16 Gennaio 2007

Quasi falso

Bertone_Grillo_2.jpg

La lettera del Papa è stata un quasi falso. Quasi perchè la lettera fa riferimento a concetti espressi con e da il cardinale Tarcisio Bertone nel nostro incontro. Quasi perchè lo stesso Papa si è pronunciato più volte a favore delle energie rinnovabili. Quasi perchè le persone, come dimostrato dai commenti, vorrebbero avere un Papa che comunica con loro attraverso la Rete. E che abbia a cuore le sorti del nostro pianeta. Quasi perchè la foto con il cardinale è vera (in molti hanno giurato sul fotomontaggio). Quasi perchè nessun giornale, telegiornale, rivista, radio ne ha parlato. E quando questo succede la notizia è SEMPRE vera. Ha fatto eccezione radio radicale, ma solo perchè non ha apprezzato lo scoop su Pannella. Quasi perchè il Vaticano vuole occuparsi veramente di energia pulita a partire dai suoi immobili. Quasi perchè il post riprende gran parte del discorso tenuto dal Papa all’università di Ratisbona. Un discorso diffuso per un mese dai media, un indizio che ho voluto inserire apposta per un post quasi falso e non quasi vero. Quasi perchè le parole del cardinale riportate sono vere.
Io e i miei esperti di energie rinnovabili siamo a disposizione del Vaticano gratis. Per farlo risparmiare e dare l’esempio. La prossima volta pubblicherò una lettera dell’Altissimo, con cui sono in contatto per negoziare almeno il purgatorio.
Mea culpa, mea culpa, mea grandissima culpa. La prossima volta che mi scrive il Papa non ci crederà nessuno. Neppure il cardinal Bertone che mi aveva telefonato per congratularsi.

Postato da Beppe Grillo il 16.01.07 18:31 | |
Scrivi | Trackback

 

Commenti  

Un Dio che ha paura di pestare la cacca:
dalla Bibbia www.labibbia.org

Deuteronomio 24
"13Avrai anche un posto fuori dell'accampamento e là andrai per i tuoi bisogni. 14Nel tuo equipaggiamento avrai un piuolo, con il quale, nel ritirarti fuori, scaverai una buca e poi ricoprirai i tuoi escrementi. 15Perché il Signore tuo Dio passa in mezzo al tuo accampamento per salvarti e per mettere i nemici in tuo potere; l'accampamento deve essere dunque santo, perché Egli non veda in mezzo a te qualche indecenza e ti abbandoni."

Nicola Ulivieri 19.01.07 18:23 | Rispondi al commento |


A parere mio non bisognia elogiare il pontificato perché ritiene le energie rinnovabili una cosa buona. La chiesa é sempre stata contro il progresso e per questo (ed molte altri ragioni) deve essere boicottata.

Secondo me il papa non é a favore delle energie rinnovabili perché pensa che siano un alternativa, ma lo é perché lo staff che si cura della sua immagine gli ha detto di parlare bene delle energie rinnovabili.

Tobias Franceschi Commentatore certificato 19.01.07 14:26 | Rispondi al commento |


A tutti quelli che hanno criticato Beppe:ma come cavolo fate?Con tutto quello che ha fatto,stà facendo e farà per tutti noi non mi sembra per niente corretto!Mi sembra piuttosto che siate molto preoccupati per la figura da boccaloni che avete rimediato....forza un pò d'ironia!!

Chiara Cavalli 19.01.07 12:26 | Rispondi al commento |


Mi complimento per l'offerta di mettere al servizio della Santa Sede: te e tutti i nostri migliori tecnici. Mi ci metto anche io se vogliono depurare la loro santa cacca in modo sostenibile con la fitodepurazione. A sto punto non ci possono dire di no. Alla parola gratis nessun Italiano si tira indietro. Dai mo'

mauro lajo 19.01.07 10:16 | Rispondi al commento |


di papa GIOVANNI XXIII ce ne era uno solo, caro beppe queso benedetto xvi, ti ricordo che é tedesco e il sangue é... va bé lasciamo stare!

vincenzo dileo 19.01.07 08:51 | Rispondi al commento |


Dobbiamo studiare la storia ed imparare da Garibaldi, su come si sconfiggono i preti: http://www.alternativo.splinder.com/1169168639

Giordano Bruno 19.01.07 08:45 | Rispondi al commento | Discussione


...se vi faccio i complimenti mi postate??: bravi, belli, buoni e giusti!!!

Gianluca Cenova (utopia) 19.01.07 02:58 | Rispondi al commento |


c'era da aspettarselo.
il papa non si abbassa le braghe per parlare con coloro che considera "pecore".
in quanto a grillo è arrogante quando dice "io e i MIEI esperti" - toni da capitalista familiare, puzza di berlusconismo, di commenda lumbard.
più umiltà, anche ideologica, non guasta.

paolo margari 19.01.07 01:07 | Rispondi al commento |


... scusate ma nessuno cita l'inquinamento prodotto delle antenne di radio vaticana ???
sono passate alla storia!

Emiliano Lanzaro 18.01.07 23:16 | Rispondi al commento |


Da una dicussione...
Ci mancavano pure i testimoni di geova...udite udite...dio parla con il papa e lui ha il dovere di informarci sulle sue volonta.
Ma caro beppe ti rendi conto a che livello siamo,forse la droga non circola solo nel parlamento...

walter c. 18.01.07 23:13 | Rispondi al commento |


forse perché avevo nominato SUA SANTITÁ DALAI LAMA? mah riproviamo e vediamo se arriva adesso?

vincenzo dileo 18.01.07 22:46 | Rispondi al commento |


uao! finalmente é arrivato il messaggio! ma ieri ne avevo scritto uno piú lungo riguardo alla croce del papa. perché non é arrivato?

vincenzo dileo 18.01.07 22:42 | Rispondi al commento |


peró quella croce tutta d´oro che porta il papa...
e-e-e-e-e-e-e-e-

vincenzo dileo 18.01.07 22:40 | Rispondi al commento |


bhe potevi risparmiartela sta pagliacciata... NO?!

filippo costadoni 18.01.07 22:31 | Rispondi al commento |


ottimo, complimenti per il coinvolgimento sulle rinnovabile della "santa sede" sono stefano lorenzi (di trento ....tendo a precisrlo)

stefano lorenzi 18.01.07 22:29 | Rispondi al commento |


Re:
firmataro n. 201. Calogero Staffolani - Città del Vaticano - Commento: Il segreto di stato è NECESSARIO per la sicurezza nazionale!

da =========>
http://www.petitiononline.com/gr7m1964
=============

Essendo la Petizione Contro i Segreti di Stato praticamente censurata al di fuori di questo blog... rispondo qui:

I Segreti di Stato NON servono la "sicurezza nazionale", dietro questa baggianata di cui si possono riempire la bocca solo gli ignorantoni o coloro che evidentemente si sforzano di servire a qualcosa vi è l'interesse mafioso e privato di quanti necessitano della copertura-ricatto del Segreto.

Non solo stragi, NON solo omicidi su commissione (ben remunerati con i soldi dei contribuenti), ma manipolazioni giudiziarie, corruzione, operazioni finanziarie, lobbismo d'assalto, terrorismo d'informazione.

Un manipolo di pontentissime corporazioni tengono in scacco politici, magistrati e le imprese stesse.

I Segreti di Stato non servono la sovranità nazionale (che di per sé non vuol dire un cazzo) e MENO che MAI il bene pubblico.

Ma precisissimi Interessi Privati con logiche ricattatorie.

Un modello, una prassi, una normalità fatta di stragi, assassini, fallimenti, privatizzazioni (quelle vere), controlli aziendali, accaparramenti "liberali" su larga scala e su aree strategiche della produzione.

Chi ignora il modello ECHELON (di cui l'Italia è illustre suddito e biascicante servitore) è di per sé ignorante. Ma chi lo difende sul serio non si esporrà mai pubblicamente.

Calogero Staffolani... sarai cancellato dalla petizione... fanne un'altra per difendere stragi , omicidi, usura e signoraggio.

I criminali come te (se Servi ancora peggio) ogni tanto sbagliano indirizzo.

============
Basta con stupide remore e la complicità dei "sensi di colpa".

Esponetevi contro questa classe politica (tutta), TRADITELA!!

http://www.petitiononline.com/gr7m1964

Massimo Greco Commentatore certificato 18.01.07 22:25 | Rispondi al commento |


ho scritto un posto molto importante Cazzo! ieri sera ma xke non lo avete pubblicato? non mi paice sta cos, ca nisciun e fess o le diciamo tutte o nessuna!!!! scusat... eh, Pecoraro pensa solo alle gioie del suo deretano! si dimentica della fogna in cui versa napoli!!! dio c'è esiste sicuramente ma secondo me al vaticano ci credono meno di noi !!!!

M. Menna 18.01.07 22:08 | Rispondi al commento | Discussione


La Centrale Solare di Carlo Rubbia

Dal sito dell'Enea
IL PROGRAMMA ENEA SULL’ENERGIA SOLARE A CONCENTRAZIONE AD ALTA TEMPERATURA
vers. 17 Dic 2006

I dati salienti dell’impianto dimostrativo, come risultano dal Progetto preliminare dove è previsto un campo solare con 318 collettori da 100 m disposti in direzione Nord-Sud, sono illustrati nella seguente tabella:

Superficie riflettente del campo solare (m2) 179.097
Area totale occupata dai collettori ( ha) 18,8
Area totale occupata dal campo solare (ha) 37,6
Potenza di picco del campo solare ( MWt)136,1
Capacità di accumulo termico (MWh) 500
Potenza elettrica (equivalente) nominale (MWe) 28
Energia elettrica lorda annua prodotta (GWhe/a) 55,9
Energia elettrica netta annua prodotta (GWhe/a) 54,2
Fattore di carico dell’impianto (%) 22,1
Rendimento medio annuo di raccolta (%) 61,8
Rendimento medio annuo elettrico (equivalente) netto (%) 17,3
Risparmio annuo di energia primaria (tep/a) 11.835
Emissione annua di CO2 evitata (t/a) 36.306

Fonte: http://www.enea.it/com/solar/doc/csp.pdf
------------------------------------------------

L'autostrada Broni-Mortara è costata finora 100 milioni di euro per la sola fase progettuale.
Per realizzarla sono necessari altri 920 milioni di euro.
Costo Totale 1.020 milioni euro, cioè 16 volte il costo della Centrale Solare!!!

Benefici Centrale Solare:
1. produzione 54 GWh annue, cioè 54.000.000 kwh/a , con un consumo medio a famiglia di circa 4.500 kwh/a , fornisce energia elettrica a ben 12.000 famiglie cioè circa 40.000 abitanti.

2. risparmio 12.000 tonnellate di energia primaria(petrolio) all'anno;

3. evita immissioni in atmosfera per ben 36.000 tonnellate di CO2;

4. spese solo manutenzione, consumo zero il sole non si paga.

5. vita media produttiva della Centrale 30 anni.

Per altre notizie e video 3D sul progetto archimede clicca mio nome.

Ciao

matteo tocco 18.01.07 20:25 | Rispondi al commento | Discussione


Credo che al di la' dei buoni consigli e consulenze gratis a Sua Eminenza il purgatorio ce lo siamo meritato....almeno quello!!!!
Del resto l'inferno,o qualcosa di molto simile, già si vive giorno per giorno,é nei nostri pensieri malati d'odio,è gia' presente nelle nostre paure,e' qualcosa che ormai fa' parte della nostra morale........e' la normalita' di un giorno qualunque!!!
Che pena!
Dio e' grande,come Allah e come tutti gli altri ai quali la nostra anima si consegna,il nostro credo e' la nostra speranza,é la forza del nostro sentirsi "esseri finiti".
Ci hai fatti a Tua immagine e somiglianza,é arrivata l'ora che almeno Tu cambi "look" ,troppi caffé da quando Bonolis e Laurenti sono ospiti fissi???
Torniamo alla semplicita' saremo premiati,archiviamo l'era dell'apparire dormiremo più tranquilli e forse torneremo a fare pace anche con il nostro Dio......
QUESTO MONDO SARA' BELLISSIMO,
UN PARADISO!!!

luigi nasoni 18.01.07 17:44 | Rispondi al commento |


http://www.madredelleucaristia.it/ita/fatima3segreto.htm

È stato svelato integralmente il terzo segreto di Fatima?
Qual è l'interpretazione giusta del frammento del segreto svelato?
Le risposte sono accluse nella lettera che abbiamo scritto ai Cardinali di tutta la Chiesa e nei messaggi che Gesù e la Madonna ci hanno dato.

Signor Cardinale,

ci rivolgiamo a V.E. con amore e rispetto, coscienti di compiere un servizio importante, delicato e richiesto dall'Alto: farle conoscere la verità sul terzo segreto di Fatima.
Ciò che le esponiamo è contenuto nei messaggi soprannaturali già dati alle stampe e diffusi sul nostro sito internet: www.madredelleucaristia.it e nei colloqui intercorsi tra Dio Padre, Dio Figlio, Dio Spirito Santo e la Madonna da una parte e il vescovo Claudio Gatti e la veggente Marisa Rossi dall'altra. Quest'ultima, a cui da molto tempo il terzo segreto è stato rivelato dalla Madre dell'Eucaristia, recentemente l'ha comunciato al Vescovo, per ordine di Dio.
Noi non conosciamo la terza parte del segreto rivelato il 13 luglio 1917 nella Cova d'Iria-Fatima ai tre pastorelli, ma sappiamo che non è stata integralmente diffusa e fatta conoscere all'opinione pubblica. Il suo contenuto più importante e sconvolgente non è stato rivelato e se continuerà ad essere nascosto dalla competente Autorità Ecclesiastica, verrà fatto conoscere, nel momento stabilito da Dio, dalle persone a cui da tempo è stato affidato.
Inoltre l'interpretazione fornita prima dal Segretario di Stato il 13 maggio 2000 e successivamente dal Prefetto e dal Segretario della Congregazione della Dottrina della Fede il 26 giugno successivo è sbagliata. Poiché il frammento fatto conoscere della terza parte del segreto è una rivelazione simbolica, necessita di una illuminata interpretazione per essere compreso nei dettagli.
Chi meglio di Dio, autore del segreto, e della Madonna, che l'ha affidato ai tre pastorelli, può dare l'esatta interpretazione?
Dio e la Madonna in coll......

paolo cacciavillani 18.01.07 13:28 | Rispondi al commento |



frequento da poco il sito ma mi ha subito coinvolta e mi faccio spesso da porta voce sulle notizie e sui messaggi che, leggendoli, ritengo di sentirmi coinvolta per una questione etica, o sociale, o di solidarietà,...insomma chiamamola come vogliamo. Ma il motivo di tutto ciò è che ritengo la fonte delle notizie VERA, CHIARA, LIMPIDA, soprattutto per quanto riguarda non tanto un parere espresso o un'opinione, ma il riferire un discorso ufficiale citato "tra virgolette" laddove un eventuale commento o interpretazione può essere identificato con la nota NDR.
Ma la fiducia per ora era così tanta che posso ancora provare a credere che sia stato un errore: sbagliare è umano...perseverare è diabolico! Un bacio al mio preferito al grande Beppe.

alberta fraternali 18.01.07 12:40 | Rispondi al commento |


comunque è sempre tutto un magna magna,da qualsiasi parte lo si veda!

giovanni palladino 18.01.07 12:26 | Rispondi al commento |


se beppe crede in dio??? e chiccazzosenefrega?
non è mooooolto più importante quello che dice piuttosto che fermarsi alle seghe mentali sull'esistenza di dio?
o ci sbrighiamo a fare qualcosa per questo pianetucolo che in cinquant'anni abbiamo sputtanato o possiamo andare affanculo tutti insieme, credenti e non!!!!!!!!!!!!!!!!!!
vara tè...credi a dio e non ci credi che il vaticano contatta beppe? ma stai scherzando? E ALLA MAFIA CI CREDI???? sei un'uomo medievale!

riccardo melame 18.01.07 11:43 | Rispondi al commento |


Non capisco il perchè di questa bufala.Cosa volevi provocare o sollecitare? Pur stimandoti da anni,penso che forse visto il successo che riscontri, tu stia attraversando un periodo di "delirio di onnipotenza".Ma ricordati che proprio come insegna il PAPA, è nell'umiltà e nella sincerità che ci si ritrova nei principi del Cristianesimo.
Ma tu credi in DIO?

mauro giorgis 18.01.07 10:25 | Rispondi al commento | Discussione


Diciamoci la verità... questa della lettera del Papa è una quasi cazzata... anche perchè avendo utilizzato i concetti del Cardinal Bertone non vedo perchè l'esigenza di tirare in ballo il Santo Padre... se avessi firmato il post con Tarcisio Bertone,che tra l'altro è Segretario di Stato, cosa sarebbe cambiato? Vabbè dai cmq ti perdoniamo e non dare retta a tutti quelli che parlano a sproposito del Vaticano... effettivamente c'è un odio in certi commenti che mi inquieta molto... credo che sia possibile esprimere certe considerazioni,anche negative,con un po' più di rispetto e intelligenza verso tutti. Inoltre non facciamo di ogni erba un fascio, è vero che la Chiesa negli anni si è macchiata di fatti vergognosi, ma è altrettanto vero che all'interno della Chiesa ci sono uomini,e ripeto uomini,che ogni giorno lottano contro le ingiustizie,pregano per l'umanità intera,aiutano il prossimo in puro spirito evangelico...perchè di loro non si parla mai? Vediamo solo e sempre i lati economici e negativi... o sarà che c'è una frustrazione generale ed un pessimismo tale da far vedere tutto nero? Mi auguro di no... io cerco di vedere il bello delle cose,seppur con spirito critico che non deve mai mancare... e te Beppe vai avanti così con tutti gli uomini di buona volontà.

Valerio Rastelletti 18.01.07 10:25 | Rispondi al commento |


o ma c'è un odio qui dentro che è inconcepibile, cazzo quando si parla di fascismo, fate paura veramente, ma ridete mai voialtri?

jacopo prati 18.01.07 09:58 | Rispondi al commento | Discussione


Ieri -17.1- sono stato censurato due volte.
Il commento è l'ultimo, inserito alla 14,56.
Vediamo se anche questo verrà eliminato?
____________________

Questa mattina (17.1), fra le ore 9 e le 9,30, avevo inserito un commento a questo “post”.
Ora non si trova più: è stato CENSURATO!
Il precedente commento diceva semplicemente, pressappoco così:
Definire il “post” precedente come un “ … QUASI FALSO” e solo una “…QUASI SCUSA”.
Essendo, invece, un “ … VERO FALSO”, si attendono delle “… VERE SCUSE”.

Sergio P. 17.01.07 14:56 |
_____________________________-

Sergio Piovesan 18.01.07 09:41 | Rispondi al commento |


Beppe, scusa, se io volessi trasformare casa mia da obsoleta quale è con impianto di riscaldamento "Vecchio stampo"(solo con il metano)e l'energia comprata a caro prezzo dall'ENEL,in una casa che sfrutta l'energia chiamiamo alternativa, cioè elettricità autoprodotta in casa e per il riscaldamento pannelli fotovoltaici ecc.,ma che io non sappia da dove cominciare, che macchine usare e non mi chiamo Vaticano,Verresti a consigliare anche mè, povero ragazzo di periferia di Brescia,su chi interpellare per risparmiare qualche migliaio di euro all'anno???. Se puoi Rispondimi sul Blog, non pretendo ceh di persona tu lo faccia,non sono Degno di tale visita... Grazie. Fabio Chiari provincia di (BS).

fabio.m 18.01.07 09:30 | Rispondi al commento |


Nel blog di una persona come Beppe mi aspettavo di trovare gente avanti con la mente ed invece per una fetta di persone mi sono dovuto ricredere. Mi riferisco alle persone che hanno scritto che Beppe è venduto.........Dio aiutami tu! Vorrei dire a queste pesone che noi tutti siamo debbitori a Beppe perchè ogni giorno rischia il suo c..o per tutti spinto da una forza che non si compra al mercato...! Forse non vi è chiaro che cosa significhi fare informazione vera contro il marcio. rifletteteci bene! Beppe non ci sono parole per descriverti.

Carlo Maurici 18.01.07 08:35 | Rispondi al commento | Discussione


io ci avevo creduto, nonostante la somiglianza con l'altro documento, perché barare mi sembrava una sciocchezza grossa. in fondo il papa è vecchio e ci si può aspettare anche una cosa scopiazzata. ma non è bello sghignazzare su una cosa a cui si tiene molto tirando in ballo la parola di Dio, indipendentemente dalla fede di ciascuno.

mi pare che il primo post abbia ricevuto molti commenti, mentre questo molti di meno.

ti sta bene, chi si loda si imbroda.

marco clocchiatti 18.01.07 08:12 | Rispondi al commento | Discussione


Sono anticattolico ed anti clericale convinto ma non mi soffermo sulla provenienza delle proposte e le accolgo favorevolmente se positive.
Del resto se dobbiamo credere a questa idea da un organo vecchio 2000 anni, com'è la chiesa, figuraimoci se ce lo dobbiamo aspettare da un coglione di ministro che in cinque anni di opposizione s'é grattato la mona e si è messo (pare) dopo le elezioni a pensare al piano nazionale per l'energia. Come a dire se non sei ministro non lo puoi nemmeno immaginare un piano per l'energia; non ne hai facoltà.
A Pecorone Scanio - mavvavaffanculo va.

Costantino Rover 18.01.07 05:14 | Rispondi al commento |


Sono anticattolico ed anti clericale convinto ma non mi soffermo sulla provenienza delle proposte e le accolgo favorevolmente se positive.
Del resto se dobbiamo credere a questa idea da un organo vecchio 2000 anni, com'è la chiesa, figuraimoci se ce lo dobbiamo aspettare da un coglione di ministro che in cinque anni di opposizione s'é grattato la mona e si è messo (pare) dopo le elezioni a pensare al piano nazionale per l'energia. Come a dire se non sei ministro non lo puoi nemmeno immaginare un piano per l'energia; non ne hai facoltà.
A Pecorone Scanio - mavvavaffanculo va.

Costantino Rover 18.01.07 05:12 | Rispondi al commento |


Beppe qui non si tratta di essere credenti o non credenti . Qui si tratta di lasciar perdere la feccia che risiede in Vaticano! Certo che è molto
singolare che una persona colta e all'avanguardia come te, tratti con certi soggetti. Sai bene che da 2000 anni prendono per il culo la fede delle persone per il proprio tornaconto e i loro loschi affari. Sono collusi, hanno le mani impastate dappertutto, rompono i coglioni su tutto e non ti permettono di interferire nelle loro politica. Da Papa Pacelli e il nazismo a Papa Luciani, da Emanuela Orlandi alla banda della Maglian, da Comunione e Liberazione all'Opus Dei, ragnatele intricatissime dove solo menti malefiche e corrotte riescono a districarsi. Dammi retta,è feccia, lasciali cucinare nel loro brodo e in quello dei tanti coglioni che ancora credono alle loro falsità!!!

mario cacciani 18.01.07 00:20 | Rispondi al commento |


beppe,io vorrei che tu rendessi pubblico il fatto che a napoli siamo veramente nella merda!tutto va a rotoli,la gente,le strade impraticabili,l'ignoranza che avanza...io ormai da sola non esco più..è triste per una che ama la sua città più della sua stessa vita..insomma io vorrei fare qualcosa..ma credimi qui non è facile anche solo interessarti a qualcosa diventa pericoloso..nessuno se ne frega e così noi saremo quello che cantava pino daniele in una canzone napul'è na carta sporca e nisciun se n'mporta...napoli è una carta sporca e nessunose ne importa.Sei un uomo eccezzionale.

iuliano anna 18.01.07 00:10 | Rispondi al commento | Discussione


Firma anche tu la:

"Lettera aperta di cittadini italiani alla Guardia di Finanza"

http://letterapertallagdf.blog.tiscali.it/rn3046781/

ps: fate conoscere questa iniziativa

Mario Piazza 17.01.07 23:42 | Rispondi al commento |


INVECCHIANDO TUTTI VANNO SUL MISTICO, NON VI PREOCCUPATE E' LA SENESCENZA

Luca Giuzzati 17.01.07 23:26 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe siamo Valentina e Carlo da Roma, abbiamo letto i commenti delle persone riguardo alla lettera del papa...e con nostro dispiacere abbiamo notato che le persone non hanno capito che sei la persona più splendida del mondo al servizio del bene a cui non verrebbe mai in mente di pubblicare una lettera falsa tu che ti impegni in prima persona per svelare le ipocrisie e le falsità che i poteri ci propinano per addormentare le nostre menti!Avete capito cari frequentatori del blog di che persona stiamo parlando?!Il nostro Beppe Grillo per informare tutti noi si trova nella spiacevole situazione di doversi difendere in tribunale dalle cause intentategli dalle multinazionali per intimorirlo. Quanti di noi lo farebbero??????? Non so se avremo modo di conoscerti allo spettacolo del 30 marzo ma faremo di tutto per incontrarti. Ci impegneremo a portare avanti le tue giuste cause, a far conoscere i buoni propositi di una persona come ce ne sono poche. Come al solito hai risposto con grande intelligenza ai commenti delle persone in malafede. Al contrario ci sono persone che interpretano le informazioni in base ai propri ideali(quelli che ci bruciano dentro). Continua sulla tua strada...!!!!!!!!!

Carlo Maurici 17.01.07 23:17 | Rispondi al commento |


eeeeeeeeeeeee bèh........ la presunzione...........si sà..............,Oh, mai che ti dica che gli ha scritto il suo calzolaio o il lattaio...........mah.........la presunzione.......,mah...il presunto presuntuoso.............,mah!!!!

Paolo Disca (l'EGOista)

paolo disca 17.01.07 23:09 | Rispondi al commento |


perkè non mandate ciò ke ho scritto? motivo? please responde me!!!

