che anche questo sia normale. Solo ai congressi di "Forza Italia" sono tutti d'accordo e uniti!!

Filippo Salvatori 17.09.05 10:28 | Rispondi al commento |


Dai Beppe, continua così, DAJE GIU', come ti hanno detto a Roma nello spettacolo del tuo DVD. Se il tuo blog è il 78° più letto nel mondo vuol dire che coloro che ti leggono iniziano ad essere un numero rilevante di persone che hanno veramente dei problemi nel capire quello che succede loro intorno.
La conoscenza è diventata oggi l'arma più potente a disposizione del cittadino (o forse è meglio dire del consumatore-cittadino), ma questa costa fatica nel reperire le informazioni soprattutto quando le fonti non sempre sono affidabili.

Giuseppe Corona 17.09.05 10:25 | Rispondi al commento |


Caro Beppe continua così. Ho appena finito di vedere il tua spettacolo (Acquistato sul tuo sito regolarmente) e, come sempre con i tuoi spettacoli, è stato eccezionale. Sono disposto a finanziarti se pubblichi tutti i tuoi spettacoli pregressi. Un po alla volta potrei acquistarli tutti. Tanto quello che dici è sempre contemporaneo. Un abbraccio.

Pierpaolo Tagliavia 17.09.05 10:23 | Rispondi al commento |


Non importa Beppe ciò che hai fatto o ciò che sei stato un tempo. Nessuno potrebbe "scagliare la pietra" contro...
Conta invece ciò che rappresenti adesso per molte persone. Beppe, vai Beppe!!!!

Marcello Russo 17.09.05 10:23 | Rispondi al commento |


Come Pinocchio, anche noi abbiamo il nostro "grillo parlante" che ci fa sorridere e riflettere...

Vai avanti così Beppe!

Daje giù!! Sempre!

Un tuo ammiratore da tanti anni

Roberto Rondinara 17.09.05 10:20 | Rispondi al commento |


Gentile Grillo,
da poco ho preso l'abitudine di aprire il suo blog ogni mattina e lo trovo interessante e allo stesso tempo mi mette subito un animo incazzoso già di prima mattina mentre rifletto su tutto lo schifo che ci circonda, pensavo sarebbe magnifico un documentario di denuncia sulla situazione italiana realizzato da lei,Sig. Grillo e dall'americano Michael Moore!
che ne pensa? sarebbe grandioso e salutare per il nostro maltrattato paese?
Andrea

Andrea Ferrato 17.09.05 10:11 | Rispondi al commento |


Quelli che fanno degli attacchi e illazioni a livello personale e non parlano e discutono di contenuti o vanno troppo fuoritema sono la rovina del blog e di chi vuole miglirare questo mondo
di m.... quindi benpensanti vergognatevi !
e poi quelli che continuano a togliere le pagliuzze negli occhi degli altri si prenderanno prima o poi una trave in faccia
Io mi fido della sua faccia,
mi basta quella!
Non ho bisogno di sapere dei suoi cazzi e della sua vita personale perchè mi interessano le sue parole : mi fanno pensare, mi informano e mi aiutano a riflettere su cosa succede oggi .

Grazie Grillo

mauro giazza 17.09.05 10:11 | Rispondi al commento |


ULTIM'ORA

Nell'edizione delle ore 10, appena terminata, di Capital News di Radio Capital è stato dato ampio spazio all'iniziativa di Beppe Grillo "PARLAMENTO PULITO".

Ragazzi, stiamo diventando un evento sempre più importante nello stagnante panorama politico italiano. Siamo sempre più ascoltati. Avanti così, la rotta è quella giusta!

Alfonso

Alfonso Balducci 17.09.05 10:10 | Rispondi al commento |


E' sempre la stessa storia,quando qualcuno è evidenza per qualcosa di buono ci dev'essere sempre l'imbecille di turno che deve farsi vedere!

io mi fido di Beppe,dovrebbero essercene persone come lui! ma nonostante questo cè qualcuno che non è soddisfatto! vai a lavorare anzichè stare quì a cercare di farti vedere a tutti i costi,pagliaccio.

poi come altri prima di me hanno detto nel seguente link puoi ascoltare 3 mp3 dove Beppe parlava di questo stramaledetto signoraggio e non certo perchè glie l 'avevi chiesto tu!
http://www.signoraggio.altervista.org/documenti.html

Fabio Campailla 17.09.05 10:10 | Rispondi al commento |


non mollare maiiiii!!! non mollare maiiii! Avanti cosi!!!

marione da pietralata 17.09.05 10:10 | Rispondi al commento |


questa è la prova che diamo fastidio, vai avanti così!! non mollare

moreno trovò 17.09.05 10:08 | Rispondi al commento |


Beppe, non voglio nemmeno immaginare a che pressione devi essere sottoposto per arrivare a parlare della tua vita privata sul blog. Ma per me questo significa che cio` che fai e che stiamo facendo in migliaia partecipando attivamente per dare uno scossone a questo Paese sta avendo effetto. Ci chiedi se siamo con te? Puoi scommetterci che ci siamo...

Massimiliano Bartolini 17.09.05 10:04 | Rispondi al commento |


E' proprio vero che l'erba cattiva non muore mai...
Ma si può sapere chi è il troglodita di turno che si è lanciato in questa memorabile impresa digitale?
Beppe, non far caso agli idioti.
Ce ne sono troppi al mondo perchè tu stia ad ascoltare le loro ragioni.
Vai per la tua strada con i tuoi dubbi, le tue incertezze, i tuoi rimorsi, gli errori, i pregi, le convinzioni, gli slanci, la solidarietà e quant'altro.
Ciò che amiamo di te è il fatto che sei un essere umano come noi e ti mostri per tale.
Lascia le teorie del "superuomo" a chi non le ha mai lette!
Un abbraccio sincero

Francesca Giordanino 17.09.05 10:02 | Rispondi al commento |


Vai avanti Grillo oltre a tanti perplessi o che ti contestano c'è anche chi capisce il gioco ad incastrarti dei potenti. L'articolo del Corriere puzzava di provocazione a due chilometri di distanza. Hanno letto pure le indicazioni sul diritto di recesso! Sono questi secondo loro i problemi. Chi alza la testa deve essere "normalizzato", e tu devi fare attenzione.

Avanti così!

Paolo Accomazzi 17.09.05 10:02 | Rispondi al commento |


Grande Beppe continua così non ti fermare!!!!!

Dario Palumbo 17.09.05 10:00 | Rispondi al commento |


Beppe vai avanti. Sei l'unico in Italia che è riuscito a fare controinformazione che arriva a moltissimi italiani.
Grazie

Francesco Serci 17.09.05 09:56 | Rispondi al commento |


@ Enrico Saudati 17.09.05 09:31

concordo appieno cn te.
Anche prodi nn dovrebbe stare al Parlamento.
Il problema è trovare chi crede fare il "politico" sia una missione e nn una maniera di arricchirsi alle spese della gente

Loredana Solerte 17.09.05 09:52 | Rispondi al commento |


Postato da: Elisabetta Carosi il 16.09.05 22:33
----
Personalmente non sono d'accordo...lo sai, sono un ateo/agnostico/boh, ma il paragone mi sembra esagerato. Non come certi pres.del.cons, quelli dell'amaro calice e della traversata del deserto politicizzato, ma comunque..
Se qualche credente s'è offeso non potrei rispondergli, e se Benito saltasse fuori con uno sbotto indignato onestamente non potrei dirgli niente.
Beppe è grande, ma non è una vittima innocente immolata...è un personaggio molto (e giustamente) noto, che quindi è esposto a grandi critiche e grandissimi apprezzamenti (quasi atti devozionali). Al momento nessuno l'ha messo in croce o venduto o chissà cosa. Qualcuno ha insinuato o fatto illazioni, ma nulla di più. E mi sembra tutto sommato normale: il mondo è dominato dall'invidia.
Non mi sentirei di parlare di Giuda e ladroni.
post validato http://umas.splinder.com

Umberto Mas 17.09.05 09:52 | Rispondi al commento |


Beppe,
penso tu sia consapevole del significato che sempre di più assume questo blog. E' un momento di riflessione, discussione e critica politico-sociale che avviene in libertà, senza pregiudizi e palandrane. Seguono il blog i i proletari e gli intellettuali, gli operai, gli impiegati, i disoccupati, i professori d'università e chi più ne ha più ne metta. Si esprimono i destri(fortunatamente pochi), i sinistri, i noglobal e tutti danno, in libertà e senza condizionamenti, il loro contributo alle discussioni. E' un agone democratico, transpartitico ed indipendente dalle posizioni politiche dei singoli bloggers e tue naturalmente . E' controinformazione e naturalmente può provocare mal di pancia a molti. Tieni duro! Mi fa piacere sapere che non ti candiderai. MI spiace molto, veramente molto, per le vicende umane di cui ci hai messo generosamente al corrente e che ritengo possano aver segnato la tua vita. Tieni duro e considersa l'importanza che assume nel nostro Paese l'iniziativa del tuo blog.
Beppe, volevo venire con la mia famiglia a vederti a Milano il 19,20,21. E' impossibille perchè i posti si sono volatilizzati. C'è molta gente che apprezza il tuo lavoro ed il tuo modo di fare informazione. Ora lascio te e gli amici del blog che leggo sempre con piacere che siano del mio stesso colore politico che siano di destra o radicali. Vogliamo tutti la stessa cosa: un Paese dove vivere in giustizia, democrazia e rispetto per gli esseri umani.

antonio carrassi 17.09.05 09:51 | Rispondi al commento |


Signor Grilo,

Mi permeto di rinovare la domanda di ativazione del sistema di pagamnto eletronico per il sostegno delle Sue iniziative.

Grazie per il Suo impegno

paola casini 17.09.05 09:45 | Rispondi al commento |


Per chi non avesse letto i commenti precedenti:
Postato da: Lorenzo Malaguti il 17.09.05 09:23
Postato da: Mauro G. il 17.09.05 08:32

Grillo, anche se dichiari "Non mi candiderò al Parlamento", hai comunque scelto di metterti in gioco con questo blog e anche tu sei sul treno di
quel raccontino, quindi la cosa vale anche per te!
E a te sicuramente i dubbiosi crederebbero molto di più che non a un Pascucci qualsiasi... per questo avrai una responsabilità maggiore se non
contribuirai a tirare o a far tirare quel freno!
Vi invito ad andare a vedere qui

http://www.cartaigienicaweb.it/pag18.html

e spero possiate farvi due risate, ma cercando di capire che cosa signfica e soprattutto pensando sempre con la propria testa.

Mauro Giovannini 17.09.05 09:45 | Rispondi al commento |


Cari amici
io sono convinto che questa storia del signoraggio sia una bufala pazzesca.
Ma fin qui restiamo nel campo delle impressioni personali.
A me piacerebbe buttare giù un documento serio in cui si smontano queste assurde teorie e poi pubblicarlo su qualche sito in modo da far finire una volta per tutte queste polemiche.
Qualcuno competente mi può dare una mano?
Ho aperto un apposito indirizzo email per chi volesse contattarmi.
signoraggio@olivettiweb.net
magari riusciamo a farla finita con questa storia

Neanche 3 ore che avevo postato questo messaggio ho gia ricevuto un virus da qualche stronzo (virus che non ho aperto ovviamente)

Enrico Olivetti 17.09.05 09:44 | Rispondi al commento |


Postato da: Lorenzo Malaguti il 17.09.05 09:23

Lorenzo la differenza tra il tuo comportamento (corretto e civile) e quello di altri non è solo formale, ma di sostanza!

In più a mio modesto modo di vedere il tuo modo di porre le questioni oltre ad essere molto civile è anche molto più efficace!

Con te e Mauro è possibile dialogare, con altri no...

Cordiali saluti

federico carboni 17.09.05 09:43 | Rispondi al commento |


Oggi ho fatto leggere a mia moglie il tuo post e tutto ciò che ti ha portato a scriverlo (io di solito lo faccio in orarari in cui lei non è presente anche se poi ne parlo) e la sua risposta è stata:
Grande Grillo , incisivo e trasparente come sempre, continua così e d' ora in poi come disse Dante 'non ti curar di loro ma guarda e passi'
SIAMO CON TE CONTINUA COSI'

Andrea Pedaggio 17.09.05 09:43 | Rispondi al commento |


Siccome io sono molto democratico uno che posta un mezzo blog di caratteri ASCII (il bello e' che siccome la pagina fa il CR dopo ogni punto, l'immagine non esce ahahah) glielo farei tatuare a quello che lo ha postato da capo a piedi, ma si puo' essere piu deficenti? qui si parla si discute a volte ci si incazza, se vuoi dire la tua dilla ma i giochini in ascii lasciali sui sitini degli hacker (o acher come scrivono su certi giornali hihihi)
ma mi faccia il piacere....
avrebbe detto il grande TOTO'

Vai Bepin te si tuti noialtri!

P.s. Hai mai pensato di mettere su una webtv? penso che sarebbe una cosa ottima e di grande visibilita' non so mettendo dei corti prelevati dai tuoi vecchi spettacoli, cosi' fregheresti pure quelli che vendono il tuo DVD! :-)magari potrsti mettere un link sul blog cosi' tutti potrebbero prelevare in mpg dei piccoli spezzoni che ne pensi?

Giancarlo Polo 17.09.05 09:40 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, non eri tenuto a farlo!
Chi è qui per criticare lo farà anche dopo questo tuo post.
Se non vogliono leggere il tuo blog, che se ne vadano. Se vogliono fare vuota polemica nessuno lo può impedire. Ma confido (e confida) nella capacità di discriminazione dei tuoi lettori affezionati.
Non eri tenuto a questo post perchè chi ti legge lo fa più per le informazioni e gli stimoli che da te riceve, non per beatificarti o per condannarti.
Stai facendo un bel lavoro, ti auguro che duri a lungo.

Brunelli Massimo 17.09.05 09:40 | Rispondi al commento |


Siccome io sono molto democratico uno che posta un mezzo blog di caratteri ASCII (il bello e' che siccome la pagina fa il CR dopo ogni punto, l'immagine non esce ahahah) glielo farei tatuare a quello che lo ha postato da capo a piedi, ma si puo' essere piu deficenti? qui si parla si discute a volte ci si incazza, se vuoi dire la tua dilla ma i giochini in ascii lasciali sui sitini degli hacker (o acher come scrivono su certi giornali hihihi)
ma mi faccia il piacere....
avrebbe detto il grande TOTO'

Vai Bepin te si tuti noialtri!

P.s. Hai mai pensato di mettere su una webtv? penso che sarebbe una cosa ottima e di grande visibilita' non so mettendo dei corti prelevati dai tuoi vecchi spettacoli, cosi' fregheresti pure quelli che vendono il tuo DVD! :-)magari potrsti mettere un link sul blog cosi' tutti potrebbero prelevare in mpg dei piccoli spezzoni che ne pensi?

Giancarlo Polo 17.09.05 09:39 | Rispondi al commento |


Forza Beppe non mollare, ormai ogni mattina sei la mia guida di informazione finalmente indipendente. Purtroppo l'Italiano è fatto così un giorno sei alle stelle il giorno dopo sei nella merda.Basta anche rifarsi alla ns. storia.

Leonardo Palumbo 17.09.05 09:38 | Rispondi al commento |


Non conosco i motivi di questo tuo risentimento.Comunque di una cosa sono certo.In Italia attualmente esiste una sola fonte di informazione,di conoscenza e di democrazia.Il suo nome è BEPPE GRILLO!!!Perciò non devi assolutamente mollare e devi continuare su questa strada perchè sicuramente tanti cittadini Italiani ti seguono e ti seguiranno!Io sono uno di quelli.FORZA E AVANTI TUTTA!!!!
Stefano Mariani

Stefano Mariani 17.09.05 09:35 | Rispondi al commento |


Vai Beppe per la tua strada e non ti curare del Corriere ormai proprietà esclusiva di individui di pochi scrupoli. Se ti può consolare, è stato l'unico quotidiano nazionale che ha riportato la notizia apparsa sul Lancet che l'omeopatia non funziona, con grandi sproloqui di autorevoli medici che dicevano peste e corna degli omeopati, e nessun commento di chi pratica l'omeopatia...un vero esempio di giornalismo super partes...sì sopra le parti del cittadino :-))
Prosegui nel tuo lavoro. Chi dice la verità dà sempre fastidio e se non si può attaccare sui contenuti fa il verso agli errori ortografici.
Povera Italia!
Un caro saluto
Alberto Mazzocchi
Medico e omeopata

alberto mazzocchi 17.09.05 09:32 | Rispondi al commento |


Beppe sei un grande e sai bene che la comunità "sveglia" di internet ti appoggia e ti segue.
Non mollare perchè sei nel giusto.
Ciao

Ps mandiamoli a casa...o a raccogliere pomodori.

Alberto Barone 17.09.05 09:32 | Rispondi al commento |


Giovedì 15 sono stato al tuo spettacolo cagliaritano: straordinario, come sempre caro Beppe.
Un appunto però lo devo fare: mi sarebbe piaciuto che tu, oltre che di Fazio, Ciampi, la Banca d'Italia che tanto "d'Italia" non è, avessi parlato anche di quello scandalo che risponde al nome di Signoraggio e di un'altra lobby molto potente. La Mineracqua e i vergognosi e sporchi interessi che girano dietro una bottiglia d'acqua minerale.
Con stima

sergio fantini 17.09.05 09:32 | Rispondi al commento |


Postato da: Loredana Solerte il 17.09.05 09:21

si, dimentichi che Prodi era sotto inchiesta nell'operazione Mani Pulite e che lui insieme ad altri dell'Ulivo comparivano nel dossier Mithrokin. Il nano mafioso ha fatto un sacco comodo a questi signori, che ripudiati dalle comode seggiole europee (ma i giornali europei arrivano ai tg solo quando si parla, bene o male è indifferente, del nano che fa audience) hanno potuto fare il bello e il cattivo tempo in quell'Italia che denigravano nell'euro-parlamento.
Ci vorrebbe una pulizia generale, altro che nominare sempre e solo chi fa comodo.

FORZA BEPPE!!!PENSACI TU!!!

Enrico Saudati 17.09.05 09:31 | Rispondi al commento |


Tanti nemici tanto onore....
La strada è giusta!!!!

Grazie

Luca Viganò 17.09.05 09:29 | Rispondi al commento |


@ Loredana Solerte

scuse accettate. a dire la verita' neanche io condivido appieno il modo in cui e' stato scritto l'articolo sul corriere. pero' sono contento che sia stato scritto, cosi' come sono contento di poter leggere ed ascoltare opinioni (interessanti) diverse dalla mia.

in altri termini, non possiamo scandalizzarci quando vengono censurate le opinioni con cui siamo d'accordo ed allo stesso tempo voler censurare le opinioni degli altri!

ora vado a dormire, perche' qui e' notte fonda!

Alberto De Sole 17.09.05 09:29 | Rispondi al commento |


Non vi preoccupate delle osservazioni del Corriere .Dopo l'uscita di de Bortoli ,il giornale è nelle mani di accondiscendenti oppure per dirla ancora meglio è pieno di QUACQUARACQUÀ (spero di averlo scritto giusto per non dover incorrere nelle sanzioni del leccac..o di turno).Quello che si sà è che con la mafia ci si fà i soldi e si campa ,contro la mafia si può perdere la vita e di certo non ci si arricchisce.

@ Ivana Iorio

A volte credo che tu non tenga presente che delle persone hanno ancora degli ideali e ci credano.
A scuola (statale) ci hanno fatto conoscere grandi personaggi,senza fare nomi,della soria passata ed alla fine per farla breve ti porti tutti gli ideali per i quali pensi che possano servire a noi ed agli altri.A distanza di tanti anni conservo ancora quegli ideali per cui,credo, valga la pena essere vivo.Lo sò che tanti di noi non conoscono perfettamente la ligua italiana ma questo fa parte del nostro folclore.Io vivo all'estero e ti posso assicurare che neanche la popolazione locale se la cava così bene.


Cardone Giovanni

Cardone Giovanni 17.09.05 09:27 | Rispondi al commento |


io mi fido di quello che dici e se ho dei dubbi mi documento...
credo in quasi tutte le tue iniziative e se non le reputo giuste non partecipo...
Condivido spesso i tuoi post e alcune volte le mie idee sono diverse...
Quello che conta per me è che ci sia in rete una persona come te che, con il suo blog invita tutti a riflettere, a pensare con la propria testa e a informarsi...

Tutto il resto è superfluo...

Vincenzo Vona 17.09.05 09:25 | Rispondi al commento |


forza bepe, hai stato sempre il piu grande, non molare, siamo tuti stanchi e voliamo fare qualc'osa (alla faccia di quei cazzoni del CORRIERE)
aiutaci a toglierci dai c....ni i vari mastellacasinifollinicastagnettilettavespacostanzomentanaprofumotanziFAZIO...........
NON DELUDERCI!!!!!!

matteo zordan 17.09.05 09:25 | Rispondi al commento |


Peccato che tu abbia deciso di non candidarti, sarebbe servita una persona con il tuo carisma, con la tua voglia di dire basta.
Non so se è per la condanna avuta, che magari mal si sposerebbe con la tua campagna "Parlamento pulito", ma rifletti almeno che il tipo di condanna non ha nulla a che vedere con quella dei corrotti parlamentari.

Dario Del Giudice 17.09.05 09:25 | Rispondi al commento |


Assoluta e piena solidarieta' a Beppe Grillo e a coloro che commettono errori di ortografia qui in questo blog.... meglio una elle di meno che tanti Casini di piu' (vedi nuova legge elettorale dell'armata Brancaleone).
Ma da un parlamento presieduto da Casini cosa ci si poteva aspettare? me lo dite?
Beppe, chiunque dica malignità senza conoscere a fondo e sempre con la puzza sotto il naso, in questo paese, e' anche comprensibile. E' da 50 anni che chiunque si affaccia alla politica si erge a Robin Hood vedi Bossi in ordine di apparizione e poi quando sono arrivati in cima a Roma ladrona diventano dei ladroni a loro volta.
Ebbe', il vecchio adagio "vai col zoppo e impari a zoppicare" e' sempre valido.
Per quel che mi riguarda posso dire di aver sempre ascoltato Beppe e di averlo visto solo e sempre in Tv nei vari fantastici e in altre apparizioni sempre con quella stessa ironia tagliente ma efficace e che oggi pur essendo piu' ampia, profonda e mirata porta a considerarlo il vero Robin Hood e stavolta non la solita maschera.
A chi lo critica e lo smerda posso solo dire che vada a farsi fottere da altre parti, IL BLOG E' DI CHI E' ONESTO E CHE NON HA NULLA DA TEMERE, agli altri rimangono solo le sezioni di partito dove riempirsi la bocca di intenzioni e stronzate varie per prendere per il culo i cittadini.
Io sono dalla parte di chi parla e agisce subito, senza menate e per far questo e' importantissima l'unita' e la forza di tutti coloro che non hanno in mente che il cittadino e non il denaro.

dario fertoli 17.09.05 09:24 | Rispondi al commento |


Postato da: Mauro G. il 17.09.05 08:32

Mauro, in un modo molto chiaro, hai spiegato un sacco di cose.
Hai detto quello che molti, anche se non tutti, di quelli a cui "sembra che qualcosa non vada" cercano di fare: far si che alle persone vengano dubbi su "IL" problema e che autonomamente si informino e trovino fonti per capire, senza pressioni.

Personalmente non ho mai detto "cogl--ni non capite nulla", ma semplicemente: "ragazzi, cercate di capire se veramente i dirottatori ci sono, se è così, sussurrate nell'orecchio del vostro vicino di posto che cerchi di capire".

Non credo di offendere o di costringere altri a fare qualcosa, solo mi piacerebbe pensare che un piccolo "ma, forse qualcosa di vero c'è" potesse far capolino.

Speriamo...

Un saluto, Lorenzo.

Ps bello il tuo post, fa riflettere.

www.adessobasta.it

Lorenzo Malaguti 17.09.05 09:23 | Rispondi al commento |


Beppe, quello che fai è giusto. Non dare spiegazioni ai co....ni di turno.

Non serve a noi che ti stimiamo, non serve a loro che, purtroppo continueranno per la loro strada.

Certa stampa inoltre, specialmente se fresca di scalatura, è sempre pronta a travisare ed a confondere.

Per ognuno che si mette a tacere, speriamo per sempre, (stile Sandro "Lulù" Pascucci) ce ne saranno sempre altri.

Non voglio che diventi un Don Chisciotte lottando contro mulini a vento.

Roberto Volpi 17.09.05 09:12 | Rispondi al commento |


SORVEGLIANZA 'ANTI TERRORISMO' 10/07/2005

Ma allora cosa state controllando ?


Il 7 luglio a Londra quattro esplosioni causano 50 morti e centinaia di feriti. 1500 poliziotti londinesi sono altrove, in Scozia, impegnati a reprimere con altre migliaia di agenti le manifestazioni contro il G8. Anche in Inghilterra le migliaia di telecamere di videosorveglianza che da anni [1 | 2 | 3] invadono ogni spazio della capitale inglese e della privacy dei suoi abitanti non hanno evitato bombe, incidenti e panico generalizzato. La carta d'identità obbligatoria e la creazione di centri di detenzione extralegale per individui sospetti dimostrano di essere misure di sicurezza solo sul piano dell'illusione, mentre sul piano della realta' rimangono concrete violazioni delle liberta' personali. Le possibilita' di spostarsi, comunicare, dissentire sono state ristrette ovunque dall'11 settembre 2001 in poi, ma i grandi sforzi messi in campo contro i potenziali attacchi terroristici si sono dimostrati completamente inutili. Inutili, costosissimi e maldestramente condotti, visto che il principale motore di ricerca della rete pubblica da settimane dettagliate fotografie di basi militari e obiettivi sensibili.
Blair ha sostenuto che "è ragionevolmente chiaro che gli attacchi siano avvenuti in coincidenza del summit di Gleneagle", ma anche che "gli inglesi non verranno intimiditi per le esplosioni che hanno colpito i trasporti della capitale". Ovvero si continuera' a definire "libertà e democrazia" la guerra portata in quei paesi di cui occorre assumere il controllo, a chiamare "eroi" i lutti tra i propri elettori e a spostare altri milioni di euro dallo stato sociale ad apparati di controllo che non mettono al sicuro da alcunche'. In Italia, il premier meno credibile del mondo ha dichiarato che e' stato raggiunto un alto livello di rischio, mentre negli Usa il ridicolo indicatore semaforico del "rischio terrorismo" è stato portato al colore arancione. La politica della paur

Antonio Magrì 17.09.05 09:12 | Rispondi al commento |


leggo sempre ma non posto pochissimo.

di solito sei sempre tu a darci coraggio, questa volta mi sembra che ci sia un pò di amarazza, rassegnazione.. sarà cambiato qualcosa?

io mi sono scaricato qualche pornazzo di eva henger, ma chi non ha peccato scagli la prima pietra

CORAGGIO BEPPE!!!! ;):D

Roberto palaia 17.09.05 09:10 | Rispondi al commento |


Postato da: Gabriella Pasquali Carlizzi il 17.09.05 08:01

Gentile signora Carlizzi

ho visitato il sito www.kelebekler.com e ho potuto constatare che NON E' un sito satanista.

Non lo etichetti soltanto perché l'autore ha espresso una opinione sul suo conto.

Se chi gestisce il sito fosse meritevole di azione legale lo porti in giudizio, ma per favore non ci dica cose inesatte.

Grazie

federico carboni 17.09.05 09:07 | Rispondi al commento |


GGGGGGGGGGGGGGG
GGGGGGGGGGGGGGG
GGG GGG
GGG
GGG
GGG GGGGG RRRRR AAAAA N N DDDD EEEEE
GGG GGGGG R R A A N N N D D E
GGG GGG RRRRR AAAAA N N N D D EEE
GGGGGGGGGGGGGGG R R A A N NN D D E
GGGGGGGGGGGGGGG R R A A N N DDDD EEEEE

GGGGGGGGGGGGGGG
GGGGGGGGGGGGGGG
GGG GGG
GGG
GGG
GGG GGGGG RRRRR IIIII L L OOOOO
GGG GGGGG R R I L L O O
GGG GGG RRRRR I L L O O
GGGGGGGGGGGGGGG R R I L L O O
GGGGGGGGGGGGGGG R R IIIII LLLLLL LLLLL OOOOO

roberto castellucci 17.09.05 09:02 | Rispondi al commento |


http://www.guidasicilia.it/ita/main/news/index.jsp?IDNews=18053

Loredana Solerte 17.09.05 09:02 | Rispondi al commento |


BEPPE NON MOLLARE!!!!!!
Gente, fan...o all'ortografia, ci lamentiamo tutti di vivere in un paese sotto dittatura televisiva, che ci sono solo servi del potere e mai oppositori... c...o, ringraziamo almeno chi si prende la briga di fare controinformazione, di mettere al corrente tanti frequentatori del web di varie nefandezze che i cosiddetti Onorevoli combinano ogni giorno. Sicuramente anche Beppe non sarà un santo, avrà fatto anche lui cose buone e meno buone, ma in confronto ai vari BerlusconiDellUtriPrevitiBossiFiniLunardiMorattiStorace e altra feccia varia è un beato in via di santificazione!!!
Secondo voi i vari Berlusconi Tanzi, ma anche gli stessi Agnelli (prima) e Montezemolo (poi) vi mettono a disposizione via web le fatture o i bilanci aziendali quando usano i soldi dello stato, cioè i nostri, per darci il decoder del digitale terrestre (tecnologia morta, pretesto per aggirare una legge che avrebbe costretto Rete4 a trasmettere su satellite), per costruirsi montagne di fondi nero nei paradisi fiscali o per ristrutturare gli impianti aziendali attraverso la cassa integrazione e dividere in fondo all'anno l'utile con gli azionisti e tante grazie???
Penso a Beppe che ha sentito l'impulso di giustificarsi e metterci a conoscenza di alcuni suoi fatti privati, quando Tanzi e Tonna hanno avuto l'ardire di non rispondere ai magistrati e dichiarare pubblicamente di non avere niente da rimproverarsi o da vergognarsi.......
RIFLETTIAMO, GENTE.....

Gabriele Ciolli 17.09.05 09:02 | Rispondi al commento |


La prima cosa che manca alla nostra classe politica, prima ancora delle idee, è la trasparenza e a volte anche l'onestà. Al contrario di molti penso che Beppe con il suo post abbia fatto un bel gesto, e penso che ne raccoglierà i frutti. Sono d'accordo che Beppe non debba più "giustificarsi", ma ogni azione, soprattutto quando si parla di soldi, deve essere sempre documentata. Personalmente suggerirei anche di non vendere i dvd dal blog e di impaginare i nostri appelli, in modo che non sembrino il cartellone pubblicitario del blog. Dico questo non perchè io non mi fidi, ma capisco che molta gente dubbiosa, abbia meno appigli per pensare che dietro ad uno slancio di idee e democrazia, non ci siano altri interessi più bassi (mi riferisco a tanti miei amici che non riesco a convincere per questi motivi).
Grazie Beppe, io sono con te.

simone sensidoni 17.09.05 09:02 | Rispondi al commento |


Il fatto che grillo debba giustificarsi di qualcosa, o parlar dei cazzi suoi, mi fa capire solo quanto possano essere coglioni certi italiani. Che lo debba fare nel paese governato da berlusconi, dove la libertà è quello che è, l'informazione è quello che è e i cervelli e i coglioni degli elettori sono quello che sono, mi amareggia profondamente e dimostra che noi (voi, vaffanculo) ci meritiamo calderoli e berlusconi, non grillo.

Grazie per quello che fai, e chi non capisce che soldi o fama non sono i tuoi traguardi principi, vada poi a dar via il culo.

Andrea Cazzaniga 17.09.05 08:59 | Rispondi al commento |


Beppe,

Sono uno come tanti, ma io di te MI FIDO, davvero.

L'unica cosa che ti chiedo è quella di non deludermi...

Siccome per ora APPROVO ciò che hai fatto e fai, mi ripeto: MI FIDO!!!

Ugo Marinoni 17.09.05 08:54 | Rispondi al commento |


CARO BEPPE,
IL GIOCO SI FA DURO! ERA ASSULUTAMENTE PREVEDIBILE! TIENI PRESENTE CHE PER OGNI PERSONA CHE HAI CONTRO NE HAI ALMENO 10 AMICHE! IL TUO LAVORO DI UNA VITA E INCOMIABILE, SONO ALTRI CHE DOVREBBERO VERGOGNARSI DI MOSTRARE LA LORO FACCIA IN GIRO. VERGOGNA!!!
IO TI STIMO, TI APPOGGIO NELLE TUE INIZIATIVE.
NON PRETENDO CHE TU COMBATTA DA SOLO CONTRO IL MALE OSCURO! NON DEVI FARE IL PARLAMENTARE ! NE L'EROE, FAI IL TUO MESTIERE , IL COMICO DI FRONTIERA( AL FRONTE , LA LOTTA E' DURA!!
( PER TUTTI )

CI VEDIAMO A MILANO !

CON AFFETTO , AMORE E BUONA ENERGIA

DARIO FRANZONI

DARIO FRANZONI 17.09.05 08:53 | Rispondi al commento |


ti do il mio totale supporto...
anche nella vicenda dei dvd pirata su ebay.

matteo bosi 17.09.05 08:52 | Rispondi al commento |


x Alberto De Sole

nn posso far altro che chiederti scusa.
Continuo però a ritenere che il corriere abbia evidenziato un aspetto poco importante, soprattutto in maniera subdola, per sputtanare Beppe Grillo, rispetto agli argomenti trattati in questo blog.

Loredana Solerte 17.09.05 08:50 | Rispondi al commento |


Beppe io ti credo, ti ho sempre creduto, non erano necessarie scuse, basta un'occhiata per capire una persona...
stiamo partendo con il giornale free... 100.000 copie per adesso.... poi si vedrà... nel mio piccolo spero di poter cambiare qualcosa...

ciao ai blogger, grande Beppe , sono con te

mirco baiocco 17.09.05 08:48 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, ti prego non molare...in questo paese che ancora amiamo, ce un disperato bisogno di credere che ce la posiamo fare. Qunado ti senti stanco o demotivato, pensa alle tante persone serie ed oneste che ti seguono nele tue inizziative. Un saluto affetuoso a tutti i simpatizzanti del blog di Beppe Grillo.

p.s. ops .... forse ho fatto qualche errore di ortografia? :-)

Maurizio Pollio 17.09.05 08:45 | Rispondi al commento |


grazie beppe! e come dicono qua in veneto, alsa le recie, alsa gli oci e và vanti par la to strada (alza le orecchie,alza gli occhi e va avanti per la tua strada)

emanuele righele 17.09.05 08:44 | Rispondi al commento |


"ma non dormite di notte ?
Postato da: ivana iorio il 17.09.05 05:24"

è una prova che sei qui solo per trovare qualcuno che ti dia un po' di conto

MA STAI DANDO I NUMERI ?

ivana iorio 17.09.05 08:42 | Rispondi al commento |


Stiamo rasentando la follia.
I giornalisti italiani che ci ricoprono di articoli scritti in un "italiese" pessimi e da loro inventato, si accorgono di errori di ortografia su di un blog.

"Non ti curar di loro, ma guarda e passa....."
Resisti Beppe.

Michele Fabbri 17.09.05 08:41 | Rispondi al commento |


Beppe, non ti amareggiare, per favore. A chi importa cosa scrive il "Corriere della SerVa"? Non a noi che ti seguiamo e ti amiamo e che crediamo e condividiamo quello che dici. Per quanto riguarda gli altri.... un "chissenefrega" li seppellirà! Tu continua così, che vai alla grande. Con stima e affetto.

Maria Cristina Parrella 17.09.05 08:37 | Rispondi al commento |


Beppe! Che c...o fai, ti giustifichi? Perchè? Solo perchè quattro cog....acci si divertono a buttare m..da addosso a chiunque per il sol fine di leggere il proprio nome, bisognosi come sono di protagonismo? Sono solo dei poverelli che non hanno nulla dalla vita e che cercano un riscatto nascondendosi dietro ad uno schermo, magari (spesso) con nomi di fantasia, dimostrando anche la loro codardia, oltre alla povertà interiore. Credo di parlare a nome di molti frequentatori del blog: non ce ne frega un fico secco se hai la Ferrari piuttosto che la Panda, se ne hai due, tre, dieci case .... barche .... aerei .... elicotteri, ecc.!

Basta che tu non sia un manager di una multinazionale o un politico e sei già apprezzato!

Sei una persona che ha sempre messo a rischio la propria immagine (oltre che incolumità), soprattutto a partire dalla famosa .... "Alì Babà e i quaranta ladroni"!!!

Fottitene, Beppe, delle malelingue; primo perchè se sai di aver fatto la cosa giusta, sei in pace con te stesso; secondo perchè la smentita è il primo passo verso la politica!! (Sia mai).

Mille ringraziamenti e continua così, sei GRANDE.

Mauro (www.mauronordio.splinder.com)

Mauro Nordio 17.09.05 08:34 | Rispondi al commento |


@ IVANA IORIO 17.09.05 08:26

ivana sai benissimo che nn è così e lo sanno soprattutto tutti coloro che seguono il blog da tempo. Del resto basta aver pazienza e andare a cercare i post in questione.


questo, ad esempio:

"ma non dormite di notte ?
Postato da: ivana iorio il 17.09.05 05:24"

è una prova che sei qui solo per trovare qualcuno che ti dia un po' di conto.

Se nn sei d'accordo con le idee di Grillo, perché scrivi qui allora?
I leghisti ti conoscono già e scappano inorriditi alla tua vista?

Loredana Solerte 17.09.05 08:34 | Rispondi al commento |


Forza Beppe, continua così!! Io starò sempre dalla tuaparte e pazienza per l'ortografia!!!!

antonio rappaaa 17.09.05 08:31 | Rispondi al commento |


@ Loredana Solerte

accetto la provocazione; ti invito a controllare di persona la mia residenza. basta visitare la mia pagina web ufficiale presso harvard university: www.math.harvard.edu/~desole

Questo ti convincera' che vivo negli usa. Per quanto riguarda la mia fede politica, non so proprio come convincerti (e sinceramente non mi interessa neanche piu' di tanto).

Alberto De Sole 17.09.05 08:27 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,
ho 'sentito' nel tuo post molta amarezza ed un filo di stanchezza; lo capisco sei alla fine di un tour massacrante e un pò di riposo te lo sei meritato.Tutti noi vogliamo che ti riposi per poterti rivedere nel 2006 più pimpante che mai con il nuovo spettacolo!!
Le illazioni provengono dai denigratori tuoi (e per conseguenza nostri) che non hanno frecce al loro arco e che tu metti sempre con le spalle al muro.

ciao

Guido La Vespa 17.09.05 08:27 | Rispondi al commento |


LOREDANA,,,SEI PROPRIO UNA BAMBINA...
HAI SOLO ESTRAPOLATO DELL PAROLE.....NON HAI NEANCHE CAPITO IL SENSO DEL DISCORSO E L'IRONIA DI QUESTE FRASI,

IVANA IORIO 17.09.05 08:26 | Rispondi al commento |


Andreotti mafioso fino al 1980, ma assolto per prescrizione questo dice la sentenza ed e' inequivocabile. E dopo???

Giuseppe Fanale 17.09.05 08:23 | Rispondi al commento |


Cari amici e caro Beppe, il fatto che ci sia gente che già interviene democraticamente su questo muro a criticare le nostre idee significa che il sentire comune sta cambiando non poco...
Fino a che tu, Beppe, lo farai per informarecontinuerà ad essere una cosa grandiosa; solo se cercherai il consenso personale allora rischieremmo di aver fatto tutto per nulla. Per questo è giusto e apprezzabile che non ti candidi, per stare con noi, al di qua della barricata, che però avanza sempre più verso la "trincea"...

Giulio Torelli 17.09.05 08:23 | Rispondi al commento |


Egregi Signori,

Ho assistito l'altra sera ad un dibattito Travaglio-Farina.
Travaglio ha affermato, smentito dal conduttore Mannoni e da Farina, che non è vero che Andreotti è stato assolto, bensì è stato condannato ma il reato è caduto in prescrizione.
Come stanno in verità le cose?
Inoltre chi ha nominato e quando Andreotti senatore a vita?
Giorgio Pozzoli

Giorgio Pozzoli 17.09.05 08:18 | Rispondi al commento |


Postato da: Riccardo Simiele il 17.09.05 07:48
-----------------------------------

Grazie Riccardo,
ricambio la simpatia.

marcello corrado 17.09.05 08:16 | Rispondi al commento |


ERRORI SUL CORRIERE

Fateci caso le prossime volte che lo leggete...moltissimi errori di ortografia tipo:

QUI e QUA con l'accento
SO e FA con l'accento

L'ho notato mooolto spesso

BEPPE non mollare

saverio gaggero 17.09.05 08:16 | Rispondi al commento |


x Gabriella

sono con te.

Riguardo il comportamento scorretto di alcuni, purtroppo, mi viene in mente la porta dell'Inferno dantesco

Roberto Volpi 17.09.05 08:14 | Rispondi al commento |


cara la mia ivana (si fa per dire) ti faccio notare che io nn sono né di sinistra né di destra né di centro. Sei come al solito off topic. Il tema di oggi è ben altro che: "Ma che nn dormite di notte'" come hai scritto stamattina circa alle cinque.
Qui si cerca di discutere su argomenti seri nn di attraccare come cerchi di fare. Te, che sei razzista con i meridionali (ricorderò sempre che a quel ragazzo hai scritto che nnostante la laurea, avrebbe dovuto pulire le scale e prendere calci in culo da bossi) e soprattutto invidiosa nn meriteresti nemmeno le mie risposte, che sono una delle poche persone che ti caga qui dentro


x alberto de sole
sarà, ma che tu viva all'estero ci credo poco. Io penso tu sia solo un troll siciliano che finge pure di essere di sinistra e spara ...bugie per cercare di distogliere e insinuare dubbi. Per l'errore d'italiano, non devi scusarti ma era solo una polemica perché era stata evidenziato l'errore "celophane" che può benissimo essere un errore di battitura (e quindi involontario) mentre gli errori clamorosi di razzisti ignoranti come la ivana iorio (e tutti li ricorderanno nn senza sorridere) nn sono stati menzionati. Una delle frasi "celeberrime" dell iorio è stata: "certo che ho un animo piccolo, ma dove vivi nella luna?"
Ti rendi conto? Io l'avevo accusata di avere un animo piccolo, per nn dire meschino, e lei affermava solennemente di averlo, e se ne vantava pure.

Loredana Solerte 17.09.05 08:11 | Rispondi al commento |


Postato da: emilio patrizi il 16.09.05 23:05

Ti sarei grato se una volta approfondito potessi farci sapere.

Grazie

federicoc@supereva.it

federico carboni 17.09.05 08:08 | Rispondi al commento |


E' vero: ognuno può avere i suoi panni sporchi.
Il fatto è che Beppe non obbliga nessuno a seguirlo. Siamo tutti spontanei e invogliati. Nessun obbligo.
Cosa diversa è quella che fa il nostro governo, con le televisioni e le leggine private.
Continua così Beppe: tu hai voce per farti sentire e noi, spalle per sostenerti in alto. L'unione fa la forza. Da sempre!

Emanuele Draghetti 17.09.05 08:06 | Rispondi al commento |


Tiziana D'Amico il 17.09.05 01:32

Grandiosaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :) Grazie

Anche se voglio aggiungere come ha detto

Enrico Scaffero il 17.09.05 02:03

per favore ignorate i trolls. Ignorateli.
So che è difficile farlo, ma se li ignoriamo rendiamo il blog più leggibile e probabilmente almeno alcuni di loro smetteranno di sbriciolare.