M. Menna 17.01.07 23:01 | Rispondi al commento |


mi avete censurato? solita bufala? mah... azz libertà di soppressione!!!! grazie

M. Menna 17.01.07 22:58 | Rispondi al commento |


ma basta con tutti questi commenti stronzi e gonfi di presunzione da grandi maestri di vita vissuta, fate schifo tutti quanti voi che avete gettato vagonate di merda addosso a beppe grillo.
secondo voi cerebrolesi lui si è bevuto il cervello e si sarebbe venduto al vaticano o più semplicemente ha voluto vedere le possibili reazioni della gente??
SVEGLIA SIETE TROPPO RAPIDI A VOLTARE FACCIA A CHI (UNICO) PORTA AVANTI LE BATTAGLIE GIUSTE
SVEGLIA SVEGLIA SVEGLIA

stefano frigieri 17.01.07 22:55 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,
Questi sono gli effetti, di quella "scatola delle bugie", di nome televisione, insuciata di disinformazione. Credo che l'Altissimo, l'Amico lassù, ti guardi le spalle Beppe.Anch'io li per lì non ci credevo, perchè di solito le posizioni del papa, sembrano rappresentate molto estremiste, sull'attualità, ma non me la aspettavo così "soft" sull'ecologia in generale. Io non parlo da cristiano, ma forse Razingher sa gestire davvero molto poco il mezzo d'informazione.
Alvise

Alvise Fossa 17.01.07 22:00 | Rispondi al commento |


Caro Grillo, i fatti o sono veri o sono falsi, le vie di mezzo sono solo vano fisolofeggiare. Altrimenti, quei "quasi" che hai usato per giustificarti, li potrebbero utilizzare, callisto tanzi, tronchetti provera, gli agnelli, prodi, la sinistra tutta (tranne forse Di Pietro), una certa destra ed i capi di cosa nostra. Anzi' pardon hanno proprio usato questi modi di porsi per giustificare il loro operato quando colti in fragrante.

Complimenti ancora una volta hai dimostrato una finta intelligenza, quella che contraddistingue il sopracitato (e numeroso) gruppo di persone.

Saluti

salvatore cerone 17.01.07 21:59 | Rispondi al commento |


Scusa ma non credo fino in fondo alla buona volontà del Vaticano in materia di energie rinnovabili.

Lo farò quando smantelleranno tutte quelle antenne che hanno alzato il tasso di tumori nei paesi limitrofi per inondare il mondo di radio maria.

Barbara

Barbara Bandelli 17.01.07 20:34 | Rispondi al commento |


PER oggi va BENE SE CENSURATE SIETE FUORI DEMOCRAZIA BUFFONI e sopratutto LADRONI.. povera itaglia italia

Roberto Cante 17.01.07 20:18 | Rispondi al commento |


Buona parte dei commenti sono idioti. Punto. potrei rispondere a tutti ma arriverei alla pensione(forse). Comunque ricordiamo che:
1) Le citazioni dei filosofi devono ESSERE CAPITE e vanno bene solo in alcuni contesti: è inutile usarle a sproposito. Senza contare che anche i filosofi più famosi sbagliavano.
2)la lettera ha generato caos e Beppe forse ha esagerato, ma è stata una sottile provocazione che non ha danneggiato nessuno, e forse ha destato l'attenzione degli ambienti clericali
3)La chiesa è un'organizzazione di uomini, che in quanto tali sbagliano e hanno sbagliato...Ma non così tanto...Alcuni governi/dittature hanno compiuto in pochi giorni nefandezze peggiori che quelle compiute della chiesa in 2000 anni...
Grazie invece a tutti quelli hce prima di scrivere si documentano e pensano!

Fabio Pini 17.01.07 19:51 | Rispondi al commento |


Caro Grillo.
Quando citi i miei dipendenti, almeno chiedimi l'autorizzazione.
Sapevo che, creandoti, mi venivi su un po'discolo. Comunque per il purgatorio, vedrò cosa posso fare.

Dio.

Antonio Nebbia 17.01.07 19:42 | Rispondi al commento |


Mmh... avevo fatto bene a mettere quel "se" nel mio post:

http://andreasacchini.blogspot.com/2007/01/il-papa-e-grillo.html

andrea sacchini 17.01.07 19:05 | Rispondi al commento |


quasi vero.. quasi falso...
una provocazione? e a quale fine?
Ma va cagher!
Forse era meglio tacere che poi tanto tutto si sarebbe sfumato e dimenticato;
la cacca, più la smuovi e più puzza.
E l'orizzonte è sempre più brumoso..

francesco cicora 17.01.07 18:46 | Rispondi al commento |


Anche se ritengo vergognoso il fatto che in questo paese siano dei comici ad occuparsi di cose serie ho sempre letto questo blog per avere le informazioni da altre parti si trovano più difficilmente. Inoltre tanto di cappello a Beppe per il suo instancabile impegno.
Stavolta però sono rimasto parecchio deluso poiché è inaccettabile il fatto di falsificare una lettera, qualunque sia lo scopo che ci si prefigge.
Penso che alla prossima uscita di questo tipo, caro Beppe, sarò costretto a disiscrivermi dal blog.

andrea gelmetti 17.01.07 18:44 | Rispondi al commento |


' peccato... era troppo bello per essere vero...

il Pastore che si accorge delle sue pecorelle zelanti e dedica loro un sorriso...

mi sa che il pastore si accorge solo di ciò che le lobby vogliono che si accorga...

non c'è speranza in tal senso e francamente ti confesso che non me ne frega una mazza dell'approvazione della santa sede...

abbiamo, possiamo, senza. Pienamente. Anzi non siamo legati a personalità disturbate...

per quanto ne sappiamo, per quanto vediamo, noi ci stiamo spremendo le emorroidi seduti a scrivere a fin di bene, per far del bene al nostro paese... ai nostri figli... se di tutto ciò al papa non gliene frega niente non è colpa tua... SEMPLICEMENTE SIGNIFICA CHE LUI PREDICA BENE... (!?!?!?!) MA... PREDICA E BASTA!

giampiero puddu 17.01.07 18:41 | Rispondi al commento |


Ma chi se ne frega se è falso o vero, l'importante è il contenuto che è proprio quello ci vuole. Se gli antichi tetti del Vaticano si colorano di pannelli solari termici e fotovoltaici l'esempio lungimirante sarebbe un faro per i nostri miopi politici. Caro Beppe offri al Vaticano tutta la tua consulenza che puoi in materia di pannelli solari, sarebbe un enorme successo!!! Viva il Papa, viva Beppe Grillo

Giacomo Brogi 17.01.07 18:26 | Rispondi al commento |


SONO QUASI LUSINGATO
rileggendo i commenti alla lettera 'QUASI AUTENTICA' del 13 gennaio
ad essere stato il primo (SENZA QUASI)
ad avere espresso certezze sul QUASI FALSO.
Ora leggendo le tue QUASI SCUSE
e le tue QUASI SPIEGAZIONI,
rimango QUASI PIU' SCONCERTATO di prima.
Comunque spero che questa QUASI BUFALA
resti un UNICUM.
Un saluto,
Francesco

PS: dal momento che ad uscirne con le ossa rotte sono stati anche un bel po' dei visitatori del blog, riporto un vecchio link istruttivo per chi vuole esercitarsi in rapidi e basilari esercizi di senso critico:
http:// w w w .
attivissimo . net /antibufala/index.htm

PS2: talvolta anche i falsi 'veri e propri' possono essere costruiti con ironia, tecnica e sagacia per far discutere: per esempio la lettera pubblicata una decina di anni fa dall'Indipendente a firma di Gianfranco Miglio quando invece era stata vergata da Gioberti cento anni prima.

Francesco Macchia Commentatore certificato 17.01.07 18:05 | Rispondi al commento |


Ma venerdì a Caserta non si è parlato di energia rinnovabile? di biodiesel, di energia eolica, del fotovoltaico, dell'idroelettrico, del geotermico, dell'elettronucleare civile? Ma non era la settimana del binomio energia-ambiente? Dove pensiamo di andare se non adottiamo una politica energetica comune a livello europeo seria ed impegnata? L'Eni S.p.A. ha intenzione di pagare la multa irrogata dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per abuso di posizione dominante nel mercato dell'approvigionamento del gas naturale dall'Algeria, o ha deciso di spartirla sulla pelle dei contribuenti rincarando le bollette del gas ad uso domestico? Chi è che controlla?
Sono stanco dei soliti ignoti...cambiamo!

Andrea Carrassi 17.01.07 18:02 | Rispondi al commento |


Buonasera. Sono mesi che ho contattato Enel ed Enel si per installare dei pannelli fotovoltaici. (da decidere se in rete chiusa o aperta)
Sono mesi che telefono ma mi si risponde che mi contatteranno in futuro. Non capisco. Qualcuno ha dei suggerimenti o un indirizzo di fornirnitori ed installatori di pannelli solari?
Grazie

giovanni gariboldi 17.01.07 18:01 | Rispondi al commento | Discussione


Sti preti vogliono parlare di tutto, vogliono parlare di figa ma l'han vista solo nei giornaletti porno in seminario, voglion parlar di figli ma non sanno neanche cosa siano, voglion parlar di famiglia ma conoscono solo la loro ed aveva sicuramente dei grossi problemi per mandarli preti, insomma voglion parlar di tutto ma hanno una visione talmente distorta che, poveretti, li compatisco. 3/4 o sono gay o lesbiche, non che mi importi ma, proprio diventare preti per consumare? E poi, non dovrebbero solo occuparsi di anime? No,no, hanno le chiese ed i campanili, sempre più grandi e sempre più grossi, hanno le banche, gli ambasciatori, le macchine blindate, gli elicotteri...... quanto siete falsi, Vendete una merce deperita da millenni, peccato non si riesca a leggere la data di scadenza sulla confezione.

mario stern 17.01.07 18:01 | Rispondi al commento | Discussione


Prima tutti bravo Grillo meno male che ci sei tu , ora tutti delusi per la finta lettera del Papa . Noi Italiani abbiamo l'abitudine di mitizzare le persone e sperare che siano loro a fare qualcosa per noi. Grillo con questa finta lettera ci ha dato un grande insegnamento. Dobbiame fare come lui , informarci bene delle cose e parlare quando queste non vanno e non stare zitti davanti ai potenti . Non dobbiamo avere Grillo come unica speranza ma alzarci da soli sposando il suo modo di fare .

Mauro Menegazzi 17.01.07 17:58 | Rispondi al commento |


Il Vaticano si interessa di energie pulite?

Finalmente hanno a cuore la salute dei cittadini?

Allora per coerenza dovrebbero TRASFERIRE la loro stazione RADIO VATICANA, che come è stato messo in evidenza anche con provvedimenti giudiziari, è NOCIVA per l'intensità delle onde elettromagnetiche che invadono case, corpi, cervelli, elargendo tumori e leucemie.

Anatman

Giulio F. Commentatore certificato 17.01.07 17:47 | Rispondi al commento |


Tu, prova ad avere un mondo nel cuore........
Gli altri sognan se stessi, e tu, sogni di loro.
F. De Andrè

Beppe sei uno spasso!!!

E' giusto informare e sdrammatizzare cosi, a volte.

massimiliano marsella 17.01.07 17:42 | Rispondi al commento |


Beppe, ci fai dimenticare Orson Wells!!!!!!!

celso costantini 17.01.07 17:36 | Rispondi al commento |


Ma visto ke ti piace kiakkerare, Grillo, perchè non ti fai una kiakkerata con Margherita Hach, ke forse ha qualcosa di più intelligente da dirci del cardinal Bertone?
Se ti piace pubblicare lettere, pubblicane una sua, magari vera, ci faresti più bella figura..
Riusciresti a riguadagnare un tantino di quella dignità ke ti stai perdendo per strada!

Hai fatto la battuta di star cercando di negoziare il purgatorio. Non mi sembra una battuta. Ke davvero t senti così vicino alla fossa da dover impegnare ogni energia per sforzarti a credere che dopo ci sia qualcosa? Guarda ke non sei così vecchio! Potevi aspettare ancora qualke anno, così poi potevi dare la colpa del rincoglionimento alla deficienza senile..ti avremmo perdonato!
Non è stata una mossa furba per la dignità del tuo cervello!
E' stata una mossa furba per il portafogli,però!
Hai capito cos'è ke rikiama gli italiani, e hai fatto come i nostri politici..
E' per questo che deridi Pannella: quel poveraccio non ha capito nulla di come si prendono voti in Italia! E fa il politico..Ah, ah! I suoi sacri discorsi sulla laicità fanno più ridere delle scoregge a noi italioti!
Hai sbagliato intercettazione l'altra volta!

flavia bombardieri 17.01.07 17:05 | Rispondi al commento | Discussione


basta con ste sciocchezze della chiesa, sono stanco, non se ne può più (qui ci andrebbe una bestemmia ma è contro la legge, come dare un calcio a un cane), le parole che dice il papa o il cardinal bertone o peppone o qualsiasi cardinale, vengono sempre prese seriamente più di qualsiasi altro e dicono una quantità industriale di banalità e concetti talmente scontati che che persino i polli si sentono umiliati. Poi parlano di rinnovamento, di energie rinnovabili e loro è da duemila anni che ce la menano con le stesse stupidaggini, perchè non si rinnovano un pò anche loro, gli dò un consiglio: provate a mettervi una doppietta in bocca e a premere il grilletto sentirete un brivido che neache la visione della madonna che piange ve lo può provocare ve lo garantisco, così noi potremmo finalmente respirare una bella aria di rinnovamento. Poi prima di parlare di energie rinnovabili si dovrebbero sciacquare la bocca sti ipocriti, prendiamo per esempio il vecchio woytila, ha inquinato più aria lui con tutti quei giri che si è fatto in aereo che tutta l'alitalia, quindi vergognatevi dai, perchè non girate in bicicletta invece di sparare parole a caso e poi se ci tenete alla ricerca scientifica per le nuove fonti di energia, perchè il vostro 8 per mille invece di intascarvelo per comprarci il viagra non lo donate alla ricerca branco di infami? Vergognatevi. OCCHIO GENTE, diffidate sempre da quello che dice un uomo di chiesa, pensate con la vostra testa, noi non abbiamo bisogno di loro, è il contrario (ci andrebbe un'altra bestemmia ma ditela voi sottovoce dai).

stefano corvetti 17.01.07 17:03 | Rispondi al commento | Discussione


io non capisco questo post...qualcuno vuole spiegarmelo?

giianluca bosi 17.01.07 17:03 | Rispondi al commento |


Comunque la lettera sapeva molto di roba precompilata...

Massimo Lotto 17.01.07 17:00 | Rispondi al commento |


caro beppe, sono diventata troppo intollerante...
non ce la faccio piu' a sentire stupidaggini.
alle volte penso" sono diventata FORSE troppo intelligente da non sopportare piu' tutte queste scemenze che si sentono in giro"?
NON CREDO PROPRIO!
PENSO ALLORA CHE LA STUPIDITà DILAGA SEMPRE PIù OVUNQUE PERCHè ATTECCHISCE E MOTIVA, FA COMODO ED è PIU' FACILE DA CAPIRE, I RAGIONAMENTI COMPLICATI STANCANO, ALLE VOLTE BISOGNA ANCHE STUDIARE, COLLEGARE, PARAGONARE, VERIFICARE,ASCOLTARE,RICERCARE, METTERE IN CRISI NOSTRE CONVINZIONI ATAVICHE, ABITUDINI , ECC....
che dire di un papa che "dovrebbe " preoccuparsi delle anime di tutto il mondo e invece interviene addirittura specificatamente nella politica italiana come se esistesse solo il nostro stato.
si preoccupa per le coppie di fatto?!
ma lo sa che esistono problemi ben piu' importanti? a cosa serve focalizzare l'attenzione in queste stupidaggini?
NON CAPISCO, NON CE LA FACCIO
a me piace la politica, mi interessa perchè credo si possa fere molto per migliorare la nostra vita con la politica, ma ORMAI NON CE LA POSSO PIU' FARE a sentire questi personaggi allucinanti che, mentre il nostro stato va in vacca, cazzeggiano in tv fra di loro divertendosi pure!!!!!parlano di niente, e intanto noi non arriviamo a fine mese.
non hanno controllato il cambio da lira ad euro e i nostri stipendi sono diventati la meta', le pensioni pure e migliaia di anziani sono sul lastrico ....
i giovani: o rubano, o vivono coi genitori, non si posso permettere un presente e tantomeno un futuro!!!!
i nostri dipendenti sarebbero tutti da licenziare caro beppe!!
e sai quele è l'unica ALTERNATIVA che ci rimane?...:
IL RITORNO DEL BERLUSCA!!!! CON LUI CONTINUEREMO IL SOGNO....

VOGLIO MORIRE

maddalena cesari 17.01.07 16:59 | Rispondi al commento | Discussione


GRILLO, AIUTO, MI HA SCRITTO "ROSSI" VUOL SAPERE COME FACCIO A SAPERE CHE MORATTI è INDAGATO DALLA PROCURA DI MILANO,VISTO CHE LUI ERA IL SUO CONSULENTE FORSE INDAGHERANNO PURE LUI. MA IO SHERZAVO,ERA UN FALSO/VERO.

Salvatore Sarno 17.01.07 16:51 | Rispondi al commento |


mmm....che bisogno c'era?

Emanuele Rossini Commentatore certificato 17.01.07 16:35 | Rispondi al commento |


CONTRO IL NUMERO CHIUSO ALL'UNIVERSITA'...MOBILITATEVI

Michele Di Mauro 17.01.07 16:32 | Rispondi al commento |


Caro Renato de Franceschi
hai ringraziato il tuo Berlusconi?

te lo spiego con le parole del Tafanus

"La Corte di assise di Milano ha dichiarato l'estinzione per intervenuta prescrizione dei reati contestati a Oreste Scalzone, ex leader di Potere operaio e Autonomia operaia, condannato a 16 anni di reclusione negli anni '80 per partecipazione ad associazione sovversiva, banda armata e rapine.
I giudici hanno accolto la richiesta dei legali Gabriele Fuga e Ugo Gianangeli.
Scalzone, coinvolto nel processo "7 aprile" assieme al professor Toni Negri, era stato condannato a Milano nel 1981 nel processo "Prima Linea-Cocori (Comitato Comunisti Rivoluzionari)". Con la prescrizione l'ex teorico di Autonomia, rifugiato a Parigi dal 1981, potrà tornare in Italia dopo 26 anni di latitanza senza temere conseguenze per i suoi precedenti penali (da Belpietro)"

...proviamo a spiegarla così, al Geniale de Franceschi, anche se l'impresa non appare semplice: quando un governo fa delle leggi che abbreviano i termini di prescrizione (alcuni dicono che sono abbreviate malignamente, per salvare le chiappe del capo di quel governo), queste leggi valgono per chi le fa, ma, inevitabilmente, anche per Oreste Scalzone. Qual'è il problema? Vede, caro de Franceschi, la legge l'ha fatta il Governo Berlusconi (il suo leader preferito) non il governo Scalzone...
Chi mal li vota poi se li ciuccia...
Si rallegri, si rallegri, che ha fatto anche peggio!
_________________________________________________________________________________

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 17.01.07 16:32 | Rispondi al commento |


PER LA SERIE... "QUALCUNO LEGIFERA PER VOI"
vi trasmettiamo ora:

"Cassazione: sconto ai clandestini emarginati
anche se hanno commesso delitti efferati"

SE QUALCUNO VI SCANNA, E' PERCHE' E' EMARGINATO.

http://www.repubblica.it/2006/10/sezioni/
cronaca/cassazione-3/sconto-pena/sconto-pena.html

Fabio Mantovani 17.01.07 16:22 | Rispondi al commento |


Beppe....hai un pò esagerato!
E poi, come dici tu stesso, se adesso dovesse scriverti DAVVERO il Papa non ci crederà più nessuno!
Io comunque c'avevo creduto......

A.Z.

Antonino Zichichi 17.01.07 16:21 | Rispondi al commento |


AVEVI DETTO CHE ANDAVI DA "ROSSI" A CHIEDERE SPIEGAZIONI NON DA "TARCISIO".COMUNQUE MEGLIO CHE DA "GIACINTO.

Salvatore Sarno 17.01.07 16:19 | Rispondi al commento |


Le notizie false o le notizie incerte non fanno altro che alimentare il caos e questo non e' buono. Non credo che il fine giustifichi sempre il mezzo. Nessuno e' perfetto e infallibile come credono di esserlo gli anti fans di Beppe Grillo. Ti boccio la c...ta caro Beppe ma ti stimo come sempre e ti invito a continuare a tener viva la possibilta' di sbagliare, ammettendolo. Ciao e buon divertimento.

Ivan Ciani 17.01.07 16:16 | Rispondi al commento |


....BEPPE GRILLO,......

UOMO di SPETTACOLO,...che FA....e MUOVE............OPINIONI !......


Vero o falso ...poco importa ! Conta ciò che ha detto ....ha fatto dire ,.....ha fatto commentare ,.....ha scritto....ha fatto scrivere !

Ma....la CHIESA che si occupa..di TUTTO , se,per caso , non l'ha ancora fatto ,....non avrebbe anche il DOVERE di FARLO ?!

Non significherebbe che Le stanno a cuore le sorti del GENERE UMANO ?

Luigi AUGELLO 17.01.07 15:44 | Rispondi al commento |


Non se ne può più !!!!!!!
Anche oggi morti ammazzati a Napoli

Ma non avevano fatto un piano per la sicurezza a Napoli?

E Grillo si occupa del papa

Bisis riccardo 17.01.07 15:25 | Rispondi al commento |


viva karol wojtila

Alberto Rapisarda 17.01.07 15:20 | Rispondi al commento |


Massì si vanti anche che la foto con il cardinale è vera..Ma Grillo cosa è diventato?
A ci sarebbe poi da discutere sulla censuare a certi interventi che a lei e al suo staff non piaciono , ma lei è un comico che si è sempre detto contrario a censure preventive, no?

Giovanni Groppello 17.01.07 15:15 | Rispondi al commento |


Se fossi religioso direi che è arrivata l'apocalisse. Siccome non sono religioso, mi limito a dire che sono venuti i nazisti, il che, forse è la stessa cosa - A.Moravia.

Le religioni sono come le lucciole, per splendere hanno bisogno delle tenebre - A. Schopenauer

Quanto più l'uomo è religioso, tanto più crede; quanto più crede, tanto meno sa; quanto meno sa, tanto è più ignorante; quanto è più ignorante, tanto è più governabile - John Most

Tutti pensano che dio sia dalla loro parte. I ricchi e i potenti sanno che è così - Jean Anouilh

L'uomo sarebbe soltanto un errore di Dio? Ma non sarà forse Dio che è soltanto un errore dell'uomo ? Friedrich Nietzsche

Ogni setta, di qualunque genere sia, e' uno schieramento del dubbio e dell'errore - Voltaire

Se l'ateismo fosse una religione, allora la salute sarebbe una malattia - Clark Adams

Portavo sempre una pallottola nel taschino all'altezza del cuore. Un giorno qualcuno mi ha tirato una Bibbia e la pallottola mi ha salvato la vita - Woody Allen

Il clero sa ch'io so che loro sanno di non sapere - Robert Green Ingersoll

Per secoli in conflitto mortale e' stato portato fra uomini e donne coraggiosi di pensiero e di genio, da un lato e dall'altro lato dalle grandi masse ignoranti e religiose. Questa è la guerra fra Scienza e Fede. I pochi hanno fatto appello alla ragione, all'onore, alla legge, alla liberta' alla conoscenza ed alla felicita' qui in questo mondo. I molti hanno fatto appello al pregiudizio, alla paura, ai miracoli, alla schiavitu', allo sconosciuto, ed alle conseguenti miserie. In pochi hanno detto "Pensa" , in molti hanno detto "Credi" - Robert Green Ingersoll [

Chi insegna che non la ragione, ma l'amore sentimentale deve governare, apre la strada a coloro che governano con l'odio - Karl Popper

Alberto Minelli 17.01.07 15:10 | Rispondi al commento | Discussione


La verità è che questo è un paese dove ci stiamo rincoglionendo.
Ci riempiamo la bocca di democrazia,ma a ben vedere si parla soltanto per partito preso.
Impiccano un carnefice e tutti a strapparsi le vesti.Già scordato le centinaia di migliaia di irakeni ammazzati,le decine di migliaia torturati,i figli che cavavano gli occhi agli oppositori.
Oggi un terrorista perdonato e molto "in"....fa scich.

Anzi strano che non abbiano già rimesso in pista Sofri !!!!!! Avranno paura che va dai radicali con Pannella

alberto Venturini 17.01.07 15:05 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
sempre per la diffusione delle notizie che cercano la verità, fai girare il seguente sito: www.luogocomune.net, visitato già da + di 2 milioni di persone.
Con affetto.
Sergio

Sergio Satta Flores 17.01.07 15:04 | Rispondi al commento |


a tutto c'è un limite !!!!!!

Carlo Beltrami 17.01.07 15:00 | Rispondi al commento |


...ma Beppe è difficile credere che il Vaticano pensi in maniera ECOLOGICA quando con gli antennoni di radio vaticana impesta tutto! Convincimi che non ci credo.

laura marcato 17.01.07 14:59 | Rispondi al commento |


Bravo Beppe Grullo !!
Sei stato prorpio " grullo " a scrivere la falsa lettera del Papa.

edoardo borghi

edoardo borghi 17.01.07 14:58 | Rispondi al commento |


Caro Beltrami,
mica vorrai che tutti presi dai giochi di potere,di alleanze e dalla salvaguardia delle poltrone i nostri parlamentari si disturbino per queste cose.
Tanto più che terroristi al governo già ci sono.
Uno più uno meno cosa cambia?

Viva la Revolution!!!!!!!

cirillo bensi 17.01.07 14:55 | Rispondi al commento |


Ma come possono accadere queste cose.

Possibile che in questo paese terroristi e bombaroli debbano sempre farla franca?

Io voglio scrivere a diversi parlamentari per chiedere l'apertura di una indagine che accerti come è stato possibile che questo signore,condannato per vari reari (rapina,banda armata,atti di terrorismo) possa rientrare tranquillamente in Italia.

Ma che razza di paese è questo?

Carlo Beltrami 17.01.07 14:53 | Rispondi al commento |


Non ho ben capito...l'hai fatto per stimolare l'opinione pubblica o per quale altro fine??
Peccato...sarebbe stata una bella lettera...troppo bella forse!
Va be'..io mi fiderò comunque di te la prossima lettera ma non esagerare eh!

elisa tronconi 17.01.07 14:50 | Rispondi al commento |


Certo che sarà pure importante il PAPA e il CARDINALE....ma da tempo vedo trattare su questo BLOG minchiate a non finire.