Grazie :)

federico carboni 17.09.05 07:59 | Rispondi al commento |


Siamo con te,Beppe!Per restare in tema evangelico direi a quanti ti fanno le pulci"Non guardare la pagliuzza nell'occhio del tuo fratello,quando nel tuo c'e'la trave".Continua cosi'.Ti sosterremo sempre

Corinne Doria 17.09.05 07:57 | Rispondi al commento |


@ Loredana Solerte

il fatto che mi chiami "sostenitore del berlusca" mi fa veramente ridere, perche' non l'ho mai votato, e mi considero di sinistra. E tra l'altro stimo molto beppe grillo.

Comunque cerco sempre di leggere ed ascoltare varie opinioni prima di farmi un'idea su qualcosa.
E se devo essere onesto, in questo blog non si vedono poi molte opinioni diverse...

PS: per l'errore di italiano, chiedo scusa. Puo' darsi che comincio a dimenticare la madrelingua, visto che vivo negli usa da qualche anno.

Alberto De Sole 17.09.05 07:54 | Rispondi al commento |


Postato da: marcello corrado il 17.09.05 07:11

Marcello Corrado,
ti intimo di rimanere nel blog. E' un ordine. Settembre passerà. Le acque si calmeranno. I cicli pure. Son tornati tutti dalle vacanze, hanno appena ricominciato a lavorare, le scuole, il tran-tran, , la riforma elettorale, il clima preelettorale, insomma, è un momento no, siamo tutti un pò stressati. Grillo più di tutti. Tocca dargli una mano, no?
Dai, tranquillo, che il peggio ancora deve arrivare... eheheh!
Occorre unità, suvvia, Marcello.

Saluti

Riccardo Simiele 17.09.05 07:48 | Rispondi al commento |


Ciao
Beppe, resisti e non ti giustificare non ne hai bisogno.
E' anni che ti seguo e quello che stai facendo è ossigeno in questo mondo inquinato....VAI E DISTRUGGI QUESTI FACCENDIERI SPIETATI,,SIAMO CON TE'
IL NANO HA I GIORNI CONTATI...alle elezioni lo mandiamo a casa a tagliare l'erba al suo giardino di Arcore.

Domenico Angiola 17.09.05 07:46 | Rispondi al commento |


Stampo e faccio esporre al bar dove gioco le schedine, tutti gli argomenti trattati in una settimana. E' diventato un appuntamento fisso da più di un mese. Molte persone vengono nel locale solo per leggerli. Nascono commenti ed opinioni molto interessanti. Molte persone ti seguono, altre ti hanno scoperto. Continua cosi.

Michele Poletti 17.09.05 07:40 | Rispondi al commento |


GIOVANI HO LA SOLUZIONE !!!
finalmente ho trovato la soluzione x i vari signoraggi d'italia e non.
su dai mettiamoci a studiare come stampare gli euri pure noi ....dai!! che ci vuole!!, una stampante carta e inchiostro...no??? non e' una soluzione ??!

Andrea Rivetti 17.09.05 07:23 | Rispondi al commento |


CIAO A TUTTI E BUONGIORNO

RAGAZZI RICORDATEVI SEMPRE CHE IN QUESTO PAESE E' FACILISSIMO FARE GLI EMILIO FEDE,BRUNO VESPA,GIORGINO SOCCI..ECCECC

MOLTO MA MMMMOLTO DIFFICILE FARE I BEPPE GRILLO, SANTORO,GUZZANTI ECC.. NON A CASO SIAMO AL 70ESIMO???!!!! POSTO NEL MONDO PER LA LIBERTA' DI STAMPA, PRATICAMENTE QUASI UN REGIME..

E QUESTO VALE SIA PER LA DESTRA CHE PER LA SINISTRA.. MEDITATE GENTE..MEDITATE..

BEPPE SEI UN FARO NELL'OSCURITA'!!

GRAZIE DI TUTTO

GRAZIE DI ESISTERE

SANDRO GOZZI 17.09.05 07:20 | Rispondi al commento |


Una idea divertente... posso?

Al giornalista del "Coriere della sera" che ha fatto il rilievo sul "celophane" [con una sola elle]: subissiamolo di telefonate, lettere, telegrammi, e-mails... e quant'alto!

"CHE SI SCRIVA CON LA "I", OPPURE SENZA... SC[I]EMO ERI E SCEMO RIMANI!!!"

alessandro russi 17.09.05 07:19 | Rispondi al commento |


allora il corriere dovrebbe far notare che pure i sostenitori del berlusca conoscono poco l'italiano ("mi" sono andato a leggere).
-------------------------------------------
e questa e' la tua risposta ...cosa deve fare per questo errore ? si butta a fiume ?

certo che con voi della sinistra e' difficile parlare..

ivana iorio 17.09.05 07:13 | Rispondi al commento |


Non permetterti più d'INSINUARE il mio nome.
Postato da: Elisabetta Carosi il 17.09.05 04:51
-----------------------------------
Questo dimostra che non sbagliavo.
Troppo ego .
Sono comunque stufo di questo blog. ciao a tutti

marcello corrado 17.09.05 07:11 | Rispondi al commento |


@ Alberto De Sole 17.09.05 06:58

allora il corriere dovrebbe far notare che pure i sostenitori del berlusca conoscono poco l'italiano ("mi" sono andato a leggere).

Loredana Solerte 17.09.05 07:07 | Rispondi al commento |


Buongiorrrrrrrno cari blogger e buongggggggiorno a te caro Beppe.
punto 1:Non conoscevo questo tuo vissuto,leggo poco giornali scandalistici,ti sono vicina con affetto (caldi e sinceri abbracci) per tanto dolore subito e credo mai cancellato.Cmq penso che, chi per strada va prima o poi qualche accidenti prenderà.
punto2: che belloòòòò hai avuto la Ferrari? il sogno di tutti gli italiani che amano i motori!
hai visto quant'è scomoda?!A saperlo prima,ti avrei consigliato di non venderla ma darla in affitto 1 settimana a capoccia,a tutti coloro che ambiscono a realizzare questo "sognetto da quattro soldi" Beve tanto ve'?! ;)
Punto 3:Sono del parere che chiunque voglia sentirsi a posto con la propria coscienza (mettere la testa sul cuscino ogni sera e dormirci beatamente),deve andare fino in fondo..La lotta è dura e non ci fa paura(vecchio slogan sempre attuale).E se la tua battaglia contro le inequità ,ti porta,come ultimo gradino al Parlamento,DEVI ANDARCI!.Mica è detto che devi per forza metterci le radici?Vorrei,e sono sicurissima, che tu non ti facessi corrompere e rimanessi sempre quello che a fatica e dolore sei diventato..... UN UOMO!
Un bacio affettuoso a tutti coloro che desiderano una qualità della vita mogliore non solo per se stessi ma per tutti.A tutti gli altri......no!
Pina, ma no LaPina(Purtroppo!!).

Pina Volpi 17.09.05 07:04 | Rispondi al commento |


Vorrei spezzare una lancia in favore del corriere della sera e dell'"informazione" in generale.

Dopo aver letto il messaggio di beppe grillo, mi sono incuriosito e mi sono andato a rileggere l'articolo di franco carlini. E' ovvio che lui scrive una sua opinione, ma non mi sembra che abbia detto cose false. Dopotutto lo stesso beppe grillo ha confermato che lui, tramite i suoi legali, ha intrapreso azione legale per fermare chi vende i suoi DVD illegalmente.
Inoltre l'idea proposta nell'articolo del corriere, di estendere i (CC) anche ai Dvd di beppe grillo, non mi sembra malvagia, anzi coerente con la battaglia contro i copyrights.

In conclusione, penso che sia giusto che ci sia anche informazione che scriva cose che non ci piacciono e opinioni diverse dalle nostre. Altrimenti ha ragione berlusconi ad attaccare la stampa!

Alberto De Sole 17.09.05 06:58 | Rispondi al commento |


Propongo di inondare di sonori pernacchioni coloro che non sapendo o non potendo confutare le cose che dice beppe attaccano la sua persone per farlo tacere.

Gennaro Mone 17.09.05 06:46 | Rispondi al commento |


Carissimo Beppe Grillo,

Non devi giustificare nulla di quello che fai... Io ti ammiro per il coraggio che dimostri nelle tue iniziative. Parlo di coraggio non a caso poichè ... per farle in questo paese ce ne vuole eccome... Lunga vita a te e vai avanti così per noi che ti amiamo.

Un saluto a tutti i simpatizzanti di questo blog

Leonardo Canonico 17.09.05 06:37 | Rispondi al commento |


Tante manifestazioni di solidarietà a cui aggiungo anche la mia, assieme alla soddisfazione per il fatto che siamo proprio tanti a leggere ed a partecipare a questo blog!

Andrea Pellegrini 17.09.05 06:08 | Rispondi al commento |


Beppe, non sei tenuto a giustificarti perche non sei tenuto a essere "perfetto" ne "infallibile", e non ti seguiamo aspettandoci che tu lo sia. Inoltre io credo che a chi ti segue in buona fede sia chiaro che le polemiche che ti sono state aperte intorno in particolare negli ultimi giorni non siano partite da tuoi presunti "errori", ma dal travisare in netta malafede alcuni episodi per i quali non ti si puo rimproverare proprio niente. Purtroppo cresce sempre piu il numero di persone che si sta accorgendo della preziosita del tuo lavoro e che ti segue per questo, questo non va giu a chi ha interesse a tenerci disinformati e a non farci capire nulla.
Questi sporchi attacchi che ti vengono mossi sono secondo me il piu chiaro segnale che questo blog sta funzionando alla grande, e che tu stai riuscendo perfettamente nel tuo intento di coinvolgere un numero sempre maggiore di persone. W Beppe! Sei un grande!

Cristian Buselli 17.09.05 06:01 | Rispondi al commento |


Beppe, non vale la pena "giustificarsi" a nessun livello, ritengo personalmente che le tue proteste hanno un fondamento no a scopo di lucro, mentre sfortunatamente siamo qui a leggere commenti dettati da coloro che non desiderano che "certi argomenti" vengano trattati. Continuano con la loro "dottrina popolare" che è l`espressione di questa povera Italia.

La causa primaria del disordine in noi stessi è la ricerca di una realtà promessa da un altro.
E'veramente una cosa straordinaria che sebbene molti di noi siano contrari alle tirannie e alle dittature politiche accettino invece intimamente l'autorità e la tirannia di un altro che distorceranno le nostre menti e il nostro modo di vivere.

danilo castellano 17.09.05 05:44 | Rispondi al commento |


ma non dormite di notte ?

ivana iorio 17.09.05 05:24 | Rispondi al commento |


Caro Roland Heaven, ti saluto anch'io,ma non ho capito bene alcune cose:
Anche se tenti di negarlo, dal tono con cui scrivi, si capisce benissimo: cosa ti fa credere di essere diverso da ciò che goffamente tenti di descrivere?
O meglio: ma chi ti credi di essere per giudicare così gli altri una divinità greca? Mi sa che la mitologia ti ha dato alla testa.
Dico dal tono perché di sostanza non ne vedo, solo fumo, solo ovvietà banali ricoperte da grandi citazioni per non mostrare la loro vera miserevole povertà e dico diverso perché è altrettanto evidente che questo è quello che vuoi mostrare di essere.
Hai qualche idea tua oltre al becchime culturale che hai dentro la testa? Sai il tuo è un becchime raro, costoso ma sempre becchime è, forse a differenza di quello di tante persone sincere che qui scrivono, il tuo mi sembra pure un pò marcio...l'impressione che mi sono fatto leggendo il tuo testo è che ad avvicinarsi si senta parecchio puzzo e che l'unica gallina qui dentro sia proprio la prima che ha cantato.

Sappia che non scriverò più, per rispondere a simili banalità, ma vediamo ora qual'è la sua capacità di accettare le critiche...

Dnalor Nevaeh

Dnalor Nevaeh 17.09.05 05:21 | Rispondi al commento |


non so se sia una bufala, io di economia capisco meno di un caz, ma su google se si cerca signoraggio ci sono circa 54000 risultati e tutti i siti che ho visto lo definiscono in questo modo e parlano di profitti derivanti da iddu.

franco buzzi 17.09.05 05:13 | Rispondi al commento |


Riposto perché ho sbagliato la mail nel post precedente

Cari amici
io sono convinto che questa storia del signoraggio sia una bufala pazzesca.
Ma fin qui restiamo nel campo delle impressioni personali.
A me piacerebbe buttare giù un documento serio in cui si smontano queste assurde teorie e poi pubblicarlo su qualche sito in modo da far finire una volta per tutte queste polemiche.
Qualcuno competente mi può dare una mano?
Ho aperto un apposito indirizzo email per chi volesse contattarmi.
signoraggio@olivettiweb.net
magari riusciamo a farla finita con questa storia


Enrico Olivetti 17.09.05 05:07 | Rispondi al commento |


Cari amici
io sono convinto che questa storia del signoraggio sia una bufala pazzesca.
Ma fin qui restiamo nel campo delle impressioni personali.
A me piacerebbe buttare giù un documento serio in cui si smontano queste assurde teorie e poi pubblicarlo su qualche sito in modo da far finie.
Qualcuno competente mi può dare una mano?
Ho aperto un apposito indirizzo email per chi volesse contattarmi.
signoraggio@olivettiweb
magari riusciamo a farla finita con questa storia

Enrico Olivetti 17.09.05 05:05 | Rispondi al commento |


"E' proprio vero, il potere logora chi non ce l'ha, e mi dica, Lei, Signor Beppe Grillo, oggi, dopo aver denunciato un 19 enne, si sente più potente o meno logorato?
Si goda i Suoi 30 denari."

Da http://www.blurted.net/

Monica Maggi 17.09.05 05:01 | Rispondi al commento |


mi sembra di aver capito cos'è il signoraggio, mi sono informato. è la differenza tra valore nominale e valore materiale dei soldi, ad esempio [500euri - valore del pezzo di carta, della filigrana e della stampa per fare i 500euri]. è chiaro che chi produce materialmente il denaro ne approfitta per fare profitti e di conseguenza accumula potere e influenza politica all'interno di un regime capitalista. ma è un giochetto senza futuro, contano molto di più le materie prime e le tecnologie per trasformarle in qualcosa che renda la vita materiale meno faticosa. insomma, un pizzaiolo è molto più utile di un banchiere.

franco buzzi 17.09.05 04:59 | Rispondi al commento |


Postato da: marcello corrado il 16.09.05 18:47


Non permetterti più d'INSINUARE il mio nome.

Elisabetta Carosi 17.09.05 04:51 | Rispondi al commento |


Postato da: Davide Crosbi il 17.09.05 04:40
---------------------------------------
sarebbe una bella idea mettere un "moderatore" ed evitare così centinaia di messaggi che non servono a nulla se non a farti arrabbiare e a farti postare il tuo 740 e la tua fedina penale...
----------------------------------------

Scusa e dopo con che faccia uno andrebbe a lamantarsi del fatto che in Italia siamo sotto ad un regime?

michele martelli 17.09.05 04:45 | Rispondi al commento |


Povero Beppe.... e pensare che eri partito così bene. Un mio consiglio spassionato è quello di fregartene totalmente di gente che posta sul blog solo per romperti le scatole, e credo che ce ne sia veramente tanta... basta dare una letta veloce per scovare facilmente insulti, improperi, gente che vaneggia, giornaliste fallite che perdono ripetutamente l'occasione di tacere e chi più ne ha più ne metta.
Un'ultimo consiglio... dato che più che un semplice blog questo è un forum sarebbe una bella idea mettere un "moderatore" ed evitare così centinaia di messaggi che non servono a nulla se non a farti arrabbiare e a farti postare il tuo 740 e la tua fedina penale...
Pensaci su... e come si dice dalle nostre parti: "Nun te incazzà" che tanto non serve a nulla.
Ciao e grazie per le tante cose che mi hai fatto vedere e capire.

Davide Crosbi 17.09.05 04:40 | Rispondi al commento |


per quello che puo contare io ti credo...

Alessandro Vaulà 17.09.05 04:39 | Rispondi al commento |


Appena mandata una mail al corriere.
Un saluto a tutti e forza Beppe!

Yuri Di Gioia 17.09.05 04:38 | Rispondi al commento |


Roland Heaven

Postato da: Roland Heaven il 17.09.05 04:08
--------------------------------------------
Si.. se proprio pseudo-diverso.. Caro rolando,
e tra galli, uova e piccioni c'e' posto anche per i pennuti come te..
Chi ti parla e' un umile passero, modesto ma fiero, amante della mitologia e del pensiero positivo.
Caro ROlando, ci hai messo tanto ad approdare con tanto ardore su questo blog, ti sei presentato alla grande.. ti ammiro.. per il tuo modo di provocare, di apparire.. di comunicare che ci sei anche tu.
Benvenuto !
E come direbbe Albanese,
-------------------------------------------------
..."che tu possa stare zitto per sempre.. ma non per sempre.. che ti ritorni la voce.. sporadicamente.. e durante quegli attimi.. sparerai delle cazzate immani..".
-------------------------------------------------

Ad avercene di gente come te..
..e sogni d'oro.

Luca Visconti 17.09.05 04:26 | Rispondi al commento |


Caro Beppe sei una persona straordinaria, vivo e lavoro in America guardo spesso dei cabaret su Commedy Central e ti assicuro che qui non c'e' nessuno che neanche si avvicini al tuo livello.
La tua comicita' e' intelligeente e coraggiosa, la stragrande maggioranza degli Italiani ti stima.
Detto questo ti voglio anche dire che questo regime LADRO E CRIMINALE TENTERA' DI ROVINARTI CON OGNI MEZZO: LE VICENDE DELLA ARIOSTO E DI DIPIETRO TI DOVREBBERO aver dato la consapevolezza di questo. Devi aver molto coraggio per andare avanti ma ti prego di farlo perche' sei una delle poche persone illuminate che la gente ascolta.

COMPLIMENTI AL CORRIERE:VI MERITATE PROPRIO UN DISCOTECARO PALAZZINARO ROMANO COME PADRONE.
CONTINUATE AD IMPERSONARE IL RUOLO DI PALO VI SI ADDICE MA CHIEDETEVI: QUELLO CHE A FINE MESE PERCEPITE E' VERAMENTE UN STIPENDIO OPPURE UNA PARTE DEL BOTTINO RUBATO CON IL VOSTRO COLPEVOLE SILENZIO AGLI ITALIANI?

GRAZIE DIPIETRO
GRAZIE BEPPE

giorgio bianchi 17.09.05 04:24 | Rispondi al commento |


E fai bene BEPPE a non candidarti....ma poi con chi ti saresti potuto candidare, con nessuno sono tutti uguali come quando all'unanimita' e senza astenuti si aumentano l'" indegnita'" ohhps! chiedo scusa ai " correttori di bozze " del Corriere della sera volevo scrivere indennita',portaborse,affitto studio a Roma rimborso spese di viaggio aereo,nave,treno etc etc ,e poi se tu fondassi un partito e dovessi pescare metti su questo blog i tuoi collaboratori ma ti rendi conto di cosa c'e' in giro? no,no molto meglio come fai adesso continua se qualcuno vuole fermarti hai gia' un esercito di persone che si muoverebbe (tolti gli imbecilli)per proteggere quello che dici hai ragione e' la TERZA GUERRA MONDIALE QUELLA DELL'INFORMAZIONE .
Ciao BEPPEEEEEEEE.

gino de pauli 17.09.05 04:23 | Rispondi al commento |


Scusi Roland Heaven, ma credo di aver capito cosa le stesse impedendo di postare: la mancanza di sintesi. :-)

michele martelli 17.09.05 04:11 | Rispondi al commento |


Caro sig. Grillo,
ormai da alcuni mesi sto leggendo il suo blog e più volte stavo per postare, ma c’era qualcosa che mi impediva di farlo. Ma ora (quasi è una liberazione!) vorrei fare qualche considerazione che spero lei mi possa confutare in una sua graditissima, quanto inattesa, risposta.


Prima considerazione:

Lei più che Cassandra mi sembra Ermete (Mercurio), affetto però dalla “Sindrome di Cassandra”.

Rammento che Cassandra, oltre che bella, c’azzeccava nel prevedere soprattutto disgrazie, ma non era creduta... Invece mi sembra che una bella pletora di creduloni lei ce l’abbia, eccome!

Rammento che Ermete (protettore dei commercianti e dei ladri: questi “professionisti” hanno lo stesso imprinting?) è il dio che, oltre ad essere messaggero degli dei e tirapiedi di Zeus (costui è quello che, tradotto dal latino letteralmente, porta luce?), ha ripulito dagli impedimenti le strade per i viaggiatori (adesso anche quelle informatiche?); ma è anche la GUIDA delle ombre dei morti verso l’oltretomba...(no comment).
Nonostante fin da piccolo avesse dimostrato le sue inclinazioni “ladresche” (l’occasione fa del ladro un ladro!) nei confronti di un grande dio come Apollo, questi lo perdona facendolo protettore dei pastori perché in fin dei conti era stato molto simpatico durante la marachella infantile, donandogli anche l’autorità sulla divinazione ed il famosissimo caduceo, bastone con i due serpenti avvinghiatisi, col quale Ermete aveva cercato di DIVIDERLI (perché anche lei lo sta facendo, signor Grillo?).

Nell’ambito umano il “dividere” porta alla moltiplicazione e il “moltiplicare” porta alla divisione! Perché non smettete lei e/o il suo staff di moltiplicare gli interventi, col fine perverso di attirare un certo tipo di gente, che sta postando con espressioni osannanti la divisione e la separazione tra gli individui?


Seconda considerazione:

Il suo blog mi sembra tanto un POLLAIO:

Il CONTADINO (in effetti come nei contadini, anche in lei l’istinto dell’accumulo è molto evidente) distribuisce becchime alle varie galline ovipare.

Le GALLINE, solo di un certo tipo però (perché con quelle si trova meglio il CONTADINO), fanno gran baccano ogni volta che sia stato fatto l’uovo, richiamando l’attenzione sulla propria maternità.

In un pollaio così grande non possono mancare i GALLI (che qui non sono solo di sesso maschile; vedi “prima considerazione”: Ermafrodito è figlio di Ermete e Afrodite); essi sono più di uno viste le dimensioni del pollaio. Come veri GALLI da combattimento, se qualcuno gli mette in discussione il territorio culturale o gli tocca qualche GALLINA preferita, si abbattono sulle vittime fino a spuntare i propri rostri intellettuali nelle carni dell’AVVERSARIO.

Il CONTADINO è orgoglioso del suo POLLAIO, perché in grande quantità raccoglie uova, ma il COMMERCIANTE (ricordiamoci che, tra gli altri, Ermete dovrebbe proteggere), mentre ne valuta alcune di ottima qualità, dopo un po’ si accorge che il 90% delle uova è scadente, anche se alcune delle quali ha il guscio ben formato e di bell’aspetto.

Magari dopo alcuni mesi, adesso ho capito perché non partecipavo con miei post al suo blog: esso è intasato da gente che, poverina lei, deve essere così esacerbata per cui basta un anche minimo invito polemico da parte sua, per stanarli e riempire ore di lettura inutile il blog stesso, tra un “battibecco” (sic) e l’altro.


Terza ed ultima considerazione:

Riguarda le reiterate richieste della sua candidatura politica. Non la faccio lunga, ma per sintetizzare come solamente gli illuminanti saggi orientali sanno fare, trascrivo il capitolo XXVIII del Tao Te Ching, nella traduzione di Duyvendak:

“Colui che si riconosce gallo ma si comporta come una gallina è il burrone del mondo. Egli è il burrone del mondo; la “Virtù” non ne scorre mai via. Egli ritorna allo stato di lattante.
Colui che conosce il bianco ma si attiene al nero è la misura del mondo. Egli è la misura del mondo; la “Virtù” costante non gli manca. Egli ritorna allo stato in cui non ci sono poli di opposizione.
Colui che conosce l’onore ma resta nella vergogna è la valle del mondo. Egli è la valle del mondo; la “Virtù” costante è sufficiente. Egli ritorna allo stato di legno grezzo.
Il legno grezzo, quando è intagliato e disperso, dà forma ad utensili specializzati; ma allorché il Santo se ne serve, diventa il capo di tutti gli organi amministrativi. Perché un grande intagliatore di legno non taglia.”

Praticamente: non si candidi, perché nel caso fosse a camminare tra quegli zoppi non sarebbe capace di evitare di zoppicare (questo vale anche per Di Pietro).


Se desidera che i COMMERCIANTI, anche quelli di diverso tipo, continuino a servirsi di uova da lei, si liberi il blog dalle GALLINE che fanno i GALLI: la ritengo intelligente abbastanza per non doverle suggerire come farlo.

E contrariamente ad alcuni del blog, saluto INDISTINTAMENTE TUTTI, anche gli pseudo-diversi da me.

Roland Heaven

Roland Heaven 17.09.05 04:08 | Rispondi al commento |


Guarda Beppe, sono quasi le 4 e sono qui a leggere il tuo ultimo post ed a scrivere e leggere commenti...è abbastanza significativo...

ho letto solo una parte dei commenti e mi accorgo che mano mano che le frasi dei trolls e dei coglioni in generale diventano pungenti, così anche l'affetto dimostrato dalle parole dei bloggers diventa veramente toccante...

Come hanno già detto, stai cambiando molto intorno a te, veramente tanto, sei l'unica fonte di informazione seria e uno dei pochi esempi mediatizzati di persona seria ed onesta.

Quindi non curarti di questa gente, sono vigliacchi e sempre lo saranno, se dicono tutto questo è perché hanno paura!
Forse le nostre azioni cambieranno le cose o forse no, ma noi dobbiamo agire...

Ti dico grazie per quello che fai, anche se non sarà mai abbastanza per esprimere la gratitudine che io e tantissimi altri abbiamo per te.

Non avrei mai pensato di inbattermi in un uomo di tale statura, invece è successo. Sei la prova esistente che è possibile sognare e lavorare per migliorare il mondo, senza che le due cose siano in contraddizione.

Con stima

Giuseppe

Giuseppe Ardito 17.09.05 04:07 | Rispondi al commento |


Non pensi che non tutti i reati siano uguali per un politico? Coltivarsi la piantina in casa e essere in combutta con la mafia pari sono?
Postato da: Marco Matteazzi il 17.09.05 03:46

Non capisco perchè tutte le volte nei discorsi sulla legalità viene tirata fuori la piantina di marijuana. Vi fate le canne ignorando le leggi del governo? Bene, fatti vostri, ma non capisco perchè siete sempre in cerca di giustificazioni.
Ho l'impressione che i fumatori di canne si vergognino un pò e siano in cerca di appoggio morale.
Scusate la provocazione e scusate soprattutto se vi parlo di un argomento che c'entra zero con il post di Grillo.

michele martelli 17.09.05 04:06 | Rispondi al commento |


per roberto carnevale

ciao roberto... non mi pare che grillo sia così filo-sinistra come dici; spara a zero su tutti. compresi i prodi e i dalai lemi. E' da intelligenti sia essere di destra che di sinistra. Ma è da pazzi non scagliarsi contro berlusconi e i suoi 40 ladroni al governo. Questi sono molto peggio e soprattutto fanno molti più danni dei menomati di sinistra. Quelli sono un po' più innoqui o "meno dannosi". Come dice grillo "leggermente meno". E tu, da persona intelligente quale sei, lo dovresti ben capire...

Della serie: ho sopportato 5 anni, ma se continuano loro... ci arriveremo ad altri 5? o moriremo di fame?

massimo merighi 17.09.05 03:55 | Rispondi al commento |


Caro Franco Buzzi,ho letto il tuo post e francamente mi hai fatto venire i brividi. Qui non si tratta di considerare l'etimologia del termine "democrazia", come non si tratta di analizzare i motivi per cui questo blog attiri dei "sognatori".Il punto è capire se siamo o non siamo liberi, se la legge è o non è uguale per tutti, se tutti abbiamo libero accesso all' informazione. La risposta a tutto questo e ovviamente NO.Pure tu l'hai confermato.Pensare che tu sei compiaciutamente rassegnato, quasi ti vanti di questo, e che consideri questo scempio di civiltà come una cosa normale dovrebbe farti capire quanto sei stato soggiogato dal potere e quindi da tutto il sistema, società compresa. Vedi in tutta la storia dell'umanità si sono fatti grossi passi avanti sulla libertà del singolo individuo perciò cosa ti fa pensare che sia da sognatori auspicare un ulteriore progresso democratico? La storia non ti dice nulla? Il fulcro di tutto è credere in quello che si vuole, credere veramente che il mondo può cambiare e soprattutto PRETENDERE SEMPRE!!!!Pensa se la tua rassegnazione, anzi peggio il tuo compiacimento per la situazione contemporanea, l'avvessero avuta i nostri avi..............

Roberto Agnelli 17.09.05 03:50 | Rispondi al commento |


Probabilmente ti avranno già fatto queste obiezioni in molti, riguardo a parlamento pulito, non so perchè non leggo tutti i tantissimi commenti, nel caso scusatemi..
ma tu hai così tanta fiducia nella legge e nella sua applicazione, nella giustiza italiana? Perchè a volte le sentenze sono contro il buon senso, altre volte sono ingiuste, o le leggi stesse sono assurde. Io non mi sentirei di impedire per tutta la vita a un condannato per diffamazione di fare il parlamentare.
Non lasci uno spiraglio per il cambiamento di una persona? Il mio prof di filosofia da giovane era tossico, ha perso il fratello che lui aveva iniziato alle droghe per overdose, ora è un politico esemplare e un professore fantastico.
Non pensi che non tutti i reati siano uguali per un politico? Coltivarsi la piantina in casa e essere in combutta con la mafia pari sono? Tu stesso (condannato) dovresti avere il diritto di candidarti, sarebbe assurdo se così non fosse. A mio parere l'appello parlamento pulito, per quanto condivida totalmente il senso di fondo, è troppo generico e si può molto migliorare.

Marco Matteazzi 17.09.05 03:46 | Rispondi al commento |


"Piccolo Appello per i redattori dei nostri palesemente indipendenti e autonomi quotidiani nazionali"

Esimi leccaculo, abbiate quanto meno la cortesia di non sbavare vicino ai rulli mentre sono in stampa i giornali col vostro articoletto ceLophanamente pronto a sfamare il vostro famelico ego servile. Ogni santa volta che mi trovo a sfogliare le pagine dei vostri quotidiani, la punta dei miei polpastrelli si trova puntualmente ad assumere uno strano colorito marrone, nauseabondo alla vista e maleodorante all'olfatto.
GraZZie (ricambio come potete notare con un interessante spunto per un altro articolo sulla sgrammaticatezza degli interventi di questo blog)

FrankieLo MisterTake 17.09.05 03:45 | Rispondi al commento |


ti fa onore che hai resistito finora alle tante provocazioni e illazioni; in genere chi ha ragione evita di rispondere e giustificarsi. ma stavolta hai fatto bene...

e poi del resto le "persecuzioni" sono il pane dei "profeti"... (e per "profeta" si intende semplicemente uno che legge la realtà nella giusta interpretazione, che ci vede chiaro!)

chi cerca verità e giustizia spesso ne subisce tante ingiustizie e persecuzioni... è una regola difficile da eludere...

comunque grazie Beppe, non delle scuse, ma dell'averci fatto partecipi della tua vita... ormai siamo un po' come una famiglia...

anzi... conta pure su noi del Meetup di Palermo, come immagino anche tutti gli altri gruppi, noi ci siamo e speriamo di conoscerci presto...

massimo merighi 17.09.05 03:45 | Rispondi al commento |


Non so a quali illazioni ti riferisci, in merito alla tua vita privata (macchine, case, barche...). Ma se alcuni, fanno "politica" in questo senso, a noi, che ti seguiamo ormai tutti i giorni attraverso il tuo sito, i tuoi spettacoli ecc. cosa ce ne può importare di quella "politica"? Ho comprato il DVD il mese scorso, ho organizzato a casa mia già 4 cene con amici, di sinistra e di destra, berlusconisti e prodiani... quello che posso garantire è che ognuno prendeva spunto per riflettere attentamente sugli argomenti da te denunciati! dando vita a discussioni a volte animate ma sempre civili. Al di la del fatto che tutti "s'ammazzano" di risate, tutti incominciano a prendere coscenza del fatto che esiste un mondo politico-economico-finanziario marcio-corrotto-ladro fino all'inverosimile.Lo sai bene, sei un personaggio pubblico, un comico straordinario, e una persona che ha osato e continua ad osare,(anche se il termine è leggerino) come mai nessun uomo politico, di cultura o di spettacolo ha mai fatto prima. La conoscenza della verità si è sempre sospettata ma nessuno mai ha avuto il coraggio di palesarla come hai fatto e stai facendo tu. Cosa vuoi che siano un pugno di mosche che prova a mettere in subuglio la conoscenza della verità tirando fuori le tua case, le tue macchine o barche...
Io continuerò ad organizzare cene a casa mia! Certo è che imparerò tutto lo spettacolo a memoria... il che non è male! basta essere coscenti delle verità.
Ti auguro di continuare sempre, come e più di prima, magari con una barca a vela! che ti frega!

Franco Vinci 17.09.05 03:38 | Rispondi al commento |


Siamo con te Beppe,grazie per tutto quello che fai,veramente!
Davide

Davide Mari 17.09.05 03:35 | Rispondi al commento |


raga.... Pascucci è Berlusconi!!!!
lasciatelo perdere... ha le ore contate!!!!
PASCUCCI=BERLUSCONIIIIIIIIIIII ^^

GIovanni Venazini 17.09.05 03:24 | Rispondi al commento |


non capisco perchè si tiri fuori ogni 2 per 3 (soprattutto nei commenti a questo post) il termine troll, almeno ci fosse una discussione da disturbare. no, qui la metà dei commenti è sul tono 'miticoo continua così!' e l'altra metà e sul genere 'chi ti critica è una merda', 'povera italia' e così via. anche a me sembra che grillo personalmente non abbia fatto niente di grave, ma penso anche che essendo uno che ha un certo senso dell'umorismo si senta in imbarazzo a leggere questi commenti stile emigliofedechelodaberlusconi. almeno spero, perchè se si immedesimasse sul serio nel ruolo di profeta che gli si vuole attribuire allora si che sarebbe una cosa grave, altro che le fatture di repubblica.

franco buzzi 17.09.05 03:21 | Rispondi al commento |


pascucci hai rotto il c...o! BASTA
Un cordiale VAFF...LO

Mimma barbieri 17.09.05 03:17 | Rispondi al commento |


good night and good luck..............io aggiungerei CHE DIO CE LA MANDI BUONA STAVOLTA

belli valter 17.09.05 03:03 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe, capisco lo scopo di questo tuo raccontarti, non per cercare di convincere che ti insulta e neanche per ribadire la tua sincerità verso chi già ti crede, ma raggiungere chi, sfiduciato o scettico, vuole solo ascoltare ciò che purtroppo siamo costretti a chiamare "controinformazione", visto che informazione equivale a propaganda.
Hai tutto il diritto di poterlo fare.
Dall'invio di post ripetitivi i tuoi denigratori non hanno come scopo quello di cercare adempti al loro credo, ma rendere l'informazione una massa informe, dove non sia possibile distinguere il giusto dall'ingiusto, il vero dal falso per renderla simile in tutto e per tutto alla loro triste esistenza priva di significato.
Se mio padre accedesse al tuo blog avrebbe la possibilità di uscire dal tunnel catodico in cui si è infilato e perduto.
Grazie di resistere.
Ciao
Federico

Federico Pasini 17.09.05 02:57 | Rispondi al commento |


Ho fatto ora il mio bonifico, arriva il 19 (a quest'ora la mia banca non lavora... nemmeno su internet...).

Comunque, il mio appoggio l'avrai sempre. Vieni a trovarci presto a Torino. Stasera al meeting eravamo più di 30 persone, ed è stato solo il primo incontro!

Ciao BG :-)

Luigi.

Luigi Viggiano 17.09.05 02:54 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe e ciao a tutti gli utenti del blog. Stasera avrei tanto voluto partecipare alla prima di "W Zapatero" all'Anteo di Milano a cui partecipava anche La Mirabolante Guzzanti (ed essendo a Milano, probabilmente anche molti dei Grandi Esclusi tipo Fo e il mio adorato Rossi), ma proprio non ce l'ho fatta.

Oggi, però ho provato immensa gioia di sentirla parlarne con LaPina su RadioDJ. E sono felice che anche Tu sia ben accetto dal Trio Medusa. Io ho 25 anni (beh, tra qualche giorno...lo stesso del portatore nano...) e posso dirTi che (per quel che ne so) siamo in pochi della mia generazione a seguirVi. E ancora peggio per quella un pelino dopo.

Quelli appena maggiorenni. Non hanno idea di chi Voi siate. Forse a me è andata solo bene, poichè eravate ancora in TV quando ho iniziato a frequentarla (per fortuna oggi c'è ancora la TSI che mi fa vedere lo Zio Grillo...!). Da che ho memoria io, Voi c'eravate. Loro sono arrivati troppo tardi. Se poi, le uniche volte che Vi sentono nominare è per questioni (anche "intime" e dolorose) tirate fuori dal sarcofago o ricche di mastodontici particolari omessi solo per infangare la Vostra reputazione... è finita.

Capita a tutti di commettere errori, ma capita a pochi di avere il coraggio di ammetterlo, sottoporsi a giudizio e soprattutto pagarne le conseguenze. In particolare verso la propria coscienza.
Trovo tutto ciò agghiacciante e, sperando che possa esserTi moralmente di sostegno, sappi che hai ancora il mio rispetto e il mio supporto. Anzi, forse più di prima.
Un suggerimento: passate più spesso su RadioDJ. Magari non se ne accorgono...
Ti prego, non lasciarti mai abbattere. Certe persone sono così... piccole (delle volte anche di statura... per carità, io sono alta 1,62...).
Mi è apparso il post del Sig. Franco Buzzi, a cui voglio far sapere: non sono nè girotondina e neppure di sinistra... e do retta a Grillo... sono grave? Mi definisco "miscellanea". Destra e sinistra=Ying e Yang
Buona notte...

Viviana Agnesina 17.09.05 02:54 | Rispondi al commento |


Ogni giorno, guardando quel che resta dei quotidiani e i waltzer in televisione ho spesso la reazione di cantare a squarciagola questa canzone:
"..tell MEEE over and over and over again my friend: I DONT belive we are on the eve of destruction.."
Amico Beppe, tu lo fai da sempre. Con questo Blog
altre voci si sono aggiunte, tutta gente con gli occhi aperti, come te. Positivi e Concreti!
Mistificazioni, nascondini, confusioni, superficialità.. (Hahaha!!)NON FANNO PIU'PAURA semplicemente perche ora sappimo che esistono!
I media si nascondo sempre più evidentemente dietro il pene dell'ambasciator... o si dimenticano di raccontare i fatti appendendo un nuovo gingle ogni sesto palo...
Come direbbe un mio amico free-climber: la "presa" manca e la mano suda.. è patologico e sintomatico!
Cerca di stare sereno: Il Grillo che conosciamo è già in vetta (da mo'!!).

Veronica Picardo 17.09.05 02:46 | Rispondi al commento |


@Per Franco Buzzi@ Neanche a me frega niente dell'etimologia della parola democrazia, e quello che fanno chi ci governa può essere giusto o sbagliato, non importa, sono lì perchè eletti in base a delle leggi e va bene. Ma non mi sta bene essere preso in giro, non mi sta bene sentirmi dire promesse che poi non vengono mantenute, nè, peggio ancora, sentirmi dire cose e vederne fare tutto all'opposto. Questo va al di là di democrazia o regime che sia. Si tratta di rispetto, cazzo, l'oramai inesistente rispetto, perlomeno quello, di coloro che vanno al potere nei confronti di chi, più o meno illuso, spera ancora che qualcosa possa cambiare in meglio.
E' la realtà che conta ma è proprio la realtà che mi nausea, ma non perchè io sia un idealista sognatore, sognare è bello ma vivere è un'altra cosa, e per vivere bisogna volerlo, ma anche protestare e perchè no incazzarsi e lottare se necessario.. buoni sì ma fessi no, eh...

Simone Mocali 17.09.05 02:44 | Rispondi al commento |


Beppe, non ti far toccare dalle accuse: sono poche persone rispetto a tutti quelli che ti vogliono bene, che non badano al celophane ma ai contenuti.

I grandi come te, purtroppo devono fare i conti con un sacco di grane perché essere grandi costa caro.
E immagino che siano cose avvilenti e che facciano perdere la voglia di fare e di impegnarsi, ma la differenza è che i grandi vanno avanti lo stesso.

Spero che l'affetto e l'appoggio di chi ti scrive, insieme a tanti altri sia un po' di sollievo.

Oggi sono stato a un meeting di un meetup a Torino, sono tutte persone che ti stimano e che ti vogliono bene.

Vai avanti così e non ti preoccupare.

Luigi

Luigi Viggiano 17.09.05 02:39 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe, devi cmq tenere conto che internet e un blog in particolare sono un modo per raffrontarsi con *tantissime* persone. Tra queste tantissime, alcune (per quanto poche) ti criticheranno, e uno finisce per ricordarsi soprattutto queste. Poi, su internet, non si vedono le emozioni espresse da chi scrive, per cui è difficile capire se quel che dice lo dice con odio, con sarcasmo, ecc. ...
Vai così, è tutto ok per me!

Dario Greggio 17.09.05 02:36 | Rispondi al commento |


Beppe, con la tua precisazione hai compiuto un atto al di la' dei tuoi obblighi ... Inutile dire che sei grande non saro'certamente il primo ne probabilmente l'ultimo ad avertelo detto . Da sempre ti seguo e ti stimo so che la tua satira la tua voce hanno un qualcosa in piu' hanno l'impegno di chi vuole, come molti di noi ,che questo paese diventi + civile nei fatti e meno nelle apparenze , sono contento delle tue iniziative e mi auguro servino a far germogliare una nuova etica una vera morale una nuova coscienza cittadina non + basata sulla furbizia ... Grazie di cuore!

sergio borgaro 17.09.05 02:29 | Rispondi al commento |


Sono venuto a conoscenza di questo mondo, quello su cui tu ci illumini Beppe (mi permetti il tu vero?), dietro quello che a noi tutti si palesa, osservando il mio stesso ribrezzo nel considerare la televisione come mezzo di "conoscenza", brividi feroci hanno squassato il mio corpo e ho avuto un irresistibile desiderio di espellere fisicamente tutta la merda del mondo, nulla più che cartoni riesco ormai a guardare, pensa l'ironia, l'irrealtà nella, per molti, unica realtà...
Tutto ciò che faccio è navigare senza meta nel Web ed ecco che un amico mi guida a te (non è una dichiarazione... o forse si ;)), grazie, molte cose che prima non capivo ora mi sono più chiare ed altre sono state del tutto sconvolte, Beppe, continua così, noi tutti e tanta gente là fuori ti vole bene e ti rispetta, continua a fare ciò che fai, a parer mio, molto bene e ricorda che noi ci siamo, con te, ovunque vai o sei andato e insieme diremo E FORZA ITALIAAAAAA...! ahahah però, magari cantandola crescono pure i capelli?!?... mah, misteri della fede (o di Fede?)... basta con le cavolate sennò svengo,
ciao Beppe, alla prossima.