E intanto riprendiamo in casa un altro Terrorista nel più assoluto silenzio.

Magari alle prossime elezioni ce lo ritroviamo pure in Parlamento con Rifondazione Comunista
Beppe sveglia !!!!!!!!

Bisis riccardo 17.01.07 14:49 | Rispondi al commento |


Trattamento SADDAM buoni risultati contro MaSCALZONE Scalzone

AKMET ACHAB 17.01.07 14:46 | Rispondi al commento |


Grande Grillo!
Ambiente: il cerchio si sta stringendo.
L'uomo deve scegliere tra l'amore (vivere nel rispetto della natura) e la distruzione (vivere per i soldi).
All'ultimo momento sono certo sceglierà l'amore, ma speriamo che non sia troppo tardi!

stefano razzi 17.01.07 14:46 | Rispondi al commento |


In mio paese Scalzone lo avrebbero SADDAMmizzato e così chiuso una volta per tutte problema

AKMET ACHAB 17.01.07 14:44 | Rispondi al commento |


Adesso la Chiesa vuole dire la sua anche sull'ambiente? benissimo per carità, ma che lo faccia con la stessa veemenza, intransigenza e risonanza mediatica che ha avuto per i recenti casi di pacs, pena di morte, eutanasia, ricerca scientifica.
E' innegabile che quando la Santa Sede prende una decisa posizione su un argomento tutto il mondo si mobilita e l'ambiente mi sembra una questione importante ma del quale pochissimi hanno coscienza.

silvia della costanza 17.01.07 14:44 | Rispondi al commento |


Mario Iacobelli ha scritto:
purtroppo l'arretratezza nell'azioni e nel giudizio,permea la chiesa cattolica,come se fosse scritto sul vangelo o sulla bibbia la risposta da dare ai problemi del xxI secolo,svelendo cosi essa stessa i profondi valori del cristianesimo valori universali e no al servizio di convenienze particolari

Caro Mario,
Concordo in parte. L'uomo è uomo da sempre. I problemi che aveva l'uomo dei tempi di Cristo sono gli stessi dell'uomo dei nostri tempi. Le paure, le angosce i sentimenti sono gli stessi da sempre.
Voglio smontare un pregiudizio della nostra era ovvero quello secondo il quale le verità assolute non esistono. Questa è una balla che ci è stata raccontata per mettere da parte i nostri principi, per fare "girare l'economia", per precarizzare il mondo del lavoro, soprattutto per far fare più soldi a chi li ha già!Invece le verità assolute esistono eccome. Le leggi della fisica sono leggi assolute (la forza di gravità è così da milioni di anni e lo sarà per altri milioni di anni, finchè esisterà l'universo). Le leggi biologiche sono delle verità assolute. Come farebbero a funzionare i nostri aerei, i nostri computer le nostre automobili, le nostre navi se le leggi sulle quali basano il loro funzionamento fossero tutte relative, solo un 'opinione oppure vere in un'epoca e non vere in un'altra? Noi ci viviamo nelle certezze! Ma ci copriamo gli occhi e non andiamo al di là del nostro naso e preferiamo immergerci nel mare di laicismo, finto modernismo, relativismo, in una parola nel mare di merda, che ci sovrasta!

Valerio Erre 17.01.07 14:43 | Rispondi al commento | Discussione


Oreste Scalzone,il terrorista di sinistra rifuggiato a Parigi,può tornare in Italia.

I reati sono decaduti !!!!!!!!!!!!

Qui ancora fanno i processi per la strage di Marzabotto.....ma a Scalzone no!!!!!!!!!!!!!

E così un altro MASCALZONE potrà tornare in Italia!!!!!!! Ce ne avevamo proprio bisogno di gente simile......così rinforziamo i Centri Sociali,i NO-Global e tutta la delinquenza Komunista

Renato De Franceschi 17.01.

Renato De Franceschi 17.01.07 14:43 | Rispondi al commento |


Beppe...Beppe...Beppe,
come dobbiamo fare con te?
Eri stato e sei tutt'ora poco credibile; mica questo è il blog di Socci o di Buttiglione?
Il Papa difficilmente si impegnerà in questa battaglia "così poco spirituale". Lui ha già una guerra e si chiama "pacs, matrimonio, famiglia, europa cattolica", ora come ora conta solo quello. Poco importa se la gente continua a morir di fame mentre in vaticano ci sono ricchezze non quantificabili; poco importa se viviamo in un mondo di radiazioni e radio vaticano non fa nulla per abbassare la potenza del suo segnale; poco importa se si continua a morire di ads (alcuni in italia anche di adsl) e il papa continua a fare la sua battaglia contro i condom; poco importa se il papa continua a negare il matrimonio per gli ecclesiastici e molti di loro rifugiano spregevoli attenzioni verso i bambini che li circondano frustrati dal fatto di dover reprimere i loro amori terreni; aggiungete voi altri "poco importa" che mi sta salendo la bile.....

Monsignor Milingo 17.01.07 14:43 | Rispondi al commento | Discussione


Non si puo' dire che sia stata una svista, un errore, qualcosa di non voluto.
Il falso e' stato premeditato e gli unici motivi che possono aver portato Grillo a farlo non sono certo i piu' nobili.
Grillo puo' condire il fattaccio come vuole, ma di verita' ce n'e' una sola e non e' stata detta questa volta.
L'onesta' intellettuale e' merce rara, una volta persa e' andata per sempre, come la fiducia e come tutte le grandi e nobili qualita' che puo' avere un uomo.
Grillo, ai miei occhi, ha perso sicuramente la sua onesta' intellettuale e con essa la mia fiducia.
Il modo stupido con cui l'ha persa non fa che aggravare il mio giudizio nei suoi confronti.

Questa e' la mia opinione, che qui scrivo e che gradirei non fosse infangata dai suoi ultras.

Stefano Ferrari 17.01.07 14:42 | Rispondi al commento |


ahahahah Beppe sei un grande ahahahah ;-D

Francesco Mercuri Commentatore certificato 17.01.07 14:32 | Rispondi al commento |


caro FRANCESCO BALZANO,
allora l'interpretazione giusta è che la chiesa non è il ministero di dio in terra? che, non sapendo e non potendo, non dovrebbe neanche esistere?

tina esposito (pecorellasmarrita) Commentatore certificato 17.01.07 14:09 | Rispondi al commento | Discussione


Il quotidiano la repubblica ha parlato in un trafiletto della falsa lettera del pontefice a Grillo. Non ci avevo creduto nenanche un momento (come dissi gia nell'altro post)ma credo che, fosse stato vero i media ne avrebbero parlato maggiormente, ma poi non si sarebbe fatto nulla. Non è vero che non si parla del problema, io leggo la Repubblica e continuamente si parla di problemi ambientali, spesso vengono pubblicati degli speciali su argomenti di questo tipo, ma gli interessi sono contrastanti. Non posso esprimermi sulle fonti energetive "alternative" sul nucleare e su quelle tradizionali perchè non sono ferrato sull'argomento (come il 99% dei presenti sul blog) ma di economia ne capisco un pochino per formazione (alcuni direbbero deformazione) professionale. Non applicare il protocollo di Kyoto negli USA provoca un gravissimo vulnus competitivo a livello mondiale, pari al mancato rispetto dei diritti umani nei paese dell'estremo oriente. Se una impresa non deve rispettare vincoli stringenti dal punto di vista ambientale ha un risparmio in termini di costi che le darà un vantaggio competitivo riguardo alle performance aziendali. O faccio pagare i miei prodotti di meno e quindi vendo di più oppure con un prezzo stabile i miei margini di profitto sono superiori. La situazione deve cambiare non solo per l'ambiente (soprattutto per esso) ma anche per l'economia, che in questo modo è drogata per i paesi che non rispettano il prtocollo.

cordiali saluti
NELLO

Nello De Rosa 17.01.07 14:02 | Rispondi al commento |


prevedo per gli abitanti di vicenza se non mollano la protesta contro la base americana un futuro di manganellate
vi piace tanto questA DEMOCRAZIA BASATA SULLE MANGANELLATE?

maurizio pazzagli 17.01.07 13:58 | Rispondi al commento |


Oreste Scalzone,il terrorista di sinistra rifuggiato a Parigi,può tornare in Italia.

I reati sono decaduti !!!!!!!!!!!!

Qui ancora fanno i processi per la strage di Marzabotto.....ma a Scalzone no!!!!!!!!!!!!!

E così un altro MASCALZONE potrà tornare in Italia!!!!!!! Ce ne avevamo proprio bisogno di gente simile......così rinforziamo i Centri Sociali,i NO-Global e tutta la delinquenza Komunista

Renato De Franceschi 17.01.07 13:54 | Rispondi al commento |


Riabilitato a pieno! Ammetto che la lettera di Papa Benedetto (ma "Benedetto" Papa!!!)XVI, da te pubblicata,mi aveva lasciato interdetto ed anche un po' deluso! Non potevo credere che il fratello-compagno Beppe Grillo,dotato naturalmente di percettori sviluppatissimi che gli fanno avvertire,a distanze siderali, la puzza di m***a di ogni situazione clerico-politica,fosse caduto nell' auto-compiacimento per la lettera del PAPA INTEGRALISTA! Ed infatti eccoti,Beppe,risanare la tua gloriosa immagine con tre opportuni "mea culpa"! Mitico!!!
Io contestavo l'ipocrisia della lettera;ora vengo a sapere che era ADDIRITTURA FASULLA...o quasi! Bleah! Vomito!...E non sono i peperoni del pranzo!

Agiamo presto,Amci del Blog di Grillo,che la meschinità ecclesiastica aumenta,il mio esaurimento nervoso pure,e gli psico-farmaci costano!

Rosario Acito (sognorosso) Commentatore certificato 17.01.07 13:54 | Rispondi al commento | Discussione


Ma quando fanno il processo a Fazio,Ricucci,ai furbetti del quartierino,ai compagni Consorte e Sacchetti,al Senatore Luigi Grillo che facilitato da Fiorani con un affidamento da 250.000 euro comprò azioni Antonveneta sotto scalata?

A Grillone.......quando ne vogliamo parlare?

O aspettiamo che ahumme ahumme....tutto vada
a decadenza?

A Grillone......parlavi tanto del Berlusca e de questi non dici nulla????????????

Renato De Franceschi 17.01.07 13:50 | Rispondi al commento |


Scherzo da preti:lascia perdere il mea culpa ,piuttosto DACCI LE PERCENTUALI PAPALI.
Vogliamo sapere quanti ,percentualmente, hanno abboccato quanti no e magari quanti sono stati indecisi.
Le statistiche ci sono ,faccele avere visto che ti riservi il diritto di trattare statisticamente tutti gli interventi depositati in questo blog.
Il mea culpa non ci interessa :esso implica pentimento ,noi vogliamo solo sapere.

mimmo colombo 17.01.07 13:42 | Rispondi al commento | Discussione


Beh, Beppe, devo dire che il colpo che hai sparato è andato nel centro del bersaglio!!!
Dai commenti rilasciati alla lettera "quasi vera/quasi falsa" abbiamo finalmente scoperto:

chi pensa con la propria testa;
chi pensa con l'altrui testa;
chi pensa con chissà quale testa;
chi non pensa perché senza testa.

Grazie di esistere, e continua a farci pensare!!!

Riccardo Paleari 17.01.07 13:20 | Rispondi al commento |


ci si perde sempre sul chi l'ha detto e non cosa si dice.

penso che non abbiamo un'atra terra e che la battaglia dobbiamo combatterla tutti i giorni con il proprio comportamento per se e per i propi simili(figli e altro) spensorizzando il propio operato. Solo rompendo questo circolo vizioso che solo gli altri possano fare qualcosa.
Giuseppe

giuseppe paletta 17.01.07 13:19 | Rispondi al commento |


L'ideologia Shinto è essenziale: "Ogni cosa ha il suo contratio" "Ringrazia ogni giorno Tutto ciò che avviene".

Bene ti ringrazio Beppe per offrirci l'altra faccia della medaglia poiché ci insegni sempre più a fare a meno di paradigmi, dogmi ovvero luoghi comuni, ad uccidere il Buddha dopo averlo conosciuto, a non credere a nulla se non alla parte di Figli di Dio assolutamente autonomi da balie religiose, filosofiche, politiche e sanitarie ma assolutamente consapevoli di essere cellule di un corpo unico, qualcuno si ricorda Menenio Agrippa?

Il grande Fratello l'ha persino cancellato dai libri di scuola!

Ha paura che da scimmie cerchiamo di diventare Uomini?

Proviamoci.... dovremo buttare via il superfluo che ci hanno donato le balie per legarci con fili magici ma alla fine scopriremo di essere liberi. Ovviamente ragazzi, essendo consapevoli che gli assassini, i malati dalla nascita e tutti gli altri sono i parti della nostra pigrizia e dei nostri errori, possiamo solo pulirceli da soli, senza persino la carta igienica perché è ..... di tutti noi.

Si riparte dallo zero assoluto.

Rosanna Daia 17.01.07 13:06 | Rispondi al commento |


Mi chiedo se sia nel nuovo interesse ecologista del vaticano anche la struttura che sorregge la piscina costruita, e ristrutturata qualche anno fa, in cima ai palazzi, e costata 50 mld di Lire.

Palmer Joss 17.01.07 13:01 | Rispondi al commento | Discussione


Sei un gran comico (ma non solo) e la trovata è riuscita benissimo.... l'unica cosa che conta è che il cardinal Bertone non si rimangi quanto detto!
Aspetto che il vaticano cominci ad essere un esempio per i popoli di tutto il mondo anche per le questioni riguardanti l'ambiente.
Visto che hai conoscenze così in alto potresti cercare di farti concedere un'UDIENZA VERA dal Papa per invitarlo a mettere in pratica quel che ha detto nel tuo blog (in fondo è come se l'avesse detto lui davvero!).

ciao beppe!

PS ....non cancellare più i post che non ti piacciono, anche se anonimi o firmati con pseudonimi ("quasi falsi" per dirla con te). Rimango sempre deluso quando non trovo più qualcosa di intelligente che ho letto (o scritto)
PS2 ...chissà se troverò anche domani questo commento! ;)

giorgio degio 17.01.07 12:58 | Rispondi al commento |


NON PERDIAMO QUESTA OCCASIONE!!!
Come ben saprai il dibattito sull'imminente nuovo decreto per il fotovoltaico sta prendendo una brutta piega. Pagare troppo poco i Kw/h incentivati del conto energia significa abbassare notevolmente la effettiva convenienza dell'investimento e scoraggiare la valanga di ditte e persone che vorrebbero investire nel solare fotovoltaico (vedi la montagna di domande non accolte dal GSE per esaurimento dei Kw/h incentivati del 2006). Dopo anni di rapina, perchè il 90% dei finanziamenti alle fonti rinnovabili andava alle fonti di energia "assimilate" che nulla hanno a che fare con le vere rinnovabili, ora mi sembra di vedere che invece di restituire tutti quei miliardi di euro illegittimi qualcuno vuole cancellare sul nascere il boom del mercato del fotovoltaico.
L'ITALIA DEVE FARE MEGLIO DI GERMANIA E SPAGNA NELL'INCENTIVARE IL FOTOVOLTAICO!!!! L'INVESTIMENTO NEL FOTOVOLTAICO DEVE ESSERE RECUPERATO IN UN PERIODO DI TEMPO NON SUPERIORE A 10 ANNI NEL NORD ITALIA E PER I PRIVATI CITTADINI E OVVIAMENTE DEVE ESSERE ANCORA PIU' CONVENIENTE PER LE PARTITE IVA !!! PER DI PIU'!!! IL NUOVO DECRETO deve semplificare e pagare i kw incentivati in modo che i privati, i condomini e le imprese persino quelle agricole trovino conveniente investire nel fotovoltaico anche ricorrendo a prestiti, anche sopportando le spese di affitto dei tetti che sono un potenziale incredibile. Si creerebbero nuovi posti di lavoro, nuovi imprenditori, imprenditori che integrano, diversificano le loro entrate, azzerano i loro costi energetici, persone che si creano una nuova forma di integrazione della pensione, insomma un nuovo mercato finalmente a impatto ambientale bassissimo che contribuirebbe concretamente agli obbiettivi del Protocollo di Kyoto! ... altro che discorsi. Ci sono o non ci sono ora i soldi del CIP6?! SENNO' E' MEGLIO IL VECCHIO DECRETO DEL GOVERNO BERLUSCONI, 0,445 euro/kw/h, per 60 miseri MW incentivati previsti per impianti fino a 50kw/h, contro una rich

Giacomo Brogi 17.01.07 12:54 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, permettimi di dissentire ma la lettera che hai postato non era un "quasi" falso ma un falso totale già per il solo fatto di averla spacciata come una lettera che il Papa aveva inviato a te!
E che significa riportare fatti che il Papa ha espresso in altre sedi per spacciarla come "quasi" falso e non come falso totale? DI FATTO il Papa non ti ha scritto alcuna lettera! Ed il fatto che i concetti che vi hai riportato siano concetti "originali" del Papa non sminuisce di una virgola, a mio avviso, l'"equivoco" (per non dire di peggio) nel quale hai fatto cadere artatamente chi ti legge!

Bruna Gazzelloni 17.01.07 12:46 | Rispondi al commento |


Non servivano rettifiche.
Quasi falso, quasi vero, quasi intelligente, quasi onesto, impegnato, ambientalista, sincero...

Di vero qui ci sono solo i gonzi, e la loro sincera (quella sì) speranza.

Carlo Ruggeri 17.01.07 12:32 | Rispondi al commento |


Il problema è andare a dire alla gente a cui l'ho raccontato che in realtà mi sono fatto prendere per il naso. Non farmi più fare figure di merda!!

matteo salsi 17.01.07 12:16 | Rispondi al commento |


torna quello che eri fino a qualche anno fa... non fare il megalomane.. non tradirci anche tu! questa sceneggiata della lettera te la potevi risparmiare, ora farò fatica a fidarmi ancora di quello che dici.. e dire che appena leggevo di un tuo spettacolo da qualche parte mi ci buttavo a capofitto.. mah!

marco panzacchi 17.01.07 12:10 | Rispondi al commento |


Beppe, di profilo sei grasso pallato!!

Comunque la lettera del papa era scritta davvero bene, complimenti!

P.S Non vi inca..ate col grillaccio quando fa il suo mestiere di comico! E' bravo e sa prendere per il cu.o chi gli sta davanti.....
Non vi fate abbagliare dal modo in cui lo dice, ma cercate di capire cosa dice!
Guardate per esempio il post sulla base USA, non ce n'è stato uno che si sia indignato un pochetto per la presenza delle bombe atomiche sul nostro territorio............ma non eravamo un paese DENUCLEARIZZATO??
ATOMICA........AFFANGALA
USA................AFFANGALA
CHIESA...........AFFANGALA

Siamo prigionieri di noi stessi!!

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 17.01.07 12:05 | Rispondi al commento |


Signori ma che avete dentro la testa, state dando contro al povero Beppe manco aveste trovato vostra moglie a letto con il vostro miglior amico..

Insomma lui dice un sacco di cose buone e giuste ma alla fine la vostra vita la dovete vivere da soli..

delusione, amarezza, insulti...ma siamo pazzi? ma che fate voi la mattina? state li tutto il giorno davanti al monitor ad aspettare il nuovo post di Beppe?

ahhaahah

grande Beppe, continua anche coi quasi-falsi almeno le persone capiscono che siamo una nazione di boccaloni..

David Anullo 17.01.07 12:01 | Rispondi al commento |


Sono sbalordito!
Noto che molta gente parla della Chiesa come se fosse governata sempre dallo stesso soggetto e come se le società non si fossero mai modificate durante i secoli! Ovvero come se la Chiesa dell'anno 100, clandestina, persegutata dai Romani, fosse uguale alla Chiesa in occidente degli anni successivi alla caduta dell'Impero Romano o uguale allo Stato Pontificio del 1800 o uguale a quella 2007. Non si può dare dei giudizi su realtà storiche distanti secoli, con la mentalità attuale del XXI secolo. Le situazioni cambiano, le società mondiali cambiano e gli uomini, soprattutto, quando durano molto durano 100 anni di cui solo una parte è ricoperta dal ruolo che hanno condotto.
Queste cose sono una parte di ciò che io chiamo "bigottismo laicista".
Saluti a tutti, non me ne vogliate, non c'è l'ho con nessuno.

Valerio Erre 17.01.07 12:00 | Rispondi al commento | Discussione


scusate,visto che la chiesa ha dichiarato che il limbo non esiste, qualcuno saprebbe dirmi dove sono andate a finire tutte le anime che, la stessa chiesa, nei tempi antecedenti la decisione,in quel luogo ha spedito? spero abbiano ottenuto il perdono.:-)
grazie.

tina esposito 17.01.07 11:53 | Rispondi al commento | Discussione


grazie del chiarimento beppe. al di là di tutte le polemiche scatenate sul blog per la tua simpatica (e apprezzabile) bravata credo tu abbia fatto una cosa intelligente. mi è dispiaciuto che il tuo quasi scherzo sia divenuto occasione di polemica su ben altri temi, di momento per mostrare qualche livore e anche molta ignoranza sui temi religiosi. non ti preoccupare di chi ti accusa di esserti venduto ai poteri forti: in cambio di che poi?! speriamo che il card. bertone tenga aperto questo filo... e che si passi a qualcosa di pratico. forse anche in vaticano ci vorrebbero meno uffici e pontifici consigli e più verifiche concrete sulle iniziative: meno documenti, più comunicazione diretta su cosa la chiesa fa e dice davvero nel mondo. altrimenti tutti si bevono le solite caxxate di dan brown e di qualche giornalista interessato a far apparire una chiesa bigotta che si occupa solo di moralismi. grazie beppe di fregartene delle letture ideologiche. continuiamo a lavorare per cose concrete interrogando la realtà senza pregiudizi e senza ogni volta rispolverare luoghi comuni sui cattolici, sui comunisti, sui liberali, sugli anarchici, ecc.... chi è senza peccato scagli la prima pietra. poi io sono il primo a credere ad una collaborazione tra laici e credenti per l'impegno civile, per la legalità, per la sanità della vita e dell'ambiente. ragionare, ragionare, ragionare, senza ideologizzare o politicizzare anche i rotoli di cartaigenica. se non madiamo al cesso i pregiudizi al cesso ci finiremo noi. ciao il signore ti benedica.

don giuseppe forlai 17.01.07 11:51 | Rispondi al commento |


...nn capisco l'intolleranza di certe persone.nn credo di essere una cristiana cattolica e,a volte,faccio fatica a condividere le scelte del papa.tuttavia,se qlcn si adopera in senso positivo perchè le cose comincino a cambiare,credo vada apprezzato cmq.mi riferisco sia al Papa che a Beppe. Almeno lui tenta di rimanere in contatto con qst società,nonostante le sue imperfezioni evidenti. Non siate così estremisti,che si passa dalla parte del torto! Grazie Beppe e continua così...ci vediamo il 30 Marzo a Roma....baci *carla*

carla corsi (carletta84) Commentatore certificato 17.01.07 11:50 | Rispondi al commento |


Vedo che la lettera del Papa ha fatto emergere quello che un po' tutti sapevamo,cioe' l'accanimento dei piu' ostili contro la chiesa e la sua istituzione piu' rappresentativa IL PAPA.
La mia premessa e' che' non neccessariamente bisogna essere ferventi credenti cattolici convinti,per avere un po' di valori e di riferimenti forti nella vita.
Fatta la premessa ,voglio aggiungere pero' che' sparare a zero contro un istituzione che sicuramente non e' perfetta,ma che rimane un fortissimo punto di riferimento per milioni e miliardi di persone nel mondo sicuramente e' uno sport praticato da sciocchi,che criticano per criticare,che vedono solo "COSA C'E DIETRO" senza preoccuparsi di analizzare la cosa sotto tutti gli aspetti.
Nella lettera del PAPA c'erano riferimenti chiarissimi sul come la pensa lui in riferimento ai temi ambientali,che' facciamo ,lo imbagliamo???
Il Vaticano cerca pubblicita',ma scherziamo???
Il Vaticano dovrebbe dare il buon esempio con le antenne ee i ripetitori di RadioMaria,cosa aspettiamo???
Sul fatto che la lettera sia fasulla o meno ,personalmente credo che sia autentica,e non me ne importa del fatto se lo e' o meno,l'importante e' il concetto (mi sia permesso )ALTISSIMO,che quella lettera ha'.
Allora diamoci una mano da soli,non cerchiamo di trovare il pelo nell'uovo come al solito,non cerchiamo di confrontare il tema gravissimo dell'ambiente che va a p.....e ,con il tema se e' vero che il Papa ha scritto a Grillo.
Tutto quello che tu Beppe dici,non puo' essere sempre condiviso,ma serve per fare sempre un'analisi critica della situazione,serve a darci quel "pizzicotto" per dirci "sogno o son desto" ,mentre subiamo giornalmente decisioni ignobili ,di gente incapace ,su noi e l'avvenire dei nostri figli.

alban pici 17.01.07 11:44 | Rispondi al commento |


Aspetto con ansia la lettera del Padreterno, chissà cosa sarai capace di fargli dire?!
Io non ho dimenticato che questo sito è di un comico e la lettera 1/2 vera mi è piaciuta come trovata.
Beppe non è che potresti mettere sul tuo blog l'appello di Alex Zanotelli contro il nucleare?
(link) http://italy.peacelink.org/disarmo/articles/art_19992.html
Damiano

Damiano Ansaloni 17.01.07 11:43 | Rispondi al commento |


Come la mettiamo con Radio Vaticana e i tumori che provocano le sue antenne?
Cesare

cesare pastarini 17.01.07 11:43 | Rispondi al commento |


......la chiesa propietaria di mezzo mondo potrebbe risolvere tantissime cose....per 1000 anni ha dichiarato guerre sante...ora lo fa' dichiarare agli stati uniti....VERGOGNA....

filippo brunacci 17.01.07 11:32 | Rispondi al commento | Discussione


Grande provocazione, grandi polemiche.