Marcello Fortunati 17.09.05 02:25 | Rispondi al commento |


Il 30 agosto Plasmon (Plada SpA) ha comunicato il ritiro delle confezioni di omogenizzato alla mela appartenenti ai lotti:

4316 con scadenza il 30/11/2006;
5035 con scadenza il 28/2/2007.
L'unità di vendita è formata da 3 barattoli da 120 g. Ma in data 31 agosto, noi ne abbiamo ancora trovata una confezione in un punto vendita della grande distribuzione a Roma.

Il ritiro dal commercio è dovuto alla presenza di patulina in quantità superiore ai limiti di legge, che per succhi, composte e passate di mele per lattanti e bambini nella prima infanzia sono stabiliti da un Regolamento europeo nella misura di 10 µg/kg.

La patulina è una tossina prodotta da alcune muffe appartenenti al genere Penicillium e Aspergillus. Questa tossina, non classificata come cancerogenica, può generare infiammazioni del tratto grastointestinale, necrosi della milza, degenerazione dei tubuli renali. Le mele e i prodotti a base di mele sono considerati i più a rischio di contaminazione.

A chi ha in casa il prodotto appartenente ai lotti indicati, consigliamo di non consumarlo e di tornare al punto vendita dove lo ha acquistato per chiederne la sostituzione.

Fonte: www.altroconsumo.it

Stefano Consumatori 17.09.05 02:22 | Rispondi al commento |


http://it.wikipedia.org/wiki/Troll
seconda definizione.

Enrico Scaffero 17.09.05 02:21 | Rispondi al commento |


Mi pare come minimo curioso che ci siano delle persone che chiedono conto dei comportamenti e dei "peccati" di un comico che in questo momento cerca di far riflettere le persone (ma che non può decidere nulla della nostra vita!), mentre le stesse persone non si preoccupino almeno un pò del comportamento delle persone che ci governano e decidono della nostra vita....
Beppe Grillo può al massimo non farci ridere o possiamo non essere d'accordo con lui, quegli "altri" invece possono farci piangere e scoppiare per una vita e oltre, noi, i nostri figli e i nipoti.... naturalmente dopo essersi assicurati il futuro per sè e per la propria discendenza...

Roberto Lecchi 17.09.05 02:20 | Rispondi al commento |


Vai Beppe,
ognuno di noi può aver commesso qualche errore: non mi sembra tale possedere una barca, nè una Ferrari.
I soldi, guadagnati onestamente, ognuno se li spende come preferisce.
Non capisco a quali illazioni sul tuo conto tu ti riferisca, comunque, i giornali sono pieni di persone che hanno intascato soldi , truffando, approfittando di posizioni di rendita e di potere e, siccome forse hanno un po' di coscienza che li fa sentire un poco, solo un poco in colpa, hanno la strenua necessità di metter fango nel ventilatore per poter dire che tutti sono sporchi come loro. Anche se essi sono immersi nel fango, e ci stanno a meraviglia, basta che tu abbia una piccola macchiolina per potersi sentire, loro, uguali agli altri.
L'unica cosa immacolata che ricordi è la famosa Concezione e, ancora non riesco a crederci.
Credo invece nelle persone che sbagliano e, anche grazie agli errori, cercano di migliorare loro stessi, le persone e il mondo che li circonda.
Perfortuna, senza essere santi. Le azioni vanno assecondate e sostenute se valutate valide in quanto tali e non, solamente, in virtù di chi le propone.
Solo i pecoroni seguono acriticamente il capobranco. E, purtroppo, ce ne sono parecchi in giro. Allo scopo di de-responsabilizzarsi, seguono quanto viene loro detto da un capo (che si sono scelti) e pretendono che LUI/LEI li guidi dove da soli o con altri loro pari non saprebbero andare.
In fondo, se scoprissero che anche il loro capo ha le sue pecche, potrebbero sempre affermare che, anche stavolta sono stati traditi i loro ideali e pertanto passare tranquillamente dalla parte dei cinici alla prima occasione. Ma con la scusante pronta.
E' sempre colpa di qualcun altro: mai la loro.
Su alcune tue iniziative non sono d'accordo ma ti prego di insistere.


Postato da: ettore giannella il 16.09.05 16:01

Quoto e sottoscrivo in pieno.
Giuseppe Brunelli.

Giuseppe Brunelli 17.09.05 02:15 | Rispondi al commento |


girando un po' di più questo blog mi rendo conto che le posizioni generali sono girotondine-nazional-legalitarie. grillo, che come personaggio è esilarante, quando parla seriamente di politica diventa un utopista, si lamenta della decadenza del capitalismo e spera in un ritorno alle origini pionieristiche, alla 'vera' democrazia, e quindi è normale che attragga questo tipo di frequentatori.
a me non piace per niente chi parla di vera o falsa democrazia, come chi parla di vero o falso comunismo, socialismo o altri regimi politici che hanno spadroneggiato inutilmente per anni. la cosa assurda è che quello che è reale diventa falso e quello che rimane nel mondo delle idee diventa vero. ad esempio qui tutti pensano 'non viviamo in una vera democrazia', eppure questa forma di governo che abbiamo è chiamata e si fa chiamare democrazia, perchè dovrei pensare che in realtà la democrazia è un'altra cosa? questa che abbiamo è la vera e reale democrazia. non me ne frega niente dell'etimologia del termine, al limite è l'etimologia ad essere falsa, non quello che è reale e sostanziale.

franco buzzi 17.09.05 02:13 | Rispondi al commento |


Continua cosi Beppe.
CI CREDIAMO!!!!!

Lino Marinelli 17.09.05 02:11 | Rispondi al commento |


Ma si puo' sapere perche' C***O dovete inviare lo stesso post 20 volte???
Per avere piu' visibilita' degli altri???
Per essere sicuri di essere letti?
Non vi accorgete che rendete il blog ILLEGGIBILE????

Giuseppe Brunelli 17.09.05 02:08 | Rispondi al commento |


Beppe non sei tu che devi giustificarti, cosa pensano questi giornalisti di regime, che tirando fuori queste cose possano intaccare il nostro pensiero; tu ci dai la possibilità di poter rifletterere, gli argomenti preconfezionati già arrivano da tutte le parti, si vergognino noi siamo con te.

daniele giovale 17.09.05 02:06 | Rispondi al commento |


Vai Beppe.. CONTINUA COSI'!!!!!!!

Gabriele Bernabini 17.09.05 02:04 | Rispondi al commento |


Chi è senza peccato scagli la prima pietra.

Emris Cipriani 17.09.05 02:03 | Rispondi al commento |


per favore ignorate i trolls. Ignorateli.

Enrico Scaffero 17.09.05 02:03 | Rispondi al commento |


Anche a voi sta succedendo una cosa strana? Non vedo più i blog!

Ettore Martinenghi 17.09.05 02:02 | Rispondi al commento |


Caro yo yo mi stai urtando il sistema nervoso...


Beppe siamo tutti con te :)

alessandro zanobi 17.09.05 01:58 | Rispondi al commento |


Che dire Grande Beppe sarebbe fin troppo riduttivo ti seguo dai tempi delle tue prime apparizioni nei piccoli locali di cabaret genovesi e poi un crescendo di successi meritati, non devi render conto di nulla. Vedo con piacere che in questo blog siamo sempre di più sono certo che diventeremo un esercito capace di far sentire finalmente la propria voce. Non mollare siamo tutti con te

Elio Vinci 17.09.05 01:56 | Rispondi al commento |


Ho capito.

Paolo Botto 17.09.05 01:55 | Rispondi al commento |


caro beppe,io credo Tu sia veramente una brava persona e per questo sono anche convinto che non avresti molta fortuna in politica.
a me piaci veramente(non solo come comico:dove Ti trovo impagabile)perché mi piace la Tua intelligenza (che è diversa da quella di sgarbi).
caro beppe,la politica dovrebbe servire a regolamentare la ns vita,la ns società al meglio;
purtroppo i politici hanno fatto loro il vecchio adagio "per la pancia e per la f...a si lavora e si fatica". gli altri valori,gli ideali,li lasciano alla povera gente. ciao un abbraccio.


bruno pasquetto 17.09.05 01:54 | Rispondi al commento |


Capisco ke tu nn voglia candidarti. Io pero' voglio votarti e quindi il tuo DVD l'ho comprato da te!!!
Anzi perke' nn metti in vendita anke quelli passati?
6 un grande!
Peccato nn poter essere stato a casteddu oggi per il tuo spettacolo
r

Roberto Mura 17.09.05 01:52 | Rispondi al commento |


Vai Beppe, una risata li seppellirà
Grande Beppe !

Teo Santucci 17.09.05 01:51 | Rispondi al commento |


Beppe nessuno ti puo' fermare perche'noi siamo con te...fino all'ultimo respiro e siamo tanti,lottiamo per costruirci un minimo di liberta',e' uno sforzo immane ma ripaga piu' di tutto l'oro del mondo,sentirsi liberi o meglio esserlo e' volare....

ottavio caiolo 17.09.05 01:50 | Rispondi al commento |


non mollare Beppe!
ti vogliamo bene per quello che sei e per quello che fai.... certi commenti lasciano il tempo che trovano, i tuoi smuovono le coscenze...questa è la differenza!
un abbraccio
cate

caterina Gualtieri 17.09.05 01:49 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe!!! Continua così!!!

è bello sapere che nn sono l'unico a sostenerti
nella zona valganna-lago maggiore, quindi un ciao anche ad Ettore.

marco dreo 17.09.05 01:48 | Rispondi al commento |


Grazie Danilo, ora ho scoperto di essere un cretino. Peccato perchè credevo di non esserlo. Ho imparato una lezione da te e spero che mi darai nuovamente del cretino. Ne sarei felice.

Ettore Martinenghi 17.09.05 01:45 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,
sono venuto a vedere il tuo spettacolo ad Ancona.Volevo solo dirti , hai visto il film "VIVA ZAPATERO"? di Sabina Guzzanti, e che ne pensi?
Roberto Casconi
Roma

Roberto Casconi 17.09.05 01:44 | Rispondi al commento |



@ X BEPPE GRILLO

Grandeeeeeeeeeeeee Beppe!!!!!!!!!!!!

Hai detto proprio le parole che volevo sentire........semplici e dirette al cuore.

Tu mi capisci quando dico Cuore......continua nella tua contro informazione, perche questa è la libertà.

Un abbraccio fraterno........Alfredo.

Alfredo Piras 17.09.05 01:42 | Rispondi al commento |


Mi unisco anch'io a tutti coloro che hanno avuto una parola di conforto per il grande Beppe. Sono convinto che il Beppe abbia "umanizzato" ancora di più il blog e che la cerchia di ammiratori (in tutti i sensi) si sia cospicuamente allargata e l'affetto che si prova per una persona che, personalmente, non ho mai visto, si sia elevato al quadrato. Grazie Grillo, di tutto. Linkerò il tuo blog dai 7 portali di informazione locale che gestisco personalmente e che solo per questa volta segnalo. www.regioneinsubrica.it
www.valceresio.net
www.pontetresa.it
www.valganna.net
www.valceresio.it (Portale sportivo)
www.progettomercatofuturo.com (Portale economico)
www.valceresioweb.it (Motore di ricerca)

Ettore Martinenghi 17.09.05 01:42 | Rispondi al commento |


Anche questo fa parte del gioco Beppe.
Adesso è doveroso continuare, andare avanti.
Puoi contare su numerosi sostenitori.
Difficile non provare simpatia e affetto per te.
Forse potresti incarnare l'unico vero uomo politico del paese, per nobiltà di intenti, visione ampia e perfettamente aderente con la dimensione globalizzata del mondo, enormi capacità comunicative e apertura al dialogo a 360 gradi, senza compromessi di sorta.
In tanti siamo saliti sulla tua nave
Il viaggio e lungo e tu come Ulisse (non come il presidente del consiglio, novello Caronte)ci farai anche approdare su terrritori sconosciuti e ostili, senza dubbio imprevedibili.
Ma come ogni viaggio o impresa, che dir si voglia, c'è sempre da rischiare di proprio.
Ciò che conta è la Visione, la Speranza, lo Scopo che alimenta questo cammino.
Buona fortuna a tutti, me compreso naturalmente.
Ciao

Giovanni Caccuri 17.09.05 01:42 | Rispondi al commento |


caro beppe se conosci un buon programmatore potresti fargli creare un filtro anti str..zi
all'ingresso del blog cosi alla prima c...ta scritta il suddetto software escluderebbe con un micidiale virus il fellone bruciandogli il computer ed anche il cavo telefonico .... siamo stufi di quelli che devono sempre demolire tutto in questa nazione di nani è ora di ricostruire non le case come nel'46 ma le coscienze e l'educazione civica, altro che imparare le lingue straniere, i nostri ragazzi devono imparare prima di tutto l'italiano e poi non meno importante il rispetto per il prossimo e per la proprietà del prossimo e dello stato a presto roby

fermi roberto 17.09.05 01:41 | Rispondi al commento |


Bella Beppe!
Io ho solo tratto dei vantaggi dal tuo blog,ho imparato cose che non sapevo e ho fatto una cosa che non avevo mai avuto occasione di fare,partecipare attivamente ad iniziative per il bene collettivo,per il resto,c'è sempre qualcuno delegato a spaccare le palle,ovunque....purtroppo.
Con Stima
Ciao

Liviano Pedretti 17.09.05 01:39 | Rispondi al commento |


E' un bel po' che non scrivo, l'ho fatto all'inizio, ma continuo sempre a leggere quasi tutti i giorni sia i post che i commenti (e anche i link). Sono contento di una cosa soprattutto: che in giro, al lavoro, in palestra, tra amici, trovo grande interesse nelle informazioni e iniziative che dai (a furia di rompere l'anima a tutti quelli che conosco, qualcuno sta diventando un po' rompiballe, come me); ci sono i soliti detrattori, certo, ma quelli ho imparato a lasciarli nel loro brodo.. è gente che si diverte con poco.
Rispetto ai tuoi spettacoli di 10-15 anni fa, oggi sei più malinconico (anche se da un po' di tempo a questa parte mi sembra di sentirti più allegro), ma non importa, sei comunque una forza della natura. Vai avanti così e ci vediamo a Villa Manin (un abbraccio virtuale)
P.S.: Lo so che, come qualcuno ha scritto, il post di oggi non ha aggiunto nulla di informativo, ma ogni tanto bisogna anche fare rifornimento e prendere la rincorsa. Oggi è la giornata in cui Beppe ha bisogno del nostro sostegno e del nostro affetto, che è appunto l'unico motivo per cui ho scritto.

omar busatto 17.09.05 01:33 | Rispondi al commento |


Vai tranquillo Beppe,loroli' sono abilissimi a buttare m...a,il pattume e' una loro arma da sempre

francesco pace 17.09.05 01:32 | Rispondi al commento |


TRITURAMENTO DI EPIDIDIMO.
Sono convinta che ci sia uno stretto rapporto di relazione tra le illazioni di Pascucci nei confronti del Grillo parlante e le frustrazioni e repressioni sessuali del primo. Non sarà che dietro tutto questo livore, dietro l'invidia, l'indice puntato su barche, ferrari e presunte ville, si nasconda una passione sessuale compressa? E' tipico di chi non può avere colui o colei che desidera, scagliarsi in questo modo! Invece di triturare didimi ed epididimi figurati e non, Pascucci e compagni non potrebbero dedicarsi a più proficue attività erotiche? Ci risparierebbero la tortura quotidiana di così tante pratiche di autoerotismo con eiaculazioni di pure cazzate!
Pascucci cambia obietivo, no? Lascialo perdere Grillo, cavolo! E' un irsuto e attempato eterosessuale pensante, non c'é trippa per gatti, dai! Io credo che se risolvessi i tuoi lapalissiani problemi sessuali, diventeresti più tollerante e più tollerabile. Un caro saluto, non rompere le palle ad oltranza

Tiziana D'Amico 17.09.05 01:32 | Rispondi al commento |


> Annuncio che mi sono appena convertito ad OpenOffice 2.0!! Fighissimo, quando avrò un po' più tempo mi piacerà collaborare alla grafica della versione 3.

>Per chi di voi vuole sdoganarsi da Office segnalo
www.openoffice.it
C'è una funzione che permette di salvare direttamente in .pdf!

Perdonami la franchezza: ma 'sti cazzi????
voglio dire, sono un utente gnu/linux e non hai bisogno di convincere me della bonta' dell'open-source, ma nel caso non te ne fossi reso conto, sei di qualche chilometro Off-Topic!!!
Hai postato nel blog sbagliato??

Angelo Bertona 17.09.05 01:31 | Rispondi al commento |


Ho letto alcuni bloggers che rispondevano a certo Pascucci ma non ho visto nessun post di quest'ultimo. Tutti censurati??? Io capisco che censurino i post offensivi e denigratori, ma non capisco il motivo per il quale debbano essere censurate alcune affermazioni contrarie a quelle del 99 % dei bloggers. Anch'io sono stato più volte censurato senza averne capito il motivo. NON E' GIUSTO! W la libera espressione!!

Ettore Martinenghi 17.09.05 01:30 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, mi spiace che tu sia stato spinto al punto di doverti giustificare. Hai intrapreso una strada molto dura e forse nessuno si aspettava che avresti potuto diventare "così" scomodo. Se ne stanno accorgendo e cominciano a fare in modo di screditarti. Credo che ne succederanno di peggiori, sei solo all'inizio. C'è un però: noi ci stiamo incontrando di persona, ci stiamo conoscendo a vicenda e si stanno creando dei bei gruppi, il tuo lavoro ci infonde grinta e convinzione che questa volta finalmente si riuscirà a fare qualcosa, basta non mollare, non perdere quest'opportunità. E così anche noi ci stiamo preparando ad unire le forze: insomma, non ti lasciamo solo. Abbi fiducia in noi! ;-)
(e dacci anche tu una mano ad organizzarci!)

SG

Simone Gelfo 17.09.05 01:27 | Rispondi al commento |


Spedita la mail al Corriere della sera (anche se personalmente ci metterei una "G" al posto della "R").
E' ora che questi cialtroni travestiti da pseudogiornalisti la smettano di pubblicare notizie da fonte ignota senza neanche prendersi la briga di approfondire l'argomento. Qualcuno della redazione si è preso il "disturbo" di sentire Grillo? Ovvio che no, eravate troppo impegnati a contare le lettere della parola cellophane. VERGOGNATEVI!

Ilario Moresco 17.09.05 01:23 | Rispondi al commento |


C'è bisogno di persone come te, che aiutano noi altri a capire dove i nostri governanti vogliono fregarci. La sincerità di una persona paga sempre e chi dice che va sempre tutto bene e non sbaglia mai, o se sbaglia non è per colpa sua, va messo in minoranza perchè è un contaballe. Gli errori si devono fare altrimenti quando si impara? E si devono ammettere, e chi non ammette alcuna colpa semplicemente la nasconde. Io sarei per introdurre in tutte le scuole la materia 'consapevolezza dell'errore'!! Come proposta concreta bisogna continuare a premere sulla stampa estera. Nel nostro tempo la credibilità del paese e tutto ciò che ne segue ha ed avrà sempre più componenti estere. Basta non diventare 'Stati uniti d'Europa'..

Flavio Bianchini 17.09.05 01:23 | Rispondi al commento |


Spedita al corsera la letterina... e che imparino il mestiere!

Giovanni Fiorini 17.09.05 01:22 | Rispondi al commento |


hai una forza mostruosa, nn avere paura delle critiche noi ti siamo sempre vicino. Non ti devi giustificare con nessuno neanche con noi. Oggi ti ho visto su blob, sei un grande artista e un grande uomo.

edvige giusto 17.09.05 01:21 | Rispondi al commento |


caro beppe di seguo da moltissimo tempo ma...


...dici viva le Creative Commons?!
Ok, Bravo. Adesso denunciami perche' distribuisco il tuo spettacolo, servo!


Marco Guzzotti 17.09.05 01:18 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe...se è vero tutto ciò che pensiamo, quando vorranno, non avranno difficoltà a metterti in crisi sul serio. Pertanto se sei vero, te lo devi aspettare, mi auguro di tutto cuore tu sia preparato.
Scritta questa ovvietà, non capisco perchè fai lo sgonfio, come oggi su DJ, tu sei un uomo positivo o almeno dovresti esserlo, visto ciò che ormai rappresenti.
Dacci un segno

andrea coupè 17.09.05 01:18 | Rispondi al commento |


grillo,mi dispiace che tu te la prenda per quei cialtroni prezzolati,capaci solo di sparlare.
IO sono con te,e credo che tu dica ciò che pensi.non ti chiedo di candidarti alle elezioni,semplicemente ti chiedo:NON SMETTERE
Un saluto
Marco sabatini

marco sabatini 17.09.05 01:16 | Rispondi al commento |


Carissimo Beppe, credo che la storia della Tua vita...passata e presente, sia la prova tangibilissima, della Tua indiscussa onesta'. Ce ne vorrebbero tanti di Beppe Grillo, in Italia. Siamo con te al 101%. Se e' vero, come dice De Gregori che "La Storia siamo Noi", abbiamo il DOVERE, di lasciare almeno un segno. Grazie Beppe, perche' ci fai sperare tutti. Ciao.

Enzo Briscese 17.09.05 01:10 | Rispondi al commento |


Beppe hai il mio pieno appoggio anche se sei un comunista :-) inoltre per me puoi avere anche i castelli o 2mila macchina,per me conta ciò che sei e ciò che fai con questo blog o non quello che hai...purtroppo la gente è invidiosa e cattiva, non ti curar di loro,porta avanti insieme a noi la bandiera di questo blog!Per il corriere della sera!??!perchè non scrivono dei reati commessi dai parlamentari invece di scrivere i vari gossip del cazzo?beh certo in quel caso dobbiamo anche pagare noi per vederlo scritto...che omertà di merda,lecchini del sistema!!

Giorgio Simonetti 17.09.05 01:09 | Rispondi al commento |


Ti prego non mollare mai, sei l'unica fonte di informazione attendibile in questo sciagurato paese, il nostro supereroe. Lasceresti orfani tutti noi ( siamo tanti e sempre di più ) che ti seguiamo e stimiamo per il coraggio e lo sforzo di farci prendere coscienza di quanto e come ci prendono per il c..o. Bravo continua cosi.
Non ho trovato i biglietti per il tuo spettacolo alla Festa dell'Unità di Milano, sono dispiaciutissima... la prossima volta che verrai a Milano per favore pretendi che ti diano S.Siro, lo riempiresti per una settimana intera alla faccia di quei piccoli esseri (per non essere volgare) che vorrebbero farti tacere e non lasceresti con l'amaro in bocca chi come me vorrebbe rivederti e riascoltarti. ciao Angela

Angela Lupo 17.09.05 01:07 | Rispondi al commento |



Grazie Beppe,

il tuo post mi ha colpito molto, una grande lezione di umilta' e coerenza, come non se ne vedono piu'.. anche se non ce n'era bisogno...

con tutta la mia stima...

Patrizia


Patrizia Vita 17.09.05 01:05 | Rispondi al commento |


Ho mandato anch'io la lettera al corriere contenuta tra i post di questo blog. Se ne arrivassero tante forse chissà...

marco mura 17.09.05 01:05 | Rispondi al commento |


sinceramente grazie delle informazioni ma non mi interessava saperle...

alessio biagiotti 17.09.05 01:04 | Rispondi al commento |


Riusciremo a liberarci dalle imposizioni di questo governo?

".....I due parlamentari radicali (Pannella e Bonino) hanno chiesto lumi circa quanto emerso
sulla stampa francofona in merito al cosiddetto Rapporto Grin secondo
cui il Regno Unito GUADAGNEREBBE, a titolo netto, fino a 18 miliardi
di euro all'anno grazie all'attuale DOMINIO DELLA LINGUA
INGLESE, mentre l'insegnamento dell'ESPERANTO appare il più
vantaggioso, in quanto si tradurrebbe come un'ECONOMIA NETTA PER
L'EUROPA INTERA (Regno Unito e Irlanda compresi) di circa 25 miliardi
di euro all'anno.
In particolare, Pannella e Bonino hanno chiesto se l'IMPOSIZIONE
dell'inglese come prima lingua straniera nelle scuole che in
Italia è seguita al Decreto Moratti, non sia in contraddizione con il
Diritto Comunitario in materia e se non si configuri anche come
violazione del mercato....."

VAI AVANTI BEPPE!!!!

Ornella Contini 17.09.05 01:04 | Rispondi al commento |


@ davide wiffena

Premetto: non sono iscritto a nessun partito né ho mai pensato di far propaganda, ma questa volta è diverso... ho letto il programma e i principi a cui si ispira e penso di non avere dubbi, quella persona che tu vorresti votare esiste, cerca alla voce "ITALIA DEI VALORI".....

alberto afflitto 17.09.05 01:04 | Rispondi al commento |


che bello, il blog è diventato una chat

Marco Tamarri 17.09.05 01:01 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, sono sempre stato dalla tua parte e continuerò ad esserlo. Prima facevi ridere ora fai pensare. Una buona cosa per tutti che abbiamo smesso di usare il cervello anestetizzati dal sistema, dalla tv e dagl'ipermercati.
Anche noi tutti i giorni combattiamo la nostra battaglia per pagare l'affitto o il mutuo, arrivare a fine mese, far crescere i figli e mandarli a scuola, cercare soluzioni a malattie gravi e infine trovare il giusto equilibrio e la meritata serenità. Nel terzo mondo la battaglia è per portare a casa il pane e arrivare al giorno dopo. Tu hai la tua battaglia che noi di questo blog appoggiamo in massa. La domanda è: a cosa può veramente servire? Cosa può veramente cambiare? E' possibile avere dei risultati con quello che fai oppure tra 1 o 2 o 5 o 10 anni ci rimarrà solo il tuo nome come ricordo, 2 dvd e 4 articoli di giornale che prontamente i nostri figli butteranno nella spazzatura? Le risposte, per quello che mi riguarda, sono un po' confuse anche se, ripeto, appoggio quello che fai xchè mi sembra sacrosanto denunciare ingiustizie e canaglie.
Visto che il tuo precendende (che in teoria non avrebbe nulla a che fare con il principio di una candidatura onesta e costruttiva) è pur sempre un precedente e tu, per principio (credo di aver capito) non ti candidi, puoi allora indicarci il nome di qualche persona o gruppo che tu reputi onesta e che segue i tuoi principi chiari e puliti? Quella persona o gruppo che candidandosi nel 2006 dovrà portare scompiglio e cercare almeno di fare passare una manciata di leggi che ci farebbero sentire fieri di averlo votato ESISTE? L'alternativa, ahimé, rimane annuallare la scheda in segno di protesta e quindi cambiare poco o mulla. Al contrario mi sarebbe di immenso aiuto pensare che in Italia esista una persona votabile che avesse come fondamento il bene comune e la capacità e la forza di cambiare veramente le cose. Ti sembra troppo quello che chiedo? Non dir di si perchè m'inca**o :) Grazie e buon lavoro

davide wiffena 17.09.05 01:00 | Rispondi al commento |


Grande Beppe Grillo!
Grande, grande, grande.

E grazie...

Fabrizio.

Fabrizio Li Vigni 17.09.05 01:00 | Rispondi al commento |


Un dono di Mahtma Gandhi
Prendi un sorriso,

regalalo a chi non l'ha mai avuto.

Prendi un raggio di sole,

fallo volare là dove regna la notte.

Scopri una sorgente,

fa bagnare chi vive nel fango.

Prendi una lacrima,

posala sul volto di chi non ha pianto.

Prendi il coraggio,

mettilo nell'animo di chi non sa lottare.

Scopri la vita,

raccontala a chi non sa capirla.

Prendi la speranza,

e vivi nella sua luce.

Prendi la bontà,

e donala a chi non sa donare.

Scopri l'amore,

e fallo conoscere al mondo.

Mahtma Gandhi

Signor Grillo, le voglio bene... Continuerò a seguirla e a lottare per un mondo migliore.
Grazie di esistere e REsistere..

Davide Colma 17.09.05 01:00 | Rispondi al commento |


x NICOLA CELLAMARE

Ho sottoscritto anch'io una mail di protesta al corsera.

Marco Tamarri 17.09.05 00:59 | Rispondi al commento |


Vai Beppe!! Lascia perdere i cattivi pensieri... Sono con te!

Fabrizio Di Leva 17.09.05 00:52 | Rispondi al commento |


La campagna di Fazio Vattene è in prima pagina su www.liberaliperlitalia.it
Ringraziamo Beppe Grillo per averci fornito foto e spunti... a buon rendere!

Mario Caputi 17.09.05 00:49 | Rispondi al commento |


Caro Beppe:

Chi dice balle prima o poi verrà ignorato... se ti rompono i c......i non te la prendere.... vuol dire che "funzioni":

Se a chi sta indagando per mafia fanno saltare in aria la macchina.... è sulla pista giusta!!!

Se chi fa informazione viene censurato..... sta dicendo cose vere!!!

La TV ormai è diventata una discarica... chi viene censurato probabilmente non è ancora da buttare :-)

Ciao....

Carlo Caudera 17.09.05 00:48 | Rispondi al commento |


Un commento a caldo sul film W Zapatero.
La satira è intollerabile per questo tipo di uomini di potere perchè si vedono così come sono in realtà, intollerabili a se stessi così come lo sono per noi.

Fausto Piazza 17.09.05 00:47 | Rispondi al commento |


....zzo 1327 post !!!!
non li ho letti tutti, per cui mi scuso se ripeterò concetti già espressi da altri.
Conoscevo già la storia del tuo incidente e ricordo interviste e dichiarazioni fatte da te dove dimostravi un dolore ....molto forte.
Conosco quel tipo di dolore, non direttamente per fortuna, ma attraverso l'esperienza di un mio caro amico camionista che ha ucciso involontariamente il figlio che giocava tra le ruote del suo mezzo.
Sono trascorsi 25 anni, ma so che ancora non ci dorme la notte.
Ecco: coloro che con l'eccesso di aria nella testa costringono una persona a fare i conti con una cosa come questa, come se poi la coscienza di una persona normale andasse in ferie, saranno felici !!!
Io sapevo queste cose, come del resto quasi tutti qui, ma condivido lo stesso le tue battaglie almeno al 99,99 % .
Capisco e rispetto chi invece ti condivide al 0,001% o meno, però..
per favore, tirate fuori le opinioni, le idee, le critiche, ma non fate le verginelle.
Soprattutto voi che giustificate mafiosi, corrotti e quanto di peggio offre il panorama italiano in nome di un malinteso moderatismo.
insomma se giustificate berlusclown o il gobbo prescritto, non assolto, prescritto , ..zzo volete da Grillo ???
Il Beppe è stato condannato per un reato "involontario" ; compresa la differenza con chi invece delinque consapevolmente e poi ci prende pure per il sellino ??
Scusali se puoi caro Beppe, ma continua a stimolare il confronto, la riflessione tra persone che abbiano voglia di richiamre i propri neuroni,fatti emigrare sugli anelli di saturno da una serie di infelici, incapaci di vivere senza essere servi di qualcuno.
Probabilmente chi critica a casaccio, per partito preso, non sa confrontarsi.
Continua per quella maggioranza di noi che vuole pensare, capire ..essere !!
un caro saluto a te e a tutti.
Vincenzo.


vincenzo gitti 17.09.05 00:47 | Rispondi al commento |


Prosegui tranquillo, non devi giustificare niente a questi signori.
Anzichè contare gli errori di ortografia come delle maestrine petulanti pensino a come va male il nostro paese.
Ti vogliamo bene Beppe.

Dante Cannarsa 17.09.05 00:47 | Rispondi al commento |


@Postato da: gianpiero orlando il 17.09.05 00:38

scusa gian su dj
perche non si e detto sul blog il giorno prima mi avrebbe fatto piacere sentire la trasmissione

Francesco Cuvato 17.09.05 00:46 | Rispondi al commento |


Anche io ho inviato un'email al Corriere, manifestando la mia indignazione.

La stampa e i giornalisti non potranno ignorarci per sempre, un giorno chi oggi si pasce in questa palude di viscidi esseri striscianti, dovrà pagare il conto. Io mi ricorderò di ognuno di loro, non permettiamogli di riciclarsi.

alberto afflitto 17.09.05 00:45 | Rispondi al commento |


Caro Beppe prima di tutto ti esprimo la mia piena solidarietà!! Poi mi associo a quelli che si sono rotti le palle di questo "signoraggio". Io ho visitato il sito, ho letto i documenti e ho detto:"chi se ne frega"(magari sbaglio...). Comunque facci un post di "spiegazione" almeno la facciamo finita, oppure nega l'accesso a chi vuol parlare di cose diverse dall'argomento di cui hai scritto!Se parliamo di pasta non voglio sentir commenti sulla carne..... NON CONFONDIAMO LA DEMOCRAZIA CON L'ANARCHIA!!
CIAO BEM1974

battisti enrico maria 17.09.05 00:44 | Rispondi al commento |


Vai Beppe non mollare mai!!!

Eros Missaglia 17.09.05 00:44 | Rispondi al commento |


beppe non devi giustificarti ma dovresti farti vivi ogni tanto sul blog
tanto per sentirci meno soli

Francesco Cuvato 17.09.05 00:41 | Rispondi al commento |


...oggi 17 settembre è il mio compleanno ma non voglio ricevere auguri...anzi...sono io che rivolgo al grande beppe gli auguri per ulteriori futuri successi...e anche se non intervengo spesso su questo prezioso blog...seguo beppe grillo fin dagli esordi della sua brillante carriera...e un giorno mi piacerebbe avere i dvd di tutte le trasmissioni rai con le sue partecipazioni...soprattutto quelle a san remo e a fantastico...ho visto tutti i suoi spettacoli...ho amici ...parenti e conoscenti...grandi ammiratori...di beppe grillo...ho avuto anche il piacere di dialogare con lui....prima di un suo spettacolo e ricordo con divertimento...quando citavamo le battute su ripe di meana...che scendevano dall'aereo di craxi...o di barilla che odia i giovani...insomma tutto questo per dire semplicemente che ...non mi servono giustificazioni...fatture...prime note spesa...o commenti insignificanti di persone che neanche conosco... nulla potrà scalfirmi la stima che ho per l'artista...ma soprattutto per l'uomo...forza beppe che siamo un bel gruppo !!!

bob clemence 17.09.05 00:39 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, voglio ringraziarti per tutto quello che devi sopportare per farci sorridere e riflettere. Non deve essere facile per te!
Purtroppo sono pochi quelli che hanno il dono di vedere le cose come stanno e sono pochissimi quelli che hanno anche le palle per esporsi e dire alla gente come va il mondo. Tu sei il simbolo di queste persone, la bandiera che rappresenta quel poco di buono e positivo che c'è ancora in Italia. Ti prego di non mollare proprio adesso che c'è così bisogno di te!
Le giustificazioni che hai scritto nell'ultimo messaggio non erano dovute, ma se lo hai fatto è un'altra dimostrazione della tua onesta, quella di chi giorno per giorno ci mette la faccia e risponde delle sue azioni. Tutto questo alla faccia di chi in Italia si sottrae ai processi o porta la sua sede sociale alle Virgin Island per poter fare i comodi suoi. Chi si espone e lotta per le sue idee, soprattutto per cause nobili come le tue, deve avere rispetto e ammirazione.
Da parte mia ti rinnovo la stima e la fiducia che non verrà sicuramente meno per le voci messe in giro da persone che godono della mia totale indifferenza. Grazie per quello che fai, CIAO!!!

Andrea Modena 17.09.05 00:38 | Rispondi al commento |


Oggi ho sentito il tuo intervento su radio dj sono molti anni che ti seguo in silenzio, ma oggi sentendoti ho sentito il bisogno di scriverti queste due semplici righe di rigraziamento per tutto quello che dici e che fai , ti ammiro molto perchè so benissimo quanto sia dura andare contro corrente , dire ciò che tutti pensano ma non ammettono .Anch'io come te oggi sono triste a volte e credimi ne ben donde di esserlo ma cio che mi da la forza di andare avanti è sapere che la mia vita ha un senso quando ho la possibilità in qualsiasi modo di dedicarmi al mio prossimo gratuitamente, una parola oggi rara e cancellata dal mondo che ci vuole barattattori di tutto e di noi stessi fino all'ultimo respiro .Quando avrò la reale consapevolezza di non poter più scegliere e che altri hanno gia deciso per me TUTTO!!! solo allora non avrà piu un senso la vita. Non lasciate mai che altri decidano per voi,usate sempre la vostra testa, sono convinto caro Beppe che le coscienze dei singoli e il libero arbitrio sono la vera forza dell'individualità . La coscienza di massa in un mondo di midia controllati e coscienza controllata!

gianpiero orlando 17.09.05 00:38 | Rispondi al commento |


************ Notte a tutti********


P.S. no al ponte sullo stretto

Paolo Rivera 17.09.05 00:33 | Rispondi al commento |


beppe arrabbiare stanca, fai arrabbiare loro però non troppo altrimenti i capelli ricadono e ce li rimettono in conto nella prossima finanzapiena d'aria.

giorgia della seta 17.09.05 00:33 | Rispondi al commento |


da qualche mese leggo i tuoi post, da molti anni ti seguo nei spettacoli o in tv, ma dopo questo ho deciso di iscrivermi e dire anche la mia:
NON SEI TENUTO A GIUSTIFICARE NIENTE A NESSUNO, rischi di fare solo il loro gioco. Continua come hai fatto sino ad ora e vedrai che la gente ti dara' ragione. Quando ti troverai da solo, allora comincia a pensare se hai sbagliato qualche cosa.
Ma penso proprio che se continui cosi' non ti succedera' mai.
NON MOLLARE!

Nicola Campagnolo 17.09.05 00:33 | Rispondi al commento |


Ho inviato l'email al corriere inserita nel post di Nicola Cellamare.

Mi sembra una buona idea.

Se la mandiamo tutti avranno almeno un migliaio di lettere su cui pensare.

Avanti Bloggers!

Giuliano

giuliano vIchi 17.09.05 00:32 | Rispondi al commento |


Grande Beppe..continua così.sei la sola persona che vale la pena di ascoltare

Piergiorgio Melodia Grassi 17.09.05 00:28 | Rispondi al commento |


Beh,è assai piu' che palese che Beppe Grillo non sia simpatico a certi poteri....così come
Alex Zanotelli,Gino Strada,Sabina e Corrado Guzzanti,Dario Fo e tanti altri...che cercano
di collegarci alla realta'.
Certo sarebbe curioso guardare dentro gli armadi di chi cerca gli scheletri in quello di Grillo.
Magari ci troveremmo non scheletri,ma intere collezioni di tirannosaurus rex o di mammuth.

ROBERTO COSTANTINI 17.09.05 00:27 | Rispondi al commento |


------ LETTERA AL CORRIERE DELLA SERA:-----------


lettere@corriere.it


OGGETTO: Uno "scomodo" personaggio

"Buongiorno,
mi è capitato di leggere l'articolo di Franco Carlini del
16 settembre 2005 dal titolo "Vende il dvd di Grillo on line: denunciato".
E' veramente triste che un organo di informazione come il Corriere
riesca a trovare uno spazio per il sign. Grillo solo per dare
risonanza a notizie di seconda mano come quella riportata nel suddetto
articolo e non abbia dedicato nemmeno una riga a nessuna delle tante
iniziative che il Beppe Nazionale ha promosso assieme alle migliaia di
persone che lo seguono attraverso il suo blog.
Evidentemente la spietata censura contro questo "scomodo" personaggio
prosegue senza sosta anche con il vostro aiuto."

Aggiungo che insieme a Beppe Grillo questa volta avete censurato anche migliaia di cittadini italiani ai quali come giornale dovrete dare conto primo o poi.
Molti infatti erano vostri assidui lettori e quindi "clienti".

In un mondo dove l'informazione è al soldo delle multinazionali,
perdere clienti è cosa grave e dovrebbe farvi riflettere se non altro per il mancato ritorno economico.

Concludo con un sincero invito a rivedere la vostra linea di condotta nella divulgazione delle notizie e colgo l'occasione per porgervi distinti saluti.

-----------------FATELO ANCHE VOI----------------


Nicola Cellamare 17.09.05 00:26 | Rispondi al commento |


Caro Beppe il mio è incoraggiamento a non mollare e a tenere duro...non è facile lo so...hanno inventato la parola mobbing restringendola al solo ambito lavorativo, in realtà il mobbing è un vero e proprio sabotaggio dell'individuo a 360 gradi, sfiancarlo a suon di illazioni e teste di legno che si prestano stupidissimamente...con un solo scopo: delegittimare...e delegittimare una posizione autorevole risulterebbe conveniente a chi teme la controinformazione...
questo mobbing nei tuoi confronti è la cartina di tornasole di quanto tu abbia colpito nel segno, è l'altra faccia della medaglia...temo sia un prezzo da portarsi addosso come una cicatrice, fa parte di una strategia ben consolidata, fiaccare per costringere a cedere...
ma io non voglio che tu ceda, sebbene mi renda conto che spesso l'egoismo personale e la disonestà di pensiero siano merce molto frequente nella nostra penisola...
E' l'unico paese al mondo a non aver capito che fermarsi alle strisce pedonali è un gesto di civiltà, visto che alla prossima occasione s'invertono le parti...
eh lo so...sembra facile....

un abbraccio caro Beppe

Enrico Arzani 17.09.05 00:24 | Rispondi al commento |


volevo farvi partecipi di un'incontro ke ho avuto con Beppe
mi trovavo all'ingresso di un locale di Genova
quando vidi arrivare una ferrari
ai tempi era rara come adesso
mi avvicinai con alcuni amici per guardare la vettura da vicino quando vidi una figura conosciuta aprire lo sportello e uscire
ai tempi beppe si vedeva spesso in tv
il grande artista vedendoci un po sorpresi sia per la visione del vip sia per la macchina ci disse
"e ragazzi devo ringraziare lo yogurt"
scoppiammo tutti a ridere.
volevo solo sottolineare la franchezza e sincerita del beppe ke dopo questo incontro ho sempre seguito
allinizio come bravo comico (te lo do io il Brasile)ecc ecc
ma quando ha fatto il primo spettacolo sulla rai
ha cambiato la vita di qualche persona
disintegrato 144 anche se poi sostituito
messo una frase sulle sigarette (lo dico da fumatore forse se vi era scritto sui pacchetti di sigarette qualcosa invece di essere utilizzato lo sponsor come simbol non avrei mai cominciato)ecc ecc
per forza di cose in una soceta schifosa come la nostra un elemento come beppe viene smerdato dai media e stampa
ma forse e un buon segno
l'ignavia e la peggior cosa
non ci anno mai cagato ne noi ne beppe forse adesso abbiamo cominciato a pungere
dobbiamo vivere questa critica su beppe come un pugile che colpisce l'avversario e lo fa pensare
le mette paura
ci vorra del tempo per metterli alle corde ma ci riusciremo
Beppe non ti scoraggiare adesso non prendere queste critiche scritte come una delusione
e la reazione di chi a paura
un abraccio e ricordati
non sei solo

Francesco Cuvato 17.09.05 00:24 | Rispondi al commento |


fagli il c..o al berlusca

Angiola Lorenzo 17.09.05 00:23 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, cerco di leggerti ogni giorno ed ogni giorno spero di trovare nel tuo blog una nuova notizia magari positiva su questa Italia che parla sempre più argentino e politicamente sempre più retrò tipo anni trenta.
Non serve giustificarsi davanti a qualche insignificante, l'importante è continuare nella propria rotta spiegando le vele al vento che soffia fresco sul viso orgoglioso di chi crede di fare qualcosa di giusto.
Ognuno di noi ha degli errori nella propria vita (come diceva il Cristo che è senza peccato scagli la prima pietra) ma l'importante è non continuare a farli anzi prenderli a spunto per fare qualcosa di corretto.

ogni tanto il mare diventa burrascoso e minaccioso ma ricorda che un vero marinaio non ha mai paura perche sa che il mare è la sua vita, la sua ragione di vivere: sa anche che dopo la tempesta c'è sempre il sereno e che continuerà ancora con più caparbietà a guidare la sua nave verso nuove mete.

resta con il timone sicuro in mano e guida la tua nave ed il tuo equipaggio verso un nuovo mondo (non solo italiano) in cui ogni uomo si senta orgoglioso di sentirsi chiamato come tale

cerca l'aiuto di altri corsari che assieme a te solchino le onde verso un nuovo orizzonte non aver paura di chedere aiuto o di sentirti alle volte incapace perche proprio in questi momenti la forza di volontà fa miracoli e fa tuoneggiare i cannoni di poppa.

Sai mi chiedevo se valeva la pena di scrivere una bella carellata di e-mail in Vaticano tanto per vedere la reazione

ciao e sempre con il vento in poppa

Michele Cazzaro 17.09.05 00:22 | Rispondi al commento |


Che dire ... è poco sostenere che sono con te e che sono davvero rattristato nel leggere questo tuo post, è gente senza dignità che si sprecano in vigliacchi colpi bassi!

Ci vogliono le pa..e ad essere un personaggio pubblico come sei ben al di sopra dei pagliacci che ci circondano. Tu ma fai parte della banda degli onesti, io credo in te! Tutto quello che è accaduto mi induce a pensare che questi poveracci sono proprio alle strette, usando una metafora sembra che "il serpente geme sotto i piedi del giusto".

Al di là della stima che ho in te, ho appoggiato tutte le iniziative e appoggerò sicuramente le prossime, sono davvero tanti quelli che la pensano come me e che ti sosterranno nel loro piccolo.

Cosa aggiungere... spero di venire al tuo spettacolo della prossima settimana a Milano per rivederti ancora una volta e trascorrere un oretta riflettendo e facendoci un mucchio di risate alla faccia di chi ci vuol male e di chi ci fa del male.

Giuseppe AINO 17.09.05 00:20 | Rispondi al commento |


Certo che è veramente ignobile come i giornali si facciano pagare 15mila euro per farti esprimere un pensiero,mentre non ci pensano un quarto di volta a prendere la stessa pagina per tentare di rovinarti la reputazione..

Fabio Campailla 17.09.05 00:20 | Rispondi al commento |


Beppe, non ti giustificare. Se credi di doverlo fare tu, allora come la mettiamo col Nano? Lascia stare...noi siamo tutti con te, anche se ti compri la barca e la Ferrari. Ti fai un mazzo tanto, almeno goditi un pò la vita! Sei uno dei pochi eroi rimasti in Italia, se molli tu mi tessero alla Lega. E guarda che lo faccio. Vuoi avere la mia carriera politica sulla coscienza?

Marino Festuccia 17.09.05 00:20 | Rispondi al commento |


beppe sei un grande, noi ti crediamo, fregatene degli smidollati e degli ottusi italioti che vengono perfino qui a insozzare con le loro cantilene papagallistiche.

go beppe go! :D

hank chinaski 17.09.05 00:20 | Rispondi al commento |


Grazie a Beppe, che tieni tutti svegli in questa battaglia.
Vi mando un indirizzo, così potrete vedere quando, come e da chi è iniziata questa TERZA guerra mondiale:

http://www.inventati.org/bonaventura/bonaventura.htm

ciao e forza Beppe!

Ornella Contini 17.09.05 00:18 | Rispondi al commento |


Nanius Berlamerdus ha detto in un comizio che le guardie di finanza sono andate a casa sua 476 volte da quando è in politica e ha aggiunto che è perseguitato dai media e magistrati...

Nicola Cellamare 17.09.05 00:17 | Rispondi al commento |


Non ti curar di loro.
Vai avanti Beppe!

franco amico 17.09.05 00:16 | Rispondi al commento |


Io non so più chi sono i buoni e chi i cattivi....so solo che ci stanno prendendo in giro. E questo blog è uno dei pochi modi per fare sentire la nostra voce. Abbiamo anche lo strumento del boicottaggio.....puniamo chi ci pende in giro non consumando i prodotti, spegnendo la televisione, non leggendo i giornali che hanno preso i 30 denari.....
Grazie Beppe!

Giampaolo Cavalca 17.09.05 00:16 | Rispondi al commento |


forza beppe!! son con te!!

Francesco Spina 17.09.05 00:16 | Rispondi al commento |


vai BEPPE 6 la nostra unica speranza non mollare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Angiola Lorenzo 17.09.05 00:13 | Rispondi al commento |


un messaggio per il web master
perche' non tracci l'ip di chi "sblogghizza"? e lo blocchi per diciamo 15 gg??

Giancarlo Polo 17.09.05 00:13 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
la storia di una persona parla più di qualsiasi illazione e non credo che dovresti giustificarti di niente.
Se qualcuno mette in giro queste voci magari è perché a forza di sottolineare le sporche manovre del Nanius Berlamerdus e della sua cricca, e le non sempre irresistibili risposte della sinistra, forse qualcuno sta iniziando considerarti pericolosamente popolare.
Anche se in questo momento mi pare che non ci sia da star tanto tranquilli, pensare che c’è qualcuno come te che tiene gli occhi aperti e che si prende la briga di documentarsi sulle malefatte di questo governo mettendole al pubblico ludibrio mi fa sentire leggermente meglio.
Una domanda: ma perché invece (o insieme?) all’annuncio su giornale straniero relativo all’iniziativa “parlamento pulito” non fai partire una campagna – ben più urgente – per dare un allarme all’Europa sui rischi di “colpetto di stato” che si stanno profilando? Pensare che debba sperare in Fini per vedere tutelata la democrazia mi fa venire la diarrea.
Vai avanti così.

Gabriele Guidi 17.09.05 00:13 | Rispondi al commento |


OT

"Bpi, Fiorani si dimette da ogni carica"

http://www.repubblica.it/2005/i/sezioni/economia/banche17/dimifior/dimifior.html

Fazio se non sai come si fanno le dimissioni, ti abbiamo trovato un maestro che forse già "conosci"................

Rosario Pisanò 17.09.05 00:11 | Rispondi al commento |


ho seguito scostante le polemiche su grillo da parte del sig. pascucci e di qualche altro. Questo pascucci sembra un indemoniato, si è attaccato a questo "signoraggio" come fosse l'ultima battaglia della sua vita. Credo che l'argomento vada sicuramente chiarito, quanto tutti gli argomenti che in qualche maniera riguardano la gente, ma ci vuole un po di appeal non credete? O forse è corretto urlare come un selvaggio sulla prima cosa che mi scandalizza, sputando sentenze contro chiunque non mi da retta. Ma chi ha detto che il sig. beppe grillo debba occuparsi di qualsiasi cosa? siamo tanti e se qualcuno ha qualcosa da aggiungere lo può fare con tutta tranquillita! Quando il sig. Grillo lo riterrà opportuno ne parlerà, troverà uno spazio nel suo spettacolo e spiegherà anche il meccanismo del signraggio. Io credo sig. Pascucci, per chiudere, che se lei vuole essere ascoltato dovrebbe avere l'accortezza di non indisporre, perchè francamente conta spero anche il modo con cui ci porgiamo agli altri. In ultima analisi, ritengo che lei abbia soppravvalutato un po l'esito che avrebbe una diffusione del meccanismo del signoraggio. Io, mi permetto di dirle che dovrebbe dedicare la sua energia anche ad altre faccende. Per esempio un argomento importantissimo sarebbe quello della delega. Negli anni settanta i giovani si battevano per un controllo attivo sulla politica, mentre questa classe dirigente batte molto sul "ghe pensi mi", ecco, questo bisognerebbe dire. Un'altra cosa, se la classe dominante; banchieri finanzieri, capitalisti etc, è questa, non è un caso no? ecco allora, cio che volevo dire, parliamo degli scandali, i meccanismi di certe truffe, i signoraggi, ma se la cosa pubblica per i cittadini è una delega in bianco, sig. pascucci, non si aspetti troppo. E riconosca al sig. Grillo almeno la bobtà di quello che fa e non cerchi quello che non c'è. saluti

stefano greifenberg 17.09.05 00:11 | Rispondi al commento |


Solo una cosa: NON MOLLARE BEPPE!

Anzi due: se qualche "signore" si vuole informare sul "signoraggio" lo faccia per i fatti suoi. Esistono molti libri a riguardo...

Quando sei di nuovo a Zena?!

francesco positano 17.09.05 00:07 | Rispondi al commento |


ciao beppe.. mi sono appena collegato al blog pernsando di poter leggere anche oggi opinioni interessanti sull'argomento del giorno.. ed invece quel che ho trovato è una apologia del tutto fuori luogo..non cedere a fuorvianti stuzzicatine esterne!.. continua per la tua strada in favore di una informazione sempre meno mediata..

notte, roby

roberto rosato 17.09.05 00:07 | Rispondi al commento |


Oggi su blob verso le 20 e 15 sono stati trasmessi un paio di spezzoni dello spettacolo che stai portando in giro per l'Italia, nel momento in cui parlavi delle classifiche sulla libertà di stampa. Finalmente un passaggio televisivo dopo le censure, o c'è sotto qualcos'altro?

massimo ricci 17.09.05 00:05 | Rispondi al commento |


grazie, e ancora grazie perchè con la tua voce e le tue informazioni ci rendi uomini liberi anzi no, coscenti, forse, ma si isterici. IO scherzo ma tanti la pensano come me: ti prego dai voce alla democrazia. GRAZIE

vincenzo d'oca 17.09.05 00:03 | Rispondi al commento |


Volevo andare a vedere il film della Guzzanti VIVA ZAPATERO ma quando sono arrivato al cinema fuori c'era scritto:

CI SCUSIAMO MA LA PELLICOLA NON E' ANCORA ARRIVATA.

Spero che non siano arrivati a censurare anche i cinema...
domani ci ritorno.

Nicola Cellamare 17.09.05 00:02 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
purtroppo non ho tempo adesso di leggere i già 1300 post di oggi (ciao a tutti ragazzi/e!).

Ti dico solamente che sono tanto tanto felice che la Morte abbia deciso, nel 1980, che non era ancora giunta la tua ora.

Questo blog é la prova che aveva visto giusto, come, del resto, sempre.

Un abbraccio più forte delle forze cosmiche,
ciao

Principe Libero 17.09.05 00:01 | Rispondi al commento |


Ca ri bloggers e caro Beppe, alcuni dati che vorrei sottoporvi:
da rapporto UNICEF:
ogni anno 11 milioni di bambini muoiono per cause facilmente prevenibili(carenze nutrizionali, banali infezioni etc)
600 milioni di bambini sotto i 5 anni sopravvivono(per modo di dire)con meno di un dollaro al giorno .
200 milioni sono affetti da rachitismo
110 milioni di bimbi non hanno accesso ad alcuna istruzione
Un miliardo di persone non ha accesso all'acqua potabile,un terzo della popolazione mondiale non ha servizi igienici
2 milioni di bimbi all'anno muoiono di diarrea
44 milioni di donne non ricevono alcuna assistenza durante il parto .
Ogni anno 600.000 puerpere e 5 milioni di neonati muoiono prima o durante il parto, oppure nella prima settimana di vita
130 milioni di donne hanno subito mutilazioni degli organi sessuali
Questo é quello che c'è fuori(e dentro) dai confini della civiltà cristiana ed occidentale di pera, ratzinger e bush.
Mauro Maggiora

mauro maggiora 17.09.05 00:01 | Rispondi al commento |


Beppe, se loro sono là e perchè noi lo vogliamo.
Non farti abbagliare da false illusioni o da false speranze.
L'Italiano di oggi, purtroppo, non è un granchè.

Mauro Licciardello 17.09.05 00:00 | Rispondi al commento |


EGREGI RAPPRESENTANTI DELLE FORZE DI OPPOSIZIONE, COME CITTADINO ED ELETTORE, ESIGO, RIPETO, ESIGO CHE ORGANIZZIATE UNA MANIFESTAZIONE NAZIONALE PER PROTESTARE CONTRO L'ABUSO CHE LA MAGGIORANZA DI GOVERNO STA PERPETRANDO NEI CONFRONTI DEL POPOLO ITALIANO, CHE VOTO' IN MAGGIORANZA, NEL REFERENDUM DEL 1993, PER L'ABOLIZIONE DEL PROPORZIONALE.
NEL CASO RIMANESTE PASSIVI O VI RICHIAMASTE SEMPLICEMENTE A FURBATE COME
LA DISERZIONE DELLE AULE PARLAMENTARI, INVITERO' CHIUNQUE, NEL MIO PICCOLO, A DISERTARE IL VOTO PRIMAVERILE, COSI' VI MERITERETE LA SCONFITTA, ESSENDO COMPLICI DI QUESTO SCEMPIO DEMOCRATICO.
DOVRESTE ESSERE AL SERVIZIO DEL POPOLO, E NON VICEVERSA. SE IL POPOLO DEVE ORGANIZZARSI DA SE', E' INUTILE ED INGIUSTO CHE PERCEPIATE DENARI PUBBLICI.

CORDIALI SALUTI

PINCO PALLINO

Riccardo Simiele 17.09.05 00:00 | Rispondi al commento |


cavolo pascucci, ma se sei stato censurato anche 700 e rotte volte, come cavolo è che io avrò letto una quantità asfissiante di tuoi messaggi? sono sfortunato? leggo sempre lo stesso (si, purtroppo si)?
Poni delle domande, ci "aiuti" a comprendere un problema serio...
dato che sono certo che a quelle domande hai dato anche una risposta, mi faresti l'enorme cortesia di riferirla anche a me?
dai, un mattoncino in più per la tua esistenza...
grazie, carlo piero

carlo piero 16.09.05 23:59 | Rispondi al commento |


se diventi parlamentare puoi mandare a fanculo anche gli avvocati... mica male

sei il meglio pezzo.

massimo bonotti 16.09.05 23:59 | Rispondi al commento |


GRANDISSIMO BEPPE, sono con te!

Ci sono nel blog "persone" insignificanti che cercano di minare la tua dignità, la tua onestà.
Si commentano da sole.

Continua così, ti seguiremo, e siamo in tantissimi!

Grazie di esistere, un raggio di luce chiarissima in questa buia Italia.

alberto afflitto 16.09.05 23:57 | Rispondi al commento |


Sul Signoraggio:

http://www.disinformazione.it/bankitalia4.htm

Joe Verità 16.09.05 23:55 | Rispondi al commento |


uh
ho scritto un post molto ben educato nei confronti dell'imperversante Pascucci e me lo avete segato?

mah...

Giovanni Fiorini 16.09.05 23:55 | Rispondi al commento |


Ho letto solo ora (sono le 23:49) il tuo blog.
Il Tuo/nostro blog non deve sparire anzi deve aumentare come visite sempre di piu'!
Non mollare, anche se ci sono persone che ti rompono,l'importante e' tirare dritti e via!

Parlando d'altro potresti informarti con qualcuno e parlare delle Gestioni Patrimoniali in Fondi = G.P.F. ?
Io ne ho fatto uno 2 mesi fa e non vorrei che si tramutassero in "bond cirio e parmalat"!!!
Questo anche per cautelare eventuali investitori
io appena posso mi svincolero' , perdendoci ovvio...

Ho trovato questo link molto interessante (azz se lo avessi letto quando 2 mesi fa me lo hanno proposto..)

http://investire.aduc.it/php/mostra.php?id=109179

e mi raccomando non mollare!

Giancarlo Polo 16.09.05 23:54 | Rispondi al commento |


Questo parole sono per confermare la stima e l'affetto che provo per un Uomo coraggioso.
Caro Beppe Grillo per fortuna o per sfortuna sei un uomo di spettacolo e molte cose, anche le più drammatiche si sanno perchè sbandierate ai quattro venti.

Non avresti dovuto giustificarti...
ma visto che lo hai fatto è doveroso rinnovarti la mia stima e quella di migliaia di altre persone che cercano un futuro migliore per la nostra nazione e per tutto il pianeta.

Non avresti dovuto giustificarti...
chi, all'inizio di una campagna elettorale terribile e minacciosa, ha il coraggio da uomo di spettacolo di schierarsi contro il sistema mobilitando i cittadini? Guardati intorno Beppe e ti vedrai solo. Dove sono i tuoi colleghi che, con il sorriso sulle labbra, continuano a farci ridere portandoci nelle fauci del potere? Basta questo tuo coraggio per convincermi della tua onestà e della tua volontà

Non avresti dovuto giustificarti...
perchè chissà quanto ti è costato farlo. E solo per averlo fatto capisco quanto ci tieni a questo progetto e al rinnovamento della cultura e delle idee per un mondo migliore.
Infatti uno potrebbe dire: "ma chi c...o te lo fa fare" con tutte le bastardate che la politica ufficiale ti farà quando la campagna elettorale sarà in piena azione, visto che hanno capito che riesci sicuramente a spostare le preferenze di un gruppo di italiani. Un gruppo che, pur piccolo in percentuale, è importante per la vittoria finale e il traguardo della libertà.

Caro Beppe Grazie , sono con te

Giuliano

giuliano vIchi 16.09.05 23:54 | Rispondi al commento |


Chi critica Beppe è piccino piccino...


Beppe sei GRANDE !
Abbiamo bisogno di te!
Aiutaci a combattere l'ignoranza !
Non mollare mai!
Non cambiare mai!

roby nicora 16.09.05 23:53 | Rispondi al commento |


me ne rendo conto caro beppe...ascolta: so che hai fatto una cura contro la carie..potresti produrre la fattura?

scherzi a parte( buffo riferimento alla trasmissione...) questo è un paese che ha perso la ragione...però ti dò ragione...ogni modo legale è buono per manifestare opposizione...sicura che ci sarà ancora bisogno di una pagina di quotidiano per ridestare la traccia di dignità di un nuovo fazio ti assicuro la mia disponibilità finanziaria che consiste nel gettone di indennità dell'assessorato alla cultura : carica che ricopro nel mio paesino sardo.
quei 145 euri torneranno allo stato che me li dà per fare il mio dovere.
grazie di tutto e per tutto vecchio mio

paola chessa 16.09.05 23:52 | Rispondi al commento |


Beppeeeeeeeeeeeee!!!
Qui a Sassari si dice: affuttiddinni!
Cioè...fregatene delle minchiate che dicono e non ti giustificare, i cavoli tuoi sono tuoi e basta!
Io sono con te e soprattutto con la tua tenacia e la tua voglia di fare qualcosa per cambiare!!!

Max

Massimiliano Roggio 16.09.05 23:52 | Rispondi al commento |


Ah dimenticavo
Evidentemente stai dando fastidio sul serio... Mi dispiace che tu abbia dovuto andare a rivangare dei dolorosi momenti della tua vita, ma sappi che non ti devi giustificare, non ne hai bisogno con moltissimi di noi. Ho seguito il tuo spettacolo a Verona e ho visto 14000 e più persone zuppe di acqua, come tu stesso, abbracciarti idealmente, e condividere quel tempo infame li ha resi ancora più vicini. C'ero anch'io, come ci sono ora.

Giovanni Fiorini 16.09.05 23:50 | Rispondi al commento |


Per non lasciare solo BEPPE...prendiamo iniziative!...Stampiamo i post e diffondiamo!!


http://forzabeppegrillo.blogspot.com/


Vi invito a dare nuove idee!CIAO!

Marco Dionisi 16.09.05 23:49 | Rispondi al commento |


non so voi....
io mi sento orfano di Ivana Iorio...
carlo piero

carlo piero 16.09.05 23:49 | Rispondi al commento |


Sono contento che hai messo in chiaro la tua posizione nei confronti dei detrattori del blog, mi sono chiesto spesso perchè rimanessi in silenzio.
Adesso finalmente hai parlato!


Grazie BEPPE!

Un abbraccio forte

Marco

Marco Sanchioni 16.09.05 23:49 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe...ti esprimo tutta la mia solidarietà, ogni giorno sei protagonista di un lavoro encomiabile e di notevole spessore culturale!! Andiamo avanti tutti insieme!!!

Marco De Biase 16.09.05 23:49 | Rispondi al commento |


Si Beppe,cancella,cancella.
Faivedere chi comanda qui.
Forza Beppe.

E,per chi non mi conosce, non è in senso ironico.
Tanto che questa mattina quotavo:

Beppe,una ripulitina a questo blog?
E' sempre più difficile leggere cose serie ed attinenti.

Stai dando fastidio e hanno aizzato la marmaglia.

Postato da: LA SBERLA IGNORANTE il 16.09.05 10:25

QUOTO

Postato da: Elisabetta Carosi il 16.09.05 10:32

Aggiungo post denigratori e infamanti.

A casa mia,se qualcuno si comporta male e se,soprattutto, parla male di me,io lo caccio a pedate nel cu_o!

Voi no?

Elisabetta Carosi 16.09.05 23:43 | Rispondi al commento |


Massima fiducia a beppe.
Ormai siamo in grado di distinguere la buona vera informazione da quella pilotata, comprata, manomessa. Per questo ci ritrovi sempre on line.
Non mollare.


PS:
Purtroppo ci ritrovi on line anche altra gente...
...Pascucci... Ma chi è?
(e ho sprecato pure troppi caratteri pe' parlanne).

Marco Tamarri 16.09.05 23:43 | Rispondi al commento |


************ 36 ANNI ***************

Buttati nel cesso

Paolo Rivera 16.09.05 23:39 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,

scusa l'ora tarda ma dopo aver letto quasi tutti i post mi sono sentito in dovere di scriverti.
sono 5 anni che seguo i tuoi spettacoli e devo dire che sei stato tra i pochi che mi hanno aperto gli occhi. Ti prego non mollare anche se qualche coglione ti attacca giusto per il puro senso di contraddire: piano piano si farà tutto e contiamo su di te per dare un cambiamento a questo paese che sta andando alla deriva.
VAI METTICELA TUTTA BEPPE.
PUNTA LA META E CONQUISTA LA PREDA.
CIAO

gabriele marcozzi 16.09.05 23:37 | Rispondi al commento |


E' importante sapere i c...i di Beppe Grillo. Io sono certo che ora dormirò meglio, mangero di più e farò i miei bisogni con più allegria.

=:)

Ma sono molto più contento se vengo a scoprire i c...i di chi comanda in questo paese, dato che Beppe non mi sembra possa stabilire cosa mangerò (OGM?), come lavorerò (qualcuno riesce ancora ad essere assunto?) e in generale usare questo paese e le sue risorse per uso e consumo personale (ricordo di una villa privata in sardegna protetta come un palazzo di stato da segreto militare)

o no?

Questo Blog e ancora uno dei pochissimi posti in cui riesco a sapere qualche c....o di qualche potente. Non che sia soddifacente, intendiamoci, credo sia invece tragico doversi ridurre a leggere un blog di un comico per leggere qualcosa di decente.

Non é il solo blog interessante, certamente, non é esaurinete, certamente, non può essere una fonte attendibile in assoluto, certamente, ma la testa ce l'abbiamo per farla funzionare no?

Spesso mi sono poi chiesto, cosa ci guadagna Grillo a mettersi sul groppone tutto questo? Non potrebbe fare solo il comico come a Zelig? Non é per lui più conveniente?

Invece comprendo benissimo come funzionano i parassiti: succhiano da un altra esistenza la linfa vitale che non possono produrre da soli.

Intendiamoci, non ho nulla contro i parassiti, sono però cosciente che un corpo sano, attira la loro presenza più di uno malato. In sostanza la presenza di parassitismo in questo Blog, rende ai miei occhi ancora più interessante Beppe.

o No?


Giorgio Codazzi 16.09.05 23:37 | Rispondi al commento |


@Marina Leofante

Ciao Marina, non si tratta di censura, se vengono immessi troppi post in contemporanea puo capitare che ne salti la registrazione di qualcuno..

Saluti

Stefano Rossi 16.09.05 23:35 | Rispondi al commento |


@ Postato da: Andrea Volta il 16.09.05 23:25
*************************************************
Tutto vero......
Con la Ferrari non riesco a vederlo.
Beppe Grillo che passa e saluta con una bella pupa dentro no.

Preferisco una Toyota, più da trita tutto, da rompicoglioni, da salita


Paolo Rivera 16.09.05 23:35 | Rispondi al commento |


Continua cosi Beppe.
Grazie per questo blog.

Mino

Mino Monta 16.09.05 23:35 | Rispondi al commento |


Chiedo a tutti di riflettere su la
seguente cosa:
Beppe si è messo in piazza in tutti i sensi, per
la caparbia di continuare a dire quello che pensa
ha perduto la visibilità televisiva, è stato "segato" via! Ha continuato a lavorare in teatro
e soprattutto a trovato il modo di coinvolgere
moltissime persone in un atteggiamento più
partecipe nei confronti della nostra società, ci ha
fatto ridere con lacrime amare e ci spinge a rilettere su temi che esistono anche grazie
alla sua contro-informazione, altrimenti semplicemente
non ne sapremmo niente.
Non credete che questo meriti un atteggiamento
più responsabile e maturo nei confronti di
questo blog?
Chiaramente mi rivolgo a tutti quelli, p..cci,c..zi etc. che disonorano e imbrattano
i suoi sforzi!
Ovvio che Beppe non è un santo ne una guida spirituale,
c'avrà pure lui mille aspetti criticabili, ma
non imbrattate quello di buono che fa ne vanificate
gli strumenti funzionalissimi che ci mette a
disposizione GRATUITAMENTE!!!
Grazie per tutti quelli che, avendo capito
il messaggio, si adegueranno.
Buona notte a tutti

gennaro maurizio cataldo 16.09.05 23:34 | Rispondi al commento |


Sono solo due mesi che partecipo a questo blog e lo trovo oltre che interessante anche costruttivo.Ho pero' notato con Mio rammarico come un personaggio così squallido come il pascucci (da Voi fattomi conoscere)Vi stia facendo cadere nella sua trappola.Ora anch'Io vi sono cascato e se posso darvi un mio modestissimo parere,Vi consiglio di lasciarlo perdere perchè quello che vuole è proprio che Noi gli diamo corda,vedrete così che sparirà da solo come ha già fatto un'altra volta.
x Beppe
Continua così che Tu meglio di me sai che solo le persone perbene e che fanno del bene sono ostacolate(x non dire altro) da altre che non hanno fatto altro che del..........CIAO.

Franco Bernasconi 16.09.05 23:34 | Rispondi al commento |


Beppe, grazie per tutto quello che fai e che stai facendo.
Personalmente nn ho mai avuto dubbi sulla correttezza e soprattutto sulle tue buone intenzioni. È evidente l'azione di discredito nei tuoi confronti. Poi, per quanto riguarda quel ragazzo, ha agito male, e lo sappiamo tutti. Una cosa è scaricare un file e diffonderlo gratuitamente, un'altra è guadagnarci sopra, soprattutto se nn si hanno problemi economici come può averlo un vu cumprà. Probabilmente è stata anche montata apposta, tutta questa storia, per poterti colpire proprio nelle problematiche di cui ti occupi.
Da quest'ultimo tuo post, si avverte la tua amarezza, ma la valanga di messaggi di solidarietà e affetto nei tuoi confronti, penso proprio che debba averti fatto sentire meglio.
Caro, carissimo Beppe, in un mondo sempre più invaso da bulli idioti, cafoni arricchiti e snob, machi anabolizzati, tu sì che sei un vero uomo!


Vorrei anche cercare di difendere la bersagliatissima Gabriella Carlizzi. Se nn siete daccordo con lei, o se nn credete a ciò che dice, va bene, ognuno è libero di manifestare la prorpia opinione. Ma perché offenderla? Ha offeso qualcuno su questo blog, per caso?
Approfitto del blog per confermarle la mia amicizia


Loredana Solerte 16.09.05 23:33 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
ti scrivo con l'unico intento di esprimerti la mia solidarietà! Ci sono tante persone che desiderano una "nuova stagione"...diamoci forza.
Con grande stima, Davide Scaramuzzino

davide scaramuzzino 16.09.05 23:32 | Rispondi al commento |


VAI AVANTI COSI'

Vai così beppone.
Personalmente non so cosa siano queste illazioni. Chi le ha fatte ? Chi le ha dette ? Potresti spiegarle anche a chi come me non è al corrente dlle motivazioni che ti hanno condotto a difenderti ?
L'unica cosa di cui sono al corrente, ma è solo per tastare il polso e per dare un avviso ai politici, è un sondaggio che ho creato io ( spero non ti arrabbierai per questo ) su un gruppo ( che però non gestisco io ) su Yahoo, chiamato Beppe_Grillo. Questo sondaggio ( solo informativo ) in pratica chiede ai visitatori come vedrebbero la discesa nel campo politico (non necessariamente elettorale) di Beppe Grillo e tra le opzioni ce n'è anche una della candidatura. Ma se visiti il gruppo vedrai che non c'è nulla di male. Siamo tutti con te.

Claudio Bertoni 16.09.05 23:30 | Rispondi al commento |


Per fortuna ci sei tu beppe! continua così non ti fermare davanti a questi imbecilli...Siamo tutti con te!

Tommaso Meneghini 16.09.05 23:29 | Rispondi al commento |


l'ho postato io il pezzo che parlava della denuncia per la vendita su ebay. e non ho letto tutti i post, magari non sono l'unica, comunque, quel che hai scritto qui è PROPRIO CIO' CHE VOLEVO SENTIRMI DIRE. d'altronde è cosa nota il modo in cui i media diffondono le notizie.

veronica caterina 16.09.05 23:26 | Rispondi al commento |


La Ferrari e la barca può averla chiunque. Non è la fortuna economica che fa di una persona un giusto o un ingiusto, un "buono" o un "cattivo". Ricchi o poveri abbiamo bisogno di uomini consapevoli di essere parte di una comunità e non di merde che essendo in alto pensano di puzzare di meno.

Andrea Volta 16.09.05 23:25 | Rispondi al commento |


per me non c'era nessuna necessità di giustificare e neanche di rendere conto delle spese in modo ragionieristico, mi sembra da cavillosi e pedanti, o ci si fida o non ci si fida, od anche "chi ha il sospetto ha il difetto"...mi sembrerebbe assurdo e controproducente che una persona così nota usasse un modo tanto subdolo per ragranellare un pò di soldi...l'unica cosa che mi riesce difficile condividere è l'aver posseduto una Ferrari che sento del tutto inassociabile con le idee che da tanti anni esponi...la sento troppo provocatoria verso quelle idee...mi dispiace per la non candidatura e spero che ci possano essere delle evoluzioni che ti portino a decidere diversamente, non avrei avuto dubbi di voto, mentre così come stanno le cose veramente vedo tutto con nausea...mi sembra che la sola controinformazione senza azione sia frustrante, ti fa sentire tutto il marcio che c'è intorno e sentire impotente rispetto ad esso e senza prassi è quasi meglio non conoscerlo...ma la candidatura non è l'unica azione possibile e forse vale anche molto poco e spero che ci possa indicare altri tipi di iniziativa pratica, quella della pubblicazione su repubblica è stata senz'altro una di queste, magari solo di valore simbolico, ma importante perchè la prima e mi auguro che ne seguano altre sempre più pratiche ed incisive, alle quali conto di partecipare...

Michele Serri 16.09.05 23:23 | Rispondi al commento |


ahahahahhahaha....non c'è altra risposta per la stronzata che hai appena detto pascucci....rigiri la frittata come il peggiore dei politicanti, sei uguale a loro , pronto a dir cazzate...buonanotte a tutti i bloggers, domani si lavora.

Fabio Piciacchia 16.09.05 23:21 | Rispondi al commento |


Dal Tuo post di oggi mi sembra emergano delusione e rabbia allo stesso tempo.
Forza Beppe! Ne abbiamo i c......i pieni di questi banditi che ci governano!
Avanti così e mandiamoli a casa!

Marco Somaschini 16.09.05 23:18 | Rispondi al commento |


Dal post di Beppe di ieri-prozac:

Ma smettetela per carità!

Grillo ha parlato chiaramente: scaricatevi il dvd e copiatelo ad amici, e NON, vendetelo ad amici.
Lucrare sull'attività di un altro è reato.

Quindi, a tutti i blogger malevoli: andatevene a fare in c..o!!!

COSPIRATORI!

Postato da: Gianluca Nicoletti il 16.09.05 10:56

QUOTO

e una cosa:
Beppe avrà uno stuolo di avvocati che AUTONOMAMENTE svolgono il loro compito.
Quello che ha fatto quel ragazzo,che spero venga perdonato,è un reato? Si? L'avvocato ha agito.
Beppe,forse,neanche lo sapeva,quando è partita la denuncia.
Ora un suo gesto clemente ci starebbe tutto ma,forse,rischierebbe di legittimare prossimi piccoli mercanti crescono?
Lui ha messo a disposizione di tutti i suoi spettacoli ma non per farne merce.


Postato da: Elisabetta Carosi il 16.09.05 11:09

Pare che lo sapessi.
Ripongo una tale fiducia in Beppe,IO,che non poteva essere altrimenti.
Smettetela di denigrarlo,non vi riuscirà,a,a.

Elisabetta Carosi 16.09.05 23:18 | Rispondi al commento |


E di Fini che interpellato dagli universitari sul popolo dei "Kiruzi" ha risposto che se ne stavano interessando ne vogliamo parlare ?

Poi gli hanno spiegato che era una burla....

pietro palladino 16.09.05 23:16 | Rispondi al commento |


Per tutti coloro che, come me, ne hanno piene le scatole di Pascucci:

www.signorcoglionaggio.blogspot.com

Roberto Volpi 16.09.05 23:16 | Rispondi al commento |


BEPPE MA CHE STAI SCHERZANDO????


VAI AVANTI...VAI AVANTI...VAI AVANTI!!!!!!

GUARDA QUANTI POST...TUTTI PER TE!


NON CREDO SERVA SAPER ALTRO...

....L'ITALIA DEGLI INTERCETTATI TI AMA!!!

MA TI AMA CON TUTTO IL CUORE!!!!...TUTTO!!!

Massimo Michelini 16.09.05 23:15 | Rispondi al commento |


Scusate il messaggio Molto OT
Ma richiama un post di qualche giorno fà:

Da un ANSA delle 22.29 risulta che Fiorani ha dato le dimissioni IRREVOCABILI da tutti i suoi incarichi nella Banca Popolare, (che la pagina della Repubblica abbia sortito un piccolo effetto????).

Ora speriamo che il suo Amicone Fazio lo segua a ruota.....;).


Ciao Beppe sei GRANDE e ogni giorno lo dimostri sempre di più

Alan Bianchi 16.09.05 23:14 | Rispondi al commento |


Per favore mandiamo non a casa ma sull isola piu' lontana la banda bassotti.Farabutti state distruggendo l italia tutti quanti.

maurizio ferri 16.09.05 23:14 | Rispondi al commento |


Compatti ignoriamo.
'A nuttata finirà prima.^_*

Elisabetta Carosi 16.09.05 23:13 | Rispondi al commento |


C'è Antonio su Raidue!
Gli hanno messo a confronto quella zia di Giordano Bruno Guerra (no ma…!)

cristiano di giovanni 16.09.05 23:13 | Rispondi al commento |


quanto scrive Beppe Grillo sembra quasi la giustificazione per farsi accettare, come se qualcuno avesse cercato di attaccarlo per vie traverse. costoro invece di attaccare le persone sul piano personale o degli affetti, invece di deridere qualcuno perchè si veste in un modo o in un altro, o ha i capelli lunghi o corti, potrebbero, se ne hanno le capacità, controbattere le posizioni di Beppe Grillo. questo vale anche per alcuni che scrivono tanto c..zo m..da o altre parolacce però ...idee poche.
se chi scrive sul blog vuole davvero cambiare sarebbe anche il caso che scrivesse di meno e pensasse di più. forse sarebbe opportuno che si rifugiasse in un "cenacolo culturale" in un "sancta sanctorum" per riflettere , discutere e dialogare . scusate se ,scrivendo, sono passata dalla terza persona plurale alla terza del singolare ma...la fretta a volte gioca brutti scherzi e fa commettere errori...peccati veniali ,credo ,i miei ...
farci@email.it

simona farci 16.09.05 23:13 | Rispondi al commento |


controinformazione finchè morte non ci separi !!!

BeppeNumeroUno!

Mirco Tufoni 16.09.05 23:12 | Rispondi al commento |


beppe non mollare, siamo tutti con te.

pierantonio paracucchi 16.09.05 23:12 | Rispondi al commento |


Sei sempre un signore, anche quest'ultimo commento ne è la prova.

Isabel Longato 16.09.05 23:12 | Rispondi al commento |


VAI BEPPE !!!!!!!!!!!!!!

I COGLIONI CHE POSTANO SUL TUO BLOG SONO LA CONTROPROVA CHE STAI ROMPENDO UN BEL PO' DI PALLE IN GIRO: BENE, SIGNIFICA CHE STIAMO SULLA GIUSTA ROTTA....

DEL RESTO, DOPO LA PUBBLICAZIONE DELLA PAGINA "FAZIO VATTENE", QUALCHE DEMENTE DELL'OPUS DEI SI SARA' DATO PURE UN PO' DA FARE...........

Mario Verri 16.09.05 23:11 | Rispondi al commento |


caro beppe...come disse luttazzi a travaglio nella tristemente nota intervista di satyricon: "se l'ultimo uomo libero in quest'italia di merda"

non hai bisogno di giustificarti a mio parere..

ti ho visto a verona ai primi di settembre, ero nella sezione "poveracci in alto,bagnati e senza mega schermo" che sventolavo la pagina di repubblica...

continua così...per la ferrari e la barca fai quel che vuoi ma rimani coerente!

che tu ti candidi o no io scrivo il tuo nome comunque

Lorenzo Andolfatto 16.09.05 23:11 | Rispondi al commento |


di solito chi rompe le scatole al potere riceve qualche secchiata di fango addosso.
Non farti smontare Beppe!

Giacinti Luca 16.09.05 23:08 | Rispondi al commento |


@ Maurizio Grillini
Nn capisco però perche devono suggellare l'apparecchio.
E se uno volesse guardare solo mediaset? Nn è il mio caso, ma nn riesco a spiegarmi quest'azione del suggellamento.

Loredana Solerte 16.09.05 23:07 | Rispondi al commento |


A proposito versamento effettuato,

17,12 euro (così mi riconosco quando ci mandi la prossima lista dei partecipanti)

ciao,
Dino.

dino lupo 16.09.05 23:07 | Rispondi al commento |


Mica sto capendo un granchè! (o si scrive "gran che"? Boh!).
Qualcuno (più d'uno?) ha cercato di farti saltare i nervi e a quanto pare c'è riuscito. In queste cose mica ci vuole una grande intelligenza, basta solo un po' di
meschina e malevola costanza. Rompi, rompi, rompi .... e alla fine il destinatario dei tuoi rompimenti si invipera. E puoi, da scemo, cantare vittoria e appuntarti delle gran medaglie sul petto.Se qualcuno andasse proclamando all'urbe e all'orbe che da ragazzino mi facevo le pippe (affermazione, peraltro, incontestabile) immagino che alla fine lo manderei affan...Ma sarebbe torto mio dargli importanza. Se uno, per confutare le mie posizioni mi attacca, come mi pare si dica, "ad hominem" vuol dire soprattutto, che non ha veri argomenti per contrastarmi ed è mosso soltanto da livore invidioso. E allora gli resta solo lo sputtanamento. Si cerca il consenso e l'audience non affermando le proprie ragioni, ma denigrando qualcun altro. E si dovrebbe perdere tempo e sprecare emozioni con gente simile?
No, Beppe! Capisco lo sfogo. Al tuo posto probabilmente avrei fatto lo stesso, ma rimane un errore. Per tornare alle pippe (argomento che a quanto pare uno dei tuoi detrattori tiene praticamente in palma di mano) se, come dicevo, qualcuno cercasse di attaccarmi rinfacciandomi quelle mie adolescenziali farei bene a contare fino a dieci e poi, se proprio devo, non ammetterle (superfluo) o giustificarmi (perchè?) ma replicare con un gran sorriso che io nel frattempo o smesso mentre l'altro sembra voler continuare, e in pubblico, sino alla senilità.
(C...o! Sta finendo lo spazio...)
O.K. Altri ti hanno già detto cose affettuose, spiritose e intelligenti. Posso solo aggiungere che il tuo blog è casa tua,
che hai deciso di aprire ad amici e ospiti civilmente dissenzienti ma che hai il diritto e, direi, il dovere di chiudere alla querula e parassitaria monnezza. Diffonda i suoi effluvi tra color che l'apprezzano. Lo troverei MOLTO democratico.

giuseppe volpe 16.09.05 23:07 | Rispondi al commento |


per LORENZO PAPARO

IO PRIMA VOGLIO UN MONDO MIGLIORE, POI FARO' UN FIGLIO

marco ancinelli 16.09.05 23:07 | Rispondi al commento |


Ciao Grillo,

non so ancora perchè sia stato necessario questo tuo chiarimento, ma posso immaginarlo. Non te la prendere. L'Italia è piena di dietrologi e di "poveri di spirito". E' proprio di questi azzeccagarbugli "utili idioti" che il potere ha bisogno.

Bisogna che impariamo ad essere più semplici e diretti perchè in Italia possa prosperare il vero senso democratico.

Coraggio.

leopoldo valeri 16.09.05 23:06 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, ho apprezzato quello che hai scritto, ma per parte mia non avevo nessuna necessità di chiarimenti. Ti stimo per le battaglie che fai, non cominciate certo ieri, e per come le fai. Cerchi la partecipazione, e in più me fai ammazzà dal ridere, qualche volta amaramente.
Non sei solo, c'è tanta gente che ti ascolta e riflette, radio rock a roma ogni tanto manda dei tuoi spezzoni, e nel mio negozio ascoltano tutti senza che nessuno dica "zitti!" La pagina su fazio è stato un'esperimento inedito andato a buon fine, ha aggregato gente ed altre se ne aggregheranno, e i coglioni come sto pascucci saranno delle piccole merde da scansare lungo il cammino.
Un abbraccio a tutti....MENO CHE A UNO!

Marco Di Natale 16.09.05 23:06 | Rispondi al commento |


OT
scusatemi questa intromissione ma volevo diffidare il sig. Pascucci che arbitratriamente e senza il mio consenso copia i post dal blog di Beppe Grillo per inserirli nel suo blog.
Caro il mio paladino del ca..o chi ti ha mai dato il permesso di inserire il mio nome e quelli di altri blogger nel tuo spargimmerda?

Invito altri blogger a fare ricerche su google e verificare se il tizio sopracitato ha approfittato e specialmente ha violato il D.lgs. n. 196/2003 che prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali... cosa della quale mi appresto ad approfondire ...

Emilio Patrizi

Forza Beppe siamo tutti con te!!!

emilio patrizi 16.09.05 23:05 | Rispondi al commento |


A' DA PASSA' STA' NUTTATA

ragazzi, con tutta la merda che gira nel blog da qualche tempo, se qualcuno fa l'onda son cazzi

Max Stirner

Max Stirner 16.09.05 23:05 | Rispondi al commento |


Vai Beppe continua. Loro sono solo capaci di attaccarsi alle vicissitudini personali, per cercare di screditare chi gli da fastidio.Vorrei solo dirti che ti stimo, e che continuerò a seguirti,perchè penso tu sia una persona libera da condizionamenti,e la "cosa" fa paura a molti.

tradigo cristiano 16.09.05 23:04 | Rispondi al commento |


...vabbè....non vedo niente di costruttivo ne' di psicoattivo sul blog stasera....solo scaramucce verbali....pazienza....se vi da gioia.....
io vi saluto....buonanotte cari!!
divertitevi :o)

-chi-

chiara leone 16.09.05 23:04 | Rispondi al commento |


CHIEDO SCUSA

VA BENE CHE IL BLOG NON SIA CENSURATO MA SE UN MALATO DI MENTE POSTA LA VITA DI GALILEO OGNI 20 MINUTI NON CENTRA UN CAZZO E VA CASSATO..
ED I DETRATTORI DI BEPPE, SIETE PATETICI, ANDATE A POSTARE SUL SITO DI FORZA ITALIA, BEOTI

WEBMASTER SVEGLIA !!