Enrico Giaggiolo 17.01.07 11:32 | Rispondi al commento |


E inutile arrampicarti sui vetri Grillo, hai regalato il tuo culo a un dei poteri forti, e noi del blog, i poteri forti le vediamo come fumo negli occhi !

Non pensavo che saresti sceso cosi in basso...

Gianluca NICOLOSI 17.01.07 11:22 | Rispondi al commento |


non so esprimermi per dirti che sei unico bravo se fossi piu giovane vorrei combattere al tuo fianco complimenti ....

giovanna pardini 17.01.07 11:05 | Rispondi al commento |


Beppe, non è che nella beceraggine insulsa volgare ed ignorante nella quale stiamo andando alla deriva ti sei un pò ......montato la testa?
In dialetto da noi si dice: ula bass (vola basso)
Cordialità Francesco Torrisi

Francesco Torrisi 17.01.07 11:00 | Rispondi al commento | Discussione


Grillo, sei un grande!

grazie per tutto quello che fai

ci sei rimasto solo tu!

maurizio bianco 17.01.07 10:50 | Rispondi al commento |


Fregatene Beppe di quello che dice la gente. Abbiamo smesso di sognare e non crediamo se non vediamo. Lasciali stare e va avanti per la tua strada. Pro ingiustizie, pro ambiente, pro tutto!

alessandra adelfi 17.01.07 10:46 | Rispondi al commento |


CIAO BEPPE......CHE CAZZARO!!!!!!!!!!! A QUANDO LA PASSEGIATA SULL'ACQUA??

GIOVANNI C. Commentatore certificato 17.01.07 10:40 | Rispondi al commento |


Forse perchè a noi cittadini l'ambiente ci sta moltissimo a cuore, e agli industriali meno...
Comunque... il Vaticano vuol cavalcare l'onda ambientalista ed emergere, non vi pare?

Paolo Pezzetti 17.01.07 10:34 | Rispondi al commento | Discussione


Grande Beppe,
mi fai sganasciare... nella sostanza però riconfermo quanto detto su Dio, natura e vita. La vita siamo noi, miracolo in sè e altro rispetto alla natura che come ci muoviamo prova a riportarci dentro di sè, ovvero allo stadio di nonvita. Dobbiamo rispettarla perchè la dobbiamo temere. La dobbiamo temere per rispettarla. I discorsi panteistico-cattolico-ecoanimalisti (non ecologisti) che vedono un tuttobuono, buonotutto, finetuttobene sono molto pericolosi!!!! Fanno parlare bene e razzolare male (vedi Radio Vaticana)

N. Gerboni 17.01.07 10:31 | Rispondi al commento |


Grande Beppe, io non ho mai dubitato di te! E anche il Papa è un Grande! Complimenti a VOI. Dimostrate agli scettici la validità e l'efficacia delle fonti energetiche rinnovabili. ABBASSO gli scettici che con il loro scetticismo e pigrizia mentale ... ci hanno fatto arrivare sull'orlo del baratro ambientale!!!

Giacomo Brogi 17.01.07 10:30 | Rispondi al commento |


Fantastico signor Giuseppe, fantastico, semplicemente fantastico. Grazie. Un saluto da Madrid.

Gianluca Canali 17.01.07 10:30 | Rispondi al commento |


Nutro seri dubbi sul fatto che il Vaticano vuole occuparsi veramente di energia pulita. Bisognerebbe parlare con gli abitanti di Cesano (RM) e delle zone limitrofe, che continuano a denunciare (senza essere mai ascoltati) gravi problemi causati da elettro-magnetismo provocato dalle immense antenne di Radio Vaticana.

dino

Bernardino Maisto 17.01.07 10:29 | Rispondi al commento |


Ha Ha Ha...Beppe, sei sempre un gran mattacchione! e noi, dei gran boccaloni!

marco chiari Commentatore certificato 17.01.07 10:21 | Rispondi al commento |


Beppe, la prima volta si perdona a tutti.Sempre che non si sia di...Erba.

Claudio Fantuzzi 17.01.07 10:20 | Rispondi al commento |


Almeni la prossima volta metti solo la tua foto con il Cardinal Bertone e un link al discorso del papa che ti interessa farci leggere.
Ciao

Daniele Giancola 17.01.07 10:20 | Rispondi al commento |


Ragazzi,
chi dice di essere deluso, chi rimprovera a Beppe di leccare il Vaticano, chi si aspettava che, chi si aspettava chi... A me sembra piuttosto che Beppe, da comico_creativo_eterno_ragazzo qual'è, abbia voluto, con quella lettera, lanciare una provocazione, a metà tra lo scherzo e un'auspicare un mondo che non c'è, ma che potrebbe esserci (ma che probabilmente non ci sarà mai, almeno per il breve termine). Il tema: LE ENERGIE RINNOVABILI... è troppo importante, se ti sta a cuore, anche uno sfondone è ok, che faccia notizia, ma non tanto nel blog, ma IN QUESTA SOCIETA' BORGHESE DI SORDI CHE USANO IL SUV PURE PER ANDARE AL CESSO!!! Suvvia! Come non capire! Si tratta solo di saper leggere tra le righe. E poi Beppe non lo puoi inscatolare come un politico, come il Salvatore della Patria, lui è sè stesso, lui 'ste biricchinate le fa e basta, ci si ride sù, al massimo ci si rammarica che la realtà sia ancora troppo distante dalla fantasia (anche se in materia ambientale, per far sì che alcune realizzazioni diventino realtà, basterebbe solo coraggio e buona fede, cosa che non è per tutti...). Se qualcuno si straccia le vesti per la delusione, forse si è costruito nel cervello un Beppe_Grillo_neo_Principe_Azzurro (che finalmente è andato in pezzi), o si è solo svegliato troppo bruscamente dal letargo cui Berlusconi e Prodi ci hanno abituato.

Ciao a tutti!
Beppe for ever!!!

Carlo Sca 17.01.07 10:17 | Rispondi al commento |


caro beppe,

devo confessarti che ho avuto anch'io il ragionevole dubbio che si trattava di un fotomontaggio.
se il futuro deve iniziare proprio dalla chiesa, che come tutti sanno è la compagine politica più conservatrice ( il mondo è cubico o sferico ? )
siamo proprio al culmine del grottesco.

comunque se il futuro deve iniziare da qualche parte benvenga anche lA"santasedecasacircondarialeazzurradiessediosina"

nicola f. Commentatore certificato 17.01.07 10:15 | Rispondi al commento |


il Vaticano attento alle energie rinnovabili e impatto ambientale?? Radio Vaticana ti ricorda qlc?

andrea giuliotti 17.01.07 10:13 | Rispondi al commento |


Chi si attacca al "falso" scandalizzandosi, non ha il gusto del paradosso. L'importante è la sostanza. Continua nel tuo stile, Beppe.

Antonio Nebbia 17.01.07 10:13 | Rispondi al commento |


Ma si....nessuna critica...giochiamo anche con il Papa...in fondo Beppe Grillo è un comico....non scordiamolo....un giullare che dice verità scomode...

roberto lombardi 17.01.07 10:06 | Rispondi al commento | Discussione


caro Beppe, la gente crede in te anche perchè è convinta che tu dica sempre e solo la verità; quella della lettera "falsa" del papa è stata davvero una cazzata... prova a pensare a tutta la gente che in questi giorni ha letto la tua lettera ed è andata in giro a dire:" pensate, che anche il papa ha scritto a Beppe Grillo!" e poi si scopre che questo non è vero (indipendentemente dal contenuto più o meno corretto); in questo modo quello che l'ha detto fa una figura di merda e anche la tua immagine non ne esce bene.
In ogni caso, sei talmente a credito di "buone azioni" che qualche errore te lo si può perdonare...

samuele signorini Commentatore certificato 17.01.07 09:59 | Rispondi al commento | Discussione


Mi aveva stupito che il Papa scrivesse una e-mail in un blog....Non perchè non ne sia capace, ma perchè dietro le comunicazioni ufficiali del Santo Padre vi sono tutta una serie di protocolli e portavoce che fanno in modo che un Pontefice non esprima opinioni in qualsiasi posto senza una via ufficiale.
Detto questo Grillo avrebbe avuto colpe se non avesse smentito subito. Ha fatto bene a dare una scossa alle risposte della gente, a farci esprimere su questo argomento. Ha spiegato cosa ha fatto e perchè. Questo blog non è un organo ufficiale di stampa, non è portavoce di nessuno, non vedo perchè non si possa fare un escamotage (a patto poi di spiegarne i motivi). Se sotto il post ci fosse stato scritto "N.B. questa lettera non è scritta dal Papa" nessuno di noi avrebbe commentato.
Ultimo punto.
La Chiesa fa un sacco di cazzate, è vero, ma le poche voci a favore di temi scartati da chi veramente ci dovrebbe pensare, non vedo perchè non possano ricevere attenzione.
Credo che il fatto che Grillo s'interessi alle opinioni della Chiesa (su questo argomento) sia anch'esso una provocazione, del tipo: "ragazzi, c'è qualcosa che non va se l'unica a dare voce a questi problemi è la Chiesa...e non lo Stato".
Io la vedo così.

paolo serra 17.01.07 09:56 | Rispondi al commento |


Occhio Beppe perchè a quanto ne so il purgatorio non esiste più ( rischi di beccarti una sola ).

Yari Latini Corazzini 17.01.07 09:55 | Rispondi al commento |


Caro Emanuele Monza,
perchè? Perchè non può argomentare? Come fai a dire una cosa così? Conosci qualcuno che invece ha una sfera di cristallo?

Valerio Erre 17.01.07 09:55 | Rispondi al commento |


Azz. che intuito... l'avevo capito! Eppoi non ha avuto il minimo eco altrove!

Simone Zimi 17.01.07 09:50 | Rispondi al commento | Discussione


Dopotutto anche Vespa l'ha fatto a porta a porta, si sa che la telefonata del Papa alla sua trasmissione era una falso :-)
No scherzo ciao Bruno siamo cari amici.

Francesco Denotti 17.01.07 09:46 | Rispondi al commento |


Riguardo al post di Grillo "Quasi Falso", rispondo a Beppe dicendogli di non prendersi la briga di mandarci un messaggio dell'Altissimo.
I contatti con l'Onnipotente sono un esclusiva secolare del Papa. Pare che in Vaticano esista una stanza segreta dove il Papa ogni tanto si rinchiude. Da lì, in gran segreto, compone un numero speciale ed entra direttamente in contatto con Dio.
Capito perchè è infallibile?.
Chiediamo al Clero tutto di darci il numero, così che tutti possano connettersi con l'Onnipotente in caso di bisogno.
Sperando in una subita risposta, porgo alla Gerarchia Ecclesiastica distinti ossequi.
"E pensare che c'è gente che crede veramente a queste fandonie"!
Saluti ai bloggers.

Eraldo Marcia 17.01.07 09:41 | Rispondi al commento |


Non è piaciuto nemmeno a me questo discorso della lettera falsa. La prossima volta evita un errore simile o perderai credibilità Beppe. Ricordati che la gente ti ama non perchè sei di Genova o perché sei un comico, ma perché confidiamo nelle verità che dici. E se non dirai più la verità non potremo più confidare in te. Il discorso è crudo ma logico. Inoltre, sperare che la Chiesa di Roma apra un blog è del tutto vana, o anche se fosse sarebbe un totale suicidio. La potenza del cattolicesimo si basa proprio sul suo unilaterale ed indiscutibile dogmatismo, con i papi non c'è mai spazio per le vere discussioni, a meno con questo termine non includiamo le messinscene assisiane nelle quali si finge di voler dialogare con religioni che poi, a casa propria, si bollano come false ed eretiche.
Alfredo

alfredo cremonese 17.01.07 09:33 | Rispondi al commento |


Caro Beppe
Ti seguo da sempre con piu'che simpatia.
Vorrei sapere perche', se il vaticano e' cosi' sensibile alle energie rinnovabili non lo e' quando si tratta dell'inquinamento elettromagnetico causato da radio vaticana che nella zona di Cesano (vicino Roma) ha causato e continua a causare un innalzamento delle statistiche di tumori e leucemie.
Se potrai occuparti anche di questa "svista" da parte di sua santita' te ne sarei grato
Franco G.

franco Galvanio 17.01.07 09:24 | Rispondi al commento | Discussione


Anche il giornale ne ha parlato della tua lettera!!!
Ma se si inizia a far spacciare per vere notizie false...non so se si rimane credibili

marco di rossi 17.01.07 09:23 | Rispondi al commento |


Che il discorso fosse stato scritto o meno dal Papa e' di secondaria importanza. Seguo abbastanza i suoi discorso per essere sicuro della veridicita' del contenuto.
Fin dal primo giorno questo Papa si sta battendo con parole semplici per ricordarci chi siamo e per invitarci a cambiare radicalmente le nostre abitudini. Questo implica, necessariamente, un approccio totalmente diverso al consumismo e al profitto.
Fa specie che tutto il nostro teatrino di politicanti in coda per dichiararsi totalmente in linea con le parole del Pontefice sia il piu' sordo al suo richiamo. Nel senso che fa loro comodo non voler sentire.
Sono gli stessi che facevano la fila per essere ricevuti da Giovanni Paolo II il quale, come giustamente scrissero all'estero il giorno dopo la sua morte, era nemico del comunismo, ma non aveva amici nel capitalismo.

Mario Caporali 17.01.07 09:20 | Rispondi al commento | Discussione


In questi giorni si parla molto del calo del prezzo del petrolio che ha raggiunto il minimo da un anno e mezzo a questa parte. Ora, io so solo che continuo a pagare la tariffa di sempre con il prezzo più alto (un anno e mezzo fa a titolo di esempio il diesel era a 0,80 al pubblico, oggi è a 1,1). Perchè nessuno ne parla?

mirko casagrande 17.01.07 09:19 | Rispondi al commento |


Una cosa e' certa : e' un'idea geniale.
Non offende nessuno e fa discutere.
CHAPEAU , come direbbe quel raffinato intellettuale di Bush.

stefano Valenziani 17.01.07 09:18 | Rispondi al commento |


Lasciamo stare il Papa dov'è!
Avevo creduto a quella lettera come se fosse stata veramente scritta da lui e mi aveva colpito davvero.
Mi sento di essere stato preso in giro!
Peccato Beppe...

Gabriele Napolitano 17.01.07 09:16 | Rispondi al commento |


Insomma, un giro di parole per dire che hai fatto una grossa cazzata con quel falso, ma non sia mai che tu dica di aver sbagliato.

Antonio C. Commentatore certificato 17.01.07 09:13 | Rispondi al commento |


Buongiorno a tutti.

Non voglio entrare nel merito della vericidità o della falsità di questa lettera, mi piace pensare che sia vera, che il Vaticano realmente si stia ponendo a difesa delle rinnovabili, che realmente veda nel petrolio una delle cause principali della violenza su questo pianeta, che realmente pensi che l’uomo debba vivere in armonia con l’ambiente che lo circonda.
Se il Vaticano pensa questo e, soprattutto, se lo professa a gran voce, anche milioni di fedeli cominceranno a pensarlo, milioni di persone cominceranno a chiedere a gran voce provvedimenti che stimolino lo sfruttamento delle energie rinnovabili.
Sono mesi che si annuncia il nuovo “conto energia”, ma ad oggi disponiamo di qualche bozza più o meno accreditata; si discute ancora sulle tariffe incentivanti, sui modi di accesso alle stesse.
E la conseguenza è che migliaia di progetti per realizzazioni fotovoltaiche restano nei cassetti delle scrivanie, in un limbo surreale dove voglia di fare e possibilità reale, continuano a scontrarsi senza permettere decisioni.
Nell’ultima finanziaria sono stati introdotti provvedimenti, soprattutto grazie alla mobilitazione dell’opinione pubblica. A seguito della forte richiesta dei cittadini, abbiamo visto il governo scontrarsi direttamente con i potenti dell’energia per l’assegnazione dei cip 6, abbiamo visto muoversi qualcosa di concreto nell’ambito delle rinnovabili, abbiamo visto i potenti dell’energia agitarsi e proclamare disastri economici, licenziamenti, disegnare mondi insostenibili senza inceneritori.
Tutto ciò …. Grazie a noi.
Ora se il mondo cristiano dovesse mobilitarsi per chiedere di poter sfruttare le risorse naturali per produrre energia, ben venga il Vaticano.
Il nostro pianeta deve essere la priorità di ogni individuo, a prescindere dalla razza, religione od orientamento politico.......
continua su http://www.energianaturale.it/articoli.asp?sart=268&art;=28

Simone Pozzoli (energia) Commentatore certificato 17.01.07 09:07 | Rispondi al commento |


Complimenti, continua così. Appena ho visto il post sul papa l'ho girato ad alcuni amici. Sei grande.

massimo alberghi 17.01.07 09:01 | Rispondi al commento |


Leggendo questo blog, mi rendo conto che c'è tantissima gente (di quella che scrive, per fortuna, e non nella vita reale) che è invidiosa. Invidiosa perchè la Chiesa è ancora in grado di esprimere delle opinioni e di sostenerle senza farsi travolgere da ciò che ipocritamente si chiama "modernità". Leggo post di tantissimi atei bigotti, di laici bigotti, di radicali del ca...o, che hanno di base solo l'invidia e la cultura del "copia incolla" su Google.
Un saluto a tutti. Valerio Erre

Valerio Erre 17.01.07 09:01 | Rispondi al commento | Discussione


Complimenti, probabilmente da parte del Vaticano o c'è una maggiore sensibilità ai problemi seri che ci coinvolgono nostro malgrado, o è una mossa pubblicitaria per far sì che Sua Santità riscuota ancora un maggior consenso da parte di chi ha ancora qualche dubbio.
Dai che siamo sulla buona strada.
Ma quanto pagano gli USA per occupazione del suolo pubblico a Vicenza?

roberto timperi 17.01.07 08:59 | Rispondi al commento |


Quasi falso... Non si fa mea culpa precisando che si ha quasi sbagliato.................... Complimenti..

Annalisa Toscani 17.01.07 08:24 | Rispondi al commento |


Beppe
Questa ca...ta potevi risparmiartela.

Mario Romani 17.01.07 08:21 | Rispondi al commento |


ciao Beppe....
perchè non fai un commento sul fatto che SOLO I BLOGGER come te, hanno preso in considerazione la tua lettera? magari ne verrebbe fuori qualcosa di interessante.....
ciao

PS io sono stato uno dei pochi che l'ha fatto!

Paolo Padrini 17.01.07 08:18 | Rispondi al commento |


Che tristezza Beppe... anche tu nel Circolo Pecunia non olet?

Marcello Messana 17.01.07 08:12 | Rispondi al commento |


Facendo così non si aiuta il dialogo...

Carlo Marchi 17.01.07 08:11 | Rispondi al commento |


quando si parla di energie rinnovabili
tutto è permesso! Beppe sei uno vero,
probabilmente l'unico in Italia ( se non
l'unico uno di quelli che si contano sulle
dita di una mano!! ) Dobbiamo insistere tutti
sulle energie rinnovabili, perché è giusto
perché producono energia pulita, perché la
natura lo fa da millenni (e quello che fa la
natura non è mai al caso...come dice Beppe:
"se la natura non ha inventato la ruota un
motivo ci sarà!" ) il mondo è di tutti...ci
stiamo comportando come i parassiti! Speriamo
che si faccia davvero qualcosa, ma che poi
questo qualcosa non si perda nei meandri della
solita burocrazia o nel solito lobbing
italiano!

Luca Bolli 17.01.07 08:08 | Rispondi al commento | Discussione


Che dire Beppe... mancano le parole!
Ma sinceramente credi ancora al Papa?
Verifica come spendono l'8 x mille c'è da rabbrividire!!! (senza contare i soldi che gli dà lo stato)
Solo il 18% percento va per le opere di carità il resto equamente diviso tra sostentamento del clero e manutenzione del patrimonio edilizio...
e tu gli vuoi dare la consulenza gratis?
Fatti pagare bauscia!!!

Tiziano Pucci 17.01.07 07:48 | Rispondi al commento | Discussione


A Lajon (BZ) paese di montagna fanno il teleriscaldamento per tutti gli abitanti del paese con risparmi notevoli e utilizzando un impianto a biomassa ( scarti di vegetali ), quindi ad immissioni zero per l'ambiente. A Rimini facciamo il teleriscaldamento in un quartiere periferico di recente costruzione limitatamente ad alcuni edifici, non credo con impianti ad energie rinnovabili, e gli abitanti si lamentano che pagano più di prima. Io penso come al solito che i casi sono due: o qualcuno ci guadagna di nascosto, oppure chi fa le cose è incompetente, verificate gente verificate!

Paolo Zanni 17.01.07 07:16 | Rispondi al commento |


SIAMO PROPRIO ALLA FARSA. QUESTO GOVERNIKKIO KE HA STRAPPATO CON POKE MIGLIAIA DI VOTI LE POLTRONE DA SOTTO IL CULO DI BERLUSCONI E CO., NON HA FATTO ALTRO KE PERDERE CONSENSI, DAL PRIMO MOMENTO. APPARTE LA PROMESSA DI RIDURRE LE TASSE AI LAVORATORI, PER TASSARE I RIKKI, TRASFOMATASI IN UN INNALZAMENTO DELL'ALIQUOTA FISCALE PER I "RIKKI" DAL 24 AL 27%; APPARTE LA PROMESSA DI PIU' SICUREZZA SFOCIATA NELL'INDULTO; APPARTE TUTTO ANCORA UNA VOLTA HANNO FATTO CAPIRE KE LORO DI BERLUSCONI NON SANNO KE FARSENE, A DISTRUGGERSI SONO CAPACI DI FARLO DA SOLI; ANCORA UNA VOLTA CON STUPIDITA', CON ARROGANZA, CON COGLIONAGINE, SONO ANDATI CONTRO LA VOLONTA' DELLA GENTE, DEGLI ELETTORI, DEI LORO DATORI DI LAVORO; INCURANTI DI TUTTO HANNO CONSEGNATO LA CITTA' DI VICENZA (MA ANKE IL CULO DI PRODI, DALEMA E SOCI) AGLI AMERICANI, PADRONI ASSOLUTI DI TOTTO E DI TUTTI. ORAMAI CI DOBBIAMO RASSEGNARE, LA NOSTRA POLITICA LASCIAMOLA FARE AL VATICANO E ALL'AMERICA, E COSI' SIA. METTIAMOCI L'ANIMA IN PACE. QUESTI NOSTRI POLITICI INFATTI NON HANNO ANIMA COME NON HANNO NEPPURE COGLIONI PER PRENDERE DECISIONI KE POSSANO SCONTENTARE I SUNNOMINATI...MAGARI SOLO A FAVORE DELLA GENTE, QUELLA NORMALE, QUELLA KE LAVORA, QUELLA KE SOGNA, QUELLA KE NEI BAR LITIGA DI CALCIO E DI POLITICA, QUELLA KE SI DEVE INVENTARE OGNI GIORNO COME ARRIVARE A FINE MESE, QUELLA KE SI KIEDE SE RIUSCIRA' AD ANDARE IN PENSIONE, KE SI KIEDE SE MORIRA' PER MANO DI UN PIRATA DELLA STRADA O DI UN KIRURGO, QUELLA KE SI KIEDE QUANDO SAREMO IN GRADO DI CACCIARE A CALCI IN CULO QUESTA GENTE, DI CONFINARLA IN QUALKE VORAGINE DELLA TERRA DA CUI NON NE VENGANO PIU' FUORI. NEL FRATTEMPO BERLUSCONI DORMA SONNI TRANQUILLI, IL PEGGIOR NEMICO DI PRODI E' PRODI STESSO. VADA PURE IN VACANZA. SERGIO RUSSO

Sergio Russo 17.01.07 06:26 | Rispondi al commento | Discussione


che ti avevo detto, Beppe? Mi sembrava che qualcosa non tornasse, almeno in fatto di lucidità argomentativa. Nel testo c'era un po' di nebbia e concetti che mi suonavano strano.
Comunque hai fatto bene a metterci alla prova, perché nella società dello spettacolo il vero è solo una modalità del falso, è come se - per tradurlo in teologia cattolica - Dio (o meglio Cristo, la verità) fosse dato solo da un'impotenza del demonio (il principe della menzogna), il che ovviamente non è.

marco coradin 17.01.07 06:17 | Rispondi al commento |


CHE SCHIFO BEPPE.
I PRETI BRRRRR...
TI PREGO, NON DIVENTARE IL VICE-VESPA, DI LECCACULO DEL VATICANO SIAMO PIENI, E NE ABBIAMO CONSEGUENTEMENTE PIENE LE PALLE.

stefano fiocchi 17.01.07 04:37 | Rispondi al commento | Discussione


caro Beppe, mi sa che stai deludendo troppo e collezionando troppe brutte figure...a partire dall'intercettazione di Pannella...

domenico fornari 17.01.07 03:38 | Rispondi al commento |


Grillo, piantala di avercela con Pannella e non trovare pretesti per sminuire radio radicale.
Sei bravissimo sull'energia e su un sacco di cose, ammetti quello che il tuo orgoglio non accetta ancora: che anche i radicali sono e sono sempre stati "avanti".

Fausto Vittorio Chierchini 17.01.07 03:38 | Rispondi al commento | Discussione


commento inutile, solo un complimento, pero' sei stato veramente un grande durante tutta la gestione di questa "lettera falsa".
veramente toccante. io ci credo nelle giuste intenzioni.

Gabriele P. Commentatore certificato 17.01.07 02:27 | Rispondi al commento |


Quando porterai i "tuoi consulenti", gratis,ai signori dell'8/1000, ricordati che tra le fonti di energia alternative ci sono anche i cittadini che abitano intorno agli impianti di trasmissione di Radio Vaticana". Potrebbero essere adoperati come pile umane a carica elettromagnetica per alimentare gli impianti di trasmissione di Radio Maria, nella campagna congiunta Grillo-Papa per le energie alternative e il ritorno al Padre.Lo slogan potrebbe essere:le energie alternative ti avvicinano a Dio, per sempre! Inoltre Beppe Grillo si adopererà contro quelli che scopano con i profilattici ,andando personalmente a sfilarli uno a uno ai peccatori e riciclando gli strumenti del diavolo per coibentare i tetti delle case e delle capanne.Il rapporto tra sovrappopolazione e bisogno di energia sarà da lui stesso confutato impalando i diffusori della menzogna e accendendoli o mo' di fiaccole che daranno luce alternativa alle strade dalla Liguria a Roma.L'asse Savignone-Roma, tra Beppe Gesù e il suo Vicario , sarà salutato da folle esultanti pronte a marciare al grido:- Dio, Beppe e Famiglia ! -
A noi !!!!!!!

roberto graziani 17.01.07 02:13 | Rispondi al commento |


non ci sono più le bufale di una volta... Caro Beppe hai cambiato anche tu la soglia di tolleranza?
Ci ero cascato, avevo considerato possibile che il Papa avesse scritto sulle energie rinnovabili. Da questo punto di vista è una buona idea fare la lettera, per vedere le reazioni... però è trascorso troppo tempo tra la lettera falsa e la smentita. Questo non è piacevole....

Salvatore Barba 17.01.07 01:26 | Rispondi al commento |


Beppe, non dar retta a quei commenti cattivi e invidiosi che si leggono (per fortuna raramente) nel tuo Blog. Lasciali BLATERARE.
Sei un mito e se per caso ti butti in politica mezza isola d'elba di sicuro è con te.
STAMMI BENE e continua così!


P.S: ottima mossa la lettera quasi falsa

Lorenzo Lambardi 17.01.07 01:11 | Rispondi al commento |


Pessima mossa beppe,
Al lupo Al lupo

Grillo Romualdo 17.01.07 00:49 | Rispondi al commento |


La cosa più buffa è che sul blog di Benedetto 10+6 è pubblicata una falsa lettera di Grillo, in questa lettera si vedeva Beppe dare consigli al pontefice riguardo la costruzione di sette intransigenti.

Per provocare gli animi il papa ha inserito frammenti del post di grillo che ha causato piu tensioni in assoluto, quello contro la nazionale di calcio italiana.

A proposito il blog del papa è visitabile al sito www.sessoestremoxxx.com/benedetto16, non fatevi ingannare dal link, il sito è rispettabile, si trova la pedopornografia tanto cara al clero ma non ci sono nè gay, né coppie di fatto e come dio comanda nn si usano contraccettivi.

Ps mi sono accorto che la lettera era un falso siccome non ho visto le parole... se sbaglio mi corrigerete, infatti ogni papa deve dirlo ad ogni discorso.

michele arena 17.01.07 00:45 | Rispondi al commento | Discussione


Forza Papa Ratzinger scrivi davvero a Beppe Grillo se non altro per dargli la penitenza..
Ma scivi.....sarebbe un vero miracolo!!
Ho paura però che Tu sia molto ma molto preso da altri temi...ma resti pur sempre il nostro Papa.
Con un semplice gesto acquiteresti tanti ma tanti Italiani che stanno cercando soltanto Pace Pace Pace!!!

Ciao Bedppe , un abbraccio....

Camillo Busarello Commentatore certificato 17.01.07 00:37 | Rispondi al commento |


BIVII DELLA STORIA:

Il 20 settembre di 137 anni fa', le truppe italiane
entravano in Roma, ponendo fine alla mostruosità
storica e giuridica dello Stato Pontificio.
Purtroppo, a causa della fiacchezza dei politici di
allora, e del Re savoia (che porse le scuse),
l'opera non fu portata a termine e vennero lasciate
ai preti e al loro capo, alcuni palazzi da dove
esercitare il loro nefasto potere.
Che occasione perduta!
Come staremmo meglio oggi!
Non sarà che l'Ecuador li vuole ancora? Siamo ancora
in tempo a spedirgli di corsa tutta la comitiva di
ruffiani, ladri, bugiardi, papponi, speculatori,
evasori, attori, maniaci del Vaticano?
Por favor!!!

Eugenio B.
paganesimo

E. Belcampo 17.01.07 00:35 | Rispondi al commento | Discussione


Beppe, il RESET te lo devi dare tu questa volta!
Avrei capito una falsità in buona fede, ma la costruzione di un falso credibile è un'incoerenza imperdonabile.
Nessuno, meglio di te, sa che "scherzando si possono dire cose molto serie", ma dire cose serie per "scherzo" trasforma gli argomenti veri in falsità!
Hai forse intenzione di candidarti?
Parrebbe proprio di sì, ma questa "mossa" ti ha fatto perdere moltissimi voti.

Sandro Ghizzi 17.01.07 00:33 | Rispondi al commento | Discussione


e dai. allora?

vincenzo dileo 17.01.07 00:32 | Rispondi al commento |


evviva...
ci avevo creduto anche io..
non ti ho scritto per congratulaemi ma ieri ne ho parlato con una amica, commentando il fatto che il vaticano (finalmente) ha iniziato a parlare di ambiente e so da amici "di quella parrocchia" che sta investendo tantissimo su questo tema.
evviva!

hai fatto bene a scuoterci un po'...che leggere criticamente senza preocuparsi piu di controllare o dubitare è comunque una pessima abitudine. bravo beppe, bravo!

allora senti, ti invito ad una giornata dedicata ad arte, cultura, ambiente e chi piu ne ha ne metta, riceverai un invito, tutto vero, da lalli de lallis

lalli de lallis Commentatore certificato 17.01.07 00:08 | Rispondi al commento | Discussione


Bravo, hai fatto la prova microfono caro Beppe!

A quando una prova di forza Beppe, a quando il primo RESET con tutti gli zombi al seguito "montati" perbenino in questi anni...
Ti illudi di essere migliore di loro e di chi "combatti", ma è solo pura illusione!
A questa Italia manca proprio di vederti tronfio di ego con al seguito un plotone di morti viventi.
Già ma tu hai bisogno... ma non lo riconosci!
Auguri come sempre a tutti quanti.

Onorato Spadone 17.01.07 00:01 | Rispondi al commento | Discussione


Cosa dire?Beppe posso capirti ,ma hai esagerato:cosa dire?
Forse l'unica non veritiera non é che il destinatario ,in ogni modo esagerare OGNI TANTO non fa male.
Speriamo che questa discutibile tua iniziativa serva a qualche cosa al fine di creare più dialoghi attraverso la rete.

mimmo colombo 17.01.07 00:00 | Rispondi al commento |


BRAVISSIMO BEPPE NIENTE E' FALSO E'TUTTO VERO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Continua Cosi'

DI RITO PIERDOMENICO 17.01.07 00:00 | Rispondi al commento |


Ciao Beppe,ma cosa hai combinato? Boccaloni o no hai tradito la fiducia di molte persone.Non te ne importa niente? Se é così forse non ti importa niente anche di tutte le denunce che fai,e di tutte le persone che seguono il blog. Tu hai sempre criticato le falsità che vengono dai giornalisti,dai politici,dai sindacalisti ecc. ma tu questa volta ti sei messo sullo stesso piano. Ci hai preso in giro! Perchè?

Ambrogio Casati 16.01.07 23:49 | Rispondi al commento | Discussione


cari tutti
...la religione è l'oppio dei popoli...

chi lo diceva?forse un certo karl.....

sono stanco del fatto che in ogni argomento mi devo sorbire l'ingerenza della chiesa, sul sesso sulla droga sull'insegnamento sulle coppie di fatto sulle cellule staminali sulla ricerca scientifica in generale..........ecc ecc

ma sanno tutto loro???????????

da come hanno sempre gestito la società nella storia sti rincojoniti del vaticano(dai papi in giù)mi sembra che non ci hanno mai capito un cazzo.

se uno ci crede è liberissimo di farlo,basta che non pretende di comandare in base ai suoi dogmi.

insomma io sono ateo da sempre,razionalizzo ogni cosa cercando di non mancare di rispetto a nessuno.la vita è vita solo quando uno è libero di fare le sue scelte,qualunque esse siano,se non fanno del male a nessuno.ma che un gay per formalizzare legalmente il suo rapporto deve chiedere il permesso allo stato e al papa?perchè è gay è meno credente?per farmi una scopata non devo mettere il preservativo perchè lo stronzettopapa si stranisce?se mi coltivo la marijuana sono un criminale?

io ho problemi di udito,da quando sono piccolo,sono costretto a portare protesi acustiche tutto il giorno(e meno male che ci sono)con un 'appropriata ricerca sulle cellule staminali il mio e tanti altri problemi anche più gravi sarebbero risolti....grazie papa di merda!!!la tua campagna moralizzatrice antiricerca(sulle staminali,sull'inseminazione eccecc)siete riuscite a rallentarle bene boicottando i referendum.....

ma tanto è solo questione di tempo,come sempre il vaticano verrà schiacciato dalla scienza...

roberto serva 16.01.07 23:46 | Rispondi al commento | Discussione


Ciao Beppe,
non so se qualcuno lo ha già fatto notare. Nel caso mi scuso per la ripetizione. La Chiesa è da sempre molto attenta alla questione energetica. La prova sono i soldi che spende (ma che poi risparmia) installando, negli edifici di proprietà sparsi in tutta Italia, impianti di cogenerazione che certo non si possono definire "domestici".
La Santa Sede si avvale da anni dei migliori consulenti energetici che si possono trovare sulla piazza o addirittura nelle gerarchie ecclesiastiche. Saluti

Mario Bianchi 16.01.07 23:44 | Rispondi al commento |


Le uniche caratteristiche papali erano la bava e il vuoto.

Ennio Spada 16.01.07 23:36 | Rispondi al commento |


Caro Beppe io ne ho parlato sul più importante quotidiano d'Italia "Comincialitalia.net"

http://www.comincialitalia.net/interna.asp?id_tipologia=31&id;_articolo=1540&pagina;=

Pippo D. Commentatore certificato 16.01.07 23:33 | Rispondi al commento |


500 Serpentine al Popolo Saharawi

Spiegazioni su come autocostruirsi la Serpentina, il prodotto finito deve essere simile al pannello di controllo di una macchina col condizionatore d'aria e le varie regolazioni:

Chi consegnerà al Popolo Saharawi i primi 500 esemplari, quando avremo aqua ed enerrgia gratis per tutti, avrà un premio pari a 100 volte l'investimento.


... La Serpentina da 25 litri con kit igienizzante e vasca di raccolta da 100 litri con sassoliini a rilascio di sali minerali con, attenzione, minifrigo per la conservazione degli alimenti, più scaldavivande azionati dalle celle di peltier, avrebbe un costo di circa 500 euro.

Con 500 euro si avrebbe 25 litri di acqua al giorno, frigorifero e scaldavivande.

Credo che abbiano fatto la vasca da 100 litri in modo che l'acqua rimanga a riposare alcuni giorni e si sciolgano i sali minerali, però forse anche perchè sperano di aumentare la resa nel caso si possa disporre di un'alimentazione maggiore e quindi raggiungere i 50-100 litri al giorno.

La serpentina funzionerebbe anche da riscaldamento domestico, lavatrice con ozonizzatore e boiler

Aumentando la potenza del Motoooore di Scccchietttti di circa altri 200-300 wh sembrerebbe sia possibile utilizzare con una modifica lo scaldavivande come riscaldamento elettrico e boiler per l'acqua calda. In un prodotto solo tutti gli elettodomestici essenziali.

Pina Lavezzi 16.01.07 23:14 | Rispondi al commento |


AVREI DETTO CHE FOSSE IL PAPA DALLA LETTERA PROLISSA QUALE ERA. PER IL RESTO SONO PAROLE DI BEPPE E CIO' E' BENE, ANZI MEGLIO!!! SEMPRE GRANDE!

elena caparini 16.01.07 23:05 | Rispondi al commento |


Dai su ragazzi siate seri.....

"ora come facciamo a crederti?" blah blah blah gni gni gni "lo dico alla mamma"

daiiiii svegliatevi!
Beppe è un provocatore, serve per tenerci svegli per non farci ingabbiare nel sistema! Non credete alle cose perchè avete paura che siano vere o perchè volete che siano vere.... analizzatele, svisceratele, rifletteteci (lo so bisogna usare il cervello ma giuro che troppo male non fa) e vedrete che non c'era neanche bisogno di precisare che era un falso....

meno male che qualcuno l'aveva intuito, non siamo poi tutti rinkoglioniti!

per chi si sente tradito: sono contento che ti senti tradito... almeno adesso vaglierai quello che dice il buon Grillo con il cervello e non lo seguirai come un pecorone come facevi con qualcun'altro prima di lui... spero che di tranelli cosi' ce ne siano ancora.... sono intellettualmente stimolanti ed evitano che ci appiattiamo ad aspettare la verità giornaliera di Grillo.

Con rispetto e osservanza

p.s. vai Beppe continua cosi'

Omar Valente Commentatore certificato 16.01.07 22:59 | Rispondi al commento | Discussione


Con questo il famoso blog di Beppe Grillo abdica e diventa uno dei tanti luoghi elettronici in cui s'incontrano, si scontrano, sbavano e fanno scene isteriche troll e casi umani d'ogni specie. Addio, palestra intelligente. Sei finita in mille pezzi dalle mani di chi ti ha saputo generare ma non è stato capace di reggerti. Peccato. Io ci avevo sperato.

Andrea Codeluppi 16.01.07 22:50 | Rispondi al commento |


Io spero, caro Grillo, che sia stata solo una belinata, così per ridere un pò e sperare che il Papa possa interessarsi a noi come esseri umani e non solo come credenti o meno. Sì ti piacerebbe eh! Però non ti giocare il rispetto di migliaia di persone che si sono iscritte a questo blog perchè sostengono che tu possa dire la verità (se di verità si tratta)e credono di poter fare ancora qualcosa; saresti solo uno dei "tanti" che ci sono in giro e tu invece sei anni luce più avanti di loro. Non deluderti da solo.

Debora Tempera Commentatore certificato 16.01.07 22:47 | Rispondi al commento |


Illustrissimo Signor Beppe Grillo

Per la precisione quella lettera/falso è stata citata da Marco Pannella a Radio Radicale dopo aver menzionato il precedente messaggio che lo riguardava direttamente, deprecabile perchè conteneva la solita distorsione di immagine e di pensiero.
E tutto questo questo perchè MP L'ha accusata, associandola al ministro Di Pietro, di essere semplicemente dei populisti. Sappiamo benissimo che c'è il marcio in qualunque problema italiano si esamini. Ma questo marcio si è formato per totale mancanza di alternativa a questo sistema partitocratico che da più di 40 anni ci governa ed al quale, possiamo esserne sicuri, tutti noi contribuiamo con il nostro immobilismo elettorale a perpetrare. E lei stesso si sarà ormai reso conto che le Sue pur sacrosante denunce rimangono confinate nell'indignazione privata, senza alcuna possibilità di prosciugare e bonificare la palude in cui siamo immersi. Buone per una ( amarissima) risata ed un pò di autocompatimento.
Battersi contro la pena di morte è il tentativo, per niente velleitario, sul piano mondiale, di indicare una via per salvare ciò che può ancora essere salvato. I 100 morti di oggi, più i 50 di ieri e dell'altro ieri, più i 34000 del 2006 ed i non so quanti del 2005, 2004 e 2003 in Iraq come altrove, tutti riconducibili all'odio che molti hanno interesse a fomentare, quantificano il rischio mortale che anche la nostra civiltà stà, un pò troppo inconsapevolmente, correndo. Imprimere un'inversione di tendenza può salvare loro, ma anche noi stessi da una nuova incontrol- labile deflagrazione.
Lei è ancora in tempo. Restituisca a MP la dignità
di essere pensante ( e lungimirante) come 50 anni della sua storia politica dimostrano. Ne guada- gnerà la Sua credibilità.

Luciano Costa 16.01.07 22:43 | Rispondi al commento | Discussione


"La prossima volta pubblicherò una lettera dell’Altissimo, con cui sono in contatto per negoziare almeno il purgatorio."

Chissà.... con i soldi che ti hanno dato Prodi ed i suoi amici banchieri.... ti hanno fatto credere di poter comprare anche quello!

virginia wolf 16.01.07 22:40 | Rispondi al commento | Discussione


Caro Beppe, va bene la consulenza gratuita al Vaticano, spero solo che la prima cosa sia la consulenza sulle emissioni della - ormai vergognosa - Radio Vaticana.
Saluti.

Renato Z. Commentatore certificato 16.01.07 22:38 | Rispondi al commento |


io spero caro Grillo che sia stata solo una belinata, così per ridere un pò e sperare che il Papa possa interessarsi a noi come esseri umani e non solo come credenti o meno. Sì ti piacerebbe eh! Però non ti giocare il rispetto di migliaia di persone che si sono iscritte a questo blog perchè sostengono che tu possa dire la verità (se di verità si tratta)e credono di poter fare ancora qualcosa; saresti solo uno dei "tanti" che ci sono in giro e tu invece sei anni luce più avanti di loro. Non deluderti da solo.

Debora Tempera Commentatore certificato 16.01.07 22:37 | Rispondi al commento | Discussione


Ogni lasciata è persa.

Voi,
i cristiani,
gli ebrei,
i musulmani,
i buddisti,
gli induisti,
gli scintoisti,
gli avventisti,
i testimoni di questo e di quello,
i satanisti,
i guru,
i maghi,
le streghe,
i santoni,
quelli che tagliano la pelle del pistolino ai bambini,
quelli che cuciono la passerina alle bambine,
quelli che pregano ginocchioni,
quelli che pregano a quattro zampe,
quelli che pregano con una gamba sola,
quelli che non mangiano questo e quello,
quelli che si segnano con la destra,
quelli che si segnano con la sinistra,
quelli che si votano al diavolo perché delusi da dio,
quelli che pregano per far piovere,
quelli che pregano per vincere al lotto,
quelli che pregano perché non sia aids,
quelli che si cibano del loro dio fatto a rondelle,
quelli che non pisciano mai controvento,
quelli che fanno l'elemosina per guadagnarsi il cielo,
quelli che lapidano il capro espiatorio,
quelli che sgozzano le pecore,
quelli che sperano di sopravvivere nei loro figli,
quelli che sperano di sopravvivere nelle loro opere,
quelli che non vogliono discendere dalla scimmia,
quelli che benedicono gli eserciti,
quelli che benedicono le battute di caccia,
quelli che cominceranno a vivere dopo la morte:
tutti voi che non potete vivere senza un papà natale
e senza un padre castigatore,
tutti voi che non potete sopportare di non essere altro
che dei vermi di terra con un cervello,
tutti voi che vi siete fabbricati un dio perfetto e buono
tanto stupido, tanto meschino, tanto sanguinario, tanto geloso,
tanto avido di lodi quanto il più stupido, il più meschino,
il più sanguinario, il più geloso, il più avido di lodi tra voi,
voi, oh, voi tutti: non rompeteci i c.o.g.l.i.o.n.i!
Fate i vostri salamelecchi nel segreto della vostra capanna,
chiudete bene la porta e soprattutto non corrompete i nostri ragazzi.

ANONIMO

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 16.01.07 22:31 | Rispondi al commento | Discussione


...mah.. veramente tutte queste persone ... che hanno creduto... e che sono sinceramente offese per questa roba del Beppe ?! Mah .. mah... mah...

Alessandro V. Commentatore certificato 16.01.07 22:31 | Rispondi al commento |


Ripartizione delle somme derivanti
dall’otto per mille dell’IRPEF per l’anno 2006
La 56a Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana ha approvato
la proposta di ripartizione delle somme derivanti dall’otto per mille
dell’IRPEF per l’anno 2006 presentata dalla Presidenza della CEI, dopo aver
sentito il Consiglio Episcopale Permanente nella sessione di marzo 2006.
La determinazione è stata approvata con 183 voti favorevoli su 186
votanti.
La 56a Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana
– PRESO ATTO che, sulla base delle informazioni ricevute il 10 gennaio
2006 dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, la somma relativa
all’8 per mille IRPEF che lo Stato è tenuto a versare alla CEI nel corso
dell’anno 2006 risulta pari a ? 929.942.977,17 (? 71.048.556,05 a titolo
di conguaglio per l’anno 2003 e ? 858.894.421,12 a titolo di anticipo
dell’anno 2006);
– CONSIDERATE le proposte di ripartizione e assegnazione presentate
dalla Presidenza della CEI;
– VISTI i paragrafi 1 e 5 della delibera CEI n. 57,
a p p r o v a
le seguenti determinazioni
1. La somma di ? 929.942.977,17, di cui in premessa, è così ripartita e
assegnata:
a) all’Istituto centrale per il sostentamento
del clero: 335.932.000,00;
b) per le esigenze di culto e pastorale: 399.010.977,17 di cui:
– alle diocesi: 155 milioni;
– per l’edilizia di culto: 180 milioni (di cui 110
milioni destinati alla
nuova edilizia di culto,
7 milioni destinati alla
costruzione di case canoniche
nel Sud d’Italia
e 63 milioni destinati
alla tutela e al restauro
dei beni culturali
ecclesiastici);
107
– al Fondo per la catechesi
e l’educazione cristiana: 20.010.977,17;
– ai Tribunali Ecclesiastici Regionali: 7.500.000,00;
– per esigenze di culto e pastorale
di rilievo nazionale: 36.500.000,00;
c) per gli interventi caritativi: 195.000.000,00 di cui:
– alle diocesi: 85 milioni;
– per interventi nei Paesi
del terzo mondo: 80 milioni;
– per esigenze caritative
di r

ivo postiglione 16.01.07 22:31 | Rispondi al commento | Discussione


ENERGIE RINNOVABILI CONTRO INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO: VINCE L'INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO GRAZIE A RADIO MARIA!!!!!
CON RADIO MARIA I FEDELI SI AVVICINANO A DIO!!!!!
GRANDIOSA INIZIATIVA DAVVERO. COMMOVENTE, DIREI!!!!

M.Gabriella 16.01.07 22:25 | Rispondi al commento |


oh ma non comincerai a fare l'abelinato anche te, :-D

Giacomo Dorigo Commentatore certificato 16.01.07 22:20 | Rispondi al commento |


Caro Beppe
Ritorno a inviarti il mio pensiero purtroppo è rimasto identico a quello per Panella perciò eccolo ( copia & inc
Caro Beppe
Sono un po perplesso ma non capisco e non voglio capire le volgarità che partono da te o chi per te non voglio crederci non è possibile.
Che delusione,con tutti i problemi gravi che abbiamo sulle spalle , la speranza di aver trovato qualcuno ancora sano e intaccato mi esci fuori con scorreggie e gnere (in zeneize).Ed ora con le quasi verità.
Questa è la vita non si finisce mai di sorprendersi e di imparare.
Spero tanto in un tuo commento sarei felice di aver torto marcio.
Salutoni a tutti

mauro montani 12.01.07 18:07 | Rispondi al commento |

Come vedi calza perfettamente.
Se poi hai deciso di prenderci in giro o solo per vedere quanto stupidi siamo nel venirti dietro e crederti ti assicuro ti stai sbagliando di grosso.
Caro Beppe non deluderci nessuno è perfetto ed anche tu sbagli, tutti sbagliamo ti prego fai un passo indietro.

Un Salutone Mauro

mauro montani 16.01.07 22:20 | Rispondi al commento |


Che la lettera era ''vera'' o ''falsa'', non ha nessuna importanza. Nè la dichiarazione di Beppe Grillo cambia le cose.
Auguro buona fortuna a Beppe Grillo, consulente per il Vaticano delle energie rinnovabili!
Aspetto anche che ci giri una lettera dell'Altissimo.
Buona notta,
A.P.

Angelo Pagano 16.01.07 22:18 | Rispondi al commento |


Certo che a te, Beppe, un paio di secoli al purgatorio, non te li leva nessuno...

Luciano Macina 16.01.07 22:16 | Rispondi al commento |


Scrivero nel Blog Lettera del Papa

"Beppe due ipotesi:
1) la lettera è un falso --> sei proprio un belin
e hai sputt...o il tuo BLOG

2) la lettera è vera --> sei un grande e abbiamo
la prova tangibile che viviamo in una DITTATURA
MEDIATICA.

Aspettiamo e vediamo.

rrrbr"

Allora Beppe sei proprio un BELINNNNNNNNNNNNN

alfonso baroni 16.01.07 22:15 | Rispondi al commento |


ammettilo, beppe: l'hai fatta fuori dal vaso

mario leone 16.01.07 22:12 | Rispondi al commento |


Osservo: ci si diverte a dire qualcosa contro il papa la Chiesa la Religione (e nessuno fa distinguo fra Religione e FEDE) , ma perche' in punto di morte tutti si fa ricorso a Dio?
La sciamo stare, quindi l'operato della Chiesa temporale, specialmente adesso che vi e' un Papa che di fede ne ha da insegnare e vendere con coraggio!
Nicola

Nicola Sabbatelli 16.01.07 22:11 | Rispondi al commento | Discussione


Sei veramente unico!uahaauuahauahau
Solo tu potevi arrivare a falsificare le "bolle" papali.Continua così(cioè non a falsificare)sei l'unica voce libera d'Italia, per questo ti si sente pochino.Ciao e complimenti ancora

Nino Puccio 16.01.07 22:08 | Rispondi al commento |


CHE FIGO!
io ci sono caduta con tutte le scarpe...beh,peccato però!sai che forza il papa che scrive a beppe grillo? dai papa: scrivi!!

Federica Zaninotto Commentatore certificato 16.01.07 22:02 | Rispondi al commento |


Bisogna fare assolutamente qlc per l'energie rinnovabili....politici muovetevi a fare qlc...se no nn c'e il futuro....

grillo sei un mito

musto andrea 16.01.07 22:00 | Rispondi al commento |


A Ballarò hanno appena detto a D'Alema = ma perchè invece del "conclave" nella Reggia di Caserta non vi siete riuniti in una fabbrica okkupata dai cassaintegrati ??
E' vero che il POTERE da alla testa !!!
Meditate gente, meditate...
Pietro

pietro rossi Commentatore certificato 16.01.07 21:49 | Rispondi al commento |


credo che questa cosa della quasi verità sia una grande stronzata. Le mezze verità lasciale ai politici.
Con sta cosa mi hai fatto incazzare di bestia. Si parla chiaro. Subito. Non il giorno dopo.
Comoda così.