Stefano Rossi 16.09.05 23:04 | Rispondi al commento |


Ciao a tutti e ciao al grande Beppe,
l'ho già detto e mi sembra il caso di ripeterlo, siamo in tanti con te Beppe, sicuramente supereremmo lo "sbarramento del 4%", siamo i PARTIGIANI DELLA TERZA GUERRA MONDIALE, siamo pronti a seguirti in tutte le inizitive (ovviamente pacifiche e democratiche). Forza e onore.
Chi si riconosce in questo blog si firmi così:
Un partigiano della terza guerra mondiale.
Ciao a tutti.

Giorgio Fiorucci 16.09.05 23:03 | Rispondi al commento |


per STEFANO FONTANA

PERFERISCO IL GUTTURNIO

marco ancinelli 16.09.05 23:03 | Rispondi al commento |


Avevo appena scritto:
“I vasi vuoti fanno più rumore”
Ci sono ectoplasmi informatici che vivono solo dell’attenzione altrui che cercano di attirare con i più disparati sistemi fino ad arrivare a biechi tutti.
Sono entità che si insinuano dentro pagine web, preferibilmente blogs molto frequentati, cercando di appropriarsene.
Di solito hanno un triste passato fatto di lunghe ore ad aspettare invano che qualcuno si collegasse al loro blog personale.
Per un misterioso motivo, in fase di studio, quando trovano il blog giusto si raggruppano, si riproducono e si esaltano, o si esaltano e poi si riproducono (non si sa).
Talvolta tendono al delirio altre volte si fissano su un argomenti specifici che ripetono alla nausea, (un vecchio detto dice “meglio matto che fisso”), e dei quali, stranamente, a nessuno frega proprio niente.
Scompaiono come per incanto quando non vengono considerati.
Non ci sono nomi, chi risponde ha la coda di paglia.
Idea
Permettete un solo post a persona per argomento.
Le chat si possono fare su tanti siti.
Chi risponde dopo qualche minuto?

Si proprio lui S.P.ucci (ma in quanti ne è?)
Mi aspettavo anche qualche altro, ma arriveranno come totani.

Non ho capito una cosa ma il signor Aggio P.ucci chi è?

Chi mi sa dare la e mail o il sito che gli devo fare 3.675.208.387.596.306.783 domande, una alla volta?

Sandro Aggio 16.09.05 23:03 | Rispondi al commento |


Democrazia diretta.
Io inserisco un commento e tutti quanti possono leggerlo, e se sono d'accordo o in qualche modo vogliono esprimere un loro stato d'animo cliccano su un termometro democratico (ovviamente bisogna impostare una sorta di filtro IP) del tipo:
commento utile o meno.

Ieri è nato mio figlio e voglio impegnarmi per dargli un mondo migliore.
Questo non vuol dire solo lottare per Fazio o simili, ma anche e soprattutto con se stessi.
La sera spegniamo 10 min. prima la televisione
chiudiamo gli occhietti e guardiamoci dentro.
Piano piano fuori dal rumore arrivano le faccie le voci le sensazioni brutte della giornata.
Sicuramente tra tutte se ci impegnamo ne troveremo una dove possiamo esprimerci e far si che una prossima volta si trasformi in un sorriso.

Viva l'Italia che lavora

Lorenzo Paparo 16.09.05 23:03 | Rispondi al commento |


@ Maurizio Grillini il 16.09.05 22:50
anch'io avrei deciso di nn pagare più il canone Rai, anche perchè nn la guardo più.
Solo che se vai sul sito stesso della rai per la disdetta dell'abbonamento: www.abbonamenti.rai.it/Ordinari/canone.asp#DisdettaAbbonamento
è scritto:
La disdetta dell’abbonamento, si realizza esclusivamente al verificarsi dei seguenti eventi:
• L’abbonato cede tutti gli apparecchi in suo possesso dando esatta comunicazione delle generalita’ e indirizzo del nuovo possessore.
• L’abbonato comunica di non essere piu’ in possesso di alcun apparecchio televisivo fornendone adeguata comunicazione (ad es. per furto o incendio).

La disdetta dell’abbonamento alla televisione denunciata entro il 31 dicembre dispensa dal pagamento del canone dal 1 gennaio dell’anno successivo.
La disdetta dell’abbonamento alla televisione denunciata entro il 30 giugno dispensa dal pagamento del canone dal primo luglio. Qualora l’abbonato abbia gia’ corrisposto l’intera annualita’ non e’ previsto per legge chiedere il rimborso.
Poiche’ il pagamento trimestrale costituisce una rata del canone semestrale non e’ possibile dare disdetta dell’abbonamento senza aver corrisposto almeno l’importo per il semestre.


Nel caso che gli abbonati intendano rinunciare all’abbonamento senza cedere ad altri il loro apparecchio o i loro apparecchi televisivi, devono presentare disdetta, entro il 31 dicembre, chiedendo il suggellamento degli apparecchi stessi.
(art. 10 R.D.L. 21.2.1938 n. 246)
La disdetta con richiesta di suggellamento degli apparecchi, se presentata entro il 31 Dicembre, dispensa dal pagamento del canone dal primo gennaio dell’anno successivo.
Contemporaneamente all’invio della disdetta gli abbonati devono versare all’Agenzia delle Entrate - S.A.T. Sportello Abbonamenti TV - Ufficio Torino 1 - c.p. 22 – 10121 Torino Vaglia e Risparmi, indicando nella causale il numero dell’abbonamento, l’importo di € 5,16 per ogni apparecchio da suggellare. (art. 10 R.D.L. 21.2.19

Loredana Solerte 16.09.05 23:01 | Rispondi al commento |


Beppe complimenti davvero.
Per salvaguardarti la salute, non li leggere i nostri commenti. Internet, usata così, ti rovina.
Con affetto,
Dino.

dino lupo 16.09.05 23:00 | Rispondi al commento |


Meno internet..... Più Cabernet

Postato da: Stefano Fontana il 16.09.05 22:57


Lochness pub?

Ivo Carli 16.09.05 22:59 | Rispondi al commento |


PER MARCO GIRAMI


PARLA PER TE

Qualcuno ha detto " NON CONDIVIDO LE TUE IDEE, MA MI FARO' UCCIDERE PURCHE' TU ABBIA IL DIRITTO DI ESPRIMERLE"

marco ancinelli 16.09.05 22:59 | Rispondi al commento |


Caro Beppe
prima una piccola premessa: frequento il tuo blog da circa 5 mesi e sai qual'è la sola cosa che mi da' fastidio? Che venga usato troppo spesso come vetrina e luogo di rilancio di messaggi vari da sempre le solite persone che già hanno un loro blog o sito o che dir si voglia che tratta del "signoraggio"; ebbene chiaro che tutti debbano esprimere la propria opinione ma, oramai, a forza di pubblicità, so o sappiamo ove andare se eventualmente fossi o fossimo concordi su tali affermazioni: quindi lasciate spazio anche agli altri, sennò questo blog diventerà, grazie ai commenti ai post giornalieri, monotematico...

Chiusa la parentesi, mi sembra la reazione del Corriere della Sera o varie testate come quando la bestia ferita a morte sbatte e si divincola: l'informazione reagisce così perchè in realtà NON ESISTE PIU'!!!! se come dice l'amico Travaglio nove decimi delle testate giornalistiche sono a libro paga del cavaliere per non parlare della tv...

Tranquillo Beppe, hai la coscienza a posto... quando ti sveglierai domani mattina pensa alla tua famiglia, a chi ti segue con affetto e che il mondo può diventare migliore....

Grazie

Marcello Larosa 16.09.05 22:58 | Rispondi al commento |


ALLORA PASCU', E' CONTENTO TREMONTI? FACCE SAPE', PROPONI STRADE, PROPONI PROGETTI, NON ROMPERE I COGLIONI.

Marco Di Natale 16.09.05 22:58 | Rispondi al commento |


Meno internet..... Più Cabernet

Stefano Fontana 16.09.05 22:57 | Rispondi al commento |


Certo però, celophane... eh eh, ci si potrà fidare di uno che non controlla le doppie? Oggi ci ha tolto una elle, domani potrebbe arrivare a portarci via tutte le vocali, e nullificare anni di lavoro e crescita sociale come "la ruota della fortuna"! E' anche ligure, non per dire, ma non ci ridarebbe neanche una acca di seconda bocca...

il 1980 è passato, anche per gente come Andreotti (che ha smesso di colludersi con la mafia per l'evento...), ora c'è bisogno di altro, molto bisogno e molto altro. Noi ci siamo, brutti e sporchi, spesso stron*i e tro*e, ma in grado, credo, di distinguere e scegliere, nella speranza di divenire un giorno semplicemente uomini e donne in un mondo di uomini e donne.

Noi ci siamo, aiutaci a vederci così prima che non riusciamo a vederci più.

Sempre vivi ragazzi!

Diego Cerreti 16.09.05 22:56 | Rispondi al commento |


Comunque sia questo è quello che ci distingue, io me ne rendo conto nel mio ambiente di lavoro: di una persona non si è mai, e dico mai non a caso, propensi a guardare i lati positivi delle persone, le virtù. La prima cosa su cui posiamo gli occhi sono i difetti, le imperfezioni, senza pensare che le abbiamo tutti e dico tutti non a caso. "si però è scontroso" " è uno che se la tira, sara anche simpatico , ma ha un modo di fare....è questo, è quello, perchè chi fa il commento si ritiene perfetto. Il nostro Beppe, assendo "Essere Umano" è fallace come tutti noi, ma perchè non fa la pubbblicità al riso scotti, o alla birra invece di rompersi le palle con cacasotto come noi. Qualcuno dirà che neanche il cane muove la coda a gratis, OK ci sta, ma ci sono anche cani che si fanno pagare per non dare niente. Pascucci che me lo sogno la notte con un cartello in mano con scritto "Abbasso il signoraggio" potrebbe passarsi il tempo giocando a Master Mind e invece sta qui a ossessionarci, ma da un pò io vedo la mia banca sotto un altra luce. A qualcosa è servito. Probabilmente Pascucci per essere completo dovrebbe anche dirci come fare per abbatterlo 'sto signoraggio, o Beppe potrebbe anche parlarne , ma quando si vanno a toccare certi poteri si rischia grosso. ci avete mai pensato? Magari è in progetto magari no, ma aspettare il santo che faccia il miracolo e ci tolga le castagne dal fuoco è veramente da Italiani. Sopratutto aspettare che si faccia trucidare in nostro nome. Io se fossi Beppe aspetterei di avere un grosso seguito, ma veramente grosso prima di attaccare certi poteri.
Guardiamo sempre al lato positivo delle persone chè i difetti li abbiamo tutti , ma pochi usano fare del bene, e se poi ci guadagnano qualcosina, chemmefrega.

Scusate lo sfogo

marco ancinelli 16.09.05 22:56 | Rispondi al commento |


BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! PASCUCCI&CARLIZZI; MA LA VOLETE PIANTARE? E' DA MESI che intasate il forum CON LE STUPIDAGGINI PARTORITE dai vostri neuroni. BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAA! NON POSSO RITROVARMI OGNI DUE POST UN VOSTRO SPROLOQUIO.
LO CAPITE CHE NON VI SOPPORTA NESSUNO QUI? LO CAPITE CHE OGNI VOSTRO INTERVENTO GENERA SOLO PIU' ASTIO VERSO DI VOI E LE VOSTRE ARGOMENTAZIONI?

MA COS'E' GODETE NEL FARVI INSULTARE?

P.S. Per gli amministratori del Blog: Lo trovate o no il modo di sistemare sti' due e i loro emuli? Fatevi consigliare da qualche esperto informatico, ci sarà pure un modo.

Marco Girami 16.09.05 22:56 | Rispondi al commento |


Caro Pepè, hai tutto il mio sostegno e la mia ammirazione, credo che tu abbia insegnato molto a tutti coloro che fino a ieri vagavano nella nebbia dell'ignoranza.

Ho in mente di cambiare il mio piccolo, sulla scia di tutti i consigli delle persone di buona volontà che popolano quest'immenso spazio virtuale.

Tu come tutti noi hai bisogna di energia rinnovabile, per il futuro sostenibile.

Tanti cari complimenti a te ed al tuo staff.

Un saluto cordiale a tutti i blogghers, ed un appello ignorate st'imbecilli parassiti.

Fabrizio sarbaggiu 16.09.05 22:54 | Rispondi al commento |


SIETE DELLE CAPOCCE TOSTE

IO STARO' QUI FINCHE' GRILLO NON APRIRA' UN POST SUL SIGNORAGGIO

VI CONVIENE CHIDERGLIELO TUTTI INSIEME

===========================================================

Postato da: Sandro Pascucci il 16.09.05 22:20

Tosto per tosto ci riprovo!

PAAAAAAAAAAAAAAAAsk!!!!!!!!!!!!!!! Raccontala giusta!!! Perchè ti ostini a raccontarla a metà??

Non ti ho mai offeso, non trovo giusto offenderti, hai parecchie ragioni ma il signoraggio visto come lo vedi tu (Pask vs Bankitalia) non esisteeeeeeeeee!!!

Fosse così facile!!!! Fazio in miniera, presidenti delle banche in galera e..... tutti vissero felici e contenti!!!!!!!!!! Esci da Eurodisney, anche se Peppiniello ne parla non serveeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!

In ordine sparso!
Il controllo delle banche è mondiale! Federal Reserve è privata ed è LEI che controlla tutto!!!!

Kennedy ci ha provato a stampare dollari tagliandola fuori. Risultato: pezzi di cervello ovunque a Dallas e Lindon Johnson che non ci pensa due volte a tornare al vecchio sistema!! (Lo dici tu, non io!!!).

Dollaro imposto a livello mondiale negli scambi petroliferi!!! (Chavez ci ha provato a passare all'Euro e per adesso l'ha sfangata.......chissà per quanto ancora???) Fonte disinformazione.it.

Iraq e Afganistan idem, risultato: pioggia di bombe intelligenti!!!!!! Fonte disinformazione.it

E' tutto collegato, nessun tassello deve essere fuoriposto!!

Controllo bancario, potere illimitato delle multinazionali, centralità del petrolio, centralità del dollaro, vendita degli armamenti, controllo del territorio con basi militari ovunque!!

Mi Stalinizzo e ti chiedo: "quante divisioni ha Pascucci????"

O il sistema implode su se stesso o ci attacchiamo al tram!!!!

Non sono un economista ma due cose in fila le so mettere, non c'è rimediooooooooooooooo, vuoi far tu lo scudo umano alle bombe dello zio Sam???

Cmq per me puoi mettere tutti i post che vuoi, nessun fastidio!

Be happy

maurizio spina 16.09.05 22:54 | Rispondi al commento |


Non ci serviva la dimostrazione che nessuno è perfetto.
Contano le intenzioni.
Anche Berlusconi non riesce a realizzare tutte le sue furbate nonostante i larghissimi mezzi a disposizione.
Tu non sei circondato da Bondi o Fede o Calderoli.
Eppure tieni testa a tutti e riesci anche a scacciare un po' della tristezza che ci governa.
Grazie.

Andrea Giovannini 16.09.05 22:54 | Rispondi al commento |


Cavolacci amici, a seguire il consiglio del rompipascucci mi è venuta la pelle d'oca.
Un pozzo bello profondo. Ce ne vuole di coraggio per opporsi!


Francesco Serino 16.09.05 22:52 | Rispondi al commento |


BEPPE SE CI SONO DELLE ILLAZIONI VUOL DIRE CHE STAI COLPENDO NELLA PIAGA. VAI SEI FORTE.

Romeo Rizzetto 16.09.05 22:51 | Rispondi al commento |


CARO BEPPE,

DIO TI HA SALVATO NELL 1980(IO AVEVO 5ANNI)XKè FAI APPARIRE UN SORRISO(MOLTI PERò AMARI NON PER TUA COLPA,TU APRI LE MENTI E CI SOFFI SOPRA X LEVARE LA POLVERE DEI MASSMEDIA) SU TUTTI I VOLTI DI PERSONE SEMPLICI E ONESTE,CONTINUA COSì AMICO!E NON ANDARE MAI VIA DALL'ITALIA,SE NO SIAMO IN CACCA100%.
CARI ITALIANI FACCIAMO 1 COSA X GRILLO!!SCRIVETE ALLA RAI,IO HO MANDATO 1 RACCO DISDETTA DI ABBONAMENTO CON SCRITTO"LA VOSTRA CACCA NON LA PAGO+ FINO A CHE NON TORNANO GLI ESCUSI"(ANKORA NESSUNO SI è FATTO VIVO)XKè PAGARE LA RAI=REGIME??(IO VEDO +-SOLO RAI3)VOGLIO KE GLI ESILIATI DA BERLUSKIFO RITORNINO!!IL CANONE è INGIUSTO!FATE DISDETTA è FACILE!NON VI FATE INTIMIDIRE(COME MIA MADRE E SORELLA)
CHI VUOLE INFO CHIAMI 0516196686
CELL 3933988226
UN BACIO A TUTTI I SORCINI ANZI GRILLINI.

Maurizio Grillini 16.09.05 22:50 | Rispondi al commento |


Non credo che ti manchino i soldi e nemmeno la popolarità. Quindi perchè mettere la propria faccia
per difendere la libertà di tutti, mettendo in gioco la propria?
Io mi fido delle persone che lavorano e soprattutto di quelle che si prendono le proprie responsabilità, se qualcuno ha dei dubbi su quello che fai, forse è perche realmente non fa un cazzo per costruire qualcosa e si impegna soltanto per mettere in dubbio il lavoro degli altri. Sono le persone che vivono nei bar, dai parrucchieri o che comunque si sono costruite la loro impenetrabile biosfera, bè contenti loro, liberi di marcirci dentro ma che non ci rompano i coglioni!
Grazie per quello che fai

enrico lelmi 16.09.05 22:48 | Rispondi al commento |


Caro Beppe

La vita è come una gara , quello che conta è essere leali con gli altri e non essere perfetti automi.

Ti vogliamo bene

L. Isopo 16.09.05 22:48 | Rispondi al commento |


Chiedo anticipatamente scusa a te Beppe a e tutti i bloggers.
A PASCUCCI, NUN TE SE REGGE PIU'! MO' CHE DICI CHE PURE IO FACCIO PARTE DELLO STAFF DI GRILLO? STAFF TRAL'ALTRO PURE TROPPO DEMOCRATICO, VISTO CHE LA TUA MONNEZZA LA LEGGO SEMPRE SU QUESTO BLOG.
CICCIO, SUL BLOG DI LIBERO TI SEI DATO ALLA FUGA, DICCI COSA HA FATTO GRILLO, DICCI COSA NE PENSI DELLE TANTE DENUNCIE FATTE DA BEPPE, ENTRA NEL DETTAGLIO, ARGOMENTA, E NON TE NE USCIRE CON LA CAZZATA DELL'OLIO DI COLZA, COME HAI FATTO SUL BLOG DI LIBERO.
SONO SETTIMANE CHE SONO IN TREPIDANTE ATTESA DI UN QUALCHE SEGNALE DI TE, CHE NON SIA GRATUITA PROSOPOPEA, O INSULTI. QUANTI HANNI HAI? TE L'ANNO SPIEGATO CHE LA TESTA NON SERVE SOLO A SPARTIRE LE ORECCHIE? IO IN QUESTO BLOG MI SENTO HA CASA MIA, LEGGO DI PERSONE CHE HANNO I MIEI STESSI PROBLEMI, LE MIE PERPLESSITA E LE STESSE MIE INCAZZATURE. lEGGO TUTTI I POST, E SE HO CHIESTO UNA ADSL, E' PERCHE' SU QUESTO BLOG, CI SCRIVE GENTE VERA, CHE VIVE SOFFRE E PENSA ALLA STRADA PER CAMBIARE QUESTO MONDO IN MODO UMANISTICO.
TU....COSA CI FAI QUI? CHE COSA VUOI? PERCHE' POSTI SEMPRE LE STESSE STERILI CAZZATE? IL SIGNORAGGIO E' IMPORTANTE, E TU SEMBRI UNO DI QUEI PERSONAGGI ASSUNTI PROPRIO PER BANALIZZARE IL PROBLEMA E RIDURLO AD UNA CAZZATA DA BAGAGLINO.
SO BENE CHE NON TE NE ANDRAI DA QUI, SEI TROPPO ....TUTTO! SAPPI CHE MI DAI MOLTO FASTIDIO, E CHE SEI FUORI CONTESTO. MI DA' FASTIDIO IL TUO INCEDERE DA GRADASSO DI PERIFERIA,IL TUO TRATTARE TUTTI QUANTI A PESCI IN FACCIA, MI DISTURBA IL FATTO CHE DAI DEL BUGIARDO A CHI NON CONOSCI,LO HAI FATTO CON ME.
SAREBBE BELLO,LEGGERE I POST E NON TROVARE LA TUA MONNEZZA,EVIDENTEMENTE QUESTA E'LA QUESTUA DA PAGARE:PER POTER LEGGERE QUELLO CHE SCRIVE LA GENTE COME ME, BISOGNA INCIAMPARE NELLA TUA MERDA.ORA DIVERTITI COL COPIA ED INCOLLA, PRENDI QUESTO MESSAGGIO, E METTICI VICINO QUELLO CHE VUOI. SE FACESSI PARTE DELLO STAFF,VOTEREI PER BUTTARTI FUORI.Ancora scusa, a tutti i bloggers e a te Beppe.Unabbraccioatutti..MENO 1

Marco Di Natale 16.09.05 22:47 | Rispondi al commento |


Ciao beppe, ora che qualcuno ha le idee un po piu chiare, forse la smettera di rompere le p...e.
Ho ricevuto e visto il tuo dvd, mi piace questo tuo modo chiaro di dire le cose, in maniera molto semplice (a cui non siamo piu abituati), diretto al problema, senza sotterfugi ne giri di parole, (e non come accade per quelli che ci governano, pieni di paroloni che non si capisce un c...o), se Pausini avesse visto il tuo spettacolo, vedrebbe che ne hai dato una spigazione sintetica e razionale del signoraggio.
Bravo beppe, ti ho sostenuto, e lo continuero a fare finche ne avro la forza...
Bisogna cambiare, e anche se non e facile ci voglio provare...
Un caloroso abbraccio da tutta la mia famiglia
Maurizio

Maurizio Arnone 16.09.05 22:46 | Rispondi al commento |


"non ti curar di loro ma guarda e passa"
i vecchi consigli sono sempre attuali
spero che continuerai a gettare sassi nello stagno

demetrio malara 16.09.05 22:44 | Rispondi al commento |


vorrei leggere anche la vita di dante.
è possibile ?

guido tersilli 16.09.05 22:44 | Rispondi al commento |


...scusate la mia monumentale ignoranza....ma non capisco queste insersioni su galileo galilei...sarà che non ho segiuto molto l'andamento del blog.....ma che ci combinano???

chiara leone 16.09.05 22:41 | Rispondi al commento |


Tutta la mia stima personale e appoggio politico a Beppe Grillo. (politico nel senso di persona che pensa e agisce nella polis, come cittadino)
Mi ricordo sempre la prima volta che lo vidi in televisione, credo nello spettacolo con Pippo Baudo, e si presentò direttamente: "Io sono Grillo..." e solo con il nome, come lo diceva, il tono... si rivelava lì un grandissimo comico che poi è evoluto, come professionista e come cittadino.
Continua così, l'informazione e la controinformazione è vitale, non si pretende portare un'altra "verità" contro le mille "verità" che propinano i media, ma semplicemente esprimere pensieri, riflessioni, analisi e conseguenze collegando sempre bocca (o mani per scrivere) al cervello, ed essere onesti intellettualmente, prima con se stessi per esserlo con gli altri.
Bene ha fatto con questa "giustificazione", ma è buono solo ogni tanto, quando l'attacco dei farisei, degli ignavi e degli invidiosi arriva a toccare punti concreti, a calunniare e levantare falso testimonio. Ma per il resto, ciò che veramente merita certa gente è l'indifferenza e il disprezzo.

Mario Gabrielli Cossellu 16.09.05 22:40 | Rispondi al commento |


Per una imfata 100 lodi ...

PRESENTE CON GRILLO,

dall'Irlanda,
Simone.

Simone Grassi 16.09.05 22:39 | Rispondi al commento |


grande grillo....continua cosi'!!!

emanuele mattioli 16.09.05 22:38 | Rispondi al commento |


Ti ho sentito oggi per radio, con il Trio Medusa, e sembravi veramente giù di morale. Ho letto qualche post qua e là e direi che sono tutti pieni d'affetto per te. Voglio pensare che ti abbiano fatto tornare il buon umore e voglio unirmi a loro per esprimerti tutta la riconoscenza che meriti.

E poi che noia questi tizi che cercano sempre dei lati negativi nelle persone per screditarle. Ragionando come loro uno come Charles Manson è bravo perché scavando nel suo passato ci sarà pure qualcosa di buono che avrà fatto.

Ma che se ne vadano tutti a c____e, loro e chi gli dà retta.

La prossima volta voglio sentirti cazzuto come sempre.

Forza Beppe.

p.s. non volevo usare quest'ultima frase che ricorda il PN di democrazia, ma non usarla per colpa loro è un sopruso autorizzato

Matteo Filippone 16.09.05 22:37 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,

che gli onesti vengono insultati e derisi dai disonensti è scritto da qualche parte anche sulla Bibbia per cui non sei il primo.

Leggiti il 'Galateo' di Giovanni della Casa, c'e' scritto: "Io non onoro la vita mia con le parole d'altri, ma con le opere mie".

Quindi non ascoltare gli altri e continua a ben operare.

Buon lavoro.

Emanuele

Emanuele Santanche 16.09.05 22:35 | Rispondi al commento |


CARO GRILLO SCUSA MA NON CAPISCO

NON VUOI CANDIDARTI PER COERENZA CON LA CAMPAGNA PARLAMENTO PULITO

OPPURE PERCHè HAI SOLO QUELLA DENUNCIA E TI SENTI INFERIORE AI POLITICI DI TURNO?

CIAO GRAZIE

lucio rampazzo 16.09.05 22:34 | Rispondi al commento |


Postato da: Gabriella Pasquali Carlizzi il 16.09.05 22:26

AAAYYYYAAAAAKKK!!
Per tutti i tamburi di Darkwood!
Coraggio signora, ZAGOR-TE-NAY e il suo fido amico, Chico, sono dalla sua parte!
Il mistero é il mio pane.
AAAAAYYYYAAAAAKKK

sandro raffaelli 16.09.05 22:33 | Rispondi al commento |


Postato da: Umberto Mas il 16.09.05 18:48

Carissimo Umberto,
il titolo non mi pare affatto esagerato.
Beppe,con questo post,sta pagando i Giuda presenti,soprattutto in quest'ultimo periodo,sul blog.
Perciò mi pare azzeccatissimo...c'azzecca,c'az zecca!

Elisabetta Carosi 16.09.05 22:33 | Rispondi al commento |


>Hai cosi' tanta paura a firmarti col tuo vero nome?

...mmmm...ma quante ne sai !!
ti consiglio: Tullio Tentori, Il rischio della certezza - Studium 1987
chi è la tua cartomante wanna marchi ?

guido tersilli 16.09.05 22:29 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
non mollare che c'è qualche milione di persone che è con te , anche chi non frequenta il blog!
Magari fatti un po' di ferie dall'altra parte del mondo che altrimenti ti viene un esaurimento nervoso !:-)

Un caro saluto


Stefano Salvi 16.09.05 22:29 | Rispondi al commento |


A me PAscucci non da nessun fastidio, ...e poi ha un credito di un vaffanculo.

marco ancinelli 16.09.05 22:28 | Rispondi al commento |


PRESENTE .... e scusami.

marco ancinelli 16.09.05 22:26 | Rispondi al commento |


Per Sabrina Rusick MILANO, che ha postato:

>Bene ci hai mostrato la Fattura di Repubblica
>
>Adesso ti chiedo come fai ad essere sicuro che i finanziatori >della campagna "Fazio vattene" siano daccordo con la >ampagna
>"Parlamento pulito", visto che per la prima sono
>avanzati molti
>quattrini??

Ma la finiamo con questa pagliacciata, nessuno ci ha costretto a versare quei soldi. Grillo ha fatto un altro post e tanttissimi hanno detto che sono d'accordo. Vuoi spendere 20mila euro e mettere su un seggio dove possiamo venire tutti a dire se li vogliamo mettere nel parlamento pulito di 10mila euro che avanzano?
Usiamo questo spazio con 1milligrammo di cervello almeno
e smettiamo di fare dei post senza senso.
Tutti chiediamo a Grillo addirittura di mettersi in politica ma noi non siamo disposti nemmeno a pensare prima di scrivere.

Simone Grassi 16.09.05 22:24 | Rispondi al commento |


Se voi mi seguirete continuerò in questa opera di contro informazione, per non lasciare il campo ai giuda dell’informazione e ai loro trenta denari.
Postato da Beppe Grillo il 16.09.05 12:14 | Informazione

PRESENTE!

Elisabetta Carosi 16.09.05 22:23 | Rispondi al commento |


dopo il tuo "outing" ne consegue che non tutti i condannati in via definitiva sono indegni di rappresentarci. La cosa mi fa pensare. Forse un metro piu consono sarebbe la recidiva ... una volta si puo sbagliare, due è più difficile.

andrea chiarugi 16.09.05 22:23 | Rispondi al commento |


semplicemente GRAZIE !!!
NON MOLLARE!

Filippo Stortoni 16.09.05 22:20 | Rispondi al commento |


todos semos beppe grillo

filippo ricca 16.09.05 22:19 | Rispondi al commento |


chi siamo per giudicare la tu a vita privata?

al massimo ti posso fare una piccola critica sui tuoi spettacoli:

quello che mi disturba è quando a volte le spari grosse (sull'AIDS nel 1997), quando ti esalti sulla via sbagliata (la macchina a hydrogeno), ho quando fai comparativi affretati tra l'Italia ed altri paesi europei, della serie "loro cè l'hanno gia".

piccoli dettagli...
per il resto mi va bene tutto

ciao
Branzi.ch

dimenticavo, sudi da fare schiffo, ma non penso tu possa cambiare qualcosa a quel livello...

branzi.ch 16.09.05 22:19 | Rispondi al commento |


per me sei fino ad oggi una persona sincera e pulita Caro Grillo, un pò don chischotte se vogliamo ma tuttavia una persona straordinaria.non temere le critiche e vai avanti per la tua strada senza schernirti e giustificarti davanti a nessuno specialmente a degliidioti che hanno bocca solo per criticare ma non muovono una foglia per cambiare qualcosa chiusi come sono nel guscio della loro ipocrisia e del loro piccolo metro quadrato in cui vivono.per quello che può contare hai tutto il mio illimitato rispetto e ammirazione
con affetto stefania

stefania puntoni 16.09.05 22:18 | Rispondi al commento |


Io sono con Beppe,
mi vergogno della gente che scrivendo sul suo blog lo ha costretto a doversi giustificare davanti ai bloggers ... siamo proprio italiani.

Domani dovrà fare un post perchè una volta si è scaccolato
in un cinema ed ha attaccato la caccola sotto alla sedia?

Ma che cosa volete da Grillo, se non vi garba andatevene da un'altra parte ... aprite il vostro blog, ci vogliono 40euro all'anno ed in alcuni posti è pure gratis.

Cosa vi ha fatto di male? Parlatene male con i vostri amici ma non rompete i coglioni qui ... critiche costruttive, non sui suoi soldi. Se siete invidiosi perchè sta bene di famiglia o perchè guadagna bene problemi vostri


BEPPE NON CI ABBANDONARE (io se fossi in te sarei tentato di mandarci a cagare)

Simone Grassi 16.09.05 22:18 | Rispondi al commento |


bella beppe sei stimabile..ma il bagno in piscina con zanotelli t'è capitato di nuovo? non consumare troppa acqua..un abbraccio

davide roberti 16.09.05 22:18 | Rispondi al commento |


x sabrina la censurata


il pascucci "rompe le balle" per qualcosa in cui crede, e crede che sia utile che tutti ci informiamo, per il nostro bene.

Tu ( con questo mess, gli altri nonli ho visti) rompi le balle inutilmente.

E' stato detto chequellocheavanza andrà per altre iniziative importanti.

Hai parentiin parlamento ??? :)

Ivo Carli 16.09.05 22:17 | Rispondi al commento |


attendiamo tutti una risposta

Sabrina Rusick MILANO

dopo il Pascucci la piu' censurata

Postato da: sa b rin a ru si ck il 16.09.05 22:11

Io no!!

sandro raffaelli 16.09.05 22:17 | Rispondi al commento |


x Sabrina Rusick MILANO

Dacci i tuoi dati , magari la tua e mail cosi possiamo direttamente fartelo sapere tutti se siamo daccordo con l iniziativa "parlamento pulito" , altrimenti, il mio spassionato consiglio e quello di occupare meglio il tuo tempo.

Distinti saluti Mattia

mattia sacheli 16.09.05 22:15 | Rispondi al commento |


HO SCOPERTO UNA COSA: BERLUSCONI SOFFRE DI UN FORTE COMPLESSO DI INFERIORITA'

La mania di grandezza e di potenza è data non dalle sue presunte capacità, ma al contrario, da un latente senso di inferiorità nei confronti degli altri e delle cose, che si traduce, appunto, nell'imporre, dare spessore -con l'ausilio di qualsiasi mezzo- al suo essere insignificante..

http://www.filosofico.net/Antologia_file/AntologiaA/ADLER_%20IL%20COMPLESSO%20DI%20INFERIORI.htm

Francesco Marillo 16.09.05 22:14 | Rispondi al commento |



Forza Beppe, sei un grande continua così, stimo enormemente te e le battaglie che porti avanti.

Ce ne vorrebbero + persone coi cojon come te, che riescono a dire le cose scomode.


A forza di rompere le balle, il pascucci, mi ha incuriosito e mi sono studiato un po' sto beneamato signoraggio.

Perchè non ti esprimi in materia? Io sono rimaso scioccato da quanto ho letto, e se è tutto vero, la situazione è grave. Capisco che l argomento è complesso e ci vuole tempo per approfondirlo, ma almeno prometti di occupartene a breve, così si può mettere il cuore in pace anche quel povero cristo del sandro P.

x Sandro: stai rompendo le palle, devi ammetterlo, sei sicuro che ciò che dici è vero (sono convinto che sei in buona fede, ma le tue fonti sono attendibili? ?????????????)

CONTINUA COSI

Ivo Carli 16.09.05 22:11 | Rispondi al commento |


Vai avanti Grillo, ti prego, in Italia c'è molta gente che nn capisce il "big picture" di quello che fai. Guarda caso sono gli stessi che quando gli chiedi "cosa faresti, allora, per risistemare l'Italia?" ti rispondono "per cominciare ridurrei gli stipendi ai parlamentari"... ma per favore... se l'Italia sviluppasse tutto il suo potenziale potremmo fare il culo a tutti: compresi USA e Cina! Se sviluppassimo anche metà del nostro potenziale i parlamentari potrebbero tripicarsela la paghetta!

Non ti fare frenare da un gruppo di imbecilli Beppe!

Lorenzo Bolognini 16.09.05 22:11 | Rispondi al commento |


ma mandali a cagare beppe!
vai così!
non potete implementare un filtro che ci permetta di non vedere i messaggi di quelli che rompono, non fatto dai moderatori, ma ognuno dal proprio pc, non sarebbe censura...
ciao a tutti

luca dolermo 16.09.05 22:10 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, sono con te in tutto e per tutto.
Su una sola cosa non sono daccordo: che tu non voglia candidarti al Parlamento!
Quelli come te possono rappresentarci davvero!!!!

Gaetano Nuvoletti 16.09.05 22:10 | Rispondi al commento |


grazie Beppe!
grazie anche a tutti voi bloggers, ogni giorno vengo qui e mi sembra tutto possibile..forse lo è davvero.. andiamo avanti..

marco sulis 16.09.05 22:06 | Rispondi al commento |


A tutti i servitori del nano portatore di peluria io chiedo di pentirsi e di cambiare strada!Con la mafia (vedi mangano) è meglio non avere nulla a che fare.

Roberto Agnelli 16.09.05 22:06 | Rispondi al commento |


Signori stra succednedo di Tutto ,
non so se avete notato, ma le missive del Beppe
sul blogo sono aumentate in senso esponenziale,
bisogna fare qualcosa altrimenti il Beppe esplode!! CLONATELO !!....avete senti
il nuovo casino tra sky e mediaset? si rubano le partite !! e ki paga l'abbonamento non puo vedere la partita!! una follia... e come andare in autostrada paghi il biglietto e l'autostrada del sole sparisce !!... follia pura :)

Albert !!

alberto rossi 16.09.05 22:05 | Rispondi al commento |


Beppe sei un grande. Non avevi bisogno di giustificarti, ma visto che l'hai fatto, almeno l'hai fatto mostrando dignità.

Ieri Marco Travaglio è stato ospite di Primo Piano lo si può vedere qui, sta diventando anche lui un comico, graffiante e divertente:
http://www.raiclicktv.it/raiclickpc/secure/stream.srv?id=5069&idCnt;=30185&path;=Home%C2%BFNotizie

Quando potremo vederti in diretta?
Perchè non organizzi qualcosa di eclatante in una piazza italiana, così sono costretti a farti vedere in nei TG?
Potresti per esempio venire a VICENZA (che non è nel tuo tour) e sostenere il PRIMO REFERENDUM fatto in Italia con cui DEI CITTADINI CHIEDONO AI LORO CONCITTADINI DI ESTENDERE GLI STRUMENTI DI DEMOCRAZIA DIRETTA.
Vedi:
www.piudemocrazia.it

DOBBIAMO RACCOGLIERE 4000 FIRME dal 6 novembre. Se vieni tu le raccogliamo in una sera...

WWW.PIUDEMOCRAZIA.IT

Puoi venire a fare il tuo spettacolo e noi ti organizziamo l'evento nella piazza centrale, ti vendiamo i biglietti o come vuoi tu. L'importante è che vieni dal 6 novembre in poi. Si potrebbe anche organizzare una diretta su internet con l'aiuto di ArcoIrisTV e dirette radio su internet e via etere.
Avremmo la possibilità per una sera di rompere la censura delle notizie in Italia...

Non ti chiediamo di rinunciare al tuo compenso, ma solo di estendere il tuo tour per comprendere anche Vicenza dal 6 novembre in poi.

paolo michelotto 16.09.05 22:03 | Rispondi al commento |


BEPPE GRILLO di NOME e di FATTO !
..me l'aspettavo, non cosi' presto, ..ma attendevo una tua replica, un minimo di reazione a tanti, troppi sproloqui.
Senza timore di essere SMENTITO, personalmente (insieme ai tanti che la pensano allo stesso modo) ritengo che non era un gesto del quale avevamo bisogno.
In tanti hanno capito chi sei, cosa dici, perche' lo dici.. qui' sul tuo blog e in giro per l'Italia durante i tuoi spettacoli, le tue interviste, le tue apparizioni..
Da questa "arena virtuale" emerge prepotentemente una realta' palese, una verita' che spesso non ci soffermiamo abbastanza a ponderare.. E' proprio lo spaccato dell'Italia di oggi, una nazione in recessione di danari, morale e ..democrazia!!
Il blog e la rete sono (anche se i tentativi di imbavagliarla non mancano) gli strumenti attualmente piu' potenti ed efficaci per soddisfare il DIRITTO alla GIUSTA INFORMAZIONE, per incontrarsi e discutere, confrontarsi ed arricchirsi..
E' fisiologico che non la pensiamo allo stesso modo.. che vi siano posizioni difficilmente conciliabili.. eppur essendo consapevoli che siamo qui' per un motivo di fondo, per quella voglia di nuovo, di vero e di giusto.. riusciamo ancora a dividerci ed a disperdere energie..

Ci vuole partecipazione e azione.. sul blog e nel quotidiano..
Ho suggerito il link di questo blog a diversi amici e conoscenti, ..molti mi hanno ringraziato e so che hanno capito la COSA PIU' IMPORTANTE.. Giornali e soprattutto la TeleVisione non sono piu' affidabili.. spesso si insulta l'intelligenza altrui.. un paio invece mi han chiesto chi diavolo erano tale PAscucci e Carlizzi..
Ho pensato... Nooooo... !!
Potenza mediatica del Blog..

Dalle mia parti si dice.. "Kentu Koncas, kentu berrittas"
..Cento Teste, cento Berretti !

Siamo noi.. che dobbiamo cambiare uno alla volta.. poi parliamo del resto.
Con democrazia
LucaS

Luca Visconti 16.09.05 22:01 | Rispondi al commento |


Beppe ! Non sono sempre d'accordo con te ma ti rispetto (E' scontata come frase lo so) .
Ti rispetto perchè :
Con le tue provocazioni fai riflettere e cio' è solo positivo.
Hai coraggio da vendere te lo riconosco.
Sei simpatico e fai ridere.
Ciao

DaniloVilla 16.09.05 21:59 | Rispondi al commento |


Insomma, c'e' qualcosa che non va del tutto.... quando si hanno tanti soldi, è necessario che quei soldi girino in modo diverso....bisogna metterli a disposizione degli altri in modo etico. Se mi prendo la responsabilità di portare avanti un movimento, devo essere coerente con "il manifesto" che dentro di me mi ha portato ad amalgamare tanta gente nella strada della libera cultura ed informazione.....

Io, nella stima, nel rispetto, nel seguito, nell'importanza, nel ringraziamento che ho per Beppe Grillo, non avrei denunciato per il doppiaggio e per la democratizzazione della vendita su ebay ad 1 Euro...masterizzare 10.000 cd costa da un produttore medio 1,037 euro + iva compresa la cellophanatura...il lavoro di montaggio riprese, fatto con una macchinetta media portatile, puo' costarti 1000 euro (a dir tanto)...lo spettacolo era quello di Roma, quindi non c'e' stato costo di scena...insomma, per farti i conti in tasca, lo avrei venduto a 3 euro + iva + il costo di un posta target a 2,50 euro, poichè sopra ai 5000 pezzi ti fanno un prezzo corporate...la siae non l'avrei pagata perchè lo diffondevo all'interno di un gruppo (avrei scritto cosi' nella dichiarazione della Siae) un gruppo di persone reperibile nel mondo virtuale su www.beppegrillo.it....

insomma, stavolta, resto criticamente dubbiosa....


Simona Angeletti 16.09.05 21:59 | Rispondi al commento |


Beppe.......
ciaoooo sei proprio il numero 1.....
che emozione leggere le tue parole...
noto con piacere che cominci a rompere anche attraverso la rete, cominciano ad attacarti con tutta la loro artiglieria, ma te non molli perchè quando il gioco si fa duro............
Volevo farti sapere che ci sono anche io e volevo farlo sapere anche a tutti voi del blog....
dai ragazzi che cresciamo..... un saluto a tutti.