Sara Girelli 16.01.07 21:45 | Rispondi al commento |


Cazzo Beppe te ne fai di pippementali....

Non credeco potesse essere una bufala...guarda che a far cosí cammini sui tizzoni ardenti, qui é giá una bolgia, se poi anche il manico comincia a fare il burlone non so come va a finire....

Dani Brasil 16.01.07 21:41 | Rispondi al commento |


oggi ti ho apprezato un pò di piu.

stefano neri 16.01.07 21:38 | Rispondi al commento |


Ciao a tutti, sono dio

volevo dire a tutti, e anche a beppe grillo, che ultimamente sono un po' preso dalla realizzazione di una galassia innovativa, veramente spaziale, che sto realizzando dall'altra parte dell'universo. Non credo di riuscire a passare dalle vostre parti prima di due o trecento anni, con il continuo espandersi dell'universo e l'avanzare dell'età gli spostamenti non sono più facili come quando ero giovane e ubiquo... Naturalmente so che ci sono dei problemi, e sto studiando la situazione a distanza. Però non è possibile che ogni volta che io mando un tecnico voi lo fate fuori, io devo pensare a milioni di altri pianeti abitati, e nessuno di essi mi dà tanti grattacapi come la terra. Si, spesso mi chiamano quando c'è da regolare la pressione, la temperatura, ma dopo l'intervento gli altri si comportano seguendo le istruzioni e vanno avanti da soli benissimo. Da voi devo aver sbagliato qualcosa, non sono ancora riuscito a capire bene. Secondo mia moglie mi sono arrabbiato troppo per quella storia della mela. Io penso che quella volta che Mosè ruppe i miei appunti poi si perse qualcosa. Ad esempio, vi risultano i comandamenti "siate gli uni diversi dagli altri", "ama il prossimo tuo come te stesso", "non rubare", "non amare la donna/uomo altrui", "non uccidere", (secondo un mio giovane collaboratore, un certo enzo ferrari, l'errore maggiore è stato quello di far coincidere il sistema di espletazione solido-liquida con il sistema sessuale-riproduttivo nei canali finali...ci devo pensare!...).

andrea vagnoni Commentatore certificato 16.01.07 21:35 | Rispondi al commento |


Cari Beppe e amici del Blog, sono un volontario per un progetto MAAEE attualmente in Brasile a Salvador. Chiedo aiuto per raccontarvi cosa succede in alcune zone del Brasile per disboscare la foresta e poter sopravvivere: un piccolo contadino riesce a comprare un pezzo di terra per poterci coltivare qualcosa, ma di certo si può permetter di comprare solo dove c'è una zona semi-incolta e forestale. Dopo poco gli viene detto che non si può più togliere nemmeno un albero, perchè il mondo ha bisogno degli alberi del Brasile per respirare (...) e lui si ritrova con un pezzo di terra dove ha buttato i suoi ultimi risparmi e senza nulla da mettere sotto i denti. A questo punto decide per una soluzione estrema, incazzato con il mondo perchè per secoli ha disboscato riempiendosi la pancia e adesso lui ha le mani legate dalla comunità internazionale: la notte va enlla sua foresta, appicca fuoco e il giorno dopo espone una denucnia contro ignoti per l'incendio della sua foresta. Arriva poi l'istituzione di vigilanza sulla foresta che constatato il fatto non puòfar altro che lasciare che il povero contadino inizi la propria piantagione.
questa non è una storiella campesina, ma la realtà di come vanno le cose; e allora non sarebbe l'ora che l'ONU e gli altri stati internazionali si responsabilizzino per indennizzare chi possiede foresta e non riesce ad avere una produzione sufficiente che gli permetta di poter vivere nella sicurezza alimentare e in qualche piacere?? Come può il contadino che non ha di che mangiare pensare al bene del mondo, quando il mondo non pensa al suo bene??? chiedo aiuto perchè mi possiate dare risposte o suggerimenti su programmi che magari già esistono e non conosco, perchè non vorrei ad arrivare un giorno anch'io a dover essere COSTRETTO a fare la stessa scelta, visto che lavoro in una fazenda "sociale" per il recupero di minorenni carcerati e i costi di mantenimento sono spaventosi!!!
Gringo

Gian Luca Gozzi 16.01.07 21:35 | Rispondi al commento |


Fatto sta che io sono sicuro di avere lasciato scritto (più o meno) tutto il fondamentale per l'uso e la manutenzione del sistema. Non è che ogni volta che litigate io possa venire a fare i fulmini e le invasioni di cavallette, non sono mica un buffone! Insomma, in poche parole: la garanzia è scaduta, i miei tecnici non li fate entrare, se anche venissi di persona a fare i reset dal giorno dopo voi ricomincereste a vivere senza seguire le istruzioni d'uso. Sarebbe come chiamare il meccanico per mettere la benzina nell'auto, potreste farlo benissimo da soli, e io non mi occupo più di persona della manutenzione, non so se ve ne siete accorti... Con tutto l'affetto, se continuate ad ammazzarvi usando il mio nome come scusa siete ancora un po' troppo primitivi, rispetto alla coscienza che dovreste aver raggiunto, ormai... Gli altri pianeti dopo un po' si assestano, non vorrei mortificarvi, ma voi avete un istinto che non si evolve, non cresce. E non volete neanche cambiare, volete andare avanti così, senza usare i preservativi, inquinando, odiando e ammazzandovi l'un l'altro. Siete adolescenti intrattabili e un po' antipatici. Non è che mi venga molta voglia di passare, anche potessi. So già che sarebbe una visita molto triste, per chi aveva fatto tutto in una faticosissima settimana che non scorderà mai. Eh si, quando si diventa vecchi ci si commuove troppo facilmente. Molto meglio tornare a lavorare ai nuovi progetti, anche se non ti daranno mai le sensazioni di quei primi rozzi tentativi...Vi auguro un buon 2007,
arrivederci,
dio.

andrea vagnoni Commentatore certificato 16.01.07 21:34 | Rispondi al commento |


Caro Beppe, cari Bloggisti
ritorno a scrivere dopo molto tempo in cui mi sono limitato a legere ma a non intervenire. Noto che in questi ultimi tempi dopo la vittoria dell'Unione il clima si è andato deteriorando, da quello propriamente metereologico a quello sociale, economico, e politico. Tutto si può dire meno che questo governo non abbia idee: molte confuse balzane e contradditorie sono lo specchio della nostra società italiana, ma altrove non stanno molto meglio. Vedere questi impacciati "ciccisbei" aggirarsi straniti per le sale della Reggia di Caserta mi ha fatto venire il voltastomaco. Certo che l'ambientazione da crollo imminente dell'assolutismo regio e di clima giacobino prerivoluzionario ben si addice alla situazione attuale, ma i protagonisti d'oggi non sono all'altezza di quelli che si scontrarono all'epoca di re Ferdinando fino alla Rivoluzione del 1799 di cui Vincenzo Cuoco redasse una attenta e puntuale cronaca che tutti gli Italiani dovrebbero conoscere. Poi visto che siamo un paese democratico con un governo di centro sinistra (?) ci allineamo con la decisione di Berlusconi di ampliare la base americana di Vicenza appoggiando Busch che ha invece contro la maggioranza del suo paese, quindi se vogliamo dimostrare amicizia all'America non dobbiamo assecondare Busch nella sua follia paranoica di guerrafondaio. E le politiche energetiche ? I Rigassificatori? a chi servono se non alle Lobbies affariste? Un Paese evoluto cerca soluzioni di energia rinnovabile e finanzia la ricerca per trovare sistemi di riduzione del fabbisogno energetico . Il futuro è in una società che sprechi sempre meno energia per produrre beni che devono essere utili e necessari non finalizzati solo al ciclo produzione-acquisto-consumo. Ma per attuare tutto ciò abbiamo bisogno di uomini nuovi, meglio se donne, giovani preparati idealmente e culturalmente, ci sono, non una gerontocrazia ambulante di ignoranti araffoni cialtroni arrocati sui loro privilegi a quando la rivoluzione?

FLAVIO ZENARI 16.01.07 21:28 | Rispondi al commento | Discussione


Il quotidiano gratuito "metro" ne ha parlato, e ti ha fatto anche una intervista.(sul serio)

Dario Montali 16.01.07 21:11 | Rispondi al commento | Discussione


I credenti hanno il cervello montato al contrario.
Il Papa e i preti stanno tutti i giorni in Tv a dirci
cosa dobbiamo fare.
I media sono TUTTI schierati a sbandierare la bontà
della Chiesa e della religione.
Papi e cardinali fanno la morale a destra e sinistra e si intromettono nella politica e le leggi
della Repubblica.
Cosa fanno i credenti appena qualcuno osa criticare
la Chiesa e le sue porcherie, da un angolino, tipo
questo sito?
Insorgono! Dicono, ecco! cos'è tutto questo odio
contro il Papa! non è possibile! e poveretto, e noi
siamo il sale della Terra, e se non
ci fossimo noi, e qui e lì, e su e giù...
Il bello è che non si accorgono nemmeno della
sproporzione tra un potere capillare, e le vocine
libere di chi si oppone.
Infine, da sempre, non hanno il minimo senso della
Storia, né del presente.
Non si rendono conto che prima che arrivasse la
Chiesa si stava meglio, che esistono al mondo 5
miliardi di persone che se ne fregano del Papa, e
sono esseri umani uguali a noi.
La fede acceca, questo sembra.

E. Belcampo 16.01.07 21:09 | Rispondi al commento | Discussione


questo più che un commento vuol essere un invito. magari gia lo hai sperimentato, ma propongo lo stesso: vista la quantità di esperti e di persone competenti, organiziamo un gioco, proporre veri proggetti di energie rinnovabili applicate a paesi tipici del nostro bel Paese.
magari che sò consideriamo un 50000 abitanti, un quantità minima di industri(grossi consumatori)
conrinua così beppe famoli neri sti quattro zozzoni!!!!!!!!!!!!

francesco tetti 16.01.07 21:06 | Rispondi al commento |


Questa quasi bufala non mi è piaciuta : mi sembra una "quasi" presa per il culo,e,quasi quasi,mi disiscrivo..

Edmondo Dantes 16.01.07 21:04 | Rispondi al commento |


avresti dovuto inserire almeno in microscrittura giapponese(come in certe polizze assicurative)che era un opera di "collage" :P

Giuseppe Colzati 16.01.07 21:01 | Rispondi al commento |


Grillo Grillo...ci pensa gia' il nostro governo a rifilarci QUASI verita' per metterci poi SICURAMENTE a 90.
Non importa quanto di vero c'e' nel post se poi per te e' PASSABILE anche un minimo di falsita'.
Se volevo leggere fantasie e QUASI verita' andavo al TG5, se volevo ridere sommerso dalle putt***te mi vedevo TG4 con quel demente di EmilioFido...
Mi sta' bene quando scrivi delle castronerie in buona fede perche' non sei certo infallibile ma scriverle di proposito non mi pare una scelta seria.
Mi domando cosa volevi dimostrare o cosa volevi capire postando una falsita' QUASI vera.

enrico bosco 16.01.07 20:57 | Rispondi al commento |


per quanto ne so io radio vaticana e radio maria sono due cose completamente differenti.era la prima che con gli impianti ad onde corte provocava i tumori.
radio maria non possiede postazioni proprie e trasmette esclusivamente in fm come rtl rds o deejay.
non facciamo confusione, radio maria trasmette da erba e non ha niente a che vedere con l'inquinamento elettromagnetico a roma.

edoardo agresti 16.01.07 20:52 | Rispondi al commento |


non rieso proprio a capire tutto questa avversione alla Chiesa.

-la chiesa è la negazione dell'uomo!

ma è repressione sessuale?

- caso mai è il contrario esatto!

coscienza sporca perche predica valori contro l'egoismo personale?

-se c'è una chiesa capitalista ed egoista è
quella cattolica , ti dice niente... I.O.R.

vi rovina la coscienza quando rubate ai danni del prossimo?

-tutto quello che ha la chiesa cattolica è rubato! compreso l'8 per mille

chiede il vostro pentimento qunado peccate?

-il pentimento lo chiede a voi accoliti frementi!

che cazzo via ha fatto di male la chiesa?

-la chiesa cattolica è pedofila e vanesia!

questo mondo va avanti esclusivamente per i valori umani che anche la chiesa abbraccia e diffonde.

-il mondo va avanti nonostante la palla al
piede dei cervelli annullati dalla chiesa

o prodi e berlusconi sono i padrini dei vostri valori?

-i miei valori non hanno padrini i tuoi si!

le atrocita degi uomini di chiesa non sono messe in duscussione,

-convengo


ma qualcuno deve pur diffondere i principi religiosi.

-principi di schiavitù e umiliazione della ragione

se tutto fosse nelle mani del dio denaro,
da mo che quelle quattro atomiche, sparse per l'italia e per il mondo, fossero saltate.

-il denaro è nelle mani della chiesa cattolica
la religione dei ricchi!

cimbro mancino Commentatore certificato 16.01.07 20:52 | Rispondi al commento | Discussione


Carissimo Beppe,
vabbè è stato un quasi falso,Non me la prendo tanto anche perchè è stato bello credere, come scrivi tu, che Papa Ratzinger comunicasse con il popolo dei blog, uscisse dai comunicati della sala stampa vaticana...a me ha fatto venire in mente quando Papa Roncalli usciva fuori dalle mura vaticane travestito per conoscere davvero Roma.Comunque io continuerò a donarti la mia fiducia e poi chi lo sa un domani davvero Benedetto XVI te scriverà.Ciao e buon lavoro.p.s. Anche se da Vicenza mi separano molti km appoggio in toto la battaglia dei cittadini vicentini contro l'allargamento della base NATO.

POSA ANNA 16.01.07 20:45 | Rispondi al commento |


Che ridere! Ma comunque a forza di "quasi" viene fuori una mezza verità.

Zanardi Lorenzo 16.01.07 20:44 | Rispondi al commento |


grillo va a cagare!!!!!!!!!!!!
per colpa tua ho bruciato 16
tessere tra pc ds che tenevo
orgogliosamente in una scatola
di scarpe

spandre r. 16.01.07 20:38 | Rispondi al commento |


non rieso proprio a capire tutto questa avversione alla Chiesa.


ma è repressione sessuale?
coscienza sporca perche predica valori contro l'egoismo personale?
vi rovina la coscienza quando rubate ai danni del prossimo?
chiede il vostro pentimento qunado peccate?

che cazzo via ha fatto di male la chiesa?


questo mondo va avanti esclusivamente per i valori umani che anche la chiesa abbraccia e diffonde.

o prodi e berlusconi sono i padrini dei vostri valori?

le atrocita degi uomini di chiesa non sono messe in duscussione,
ma qualcuno deve pur diffondere i principi religiosi.

se tutto fosse nelle mani del dio denaro,
da mo che quelle quattro atomiche, sparse per l'italia e per il mondo, fossero saltate.

andrea Zaffiro 16.01.07 20:37 | Rispondi al commento | Discussione


Quando dichiari "La prossima volta che mi scrive il Papa..." è implicito che il Papa ti ha già scritto (almeno secondo la forma sintattica), altrimenti avresti scritto "Quando mi scriverà il Papa...". Allora non è "quasi falso" è "quasi vero", se non addirittura vero. Tu lo sai, è quasi vero...io anche lo so.

Massimo Cotticelli 16.01.07 20:36 | Rispondi al commento |


Appunto...

Carlo Raule (il profeta dell'infinito e dell'infinitesimo) Commentatore certificato 16.01.07 20:29 | Rispondi al commento |


Scusa Beppe, ma hai scritto in "Vaticanese"?

beppe lipurghi 16.01.07 20:24 | Rispondi al commento |


Evidentemente tutti hanno diritto di parlare, ma il 'il Papa no': quando si tratta di cose giuste, spesso gli interessi e le opinioni convergono. Non siate sempre prevenuti.

E' singolare pero' che Grillo abbia dovuto dedicare un post per chiarirsi coi suoi stessi lettori.

Carlo Zacco Commentatore certificato 16.01.07 20:21 | Rispondi al commento |


E' strano che tu abbia avuto l'incontro con il cardinale e la lettera dal Papa però ci credo.

Sarebbe bello che il papa tuonasse di più x tutte le ingiustizie nel mondo che in molti casi sono provocate dalle guerre ad es:

1 - Iraq e le altre aree nel medio-oriende per il petrolio, in Africa tanti massacri e persone che bevono acqua color marrone ecc.

C'è un abisso in tante aree del mondo tra ricchezza e povertà...

La giustizia è la cosa più importante la giustizia sociale e tutte le altre a seguire...

L'energia rinnovabile è molto importante per ridurre l'aria tossica che respiriamo...Credo altresì che sia costoso x un privato mettere dei pannelli solari o altro soprattutto su stabili vecchi e palazzi di qualche piano. Non me ne intendo molto ma il pianeta va salvaguardato.

Un'altra cosa giusta sarebbe l'abolizione del segreto di stato (non ne facciamo parte anche noi) e non deve esistere l'immunità parlamentare.

Il Papa dice anche cose giuste ma non dice abbastanza, forse perchè non glielo permettono.

Io penso spesso al Pontefice precedente a cui sono rimasta più affezionata. Anche lui avrà fatto degli errori (non so se ha scritto libri con atei) ma anche lui ha dovuto ricevere personaggi che dovrebbero stare in galera.

Spero che gli eventi accellerino la sistemazione del ns paese e di tutto il mondo.

Io sono molto incavolata ma non me la sento di parlare forte.

Ciao e grazie per avere la possibilità di scrivere sul blog.

Elena Ferrari 16.01.07 20:19 | Rispondi al commento |


OSIO SOTTO Bergamo, ecco un classico comune della inquinatissima Bergamasca dove i nostri cari dipendenti " di siniatra " decidono di perseguire una strada ecologica consegnando alle case il famoso scatolotto per il compostaggio organizzano corsi in materia pannelli solari,corsi di giardinaggio solare termico,pedibus per i bambini che vanno a scuola e all'asilo giustamente chiudono la strada al traffico nei periodi di massimo inalzamento del pm10 e ti invitano ad andare al fantastico bosco dell'itala... ops scusate non cè più facciamo passare la pedemontana allora tutti al parco delle piscine ...ops scusate non cè più dobbiamo farci il nuovo polo scolastico di ventiduemilionidieuro
BRAVI BRAVI COMPLIMENTI

IMPARATE AD ASCOLTARE LA GENTE " semplice " CARO SINDACO E TUTTA LA GIUNTA

Sciur Mario

mario miriam 16.01.07 20:19 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
sono passati quasi tre giorni ......ma finalmente mi hai risposto! Sono lieto che tu non sia stato beffato. .....complimenti, allora, per il "collage". Sulla foto non avevo dubbi!!!
Buon proseguimento
Brunello Alò

Caro Beppe, non faccio commenti sulla grossolanità della "intercettazione" di Marco Pannella. Sinceramente, comunque, non mi ha entusiasmato! Mi auguro invece di leggere presto la tua spiegazione, a freddo, della "lettera" di Benedetto XVI.Mi sembra davvero difficile che tu, sempre molto attento, sia stato beffato. Mi rimane nel contempo difficile credere ad un tuo personale "collage"! Con la simpatia di sempre! Brunello Alò

Brunello Alò 14.01.07 08:38


Brunello Alò 16.01.07 20:15 | Rispondi al commento |


Alcuni si sentiranno piu sicuri con la costruzione dell'ennesima base sul nostro territorio. Io mi sento più angosciato.

Davide B. Commentatore certificato 16.01.07 20:13 | Rispondi al commento |


E le radiazioni delle antenne di radiomaria????

francesco tanini 16.01.07 20:06 | Rispondi al commento |


Beppe ha cominciato a frequentare troppo i preti,
infatti, come loro, parla non, di cosa vere o false,
ma di 'quasi vere'.
Siamo al livello di quelle che i preti chiamano le
'pie frodi', per gabbare e incantare gli ingenui.
Sulle energie pulite e l'interessamento vaticano,
staremo a vedere se si tratta solo di pubblicità
demagogica della Curia, vedremo.
Per ora, fino a prova contraria, la Chiesa resta un'
associazione a delinquere di stampo mafioso-finanziario,
e le religioni, un danno permanente per l'umanità.

Eugenio B.
paganesimo scettico

E. Belcampo 16.01.07 20:00 | Rispondi al commento | Discussione


LA DIVINA COMMEDIA :
E' SI, E' PROPRIO UNA DIVINA COMMEDIA QUESTA, ENERGIA RINNOVABILE, IL NOSTRO PIANETA, IL BENESSERE, LE DONAZIONI ALLE MALATTIE, GLI ABBONAMENTI A BASSO COSTO, GLI INCENTIVI SULLE IMPRESE. SE DANTE AVESSE SCRITTO OGGI LA SUA OPERA, L'INFERNO AVREBBE LE SUE BASI SOTTO LA TERRA DELL'ITALIA. CODI ITALIA, POICHE' SE SI GRANDE, CHE X MARE E X TERRA BATTI L'ALI E X LO ' NFERNO TUO NOME SI SPANDE...

Pierfranco Pagnoncelli 16.01.07 20:00 | Rispondi al commento |


Complimenti Grillo, ci avevamo creduto in tanti!!
Ma non ritengo sia stato costruttivo...Rimango nella mia perplessità, e comunque avevo appreso la notizia da "La Stampa" di ieri. Quindi non è vero che i giornali non ne hanno parlato.

Francesca G. Commentatore certificato 16.01.07 19:59 | Rispondi al commento |


Beppe scusa ..
dichiara perche´ti sei inventato la lettera senza ricamarci intorno
Se ci stai prendendo per il culo pazienza, basta saperlo in anticipo
a c

andrea curiosi 16.01.07 19:58 | Rispondi al commento |


Relativamente al Conto-Energia la richiesta reale di MW è stata di circa di circa 2.000 MW.

Quelli concessi nel 2006 sono stati 387 MW.

Di cui al 1/01/2007 entrati in esercizio solo 6 MW, e questa è una stranezza che non si giustifica con la storiellina dell'offerta al ribasso in quanto vi sono soggetti solo gli impianti superiori a 50 MW, pari a 99 MW su 387 MW.

Per un confronto la media degli ultimi anni di pannelli installati in Italia è stata di 5 MW.

La Germania ha installato nell'anno 2005 603 MW, raggiungendo circa 2.000 MW complessivi noi siamo a circa 35 MW.

Il problema dei MW che piaccia o no è che il decreto deve prevedere per Legge un "tetto massimo d'incetivazione", tale tetto il precedente governo lo stabilì, con calcoli sicuramente errati, a luglio pari a 100 MW, a dicembre pari a 300 MW ed a Febbraio pari a 500 MW, chiaramente sempre parecchio insufficiente.

A mio avviso, quello che dovrebbe far preoccupare realmente è che questo nuovo governo ha di fatto bloccato gli incentivi in quanto da Aprile che ha vinto le elezioni non ha ancora emanato alcun decreto correttivo ciò ha comportato i seguenti effetti:
1) le richieste di Giugno non sono state nemmeno esaminate;
2) a Settembre ed a Dicembre non sono state accolte domande;
3) dal 1 Marzo è previsto l'inoltro di nuove domande ma i MW disponibili attualmente sono 500-387= 113 MW, sui quali chiaramente avranno priorità quelli che hanno regolarmente presentato la richiesta a Giugno, e che sicuramente saranno in quantità ben superiore di 113, solo a Marzo 2006 ci fu una richiesta di circa 1360 MW.

In conclusione se non viene emanato un nuovo decreto non c'è un solo MW disponibile tutti e 500 MW del vecchio decreto sono già stati assorbiti con le domande presentate nei primi 4 trimestri di vita del Conto-Energia.

Saluti

matteo tocco 16.01.07 19:55 | Rispondi al commento |


sono stanco di pagare sono stanco di lavorare per mantenere tutta questa gente RESET assicurazioni e assicuratori notai commercialisti banchieri basta basta tagliare mettere in cantiere a lavorare al freddo lazzaroni del cazzo

marini mario 16.01.07 19:50 | Rispondi al commento |


Dài Ratzy... confessa,

questo non è il Blog di Grillo

Marco Manzo 16.01.07 19:49 | Rispondi al commento |



GRANDE Beppe! Sono dalla tua parte!L'ironia è il principale sintomo d'intelligenza!

Conserva la tua indipendenza intellettuale però (vedrai che con i loro modi affabili ed affettati, con il loro sfregolio di mani "salesiano", con la loro voce melliflua, molti verranno per portarti dalla loro parte)!

Marco Presti 16.01.07 19:49 | Rispondi al commento |


Peccato (non ho commentato) però sarebbe stato bello l'interessamento del Papa su un problema universale.
Caro Beato Grillo da Genova, lei che sà, dei cento megamiliardi di cui settanta from ue, stanziati dal conclave laico, sono previsti investimenti ecocompatibili?
Con deferenza.

simeone camporese 16.01.07 19:48 | Rispondi al commento |


"Vedete voi quel grillo, con quanta celerità sale sui muri?"

Antonino Di Bella 16.01.07 19:48 | Rispondi al commento |


Caro Beppe
mi rincresce vedere tanti interventi (forse la maggioranza) non pertinenti all'argomento al punto che sono tentano di restarmene in silenzio. Personalmente quando ho qualcosa da dire approfitto di questo spazio pubblico ma dispiace vedere abusarne per sfoghi o cercare una visibilità negata dalla nostra falsa democrazia.

La polemica innescata da questo post poteva essere evitata semplicemente ignorando la ciarlataneria e considerarla come prodotto di bisogni insoddisfatti.

Giampietro Petroselli 16.01.07 19:48 | Rispondi al commento | Discussione


In questa società non si può rimanere impassibili e in silenzio oltre una decente misura, se vogliamo ancora considerarci civili, non barbari.