Paolo Cristofoli 16.09.05 21:59 | Rispondi al commento |


--
con piacere vedo che la signora Carlizzi avanza nuove illazioni, come al solito non dimostrabili. bene, bene: tipico del personaggio coreografico. non per farmi gli affari altrui o per screditare qualcuno, ma dopo aver guardato il suo sito e letto diversi suoi post l'ho inquadrata come persona, e ho voluto investigare( come direbbe lei) sul suo conto. potrebbe essere interessante questo indirizzo
http://www.kelebekler.com/occ/satana3.htm

Postato da: Andrea Vignoli il 16.09.05 21:49
--

acciderboli, questo mi era scappato:
(riporto tale e quale dal sito segnalato da vignoli)
"Condannata nel 1995 a quattro mesi di reclusione per diffamazione in seguito ad alcune fantasiose affermazioni fatte nell'ambito del caso Moro, la Carlizzi si è poi distinta per accuse lanciate contro vari personaggi noti (tra cui Alberto Bevilacqua, anche lui accusato di essere il "mostro di Firenze"). Attualmente, oltre al "Partito Cristiano della Democrazia", la Carlizzi dirige un'organizzazione dall'ingannevole nome di "Associazione fra i Volontari della carità", in realtà un cenacolo di carismatici visionari, condannati dal vicariato della Diocesi di Roma."

ma signora carlizzi: è vero quello che scrive questo signor martinez?
attendiamo una sua smentita

franco rivolta 16.09.05 21:58 | Rispondi al commento |


..io difendo Grillo, in generale, a spada tratta. Ho pagato la pagina su Repubblica, ho già versato i soldi per l'azione di "Parlamento Pulito", lo sono andata a vedere, ho comprato 2 dvd...uno per me che ho duplicato per mamma, per mio fratello e per il padre del mio compagno, mentre l'altro l'ho regalato ad un mio amico gallerista che l'ha duplicato per il suo amico fotografo, che l'ha masterizzato per l'amica libraia del centro, l'ha ricopiato per l'altro amico che fa il critico d'arte, eppoi per quello che fa le sculture...insomma...abbiamo seguito quella linea orizzontale, giustissima e democratica che Beppe Grillo promuove con la comunità dei Creative Commons e di Wikipedia, cioè 2 tipi differtenti di "libera archiviazione delle informazioni" a disposizione di tutti...anzi i Creative Commons, dicono proprio: "sappiate che noi vi evidenziamo cos'e' che nel mondo intero non è soggetto a copyright!".....E allora Grillo, accontentati...allo spettacolo di Viterbo avevi avuto 1.000.000 di sottoscrittori, presenti ai tuoi spettacoli, per la lettera a Ciampi per il Parlamento Pulito...un milione di persone a 20 euro....dai, io, anzi, siccome promuovo la libera circolazione delle idee, delle informazioni e della cultura accetto che venga propagato, anche con il doppiaggio pirata, il messaggio che il tronchetto dell'infelicità è l'uomo piu' indebitato d'Italia, che Alitalia è già in mano ad Airfrance, che i miei figli non devono avere medicinali ritardanti per i riflessi, che siamo il paese delle rotonde....che.....Bayer, era altro...che...la riforma Moratti...che le pippe...

Simona Angeletti 16.09.05 21:58 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, mi sembra di capire che hanno fatto illazioni sul tuo conto. Non credi che questo sia un buon segno?
Ti seguo da un po'ed ho comprato da questo sito il DVD del tuo spettacolo. Lo trovo fantastico, perchè riesci con estrema sincerità a sputtanare quanto di schifoso c'è al giorno d'oggi e riesci a farlo facendo ridere. E' ovvio che ti attacchino, ma questo vuol dire che hai colpito nel segno.
Continua così, le fonti d'informazione (quelle vere), sono davvero poche e tu le rappresenti in pieno. Grazie. Ciao. Luca.

Luca Vasile 16.09.05 21:57 | Rispondi al commento |


Dopo aver letto "L'ombra del potere" di David Lane, qualsiasi cosa tu abbia fatto è ben poca cosa rispetto a quello che sta facendo quel nano schifoso a Roma. Hai tutta la mia stima e solidarietà.

Con affetto.

Salvatore De Donato 16.09.05 21:55 | Rispondi al commento |


Apascù!!
Ma tanto giusto di testa non devi essere.
Poverina tua moglie, e creaturi.
Vivere con un "uomo" ossesionato.
Trombatela ogni tanto, se ancora ti si alza.
Oppure lo fai pensando a Goldstein e l'isola dei naufraghi?
Non volermene, ma sei pesaaante!

alfio corvo 16.09.05 21:55 | Rispondi al commento |


Vorrei solo che fosse chiaro che si può anche essere daccordo con alcune idee di quel personaggio comico che posta spesso senza essere ovvi e patetici come lui. Forse sarebbe utile ragionare sul fatto che si comporta come un bambino che si impunta perchè vuole il gelato, darebbe l'anima per quel gelato il personaggio comico!
Se la sua determinazione fosse meglio orientata credo proprio che non avrebbe bisogno di scrivere tutti questi commenti che fondamentalmente rendono le sue conclusioni meno brillanti, coperte dalla sua invidia malcelata.
Ma confido che tutti capiremo che forse è in buona fede che il personaggio comico si mette a vomitare commenti, lo fa perchè ci crede.
Se ci stupisse e lo facesse con più garbo e meno arroganza forse vedrebbe fiorire gli ideali che ora appanna.

Giovanni

Giovanni Grimaldi 16.09.05 21:54 | Rispondi al commento |


ripeto...

Un consiglio...secondo me se qui non vi calmate tutti finisce che questa, che poteva essere una splendida iniziativa ed un modo grandioso per scambiarsi idee ed opinioni, finisca per diventare un luogo di ritrovo per insulti gratuiti...ora, non vorrei che per colpa di qualche isterico (e ce l'ho con tutti quelli che contribuiscono a creare questo casino...non solo con mr.signoraggio) questo blog perda il suo vero compito!
quindi vi prego, calmatevi, fatevi un giro...e se proprio trovate sul blog commenti che non gradite ignorateli e passate oltre...

giuseppe cavuoto 16.09.05 21:54 | Rispondi al commento |


Seguo da diverso tempo con interesse il blog di Beppe Grillo. All'idea di dare un'occhiata ai post mi sono sempre scoraggiato per il loro altissimo numero. Adesso, avendo un attimo di tempo a disposizione in più ho provato a scorrerli. E cosa ti scopro? Che tanti post sono stati inviati 10 e più volte. Dunque, se il contatore dice che i post sono 1000, in realtà bisogna pensare che si aggirano sul centinaio.
Cari fans di Beppe, se davvero gli volete bene, secondo me fate male a reinviare i vostri post, perché così inducete la gente a sospettare che, chissà, forse magari se li scrive lui stesso e li ricopia pure per fare numero.

Angelo Cannata 16.09.05 21:52 | Rispondi al commento |


Da circa un anno ho il computer e solo da pochi mesi sono a conoscenza del suo "BLOG".Per me è stata una grande scoperta poichè mi è servito e mi serve non solo per rendermi sempre più partecipe della vita politica del paese ma come momento di confronto e di discussione con la mia famiglia e nel luogo di lavoro.Io tutte le sere faccio una visitina al suo blog,se posso,poi il giorno dopo ne parlo a lavoro o con i miei familiari commentando le notizie lette.E su alcune notizie come ad esempio quella che riguardava le ruote che utilizzava la ferrari oppure sul nome degli indagati per il discorso del parlamento pulito o ancora l'ultima che riguarda la legge elettorale con riferimento alla legge "Acerbo" del 1923 mi accorgo di quanto grande sia la mia ignoranza e quanto questo "blog" serva a colmarla.Che dire:vada avanti così e vedrà che come me in molti la seguiranno in questo viaggio.

Maria Cristina Lavorgna 16.09.05 21:52 | Rispondi al commento |


Grande Beppe, chiaro e trasparente. Citando Giovanni 17:17 "La tua parola è verità". Sei il nostro messia nella Babilonia italiana!!! :-)

Andrea Oliveti 16.09.05 21:51 | Rispondi al commento |


--
gabriella carlizzi dixit:
E quando il ragazzo sarà buttato a mare da chi sa lui, e per reazione dirà finalmente la verità, che succederà? E ripeto: a 19 anni i nostri soldati sono in Irak, sotto le bombe, e a 19 anni, accettare di vendere in Ebay il dvd per 2 euro, perchè si noti, altro non è che adempimento ad un mandato!
Ma chiariamola no, questa storia!
--

innanzitutto chiarirei che "sotto le bombe" (americane e inglesi eccetera) in iraq ci sono stati i civili iracheni e non i soldati italiani
e forse di questo le personalità assai importanti che dialogano con lei (a partire da dio in persona) non glie l'hanno detto
glie lo dica lei che magari iddio stesso ci può mettere una pezza (magari fino ad adesso è stato passivamente a guardare perché male informato delle vicende terrene)

la seconda cosa che chiarirei signora carlizzi è che non può continuare a scrivere in modo tanto pedante, le stesse cose:
non faccia diventare la (molta) pubblicità che si è già fatta tanto negativa da diventare contrproducente per lei

non scambi l'effimera fama per la reputazione (che si sta rovinando con questi messaggi insistenti e non attinenti ai temi)

si ricordi che essere conosciuti non significa necessariamente essere stimati, talvolta anzi succede l'esatto contrario...

un saluto
...
e ci faccia il favore di smetterla con queste turbative di discussione che non fanno bene a nessuno, a cominciare, come detto, da lei
[a roma le direbbero "ma chi te votaaa???"]

franco rivolta 16.09.05 21:51 | Rispondi al commento |


Leggo da qualche giorno questo blog, commenti inclusi, che trovo davvero molto interessante, anche per le molte persone con le idee chiare che lo frequentano e per la preparazione, in molti casi, con cui le mettono su queste pagine.

Oggi dopo la "confessione" di Beppe ho sentito il bisogno di dire "ci sono anche io".

Da oggi indirizzerò verso questo blog tutte le persone che conosco. Spero di dare cosi un piccolo contributo.

Massimo Rosiglioni 16.09.05 21:49 | Rispondi al commento |


Con le tue capacità avresti potuto scegliere strade lastricate d'oro. Fare pubblicità e programmi TV ti avrebbero dato tutto quello che potevi desiderare.
Non sò perché hai scelto questa strada, sappi solamente che ovunque ti porti e per quanto faticosa potrà essere non sarai mai solo.
Grazie per avermi dato un nuovo modo di vedere le cose e la forza di non farmi schiacciare da questa società.

alberto fasola 16.09.05 21:48 | Rispondi al commento |


Finora avevo soltanto letto il blog senza commentare, a questo punto vorrei ringraziarti e chiederti di andare avanti così. Una pacca sulla spalla, Fernando

fernando cunietti 16.09.05 21:48 | Rispondi al commento |


Cosa ne pensi del giornale 'il corriere della sera?'

Paolo Venarucci 16.09.05 21:47 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
gli imbecilli sono una grande fetta della razza umana.. è purtroppo normale che infestino il tuo blog.
sarebbe il colmo se un personaggio come te fosse costretto a chiudere il blog per colpa di un gruppo di imbecilli. per l'amor di Dio, non farlo! non penso che una persona come te possa lasciarsi scalfire dai pugni vellutati di persone che si divertono solo a sabotare lo spirito di questo blog. e invito gli altri a non cagarli di striscio, al massimo un bel VAFFANCULO!

Dario Mencucci 16.09.05 21:42 | Rispondi al commento |


A lo staff, noi non possiamo fare niente , solo ignorarli, ma voi dovete fare qualcosa , se no , perchè vi pagano?, solo per censurare le parolaccie?, guardate ragazzi che ci sono cose piu gravi.

lidia tirina 16.09.05 21:40 | Rispondi al commento |


Con te BEPPE e con tutti quelli che credono in un mondo migliore.

Walter Spoldi 16.09.05 21:40 | Rispondi al commento |


Caro Beppe
A questo punto, sicuramente, non dirò niente che non sia già stato detto.
Ti voglio ringraziare per per ciò che hai scritto..... non tanto per me e altri come me ma per quelli che, più o MENO ragionevolmente, dubitavano della tua integrità.
Una parte di me sperava in una tua candidatura ma probabilmente hai ragione a non volerti immischiare nella politica. L'importante é saperti
presente e pronto a denunciare le varie ingiustizie di chi ormai vive lontano dalla realtà della gente comune. Ora tocca a noi rimboccare le maniche e creare un'alternativa valida per il futuro della nostra Italia e, forse, dell'umanità intera.
Sebbene non sia residente in Italia, mi sento vicino al mio paese e alla mia gente.
Auguro a tutti noi di realizzare ciò che desideriamo.
Grazie di cuore

Sandro da Città del Capo

sandro raffaelli 16.09.05 21:39 | Rispondi al commento |


...è il prezzo da pagare quando si è fuori dal gregge...
il gruppo di mediocri tenta di farti fuori con qualunque mezzo.
"...e non è dolce essere unici", cantano gli afterhours.
un abbraccio... noi ti siamo vicini!
ci vediamo al mazda tra un paio di giorni.
grazie per quello che sei! ci fai sentire meno soli!
ale

ALESSANDRA PIROVANO 16.09.05 21:37 | Rispondi al commento |


Un consiglio...secondo me se qui non vi calmate tutti finisce che questa, che poteva essere una splendida iniziativa ed un modo grandioso per scambiarsi idee ed opinioni, finisca per diventare un luogo di ritrovo per insulti gratuiti...ora, non vorrei che per colpa di qualche isterico (e ce l'ho con tutti quelli che contribuiscono a creare questo casino...non solo con mr.signoraggio) questo blog perda il suo vero compito!
quindi vi prego, calmatevi, fatevi un giro...e se proprio trovate sul blog commenti che non gradite ignorateli e passate oltre...

giuseppe cavuoto 16.09.05 21:36 | Rispondi al commento |


prima o dopo doveva cominciare IL LINCIAGGIO, vorrei poter proteggere il mio inconscio da tutte le schifezze che i sepolcri imbiancati riverseranno sulle intelligenze che con ironia li attaccano; mentre attrezzo le difese mentali ,ribadisco l'allegria di partecipare a questo blog.

bruno

bruno marsetti 16.09.05 21:36 | Rispondi al commento |


Caro Beppe ti seguo da molti anni,anzi direi da sempre,prima in televisione e poi da "esiliato" nei tuoi spettacoli in teatri o piazze. Ho letto il tuo ultimo POST e non sapevo nulla di quelle cose che hai detto sulla tua vita privata. Come è possibile che un FANS come me non sa queste notizie sulla tua vita, tipo che macchina hai avuto, quale barca, quante case,ecc. Tutto questo è possibile per me, perchè la mia attenzione va hai contenuti di quello che scrivi e cerco di capire,e analizzare questa tua controinformazione. Se chi legge i tuoi commenti ti risponde con storie sul tuo passato o simili lasciali stare e consiglia loro di leggere il Corriere della Sera. Voglio concludere dicendoti: chi ti vuole bene chi ti segue veramente con passione e interesse grazie a questo BLOG ha la possibilità di sentire la tua voce ogni giorno leggendo le informazioni che ci passi attraverso i tuoi POST. GRAZIE BEPPE

robertino dolciami 16.09.05 21:35 | Rispondi al commento |


Tieni duro Beppe, sulla Tua onesta' non avevamo dubbi.... come invece abbiamo certezze sui pennivendoli della stampa di regime

Roby Roella 16.09.05 21:34 | Rispondi al commento |


Non dar retta a quei deficenti che guardano sempre il pelo nell'uovo e poi votano Berlusconi e i suoi scagnozzi.
Vai avanti così, SEI UN GRANDE!!!!

mauro giuva 16.09.05 21:32 | Rispondi al commento |


Come ha già detto qualcun'altro non ti devi giustificare con nessuno per quello che fai, semmai qualcun'altro deve giustificarsi per quello che non fà........
Vai avanti così siamo con te.

Michele Saraceni 16.09.05 21:31 | Rispondi al commento |


sono totalmente daccordo con tutto quello che dici, scusami se non invio un contributo 1°perche per me è troppo complicato 2° sono pensionato e con possibilità economiche limitate
sono stato espulso dal processo produttivo e ho impugnato il provvedimento. ormai sono 5 anni che aspetto una sentenza. mi impegno ha contribuire in modo congruo non appena la faccenda si sarà conclusa ,positivamente per me.

luberti vincenzo 16.09.05 21:31 | Rispondi al commento |


Non deve mollare, siamo con lei! Deve andare avanti e non cedere a provocazioni pure e semplici, anche se -sappiamo bene- fanno male.

Christian e Simona

-- PS -- come accennavo ieri al suo 'vicino': la Casa della Legalità e della Cultura di Genova (se non ce la fanno saltare) è a completa disposizione per le iniziative di discussione, approfondimento, confronti che volesse promuovere direttamente ma anche per 'gli amici di Grillo'.

Christian Abbondanza 16.09.05 21:31 | Rispondi al commento |


Beppe, oggi mi hai deluso.

Mi associo ad Andrea Giuliotti nella delusione che provo per la tua meschinità, la tua viltà. Se vuoi essere trasparente lo devi essere fino in fondo. Oggi non lo sei stato.
Hai omesso, tra le altre cose, il numero di donne che hai avuto, e il numero di volte che te l’hanno data. Al limite potevi darci un numero approssimativo, ma non lo hai fatto.

Vedi Beppe, in genere quando faccio una domanda so già la risposta. Ho gli elementi per dire che i dati in mio possesso sono tali, da dover essere resi pubblici, come da leggi vigenti.

Se entro i prossimi due post tu non dovessi specificare quanto chiesto, ti denuncerò al Codacons, per “trombata celata”.

Prenditi le tue responsabilità, se hai coraggio.

Andrea Giova 16.09.05 21:31 | Rispondi al commento |


Non deve mollare, siamo con lei! Deve andare avanti e non cedere a provocazioni pure e semplici, anche se -sappiamo bene- fanno male.

Christian e Simona

-- PS -- come accennavo ieri al suo 'vicino': la Casa della Legalità e della Cultura di Genova (se non ce la fanno saltare) è a completa disposizione per le iniziative di discussione, approfondimento, confronti che volesse promuovere direttamente ma anche per 'gli amici di Grillo'.

Christian Abbondanza 16.09.05 21:30 | Rispondi al commento |


Sei l'unica persona che mi da la speranza che domani potremo vivere in un mondo meno ipocrita.
Spero tanto che tu possa in ogni modo e in ogni caso continuare la tua ( e la nostra )battaglia contro l'illegalità che permea la Dx e la Sx.
Ti abbraccio con affetto.

santo grossi 16.09.05 21:30 | Rispondi al commento |


Beppe non ti devi giustificare!

Uno come te o si ama o si odia!

Punto e basta.

Continua e cosi'

Vito Guarino 16.09.05 21:29 | Rispondi al commento |


a me sembra che in italia, ormai, l'unica maniera per contestare l'ideologie di qualcuno che "pensa" fuori dal gregge sia quella di scendere sul personale, offendendo, cercando nel passato, distorcendo i fatti, ingigantendo le cose cercando di mettere in cattiva luce con biechi argomenti e insulse accuse......MA QUALCHE CRITICA COSTRUTTIVA MAI?
fortunatamente non siamo tutti lobotomizzati dalla società!!!

ps. x tutti quei poveretti lobotomizzati che misurano il prossimo con il proprio metro (in questo caso centimetro) non pensate che la gente che partecipa a questo blog e manifesta il proprio disappunto su come stanno andando le cose lo fa xchè c'è un beppe grillo (o chi per lui) che gli ha riempito la testa di discorsi....semplicemente hanno usato il proprio senso critico x farsi un'idea (e tengo a sottolineare PROPRIA)e ha semplicemente trovato un posto dove trovare propri simili (al giorno d'oggi cosa molto rara)

Saluti
-Chi-

chiara leone 16.09.05 21:29 | Rispondi al commento |


che per caso c'è qualche problema?

paola proietti 16.09.05 21:27 | Rispondi al commento |


Stai dando fastidio Beppe! Cominciano ad attaccarti. Stai cogliendo nel segno. Ottima cosa, tanta pubblicità ed i lettori aumentano.
Non far caso ai frustrati che si devono sfogare o ai comprati che temono di perdere la fettina di torta che vien loro elemosinata dal sistema.
Vai avanti così e sempre più gente ti seguirà.
Stai parlando chiaro ed agendo con forza.
Tanta gente trova in te, in quello che dici e che fai, una piccola speranza per riuscire ad aprire una breccia nella fortezza di questa casta di politici corrotti e disonesti.
Forza Beppe continua così !!!!!

Elio Massa 16.09.05 21:27 | Rispondi al commento |


trovo che ciò che scrivi sia concretamente vero, se anche ti danno adosso, oppure cercano di chiuderti la bocca, non possono riuscirci, come aveva detto un uomo che rispondeva al nome di Giovanni Falcone ed anche prima di lui altri uomini che come lui hanno creduto nella giustizia, "possono cancellare gli uomini ma le idee non le cancelleranno mai".

stefano ajduk 16.09.05 21:27 | Rispondi al commento |


io mi fido.......continua, te l'ho già scritto.
Abbiamo bisogno di persone come te e delle cose che dici.
Non otteremo nulla? che c...o ce ne frega, sappiano però che siamo diversi e che nn ci piegheremo tanto facilmente...........
forza Beppe, nn mollare che siamo sempre di più.....

giorgio gabrielli 16.09.05 21:26 | Rispondi al commento |


Signori si nasce!!
E BEPPE LO NACQUE!!
VAFF.....

Piero Lestingi 16.09.05 21:25 | Rispondi al commento |


E BRAVO IL SIGNOR CARLINI CHE SI AVVENTA CONTRO GRILLO SENZA NEPPURE SAPERE COME SONO ANDATE LE COSE. Che pena che fa! Si merita proprio il palazzinaro-discotecaro romano che lo ha comprato. Portati a casa il pingue assegno che ogni mese ricevi coma parte della "refurtiva" trafugata agli italiani. Dimmi, caro fustigatore al sevizio dell'INSANO NANO (AMA LEGGERE L'ELOGIO DELLA FOLLIA) quali porte hai dovuto bussare e in quali segreterie politiche hai dovuto strisciare per ottenere il tuo misero lavoro? Ho letto diversi tuoi articoli e devi riconoscere non eccelli davvero!!!
Il ruolo tuo e quello di tanti altri di "palo" e' essenziale per i criminali che proteggete. Mi domando solo come tu ed i tuoi compari abbiate il coraggio di guardarvi allo specchio...

GIORGIO BIANCHI 16.09.05 21:24 | Rispondi al commento |


Caro Beppe
sono nato in svizzera figlio di emigranti, in svizzera ero un straniero e quando andavo in italia mi dicevano svizzero. Se offendevano litalia mi arrabbiavo e cercavo di diffendere il mio paese.
Una cosa non riesco a capirla pero in qualsiasi paese estero che vai dicono che siamo fra i migliori lavoratori puntuali e molto correti.
Habbiamo costruito mezzo mondo sudato sangue mandando avanti tante imprese.
Come puo essere allora che il nostro paese va in malora?
come puo essere che mi mandino delle schedine per votare e non mi riesce di capirci niente?
Sono un Italiano e non mi sono fatto svizzero perche nel quore sono orgoglioso die essere un italiano. Pero se ci penso non ce proprio piu tanto da rendermi orgoglioso di esserlo.
ho visto il tuo spettacolo sul canale svizzero e ho conosciuto questo blog.
Ti ringrazzio per cuesto, perche da quando leggo queste paggine litalia mi si è avicinata un po di piu. Pero le domande sono aumentate un sacco.
Un saluto a tutti
Doriano
Ps. scusate qli errori non ho frequentato scuole italiane

M.Doriano 16.09.05 21:23 | Rispondi al commento |


Anche io ho mendato una mail al corriere eccola:

Salve ho letto l'articolo "Vende il dvd di Grillo on line: denunciato" del sig. Carlini e devo ammettere che da affezionato lettore sono rimasto deluso.Deluso non tanto perche stimo Grillo ma perche ritengo che l'articolo sia un esempio di informazione incompleta e faziosa.Invece di evidenziare solamente le "spiacevolezze" riguardanti la vendita dei dvd e il diritto di recesso,mi sarebbe sembrato giusto menzionare anche l'iniziativa "Fazio vattene" autofinanziata dai cittadini per acquistare una pagina di un noto quotidiano per l'anciare il suddetto appello.E invece niente! Complimenti!

Simone Marcaione 16.09.05 21:23 | Rispondi al commento |


Anch'io, con questo messaggio, voglio confermare tutta la mia fiducia a Grillo!!!!!!


FORZA CONTINUIAMO TUTTI INSIEME A DISINFORMARE!!!!

GRAZIE GRILLO

Alfonso Morelli 16.09.05 21:23 | Rispondi al commento |


Beppe, non devi giustificarti di niente!! Noi ti crediamo, se qualcuno non condivide la linea del blog può rivolgersi altrove e tanti saluti. Non mollare mai, e noi saremo qui a sostenerti! Un abbraccio.

Alessandro Borello 16.09.05 21:22 | Rispondi al commento |


Chi semina vento raccoglie tempesta, caro il mio amico anti forum...

Romano Vallarin 16.09.05 21:20 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
nessuno è perfetto. Mi disgusta che tu sia stato più o meno costretto a porti sulla difensiva raccontando i fatti tuoi, ma sai meglio di noi che da sempre il modo migliore per zittire è quello di distruggere la credibilità. Anche tu però non dovresti considerarci troppo creduloni. Tu ci chiedi di avere fiducia nei tuoi propositi. Io ti rispondo chiedendo a te di fidarti un po'di noi che ti seguiamo. Non siamo poi così stupidi. Sai, dopo anni di prese per il cubo :) un po'c'ho fatto l'occhio a saper accantonare con un sorriso le povere argomentazioni di altrettanto povere persone. Capisco che sia frustrante per te che cerchi di sbatterti per evidenziare i grandi controsensi dei nostri giorni, però a me piacerebbe che ti sentissi un po' "uno di noi" anche tu.

E poi, per quanto riguarda la barca, la Ferrari e tutto il resto, mi piace pensare che tu sia arrivato al blog tramite un cammino. Al contrario, sarebbe un po'come sentirsi parlare di gnocca da un monaco di clausura. Chi le cose le ha provate e poi ha cambiato idea per me è più credibile ed ha una marcia in più.

Ciao a tutti e grazie per l'attenzione.

Teo

Matteo Cereser 16.09.05 21:20 | Rispondi al commento |



Per Antonio Marcianò

>Un parlamento pulito è un paralmento vuoto.

Oppure un parlamento dove tutti i partiti presenti avessero sul loro sito una pagina dove i loro elettori potessero dare il loro VOTO sulle leggi, e si impegnassero a rispettare la volontà espressa in tal modo dagli elettori.

Ma tale atto di Democrazia Diretta i partiti attuali, anche se gli costerebbe solo una paginetta web, non lo faranno mai. Non gli conviene, perchè le leggi che votano sono altre da quelle che servono ai cittadini.

Ecco perchè un tale partito lo dobbiamo fare noi.

http://www.internetcrazia.com

Danila Fava 16.09.05 21:19 | Rispondi al commento |


ho un'agenzia immobiliare a Napoli e vorrei ringraziare Beppe Grillo perchè ho stampato il volantino FAZIO VATTENE e l'ho esposto in vetrina, fino ad oggi ho acquisito due clienti, anche loro fans del sig Grillo, che mi hanno dato mandato per la vendita dei loro appartamenti.
Da premettere che la mia agenzia immobiliare è frunte strada su piazza e passano ogni giorno migliaia di persone, molte entrano anche solo per chiedere informazioni,io li rimando sempre al beppegrillo.it
lo so non centra niente con l'argomento, ma questa cosa è stata bellissima !

ciao a tutti

Raffaele Anastasio 16.09.05 21:18 | Rispondi al commento |


Hallo Pask!!!

Ogni tanto ci si risente!

Vuoi cortesemente raccontarla per intero?

Il Sig. Aggio è un problema reale ma non risolvibile e quindi fine a se stesso!!!

Abbiamo tempi di reazione di gran lunga inferiori alle bombe intelligenti dello zio Sam!!!

Multinazionali, petrolio, traffico d'armi, controllo delle banche, centralita' del dollaro.

Per farla breve, nessun tassello può saltare! Tutto è strettamente collegato, per chi ci sta qualche chilo di briciole, per chi non ci sta, pezzi di cervello sparsi per le strade di Dallas!!!

Lo dici tu, non io!!

Quindi predica bene e razzola altrettanto bene!

O forse hai qualche testata atomica nascosta da opporre al Bushone??

Stammi bene Pask, Bankitalia e Bce non contano una beata fava e continueremo allegramente ad essere signorati!!!!!

maurizio spina 16.09.05 21:18 | Rispondi al commento |


Beppe sei un grande continua cosí siamo in molti e prima o poi le cose dovranno cambiare.
Illuminaci
Grazie per il tuo lavoro.

Andrea Marcucci 16.09.05 21:17 | Rispondi al commento |


ho un'agenzia immobiliare a Napoli e vorrei ringraziare Beppe Grillo perchè ho stampato il volantino FAZIO VATTENE e l'ho esposto in vetrina, fino ad oggi ho acquisito due clienti, anche loro fans del sig Grillo, che mi hanno dato mandato per la vendita dei loro appartamenti.
Da premettere che la mia agenzia immobiliare è frunte strada su piazza e passano ogni giorno migliaia di persone, molte entrano anche solo per chiedere informazioni,io li rimando sempre al beppegrillo.it
lo so non centra niente con l'argomento, ma questa cosa è stata bellissima !

ciao a tutti

Raffaele Anastasio 16.09.05 21:17 | Rispondi al commento |


E BRAVO IL SIGNOR CARLINI CHE SI AVVENTA CONTRO GRILLO SENZA NEPPURE SAPERE COME SONO ANDATE LE COSE. Che pena che fa! Si merita prorpio il palazzinaro-discotecaro romano che lo ha comprato. Portati a casa il pingue assegn che ogni mese ricevete coma parte della refurtiva trafugata agli italiani.
Il vostro ruolo di "palo" e' essenziale per i criminali che proteggete. Mi domando solo come abbiate il coraggio di tornare a casa...

GIORGIO BIANCHI 16.09.05 21:16 | Rispondi al commento |


GRANDE BEPPE!!
IO STO DALLA TUA PARTE.
LASCIA PERDERE I ROMPICOGLIONI DI FORZA ITALIA CHE SCRIVONO IN QUESTO BLOG.
TU VAI AVANTI!
VENGONO QUI A FARE LE PULCI A TE MENTRE VOTANO PER UN PARTITO CHE HA LA PIù ALTA PERCENTUALE DI MAFIOSI TRA I SUOI ISCRITTI! (ANDATE A FARE IN CUXO!)

Stefano Ballarini 16.09.05 21:16 | Rispondi al commento |


Beppe tieni duro (a parte che è da anni che lo fai, sei allenato) siamo solo al'inizio. In futuro ti tartasserrano sempre di più nemici e amici (quelli finti ovviamente). Il tuo blog da fastidio e ne darà anche in seguito, vogliono mandarti in pensione come già hanno fatto eliminandoti dalla TV (con l'attuale programmazione idiota che c'è forse è meglio così).
RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE

BEPPE SEI LA NOSTRA BANDIERA.

Roberto Maltinti 16.09.05 21:15 | Rispondi al commento |


NOI...INSIEME A BEPPE! SEI GRANDE!

Riccardo De Majo 16.09.05 21:15 | Rispondi al commento |


non era necessario giustificarti, più semplicemente chi non è interessato deve lasciare il blog....la rete è grande!non abbiamo bisogno di falliti dentro che minano solo la nostra voglia di informarci.

Fabio Piciacchia 16.09.05 21:14 | Rispondi al commento |


Un parlamento pulito è un paralmento vuoto.
Sarebbe utile un testo sulle SCIE CHIMICHE.
Grazie

Antonio Marcianò 16.09.05 21:13 | Rispondi al commento |


Annuncio che mi sono appena convertito ad OpenOffice 2.0!! Fighissimo, quando avrò un po' più tempo mi piacerà collaborare alla grafica della versione 3.

Per chi di voi vuole sdoganarsi da Office segnalo
www.openoffice.it
C'è una funzione che permette di salvare direttamente in .pdf!

X Umerto Mas,
Che alternative Voip ci sono nell'ambito del software libero?

X Pascucci,
Non mi hai risposto in merito all'aspetto grafico del tuo sito. Mettici due css sennò non sa di serio (e purtroppo la cosa fa)


X Beppe Grillo e lo staff
Cercate per favore un modo di spezzare le pagine in 2 o 3, sennò è un casino per chi ha connessioni lente.

Davide Ricci
www.onedrop.it

Davide Ricci 16.09.05 21:12 | Rispondi al commento |


IO PENSO...
che al mondo nessuno sia "perfetto"...non penso neppure che la perfezione esiste in quanto dovrebbe esistere 1metro di giudizio....

le cappellate le fanno tutti..io,tu,noi,voi,essi...
il discorso comunque và oltre...
beppe ha pagato per la morte di quei 3..la legge lo prevede...non credo l'abbia fatto apposta..non credo neppure persista nell'atto di voler far fuori chi và in macchina con lui!
avrà anche detto cazzate nella sua vita..ma sicuramente non per 1tornaconto...non lo conosco di persona..ma mi pare 1persona abbastanza alla mano che dice quello che pensa e ammette di aver sbagliato chiedendo anche scusa..credo!
la persona a parer mio è ottima..

IL PROBLEMA NON è TANTO CERCARE DI NON CADERE..QUANTO RIUSCIRE A RIALZARSI!

roby cadeddu 16.09.05 21:11 | Rispondi al commento |


Ho scritto la mia al corriere.it:


E' abbastanza evidente che Grillo comincia ad essere pesante per voi, il suo sito è sicuramente più seguito del vostro.

Il giornalismo è diventata una delle peggiori professioni: sempre meno vie di mezzo tra l'eroismo e la canaglieria.

Andrea Scarafoni,
Lucca.

Ciao!

Andrea Scarafoni 16.09.05 21:09 | Rispondi al commento |


Adesso speriamo di avere sgombrato il campo dai cialtroni vari e dai buffoni della prima e dell'ultim'ora.

Beppe, saremo sempre dei vostri.

Fosse così facile liberarsi anche dei signor-coglinaggiologhi...

Roberto Volpi 16.09.05 21:08 | Rispondi al commento |


Testitmonio la mia presenza e sto preparando proposte telluriche.

Luca Verve 16.09.05 21:06 | Rispondi al commento |


Beppe Grillo “assolve” il giovane che l’ha copiato «Restituitegli il computer, io ce l’ho solo con eBay»

Beppe Grillo non ce l’ha col ragazzo vicentino che s’è messo nei guai scaricando dalla Rete il suo ultimo spettacolo per metterlo in commercio su eBay. Il comico genovese parla a ruota libera da Cagliari, dove si esibisce in queste ore, affrontando anche il tema che riguarda da vicino uno studente di 19 anni cui la Polizia postale ha sequestrato il computer “colpevole” dell’illecita registrazione. «Non ce l’ho con lui, ci mancherebbe - afferma sicuro - anche perché sono io il primo ad invitare i miei fans a scaricare i miei lavori. Ma metterli in commercio non è corretto, per questo i miei legali sono passati all’azione. La nostra battaglia non era contro lo studente, ma contro eBay che avevamo in più occasioni invitato a ritirare quel particolare prodotto dal mercato. Tutto vano». Proprio oggi ad Alessandria i giudici dovranno decidere sulla richiesta di restituzione del computer avanzata dal vicentino.(Tolettini a pagina 17)

Da qui:
http://www.ilgiornaledivicenza.it/ultima/oggi/IE_PRIMA/SOST_C.htm

Danila Fava 16.09.05 21:06 | Rispondi al commento |


Beppe..grazie di esistere sono le persone come te che danno speranza e chiarezza a chi l'ha persa da tempo.Io e mia figlia di 4 anni ti vogliamo bene

Masso Simone 16.09.05 21:06 | Rispondi al commento |


Come prevedibile, ora che il blog è stato citato da molti, ne arrivano di decerebrati a commentare. Assurdi come il loro tutto. Non sono in grado di firmarsi nemmeno col loro nome. Ma ne avranno uno? Saranno persone nel vero senso del termine? Non credo. L'essere persone va ben oltre ciò che sono, ben oltre ciò che potranno mai essere.

Alessandro Manfredi 16.09.05 21:05 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,
ti seguo sempre e sono con te... così come fà più o meno silenziosamente/ad alta voce tanta gente. Per quanto mi riguarda non c'era bisogno che ti giustificassi ma almeno ho conosciuto fatti che non sapevo.
Peccato tu non possa/voglia candidarti al parlamento, penso che tu debba appoggiare qualcuno che porti direttamente la voce del blog nel centro del potere.
Magari qualcuno che è stato vicino ai cittadini... Mi viene in mente Marrazzo, ma forse dico una cavolata. Beh... non lo so, se leggi questo messaggio, almeno pensaci.

Un saluto a tutti e fate il bonifico... io l'ho già fatto!

Beppe: NON MOLLARE!!!

Cristian De Colli 16.09.05 21:04 | Rispondi al commento |


BEPPE, SEI LA NOSTRA AVANGUARDIA!!
Quelli di FORZA ITALIA ti invidiano perché fai più ridere di loro.
Diciamolo tutti in coro:

FORZA ITALIA E'...UNA CAGATA PAZZESCAAA!!!
(..."due ore di applausi!"...)

Stefano Ballarini 16.09.05 21:03 | Rispondi al commento |


Caro Beppe se avrai il carattere per continuare aspettati reazioni sempre più "violente" direttamente proporzionali al successo del tuo blog e al diffondersi delle tue idee...

Il potere ha sempre paura di chi pensa e fa pensare, perché quasi sempre al pensiero segue l'azione.

Non mollare!

federico carboni 16.09.05 21:03 | Rispondi al commento |


X Beppe Nonfareilfurbo

e allora? Non era un anno e mezzo ma un anno e due mesi. Beh?

Davide
www.onedrop.it

Davide Ricci 16.09.05 21:03 | Rispondi al commento |


Caro Grillo, quando non si può attaccare un ragionamento si attacca il ragionatore

Lorenzo Ferrazzutti 16.09.05 21:02 | Rispondi al commento |


Caro Beppe non mi stupisce che tentino di screditarti, dai fastidio, tocchi le tasche dei potenti, fai nomi e cognomi e il tuo credito agli occhi della gente che ragiona cresce giorno per giorno. Conosciamo ormai da tempo l'uso e l'abuso che viene fatto dell'informazione,e cerchiamo altre fonti. Con certi giornali ci fasciamo le uova. Siamo con te, ciao sabrina

Sabrina Calcagno 16.09.05 21:02 | Rispondi al commento |


Beppe, freghiamocene di commenti ho critiche
gratuite da parte di personaggi subdoli.
E'fondamentale essere a posto con la propria coscienza.
Questo blog ha aperto gli occhi a parecchie persone,x favore non mollare se no siamo rovinati.
FORZA SIAMO TUTTI CON TE

de angeli pierluigi 16.09.05 21:02 | Rispondi al commento |


NON MOLLARE GRANDE BEPPE....
......NON MOLLARE MAI!!!!!!!

Emiliano

Rossini Emiliano 16.09.05 21:01 | Rispondi al commento |


Beppe sei G R A N D E !!!
Gli italiani ti ringraziano.

==========================
Inviato oggi a Letizia Moratti (letizia.moratti@istruzione.it):

Per cortesia, posso sapere perché
l’ EDUCAZIONE TECNICA (materia di studio ex scuola media) è stata cancellata dalla scuola italiana?

Mi offro volentieri di trasmettere la risposta ad un grande numero di colleghi e colleghe, famiglie ed allievi che si pongono la medesima domanda.

Cordiali saluti
Gabriele Chiesa
educazionetecnica@flero.net

Coordinamento insegnanti di EDUCAZIONE TECNICA
http://www.leonessa.net/scuola/

BLOG di EDUCAZIONE TECNICA
http://educazione-tecnica.blogspot.com/

Gabriele Chiesa 16.09.05 21:01 | Rispondi al commento |


SS
SS
SS
SS
SS
SS
SS
SS
SS
SS
SS
SSIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!
SSIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!

A ROMA TI PREGO!!!!!!!!!!!!!!!!
A ROMA TI PREGO!!!!!!!!!!!!!!!!
A ROMA TI PREGO!!!!!!!!!!!!!!!!
A ROMA TI PREGO!!!!!!!!!!!!!!!!
A ROMA TI PREGO!!!!!!!!!!!!!!!!
ORGANIZZA!!!!!!
ORGANIZZA!!!!!!
ORGANIZZA!!!!!!
ORGANIZZA!!!!!!

...E ADESSO VADO A FARE UN ALTRO BONIFICO!!!

OLELLE'OLALLA'FACCIAMOGLIELOVEDE'FACCIAMOLICACA'

Piero Lestingi 16.09.05 20:59 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe, fai male a non candidarti, molto male. Immagina che meraviglia sarebbe: minare dall'interno il nostro bello Stato che fa acqua da tutte le parti; far tremare le chiappe a quei 4 cravattari che ci "abitano".. Sei un grande, ti voglio un bene dell'anima e ti seguo da 30 anni in tutte le tue attivita'. Sono lusingato di aver trovato all'interno del tuo ultimo spettacolo su dvd un inserto che chiariva circa la tua situazione rispetto all'informatica; speravo che arrivassi a questo e aspettavo con ansia che tu scoprissi le potenzialita' di internet e la liberta' d'informazione che esiste ancora. Ti vorrei scrivere tante cose anche se credo che non avrai materialmente il tempo per leggerti tutte le risposte. Voglio solo esprimerti tutto il mio affetto e sostegno per la tua preziosa opera di informazione e spero tu possa andare avanti ancora per molto. Ora aspetto, dopo il blog, che tu faccia il passo successivo e vedrai che prima o poi sentirai l'esigenza. E poi.. smettila di dire a tutti che sei un comico, a me viene angoscia a vedere i tuoi spettacoli e non ci trovo una beata fava da ridere.
Un abbraccio.

Romano Vallarin 16.09.05 20:59 | Rispondi al commento |


“I vasi vuoti fanno più rumore”
Ci sono ectoplasmi informatici che vivono solo dell’attenzione altrui che cercano di attirare con i più disparati sistemi fino ad arrivare a biechi tutti.

Sono entità che si insinuano dentro pagine web, preferibilmente blogs molto frequentati, cercando di appropriarsene.

Di solito hanno un triste passato fatto di lunghe ore ad aspettare invano che qualcuno si collegasse al loro blog personale.

Per un misterioso motivo, in fase di studio, quando trovano il blog giusto si raggruppano, si riproducono e si esaltano, o si esaltano e poi si riproducono (non si sa).

Talvolta tendono al delirio altre volte si fissano su un argomenti specifici che ripetono alla nausea, (un vecchio detto dice “meglio matto che fisso”), e dei quali, stranamente, a nessuno frega proprio niente.

Scompaiono come per incanto quando non vengono considerati.

Non ci sono nomi, chi risponde ha la coda di paglia.

Idea

Permettete un solo post a persona per argomento.

Le chat si possono fare su tanti siti.

sergio carducci 16.09.05 20:58 | Rispondi al commento |


Non ho mai dubitato di te perchè quando facevi "Te la do io l'America" facevi anche allora
conoscere il nostro paese e qual'era il modello di riferimento anche se con più ironia. E' mitica la battuta nella 1^ puntata del ragazzo con i pattini che supera te che eri su una cadillac (per chi è abbonato a fastweb può andarla a vedere su raiclick).Quello che trovo scandaloso è anche il prezzo che hai dovuto pagare a Repubblica per una paginetta.
Tutti in via De Amicis domenica x il meetup di Milano.
Tieni duro Beppe!