Il possessore di questo blog non può vantarsi del suo operato e dei suoi relativi successi facendo la morale agli altri se prima non la fa a sé stesso, al suo staff e ai suoi assidui frequentatori (soprattutto agli… autenticati!). Se non ci dimostra una tensione morale fra ciò che fa e ciò che posta, fra ciò che si tratta nel suo blog e quello che di più deleterio accade in esso. Sbandiera la sua tanto decantata democrazia diretta e pratica o fa praticare la censura. Permette che alcuni (addirittura… autenticati) possano firmare i commenti con i loro pseudonimi e altri no!
È proprio per dimostrare queste gravi incoerenze che l’8.1.07 19:15 ho postato un mio commento in “Lotta di classe” (del 7.1.07), ma questo è stato… bannato (e non solo perché mi sono firmato… Plinio il Vecchio!). Intanto l’8.1.07 18:35 un certo MAX STIRNER posta un suo commento e questo è ancora là! (costui abitualmente usa come nome uno pseudonimo appartenuto ad un anarchico pseudo-rivoluzionario criticamente sbertucciato da Engels e da Marx) Ma lui può… nonostante l’incoerenza e l’ingiustizia che si creano. Perché?

Questo sarebbe il male minore se quel tizio – che ha credito e séguito nel blog (per “merito” della sua arrogante e ipocrita pseudo-cultura) – non postasse sciocchezze (i pochi 2000 caratteri permettono un solo accenno critico).
Scrive: “In una società - (secondo il suo parere…sic!) - è indifferente di chi siano i mezzi di produzione, se le regole sono eque. Resta inteso che alcuni servizi non dovrebbero essere privati, come sanità, giustizia, istruzione, trasporti, difesa ed energia; non so se mi sfugge ancora qualcosa, ma altri beni, servizi e/o produzioni possono essere di chiunque”. Eccome se gli sfugge… qualcosa! Non è indifferente di chi siano i mezzi di produzione! La contraddizione fra pubblico e privato dovrebbe… scomparire!

DOMENICO COLITTA 16.01.07 19:43 | Rispondi al commento | Discussione


Un buon italiano è anche un buon millantatore.

Congratulazioni per essere entrato nel Club

P.S. : mentre "tratti il purgatorio" ricordagli per cortesia che quaggiù c'è un sacco di gente che non ha accesso alla trattativa.

Marco Manzo 16.01.07 19:41 | Rispondi al commento |


BELLE NOTIZIE CERCASI!!
BELLE NOTIZIE CERCASI!!

http://mirco.leonardo.it/blog

mirco marcia 16.01.07 19:38 | Rispondi al commento |


@@ Mario Gabrielli Cossellu

Poi non è assolutamente accettabile il discorso dei "posti di lavoro" che porterebbero le basi militari etc. È inaccettabile perchè allora anche le mafie, le droghe dure, il traffico di armi e di persone, la pedofilia e qualunque porcheria vanno bene perchè danno "posti di lavoro" dato che generano business! La guerra allora poi è fantastica e meravigliosa, perchè non solo fa fare affari ma aiuta anche a risolvere il problema demografico!

In nome del lavoro sono sempre stati fatti dei danni incommensurabili.

Saletti Walter Commentatore certificato 16.01.07 19:34 | Rispondi al commento | Discussione


NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!!!

CHI VOTA MANTIENE IN VITA TUTTO 'STO MARCIUME!!!

QUESTO E' IL VERO RESET!!!

Franco Neri 16.01.07 19:33 | Rispondi al commento |


A TUTTI I :

BANCARI
MPIEGATI DI BANCA
ASSICURATORI
AGENTI IMMOBILIARI

A TUTTI VOI CHE GIRATE CON ARIA SUPERIORE
CHE ANDATE IN GIRO CON LA VOSTRA BELLA MACCHINETTA DA LEADER,DA MANAGER,DA UOMO RIUSCITO,DA UOMO DI SUCCESSO, DA UOMO RAMPANTE,

CHE VI VESTITE TUTTI UGUALI CON COMPLETINO CON PANTALONI STRETTI IN FONDO , CON LE SCARPE CON LA PUNTA SQUADRATA (CHE FANNO PIU' FIGO),CHE AVETE IL COLLETTO DELLA VOSTRA CAMICIA CON 58 BOTTONI, E IL COLLETTO DELLA CAMICIA VI ARRIVA ALLE ORECCHIE, CHE AVETE IL NODO DELLA CRAVATTA GROSSO COME LA VOSTRA FACCIA DI MERDA,

VOI TUTTI ANDATEVENE A FAR EIN CULO TUTTI QUANTI

SIETE SOLO DEI BUFFONI....

FATE I GRANDI QUANDO SIETE DENTRO AI VOSTRI BEGLI UFFICI....

MA FUORI SIETE DELLE SCHIFEZZE CON LE GAMBE....

BUFFONI

VIVETE FREGANDO LA GENTE....

LA MIA NON è INVIDIA LA MIA è PENA ,è SCHIFO...NEI VOSTRI CONFRONTI...

AVETE NOTATO AD ESEMPIO NELLE AGENZIE TECNOCASA.????

CI METTONO DEI RAGAZZINI CHE NON SANNO NEANCHE PERCHè SONO LI' CON LA PROMESSA/MIRAGGIO DI DIVENTARE DEI TOP-MANAGER...QUANDO IN REALTà LI SFRUTTANO PER UN PO' E POI FUORI( QUELLE AGENZIE SONO ALLA RICERCA CONTINUA DI QUESTI MARMOCCHI DA FREGARE, FATECI CASO...)

BUFFONI....!!!!!!!!!

Gino Brambilla 16.01.07 19:33 | Rispondi al commento |


caro beppe,devo farti i complimenti.riesci a far riflettere tanti cretini(o almeno a farglielo credere)

propato giuseppe 16.01.07 19:33 | Rispondi al commento | Discussione


Non e' che la letterina al sottosegretario alla difesa, era solo un messaggino per dire di sbrigarsi con la base militare, e dare un parere affermativo al piu' presto?...

Se cosi' fosse sarebbe un motivo in piu' per dire no !!!

...e invece ha detto SI : gli e' bastata una letterina per farsela sotto !!!!!!

l'Italia e' una repubblica SOTTOMESSA fondata sul debito e la disoccupazione, sulle logge massoniche e sui servizi segreti deviati.

VERGOGNA !!!!

Robert Chelly 16.01.07 19:32 | Rispondi al commento |


Caro Beppe,
sapresti dirci qualcosa su 'l'affaire Ford'?
da quel che avrei capito, uomini 'scelti' (mafiosi?!) sostituiscono i concessionari che lavorano con la suddetta casa da anni...

Fai delle cose antropologicamente meravigliose.
ciao. Dax.

Davide Guala 16.01.07 19:30 | Rispondi al commento | Discussione


Beppe dì la verità:
La foto è scattata al carnevale di venezia l'anno scorso!

Sembri tu il papa!!

maurizio menghini 16.01.07 19:30 | Rispondi al commento |


P.S.

Lo scherzo è bello quando è corto.
Ci hai tenuto sospesi per 3 giorni!

E ti assicuro che a chi, come me, ti ha sempre creduto, hai fatto perdere un bel po' di tempo.

arnaldo casali 16.01.07 19:30 | Rispondi al commento |


Caro Beppe é stata veramente un´idea eccezzionale!
Considerato che la tua controparte dispone di Tutti mezzi di informazione, di un esercito privato, controlla Tutte le telecomunicaazioni, le autostrade, mezzi di poduzione e distribuzione e probabilmente ha infiltrato anche il governo, la tua falsa lettera del papa é stata un´idea eccezzionale.
Li batteremo con la creativitá! ..spero.. ;o)

Giuseppe Crostatino 16.01.07 19:30 | Rispondi al commento |


Grande Beppe, comunque se vuoi 1 consiglio, non fare più altri "quasi falsi"...

Fabio Pettenuzzo Commentatore certificato 16.01.07 19:28 | Rispondi al commento |


Aprire gli occhi e' un dovere, tenerli chiusi e' un diritto...

...quindi se non desiderate aumentare le vostre preoccupazioni non visitate questo sito:

w,w,w.s,i,g,n,o,r,a,g,g,i,o.i,t

senza virgole!

Mario Piazza 16.01.07 19:28 | Rispondi al commento |


Elisabetta elisa 16.01.07 19:21 |

Salutissimi a Voi, donna Sabetta; Bentornata!


Gennaro Esposito Commentatore certificato 16.01.07 19:27 | Rispondi al commento | Discussione


Voglio una forza multinazionale di pace davanti al parlamento,che controlli e arresti chiunque vuole entrare e non è in regola con la legge.

Voglio che dopo avere fermato i parlamentari non in regola li porti in una base americana e poi condottti in un carcere di massima sicurezza a CUBA.

Vorrei poi che chiudessero il reparto GERIATRICO detto SENATO della repubblica delle BANANE e che i pazienti siano TUTTI ricoverati al CARDARELLI di NAPOLI insieme ai topi,chi non gradisse la destinazione è pregato di spirare durante il trasporto.

Poi mi piacerebbe che il VATICANO invece di predicare bene e razzolare male,permettesse ai preti di SCOPARE così,forse non toccano più i ragazzini/e,al limite ridategli la PERPETUA.
(donna che accudisce il parroco in tutti i sensi).

Infine una preghiera grande per GRILLO.

BASTA BLA BLA BLA....E'ORA DI AGIRE


REEEESET

maurizio menghini 16.01.07 19:27 | Rispondi al commento |


LA CHIESA RESTI FUORI
____________________+
+
Finché i sedicenti cattolici avranno diritto di voto e saranno distribuiti tra i due schieramenti, questioni fondamentali resteranno al palo:
Prostituzione sulle strade
Diversi discriminati
Aborto, libera scelta autonoma di colei, che ne ha l'esclusivo diritto: è un assassino? Ben peggiori sono le condizioni che determinano una donna ad abortire.
Libero sesso in libero stato.. gay, lesbiche.. ognuno a letto fa il caxxo che vuole. E' quando si siede su uno scranno, che le cose cambiano.
Non si vede coerenza tra l'animo di Sinistra estrema, che qui emerge spesso, e questo... tenere in conto la Chiesa.

http://www.ricostruire.it/e_francesca.htm

Prospero Pirotti 16.01.07 19:26 | Rispondi al commento |


Non e' che la letterina al sottosegretario alla difesa, era solo un messaggino per dire di sbrigarsi con la base militare, e dare un parere affermativo al piu' presto?...

Se cosi' fosse sarebbe un motivo in piu' per dire no !!!

Roberto Chelli 16.01.07 19:26 | Rispondi al commento |



…………Quasi perchè le persone, come dimostrato dai commenti, vorrebbero avere un Papa che comunica con loro attraverso la Rete. E che abbia a cuore le sorti del nostro pianeta………
Beppe Grillo.

Facci capire Beppe…ma perchè tu veramente ci vuoi far credere che leggi i nostri commenti?!

Comunque questo è quello che gli avevo scritto io, riguardo alla quanto meno dubbia lettera del “Santo Padre”

--------------------------------------------------------------------------------------------------


Io non so se questa lettera è stata inviata veramente a Grillo o no, ma in ogni caso, se mai ci fosse qualcuno per conto del santo padre che, si fosse preso il fastidio, di leggere tutti i più di mille commenti per trarne delle conclusioni, su cosa pensa il popolo di internet nei loro confronti, si accorgerà sicuramente che, non c’è stato solo uno “e dico uno” che abbai speso una sola parola a favore del loro operato, se non solo per la fede verso un proprio Dio.

Gli verrà qualche dubbio?


marco rovetta 14.01.07 17:59

marco rovetta 16.01.07 19:25 | Rispondi al commento |


ANCHE I GRANDI TOPPANO

Sono un tuo fan di vecchia data, e tale resterò, ma ammetto di essere rimasto deluso.

Stavolta, Beppe, lasciatelo dire: hai toppato alla grande.

Oggi hai perso di credibilità. Di fronte a noi, di fronte ai giornali, di fronte alla stessa Chiesa.

Diciamoci la verità: l'hai fatto per megalomania, l'hai fatto per narcisismo. Volevi creare un caso, finire sui giornali. Le energie rinnovabili sono solo un pretesto. Volevi un po' di attenzione da parte dei media. Invece non ti ha filato nessuno, e hai fallito clamorosamente il tuo obiettivo.

Inoltre hai perso di credibilità di fronte a chi, come me, si è sempre fidato di te.

Ora non potremo più fidarci di te. Ogni volta che scriverai qualcosa di clamoroso, dovremo pensare che forse anche stavolta è una bufala.

Hai illuso e disilluso tutti i cattolici come me, ai quali Ratzinger era improvviso salito di mille punti!
Io, per fidarmi di te, ho rischiato tantissimo. Avevo linkato il tuo post sul sito della Diocesi di Terni, uno dei più siti diocesani più visitati al mondo!

Oggi dai ragione a tutti coloro che ci dicono - a noi popolo di Grillo - che sei un cazzaro.

Questo falso non aveva altro scopo che quello di creare un caso mediatico per portare l'attenzione su di te. Se volevi parlare della sensibilità della Chiesa nei confronti delle energie rinnovabili, potevi benissimo scrivere un post raccontando il colloquio con il cardinale Bertone. Non era una cosa da poco. E' il segretario di stato, non un pretino qualsiasi.

Secondo me, invece, adesso ti sei anche guastato questo bel feeling con la Chiesa che ti stavi conquistando.

Peccato, davvero. Davvero un peccato.

Beppe cala giù e torna quello che eri!

arnaldo casali 16.01.07 19:25 | Rispondi al commento | Discussione


Un articolo sugli amici di beppe Grillo esperti di energie rinnovabili

LA SETTA DEGLI INGEGNERI SCIENTISTI
http://www.blogeko.info/index.php/2006/11/21/cantiere_no_mose_venezia_occupazione#c11953

FORZA AUTOCOSTRUITEVI IL MOOOTTORRE DI SCCHHHIETTTI!

Cosa state aspettando!

Impadroniamoci dei mezzi di produzione: cominciamo con acqua ed energia!

Pina Lavezzi 16.01.07 19:24 | Rispondi al commento | Discussione


e! basta non vedete che nessuno non ci da retta basta parole solo parole nientaltro che parole
fatti!! ci vogliono i fatti! tutti stiamo seduti e scriviamo sperando che qualcuno ci legga .....non serve a nulla, siamo una insignificante minoranza qui, armiamoci e partiamo

fizzi luca 16.01.07 19:23 | Rispondi al commento |


Beppe non ti preoccupare!

Adesso al problema ambiente ci pensa BERTOLASO, risolverà tutto lui... in men che non si dica!!!!

Stefano Benigni Commentatore certificato 16.01.07 19:23 | Rispondi al commento | Discussione


December 6, 2006

Washington, DC, USA: Department of Energy Announces 40% Efficient Concentrator Solar Cell

U.S. Department of Energy (DOE) Assistant Secretary for Energy Efficiency and Renewable Energy Alexander Karsner yesterday announced that with DOE funding, a concentrator solar cell produced by Boeing-Spectrolab has recently achieved a world-record conversion efficiency of 40.7 percent, establishing a new milestone in sunlight-to-electricity performance. The DOE says this breakthrough may lead to systems with an installation cost of only $3 per watt, producing electricity at a cost of 8-10 cents per kilowatt/hour, making solar electricity a more cost-competitive and integral part of our nation’s energy mix.

Attaining a 40 percent efficient concentrating solar cell means having another technology pathway for producing cost-effective solar electricity. Almost all of today’s solar cell modules do not concentrate sunlight but use only what the sun produces naturally, what researchers call “one sun insolation,” which achieves an efficiency of 12 to 18 percent.
------------------------------------------------

NOVITA' DAGLI USA:
DIPARTIMENTO PER L'ENERGIA:
la segretaria di aiuto (DAINA) per rendimento energetico ed energia rinnovabile Alexander Karsner ieri ha annunciato:

REALIZZATO NUOVO FOTOVOLTAICO A CONCENTRAZIONE, CHE HA UNA RESA PARI A CIRCA 2,5 VOLTE L'ATTUALE


-------------------------------------------------
QUESTA NOTIZIA PORTEREBBE IL COSTO DI UN IMPIANTO PER UN'ABITAZIONE DAGLI ATTUALI 21-24.000 EURO A MENO DI 10.000 EURO, ED AVREBBE NECESSITA' NON DI UNO SPAZIO DI 25 MQ, MA DI SOLI 10 MQ.

INSOMMA CREDO CHE GLI 800 KMQ(ottocentomilioni di mq) DI TETTI DISPONIBILI UN BEL PO' DI MW RIESCANO A PRODURLI, SENZA DOVER ANDARE A COPRIRE I TERRENI LIBERI.

Per l'annuncio completo e altre notizie clicca mio nome.

Ciao

matteo tocco 16.01.07 19:22 | Rispondi al commento |


Come l'inverno che stiamo vivendo...

F. Marillo 16.01.07 19:20 | Rispondi al commento |


Sarei proprio contento che almeno il Papa, che per una volta potrebbe sfruttare meglio gli spazi che gli sono così abbondantemente concessi in italia, si preoccupasse del buco rosso e caldo in cui ci stiamo andando a ficcare.ecco sarebbe un bell'esempio cominciare a mettere i pannelli solari in Vaticano e cominciare a ridurre le onde di Radio Vaticana,che quando vado a casa da nonna al citofono sento sempre un'ave maria.Perchè se lui è un pastore di anime,si deve essere reso conto che rischia di ritrovarsi ben presto senza un gregge.
Detto questo vorrei spendere due parole sull'intervento di Montezemolo da Fabio Fazio; ha trovato finalmente chi sono queglo zozzoni che tolgono soldi allo stato:i professori!Addirittura due mesi di ferie retribuite all'anno e quando lavorano lavorano pure poco e male. vorrei raccontare al Presidente di Stopardi una storia: c'era una volta un ragazzo che aveva vinto il concorso per professore,addirittura senza aiuti di nessuno,e che aveva deciso di fare quel lavoro perchè era convinto che fosse bello e utile impegnarsi per far crescere una nuova italia. il sup peregrinare lo portò a girare tutta la provincia di Roma, e caro Luca non con le macchinie veloci che guidi tu, ma con una uno bianca tutta scassata.quando venne assegnato a Roma,chiese di andare in periferia perchè lì poteva essere veramente utile; come ricompensa ebbe ruote bucate,liti e botte con i padri degli alunni,agguati ai suoi alunni,aule con i tubi che perdono e fredde; il tutto certo con due mesi di ferie,che visti i lauti introiti,spendeva sul favoloso litorale romano di Ladispoli,nota ambita e rinomata.
E tutto questo mentre lei se ne stava in America a far finta di studiare e a rincorrere sottane in giro per il mondo,senza mai perdere di vista,ovviamente,quelle macchine che qualcun'altro le aveva regalato.

federico cannelloni 16.01.07 19:20 | Rispondi al commento |


caro Beppe,purtroppo ci hai disorientato: non ci ha fatto capire bene come la pensi. Credi ancora nella Chiesa? Fatti un giro alla scuola Elis di Roma appartenente all'Opus Dei, e poi faglielo sapere al Papa come vengono trattate le persone lì dentro. O forse non c'è bisogno di diglielo perchè l'ipocrisia fa parte del DNA dei preti e di coloro che se ne fanno scudo?

pina d'agostino 16.01.07 19:19 | Rispondi al commento |


La decisione di cedere l'aeroporto Dal Molin ai militari americani è l'ennesima dimostrazione della drammatica pochezza di questo governo. Un governo senza palle, senza ideali, senza valori. Provo una tristezza infinita.. Marco da Vicenza

Marco Matteazzi 16.01.07 19:19 | Rispondi al commento |


SÌ ALLA BASE DI VICENZA...
Ma è pazzesco come ci cadono sempre!!! I destraioli mettono su il cancan dell'"antiamericanismo" e i soliti diessemargheritucci già stanno come giustificandosi, noi non siamo antiamericani!!! e giù approvare altri militari, altre armi, altre zone occupate come basi di morte...

La seconda guerra mondiale è roba del secolo
scorso, in tutti i sensi, e qui invece stiamo ancora sotto occupazione militare. È pazzesco. Truppe USA in Italia, in Germania, in Spagna, nel Regno Unito, in Grecia, dappertutto in un'"Unione Europea" che non sa nemmeno cos'è un minimo di autonomia e di dignità. Ma ci sono truppe e basi militari UE negli USA? E allora perchè devono essercene degli USA nella UE? Questo sarebbe "antiamericanismo"? No, è semplicemente dignità e buon senso, e se vogliamo "anti", è antimilitarismo, è antifascismo, è antistronzismo acuto di cui soffre il 90% degli italiani, questa crudissima realtà...

Poi non è assolutamente accettabile il discorso dei "posti di lavoro" che porterebbero le basi militari etc. È inaccettabile perchè allora anche le mafie, le droghe dure, il traffico di armi e di persone, la pedofilia e qualunque porcheria vanno bene perchè danno "posti di lavoro" dato che generano business! La guerra allora poi è fantastica e meravigliosa, perchè non solo fa fare affari ma aiuta anche a risolvere il problema demografico!

No, veramente, la questione è tenere chiara l'etica e la giustezza di una cosa, non se "genera posti di lavoro", perchè se ragioniamo così allora qualunque cosa vale. E invece niente, siamo ancora con le occupazioni
militari USA, che invece di diminuire (salvo ottimi sforzi come Soru in Sardegna), va aumentando... e per non parlare dell'occupazione clericopapale, anch'essa in aumento anzichè diminuire... come si vede anche qui...

OH BEPPE... tu e il Vaticano e il papa co' tutti li cardinali, e pure co' DiPietro che, dopo DeGregorio mette un'altra perla, da lecchino USA:

MAVEDETED'ANNAFFANCULO!!!

Mario Gabrielli Cossellu 16.01.07 19:18 | Rispondi al commento |


Benedetto Beppe………
e io che già ti immaginavo mentre Gli consegni la medaglia …Sarà per una quasi medaglia.
Grande Beppe

Daniele Baol 16.01.07 19:18 | Rispondi al commento |


Dear Beppe,
non è che tu mi abbia mai convinto al 100%.

Inizialmente mi arrabbiavo. Trovavo profondamente ingiusto che tu fossi stato "defenestrato" dalla Rai, trovavo assurdo che il coraggio delle tue affermazioni ti conducesse spesso in Tribunale per difendere un diritto di cronaca che tu, pur non propriamente giornalista, comunque reclamavi.

Interpretavo il tutto come il chiaro sintomo di una democrazia malata e me ne rammaricavo.

Col tempo ho imparato che, a volte, fare la vittima paga.

Frequento il tuo blog perchè mi piacciono gli interventi della gente, la fantasia e la tipica genialità italiana a volte emerge prepotentemente (altre volte emerge il razzismo o la stupidità ma ...pazienza).

Trovo che a volte i tuoi post esprimano cadute di stile ma, ci può stare. D'altronde anche trovare un argomento al giorno... penso sia abbastanza difficoltoso.

clotilde iotti Commentatore certificato 16.01.07 19:17 | Rispondi al commento |


Il re del marketing non se ne fara' scappare una!!!

Siamo sul ridicolo anche qui, evidentemente il 2007 e' basato sul grottesco.

Il messia napoleonico sta cavalcando l'onda, da qui alle amministrative fara' ancora moltissime dichiarazioni ad effetto, e' il re del marketing, una delle poche cose per cui gli do atto, sicuramente se per anti americanismo, si tratta di non seguire alla lettera la loro politica in questo caso repubblicana, le loro guerre, i loro raid, non appoggiare il loro intervento in iraq, il non firmare il protocollo di kyoto, le critiche al loro stile di vita, il quale tende a bruciare gran parte delle risorse di questo pianeta, l'aver combinato guai, tipo ustica, cermis, calipari, radiottivita' nelle acque della loro base nell'isola della maddalena in sardegna, sequestrare personaggi in italia tramite loro intelligence e non pagare dazio, perche' loro con la mano al petto e cantando l'inno, siamo americani e gestori del mondo.

Con tutti cio', quindi non tutto va bene madama la marchesa!!!!

Anch'io a questo punto sono anti americano.

ivo serentha Commentatore certificato 16.01.07 19:16 | Rispondi al commento |


NOI NON ABBIAMO L'APPOGGIO USA,SEMPLICEMENTE SIAMO UNO STATO OCCUPATO DAGLI STATI UNITI D'AMERICA.
SIAMO STATO SCONFITTI L'8 SETTEMBRE 1943,LA COSA DIVERTENTE E'CHE SI FESTEGGIA IL 25 APRILE COME FESTA DELLA LIBERAZIONE DAI TEDESCHI E DAL FASCISMO.
DUNQUE:I TEDESCHI ERANO NOSTRI ALLEATI,PRIMA DI TUTTO ERANO IN ITALIA A PROTEGGERE L'ALLEATO,E POI HA PROTTEGERE IL FONTE SUD,CHE AVREBBE POTUTO RIVELARSI UN PERICOLOSO FRONTE MOLLE,LO SBARCO DI SICILIA AVVENNE NEL LUGLIO 1943.
O LA LIBERAZIONE DAL FASCISMO.....ERANO TUTTI FASCISTI IN ITALIA,E UN BEL GIORNO IL PF NON C'ERA PIU'!
DOVE ERANO ANDATI A FINIRE TUTTI?
TUTTI APPESI PER LE POMPE DI BENZINA COME IL DUCE?
SIAMO RIDICOLI,E BERLUSCA NON E'ALTRO CHE RAPPRESENTAZIONE DELL'ITALIANO MEDIO.
COMUNQUE GLI USA HANNO IN ITALIA HANNO PIU'DI 100 BASI(NATO).
IN TUTTA L'EUROPA NON CE NE SONO PIU'DI 90...E NOI NE ABBIAMO 100,CONCETRANTE TUTTE IN ITALIA
DOVEVANO PROTEGGERCI DA UN'EVENTUALE INVASIONE DEL BLOCCO COMUNISTA...
IN QUESTE 100 BASI LORO TENGONO DI TUTTO....
SIAMO UNO STATO SOVRANO?
MAH....L'OMICIDIO MATTEI(QUELLO CHE REMAVA CONTRO LE 7 SORELLE DEL PETROLIO)LA STRAGE DI USTICA,IL CERMIS E ALTRI EPISODI HANNO MESSO IN LUCE CHEQUANDO C'E' DI MEZZO L'AMERICANO TUTTO DEBBA ESSERE NASCOSTO,CELATO MISTIFICATO

cosimina vitolo Commentatore certificato 16.01.07 19:15 | Rispondi al commento |


nomini il Papa, perchè ormai è l'ultima persona credibile che c'è in giro?