Giovanni Paolucci 16.09.05 20:57 | Rispondi al commento |


Beppe, "non ti curar di loro ma guarda e passa"

Sono con te!
Continuiamo, l'articolo sul corriere è la prova provata che tutti noi stiamo cominciando ad avere effetto.
A tutti noi e a Beppe in particolare... BRAVI!!!

Marco Fabbri 16.09.05 20:57 | Rispondi al commento |


@Panetta...

forse in due avranno letto l'articolo del corriere, ma di sicuro tu non hai letto il post di Grillo...se invece non credi a quello che ha detto...bè mi dispiace x te!

Mario Spagnoli 16.09.05 20:56 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
hai tutto il mio personale sostegno e solidarietà. Le tue "battaglie" sono sacrosante
e proprio per questo disturbano tanto.
I tentativi (spesso riusciti) di diffamazione a mezzo stampa di chi cerca di rendere migliore questo paese sono tanto prevedibili quanto meschini.
Non ho letto l'articolo del Corriere (e non me ne rammarico, spazzatura ne ho anche in casa anzi devo andare a buttarla...)ma credo che questa autorevole testata a direzione "moderata riformista" sia già stata pubblicamente ben qualificata da alcuni Bananas di Travaglio su Unità (vedere "Carriere della Sera" e successivamente "Carriere della Pera")con riferimento al suo vicedirettore che mi pare abbia fatto scuola.
Come ben saprai nell'informazione non disturbano tanto le opinioni (differenziando bene le quantità quasi tutte sono accettate) ma i fatti i ncontrovertibili, questi si sono proprio inaccettabili e guai a chi osa offrirli a pubblico giudizio (come te e tutti i "ciminogeni" censurati). Si rischia veramente di rompere il giochino.
Nei citati Bananas, Travaglio stigmatizza due repliche negate dal Corrierone, a Luttazzi e a lui stesso, dopo aver pubblicato altrettante pietose accuse (una delle quali da quell'anima candida di Mentana).
Quanto a quelli che usano il blog per attaccarti
ora saranno un po' più a corto di argomenti...
poi, un po' bisogna capirli,ai loro amici "che gliele dicono a fare certe cose???" se coscienza e dignità non ne hanno??

Un caro saluto e continua le tue battaglie, noi nel nostro piccolo lo continueremo a fare!

Giacomo Grappiolo
"Idealisti senza illusioni"(JFK)


Giacomo Grappiolo 16.09.05 20:55 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, sinceramente queste tue puntualizzazioni mi addolorano. Tu neppure avresti dovuto darle, nessuna persona di buon senso te le ha chieste e quella di darle a chi spara cazzate gratuitamente mi sembra una perdita di energia fuori luogo.
Noi siamo e saremo con te, supportandoti e criticandoti costruttivamente quando non siamo d'accordo con quello che dici, ma nel massimo rispetto per il tuo lavoro e per la tua persona.
Vai oltre, andiamo oltre: essere onesti e coerenti non vuol dire doversi trasformare in santi, il martirio non é richiesto da nessuno. Vai per la tua strada, chi ti vorrà puntare addosso l'indice lo farà comunque, l'idiozia é lo sport più praticato. Fregatene. Ambisci alla santità per caso? non credo e allora lascia perdere. Andiamo avanti. Piuttosto medita sull'opportunità di fare un giornale che arrivi gratuitamente a casa di tutti, troviamo il modo.
Un abbraccio, sappi che oltre a stimarti, ti vogliamo bene. sarà banale ma é vero. ciao

Tiziana d'Amico 16.09.05 20:55 | Rispondi al commento |


Mail al Corriere inviata secondo quanto postato da

Servo Muto il 16.09.05 19:17

Se davvero vogliamo non ci fermeranno.

Ciao ciao

federico carboni 16.09.05 20:54 | Rispondi al commento |


Rallegriamoci: se i soliti buffoni servi del potere (certi giornalisti) e altri benpensanti iniziano a scagliarsi contro Grillo e questo blog vuol dire che iniziamo a dare fastidio... Questo vuol solo dire che la meta è un po' più vicina. Brindiamo alla tua salute!

Massimiliano Mattioni 16.09.05 20:53 | Rispondi al commento |


Rallegriamoci: se i soliti buffoni servi del potere (certi giornalisti) e altri benpensanti iniziano a scagliarsi contro Grillo e questo blog vuol dire che iniziamo a dare fastidio... Questo vuol solo dire che la metà è un po' più vicina. Brindiamo alla tua salute!

Massimiliano Mattioni 16.09.05 20:53 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
va bene il confronto di idee, va bene che se non si è fatto niente di male non bisogna giustificarsi con nessuno però era ora che rispondessi a chi ti legge, ti ascolta ecc. solo per poterti poi rompere i c.....
Grazie di aver finalmente risposto.

Tomatis Maurizio 16.09.05 20:51 | Rispondi al commento |


Noi abbiamo fiducia in te. Non te lo dimenticare mai.

Mario Rossi 16.09.05 20:51 | Rispondi al commento |


GRAZIE DI TUTTO BEPPE! IO SONO CON TE!!!!..
GRAZIE DI TUTTO BEPPE! IO SONO CON TE!!!!..
GRAZIE DI TUTTO BEPPE! IO SONO CON TE!!!!..
GRAZIE DI TUTTO BEPPE! IO SONO CON TE!!!!..

GRAZIE DI TUTTO BEPPE!

BONIFICHERO'DOPPIO

CIAO

michele russo 16.09.05 20:48 | Rispondi al commento |


Ho appena mandato questo fax al Corriere: (Fax n° 02 29009705)

Alla spett.le redazione del Corriere della Sera

Oggetto: Articolo di Franco Carlini del 15 settembre 2005

Ho letto l'articolo di Franco Carlini del 15 settembre 2005 dal titolo "Vende il dvd di Grillo on line: denunciato".
Mi pare davvero sconfortante che un giornale importante come il Corriere si occupi di un personaggio come Beppe Grillo solo per riportare una notizia così poco significativa e oltretutto imprecisa in quanto Beppe Grillo avrebbe denunciato il sito e-Bay e non "il ragazzo", come erroneamente riportato nell'articolo.
In un Paese dove "l'informazione" ci riferisce anche della più insignificante scoreggina di Bossi-Fini-Calderoli ecc. è scandaloso che di tutte le iniziative promosse da Beppe Grillo negli ultimi mesi il Corriere della Sera riporti soltanto un articoletto perfino inefficace, nel suo misero tentativo di screditare Beppe Grillo agli occhi di chi legge.
Per favore, non siate faziosi, informateci!!

Mi scuso con Franco Carlini per gli errori, se ce ne sono, augurandomi che almeno la sintassi gli sia chiara a sufficienza.

Fabio Amoretti

Fabio Amoretti 16.09.05 20:47 | Rispondi al commento |


BEPPE SIAMO TUTTI CON TE! OGNI VOLTA CHE CAMBI IDEA LA CAMBIAMO ANCHE NOI! QUESTA E' VERA CONTROINFORMAZIONE! COMPRIAMO ALTRE PAGINE DI GIORNALE PER STAMPARE UNA BANDIERA DELLA PACE!

Yang Chenping 16.09.05 20:47 | Rispondi al commento |


(sempre da: http://www.cesnur.org/religioni_italia/c/cattolicesimo_07.htm
cercate "carlizzi" nella pagina)
--
Il 25 dicembre 1992 segna anche la data d’inizio del nuovo tempo, il primo giorno dell’anno. L’annuncio della nascita di Giusto deve raggiungere l’intero mondo, a cominciare da Gerusalemme, dove GABRIELLA PASQUALI CARLIZZI si reca il 4 febbraio 1993 per consegnare l’annuncio dell’avvento di Giusto ai rappresentanti della religione ebraica. Durante la sua permanenza in Terra Santa, sotto la guida di padre Gabriele, visita i luoghi santi e si incontra molte volte con le “Autorità del Cielo”. A Nazaret incontra la Madonna che, come Gabriella, ha ricevuto da un angelo di nome Gabriele l’annuncio della nascita del Figlio di Dio sulla Terra. Entrambe hanno custodito in grembo e nel cuore il Santo Bambinello. Al Santo Sepolcro incontra Satana e nel deserto – nella sua veste di nuova guida del popolo eletto – riceve spiritualmente da Mosè le nuove tavole della Legge. Sul Monte degli Ulivi incontra Gesù, ai piedi del Monte Tabor, ascolta la voce del Padre Celeste e sulle rive del Giordano incontra Giovanni Battista e Gesù.
--
viste le buone entrature, la signora conviene farsela amica

franco rivolta 16.09.05 20:46 | Rispondi al commento |


caro beppe,
non sapevo del tuo incidente del 1980. Quanto dolore devi aver attraversato. Qualcosa di quell'avvenimento ha forse determinato qualcosa della forza che si sente leggendo il tuo blog? Grazie di esserci. Aggiungo il mio attestato di stima a tutti quelli che meritatamente ricevi quotidianamente.
Un abbraccio.

claudia piatti 16.09.05 20:45 | Rispondi al commento |


Pezzi dello spettacolo di grillo questa sera su blob.incredibile!

filippo salmieri 16.09.05 20:45 | Rispondi al commento |


Non ho mai avuto una Ferrari, nè una barca, ho un appartamento che forse riuscirò a pagare fra vent'anni, lavoro per mangiare e arrivo a fine mese senza soldi. Certamente non ho tempo per dedicarmi ad altre attività "ludiche" e come me credo il 90% degli italiani. Sono consapevole che in Italia i problemi siano tanti, ma i cittadini non sono mai contati un cazzo e mai lo conteranno, sono solo voti per decidere chi e quanto riuscira ad arricchirsi (ovviamente a nostro danno)nel corso di una legislatura. Allora cominciamo a fare i nostri interessi, smettiamola di pagare tasse che a noi non portano vantaggio e, come fanno tutti, approfittiamene se possiamo. Saluti

Reno Coloni 16.09.05 20:44 | Rispondi al commento |


Io il Corriere non l'ho mai letto perchè non l'ho mai ritenuto obiettivo, anzi generalmente
è sempre stato orientato politicamente verso una certa parte, anche se in maniera molto sottile e mistificatoria. Preferisco L'Unità almeno so che cosa leggo, e poi Travaglio è sempre tanto
puntuale.
Coraggio Beppe sono con te

claudio ranieri 16.09.05 20:44 | Rispondi al commento |


Postato da: Herman Lopez il 16.09.05 18:11

Leggendo l'intervento di Chavez all'ONU non si può che ammirare chi abbia tale coraggio nel dire le cose in faccia, comunque la si pensi. Speriamo che negli USA il popolo, liberale e non, capisca al più presto che se il 'mondo' si sta incazzando di brutto, la colpa non è tutta del 'mondo'. E' un momento storico molto delicato. Occorre DIALOGO, TRASPARENZA, CHIAREZZA, SOLIDARIETA' E COLLABORAZIONE.
Auspico la fine dei sotterfugi, delle diffamazioni e delle strumentalizzazioni, anche e soprattutto qui dentro al blog, da parte di tutti, staff e non. Il blog sta diventando, volenti o nolenti, qualcosa di diverso da un semplice diario personale. Ormai vive anche di vita propria. Beppe non si candiderà, è giusto così. Quindi basta illusioni e paranoie, ci vuole realismo.L'opposizione deve scendere in piazza, in questo momento è la priorità, secondo me.

Ecco come contattare alcuni partiti italiani on line, per chi volesse mandare mail di protesta contro il passivismo:

segreteria@antoniodipietro.it
segreteria.roma@radicali.it
ufficiostampa.prc@rifondazione.it
m.marcelli@dsonline.it
info@libertadiazione.it

La scelta e l'ordine di questi partiti non è assolutamente casuale, da parte mia. E' CAUSALE! Così evito illazioni, eheh.

Buona serata a tutti

Riccardo Simiele 16.09.05 20:43 | Rispondi al commento |


BEPPE SEI GRANDE NON GIUSTIFICARTI NON NE HAI BISOGNO SIAMO TUTTI CON TE

silvia tesi 16.09.05 20:41 | Rispondi al commento |


ah...per me Beppe Grillo ha fatto bene a rendere noti questi episodi, ormai è diventato troppo popolare per non farlo.
Ha dimostrato di essere un uomo, oltre che un rompicoglioni un pò burbero e questo mi piace, mi sa di vero.

senza falsi complimenti, magari ci fossero più persone del genere in Italia

ps. mi sono sempre chiesto, perchè le persone non interessate partecipano con tanta attenzione ad un blog/forum di una persona che non apprezzano? boh, forse hanno tanto tempo da perdere

Marco Migliorini 16.09.05 20:41 | Rispondi al commento |


Mi dispiace immensamente che tu abbia dovuto mettere in piazza la tua vita privata per colpa di chi, non sapendo attaccare realmente le tue idee, attacca la tua umana vulnerabilità... Un abbraccio forte, ti voglio bene quasi come a mio papà...

Chiara Rigo 16.09.05 20:41 | Rispondi al commento |


La serietà di una persona si vede dagli amici che ha ma sopprattutto dai nemici che lo attaccano gratuitamente. Avanti tutta, quando questa gente smetterà di attaccarti sarà il momento di cambiare strada

Corrado Milani 16.09.05 20:40 | Rispondi al commento |


Questa è la mail che ho inviato alla redazione di Repubblica.it, non dopo aver scritto al Corriere...

Credo che sensibilizzare sull'argomento anche altre testate sia doveroso.

Letizia

Data: Fri, 16 Sep 2005 20:34:04 +0200 (CEST)
Da: "letizia" Aggiungi alla Rubrica
Oggetto: http://www.beppegrillo.it/archives/2005/09/la_paga_di_giud.html#comments
A: repubblicawww@repubblica.it
CC: segnalazioni@beppegrillo.it


Alla redazione di Repubblica.it

Buanasera,

vi scrivo per segnalare un fatto increscioso che mi piacerebbe trovasse spazio sul vostro giornale (on line e non).

Il mio rispetto nei confronti della testata giornalistica che seguo con devota fiducia ed assiduità mi dà la certezza che vorrete farne menzione.

Vi pregherei di leggere i commenti all'ultimo blog postato da Grillo in giornata: http://www.beppegrillo.it/archives/2005/09/la_paga_di_giud.html#comments

Io, come altre centinaia di persone, abbiamo inviato una e-mail di protesta al Corriere, che ci auguriamo saprà reagire.

Vi ringrazio per l'attenzione,

Letizia Ferrari

Letizia Ferrari 16.09.05 20:39 | Rispondi al commento |


> Quando questa festa multiorgasmica si attenua, trova i TUOI ragazzi dello Staff e fai cancellare i miei DATI PERSONALI.

> Io, contrariamente a te, ho solo una casa (e in affitto) e non posso cambiare residenza solo perché il TUO Staff VUOLE LASCIARE I MIEI DATI PERSONALI IN LINEA per farli assorbire dagli spider dei motori di ricerca di Internet, rendendoli ETERNAMENTE PUBBLICI.

>Sandro Pascucci

A Pascu', cazzi tuoi! i tuoi dati sono pubblici, sono facilmente raggiungibili tramite una ricerca sugli elenchi telefonici online e tramite un whois del dominio che hai registrato.
ci stai massacrando le palle da mesi, se qualcuno ti chiama a casa e ti dice a voce cosa pensa di te, ci devi stare...

e la Carlizzi ringrazi che (ancora) non abbiamo trovato i suoi... :)

- il telefonista -

Alberto Mandravi 16.09.05 20:39 | Rispondi al commento |


sono con te

bruno scordamaglia 16.09.05 20:39 | Rispondi al commento |



Per Stefano Cima

Complimenti per I FANTASTICI 4 :

AZZECCATISSIMI!!!

Berardino De Felice 16.09.05 20:37 | Rispondi al commento |


SEI GRANDE!
AVANTI COSI'!
SIAMO TUTTI CON TE!!!

IGOR DAMJANOVIC 16.09.05 20:35 | Rispondi al commento |


Non hai bisogno di giustificarti.
Ti vogliamo tutti bene...noi del blog...forse qualcun altro un po' meno...
Ciao

Valerio Rastelletti 16.09.05 20:35 | Rispondi al commento |


Beppe, lascia le scuse a chi dovrebbe realmente farle, tu invece impegnati come hai fatto fino adesso ad alzare le fette di mortadella dagli occhi degli Italiani. Ah preparatevi con il vaccino contro l'influenza aviaria mi raccomando ! Altra bella mossa di Silvio complimenti ....

Patrizio Conz 16.09.05 20:34 | Rispondi al commento |


Mio parere: scrivere al Corriere giornale serve più a noi come sfogo che effettivamente ad essere presi in considerazione.
E' più utile scrivere a qualche forum molto frequentato in rete per cercare di dare spazio alle proprie opinioni, io ci sono riuscito su Italians di Servegnini. http://www.corriere.it/solferino/severgnini/05-09-11/04.spm
oggi ho ribadito la mia opinione, forse non cambierà la linea del Corriere ma sicuramente letto da molte persone.
La lotta parte con la parola e le azioni di disubbedienza civile, tipo boicotaggio.
Se per una volta il popolo degli incazzati riesce ad essere unito, senza interessi e deciso, allora forse sarà il momento in cui si potrebbe raggiugnere qualche risultato.

Marco Migliorini 16.09.05 20:34 | Rispondi al commento |


**************************************
Per fortuna il mio razzismo non mi fa guardare
quei programmi demenziali con tribune elettorali
e avete voglia di mettervi profumi e deodoranti
siete come sabbie mobili tirate giù uh uh.

C'è chi si mette degli occhiali da sole
per avere più carisma e sintomatico mistero
uh com'è difficile restare padre quando i figli crescono e le mamme imbiancano.

Quante squallide figure che attraversano il paese
com'è misera la vita negli abusi di potere.

Sul ponte sventola bandiera bianca


A Beethoven e Sinatra preferisco l' insalata
a Vivaldi l' uva passa che mi dà più calorie
uh! com'è difficile restare calmi e indifferenti
mentre tutti intorno fanno rumore
in quest'epoca di pazzi ci mancavano gli idioti dell'orrore.
Ho sentito degli spari in una via del centro
quante stupide galline che si azzuffano per niente
minima immoralia
F.B.

Bravo il Grillo parlante

Paolo Rivera 16.09.05 20:34 | Rispondi al commento |


Vai Beppe!!! 'Sti 4 idioti che non sanno credere che si possa cercare di fare le cose per bene è perchè sono zozzi dentro e non sanno cosa significhi non essere come loro!!!
E forza a tutta la redazione e a tutti voi!!!!

Massimo Formica 16.09.05 20:34 | Rispondi al commento |


Beppe candidati che ti votiamo tuttiiiiii!!!!

Giulio Mazza 16.09.05 20:33 | Rispondi al commento |


BEPPE: TI VOGLIO BENE!
(a 10 anni ho rubato al supermercato: ringo boys e un uniposca giallo.a 14 un paio di calze e al ristorante faccio la gnorry se si dimenticano qualcosa nel conto) ;P

simona rossi 16.09.05 20:33 | Rispondi al commento |


Capisco l'amarezza del tuo post. IO CI SONO! [ www.lagiostra.blogspotcom ]


*****P.S.
Gabriella Pasquali Carlizzi e soci che inviano 50 volte lo stesso post...BASTA!

Claudio Cordova 16.09.05 20:32 | Rispondi al commento |


l'ho detto altre volte e lo ripeto ora:
beppe svolge egregiamente la sua professione di comico da sempre, mostrando vivida intelligenza; come suo spettatore non mi sono mai sentito prendere in giro, semmai ha sempre stimolato la mia intelligenza.
negli anni la sua professione si è arrichita di una componente diciamo da comunicatore sociale, da me molto apprezzata.
penso che in tal modo grillo abbia raggiunto la sua maturità professionale.
lo apprezzo per il suo anticonformismo, per il bagaglio di valori che mostra ogni volta, per il suo coraggio di impegnarsi in prima persona, per la sua coerenza. ce ne fossero di professionisti come lui!!
e probabilmente è più che un professionista, ma non è il caso di cadere nella mitizzazione e nella santificazione! vedo questo blog come la possibilità di scambiare idee e informazione, proporre e portare avanti iniziative, comunicare con intelligenza fra persone intelligenti.
una diversa gestione del blog è comunque auspicabile! per esempio perchè non prendere in considerazione uno stream video? beppe rende molto di più in video!

in ogni caso non possiamo che ringraziare beppe per quello che fa, non solo un ottimo lavoro, ma un ottimo servizio alla collettività!

grazie beppe e continua così! anzi no! sempre meglio!

Luca Frangella 16.09.05 20:32 | Rispondi al commento |


Beppe continua così!La malafede di questi signori che per mestiere dovrebbero DARE le informazioni e non FARLE, distorcendole,è disgustosa.
Io spero che col tempo tutto ciò gli si ritorca contro,che la gente,noi tutti,li abbandoniamo a se stessi.Io personalmente ho sempre comprato il Corriere o la Repubblica,preferendo un pò il primo perche lo ritenevo imparziale e obiettivo, ma da odesso sono sicuro che non ne comprerò più nemmeno una copia.Spero tanti facciano altrettanto,leggiamo le notizie su internet ed evitiamo questi Giuda della notizia come anche il tg1 che da qualche settimana trasmette per intero i monologhi di Berlusconi dandogli più spazio del solito,e mi chiedo come mai!

blog.libero.it/duedidue

Simone Marcaione 16.09.05 20:31 | Rispondi al commento |


Beppe ti prego non mollare. Nella nostra societa' servono uomini come te, e non "ometti" che troppi ce ne sono :)

Alberto Forte 16.09.05 20:31 | Rispondi al commento |


io sto con te!
un abbraccio

daniele marazzato 16.09.05 20:30 | Rispondi al commento |


in genere sono contro le mitizzazioni e le idolatrie ma, voglio dirti, beppe e ti prego LEGGILO: VAI AVANTI CHE TI SEGUIAMO e ne siamo un casino UN CASINO UN CASINO!!!!LIBERITUTTI!LIBERITUTTI!LIBERITUTTI!

mario natangelo 16.09.05 20:30 | Rispondi al commento |


mi sono scordato di dire una cosa che riguarda il corriere ed è questa:

il corriere non è più quel ripettabile giornale di un tempo (quello di montanelli).

Adesso fa pena.
pure questo hanno distrutto

marco giuliani 16.09.05 20:30 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, dai fastidio a troppe persone "per bene", è logico che cerchino di calunniarti, non possono denunciarti x' dici cose vere! Continua così, almeno la sera quando accendo il PC ho qualcosa d'interessante da leggere!

Gianfranco Gatti 16.09.05 20:29 | Rispondi al commento |


aaaBepppe spaccagli er c...lo a stì zozzoniii sei tutti noiiiii. sono di bologna ma così rende di più eh? grande beppe avanti così!!!

claudio capuzzi 16.09.05 20:29 | Rispondi al commento |


Parlamento pulito:
in linea di massima sarei d'accordo... ma non pensate che qualcuno potrebbe aver sbagliato, pagato la sua pena ed essersi effettivamente ravveduto?
Fosse anche solo uno su cento, forse non è giusto negargli del tutto l'accesso al Parlamento.
Si potrebbe procurare ai condannati in via definitiva, che abbiano espiato e desiderino candidarsi, una ulteriore sanatoria che preveda qualche anno di lavori socialmente utili "forzati". Se uno ci crede davvero, accetterà.
Ciao a tutti e grazie per l'esistenza di questo blog!!

Elisabetta Savaglio 16.09.05 20:28 | Rispondi al commento |


Sei una forza Beppe. . . non mi stancherò di seguirti, approposito, torna presto a Torino.
P.S. Una volta mi riusciva bene imitarti...... ero l'attrazione di amici e parenti ! >>;-)
Ciao Beppe.

Gianluca Scardazza 16.09.05 20:28 | Rispondi al commento |


Ancora grazie Beppe!!!

David Fioravanti 16.09.05 20:28 | Rispondi al commento |


Beppe stai diventando un personaggio scomodo
stai risvegliando le coscienze rincoglionite dai vecchi mezzi di informazione è normale che qualcuno tenti di metterti il bastone tra le ruote.

Non mollare hai c'è un mare di gente che ti appoggia.


P.S.
Ho fatto vedere il DVD del tour a colleghi e amici TUTTI sono rimasti entusiasti.


David Zagaglia 16.09.05 20:28 | Rispondi al commento |


Caro Beppe la storia si ripete sempre quando qualcuno "è contro". Troverai sempre persone che invece di contrastare il tuo operato con argomentazioni vere riverseranno immondizia, pettegolezzi. Tanto la gente, grazie ai media anche, ricorda sempre e solo quello!...guarda come si uccidono e protestano per una squadra di calcio! Invece quando deve affrontare problemi veri e seri si naconde.
Non mollare!

Rosario Moreno 16.09.05 20:28 | Rispondi al commento |


No, pensandoci bene: hai dato troppa importanza a queste cose! Anche se sono state martellanti, le hai dato troppa importanza. E' come se Emilio Fede mi lanciasse ogni giorno trecento fax con scritto "Andrea Culo, Andrea ladro, Andrea non scarica l'IVA" e io non ci dormissi la notte Chiarirei qualcosa se ce ne fosse un motivo, qualche malinteso che è uscito da me, ma sinora non ce ne sono stati. Agli occhi degli altri non hai niente che non va, ce l'hai agli occhi di alcune persone, ma se non ti riguardano veramente che te ne frega!

Andrea

Andrea Ghezzi 16.09.05 20:27 | Rispondi al commento |


Ho spedito la mail al "corriere della sera" o forse sarebbe meglio dire del "tramonto", questo è quello che ho scritto :
Salve ho letto l'articolo "Vende il dvd di Grillo on line: denunciato" e ho capito che è iniziata l'opera di distruzione del personaggio scomodo.Trovo che l'iniziativa, che il corriere della sera e il tristissimo Franco Carlini, di "imbrattare" la figura di Beppe Grillo sia ignobile. Penso che sia legittimo perseguire chi cerca di lucrare con la pirateria, a maggior ragione se l'opera è tua, e trovo anche legittimo che una persona voglia guadagnare sul proprio lavoro. Le considerazioni sulle lettere di avviso e sull'adozione della licenza creative commons sono totalmente fuori luogo! Beppe grillo vende i suoi dvd a 14 eur comprese le spese di spedizione, quindi decisamente meno del prezzo medio di un'opera dvd, è un prezzo giusto. Su questo articolo io leggo un forte legame tra il T.Provera e il signor Carlini. Quando il padrone chiama.......
Invito tutti a fare la stessa cosa!!!Devono capire che Siamo uniti!

Roberto Agnelli 16.09.05 20:27 | Rispondi al commento |


RISPETTO TOTALE

Damiano Rechichi 16.09.05 20:27 | Rispondi al commento |


Ma pensa cosa ti tocca fare a causa di certa gente mal fidata e sospettosa che non riesce a far altro che rompere le scatole. Quest Blog, gli spettacoli e tutte le altre iniziative ti tolgono energie, in più ti tocca giustificarti!! Robe da matti.
Invece di apprezzare i tuoi sforzi e diffidare delle mezze verità raccontate dai giornali e tv, cosa fanno...ti buttano m..da addosso.
Beppe sei un GRANDE hai tutto il nostro appoggio.

Rudy Frisoni 16.09.05 20:26 | Rispondi al commento |


Ogno volta che mi collego e leggo nuove notizie del Grande Beppe, sono sempre piu' commosso perche' vedo giorno per giorno il crescere dei commenti delle persone comuni che finalmente hanno aperto gli occhi di fronte alla VERGOGNA di questo governo e del parlamento TUTTO. MANDIAMOLI TUTTI A LAVORARE I CAMPI !!!!!!!!!!

Riccardo Bianchi 16.09.05 20:26 | Rispondi al commento |


Beppe non mollare !!!!!

Vincenzo Rizzi 16.09.05 20:25 | Rispondi al commento |


grande beppe.
sei il migliore.
io sono con te (e faccio di tutto per portare altre persone verso di te).

marco giuliani 16.09.05 20:24 | Rispondi al commento |


è il primo messaggio che mando al blog e voglio solo dire... avanti così beppe!!!

Luigi Biffi 16.09.05 20:24 | Rispondi al commento |


FIGO BEPPE GRILLO ANCORA SU BLOB

Andrea Pavat 16.09.05 20:23 | Rispondi al commento |


Giusto ora BLOB ha mandato in onda un pezzetto del DVD di Grillo, quello in cui c'è la tabella della HOF... Chissà se toglieranno a Ghezzi and sons l'ultimo spazio di televisione decente che ci è rimasto...

Alex Cordero 16.09.05 20:23 | Rispondi al commento |


Bella roba... quanta merda ti hanno tirato addosso. Ti hanno strappato qualche giustificazione che forse non dovevi a nessuno, e questo mi dispiace ancora di più.
Dai più retta a chi ti è affezionato, i commenti urlati e sbandierati non sono quelli di tutti.

Andrea

Andrea Ghezzi 16.09.05 20:21 | Rispondi al commento |


Beppe, devi continuare a combattere, sei
l'unica persona che dice la verità in questo
paese da oltre 20 anni!

Grazie alle tue idee sono nate iniziative
di Democrazia Diretta come Internetcrazia,
a cui lavorano come volontari decine di
persone, mosse solamente dalla forza delle
tue parole!

Non dare retta a coloro che ti criticano senza
sapere, senza avere la minima idea di cosa
significhi mettersi contro l'establishment
di un intero paese!

Guarda che piccolo esercito hai e cosa hanno
fatto:

■ Schema di COME FUNZIONA INTERNETCRAZIA
http://tinyurl.com/c9278

■ Schema del PARLAMENTO ONLINE
http://tinyurl.com/7galg

■ FAQ di Internetcrazia
http://tinyurl.com/cowrb

■ Lo spot in Flash!
http://www.internetcrazia.com/spot/

■ Materiale Divulgativo
http://www.internetcrazia.com/ic/content/view/30/36/

Danila Fava 16.09.05 20:21 | Rispondi al commento |


Ho preparato un testo che se volete potete copi-incollare o modificare. Ho ripreso il buon testo del sig. Povoleri

inviare al FAX
02 29009705

Spett.le
Direzione Corriere della Serra

la ringrazio per aver pubblicato l’articolo del Sig. Franco Carlini sulla vicenda Grillo/Ebay, perché in questo modo ha confermato (se ci fossero stati ancora dubbi) che anche il suo giornale, allineandosi a tutti gli altri, è soltanto lo spettro (in via di totale dissolvimento) del grande quotidiano che fu.
Mi chiedo con quale arroganza, o con quale incoscienza, continuate imperterriti nella vostra opera di disinformazione, quando ormai, pure i sassi urlano allo scandalo per la morte dell’informazione in Italia.
Vergognatevi! Se in voi è rimasto un barlume di dignità. Il Signor Carlini dovrebbe avere l’umiltà di chiedere scusa per le fesserie che ha scritto (tra le quali prendere a pretesto una normativa sul diritto di recesso applicata alla vendita dei DVD sul sito www.beppegrillo.it, dimenticando che tale normativa non è applicabile ai prodotti software informatici e audiovisivi sigillati ed aperti dal consumatore... un atto di ignoranza e faziosità dell'articolista che non ha scusanti).
Non acquisterò più una copia del suo giornale perché è umiliante l’atteggiamento che “sento” nei confronti di noi “lettori”.
Tuttavia, nel nome del senso civile e di una democrazia a cui ancora credo, mi appello al suo intelletto citando le parole di Italo Calvino:
“…L’inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce né uno, è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.”
Spero che intenda intraprendere la seconda strada.
Cordiali saluti

Stefano Bino 16.09.05 20:18 | Rispondi al commento |


Beppe, ma perchè ti continui a giustificare?Continua a dire quel che credi sia giusto e nel caso qualcuno si sentisse offeso, allora ti chiederà conto e prove di quanto da te affermato!per il resto continua per la tua strada, perchè se ti criticano vuol dire che stai dando fastidio (non a una ma a tanta gente) Continua così che sei un grande ^__^

salvo bonacci 16.09.05 20:17 | Rispondi al commento |


qui non si banna senza motivo. rileggiti i regolamenti e capirai, se lo vorrai, dove hai sbagliato. nessuno ti obbliga a venire qui, ma se vieni devi rispettare le regole.

Andrea vignoli 16.09.05 20:17 | Rispondi al commento |


Questo mondo ha bisogno di meno servi e più Beppe Grillo !!

Donato Tinari 16.09.05 20:16 | Rispondi al commento |


penso che una persona si giudichi dai fatti, dalle azioni, ma anche dalle idee, dalle intenzioni. beppe ne esce a testa alta in tutti i casi.anche questo mettersi in gioco col presente post lo colloca un gradino più in alto.

beppe, è normale che ti si lancino accuse; tu stimoli e influenzi molta gente. devi abituarti in qualità di personaggio pubblico (e per mia immensa gioia anticonformista) a rendere conto della tua condotta di vita; è inevitabile, sia per rassicurare e rispettare chi ti segue, il che è comunque giusto e necessario, ma più che altro per stroncare i vili attacchi dei tuoi "nemici", di chi ti vuole male, di chi teme le tue azioni.

è un pò come essere un capo spirituale! anche i politici dovrebbero dare fiducia ai propri elettori mostrando una condotta di vita che dovrebbe andare di pari passo con quella professionale. non intendo giustificare il perbenismo americano che guarda se uno tradisce la moglie o se si fuma una canna! parlo di quelle scelte di vita che devono per forza essere coerenti con la propria professione!

ad esempio se uno predica contro le ingiustizie del copyright, poi deve comportarsi di conseguenza (e tu a mio parere ti sei comportato bene poichè qui si parla di pirateria che è un altra cosa).
se uno parla del problema energetico, di inquinamento, deve comportarsi di conseguenza.
non può ad esempio guidare una ferrari!
se uno parla di una società più equa, di valori di solidarietà, non può fare la vita da vip!

altrimenti facciamo come la chiesa o le varie sette religiose, o come berlusconi: alle parole non seguono fatti coerenti poiche è tutto una presa in giro nei confronti dei malcapitati che gli vanno dietro.

beppe, è vero che non sei nè un politico e nè un capo spirituale, ma devi mantenere alta la tua credibilità e questo implica anche un intrusione nella tua vita privata! ne va della tua professione così come la hai impostata!e fai contento me e chi come me apprezza le persone seriamente e sinceramente impegnate.

Luca Frangella 16.09.05 20:16 | Rispondi al commento |


_____ I FANTASTICI 4 ____

Beppe grillo - Mr fantastic

Marco travaglio - La Cosa

Luttazzi - La torcia Umana

Sabina Guzzanti - La donna invisibile

GO! GO! GO!


stefano cima 16.09.05 20:15 | Rispondi al commento |


Sig. Beppe Grillo,
desidero dirle che per la causa del "buon senso", ha il mio pieno appoggio.

Michelangelo Marchesi 16.09.05 20:15 | Rispondi al commento |


Grillo sei un figo!!!
Ma vi sieti sparari la fattura, che ridere usano ancora le stampanti ad aghi!!!! Siamo all'età della pietra.

Davide Davin 16.09.05 20:13 | Rispondi al commento |


Più darai fastidio e più ti attaccheranno, tieni duro siamo con te.

Marco Dal Zuffo 16.09.05 20:11 | Rispondi al commento |


Ho avuto modo di conoscere personalmente Beppe l'anno scorso a Gorizia e la mia stima nei suoi confronti è riuscita addirittura ad aumentare. E' triste vedere che deve continuamente dimostrare di essere sincero.

Stefano Caso 16.09.05 20:11 | Rispondi al commento |


scusate, una domanda, non poteva azzardare qualcosa verso E-Bay?

Moreno Mazzon 16.09.05 20:11 | Rispondi al commento |


Postato da: Mario Amabile il 16.09.05 19:57

Mario, io sono una di quelle persone alle quali chiedi di andarsene.
Sono su questo blog perchè voglio dire la mia, proprio come te, e credo che sia giusto discutere, non solo prendere per buono quello che si legge o ci dicono. Questo vale anche per Grillo, che è un uomo come tutti noi, e non credo sia giusto che tu o nessun altro possa dirmi cosa devo fare.
Democrazia è una parola usata spesso qui, ma troppo spesso quando fa comodo.

Continuerò a dire la mia opinione perchè il concetto stesso di democrazia è questo, potersi esprimere senza offendere o denigrare, indipendentemente dalla tua autorizzazione.

Se fossi sempre incondizionatamente d'accordo sarei Beppe Grillo e non Lorenzo, quindi difendo il mio diritto di avere un'opinione, che può anche cambiare, ma a fronte di ragionamenti, non di "VATTENE" urlati come fai tu.

Un saluto, Lorenzo.

PS non si tratta di rancore, ma di costruire con le critiche.

www.adessobasta.it

Lorenzo Malaguti 16.09.05 20:11 | Rispondi al commento |


Ho scritto anch'io al Corriere.
Fatelo anche voi,dimostriamo che non possono farci stare zitti.
Beppe siamo tutti con te

simona Gribaudo 16.09.05 20:11 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe
ho fatto una breve ricerca su google e mi sono trovato l'articolo di Franco Carlini sul corriere della sera o corriere.it.
Sono rimasto allucinato!!! Ma chi è questo che persoaggio che non ha nemmeno il coraggio di mettere una sua email a fondo articolo ( lo avrei mandato aff..) o un form per commenti.

Cazzo!! Leggetevi l'articolo. (cerca Beppe grillo sul sito del corriere) Sembra fatto da un bambino che muore d'invidia perchè tu hai il giocattolo più bello. Ma sono giornalisti questi?
Ma vada a zappare i campi. Lanciano frecciate e non hanno il coraggio di confrontarsi.

Ho comprato il DVD.. e ho anche la versione scaricata. Sono 11 € spesi molto bene. La qualità è perfetta e 11€ mi sembra un prezzo accettabile per un DVD da tenere, con packaging, con extra, foto ecc.

Beppe vai avanti così. Questa gente schiava del denaro e del capo di turno, che non usa la testa e il cervello..ha i giorni contati, perchè ormai nessuno li ascolta più.


Andrea Ragno 16.09.05 20:10 | Rispondi al commento |


Ho scritto anche io la mia "letterina" al Corriere. Mi sembra un'iniziativa ottima, un plauso a chi l'ha proposta. Ho fatto anche il bonifico per l'iniziativa parlamento pulito.

Non trovo giusto che Beppe si sia dovuto giustificare, tanto credo che persone che vogliono solo polemizzare e disturbare e non discutere costruttivamente ci saranno sempre e comunque.

Io continuerò a leggere i post di Beppe e i commenti... ignorando quelli inutili dei soliti "troll".

Un saluto :-)

Elia Stella Perrone 16.09.05 20:10 | Rispondi al commento |


Bravo Beppe! Sei il migliore..continua cosi'..apri gli occhi a chi pensa di vivere nella trasparenza piu assoluta..e' questo il punto fondamentale!! Questo sito e' importantissimo, rendi partecipe piu gente possibile.. Ti stimo moltissimo.

Marco

Marco Pana 16.09.05 20:09 | Rispondi al commento |


SEMPRE PIU' GRANDE BEPPE!!!!!

GUARDA NON AVEVI ASSOLUMENTE BISOGNO DI GIUSTIFICARTI, SI SA BENISSIMO CHE STAI PESTANDO PIEDI IMPORTANTI E CHE DAI FASTIDIO A MOLTI E POTENTI.

SAPPIAMO BENISSIMO CHI STA CERCANDO DI DELEGITTIMARTI CON ARGOMENTI PENOSI MA DA CERTA GENTE COSA VUOI ASPETTARTI..????

LA COSA PIU' IMPORTANTE E IGNORARLI E ANDARE AVANTI PER LA 'NOSTRA' STRADA!!

IL FATTO CHE TU BEPPE HAI SENTITO IL BISOGNO DI SPIEGARE E SFOGARTI -CREDIMI-TI FA UN GRANDE ONORE.

IL FATTO CHE IL CORRIERE ABBIA FATTO UN ARTICOLO SUL TUO BLOG DENIGRANDO ECC.. BHE' MI SEMBRA LA PROVA PIU' LAMPANTE CHE SEI (E SIAMO) SULLA STRADA GIUSTA!!!

PIU' CHIARO DI COSI'..

BEPPE SE ANCORA NON LO HAI CAPITO..SIAMO TUTTI CON TE!!!!!!!

FORZA RAGAZZI!!!!!

BEPPE TI ADORO

SANDRO GOZZI 16.09.05 20:09 | Rispondi al commento |


Beppe ho letto l'articolo sul corriere che parla della faccenda di eBay....ho scritto al giornalista brillante, difendendo ció che fai ogni santo giorno.
Qui dalla Spagna sei una delle poche cose che mi dá speranze per il nostro paese.
Niente...solo perché sapessi che ho fiducia in te.
Ti sto facendo un po' di pubblicitá in Spagna, perché almeno sappiano che c'é gente con i controcoglioni nel Bel Paese.

In gamba.

Sandro De Gregorio 16.09.05 20:09 | Rispondi al commento |


Mi sa che non c'è la fanno più al corriere...io non ci etro neanche nel sito del corriere...per me merita meno audience possibile....

Valerio Colombo 16.09.05 20:08 | Rispondi al commento |


Ci sono posti al mondo dai quali non c'è fuga.
Stanze come questa nelle quali
restano le nostre rappresentanze,
i nostri uffici doganali.
Dove noi veramente, ci impieghiamo
avviluppati in teneri sofismi,
cavilli di permessi,
arzigogoli tropismi,
nella nostra direzione.
E' qui quel lavorio dell'erba simile al pensiero
che contiene nel vello quell'orma del tuo corpo
ed uno stelo sconvolto.

Antonio Magrì 16.09.05 20:06 | Rispondi al commento |


Carissimo Amico Beppe Grillo,
almeno io ti considero tale leggendoti e "conoscendoti" da tempo, capisco la tua amarezza ed il tuo sfogo, ma non dovresti giustificarti! L'affetto manifestato di chi tu supporta (fan e amici) supera qualunque nefandezza scritta.

**************
Due consigli:
meglio il forum del blog
meno parolacce: sviliscono il concetto e fanno tanto "scaricatore di porto"

Francesco Toniolo 16.09.05 20:05 | Rispondi al commento |


Lettera spedita al corriere.it

A chi di dovere,

anche se a questo punto credo che la mia lettera verra' direttamente cestinata, reputo VITALE nella mi aveste di cittadino libero da condizionamenti (politici e non) di scriverVi questa e-mail.
Credo che con l'articolo su Beppe Grillo del 16 settembre si sia toccato l'ennesimo "fondo del barile".
Non solo si scrivono notizie false, ma si attacca una persona (chissa' cosa ha fatto grillo di personale al giornalista in questione) senza darle il diritto di replica: senza neanche contattarlo per avere la SUA versione dei fatti.
Ma dov'e' finito il VERO giornalismo.
Quello composto da FATTI, testimonianze e prove.
Capisco che qui non si cerchi il premio pulitzer, ma almeno la verita'......
E se anche fosse vero cio' che viene scritto nell'articolo, qual'e' la colpa di Grillo????
Di far rispettare le leggi che QUESTO GOVERNO italiano ha stabilito???????
Se il governo, spinto dagli interessi delle case discografiche (una di queste non e' di propieta' del capo del governo??!!, ma questa e' un'altra polemica), ha emanato questa legge sul copyright per scoraggiare la pirateria, non e' forse un DIRITTO DOVERE dei cittadini farla rispettare o denunciare chi non lo fa.
Perche' invece di scrivere articoli come quello in questione non avete scritto e pubblicato qualcosa a proposito dell'inserzione pagata da MOLTI CITTADINI e pubblicata su Repubblica intitolata "Fazio vattene"?
Reputo inoltre assurdo che adesso Grillo si debba rivolgere a delle testate giornalistiche STRANIERE per avere un po' di risonanza a proposito della sua prossima iniziativa.
Capisco che non condividiate le idee del comico genovese, ma l'informazione della quale Voi dovreste essere garanti consiste nel pubblicare tutte le notizie, e non solo quelle che fanno comodo a Voi.
FateVi un piccolo esame di coscienza.

Il vostro INDIGNATO ex lettore
Andrea Salvadei

Andrea Salvadei 16.09.05 20:05 | Rispondi al commento |


..continua così...non ti curar di loro...come diceva il sommo poeta

GENNARO QUARTUCCIO 16.09.05 20:02 | Rispondi al commento |


Un invito a tutti i blogger

NON SPEDIAMO EMAIL al Corriere della Sera, magari nemmeno le leggono o le filtrano.

SPEDIAMO TUTTI UN FAX
il numero è questo:
02 29009705

Il modo migliore per esprimere il nostro disappunto verso questa testata per l'articolo volutamente fazioso e riportante informazioni false e non corrette e di RIEMPIRGLI la redazione di FAX e di fargli numericamente capire che ci sono persone che OSANO contestare la presunta libertà di informazione del Corriere della Sera.

Il nostro non deve però essere un attacco contro chi parla male di Grillo o non ne parla... dobbiamo attaccare quei mezzi di informazione che disinformano o creano un'informazione tendenziosa o faziosa.

Per intenderci se il Corriere avesse scritto che Grillo era un deficiente e che parlava di cose assurde, sarebbe stato accettabile... ma inventarsi particolari di una notizia o andare a tirare fuori un uso distorto del diritto di recesso (scrivendo peraltro delle scemenze, assolutamente non vere) per i DVD in vendita qui per denigrare Grillo, QUESTO NON E' ACCETTABILE

MANDIAMO TUTTI UN FAX con nome e cognome

saluti
Stefano

Stefano Bino 16.09.05 20:02 | Rispondi al commento |


ho inviato anch'io una mail al corriere, e questo è anche il primo commento che faccio nel blog di Grillo anche se lo seguo ogni giorno.
Credo che chi tocca Grillo tocca anche noi visto che è uno dei pochi se non l'unico capace di far sentire la voce di noi cittadini stanchi e delusi.

jody del bianco 16.09.05 20:02 | Rispondi al commento |


Hai tutta la mia stima...bella mossa..
Sempre con te, ancora avanti..

Moreno Dore 16.09.05 20:00 | Rispondi al commento |


Beppe CHE CAMPIONE!

Non era assolutamente necessario, ma tu lo hai fatto lo stesso. Non devi giustificarti assolutamente di nulla, chi aderisce alle tue iniziative, anche pecunarie, non lo farebbe se non riponesse in te totale fiducia. E per tutti quelli che ti gridano "ladro! vigliacco! signoraggio!", be', caro Beppe, potrai scrivere milioni di post, pubblicare milioni di scontrini o fatture, potrai addirittura regalare dei soldi o altro, ma non te li toglierai mai dai maroni per un motivo banalissimo: I COGLIONI SONO STORICAMENTE SEMPRE PRESENTI! Non restarci male, continua così, questa è la strada giusta, ma credo che questo tu lo sappia già perchè, a pensarci bene, di mollare non credo che tu ne abbia assolutamente voglia!

ciao e buon lavoro!

Luca Napolitano 16.09.05 19:59 | Rispondi al commento |



BEPPE SIAMO TUTTI CON TE!

Guarda cosa hanno prodotto le tue idee,
dei ragazzi hanno realizzato uno spot
in flash per la Democrazia Diretta!

Guardate lo spot:

http://www.internetcrazia.com/spot/

Danila Fava 16.09.05 19:58 | Rispondi al commento |


Per chi volesse ascoltare gli interventi di Beppe a Deejay:

http://www.deejay.it/default.jsp?s=radio&l;=archivio_articoli&idTg;=Programma&idProgramma;=26

Marco Ghisleni 16.09.05 19:58 | Rispondi al commento |


Continuo a leggere di persone che si lamentano di censura, si lamentano di probelmi non affrontati, si lamentano di quello che Grillo fa con questo blog.

Beh io vorrei dire a tutte queste persone, usate il vostro rancore per chi lo merita davvero.

Se non vi sentite rappresentati da Beppe, perchè venite su questo forum cercando di screditare, manifestando fastidio e soprattutto provocando fastidio, con spam, messaggi vuoti e appelli a seguire per forza quelle che sono le vostre convinzioni.

Sembra che a voi dia fastidio che ci sia una persona capace di tale seguito, vi dia fastidio che abbia più capacità comunicative di voi e forse vi dia fastidio la verità che ci propone.

A me da fastidio il potere che hanno altre persone, alcuni politici noti, alcuni giornalisti noti, per questo ho scelto di dare ascolto a chi sento vicino al mio modo di pensare, voi siete liberi di andare dove vi pare, se Grillo non vi rappresenta SIETE LIBERI DI ANDARE ALTROVE.

Mario Amabile 16.09.05 19:57 | Rispondi al commento |


BEPPE NON MOLLARE!!!!!
SCOPRENDO IL TUO BLOG MI SONO ACCORTA CHE NON ERO AFFATTO AFFETTA DALLA SINDROME DEL MALCONTENTO PERENNE, MA CHE MOLTISSIME PERSONE SONO PERVASE DA UN FORTE SENSO DI NAUSEA REPULSIONE E SCHIFO PER UN PAESE CHE ORMAI VIVE SENZA REGOLE ED IN BALIA DEI VENTI.
TI ETICHETTANO COME "COMICO" MA LE TUE BATTUTE SONO PESANTI COME MACIGNI E NEL SORRISO I PIU MEDITANO E MOLTE VOLTE AGISCONO PRENDENDO COSCIENZA DEL MONDO CIRCOSTANTE NON CHE NON NE SIANO AL CORRENTE MA E' CERTAMENTE PIU FACILE CHIUDERE UN OCCHIO(FORSE TUTTI E DUE) E PENSARE DI TIRARE A CAMPARE.
QUANDO HO TEMPO TENTO DI LEGGERE TUTTI I POST E PER QUANTI PROVOCATORI CI SIANO MOLTISSIMI SONO POST SINCERI ED ESPRIMONO PIU' CHE RABBIA,FRUSTRAZIONE SOLITUDINE, INSOMMA CREDO CHE TUTTI NOI DESIDERIAMO VIVERE IN UN PAESE NORMALE E NON PIU IN UNA GIUNGLA GOVERNATA DA UN MANIPOLO DI LADRI ED INCOMPETENTI CHE PENSANO CHE I 57 MILIONI DI ITALIANI SIANO UN BRANCO DI MINCHIONI.
SU LA TESTA,PERDINCI!!!!!!

rosella franzelli 16.09.05 19:56 | Rispondi al commento |


sono con te Beppe!

orfeo smania 16.09.05 19:56 | Rispondi al commento |


Ciao,trovo giusto che chi vendeva copie illegali su ebay venga fermato,perchè era a scopo di lucro,però come dici tu Beppe Grillo,nel tuo ultimo spettacolo sappiamo bene dove è possibile trovarlo in rete gratuitamente,ed è quindi un libero scambio di idee e di informazioni,e spero che in questo caso non ti incazzerai non perseguirai penalmente chi lo fa,come per altro dici chiaramente nel tuo spettacolo.Inoltre non mi è piaciuto molto la battuta sulla Ferrari che fai,certo colpisce i 400cavalli contro 1 che funge veramente da mezzo di trasporto,e sono d'accordo con te,bisognerebbe concepire l'auto in un altro modo,ma c'è chi come te che ha amato l'auto e la ama.Comunque,continua cosi'a lottare per le tue e nostre idee!!!

Daniele Biffi 16.09.05 19:56 | Rispondi al commento |


..e basta chiedere al Grillo cosa fare per cambiare le cose!
Il consiglio il Beppe nazionale gia' l'ha dato: date peso e un senso a quello che comprate!
Io aggiungo: se non volete piu' dare i soldi al Berluscao Meravigliao ricordatevi i prodotti reclamizzati sulle reti Mediaset e NON comprateli!
Date peso al denaro che spendete e premiate le aziende che sponsorizzano trasmissioni serie!

Emiliano

Emiliano Dane' 16.09.05 19:55 | Rispondi al commento |


SOPRATUTTO NON CLICCATE SU NESSUNA PUBBLICITA' SUL CORRIERE !!

Che vi meravigliate uno dei direttori e' Magdi Allam !
Avete visto per caso come gestisce il suo forum ??
minchiaa e' una madrassa !!

Sinceramente mi fanno piu' paura i Magdi Allam che i Bin Laden, poiche' i terroristi disturbano la pacifica islamizzazione dell'itaglia !! E dell'europa !!

carlo raggi 16.09.05 19:55 | Rispondi al commento |


Probabilmente non verrà neppure letto questo post, d'altra parte con tutti i messaggi di solidarietà lo capisco bene, quello che mi preme dire è che abbiamo una situazione, quella nostra interna, che è insostenibile di per se e cerchiamo di arrancare mentre tutte le altre nazioni ci abbandonano (in tutti i sensi) o ci pigliano per il culo! Lofacevano già, siamo sempre stati la nazione della mammaspaghettipizzamandolino ma avevamo un'italianità invidiabile, da chi faceva le pizze a chi produceva le scarpe, da chi fabbricava le vespe a chi girava dei film culto, eravamo noi, gli italiani che indicavamo la via dell'arte seguendo l'esempio di tutti i grandi del passato, l'epicentro di tutto (per quanto mi riguarda).
Non è più così, siamo alla mercè di tutti e chi arriva in alto non si accorge di essere stato nella merda e ruba, tradisce, si fa comprare per dimenticare quello che era... un italiano!
Per quel che mi concerne, devo ringraziare Beppe Grillo, l'UNICO che si permette di gridare a quelli che stanno in alto con lui che noi ci siamo e che abbiamo ancora tanto da dare! Grazie mille, è solo un piccolo supporto morale che ti posso dare, grazie di essere uno di noi, d'altra parte è stato Chaplin, il personaggio che amo di più in assoluto, che è cresciuto con la massima che una comica è ricordarsi bene da dove si arriva!

Mauro Gori 16.09.05 19:54 | Rispondi al commento |


---------INFORMAZIONE GENERALE-------------

VIVA ZAPATERO: SALE e Città


SPLENDOR - Bari
SANTALUCIA - Lecce
RIALTO STUDIO - Bologna
SAFFI - Forli'
EMBASSY - Modena
LUX - Parma
MARIANI - Ravenna
JOLLY - Reggio Emilia
ODISSEA - Cagliari
ARISTON - Catania
METROPOLITAN - Palermo
FLORA - Firenze
CORSO - Arezzo
AURORA - Livorno
ODEON - Pisa
ARISTON - Genova
ANTEO - Milano
ELISEO - Milano
FILANGERI – Napoli
ASTRA - Padova
EDERA - Treviso
AZZURRA – Trieste
CIAK - Verona
GIULIO CESARE - Roma
GREENWICH - Roma
LUX - Roma
MAESTOSO - Roma
QUATTROFONTANE - Roma
ZENITH - Perugia
DUE GIARDINI - Torino
ROMANO – Torino

Nicola Cellamare 16.09.05 19:53 | Rispondi al commento |


Beppe hai tutta la mia stima (potrai dire "e tu chi sei?", io non sono nessuno pero' sappi che sono in pochi ad averla...). Anche se alle volte e' difficile mandare giu' tutta la merda che ti tirano addosso, ricordati che ci sono migliaia (milioni?) di persone che concordano su quello che dici e su quello che fai, ma sono le persone che non compaiono davanti alle telecamere ne' sulla pagine dei giornali ma sono la maggioranza.
Ricordati che piu' darai fastidio alla gente e piu' verrai infangato, ma chi ti ha sempre seguito continuera' a farlo e il pieno ad ogni tuo spettacolo dovrebbe essere una prova maggiore di quello che un giornalista cretino qualsiasi possa dire, il tuo nome lo sanno tutti, mentre il suo non lo conosce nessuno!!! Grazie e ciao

Riccardo Gatani 16.09.05 19:51 | Rispondi al commento |


Leggo ogni giorno i nuovi post e considero che questo sito sia tra i più belli ed interessanti che esista su INTERNET.
Non ho mai scritto un commento ma questa volta sento la ASSOLUTA necessità di dimostrare la mia vicinanza, stima, ammirazione ed affetto nei confronti di Beppe Grillo.
GRAZIE.
Continuerò a spargere la voce più che posso sull' esistenza e sulle iniziative di questo sito

Enrico Rosalli 16.09.05 19:50 | Rispondi al commento |


------ LETTERA AL CORRIERE DELLA SERA:-----------


lettere@corriere.it

OGGETTO: Uno "scomodo" personaggio

"Buongiorno,
mi è capitato di leggere l'articolo di Franco Carlini del
16 settembre 2005 dal titolo "Vende il dvd di Grillo on line: denunciato".
E' veramente triste che un organo di informazione come il Corriere
riesca a trovare uno spazio per il sign. Grillo solo per dare
risonanza a notizie di seconda mano come quella riportata nel suddetto
articolo e non abbia dedicato nemmeno una riga a nessuna delle tante
iniziative che il Beppe Nazionale ha promosso assieme alle migliaia di
persone che lo seguono attraverso il suo blog.
Evidentemente la spietata censura contro questo "scomodo" personaggio
prosegue senza sosta anche con il vostro aiuto."

Aggiungo che insieme a Beppe Grillo questa volta avete censurato anche migliaia di cittadini italiani ai quali come giornale dovrete dare conto primo o poi.
Molti infatti erano vostri assidui lettori e quindi "clienti".

In un mondo dove l'informazione è al soldo delle multinazionali,
perdere clienti è cosa grave e dovrebbe farvi riflettere se non altro per il mancato ritorno economico.

Concludo con un sincero invito a rivedere la vostra linea di condotta nella divulgazione delle notizie e colgo l'occasione per porgervi distinti saluti.

-----------------FATELO ANCHE VOI----------------

Nicola Cellamare 16.09.05 19:50 | Rispondi al commento |


continua così
grazie!

gino roma 16.09.05 19:50 | Rispondi al commento |


Chi vuol seguire me rinneghi se stesso prenda la sua croce e mi segua. +
Se hanno maltrattato Me, maltratteranno anche voi.
Il servo non è più grande del suo padrone. +
Io non ci sono voluto andare con il piede pesante, ma ho fatto battute su qualche grillocontraddizione e grillo_vedute e amo il Grillo_ecologico con la Toyota ibrida.
Per me la Grillomobile potrebbe essere anche una Porsche e ne sarei contento.
Con tutto quello che consumano razzi spaziali, industrie inquinanti e forze militari quello che consumiamo noi con le automobiline è cosa infinitesima.
Non voglio riesumare situazioni del passato di Grillo che gli riaffiorano per incutergli un senso di incubazione e angoscia stile Batman.
Non voglio un paladino del bene e non ho mai avuto l'intenzione di programmare lanci mirati alle intenzioni del capo del pastificio.
Spero che quello che ha scritto Grillo non è stato per depressione e soprattutto spero che i suoi riferimenti all'avvocato non siano ti tipo mafioso-intimidatorio: "Bello sto negozio! Quanta gente ci viene! Tutto infiammabile è stu negozio!"
(Guzzanti).
Spero che i suoi riferimenti all'avvocato non siano come quelli di un certo banchiere di Mediolanum che non so dove ha preso il mio numero di casa, l'indomani che ho fatto qui qualche battutina su Silvio e parlato di Internet che non è anarchica, ma...e poi ho parlato di Cuccia, mi è arrivata a casa una telefonata di questo che lavora alla Mediolanum che diceva che mi voleva parlare in un albergo per un lavoro in banca.
Ma siamo diventati matti!!!
Quello mi rintraccia e quello si mette in depressione!!
Alla faccia dellle battutine!! Ma c'è bisogno di una regolata!
Se vuoi regolati il grillo_difensore. Di certo non te lo posso comandare io.
Se tu non vuoi che il tuo legale non agisca verso qualche insignificante ragazzino, lui non lo farà di certo.
Non penso che il tuo legale sia un automa incontrollabile che agisca irrefrenabilmente senza istruzioni.
Che Dio te la mandi buona +

Rosario Costanzo 16.09.05 19:49 | Rispondi al commento |


Sig. Grillo
Lei è un grande uomo e il suo ultimo post ne è l'ennesima prova. Con immensa stima ed ammirazione la esorto ed incoraggio a perseverare nel suo lavoro! Complimenti!!

Alessandro Fatica 16.09.05 19:48 | Rispondi al commento |


allego il link dell'intervista a beppe su radio dj: http://www.deejay.it/default.jsp?s=radio&l;=dettaglio_articolo&idArticolo;=445&idTg;=Programma&idProgramma;=26#

Roberto Agnelli 16.09.05 19:47 | Rispondi al commento |


30 denari?

E quanto vale un denaro in euro? :-)

Davide
www.onedrop.it

Davide Ricci 16.09.05 19:47 | Rispondi al commento |


"Non ti curar di loro ma guarda e passa".

Sei sempre il meglio Beppe!!!

Franco Pestelli 16.09.05 19:45 | Rispondi al commento |


Beppe sei una grande persona!Non ti curare delle idiozie che ti sparano dietro, i farabutti cominciano ad aver paura, e vogliono rovinarti, sono patetici!.Io sto con te!

Roberto Agnelli 16.09.05 19:44 | Rispondi al commento |


penso che potremmo organizzare una settimana di non acquisto del quotidiano milanese e con la cifra risparmiata ricaricare la tua tessera post pay....

ezio varrone 16.09.05 19:44 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe!
Continua così!
Nel Blog ti seguo da poco ma non mi perdo più nulla.

Grazie per quello che fai.


Paolo Sauri 16.09.05 19:43 | Rispondi al commento |


Personalmente ho apprezzato il tentativo di chiarimento di Grillo, l'ha reso più umano, ci fa cogliere che c'è ancora una volontà di comunicazione con la gente, un sentirsi un normale cittadino desideroso di comunicare con le persone.
Ma appena sotto la superficie, si nota che sono solo parole e che non c'è sostanza.....in quanto rimangono tutte le zone oscure e non chiarite di questo blog che volutamente per l'ennesima volta vengono lasciate in disparte in un angolo.
E non parlo dei fatti personali di Grillo come la denuncia fatta al ragazzo o incidenti vari....sono affari suoi di normale e umano cittadino per i quali non deve certo rendere conto ai partecipanti di quesot blog.
Ma la natura di questo blog, fatta di censure, attacchi violenti e personali, di comunicazione verticale dal deus ex machina ai credenti....questa è condannabile e deprecabile. giusto l'ambiente di una piazza, di un mercato dove però qualcuno ha il diritto di dettare le regole senza mettersi in discussione, senza avvisare, senza spiegare il perchè di certe scelte.
Questo doveva essere il senso del tuo blog, una partecipazione attiva e interattiva con le persone non questo clima da gestapo.
Eppure di salotti buoni se ne trovano sulla rete.......visitate il sito www.luogocomune.it e vedrete come il sig. mazzucco, una delle persone più intelligenti della rete, oltre a scrivere le notizie e opinioni, si mette in discussione, argomenta insieme ai vari partecipanti senza avelarsi dietro una cortina, senza censure ma solo arogmentando e usando la dialettica...
ma si sa ci sono i salotti e i mercati.......e poi ci sono le greggi da far pascolare facendo sparire qualche agnello quando serve

Da UNo dei molti censurati e bannati senza motivo e costretto a usare dei proxy anonimy

massimiliano verlato 16.09.05 19:43 | Rispondi al commento |



Caro Beppe, i commenti su quello che fai e su quello che hai non me li sono mai cagati !!!

In più aggiungo che se realmente hai uno stile di vita un pò più alto degli altri, minchia è pure giusto.

Concludo: ho appoggiato tutte le tue iniziative, ma quella di parlamento pulito non mi convince.....chi come te ha avuto un incidente? Un mio amico ha patteggiato 3 mesi perchè accompagnando un suo vicino di casa lo hanno beccato con dei stupefacenti. Lui diceva di non sapere nulla, l'altro diceva che erano complici!!! Il suo avvocato gli diceva che l'avrebbe scampata, ma che per come gira la giustizia, lui non se la sentiva di garantire nulla. In più si trovava a tirar fuori milioni e milioni per un penalista.

Questo mio amico non dovrebbe fare il parlamentare ?!?!

Il principio è buono, ma secondo me va un pò ragionata la cosa.

Ciao a tutti.

Tonchei Andrea 16.09.05 19:42 | Rispondi al commento |


Solidarietà dal fanGrillo clun non autorizzato.
http://it.groups.yahoo.com/group/fanGrillo/

fabio vinciguerra 16.09.05 19:41 | Rispondi al commento |


Grazie delle tue parole secondo me dovute. E' giusto che ti esponga un pò e chiarisca cose che per molti sono importanti sentirti dire...

Rinnovo l'invito a cambiare modalità dei tuoi interventi: IL BLOG NON E' ADATTO!!! Fatti consigliare meglio.
Per me ci vuole un forum....

Daniele Dallorto 16.09.05 19:41 | Rispondi al commento |


Bella scemata quello che scrive il Corriere della Sera su Grillo.Se Grillo o il suo avvocato hanno fatto un esposto hanno fatto benissimo.Non so chi è il disinformato che ha preso le difese del ragazzo di Vicenza.Grillo è a favore della libera circolazione delle idee.Ma il ragazzo sulle registrazioni dei suoi spettacoli ci faceva i soldi: 3 euro a copia a quanto scrive il Corrierone.E li vendeva mica fuori dalla sua scuola ma su uno dei siti più famosi al mondo: Ebay!Questo è approfittarsi della disponibilità della gente, a casa mia.Lucrare sulle cose che la gente ti regala.E quei tizi che anche qui sul blog difendono il ragazzo dovrebbero vergognarsi: poveretto poveretto....Ma che poveretto!E' un furbetto che dopo che Beppe gli ha dato un dito (la possibilità di far circolare, masterizzare etc le sue idee) ha voluto prendersi tutto il braccio (farci i soldi su: soldi che si sarebbe intascato lui per i comodi suoi).
Il Corrierone propone a Grillo di rendere i dvd materiale privo di copyright come i suoi testi nel blog.Mi sembra un' esagerazione.Perchè così i furbi del caso potrebbero farci dei soldi su, quando Grillo stesso ha semper parlato di libera E GRATUITA (altrimenti che libertà è?) circolazione delle idee.Più bello del fatto che dia possibilità a tutti di scaricare gratis le sue cose da Internet, non vedo cosa ci sia.Non so: deve anche mettersi a regalare dvd per strada?

Con affetto, Fabio.

Fabio Frigo 16.09.05 19:40 | Rispondi al commento |


Beppe, anche io, come tanti altri, sono con te in pieno...
Ed e` un peccato che non ti candidi. Pazienza. Va bene cosi`. Ma continua!!!

Andrea Parmeggiani 16.09.05 19:39 | Rispondi al commento |


Ho scritto anch'io al corriere

Emiliano Motta 16.09.05 19:38 | Rispondi al commento |


caro Beppe,
se ti hanno trovato a ridire solo per la elle, o quel belinone con la fissazione del s...o, o magari perche' hai i pantaloni rossi, ritieniti fortunato: piu' andrai avanti e piu' raccoglierai critiche interessate e pesanti.

oltre ai prezzolati, ci sono molti che essendo nessuno cercano un briciolo della importanza che non hanno attaccando chi invece e' importante per quello che rappresenta.

e' una tragedia che la speranza per me e molti altri sia non un movimento, non una ideologia, ma un comico.
ma e' cosi', e fortuna che almeno tu ci sei.

non ti devo dire di restistere, perche' so che lo farai.

un abbraccio

claudio

Claudio Poggi 16.09.05 19:38 | Rispondi al commento |


Ciao a tutti! anch'io ho inviato la mail al Corriere. Invito tutti a fare lo stesso, basta dedicare 30 secondi del vostro tempo...

Ciao a tutti
Ciao Beppe!!1

marco dreo 16.09.05 19:38 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, cari tutti,

scrivo per la prima volta dopo aver lurcato tanto, non sapevo queste cose tue, ma credo tu sia persona onesta, soprattutto perche' sei lanciatissimo in una campagna moralizzatrice che e' evidente si possa fare solo quando si e' intimamente convinti di essere onesti.
Io vorrei solo approfittare per esprimere un mio parere sul tuo blog: eccellente idea e spazio di confornto democratico per liberare la mente e liberarsi dalle incrostazioni dell'informazione ingessata e falsa che c'e' in Italia.
Ma su alcune cose consentimi di non essere d'accordo con te...scrivi tante cose giuste ma...c'e' un ma...sacrosante le battaglie contro i tronchetti provera ecc ecc, sacrosante gli appelli ecc..ma per quanto riguarda la politica possibile che il marcio stia sempre e solo da una parte?? Tutti i ladri da una parte?? La tua visione qui si fa conformista al 100%, non ti si riconosce piu'...il centrodestra e' il male , e' il nemico da abbattere, fai tua la linea ex-girotondina (ma chissa' perche sono spariti i girotondi..forse perche sparavano solo cazzate??), quella di quel professore di Firenze, quella dei Flores D'Arcais, dei non mi ricordo ...
Perche' il tuo seguito aumenti a dismisura hai bisogno di far capire anche a noi che votiamo a centrodestra (mi ritengo persona pensante , non lobotomizzata , ho studiato scienze politiche con ottimi risultati, laureato, lavoratore da 14 anni, onesto fino alla coglionaggine, mai rubato, assunto regolarmente, mai cercato e ricevuto raccomandazioni, mi sono fatto da solo come si dice, esprimo un voto d'opinione da sempre)le tue ragioni....mi dispiace ...ma credo che come tanti della nostra parte che ti leggono vengono immediatamente colti da pregiudizio nei tuoi confornti....invece secondo me la battaglia deve essere quella delle persone perbene (quelli poco furbi come me) e di buonsenso contro i malfattori, i furbi, i prepotenti, i disonesti, i fannulloni ecc ecc

Cosa ne dici??
con affetto
Robert

roberto carnevale 16.09.05 19:38 | Rispondi al commento |


povero Beppe. ora inizi a pagare salatamente lo scotto della tua crociata benefica. non è bastato bandirti dalle televisioni, questi aguzzini della democrazia vorranno cacciarti anche dai teatri, ora che la tua presenza si fa sempre più ingombrante e scomoda. in questi casi Beppe ritengo tu debba assumere l'atteggiamento di Fazio. si! ancorati allo scoglio dei tuoi discepoli come una patella! vai avanti e non ti curar di loro, come diceva il saggio. lo so, certo non è facile, e magari io non so neanche quanto, ma tu devi assolutamente riuscirci! se non ce la fai tu che sei il nostro mentore chi può? il tuo post di oggi lo ritengo, senza esagerare, molto importante per il rapporto di fiducia e rispetto con noi blogger di buona volontà ma credo non ci fosse bisogno di tanto! mi chiedo quanti sono i politici col fegato di compiere un gesto di trasparenza tale! non ti abbassare più d'ora in avanti agli attacchi sia di blogger petulanti, maligni e ottusi, sia di scrittori faziosi e farisei(vedi il Franco Carlini nell'articolo di oggi). prosegui per la tua strada senza se e senza ma! mi raccomando non mollare!! non voglio più sentirti depresso come oggi a radio Deejay! spero che la valanga di messaggi in tuo supporto ti possano ridare la forza di combattere la nostra battaglia alla disinformazione alla testa del nostro battaglione! forza Beppe!
p.s. quando vieni a MODENA??

Luca Capelli 16.09.05 19:37 | Rispondi al commento |


Continua così che sei grande!!!!!
e fregatene di tutti quelli che vogliono fermarti!!!!

Partigiano 16.09.05 19:36 | Rispondi al commento |


Non ti giustificare Beppe. Nessuno ha il diritto di giudicare. Questo diritto lo ha solo Dio e pare che non se ne serva.
Ognuno ha, però, il diritto di ascoltare una persona e di credere in ciò che dice o fa. Questo diritto non ce lo può togliere nessuno:
non una televisione,
non tre televisioni,
non una manciata di giornali inutili,
non una schiera di figuranti che giocano a governare per imbottire il conto in banca.

Tu sei ricco dentro.
Certo, sei anche ricco fuori! :). Soldi ne hai quanti ne vuoi, ma non può essere una tua colpa. Li guadagni onestamente, li hai fatti tu, cazzo! Io e le migliaia di persone come me vengono a portarteli nei palazzetti. Non sono soldi estorti nè rubati.....nè provenienti da una banca chiusa per riciclaggio di denaro mafioso.

Non ti giustificare. Non vale la pena. Potresti avere 100 Ferrari: sarebbe un tuo diritto....tanto lo so che faresti montare il metano in tutte e 100 :).

Mi dispiace per la tragica esperienza che hai fatto nell'80.
Continua ad aiutarci a tenere gli occhi aperti!

Ciao.
Massimo

Massimo Malara 16.09.05 19:36 | Rispondi al commento |


devi andare avanti per la tua strada, siamo ORA E SEMPRE con TE

Claudio Testa 16.09.05 19:35 | Rispondi al commento |


.....(prosegue).......non sapevo della storia di ebay e sinceramente credo tu abbia fatto bene, non ho nemmeno cliccato il link della fattura di Repubblica, non mi interessa.......e se mi permetti, solo una cosa voglio contestarti.......ripensa al discorso della tua candidatura.......non voglio certo che tu lo faccia con immediatezza, ma una volta che lo splendido progetto "a furor di popolo" abbia preso una certa consistenza e raggiunto i numeri cui accennavi e facevi riferimento........beh, caro Beppe, a quel punto credo tu ti debba assumere le tue responsabilità, e per quanto l'idea sia quella di un movimento politico ma apartitico, credo ci sia la necessità di avere un leader carismatico e chi meglio di te?dal momento che non mi sembra trascurabile il fatto che comunque, sia chi tenta di defenestrarti, come chi ti segue assiduamente e con spirito positivo, si trovi qui per te........non mollare mai!!!te abrazo y hasta siempre!
Daniele.

Daniele Iannotta 16.09.05 19:35 | Rispondi al commento |


Ecco la mia e-mail appena spedita:

Vi scrivo a riguardo dell'articolo pubblicato oggi 16 settembre 2005 a firma di Franco Carlini e dal titolo "Vende il dvd di Grillo on line: denunciato".
Già ero indignato che nessuna testata, voi inclusi, avesse pubblicato qualcosa riguardo alla, secondo me, lodevole iniziativa portata avanti da Beppe Grillo e da migliaia di lettori del suo blog per chiedere le dimissioni di Fazio. Ma sono veramente stupito che lo spazio da voi trovato per il comico Genovese riguardi un fatto di tal genere.
Nel vostro sito ho trovato anche la seguente lettera e risposta a firma di Beppe Severgnin

Caro Beppe,
proprio pochi giorni fa i frequentatori del blog di un tuo omonimo, Beppe Grillo, hanno finanziato una pagina sulla Repubblica (http://www.beppegrillo.i t/archives/immagini/Appello%20beppegrill o.it.pdf) per chiedere le dimissioni di Fazio e denunciare il malcostume politico italiano che ormai ha rotto ogni argine. Ulteriore sdegno deriva dal fatto che nessun giornale o telegiornale ha parlato di questa iniziativa (preferendo spesso argomenti ben più futili), come a dimostrare che nulla può più stupirci. In un buon articolo hai parlato di assuefazione alle catastrofi, ma stiamo vivendo da lungo tempo ad un'assuefazione all'amoralità pubblica di politici e giornalisti; insomma, come giornalista e in quanto "Beppe", non ti senti tirato in causa? Grazie e un saluto a tutti.

Daniele Viappiani

Risposta di Beppe Severgnini:
Beppe Grillo è importante e ogni tanto la imbrocca (non sempre). Ma non è che TUTTE le sue iniziative debbano venire pubblicizzate dai media, Daniele!

Non credo che quest'ultima iniziativa, forse primo vero esempio di Democrazia diretta in Italia possa essere accantonata sotto ad un misero "TUTTE"... Se non è importante quest'iniziativa, fatemi sapere voi cosa è veramente importante!!!

Cordiali saluti
Tullio Coppotelli

Tullio Coppotelli 16.09.05 19:35 | Rispondi al commento |


L'atteggiamento del Corriere nei confronti di Grillo è strafottente, ma non deve stupire. Non viene percepito il grado di insoddisfazione da parte di tutti noi, da parte dei vecchi tromboni della politica e dai loro portavoce, semplici lacché invece che organi di stampa indipendenti. Come con Mani Pulite, si sono accorti dello sfacelo solo dopo le monetine tirate a Craxi...
Voglio indicare a tutti gli amici che frequentano il blog, stanchi dello schifo sotto gli occhi di tutti, un'iniziativa molto interessante che mi è stata segnalata. Può essere una buona occasione per coagulare, in modo concreto, quella voglia di cambiamento che traspare da tanti messaggi.
Il sito internet è il seguente:
www.progettoprometeo.org
A me è sembrato molto serio, mi piacerebbe avere dei commenti in merito.
Un caro saluto a tutti i bloggisti, teniamo duro fino al 2006!!!

Ferdinando Mavellia 16.09.05 19:35 | Rispondi al commento |


GRANDE BEPPE!!

Anche se noi , la gente che crede veramente in te , non avevamo bisogno delle tue giustificazioni hai fatto una cosa geniale oggi. Il fatto che sulla stampa italiana si dia piu risalto a quanto accaduto ad un ragazzo di 19 anni che e stato denunciato , per aver venduto dei cd su e-bay ,che per il fatto che migliaia di italiani abbiano firmato un appello contro una parte del marciume italiano , e proprio il motivo per cui non ci dobbiamo fermare e dobbiamo andare avanti in qualunque maniera.(Anche se e dura ,sia per te che per noi)
Ce n e ancora tantissima di strada da fare , ma quello che e accaduto da quando e nato questo blog secondo me e eccezzionale.
Quindi , BEPPE , vai avanti cosi ,andiamo avanti cosi, le persone che credono veramente in te lo faranno per sempre , qualunque cosa succeda.

Con grande stima MATTIA SACHELI

mattia sacheli 16.09.05 19:35 | Rispondi al commento |


Beppe sei un grande, con te si comincia a respirare la vera INFORMAZIONE. Continua così!!!

Carmelo Faldetta 16.09.05 19:34 | Rispondi al commento |


Postato da: Servo Muto il 16.09.05 19:32

fatto

Luca Andreozzi 16.09.05 19:34 | Rispondi al commento |


Beppe,

per quel che mi riguarda potresti avere tutte le case e le barche che vuoi.
Apprezzerei comunque il tuo lavoro e il tuo impegno.

CONTINUA COSI' !!!

Giovanni Ferrari 16.09.05 19:33 | Rispondi al commento |


..beppe che dire?..porta pazienza!siamo con te al 100%!grazie di tutto!

fabio morosin 16.09.05 19:31 | Rispondi al commento |


...io non mi giustificherei. E poi di cosa ? di aver avuto una ferrari ? beh, beato te; almeno tu puoi dire di essertela comprata con soldi guadagnati lavorando...e poi...di un incidente tanto grave ? Non posso che dispiacermene e chi ci lucra non è nemmeno degno di essere citato.

Con molta stima e soprattutto con l'invito a non mollare mai !

Andrea

Andrea Bedoni 16.09.05 19:31 | Rispondi al commento |


Ho scritto al corriere... mi sembra un a buona idea, di quelle catalogabili sotto la sezione: democrazia diretta.

Il testo lo trovate giàè bello e pronto
Postato da: Servo Muto il 16.09.05 19:17

stefano cima 16.09.05 19:30 | Rispondi al commento |


[CONTINUA DAL POST PRECEDENTE]

Bene, credo che tu alcune spiegazioni le debba dare in virtù della trasparenza che, teoricamente, vuol essere uno dei motivi trainanti del blog.
Non ci sono invece motivi che racconti la tua vita, che macchine hai o se hai la barca, non credo sia da quelle cose che si debbano giudicare le persone. E sinceramente non mi sembra giusto che ti sia chiesto. I soldi li hai fatti levorando ed è giusto che tu te li goda.

Però, ribadisco che su quello che accade nel blog, per rispetto delle persone che hanno fiducia in te, tu debba dare le giuste spiegazioni e che continui a farlo in futuro.
Non si può creare un rapporto di fiducia senza essere aperti nei confronti degli altri.

Chiaramente questo è un mio pensiero e nulla più.

Un saluto, Lorenzo.

www.adessobasta.it

Lorenzo Malaguti 16.09.05 19:30 | Rispondi al commento |


Postato da: Gabriella Pasquali Carlizzi il 16.09.05 19:18

..riguardo al fatto che tra poco beppe parlerà con la sua solitudine...seguo il blog di beppe da circa un anno..e ti posso assicurare mia cara che l'affetto intorno a lui nn ha fatto che aumentare (con una piccola inflessione solo nei mesi estivi..credo per ovvi motivi di lontananza dai pc dei bloggers abituali...),quindi signora Carlizzi...nn diciamo inesattezze!!...inoltre penso che beppe continuerà ad avere noi con cui colloquiare..di lei nn so..se magari verrà eletta chi la sentirà più??...

Max Caboni 16.09.05 19:30 | Rispondi al commento |


Caro Grillo, sono d'accordo che nessuno debba scavare alla ricerca dei tuoi "scheletri", ma sei un personaggio pubblico e, come me, molte persone ti hanno stimato o ti stimano tuttora.
Hai un blog nel quale le persone si confrontano e fanno riferimento a te come "guida", quindi credo che su certi comportamenti tu debba dare delle spiegazioni ai tuoi utenti.

Non voglio mettere in dubbio la tua onestà e nemmeno l'utilità del blog, ci mancherebbe, ma, come ti ha fatto notare Claudia Parmeggiani, a volte ci sono dei "fenomeni" paranormali di sparizione post (sempre perchè OT o offensivi, d'accordo).
Per alcuni privilegiati "rei" di avere commesso gli stessi "reati" invece i "fenomeni" non si ripetono.
Poi hai dei "proseliti" e delle persone che ti stimano e fanno si che le iniziative del blog vadano avanti.

[SEGUE]

Lorenzo Malaguti 16.09.05 19:30 | Rispondi al commento |


dai beppe...forza!!! Alla fin fine avevi bisogno di uno sfogo!!! Siamo con te, a noi non c'e' bisogno che tu faccia tanti chiarimenti. Ti ho visto negli occhi di persona ad un concerto a Torino mentre eri intento a chiedere a mio figlio come c..zo facesse ad indossare il casco avento tutti quei capelli induriti dal gel a formadi cresta...grazie se esisti!!!

ezio varrone 16.09.05 19:28 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,
sono una ragazza di Genova mi sono sempre lamentata di come le cose stanno andando nel nostro Paese e nel mondo in generale,ma non sono mai intervenuta direttamente.Ma qualcosa si è risvegliato in me grazie al tuo spettacolo e al tuo blog,non mi sono sentita più sola e ho ritrovato la voglia di cambiare le cose.
Capisco che la tua situazione non sia facile ma ti prego non mollare!
GRAZIE DAVVERO DI CUORE
Simona

Simona Gribaudo 16.09.05 19:28 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe e ciao a tutti i bloggers,per quel poco che ti conosco mi sa tanto che stavolta ti hanno fatto incazzare davvero,mi ti immagino,sarai diventato rosso come un peperone e quel cespuglio,che ti ostini a chiamare capelli,ti si sarà tutto arruffato.
Un consiglio da amico?(se vuoi considerarmi tale e per il valore che si può dare a tale accezione in queste circostanze).Da un amico di quelli che già si vede a 50 anni(ne ho 28 attualmente)con gravi problemi di ulcera perforante,grazie a quanto me la prendo per le tante,troppe cose che vanno male in questo nostro paese("...DEVASTATO DAI MAIALI..."come cantava Battiato in "Povera patria")e non solo!Ti capisco,tu sei un sanguigno e te la prendi,ma il mio consiglio è (in questo caso più che mai)non ti arrendere e vai avanti per la tua strada,come in tutte le cose ovviamente c'è chi ti crede,c'è chi ti segue,ma c'è anche chi smentisce,chi non crede,chi critica per il semplice gusto di farlo e chi scredita,ma prova a guardare la metà piena del bicchiere amico mio,da niente sei già arrivato a tanto,tantissimo!Siamo in tanti a seguirti e sostenerti e saremo sempre di più,fidati.Pensa solo a quanto tu stesso credevi poco nelle capacità di questo mezzo prima di aprire il tuo blog e guarda ora,in un modo o in un altro sei tornato a far parlare di te,ma come,addirittura l'"autorvole" Corsera??Si dovrebbero vergognare quei marchettari(solo per le persone da cui sono stipendiati)e poi,invece di curarsi degli errori grammaticali di un comico(perché è così che ti chiamano giusto?ed è quello che hai sempre fatto in fondo),dovrebbero prendere qualche lezione di moralità dal loro ex direttore(De Bortoli),oppure avrebbero dovuto,in passato,quando erano ancora in tempo,far tesoro delle parole del loro compianto ex direttore Indro Montanelli.
Sapevo del tuo incidente e della condanna,sapevo della Ferrari e della barca,sapevo delle tue residenze, e so dei controblog che tentano di infangare il tuo nome......(continua)

Daniele Iannotta 16.09.05 19:27 | Rispondi al commento |


CON TE SENZA SE E SENZA MA.

fabio tassi 16.09.05 19:26 | Rispondi al commento |


Beppe vai con link di protesta al corriere della Sera!

michele martelli 16.09.05 19:25 | Rispondi al commento |


Caro beppe,
la news di oggi è un'esempio di trasparenza che dovrebbero adottare i politici, le aziende che vendono i loro prodotti in questo libero mercato senza far sapere ai consumatori chi sono veramente (commercio equo-solidale escluso).


Ti seguo dalla tua ultima apparizione sulla rai, il blog sta diventando sempre più importante, il corriere della sera se ne sta accorgendo.

VAI AVANTI BEPPE, NON MOLLARE.


Fabrizio Galeazzi 16.09.05 19:25 | Rispondi al commento |


Beppe siamo tutti con te!!!!!

e un grazie da tutti x tutte quelle informazioni che ci dai e che è difficile trovare

Valerio Brucchietti 16.09.05 19:25 | Rispondi al commento |


Sai Giorgia che la tua è un'idea davvero carina!
Beppe che ne pensi?

michele martelli 16.09.05 19:24 | Rispondi al commento |


Inviamo tutti una e-mail di protesta al corriere delle sera.
Io lo farò, oltre a non comprare più il suddetto........ormai si stanno allineando anche loro.

sciannamea vincenzo 16.09.05 19:24 | Rispondi al commento |


Saluto tutti i bloggers in ascolto con un abbraccio particolare a Beppe, dopo il suo ultimo post (dopodomani vengo a "trovarti" alla festa dell'Unità a Milano, ho già i biglietti)...

Anch'io ho scritto al Corriere, per chi volesse farlo può scrivere a: lettere@corriere.it
Per leggere l'articolo di Franco Carlini andare su: http://www.corriere.it/scrivi/carta.shtml e anche lì potete scrivere un commento ricordandovi di indirizzarlo alla redazione di "Corriere Scienze".

Da: fabioamoretti@inwind.it