Antonio CAPERNA 16.01.07 19:15 | Rispondi al commento |


Lo riscrivo: quando vedro' e sentiro' il Papa che dal balcone di Piazza San Pietro scomunica davanti al mondo intero Bush, Putin, Blair e tutti coloro che, indistintamente, promuovono e collaborano con le guerre "esportatrici di democrazia", comincero' a prendere sul serio il Vaticano e i suoi rappresentanti.

Saletti Walter Commentatore certificato 16.01.07 19:14 | Rispondi al commento |


Spacciare la lettera del papa,inviata personalmente a te, concetti scambiati con un cardinale, e' ridicolo, in ogni caso hai la tua linea informativa, io non l'avrei mai fatto, prima di tutto la trasparenza.

Cos'e' stavolta la santa sede ti ha tirato le orecchie, la tratti sempre molto bene, per una volta che forzi un po' la situazione, ridicola per altro, ti hanno fatto pressioni per la correzione, dai e' solo un piccolo neo, un posto in paradiso e' gia' prenotato....

ivo serentha Commentatore certificato 16.01.07 19:14 | Rispondi al commento |


L'avevo detto che si trattava di un attacco di Vesponite...

D'altra parte è difficilisimo abbindolare un Napolitano! Non ho merito per non averci creduto.

Comunque il Papa ed il Vaticano fanno benissimo a voler propagandare le energie pulite e rinnovabili.

Bravo Beppe!

Ti meriti la cittadinanza onoraria di Napoli.

Anche come Genovese non scherzi.

Gennaro Esposito Commentatore certificato 16.01.07 19:11 | Rispondi al commento | Discussione


Fidel el tiranno se muere.
El boss de la estupidez colectiva se muere!!

Viva Cuba sin Fidel y comunismo... siempre
Viva Cuba sin Fidel y comunismo... siempre
Viva Cuba sin Fidel y comunismo... siempre


Manfredo Piacentini 16.01.07 19:11 | Rispondi al commento |


@Io e i miei esperti di energie rinnovabili siamo a disposizione del Vaticano gratis.

Grillo non ha nessun esperto di energie rinnovabili. Grillo è un nemico dell'umanità che boicotta l'acqua e l'energia gratis per tutti.

Gli esperti di Grillo fanno parte della Setta degli ingegneri scientisti che vogliono distruggere il mondo.

Perchè Grillo non parla DEL CUBO COMPRESSORE DI SSCCCHIETTTTTI ????
http://publish.indymedia.org/images/2007/01/878243.jpg

Pina Lavezzi 16.01.07 19:10 | Rispondi al commento |


BEPPE PER FAVORE PARLA DI QUESTA ORMAI ODIOSA VICENDA DELLAL CASERMA A VICENZA VOGLIAMO DIRE LA NOSTRA VOGLIAMO IL REFERENDUM...SU YOUTUBE C'è VIDEO DI FRANZINA FATELO VEDERE CHE VICENZA è ANCHE QUESTA...NON SOLO QUELLA CHE LAVORA E TACE...PERCHE' C'E IL SOLITO IMBAVAGLIAMENTO DELL'INFORMAZIONE PERCHE' SONO DENTRO TUTTI DESTRA E SINISTRA I comitati, collaborando con l'osservatorio sulle servitù militari di Vicenza (coordinamento di associazioni e gruppi pacifisti e antimilitaristi), da maggio hanno dato vita ad una lunga serie di azioni per bloccare il progetto della nuova base americana: presìdi in piazza e davanti all'aeroporto, rumorose presenze in consiglio comunale, raccolta firme (più di diecimila in un mese!), convegni informativi, blocchi del traffico, fiaccolate, scioperi studenteschi, invasione della pista dell’aereoporto, costituzione di un comitato per il referendum, partecipazione di massa al consiglio comunale del 26 ottobre, dove 2.000 persone, "armate" di pentole, fischietti, trombette, hanno disturbato il consiglio comunale, e, il 2 dicembre 2006, la lunga marcia dei 30 mila "per difendere la terra per un futuro senza basi di guerra " .
L'aspetto nuovo e dirompente nella placida tranquillità cittadina è che a Vicenza "si è costituito un movimento di cittadini, autonomo ed indipendente da schieramenti politici, che riesce a coniugare la necessità della salvaguardia del proprio territorio e dei beni comuni, con il NO alla guerra e alle servitù militari". Questa comunione di obiettivi ha dato vita all'Assemblea Permanente dei cittadini per il NO al Dal Molin che unisce comitati, associazioni, singoli cittadini.

1) Base d’attacco, non solo una espansione. La natura della nuova base è evidentemente offensiva.
Non siamo solo di fronte ad una semplice espansione ma all’affermazione di una Brigade Combat Team dei cui armamenti parlano le stesse fonti militari.(vedi http://www.army.mil). <a href="http://www.army.mil/fcs/whitepaper/FCSWhitepaper(11_Apr

loredana aria Commentatore certificato 16.01.07 19:08 | Rispondi al commento | Discussione


il papa e il vaticano ecologisti???
e sulla storia di radio vaticana e il tasso di laucemia nei paesi limitrofi, come la mettiamo?

alessandro massasso 16.01.07 19:07 | Rispondi al commento | Discussione


Caro Beppe, per un momento ho pensato che volessi fregarci tutti! Ho appreso la notizia del "quasi falso" ancora prima che tu la pubblicassi sul blog. Leggendo uno di quei giornali straccio che ti danno alle entrate del metrò, ho letto la tua intervista a proposito dell'articolo scritto dal papa sul tuo blog e la tua personale confessione di cosa si nascondesse realmente dietro. Menomale che, anche tu, hai pubblicato la confessione, non ci avresti fatto una bella figura. In ogni caso non importa chi abbia detto determinate cose quanto l'impegno che è necessario mettere verso la risoluzione dei problemi ambientali e climatici che stanno, sempre di più, mostrandosi in tutta la loro potenza.

Iacopo R. Commentatore certificato 16.01.07 19:07 | Rispondi al commento |


Hasta el papa... siempre!

Manfredo Piacentini 16.01.07 19:07 | Rispondi al commento |


Base Americana a Vicenza??????
Io abito vicino (relativamente) ad Aviano PN che forse è anche peggio della base di Vicenza.
Quello che mi e vi chiedo; ma a che c...o ci servono a noi le basi Americane????
Non penso che ci serva uno scudo Americano!
Grande Beppe!!!

Sandro M. Commentatore certificato 16.01.07 19:06 | Rispondi al commento | Discussione


Bravo Beppe...hai chiarito una cosa che doveva neccessariamente essere chiarita.

Francesco Inglese Commentatore certificato 16.01.07 19:05 | Rispondi al commento |


LE FALSE MANIFESTAZIONI DI VICENZA PILOTATE VERSO IL NULLA

Attenzione ragazzi, quando si parla di ostacolare la base di Vicenza, voi rischiate la pelle ed altri vi usano per scopi politici e per avere tangenti sulla costruzione della base

Provate a chiedere ai leader della contestazione se stanno producendo il Motoooorrreee di Sccchhiettti o se invece sono fra i nemici dell'umanità che ostacolano la costruzione di un vero mondo di pace con l'energia pulita rinnovabile autoprodotta gratis e quindi con l'acqua gratis di Serpentina.

La base di Vicenza va chiusa, la guerra è sbagliata, ma senza acqua ed energia gratis per tutti in che modo potremo mai avere la pace?


Da ormai più di 3 anni Doooomenico Sccchhiettti e i membri del Comitato per la produzione del Motoooorrreee di Sccchhiettti devono vivere in clandestinità. Una persona è morta in circostanze misteriose, un'altra è scomparsa da Agosto 2006, minacce, percosse, ritorsioni, siti esclusi dai motori di ricerca e ancora molto peggio: 20000 morti al giorno per i ritardi di produzione

IL DISEGNO DEL CUBO COMPRESSORE DI SSCCCHIETTTTTI
http://publish.indymedia.org/images/2007/01/878243.jpg
IL DISEGNO DELLA LEVA CON IL BRACCIO LUNGO CHE ALZA IL PESO DALLA PARTE OPPOSTA
http://publish.indymedia.org/images/2007/01/878244.jpg

Datemi una leva e solleverò il mondo, disse Archimede

Come sapete bene, se il braccio della leva pesa quanto il grosso cubo di granito del compressore, basteranno pochi grammi per alzarlo

A quel punto bisogna inserire sotto al cubo un serbatoio di aria da comprimere

Con il lavoro di 4 operai ed un sistema minimamente meccanizzato, si possono ottenere diecimila serbatoi di aria compressa per autoveicoli al giorno quasi gratis

Perchè nessuno ne parla e continuiamo ad usare gas, benzina e cose simili?

Lo sai vero che con l'aria compressa si può azionare il Motoooorrreee di Sccchhiettti centuplicando il lavoro utile?

Cosa stai aspettando a costruirtelo?

Pina Lavezzi 16.01.07 19:04 | Rispondi al commento | Discussione


Se la Santa Sede non ha ancora smentito significa solo una cosa:
il Papa pensa realmente che il pianeta è in pericolo e che bisogna seriamente e con più efficia operare per usare le energie rinnovabili.

A volte anche le quasi bugie servono a rivelare verità.

Anche il Papa sta dalla parte delle rinnovabili, quindi da oggi chi ostacola le rinnovabili commette peccato.

Beppe a mio giudizio ora sarà più credibile(o più ascoltato) di prima.

Luca Bianchi 16.01.07 19:03 | Rispondi al commento |


RESET

paolo costa 16.01.07 19:03 | Rispondi al commento |


Ringrazio formalmente il Presidente Romano Prodi per aver svenduto anche lui (come il suo precedente Silvio Berlusconi) la sovranità del nostro paese, l'Italia, ed accosentito all'ampliamento della base americana di Vicenza. Grazie per aver implicitamente favorito la più becera politica di aggressione militare che mai sia esistita sulla terra. Grazie per averci svenduto ancora una volta alla grande
AMERIKA.
Hasta la Victoria. Siempre!

Ernesto Guevara 16.01.07 19:02 | Rispondi al commento | Discussione


Sono sempre Uomo di Marmo.
Ti scrivo una lettera quasi vera. Anzi vera. Anzi falsa. Adesso Caro Grillo mi hai mandato in confusione. Bertone era vero. La foto era vero. Ma tu sembravi falso, un pupazzo. Forse il Papa è falso. No, è vero. Ma tu, lo hai letto per davvero il discorso di Sua Eccellenza, Benedetto. E il discorso del Logos, della ragione, eccetera? Questo un interrogativo quasi vero. Anzi, quasi falso. Quasi cosi' cosi'. Hai fatto le scuole dai salesiani? Ma davvero Bertone ti ha telefonato per ringraziarti o è falsa anche questa news o e solo quasi vera.
Caro Beppe, non ci capisco più una mazza. Scusami. Vado a rileggermi i discorsi del Papa, forse è meglio.
da l'Uomo di Marmo

Angelo De Lorenzi 16.01.07 19:02 | Rispondi al commento |


falso....o non falso....questo è il problema?
la verità è che abbiamo bisogno di energie rinnovabili SUBITO.ormai siamo zombi che camminano
su un oceano di putridume. AVANTI COSI BEPPE.

Gustavo B. Commentatore certificato 16.01.07 18:59 | Rispondi al commento |


Edward Spencer è un neurologo che, da più di trent’anni, opera in California. È membro del Berkeley City Council. Il suo articolo, pur non contenendo elementi nuovi rispetto agli studi che abbiamo già pubblicato sul Morgellons, va segnalato perché conferma purtroppo la diffusione della sindrome; inoltre contiene un curioso riferimento a “polvere intelligente” da considerarsi con ogni probabilità uno strumento nanotecnologico. Sebbene il medico non vi accenni, è quasi certo che il Morgellons è legato alla nefasta operazione “scie chimiche”, con cui sono diffusi i filamenti di polimeri sui quali si sofferma il neurologo. Da rilevare, infine, che i casi della sindrome sono più numerosi nelle aree sottoposte a pesante irrorazione.

Una malattia molto strana è tra noi: è il Morgellons. Negli Stati Uniti i casi registrati sono ormai 20.000, con picchi in California meridionale e nell’area del Golfo del Messico. Esistono ormai numerosi elementi in grado di dimostrare che tale patologia è associata alle nanotecnologie, in particolare alle nanofibre. La National Science Foundation definisce nanofibre quelle di dimensioni pari a 100 nanometri o inferiori.

Come sintomi il Morgellons presenta affaticamento, difficoltà di concentrazione ed altri sintomi neurologici. Questi sintomi sono associati alla presenza di sottilissime fibre che escono dalla pelle e che causano prurito intenso e lesioni cutanee. Tali fibre inoltre si muovono sotto il derma. Non esiste purtroppo alcuna terapia ed i medici, che non hanno nessuna familiarità con questa sindrome, tendono ad ignorarla. I pazienti sono etichettati come persone che soffrono di disturbi psichiatrici, ma i medici non hanno esaminato né la pelle né i filamenti, prima di formulare questa superficiale diagnosi. I filamenti blu che ho esaminato hanno un’estremità color oro e non bruciano neppure se sottoposti ad una temperatura di 1700 gradi Fahreneit. Niente di simile ai capelli che, se bruciati, sprigionano un odore caratter

Antonio Marcianò 16.01.07 18:57 | Rispondi al commento |


Sono cattolica, voglio bene al Papa e lo rispetto. Trovo che sia miserabile far credere alla gente che abbia scritto o detto cose false;molti non credenti, sempre pronti ad alimentare il loro odio verso chi crede, aspettano solo un'occasione pèer farlo; almeno non fornite agli ignoranti notizie di cui non sono in grado di valutare la correttezza e di cui certo non andranno ad approfondire la fondatezza.

anna pagani 16.01.07 18:55 | Rispondi al commento | Discussione


Vero o falso l'importante è parlare di energie rinnovabili

andrea lucatello 16.01.07 18:54 | Rispondi al commento | Discussione


Nuvole artificiali con idonee sostanze chimiche possono creare degli scenari dove anche le più potenti forze armate possono essere accecate.

Il gioco per il dominio culmina quando qualcuno riesce ad agire in modo più clandestino di tutti gli altri. Poiché le tecnologie di camuffamento sono ormai obsolete, gli scienziati, in molti paesi, stanno sperimentando la formazione di nuvole artificiali con particolari tecniche utili ad accecare i satelliti del nemico ed a neutralizzare le infrastrutture di comunicazione.

Gli scienziati delle maggiori potenze stanno sperimentando sistemi per usare nuvole artificiali, le proprietà della ionosfera, gli effetti della radiazione solare ed esperimenti tramite le irrorazioni per accecare i satelliti dei nemici e bloccare temporaneamente le telecomunicazioni.

Il concetto è il seguente: durante le operazioni militari, i satelliti fungono da arma principale, poiché sono fondamentali nell’intercettazione. Attraverso le nuvole artificiali, radiazioni cosmiche alterate e la formazione delle chemtrails, i satelliti dell’avversario possono essere resi praticamente inservibili; i canali di comunicazione divengono vulnerabili. Così gli apparati di camuffamento vengono posti in uno stato tale da non poter più assolvere la funzione per cui sono stati progettati.

Fonte: http://www.indiadaily.com/editorial/15103.asp

Antonio Marcianò 16.01.07 18:54 | Rispondi al commento |


Attenzione il papa è la chiesa.Sai benissimo i guasti che ha fatto negli ultimi mille anni.Non ti fidare c'è sicuramente il trucco.DIFFIDARE,DIFFIDARE,DIFFIDARE,DIFFIDARE,DIFFIDARE.

salvatore cicatiello 16.01.07 18:54 | Rispondi al commento | Discussione


http://reset2007.blog.com/

MANIFESTAZIONE ROMA
@@@ RESET2007 @@@

http://reset2007.blog.com/

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
CONTIAMOCI E DICHIARIAMOCI
MANIFESTAZIONE A ROMA
_____” RESET 2007”________

1 donato corvaglia
2 giuseppe spano
3 cosimina vitolo
4 alessia burace
5 franco bardo
6 giancarlo paria
7 federica ricci
8 piero lestingi
9 cristina anselmi
10 marco fiaschi
11 carlo raule
12 caterina varco
13 claudio comasco
14 valerio mauri
15 gennaro cosentini
16 priscilla valenti
17 mauro de vitis
18) claudio sansa
19) piero lestingi
20) Mattia,
21) Roberto Ionni,
22) Hooch,
23) Marina,
24) Gea
25) anna rita faella
26) eugenio belcampo
27) marista urru

Roberto Ionni 16.01.07 18:53 | Rispondi al commento |


Beppe, ne approfitto per un OT: devi assolutamente parlare della VERGOGNOSA scelta di Prodi di costruire la base USA nonostante quasi tutta Vicenza abbia detto chiaramente che non la voleva.
L'ennesima prostrazione al Berlusca, che ormai fa il bello e il cattivo tempo anche a sinistra. Tanto valeva che votavo direttamente per la destra (no vabbè, scherzo).

Emiliano Mazzenga Commentatore certificato 16.01.07 18:41 |

********************

QUOTO!! E di più, se è vero che la cosa è stata spinta oltre che da Amato anche da Di Pietro,
per me l'Italia dei Valori è FUORI GIOCO!!

mi rimane RIFONDAZIONE e DILIBERTO!!!
se è questo che DS e Margherita volevano..

un accidente a VOI, ALLE BASI MILITARI in genere, AGLI USA GUERRAFONDAI, e ai VICENTINI DI DESTRA!!

Paola Bassi 16.01.07 18:53 | Rispondi al commento | Discussione


altra figura di merda per beppe grillo,
amico dei banchieri e gran manipolatore d'oriente.

il grasso censuratore per vendere inventa
e per incrementare un pallido interesse attorno
al suo misero log arriva a coinvolgere il papa.

la prossima volta grillo che farai?
dirai che hai parlato con DIO?

dillo pure che 'sti coglioni dei tuoi fans
ci crederanno sicuro, tanto son scemi!

giuseppe penoso 16.01.07 18:53 | Rispondi al commento | Discussione


E' stato tutto cosí bello e vero che continuo a crederci, resta vero, credo che sia chiaro a chi lo capisce e lo vive.
Una carezza di ringraziamento al Papa e a Beppe.
Daniel

daniel darsie 16.01.07 18:52 | Rispondi al commento |


Uno studio dell'Università di Modena evidenzia come le nanoparticelle di bario possano determinare l'insorgenza di tumori. Se ciò che risulta dalle analisi degli agenti chimici rilevati nelle sci e chi mi che corrisponde a verità, e cioè che esse contengono, oltre ad alluminio, anche proprio sali di bario, allora potrebbe essere plausibile l'affermazione secondo la quale le chem tr ails sono fra le cause di neoplasie.

Antonio Marcianò 16.01.07 18:52 | Rispondi al commento |


Dici che "...le persone, come dimostrato dai commenti, vorrebbero avere un Papa che comunica con loro attraverso la Rete. E che abbia a cuore le sorti del nostro pianeta."
E hai ragione.
Peccato che alle alte gerarchie del Vaticano non freghi quasi niente di parlare con le persone, di capire i loro veri problemi. Si preoccupano di tuonare contro i pacs, contro l'aborto, contro l'eutanasia, la fecondazione assistita, e non guardano il problema che c'è sotto. Non capiscono (o non vogliono capire) che quando si arriva a certe scelte, spesso si è già tentato tutto il resto senza successo, o semplicemente non si ha altra scelta.

beppe, visto che tu riesci a parlare con questi signori, perchè non gli fai presente che quaggiuù ci sono altri problemi? Cose che loro non immaginano neanche?

ilBuonPeppe

Peppe Dantini 16.01.07 18:51 | Rispondi al commento | Discussione


70%buono 30%cattivo

luigi bianchi 16.01.07 18:50 | Rispondi al commento |


Dio non possiede Energia.. CRISTO non Ritorna sulla TERRA, perche' e' stanco di vedere che tutti rubano.... Forse e' meglio il SOLE . lui non PARLA ,Tramonta , SORGE.. e non fa' tanto CASINO come i POLITICI e Religiosi... Pero' ha la lista nera di tutti , i quali continuano a rubare in questa povera ITALIA

Roberto Cante 16.01.07 18:49 | Rispondi al commento |


Patetico. Il Nazivaticano possiede centrali nucleari ed uccide con le onde radio!!!

VERGOGNA!!!

Sci e chi mi che

Antonio Marcianò 16.01.07 18:48 | Rispondi al commento |


SASSUOLO - PESTAGGIO CARABINIERI

Disgustoso e penoso pestaggio avvenuto il 19 febbraio 2006 a Sassuolo (MODENA)

Guarda il video

Donatella chiaravalle 16.01.07 18:48 | Rispondi al commento |


Questo è l'ennesimo smacco nei confronti dei lamers che vengon qua a postare fesserie.

Segnerei uno a zero, ma il cappotto è stato già fatto da un pezzo..

Rocco ebbasta 16.01.07 18:47 | Rispondi al commento | Discussione


le onde radio del vaticano (radio Maria) dove le mettiamo?

Domenico Angiola 16.01.07 18:46 | Rispondi al commento |


Sig. Riccardo Garbini che hai commentato (ore 9.38 del 14/1 il mio post delle ore 8.49 subendoti la replica mia delle ore 13.52) come vedi e leggi, il Vaticano se ne sbatte della salute pubblica e tiene anche accesa Radio Maria - "regalo" per Cesano di Roma e dintorni.
Vergognati e vergogna a loro.Altro che interesse per l'eolico e per la Ragione che, da sempre, obietta la Fede perchè questa è irrazionale.
Saluti Liberi da un agnostico.

luigi misuraca (e = mc2) Commentatore certificato 16.01.07 18:45 | Rispondi al commento |


nooooooo beppe che smacco, non si fa!!

matteo renton 16.01.07 18:44 | Rispondi al commento |


ma perché doveva essere un falso? cosa ci guadagnava beppe?
sarò forse troppo ingenuo, ma non mi era neanche passata per la testa l'idea del falso.
mi sa che è chi lo ha pensato che è vittima di manie di persecuzione e paranoie.

MAH!

Ettore Casadei 16.01.07 18:43 | Rispondi al commento | Discussione


Beppe, ne approfitto per un OT: devi assolutamente parlare della VERGOGNOSA scelta di Prodi di costruire la base USA nonostante quasi tutta Vicenza abbia detto chiaramente che non la voleva.
L'ennesima prostrazione al Berlusca, che ormai fa il bello e il cattivo tempo anche a sinistra. Tanto valeva che votavo direttamente per la destra (no vabbè, scherzo).

Emiliano Mazzenga Commentatore certificato 16.01.07 18:41 | Rispondi al commento | Discussione


Lo Sapevo, Lo Sapevo, Lo Sapevo, Lo Sapevo che sei un grande Beppe....

Moreno Morcellini 16.01.07 18:41 | Rispondi al commento |


MEGALOMANE DI MERDA.

giuseppe deluxe 16.01.07 18:40 | Rispondi al commento |


.........Io e i miei esperti di energie rinnovabili siamo a disposizione del Vaticano gratis..........

Ecco anche un pò per noi magari......

nick name Commentatore certificato 16.01.07 18:40 | Rispondi al commento |


La chiesa dovrebbe pensare di meno alla politica ed interessarsi di più a questi argomenti; basta viaggi in Turchia o altrove, che pensino di più a salvare il nostro pianeta dal degrado abientale!!

Davide Fraternali 16.01.07 18:39 | Rispondi al commento | Discussione


Parla della base americana a Vicenza!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Leonardo Dal Zovo 16.01.07 18:39 | Rispondi al commento |


Va bene, lo avevamo capito, anche se è stato bello sognare. Ma in fondo in questo mondo di media dove niente è proprio vero e niente è proprio falso la tua lettera dal Vaticano ci ha fatto parlare di energie rinnovabili anche se i "giornalisti" non ci hanno degnato neanche di striscio. Magari se metti in posta qualche mazzetta......

marina perotta 16.01.07 18:39 | Rispondi al commento |


lo sapevo, era troppo grossa...Ciao Beppe, quando facciamo una bella azienda che costruisce ed installa sistemi ecologici?Io sono a completa disposizione mettendoci la mia esperienza e persone motivate.Chiamami

Domenico Angiola 16.01.07 18:38 | Rispondi al commento |


Senz'appello

VittoriO Di Giacinto Commentatore certificato 16.01.07 18:38 | Rispondi al commento |


Chi crederà più a quello che dici?

Cristiano Zancarli 16.01.07 18:38 | Rispondi al commento |


SInceramente non ce lo vedo proprio il papa ke scrive su un blog personale!

Francesco Burgisano 16.01.07 18:38 | Rispondi al commento |


uhmmmm sta foto.....

nick name Commentatore certificato 16.01.07 18:37 | Rispondi al commento |


vergogna beppe :-)

Emiliano Mazzenga Commentatore certificato 16.01.07 18:37 | Rispondi al commento |


si!!!!

bordin filippo 16.01.07 18:37 | Rispondi al commento |


Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico.

 

Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/420.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Quasi falso:

» Grillo smentisce, dicendo esattamente ciò che avevamo previsto... da Giornalettismo militante
Ecco la confessione di Grillo. Che, come al solito, approfitta dell'occasione per togliersi qualche sassolino democristiano dalle scarpe. I nostri commenti sono messi tra parentesi... [Leggi]

16.01.07 19:04

» A Grillo non interessano i blog? da Reporters
So che qualche lettore di questo blog soffre di allergia a Beppe Grillo, per questo sarò abbastanza breve. In un post pubblicato ieri pomeriggio il comico genovese sostiene che Benedetto XVI avrebbe anche potuto scrivere la lettera sulle en... [Leggi]

17.01.07 02:07

» Il valore intrinseco da Controcorrente
Viviamo in un mondo in cui le cose, gli oggetti, hanno acquisito un valore enorme; non solo lavoriamo sodo e facciamo sacrifici per avere la macchina nuova, il cellulare ultratecnologico con moka e calzascarpe incorporati, le scarpe della nike e la tut... [Leggi]

17.01.07 09:24





















 

 

-->